La VPN di Surfshark ha una nuova interfaccia su Linux

La nuova interfaccia Linux della VPN di Surfshark

Il team al lavoro sul servizio VPN di Surfshark ha svelato la nuova interfaccia grafica disegnata per l'applicazione Linux: eccola.
Il team al lavoro sul servizio VPN di Surfshark ha svelato la nuova interfaccia grafica disegnata per l'applicazione Linux: eccola.

Con l’obiettivo di andare incontro a quanto chiesto dagli utenti attraverso i feedback, la squadra di Surfshark ha appena presentato la nuova interfaccia grafica della propria app in versione Linux. Un’aggiunta che semplifica enormemente l’accesso agli strumenti offerti dalla VPN come la selezione dei server sparsi nel mondo e l’ottenimento di un indirizzo IP statico.

Oggi puoi scegliere il pacchetto completo di Surfshark con uno sconto dell’82% e due mesi di servizio gratuito.

Surfshark: la nuova interfaccia della VPN su Linux

Al momento, la GUI è disponibile su Ubuntu 20.04 LTS (e release successive), Debian 11 (e release successive) e Mint 20 (e release successive). Il team è già al lavoro per estenderne a breve la compatibilità ad altre distribuzioni. Layout a parte, chi naviga e svolge le proprie attività online dai questi sistemi operativi può ora contare anche sull’implementazione del protocollo WireGuard, già supportato dalla Virtual Private Network su altre piattaforme. Rimarrà comunque ancora disponibile OpenVPN.

La nuova interfaccia grafica di Surfshark per Linux

Il video qui sotto riepiloga tutti i dettagli sulla novità (la più richiesta dalla community) e mostra le istruzioni per l’installazione.

In un panorama in costante evoluzione come quello delle VPN, in cui di certo la concorrenza non manca, Surfshark sa bene quanto andare incontro alle esigenze manifestate dagli utenti sia importante. L’introduzione della nuova GUI per Linux testimonia la volontà di tenere ben stretti quelli già acquisiti e di conquistarne di nuovi, fidelizzandoli in ogni modo possibile.

Ricordiamo che il servizio è accessibile anche su Windows, macOS, Android e iOS oltre che attraverso i browser Chrome e Firefox. Tra le sue funzionalità più importanti ed efficaci figurano il blocco automatico degli annunci pubblicitari e del tracking, la protezione dai malware e dai tentativi di phishing, la tecnologia Kill Switch che interrompe immediatamente il traffico dati se la connessione al server subisce uno stop e la Camouflage Mode che nasconde ogni dettaglio persino all’ISP.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Surfshark
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 mag 2022
Link copiato negli appunti