VPN: Surfshark, connessione manuale a WireGuard

VPN: Surfshark, connessione manuale a WireGuard

È ora possibile effettuare la connessione manuale alla VPN di Surfshark attraverso il protocollo WireGuard, anche senza passare dalle app.
È ora possibile effettuare la connessione manuale alla VPN di Surfshark attraverso il protocollo WireGuard, anche senza passare dalle app.

WireGuard è già a disposizione da tempo per coloro che hanno scelto la VPN di Surfshark, ma oggi il servizio annuncia il debutto di una novità, introdotta con l’obiettivo di andare incontro alle richieste formulate dagli utenti. È quella che permette di effettuare la connessione manuale attraverso il protocollo. Ecco quanto si legge sulle pagine del blog ufficiale.

La soddisfazione degli utenti è la nostra priorità numero uno. Dunque, voi chiedete e noi ascoltiamo! Siamo entusiasti di annunciare che la funzionalità altamente richiesta legata alla connessione manuale a WireGuard è finalmente arrivata.

Connessione manuale a WireGuard per la VPN di Surfshark

A cosa serve, di preciso? Può tornare utile per sfruttare le potenzialità del protocollo anche su quei dispositivi non supportati dalle applicazioni ufficiali della Virtual Private Network o nelle situazioni in cui il loro utilizzo non è consentito. Ad esempio, per chi si trova nei paesi che applicano restrizioni alle VPN o per configurare WireGuard sui router.

Alcuni utenti desiderano affidarsi a questa tecnologia (definita anche un “Secure Network Tunnel”) per le prestazioni che è in grado di offrire in termini di velocità, altri con l’intento di beneficiare delle tutele garantite sul fronte di privacy e sicurezza. Ne abbiamo scritto in modo dettagliato in un articolo pubblicato nei mesi scorsi su queste pagine.

Questi alcuni dei principali vantaggi forniti: solo 4.000 linee di codice (contro le 100.000 di OpenVPN) con conseguente rischio inferiore di essere esposti a vulnerabilità e prestazioni garantite da un utilizzo delle risorse ridotto al minimo. A fronte dei pro sono comunque da segnalare due contro: non offre il supporto a un IP dinamico e non garantisce l’offuscamento nativo del traffico dati. A quest’ultimo aspetto pongono comunque rimedio i provider, aggiungendolo.

Oggi è possibile approfittare dell’ offerta di Surfshark con l’82% di sconto ottenendo due mesi di servizio gratis.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Surfshark
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 ago 2022
Link copiato negli appunti