Telecom e le attivazioni non richieste

Ne parla un lettore, più volte alle prese con agenzie private che lavorano su commissione di Telecom Italia e che, talvolta, attivano servizi che l'utente non vuole. Con conseguenze gravi o paradossali


Roma – Gentile Punto Informatico, ultimamente ho avuto alcune disavventure relative a contratti telefonici delle quali vorrei renderti partecipe. Vengo contattato da Telecom Italia (almeno così si qualifica l’operatrice) in merito ad una eventuale trasformazione in ISDN di una linea della quale sono titolare. Rispondo che non mi interessa ma l’operatrice mi chiede comunque alcuni dati, tipo numero del fax ecc… Alla richiesta della mia data di nascita faccio presente che sono cliente Telecom Italia da quando ancora si chiamava Sip e quindi non è possibile che non abbiano nel loro database questo mio dato anagrafico.

L’operatrice insiste ed io non ho tempo da perdere in quanto ho alcuni clienti che mi aspettano quindi riappendo il telefono. L’ operatrice richiama ed io lascio che sia la segreteria telefonica a rispondere. A questo punto penso che la cosa sia finita così, senonchè dopo qualche giorno mi vedo recapitare via fax un contratto di trasformazione della linea da analogica a ISDN. Penso che se non restituirò il contratto firmato questo non sarà valido e quindi non mi preoccupo più di tanto.

Diversi giorni più tardi mi chiama un tecnico della Telecom chiedendomi un appuntamento per la trasformazione della linea. Ovviamente faccio presente che non ho richiesto questo intervento e lui si scusa dicendo che le agenzie private che lavorano per Telecom spesso inoltrano questi contratti mai sottoscritti per incassare le provvigioni, comunque se non è mia intenzione operare la trasformazione la cosa viene archiviata senza costi da parte mia.

Il mese successivo ricevo una nuova telefonata da Telecom Italia ma questa volta a rispondere è la mia impiegata alla quale viene chiesto se abbiamo la necessità di attivare sulla linea il servizio ADSL. Lei risponde che tale servizio è già presente ed a questo punto l’operatrice la informa che Telecom ha attivato nuove tariffe sulla nostra linea che ci permetteranno di risparmiare denaro. A distanza di qualche giorno ricevo il fax di attivazione della tariffa Teleconomy Pro che ovviamente non ho richiesto.

A questo punto decido di perdere un po’ del mio poco tempo a disposizione per capire come sia possibile tutto ciò. Scopro che le telefonate non arrivano direttamente da Telecom ma dall’agenzia (omissis, ndr) di Pisa alla quale telefono immediatamente. La risposta che ottengo è una sorta di “vai a quel paese”, quindi mi reco dai Carabinieri per denunciare l’accaduto.

In questo modo scopro che le agenzie Telecom inviano all’azienda contratti in modo telematico e quindi privi della firma del cliente in quanto si presuppone che l’agenzia abbia a disposizione il contratto originale debitamente sottoscritto. Questo meccanismo lascia quindi all’agenzia la libertà di attivare qualsiasi contratto in qualsiasi momento.

Comunque Telecom Italia mi assicura che l’agenzia (omissis, ndr.), vista la poca serietà dimostrata, da questo momento non lavorerà più per loro; per quanto mi riguarda devo disdire il contratto e pagare una mensilità che poi mi verrà rimborsata. Decido di seguire questa procedura, anche se non mi sembra molto corretta, e ritiro la querela presentata.

Pensavo che tutto fosse finito così fino a quando a distanza di circa 10 giorni, ricevo una nuova telefonata da Telecom che mi informa in merito a nuove vantaggiose offerte. Insospettito chiedo: “Senta, ma lei mi chiama direttamente da Telecom oppure dall’agenzia (omissis, ndr.) di Pisa?” Risposta: ‘dall’agenzia (omissis,ndr)…”. La telenovela continua…

Saluti,
Stefano T.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Crazy scrive:
    Non sono Contrario a Microsoft, ma a DRM
    Per me Microsoft ha tutto il diritto di sto mondo di includere quelloc he vuole nei suoi Sistemi operativi, quello con cui non sono daccordo e` che voglia includere i DRM (Direct Right Managment), che sono una parte di Palladium." http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348 "Ecco, se dovessi fare inchieste Anti Trust su qualcuno, lo farei proprio sul TCPA e sul DRM e non solo su una delle tante aziende che partecipa al Progetto Palladium!
    • zanac scrive:
      Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma a
      - Scritto da: Crazy
      Ecco, se dovessi fare inchieste Anti Trust
      su qualcuno, lo farei proprio sul TCPA e sul
      DRM e non solo su una delle tante aziende
      che partecipa al Progetto Palladium!che cavolo centra DRM e TCPA con l'anti trust? Proprio niente. Forse non ti è ben chiaro il concetto di posizione dominante, di monopolio e via discorrendo... quelli sono tutti temi invece che hanno a che fare con il trusting.Per quanto riguarda il TCPA... beh, temo proprio che verrà realizzato... e la cosa non mi tange :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma a


        Per quanto riguarda il TCPA... beh, temo
        proprio che verrà realizzato... e la cosa
        non mi tange :DCrazy puo` essere tale fin che vuoi dato che e` uno dei pochi che scrive alla grande in questo forum (ma chi glielo fa fare???), ma resta il fatto che Palladium tange chiunque, anche la nonnetta che lavora a maglia
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma a
        - Scritto da: zanac

        - Scritto da: Crazy

        Ecco, se dovessi fare inchieste Anti Trust

        su qualcuno, lo farei proprio sul TCPA e
        sul

        DRM e non solo su una delle tante aziende

        che partecipa al Progetto Palladium!
        che cavolo centra DRM e TCPA con l'anti
        trust? Proprio niente. Forse non ti è ben
        chiaro il concetto di posizione dominante,
        di monopolio e via discorrendo... quelli
        sono tutti temi invece che hanno a che fare
        con il trusting.

        Per quanto riguarda il TCPA... beh, temo
        proprio che verrà realizzato... e la cosa
        non mi tange :De come fa a non tangerti ? ti chiami mandrake ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma a
          - Scritto da: Anonimo
          ....

          Per quanto riguarda il TCPA... beh, temo

          proprio che verrà realizzato... e la cosa

          non mi tange :D


          e come fa a non tangerti ? ti chiami
          mandrake ?Forse no.... forse si limita ad usarla...
          • Crazy scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma a
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            ....


            Per quanto riguarda il TCPA... beh,
            temo


            proprio che verrà realizzato... e la
            cosa


            non mi tange :D





            e come fa a non tangerti ? ti chiami

            mandrake ?

            Forse no.... forse si limita ad usarla...Di sicuro none ` Mandrake, ma di sicuro, anche se si limita ad usarla, la cosa lo tange in pieno lo stesso, sia dal profilo SoftWare, che dal Profilo HardWare.Come? ... Sempplice!Dato che Mandrake non e` approvata da DRM lui potra` Installarsi solo programmi non DRM... gia` qui lo tange, poi, dato che usa SoftWare non DRM, con il tempo non potra` usare HardWare TCPA, quindi si trova ben limitato nella scelta... ma a stare a suo dire, non lo tange...
          • pippo75 scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma a

            Dato che Mandrake non e` approvata da DRM
            lui potra` Installarsi solo programmi non
            DRM... gia` qui lo tange, poi, dato che usa
            SoftWare non DRM, con il tempo non potra`
            usare HardWare TCPA, quindi si trova ben
            limitato nella scelta... ma a stare a suo
            dire, non lo tange...anche con l'hardware pnp si dicevaq la stessa cosa (funzioneranno solo OS pnp, invece, funzionano bene anche gli altri).Se questo hardare TCPA si diffonderà, Mandrake si evolverà e sarà conforme, altrimenti sparirà dal mercato
          • zanac scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma a
            - Scritto da: Crazy
            Di sicuro none ` Mandrake, ma di sicuro,
            anche se si limita ad usarla, la cosa lo
            tange in pieno lo stesso, sia dal profilo
            SoftWare, che dal Profilo HardWare.Ci sarà sempre hardware e software alternativo... sinceramente la cosa non mi tange :DSinceramente conto molto sulla Apple per creare un'architettura più libera di quella intel......insomma, perché farsi le pare ora? A me la cosa non tange, vedremo come si evolverà, non è il caso di fasciarsi la testa prima di essersela rotta.Poi se si avvereranno tutte le peggiori ipotesi... beh, cambierò semplicemente hobby! (e perché no, forse anche lavoro... andrò al mercato a vendere pesce! :D ).No, la cosa non mi tange.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma a
            - Scritto da: Crazy

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            ....



            Per quanto riguarda il TCPA... beh,

            temo



            proprio che verrà realizzato... e la

            cosa



            non mi tange :D








            e come fa a non tangerti ? ti chiami


            mandrake ?



            Forse no.... forse si limita ad usarla...

            Di sicuro none ` Mandrake, ma di sicuro,
            anche se si limita ad usarla, la cosa lo
            tange in pieno lo stesso, sia dal profilo
            SoftWare, che dal Profilo HardWare.
            Come? ... Sempplice!
            Dato che Mandrake non e` approvata da DRM
            lui potra` Installarsi solo programmi non
            DRM... gia` qui lo tange, poi, dato che usaSinceramente non ho capito. Linux non è compatibile con il DRM ma potrebbero esserlo i programmi per Linux ?Mi sembra un po' una contraddizione, non credi ?Visto che ne Linux ne i programmi per Linux sono compatibili DRM, con Mandrake potrai continuare ad utilizzare TUTTI i programmi per Linux. Esattamente come oggi.
            SoftWare non DRM, con il tempo non potra`
            usare HardWare TCPA, quindi si trova benCerto. Fino a che qualche produttore di HW di fronte alla prospettiva di scegliere un target di mercato di N% di sistemi DRM o di (100-N)% di sistemi non DRM deciderà di mettere un jumper del costo di qualche eurocent per disabilitare il TCPA ed ottenere un target del 100%.
            limitato nella scelta... ma a stare a suo
            dire, non lo tange...L'unico rischio è che il chip TCPA venga imposto per legge in tutto il Mondo, o perlomeno in Italia.Ma se arriviamo a ciò credo che Zanac non sarà il solo a cambiare hobby. Di certo io lo seguirò a ruota (di bicicletta: sicuramente ne guadagnerò anche in salute....).P.S. Scrivere in italiano corretto è un optional ?
          • Crazy scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma K
            Mi spiace Gene, ma forse non avete ben chiaro come funziona il TCPA ed il DRM.Se un programma e` DRM, puo` solo lavorare su di un Sistema Operativo DRM.Un Sistema Operativo DRM, lavorera` solo Schede Madri e Processori TCPA, quindi, le varie Schede che si collegheranno alla Madre, dovranno essere TCPA a loro volta." http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348 "e comunque, se credete di avere molta scelta per sfuggire a Palladium, penso Vi bastera` guardare questo Link:? www.trustedcomputing.org/home/membership/ ? per capire che non si avra` molta scelta, per l'appunto, Mac sara` un'alternativa, ma anche se manca un anno, e` conisgliabile non andare a sbattere la testa ed anticipare le mosse, altrimenti si rischia di trovarsi incastrati dentro a questo meccanismo da cui difficilmente poi se ne puo` uscire...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma K
            - Scritto da: Crazy
            Mi spiace Gene, ma forse non avete ben
            chiaro come funziona il TCPA ed il DRM.
            Se un programma e` DRM, puo` solo lavorare
            su di un Sistema Operativo DRM.
            Un Sistema Operativo DRM, lavorera` solo
            Schede Madri e Processori TCPA, quindi, le
            varie Schede che si collegheranno alla
            Madre, dovranno essere TCPA a loro volta.
            "
            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid
            e comunque, se credete di avere molta scelta
            per sfuggire a Palladium, penso Vi bastera`
            guardare questo Link:
            ? www.trustedcomputing.org/home/membership/
            ?
            per capire che non si avra` molta scelta,
            per l'appunto, Mac sara` un'alternativa, ma
            anche se manca un anno, e` conisgliabile non
            andare a sbattere la testa ed anticipare le
            mosse, altrimenti si rischia di trovarsi
            incastrati dentro a questo meccanismo da cui
            difficilmente poi se ne puo` uscire...Ho capito. Oltre a non saper scrivere non sai neppure leggere....
          • Crazy scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma K
            Scusa, potrei chiedere una motivazione alla tua affermazione?Ok, qualche errore di battitura a volte lo faccio, dato che ogni giorno lavoro con varie Tastiere sempre diverse... a volte erro e non ho sempre voglia dis atre a rileggermi i post, ma da quanto e` stato detto, qualcuno dice che si potra` avere tanta scelta tra Palladium e non... ora, guardando quel Link, mi dici che scelta hai?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma K
            - Scritto da: Crazy
            Scusa, potrei chiedere una motivazione alla
            tua affermazione?Il primo messaggio al quale ho risposto l'ho dovuto rileggere tre volte prima di capirne il senso... Vabbè, la mia era solo una trollata.........
            detto, qualcuno dice che si potra` avere
            tanta scelta tra Palladium e non... ora,
            guardando quel Link, mi dici che scelta hai?Limitandoci al campo informatico le scelte ci sono e sono quelle che io e zanac abbiamo riportato.
          • Crazy scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma K
            Ok, ma sei veramente cosi` convinto di poterne stare fuori cosi` facilmente?Probabilmente non potrai nemmeno connetterti ad Internet...Fa attenzione, probabilmente saremmo costretti ad avere uNC omputer non palaldium, sempre scollegato, ed una Palladium per poter navigare in pace...A me sta roba fa schifo, come ho sottolineato nel mio quintuplo Post nel Forum informatico, ma purtroppo, mi sa che tra qualche anno mi tocchera` comperami anche un Mac...
          • zanac scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma K
            - Scritto da: Crazy
            Ok, ma sei veramente cosi` convinto di
            poterne stare fuori cosi` facilmente?
            Probabilmente non potrai nemmeno connetterti
            ad Internet...Se così fosse nascerebbe una rete alternativa (freenet?) usata da chi come me continerà ad usare architetture non TCPA. Non vedo il problema.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma K
            - Scritto da: Crazy
            Ok, ma sei veramente cosi` convinto di
            poterne stare fuori cosi` facilmente?
            Probabilmente non potrai nemmeno connetterti
            ad Internet...E perchè ? Perchè verranno modificati i protocolli standard di comuncazione per far piacere a microsoft ? Un po' improbabile... visto anche che la rete si basa su sistemi che per la maggior parte sono unix e non microsoft....Perchè saranno i singoli siti a richiedere il DRM ? Allora vuol dire che saranno alcuni siti e non tutti i siti. Vorrà dire che utilizzerò gli altri, anche perchè sono pronto a scommettere che quelli DRM non mi intiresseranno minimamente...
            Fa attenzione, probabilmente saremmo
            costretti ad avere uNC omputer non
            palaldium, sempre scollegato, ed una
            Palladium per poter navigare in pace...Visto che non so, e non posso sapere, cosa combini un computer Palladium, piuttosto preferirei il contrario....
            A me sta roba fa schifo, come ho
            sottolineato nel mio quintuplo Post nel
            Forum informatico, ma purtroppo, mi sa che
            tra qualche anno mi tocchera` comperami
            anche un Mac...Il problema è che, seguendo il tuo ragionamento, fra qualche anno il Mac sarà anche lui Palladium o semplicemente scomparirà....Se vuoi evitare ogni rischio non devi comprare _anche_ un computer non Palladium. Devi comprare _solo_ computer non Palladium. Se ci sarà una sufficente richiesta di hw non Palladium sicuramente ci sarà chi è interessato a produrlo, o comunque a produrre hw con Palladium disattivabile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sono Contrario a Microsoft, ma a
      - Scritto da: Crazy
      Per me Microsoft ha tutto il diritto di sto
      mondo di includere quelloc he vuole nei suoi
      Sistemi operativi, quello con cui non sono
      daccordo e` che voglia includere i DRM
      (Direct Right Managment), che sono una parte
      di Palladium.D'accordo, ma il problema non è quello che includi ma la impossibilità di rimuovere quello che non vooglio usare.
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

      Ecco, se dovessi fare inchieste Anti Trust
      su qualcuno, lo farei proprio sul TCPA e sul
      DRM e non solo su una delle tante aziende
      che partecipa al Progetto Palladium!Palladium fa comodo a molti, inclusi i paladini dell'OS come IBM & company.Però una sana condanna antitrust a qualche azienda gliela dareigrunch
  • Anonimo scrive:
    Ok, mollo windows:
    Ma cosa uso? Potrei buttarmi su linux, ma poi come faccio a spiegare il filesystem di linux agli altri (famiglia) che usano il Pc?E poi mi dispiace perdere tutte quelle applicazioni per Win32.Altre possibilità?Be/OS? Os/2?? AmicaOs? (che non gira su intel)Guardate, probabilmente la Microsoft ha fatto (e farà) un sacco di porcherie, ma se a qualcuno NON INTERESSA (o non può, per motivi di tempo) usare un OS difficile, perchè non dovrebbe usare Windows!?!?!?La Ms ha i suoi torti, ma occhio: non è il diavolo! :-)
    • MemoRemigi scrive:
      Re: Ok, mollo windows:
      - Scritto da: Anonimo
      Ma cosa uso? Potrei buttarmi su linux, ma
      poi come faccio a spiegare il filesystem di
      linux agli altri (famiglia) che usano il Pc?Non c'` bisogno che gli spieghi il filesystem, gli metti KDE, gli fai vedere dove sta la cartella dei documenti, gli fai vedere l'icona del cdrom e del floppy e sono tutti contenti, anzi, probabilmente non si accorgeranno neanche che hai cambiato os.

      E poi mi dispiace perdere tutte quelle
      applicazioni per Win32.Ci sono applicazioni equivalenti per linux in quasi ogni campo.

      Altre possibilità?Mac, senza dubbio Mac.

      Be/OS? Os/2?? AmicaOs? (che non gira su
      intel)
      Eh... quanti bei ricordi, tutte cose cadute nel dimenticatoio grazie al monopolio di M$.
      Guardate, probabilmente la Microsoft ha
      fatto (e farà) un sacco di porcherie, ma se
      a qualcuno NON INTERESSA (o non può, per
      motivi di tempo) usare un OS difficile,
      perchè non dovrebbe usare Windows!?!?!?Perche` si becca (in ordine sparso):- virus- dialer- spyware- trojan- schermate blu- buchi di sicurezza- etc.
      La Ms ha i suoi torti, ma occhio: non è il
      diavolo! :-)Ci siamo vicini comunque, anzi, probabilmente il diavolo usa uindos. In paradiso invece usano Mac sicuramente :)E Linux ? Linux e` ovunque ! Take the red pill !
      • Anonimo scrive:
        Re: Ok, mollo windows:




        E poi mi dispiace perdere tutte quelle

        applicazioni per Win32.

        Ci sono applicazioni equivalenti per linux
        in quasi ogni campo. eh eh almeno sei sincero...

        Altre possibilità?

        Mac, senza dubbio Mac.




        Be/OS? Os/2?? AmicaOs? (che non gira su

        intel)



        Eh... quanti bei ricordi, tutte cose cadute
        nel dimenticatoio grazie al monopolio di M$.os/2 è stato dismesso da IBM ....
        Perche` si becca (in ordine sparso):
        - virusperchè è la piattaforma più diffusa
        - dialer
        - spyware
        - trojanperchè ci sono utenti che cliccano su qualsiasi cosa ...
        - schermate blubah questa sinceramente mi puzza di troll ....
        - buchi di sicurezzane più ne meno che Linux (guardiamo il bollettino su bugtraq)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ok, mollo windows:


          Perche` si becca (in ordine sparso):

          - virus

          perchè è la piattaforma più diffusanon sul versante server

          - dialer

          - spyware

          - trojan

          perchè ci sono utenti che cliccano su
          qualsiasi cosa ...perchè ti permette di esegure qulsiasi cosa, inoltre esistono virus, trojan ecc.. che si installano anche senza premere nulla

          - buchi di sicurezza

          ne più ne meno che Linux (guardiamo il
          bollettino su bugtraq)Peccato che quelli critici riguardano soprattutto windows
      • Anonimo scrive:
        Re: Ok, mollo windows:
        - Scritto da: MemoRemigi- Scritto da: MemoRemigi

        La Ms ha i suoi torti, ma occhio: non è il

        diavolo! :-)

        Ci siamo vicini comunque, anzi,
        probabilmente il diavolo usa uindos. In
        paradiso invece usano Mac sicuramente :)... all'inferno "provano" ad usare Win...ma sono costretti ad avere bugs e problemi per l'eternità... :-)
        E Linux ? Linux e` ovunque ! ...Linux è in purgatorio... prima di passare ad un Mac devi usare Linux per almeno un centinaio d'anni...così impari cosa fa un buon OS... e ti purifichi da Win... :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: Ok, mollo windows:

          ...Linux è in purgatorio... prima di passare
          ad un Mac devi usare Linux per almeno un
          centinaio d'anni...così impari cosa fa un
          buon OS... e ti purifichi da Win...
          Ok...mi hai convinto... allora adesso riavvio e attivo Linux...Ho no, dimenticavo che da quando l'ho aggiornato alla versione 9.0 di Mandrake non mi accede più a internet.Va bè non esiste solo internet, allora apro Kword e mi metto a scrivere...Ho no, dimenticavo che mi si blocca quando faccio dei copia e incolla....Pazienza, ascolterò un pò di musica....Ca**o dimenticavo che la musica non si sente bene, emette un gracchio continuo insopportabile...Lasciamo perdere, mi tengo il vituperato Windows che è meglio...
          • opazz scrive:
            Re: Ok, mollo windows:
            Se non sei capace di configurarlo, fallo fare a qualcuno che lo sa fare, oppure abbassa la testa e cerca documentazione per farlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ok, mollo windows:
            - Scritto da: opazz
            Se non sei capace di configurarlo, fallo
            fare a qualcuno che lo sa fare, oppure
            abbassa la testa e cerca documentazione per
            farlo.Detto da uno che mette fumetti e barzellette stupide su internet e che si dichiara sistemista è un consiglio da prendere in considerazione.Sei un povero e squallido sistemista e vieni a discutere con me di sviluppo? Abbassa la cresta idiota...P.S. Il mio sistema mdk 9.0 è era già perfettamente configurato e funzionava...fino alla versione 8.2, l'ho semplicemente aggiornato alla 9.0 e non funziona più, per problemi del sistema, la configurazione è Ok...Cicciobello....vai a studiare sviluppo e programmazione, architettura delle piattaforme e dopo 10 anni di attività vieni qui e parla...poppante...
    • Crazy scrive:
      Re: Ok, mollo windows:
      Potete dire un po' quel che volete, ma anche Mandrake, che e` la versione piu` semplice di GNU/Linux, non e` semplice ed intuitiva quanto e` Windows.Bisogna tenere presente che la Maggior parte della gente, non ne capisce nulla di Computer e Windows, per chi e` alle prime armi e` il Top, si installa da solo i Driver, e` una cavolata installarsi i programmi, se vuoi Copiare un File basta spostare una iconcina... non c'e` nulla da fare, con WIndows, in breve capisci come adoperare un Computer e ne puoi anche intuire la logica di funzionamento.Pero poter usare la versione piu` semplice di GNU/Linux devi sempre e comunque avere una minima conoscenza di come si usa un Computer, altrimenti ti 'Scavoli' e mollti tutto la`
      • Anonimo scrive:
        Re: Ok, mollo windows:
        - Scritto da: Crazy
        Potete dire un po' quel che volete, ma anche
        Mandrake, che e` la versione piu` semplice
        di GNU/Linux, non e` semplice ed intuitiva
        quanto e` Windows.
        Bisogna tenere presente che la Maggior parte
        della gente, non ne capisce nulla di
        Computer e Windows, per chi e` alle prime
        armi e` il Top, si installa da solo i
        Driver, e` una cavolata installarsi i
        programmi, se vuoi Copiare un File basta
        spostare una iconcina... non c'e` nulla da
        fare, con WIndows, in breve capisci come
        adoperare un Computer e ne puoi anche
        intuire la logica di funzionamento.
        Pero poter usare la versione piu` semplice
        di GNU/Linux devi sempre e comunque avere
        una minima conoscenza di come si usa un
        Computer, altrimenti ti 'Scavoli' e mollti
        tutto la`Eh?Forse TU puoi trovare windows superintuitivo, ma non è proprio così: per chi è alle prime armi il cliccare sull'icona può essere un problema tanto quanto il ricompilare il kernel. Forse tu provieni da Win 3.11 o precedenti o dal Dos (ma come facevano allora??? si studiavano come smanettare il Config.sys e l'Autoexec.bat; niente icone, niente wizard, solo la linea di comando e l'EDIT.EXE, e ogni programma doveva portarsi da casa i suoi driver - scomodo vero? eppure funzionava lo stesso, e persino i semplici videogiocatori prima o poi capivano come far funzionare tutto...) e allora per te win dal 95 in poi è strafacile - ma per moltissimi anche solo arrivare al Solitario o a Word è un problema. E non immagini quanti di quelli che hanno il loro bravo win preinstallato vanno a farselo reinstallare in negozio quando smette di funzionare!!!! Altro che "inserisci il CD di installazione/ripristino/quellocheè e fa tutto lui".
      • Dellibeppe scrive:
        Re: Ok, mollo windows:
        Ciao- Scritto da: Crazy
        Potete dire un po' quel che volete, ma anche
        Mandrake, che e` la versione piu` semplice
        di GNU/Linux, non e` semplice ed intuitiva
        quanto e` Windows.da notare che è quanto appena scritto è detto da uno che non ha MAI provato in prima persona la Mandrake ma che al massimo l'ha vista usare da terzi.
        Bisogna tenere presente che la Maggior parte
        della gente, non ne capisce nulla di
        Computer e Windows, per chi e` alle prime
        armi e` il Top, si installa da solo i
        Driver,sono curioso di vedere un tizio che non sa un emerito nulla installarmi e configurarmi una connessione ADSL con il vecchio modem USB che avevo
        e` una cavolata installarsi i
        programmi, se vuoi Copiare un File basta
        spostare una iconcina...ohhhhhhhhhhhhhhhhh, cavolo che cose incredibilmente tecniche.
        Pero poter usare la versione piu` semplice
        di GNU/Linux devi sempre e comunque avere
        una minima conoscenza di come si usa un
        ComputerConoscenze richieste:Come si accende un PCSe sposti la rotellina del mouse si muove una freccetta sul monitorLe stesse identiche conoscenze che avevo quando ho iniziato ad usare Windows.Ciao_______________________________________________Per chi non sa usare (e non vuole imparare), tutto fa schifo...
  • Anonimo scrive:
    SUN...
    "Una tesi che, naturalmente, è quella proposta dai rivali di Microsoft, in particolare Sun Microsystems, che hanno adito le autorità antitrust europee proprio per tentare di fermare l'avanzata del big di Redmond."ma si mettessero a fare software serio e non quelle cagate che stanno uscendo ultimamente ......Da noi stiamo pensando di sostituire il server per l'interconnessione SWIFT da Solaris + il loro software a Windows 2000 + Biztalk visto lo schifo dell'ultima versione del prodotto SUN....
    • Anonimo scrive:
      Re: SUN...
      - Scritto da: Anonimo

      "Una tesi che, naturalmente, è quella
      proposta dai rivali di Microsoft, in
      particolare Sun Microsystems, che hanno
      adito le autorità antitrust europee proprio
      per tentare di fermare l'avanzata del big di
      Redmond."

      ma si mettessero a fare software serio e non
      quelle cagate che stanno uscendo ultimamente
      ......

      Da noi stiamo pensando di sostituire il
      server per l'interconnessione SWIFT da
      Solaris + il loro software a Windows 2000 +
      Biztalk visto lo schifo dell'ultima versione
      del prodotto SUN....sicuro di volerti legare mani, piedi (e qualcosa d'altro) a M$ ?... in tanti sono già rimasti 'scottati'...
      • Anonimo scrive:
        Re: SUN...


        sicuro di volerti legare mani, piedi (e
        qualcosa d'altro) a M$ ?... in tanti sono
        già rimasti 'scottati'...Gia perchè adesso a chi sono legato?se devo valutare la qualità(o il costo in questo caso) del software per i miei bisogni specifici preferisco passare a MS ....
        • Anonimo scrive:
          Re: SUN...
          - Scritto da: Anonimo




          sicuro di volerti legare mani, piedi (e

          qualcosa d'altro) a M$ ?... in tanti sono

          già rimasti 'scottati'...


          Gia perchè adesso a chi sono legato?Aggiungo oltre che a livello software sono anche legato a livello hardware con prezzi di componenti in caso di rottura fuori dal mercato(e anche dal mondo)
          • Anonimo scrive:
            Re: SUN...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo







            sicuro di volerti legare mani, piedi (e


            qualcosa d'altro) a M$ ?... in tanti
            sono


            già rimasti 'scottati'...





            Gia perchè adesso a chi sono legato?

            Aggiungo oltre che a livello software sono
            anche legato a livello hardware con prezzi
            di componenti in caso di rottura fuori dal
            mercato(e anche dal mondo)...ok, insomma vuoi passare dalla padella alla brace...contento tu...
          • Anonimo scrive:
            Re: SUN...


            Aggiungo oltre che a livello software sono

            anche legato a livello hardware con prezzi

            di componenti in caso di rottura fuori dal

            mercato(e anche dal mondo)

            ...ok, insomma vuoi passare dalla padella
            alla brace...
            contento tu...Amico io ho visto sia come lavora SUN sia MS e ti assicuro che nella brace ci sono già ...Mi auguro che tu stia parlando conoscendo l'argomento o anche tu sei il solito quaquaraqua che infestano PI
  • Anonimo scrive:
    Povera Microsoft...
    ...ti ricordi caro Bill, quando dentro ad un piccolo scantinato creasti il Dos? Eri un ragazzino di vent'anni. Hai combattuto per la tua piccola azienda che piano piano è cresciuta combattendo con i concorrenti...Ora sei un uomo adulto che dirige un'azienda gigantesca che riscuote successo in tutto il mondo...Ora questi dementi ti dicono che sei una specie di mostro che distrugge l'informatica, quando invece l'informatica l'hai creata tu...Ma che vuoi farci? Quando si hanno le spalle grosse, molte persone si costituiscono liberamente tue nemiche...Ora le altre aziende possono inserire nei loro sistemi quello che vogliono, ma tu no...Ora i loro software possono avere anche centinaia di vulnerabilità o bug ma tutti diranno sempre che i tuoi software sono inferiori...Cosa vuoi farci? Prendila con pazienza e serenità tanto non cambierà mai...Ciao Bill, stasera telefonami se stasera di và andiamo a mangiare una pizza al solito posto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Povera Microsoft...
      Peccato che il Dos non lo ha creato ma lo ha rubato ... l' originale e' Dr.Dos derivato direttamente CP/M sistema degli apple II a 8 Bit, e che MS-DOS era la copia pari pari di Dr.Dos ce n'e' stata prova, visto che al tempo ci fu un processo (che dimostro' che il codice ms-dos era per oltre il 90% dr.dos), ma peccato che le leggi di allora sul copy right non esistevano se no bill gates e la microsoft sarebbero morti prima ancora di diventare qualcosa di piu' dello scantinato, quindi puoi stare zitto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Povera Microsoft...
        - Scritto da: Anonimo
        Peccato che il Dos non lo ha creato ma lo ha
        rubato ... l' originale e' Dr.Dos derivato
        direttamente CP/M sistema degli apple II a 8
        Bit, e che MS-DOS era la copia pari pari di
        Dr.Dos ce n'e' stata prova, visto che al
        tempo ci fu un processo (che dimostro' che
        il codice ms-dos era per oltre il 90%
        dr.dos), ma peccato che le leggi di allora
        sul copy right non esistevano se no bill
        gates e la microsoft sarebbero morti prima
        ancora di diventare qualcosa di piu' dello
        scantinato, quindi puoi stare zitto.Mi ricorda un certo Linux fatto con il codice di Unix....mmmmmmmmm
        • Anonimo scrive:
          Re: Povera Microsoft...
          Solo che nel caso ms-dos è stato provato.
          Nel caso di Linux stiamo aspettando da oltre
          un anno le fantomatiche prove di SCO... Più
          che prove direi che sono provole, ma di
          quelle fatte con il latte di bufala....

          Comunque non attardarti, che devi andare a
          cena con ziobill...

          Però che cazzo... inviti a cena l'uomo più
          ricco del mondo e lo porti in pizzeria.....
          che straccione.....Beh...dato che non stiamo qui a pettinare le bambole e (spero) dato che nè io nè tu siamo nati ieri, penso che Torvalds è solo stato più bravo a nascondere la cosa...
      • pippo75 scrive:
        Re: Povera Microsoft...
        - Scritto da: Anonimo
        Peccato che il Dos non lo ha creato ma lo ha
        rubato ... l' originale e' Dr.Dos derivato
        direttamente CP/M sistema degli apple II a 8
        Bit, Peccato che il cp/m andava su z80, l'apple II su 6502, che sono compatibili come il pentium ed il powerPC fra di loro.Per apple comunque esisteva una scheda aggiuntiva che permetteva di usare il cp/m.
        e che MS-DOS era la copia pari pari di
        Dr.Dos ce n'e' stata prova, visto che al
        tempo ci fu un processo (che dimostro' che
        il codice ms-dos era per oltre il 90%
        dr.dos),Dr.dos (che ho avuto sul 386) è nato anni dopo l'ms-dos.l'ms-dos era la copia del cp/m, molte funzioni (int 20h e int 21h) erano le stesse e coindicenza tutte lo stesso tipo di file ".com".ciao
      • Zeross scrive:
        Re: Povera Microsoft...
        - Scritto da: Anonimo
        Peccato che il Dos non lo ha creato ma lo ha
        rubato ... l' originale e' Dr.Dos derivatoTorna a studiare, che ti conviene: 1973 Gary Kildall writes a simple operating system in his PL/M language. He calls it CP/M (Control Program/Monitor). (Control Program for Microcomputer) 1979 FebruaryApple Computer releases DOS 3.2.JulyApple Computer releases DOS 3.2.1 1980 AprilTim Patterson begins writing an operating system for use with Seattle Computer Products' 8086-based computer. Seattle Computer Products decides to make their own disk operating system (DOS), due to delays by Digital Research in releasing a CP/M-86 operating system.AugustQDOS 0.10 (Quick and Dirty Operating System) is shipped by Seattle Computer Products. Even though it had been created in only two man-months, the DOS worked surprisingly well. A week later, the EDLIN line editor was created. EDLIN was supposed to last only six months, before being replaced.SeptemberTim Patterson shows Microsoft his 86-DOS, written for the 8086 chip.OctoberMicrosoft's Paul Allen contacts Seattle Computer Products' Tim Patterson, asking for the rights to sell SCP's DOS to an unnamed client (IBM). Microsoft pays less than US$100,000 for the right.DecemberSeattle Computer Products renames QDOS to 86-DOS, releasing it as version 0.3. Microsoft then bought non-exclusive rights to market 86-DOS. 1981 FebruaryMS-DOS runs for the first time on IBM's prototype microcomputer.JulyMicrosoft buys all rights to DOS from Seattle Computer Products, and the name MS-DOS is adopted.AugustIBM announces the IBM 5150 PC Personal Computer, featuring a 4.77-MHz Intel 8088 CPU, 64KB RAM, 40KB ROM, one 5.25-inch floppy drive, and PC-DOS 1.0 (Microsoft's MS-DOS), for US$3000. 1982 MayMicrosoft releases MS-DOS 1.1 to IBM, for the IBM PC. It supports 320KB double-sided floppy disk drives. Microsoft also releases MS-DOS 1.25, similar to 1.1 but for IBM-compatible computers. 1983 MarchMS-DOS 2.0 for PCs is announced. It was written from scratch, supporting 10 MB hard drives, a tree-structured file system, and 360 KB floppy disks.OctoberIBM introduces PC-DOS 2.1 with the IBM PCjr. 1984 MarchMicrosoft releases MS-DOS 2.1 for the IBM PCjr.Microsoft releases MS-DOS 2.11. It includes enhancements to better allow conversion into different languages and date formats.AugustMicrosoft releases MS-DOS 3.0 for PCs. It adds support for 1.2 MB floppy disks, and bigger (than 10 MB) hard disks.NovemberMicrosoft releases MS-DOS 3.1. It adds support for Microsoft networks. 1986 JanuaryMicrosoft releases MS-DOS 3.2. It adds support for 3.5-inch 720 KB floppy disk drives.Microsoft releases MS-DOS 3.25. 1987 AprilIBM announces DOS 3.3 for PCs, for US$120.AugustMicrosoft ships MS-DOS 3.3.NovemberCompaq ships MS-DOS 3.31 with support for over 32mb drives. 1988 Digital Research transforms CP/M into DR DOS.
        scantinato, quindi puoi stare zitto.Visto quanto sopra mi sa che anche tu dovresti stare un po' in silenzio. Ritenta, sarai più fortunato...Zeross
        • Anonimo scrive:
          Ma diciamola tutta per piacere!
          Il tuo commento è giusto in termini di rappresentazione storica, però anche se lo hai riportato tu stess non hai fatto minimo accenno personale al fatto che la Microsoft ha comprato 86-DOS nel 1981 dall'autore Paterson che poi è entrato a lavorare per loro; da li in poi è stato rinominato in MS-DOS e a quel punto venduto ad IBMgates quindi non ha inventato proprio un fico secco, ma ha acquisito dagli altri come al solito. D'altro canto ha fatto la stessa cosa per il basic. Come programmatore non ha combinato proprio niente.
          Gary Kildall writes a simple operating
          system in his PL/M language. He calls it
          CP/M (Control Program/Monitor).
          (Control Program for Microcomputer)

          1979
          February
          Apple Computer releases DOS 3.2.
          July
          Apple Computer releases DOS 3.2.1

          1980
          April
          Tim Patterson begins writing an operating
          system for use with Seattle Computer
          Products' 8086-based computer.
          Seattle Computer Products decides
          to make their own disk operating system
          (DOS), due to delays by Digital Research in
          releasing a CP/M-86 operating system.
          August
          QDOS 0.10 (Quick and Dirty Operating System)
          is shipped by Seattle Computer Products.
          Even though it had been created in only two
          man-months, the DOS worked surprisingly
          well. A week later, the EDLIN line editor
          was created. EDLIN was supposed to last
          only six months, before being replaced.
          September
          Tim Patterson shows Microsoft his 86-DOS,
          written for the 8086 chip.
          October
          Microsoft's Paul Allen contacts Seattle
          Computer Products' Tim Patterson, asking for
          the rights to sell SCP's DOS to an unnamed
          client (IBM). Microsoft pays less than
          US$100,000 for the right.
          December
          Seattle Computer Products renames QDOS to
          86-DOS, releasing it as version 0.3.
          Microsoft then bought non-exclusive rights
          to market 86-DOS.

          1981
          February
          MS-DOS runs for the first time on IBM's
          prototype microcomputer.
          July
          Microsoft buys all rights to DOS from
          Seattle Computer Products, and the name
          MS-DOS is adopted.
          August
          IBM announces the IBM 5150 PC Personal
          Computer, featuring a 4.77-MHz Intel 8088
          CPU, 64KB RAM, 40KB ROM, one 5.25-inch
          floppy drive, and PC-DOS 1.0 (Microsoft's
          MS-DOS), for US$3000.

          1982
          May
          Microsoft releases MS-DOS 1.1 to IBM, for
          the IBM PC. It supports 320KB double-sided
          floppy disk drives. Microsoft also releases
          MS-DOS 1.25, similar to 1.1 but for
          IBM-compatible computers.

          1983
          March
          MS-DOS 2.0 for PCs is announced. It was
          written from scratch, supporting 10 MB hard
          drives, a tree-structured file system, and
          360 KB floppy disks.
          October
          IBM introduces PC-DOS 2.1 with the IBM PCjr.

          1984
          March
          Microsoft releases MS-DOS 2.1 for the IBM
          PCjr.
          Microsoft releases MS-DOS 2.11. It includes
          enhancements to better allow conversion into
          different languages and date formats.
          August
          Microsoft releases MS-DOS 3.0 for PCs. It
          adds support for 1.2 MB floppy disks, and
          bigger (than 10 MB) hard disks.
          November
          Microsoft releases MS-DOS 3.1. It adds
          support for Microsoft networks.

          1986
          January
          Microsoft releases MS-DOS 3.2. It adds
          support for 3.5-inch 720 KB floppy disk
          drives.
          Microsoft releases MS-DOS 3.25.

          1987
          April
          IBM announces DOS 3.3 for PCs, for US$120.
          August
          Microsoft ships MS-DOS 3.3.
          November
          Compaq ships MS-DOS 3.31 with support for
          over 32mb drives.

          1988
          Digital Research transforms CP/M into DR DOS.



          scantinato, quindi puoi stare zitto.

          Visto quanto sopra mi sa che anche tu
          dovresti stare un po' in silenzio. Ritenta,
          sarai più fortunato...


          Zeross
    • Anonimo scrive:
      Re: Povera Microsoft...
      Ragazzino, non hai niente di meglio da fare?
    • zanac scrive:
      Re: Povera Microsoft...
      hem... veramente il DOS il tuo amico lo ha comprato e poi rivenduto (si, in verità tra la vendita e l'acquisto c'è stata una fase ti tacconaggio, ma tralasciamo pure).p.s. andrei volentieri a mangiare una pizza insieme a Bill... non e' che invita pure me? :D
    • MemoRemigi scrive:
      Poveri noi !!!
      Si poveri noi che ci dobbiamo sorbire le tue cacchiate !Per non parlare poi del sito che pubblicizzi in continuazione !ChiCercaTrova ???Cosa trova ?Un mare di porcherie !Veramente, complimenti per il sito piu` brutto e squallido che abbia mai visto.
    • Anonimo scrive:
      Microsoft è una vittima...
      Certo che le risposte di uno STUDENTE, UN ADDESTRATORE DI TOPI e Uno che si crede Paperinik sono proprio da tenere in considerazione...Comunque, il giovane Bill non fece altro che sviluppare un Sistema Operativo cercando di utilizzare quel che già era pronto, così si faceva allora e così si fà oggi.Anche Torvalds per fare Linux ha preso un pò di quà e un pò di là, lo sanno tutti e pure rubacchiato qualcosa da Unix.Solo che per voi (che siete di parte), zio bill è un malfattore e zio Torvalds un bravo ragazzo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft è una vittima...

        ...be almeno Zio Torvalds ti mette a
        disposizione un OS a gratis....Dunque sul catalogo c'è scritto:Windows XP Home: 114,00 euroWindows XP Pro: 368,00 euroRedHat Linux: 194,00 euroMandrake Linux power Pack : 50,50 euro (solo aggiunte)Scusate ma linux non era gratis?Segnalo inoltre che con Red Hat attualmente ti ci puoi pulire il Se*erino in quanto RH ha elegantemente pi*ciato i propri clienti abbandonando la scena desktop e che L'attuale Mandrake è così pieno di bug da essere quasi inutilizzabile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Povera Microsoft...

      Ciao Bill, stasera telefonami se stasera di
      và andiamo a mangiare una pizza al solito
      posto...mi raccomando non fargli bere la birra che poi non la regge, al limite un chinotto.ciaop.s. Non è che billi con la sua tredicesima offre a tutti non winari una pizza (con tutto il supporto che gli diamo su P.I. :-)
    • Anonimo scrive:
      Gli incompetenti dovrebbero tacere

      A me risulta che lo abbia acquistato non ha
      inventato un cappio di niente!Tutti i S.O. non partono mai da 0 ma hanno sempre una base di partenza che viene lavorata e migliorata. Linux stesso è notoriamente figlio di Unix.... Ma tu questo non lo sai...
      Tu non sai neppure cosa sia l'informatica,
      questo è il tuo problema. Parli di un
      concetto troppo ampio, che comprende campi
      in cui gat?$ non entra da alcuna parte.
      L'informatica ha mille padri, dai c64, ad
      amiga, al mac per quanto riguarda il campo
      home/Pro. Non voglio dire altro. Ma perchè
      non mi fai il piacere di studiare un po??? Io sviluppavo in linguaggio macchina già allora su quei processori... Tu il LM non lo hai neanche mai visto e chissà se esistevi....
      Studia studia! Il mercato è regolato dalle
      leggi antitrust per evitare che il mercato
      sia svantaggiato da posizioni che tendono a
      monopolizzare il mercato. Quella che vuoi tu
      si chiama anarchiaL'anarchia è un sistema senza leggi come le comunità che sviluppano le varie distribuzioni di linux, ognuno per se, senza coordinamento, senza un punto centrale a cui rendere conto delle proprie scelte...ma tu questo non lo vuoi capire....
      Nessun software è INVULNERABILE. Ma c'è
      qualcosa di molto diverso nei software di
      gat?$. Ossia che non si investe in vere
      migliorie da secoli informatici. Quando si
      vende lo stesso non serve farlo, quindi
      anche in questo caso un pò di studio non ti
      farebbe male. Non per niente uindow$ non
      sfonda nei veri settori critici.La MS usa 8500 sviluppatori scelti tra le menti più eccelse del pianeta con esperienza di anni alle spalle, testa il suo software mediante centinaia di migliaia di tester sparsi per il pianeta. Prima di lavorare su un progetto lo studia mediante Analisti di prima qualità e debitamente incentivati economicamente.......ma tu sei troppo ignorante per capirlo...P.S. Firmate i vostri post e identificatevi, cosa fate e tutte quelle info necessarie a capire con chi sto parlando.... ...azie...
      • Anonimo scrive:
        Hai ragione allora perchè parli?

        Tutti i S.O. non partono mai da 0 ma hanno
        sempre una base di partenza che viene
        lavorata e migliorata. Linux stesso è
        notoriamente figlio di Unix.... Ma tu questo
        non lo sai...Quel che so io non sta certo a uno come te dirlo. Lo zio bill HA COPIATO, ed è stato dimostrato! Il che è una cosa un pò diversa che partire da una base. Non mi parlare di $co poi, perchè di prova non ne ha cacciata nessuna e quando si concluderà il processo ne riparleremo
        Io sviluppavo in linguaggio macchina già
        allora su quei processori... Tu il LM non lo
        hai neanche mai visto e chissà se
        esistevi....Esisto da molto più tempo di te caro mio mi sa! E cmq non hai risposto a nessuno dei punti che ho citato, il fatto che tu sviluppassi in codice macchina allora implica che le cose che hai detto prima SIANO CAZZATE COMPLETE, complimenti per la coerenza non aveva inventato tutto zio bill?A parte il fatto che non so quanto crederci al fatto che tu sviluppassi in codice macchina! Al massimo facevi il basic!
        L'anarchia è un sistema senza leggi come le
        comunità che sviluppano le varie
        distribuzioni di linux, ognuno per se, senza
        coordinamento, senza un punto centrale a cui
        rendere conto delle proprie scelte...ma tu
        questo non lo vuoi capire....Perchè cambi sempre discorso quando non ti conviene? Le distribuzioni Linux non ti tolgono niente, semmai danno e soprattutto danno piena libertà di scelta, cosa che Gat?s non sa nemmeno cosa sia. Non mi sembra di aver parlato di Linux.
        La MS usa 8500 sviluppatori scelti tra le
        menti più eccelse del pianeta con esperienza
        di anni alle spalle, testa il suo software
        mediante centinaia di migliaia di tester
        sparsi per il pianeta. Prima di lavorare su
        un progetto lo studia mediante Analisti di
        prima qualità e debitamente incentivati
        economicamente....HO ho ho! Le menti più eccelse della terra? Perchè gli hai quantificato tu ieri notte il quoziente intellettivo per caso? Ma fammi un pò il piacere che fai ridere! Se davvero ha le menti più eccelse del piante allora sono impiegate male è inutile che spari cifre infruttuose se poi i suoi prodotti fanno pena e hanno bisogno di manovrare $co, distruggere Java e via dicendo per mantere il monopolio. Se davvero sono così braci che decida il mercato. Ed in ogni caso continui ad aggirare i discorsi che faccio!
        ...ma tu sei troppo ignorante per capirlo...

        P.S. Firmate i vostri post e identificatevi,
        cosa fate e tutte quelle info necessarie a
        capire con chi sto parlando....E a che serve con uno come te che vende L'ALTRUI LAVORO come openoffice a 15euro per poi criticare questo genere di cose? Mi pare l'esempio tipico del parassita, ma pure il parassita sa che non deve mai rovinare la sua vittima, tu invece no.
        • Anonimo scrive:
          Sto discutendo con?

          E a che serve con uno come te che vende
          L'ALTRUI LAVORO come openoffice a 15euro per
          poi criticare questo genere di cose? Mi pare
          l'esempio tipico del parassita, ma pure il
          parassita sa che non deve mai rovinare la
          sua vittima, tu invece no.Ma non è che sto discutendo con un facchino, un autista, un muratore, un panettiere....?Nei post ci si deve identificare... e dare delle credenziali altrimenti zitto....
          • Anonimo scrive:
            Proposta costruttiva. Vediamo un pò
            Con chi stai parlando lo saprai a tempo debito non preoccuparti. Ma vedi, occhio ai toni altezzosi, potresti presto doverli ridimensionare..o forse no? le strade della vita sono sempre infinite :) per questo amo non espormi, almeno non ancoraA proposito perchè non mi scrivi, esponi e commenti qualche riga di "codice macchina" c-64 o amigaE' strano davvero che chiami in questo modo la "voce" 6502-10. Sono davvero curioso di vedere all'opera le tue capacità, potrei anche ricredermi su di te.A proposito tu cosa usavi per visualizzare le immaggini da 6566? Vorrei un pò discutere sulle varie tecniche :)A proposito perchè non cancelli openoffice dal tuo sito? Tu sei contrario all'opensource, non vorrai mica far la fine di $co con samba? Sai io trovo davvero strano che un programmatore dell'era c64 che ben conosce quanto sia indispensabile ottimizzare per 1mhz e 33k di memoria a malappena parli così. Eppure si facevano cose fantastiche. Ora per come ti comporti sembri aver abbracciato una filosofia opposta a quella che in vita mia da nessuno ho visto rinnegare perchè è stata la vera informatica. Non mi aspettavo mica questo da un antenato apple.Cos'è hai dimenticato il tuo passato...o non lo hai mai conosciuto? Dai dimostrazione a tutti del fatto che si sbagliano, me compreso fai vedere le tue capacità
          • Anonimo scrive:
            Io sono sempre in attesa
            Allora mi fai vedere questo benedetto codice? Oppure non sai nemmeno come sia fatto?- Scritto da: Anonimo
            Con chi stai parlando lo saprai a tempo
            debito non preoccuparti. Ma vedi, occhio ai
            toni altezzosi, potresti presto doverli
            ridimensionare..o forse no? le strade della
            vita sono sempre infinite :) per questo amo
            non espormi, almeno non ancora

            A proposito perchè non mi scrivi, esponi e
            commenti qualche riga di "codice macchina"
            c-64 o amiga
            E' strano davvero che chiami in questo modo
            la "voce" 6502-10. Sono davvero curioso di
            vedere all'opera le tue capacità, potrei
            anche ricredermi su di te.
            A proposito tu cosa usavi per visualizzare
            le immaggini da 6566? Vorrei un pò discutere
            sulle varie tecniche :)

            A proposito perchè non cancelli openoffice
            dal tuo sito? Tu sei contrario
            all'opensource, non vorrai mica far la fine
            di $co con samba? Sai io trovo davvero
            strano che un programmatore dell'era c64 che
            ben conosce quanto sia indispensabile
            ottimizzare per 1mhz e 33k di memoria a
            malappena parli così. Eppure si facevano
            cose fantastiche.

            Ora per come ti comporti sembri aver
            abbracciato una filosofia opposta a quella
            che in vita mia da nessuno ho visto
            rinnegare perchè è stata la vera
            informatica. Non mi aspettavo mica questo da
            un antenato apple.

            Cos'è hai dimenticato il tuo passato...o non
            lo hai mai conosciuto? Dai dimostrazione a
            tutti del fatto che si sbagliano, me
            compreso fai vedere le tue capacità
          • Anonimo scrive:
            Re: Io sono sempre in attesa
            - Scritto da: Anonimo
            Allora mi fai vedere questo benedetto
            codice? Oppure non sai nemmeno come sia
            fatto?


            - Scritto da: Anonimo

            Con chi stai parlando lo saprai a tempo

            debito non preoccuparti. Ma vedi, occhio
            ai

            toni altezzosi, potresti presto doverli

            ridimensionare..o forse no? le strade
            della

            vita sono sempre infinite :) per questo
            amo

            non espormi, almeno non ancora



            A proposito perchè non mi scrivi, esponi e

            commenti qualche riga di "codice macchina"

            c-64 o amiga

            E' strano davvero che chiami in questo
            modo

            la "voce" 6502-10. Sono davvero curioso di

            vedere all'opera le tue capacità, potrei

            anche ricredermi su di te.

            A proposito tu cosa usavi per visualizzare

            le immaggini da 6566? Vorrei un pò
            discutere

            sulle varie tecniche :)



            A proposito perchè non cancelli openoffice

            dal tuo sito? Tu sei contrario

            all'opensource, non vorrai mica far la
            fine

            di $co con samba? Sai io trovo davvero

            strano che un programmatore dell'era c64
            che

            ben conosce quanto sia indispensabile

            ottimizzare per 1mhz e 33k di memoria a

            malappena parli così. Eppure si facevano

            cose fantastiche.



            Ora per come ti comporti sembri aver

            abbracciato una filosofia opposta a quella

            che in vita mia da nessuno ho visto

            rinnegare perchè è stata la vera

            informatica. Non mi aspettavo mica questo
            da

            un antenato apple.



            Cos'è hai dimenticato il tuo passato...o
            non

            lo hai mai conosciuto? Dai dimostrazione a

            tutti del fatto che si sbagliano, me

            compreso fai vedere le tue capacitàtranquillo, caro mio ti farò vedere alcune righe di linguaggio macchina sul 6510 con il quale mi sono cimentato a lungo....Il tempo di rovistare nel mio archivio di software e ritrovare qualcosa....Attenzione, comunque ci tengo a farti sapere che io non ho bisogno di dimostrare nulla a nessuno e men che meno a uno come te.... ma nella mia clemenza sarai accontentato....In cambio che cosa avrò da te?intanto ti dò qualche comando LM del 6510 direttamente dalla mia memoria:lda xx
            carica nell'accumulatore un valore byteldx xx
            carica nel registro X un valore bytecmp xx
            comparazione logica con un valore byte con l'accumulatore, il risultato sarà immagazzinato nel CARRY.---------------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Eh no! Ancora non basta
            Te l'ho già detto. Scendi dal piedistallo perchè non è mai un bene sottovalutare gli altri, specie chi non conosci. Cmq fa come ti pare il mio è solo un consiglio da amico, solo che se cadessi e ti facessi male sarei dispiaciuto :(Ma scendiamo nei dettagli :)Come mai hai iniziato proprio dagli accumulatori dei registri e dai registri? Ma soprattutto dimmi, che vuol dire che carica nel registro un "valore byte"? Mi spieghi sai com'è io non ci capisco molto :)Mi lascia perplesso il fatto che ci hai messo diversi giorni a pescare nella tua memoria. Non avrai mica un'hard disk difettoso in testa? eh eh eh ..scherzavo non te la prendere ;), però una risposta oggi non mi dispiacerebbe ;)A me piace discutere delle tecniche con gli altri anche per un confronto ;). Cosa usavi per visualizzare le immaggini da 6566? Vorrei un pò discutere sulle varie tecniche con te ;)
            tranquillo, caro mio ti farò vedere alcune
            righe di linguaggio macchina sul 6510 con il
            quale mi sono cimentato a lungo....
            Il tempo di rovistare nel mio archivio di
            software e ritrovare qualcosa....

            Attenzione, comunque ci tengo a farti sapere
            che io non ho bisogno di dimostrare nulla a
            nessuno e men che meno a uno come te.... ma
            nella mia clemenza sarai accontentato....

            In cambio che cosa avrò da te?

            intanto ti dò qualche comando LM del 6510
            direttamente dalla mia memoria:

            lda xx
            carica nell'accumulatore un valore
            byte
            ldx xx
            carica nel registro X un valore byte
            cmp xx
            comparazione logica con un valore
            byte con l'accumulatore, il risultato sarà
            immagazzinato nel CARRY.

            ---------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Eh no! Ancora non basta

            Ma scendiamo nei dettagli :)
            Come mai hai iniziato proprio dagli
            accumulatori dei registri e dai registri? Ma
            soprattutto dimmi, che vuol dire che carica
            nel registro un "valore byte"? Mi spieghi
            sai com'è io non ci capisco molto :)

            Mi lascia perplesso il fatto che ci hai
            messo diversi giorni a pescare nella tua
            memoria. Non avrai mica un'hard disk
            difettoso in testa? eh eh eh ..scherzavo non
            te la prendere ;), però una risposta oggi
            non mi dispiacerebbe ;)

            A me piace discutere delle tecniche con gli
            altri anche per un confronto ;). Cosa usavi
            per visualizzare le immaggini da 6566?
            Vorrei un pò discutere sulle varie tecniche
            con te ;)Non ci sono problemi, sarei felice di scambiare un pò di tecniche con te... se non altro in ricordo dei vecchi tempi...Solo che ancora non mi hai detto che cosa avrò in cambio...
  • Anonimo scrive:
    non si può...
    spedire ua e-mailk a Monti facendogli presente tante altre 'porcherie' M$ (tipo palladium) delle quali magari non è a conoscenza ?
    • Anonimo scrive:
      Re: non si può...
      - Scritto da: Anonimo
      spedire ua e-mailk a Monti facendogli
      presente tante altre 'porcherie' M$ (tipo
      palladium) delle quali magari non è a
      conoscenza ?.....per me ne è a conoscenza.................
    • Anonimo scrive:
      Re: non si può...
      Sarebbe doveroso informarlo anche di Palladium, in ogni caso vottei fare presente che non solo il software libero è danneggiato dal monopolio Microsoft ma anche oltre Apple, i nuovi Amiga , YellowTab e tanti altriMario Monti sei tutti noi !http://www.betatesting.it/samir
      • Anonimo scrive:
        Re: non si può...
        - Scritto da: Anonimo

        Mario Monti sei tutti noi !
        Sicuro? Se non sbaglio è stato proprio il Monti quello che già nel 1999 aveva proposto una direttiva europea circa il brevetto sugli algoritmi.Ha cambiato faccia? Può darsi, ma chi ti garantisce che non la cambi ancora?
        http://www.betatesting.it/samir
  • Anonimo scrive:
    Livello qualitativo
    Secondo fonti vicine al caso, che in questi giorni sta procedendo a porte chiuse, Microsoft avrebbe anche avvertito che se venisse imposto all'azienda di scorporare certe funzionalità da Windows si finirebbe con un sistema operativo inferiore agli standard per il mercato del Vecchio Continente, con conseguenze negative su aziende, privati ed enti pubblici.Inferiore agli standard di mercato ? . . . non mi sembra che scorporare programmi tipo:MSN MessengerInternet ExplorerMedia PlayerOutlook Expressdal sistema operativo ne diminuiscano l'efficacia.Se Microsoft ha paura di farlo significa che in quei programmi risiedono parti vitali importanti del sistema operativo che quindi non e' praticamente un monolito.Non vedo cosa ci sia di male nel non includere certi programmi.Una cosa sulla quale insisterei e' invece il fatto di non obbligare le persone ad acquistare windows con un PC nuovo. Questo lo trovo vergognoso che sia windows che sia Mandrake o qualsiasi altro. Il caso dei MAC penso sia a parte visto che l'hardware e' dedicato anche se e' possibile installarci distribuzioni linux tipo yellow dog
    • Anonimo scrive:
      Re: Livello qualitativo

      Una cosa sulla quale insisterei e' invece il
      fatto di non obbligare le persone ad
      acquistare windows con un PC nuovo. Questo è il VERO motivo del 'successo' di windows ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Livello qualitativo
      Os si quei programmi "diminuiscono l'efficacia" per Microsoft che vedrebbe erodere, e di brutto, il suo monopolio nei desktop.Nessuno avrebbe piu` motivo di usare ne` OE (manna dei virus), ne` MediaPlayer (c'e` di molto meglio, BSPlayer, MediaPlayerClassic..), ne` MSN (inferiore a ICQ, ora incompatibile con gli altri sistemi operativi), ne` IE (Opera, AvantBrowser, Mozilla/Firebird decisamente migliori, calcolate che una volta "scorporato" IE i web master comincierebbero a preoccuparsi che i propri siti siano funzionino davvero e non solo con IE).Concordo che la questione del preinstallato-per-forza e` un vero sopruso per i venditori, nonche` una sostanziale ruberia per molti utenti finali. e un puntello del monopolio illegale (cosi` hanno fatto fallire BeOS) e molti altri che "ci hanno provato".
      • Anonimo scrive:
        Re: Livello qualitativo
        - Scritto da: Anonimone` IE (Opera, AvantBrowser,
        Mozilla/Firebird decisamente migliori,AvantBrowser non funziona se non c'e' IE, e' semplicemente un wrapper di quest'ultimo che aggiunge features per renderlo simile ad Opera
    • Anonimo scrive:
      Re: Livello qualitativo

      Non vedo cosa ci sia di male nel non
      includere certi programmi.Dillo anche alle distibuzioni Linux con i suoi 100 orologi ....
    • pippo75 scrive:
      Re: Livello qualitativo
      Premesso che una versione di windows leggera non mi dispiacerebbe (ho letto su ICOWX che windows longhorn dovrebbe essere circa 3.5 GB e che sarebbe ancora piu' lento e di non poco)
      Secondo fonti vicine al caso, che in questi
      giorni sta procedendo a porte chiuse,
      Microsoft avrebbe anche avvertito che se
      venisse imposto all'azienda di scorporare
      certe funzionalità da Windows si finirebbe
      con un sistema operativo inferiore agli
      standard per il mercato del Vecchio
      Continente, con conseguenze negative su
      aziende, privati ed enti pubblici.Se ci fai caso, oggi tutti gli OS in commercio hanno le stesse cose (inteso come programmi aggiunti), se Windows non dovesse aveli, avrebbe qualcosa in meno rispetto ai concorrenti (in modo imposto)

      Non vedo cosa ci sia di male nel non
      includere certi programmi.Visto la situazione, si potrebbe fare una legge ueropea che impone che tutti i Sistemi operativi siano dotati del solo software necesario al funzionamento (cosi' si risolverebbe il problema oggi e domani).Unico problema, si avrebbero molte copie che arriverebbero direttamente da oltreoceano riducendo le vendite locali (oppure molte copie non originali).
      Una cosa sulla quale insisterei e' invece il
      fatto di non obbligare le persone ad
      acquistare windows con un PC nuovo. Questo
      lo trovo vergognoso che sia windows che sia
      Mandrake o qualsiasi altro. Il caso dei MAC
      penso sia a parte visto che l'hardware e'
      dedicato anche se e' possibile installarci
      distribuzioni linux tipo yellow dogSe le case che fanno computer siglano accordi con MS li devono rispettare, altrimenti anche MS aveva diritto a fare quello che voleva con il java.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Livello qualitativo
        - Scritto da: pippo75
        Premesso che una versione di windows leggera
        non mi dispiacerebbe (ho letto su ICOWX che
        windows longhorn dovrebbe essere circa 3.5
        GB e che sarebbe ancora piu' lento e di non
        poco)


        Secondo fonti vicine al caso, che in
        questi

        giorni sta procedendo a porte chiuse,

        Microsoft avrebbe anche avvertito che se

        venisse imposto all'azienda di scorporare

        certe funzionalità da Windows si finirebbe

        con un sistema operativo inferiore agli

        standard per il mercato del Vecchio

        Continente, con conseguenze negative su

        aziende, privati ed enti pubblici.


        Se ci fai caso, oggi tutti gli OS in
        commercio hanno le stesse cose (inteso come
        programmi aggiunti), se Windows non dovesse
        aveli, avrebbe qualcosa in meno rispetto ai
        concorrenti (in modo imposto)
        La differenza FONDAMENTALE è che se voglio togliere Safari, iTunes, iPhoto, Preview etc. da Macintosh devo solo trascinarli nel cestino, mentre su Windows, io semplice utOnto NON posso togliere di mezzo IE, WMP e compagnia se non sono uno smanettone e rischiando di fare danni.



        Non vedo cosa ci sia di male nel non

        includere certi programmi.
        Apple include moltissimi programmi, dal player mp3 all'authoring DVD al montaggio video ma NON sono "integrati" nel s.o. e per toglierli (e lasciare spazio alle alternative) basta trascinarli nel cestino!!!!!Perché i programmatori M$ hanno fatto diversamente? Perché Bill se ne strafotte delle alternative......e tratta i suoi clienti da pecore.
        • pippo75 scrive:
          Re: Livello qualitativo



          La differenza FONDAMENTALE è che se voglio
          togliere Safari, iTunes, iPhoto, Preview
          etc. da Macintosh devo solo trascinarli nel
          cestino, mentre su Windows, io semplice
          utOnto NON posso togliere di mezzo IE, WMP e
          compagnia se non sono uno smanettone e
          rischiando di fare danni.Non conosco mac, quindi prendo per vero quello, che togliendo l'icona o la cartella, viene cancellato tutto.Sotto WinME a parte IE il resto si poteva non installare, sotto XP si puo' "togliere""Impostazioni"-
          "Pannello di controllo"-
          "Installazioni applicazioni"-
          "Componenti di windows"e poi scegli quello che vuoi "disinstallare"Ho scritto il termine tra parentesi, dato che purtroppo questo è solo un sistema per nascondere i programmi.

          Apple include moltissimi programmi, dal
          player mp3 all'authoring DVD al montaggio
          video ma NON sono "integrati" nel s.o. e per
          toglierli (e lasciare spazio alle
          alternative) basta trascinarli nel
          cestino!!!!!Allora non bisogna dire di toglierli, ma la frase corretta è "deve fare in modo che siano eliminabili in modo facile" (sono due frasi diverse).
          Perché i programmatori M$ hanno fatto
          diversamente? Perché Bill se ne strafotte
          delle alternative......e tratta i suoi
          clienti da pecore.Se ne strafotte, comunque al tempo per le alternative aveva finanziato varie ditte (tipo la Borland che stava per fallire).L'utente se vuole puo' tranquillamente prendere tutti i prodotti alternativi che vuole.L'utente alle prime armi non è capace e MS se ne strafotte di quelli impedendogli di conoscere le alternative, allora...Molte distro linux fanno le stesse cose, come un utente windows alle prime armi non è capace di installare un programma alternativo, un utente linux alle prime armi non è capace e non cerca un prodotto alternativo a quelli preinstallati.Anzi linux fa di peggio, windows quandi installi un prodotto alternativo ti crea un icona nel menu avvio, linux invece no, lo fa solo per i suoi programmi (concorrenza sleale), mi è successo questo con una distro francese.Se l'ultima frase è sbagliata, dimmi un programma sotto linux che una volta installato crea un icone mel menu "K" (oltre a kilix), ad esempio un gioco o un player video.ciaop.s. visto che molti diranno che linux è solo un kernel, devo fare una precisazione, scrivevo linux per non scrivere in formato lungo "una distribuzione basata sul kernel linux, in particolare la m......e,"
          • Anonimo scrive:
            Re: Livello qualitativo
            - Scritto da: pippo75
            Molte distro linux fanno le stesse cose,
            come un utente windows alle prime armi non è
            capace di installare un programma
            alternativo, un utente linux alle prime armi
            non è capace e non cerca un prodotto
            alternativo a quelli preinstallati.c'e' una piccola differenza..... una distribuzione gnu/linux ti fornisce gran parte del software GPL e non ci guadagna nulla da questo... se WMP fosse libero loro lo includerebbero senza problemi.... e comunque al momento dell'installazione ti viene chiesto quali pacchetti voui installare...d'altra parte senno' non ti dovrebbero mettere nemmeno la shell ..... potrebbe on piacerti la bash....il problema è la LIBERTA'.......ciao
          • pippo75 scrive:
            Re: Livello qualitativo

            c'e' una piccola differenza.....

            una distribuzione gnu/linux ti fornisce gran
            parte del software GPL e non ci guadagna
            nulla da questo...c'e' una piccola differenza questo distribuzioni lo danno GPL perche' lo ricevono GPL.
            se WMP fosse libero loro
            lo includerebbero senza problemi.... e
            comunque al momento dell'installazione ti
            viene chiesto quali pacchetti voui
            installare...Invece sotto windows una volta installato c'e' una maschera che ti permette di scegliere quale programma vuoi come predefinito (sotto linux no).Sotto windows i programma della concorrenza Ms possono crearsi le loro icone, sotto linxu no (l'unci che riesce a fare questo tra quelli che ho visto, è kilix).Sotto windows, quasi tuti i programmi si instllano con un semplice setup, sotto linux in genere richiedono centinaia di dipendenze (se uno non ha l'adsl ti saluto)
            il problema è la LIBERTA'.......io ho tutta la liberta' di scegliere windows oppure un'altro, di scegliere un browser oppure scegliere un'altro (coincidenza scrivo con opera).Per vedere i filmati in genere uso quello della sonic.Per la posta uso opera.Solo che esistono molti pecoroni che sanno solo dire "ma ms mi proibisce di installare altri programmi o lo rende difficile".Questa è una grossa cavolata, trovami un'altro sistema che appena inserisci il disco ti permette la partenza dell'installazione.Oppure trovami un'altro sistema che ti presenta una maschera dove scegliere i programmi predefiniti.Oppure un sistema dove per installare lanciare l'installazione di prorgammi basta fare un doppio click su un icona, ti permette di copiare quello che serve e ti crea un icona di lancio.Non vuoi windows, bene cambi prodotto, certo che se vai a prendere una soluzione chiavi in mano non puoi dire che la vuoi come piace a te (in quei casi ti devi accontentare, ad esempio il mac lo prendi come lo vendono)ciao
  • Anonimo scrive:
    in effetti M$ e' dannosa
    ..per il progresso dell'IT in genere.Oltre al monopolio che non fa mai bene, le sue politiche commerciali sono al limite del lecito e VOLUTAMENTE rallenta l'affermazione degli standard.Se almeno adottassero il CSS in quel cesso di IE, tutti quanti lavoreremmo piu' comodi.Che sia maledetta
    • Anonimo scrive:
      Re: in effetti M$ e' dannosa
      Parole sacrosante...
    • Anonimo scrive:
      Re: in effetti M$ e' dannosa

      Se almeno adottassero il CSS in quel cesso
      di IE, tutti quanti lavoreremmo piu' comodi.
      Cosa intendi con questa frase? Non si capisce, specifica meglio.
      • Anonimo scrive:
        Sciocchini ma che dite?

        ..per il progresso dell'IT in genere.
        Oltre al monopolio che non fa mai bene, le
        sue politiche commerciali sono al limite del
        lecito e VOLUTAMENTE rallenta l'affermazione
        degli standard.
        Se almeno adottassero il CSS in quel cesso
        di IE, tutti quanti lavoreremmo piu' comodi.

        Che sia maledetta Dato che se uso parole più pesanti il moderatore mi sposta ripeterò con altri termini il post....Ma che COSA state dicendo.... IE supporta pienamente i standard w3c sia CSS V1 e V2 e aggiunge funzionalità aggiuntive che il w3c ancora non standardizza. Offre pieno supporto al Javascript 1.3 e aggiunge il motore DHTML e JSCRIPT che gli ALTRI browser non supportano. Mi ricordo quando programmando delle routine javascript su Netscape l'oggetto DOM Date era talmente pieno di bug da risultare inutilizzabile. Attualmente browser come Mozilla sono supportano i CSS solo PARZIALMENTE.... SCIOCCHINI e POCO PREPARATI....
        • opazz scrive:
          Re: Sciocchini ma che dite?

          Ma che COSA state dicendo.... IE supporta
          pienamente i standard w3c sia CSS V1 e V2 e
          aggiunge funzionalità aggiuntive che il w3c
          ancora non standardizza. Questo non è assolutamente vero. IE non supporta a pieno gli standard W3C. Produttori di software di editing web, hanno chiesto alla stessa MS di adattarsi.
          Offre pieno supporto al Javascript 1.3 e
          aggiunge il motore DHTML e JSCRIPT che gli
          ALTRI browser non supportano. Lo JSCRIPT è un "clone" di Javascript nato per contrappore il Javascript nato da netscape.
          Mi ricordo quando programmando delle routine
          javascript su Netscape l'oggetto DOM Date
          era talmente pieno di bug da risultare
          inutilizzabile. Attualmente browser come
          Mozilla sono supportano i CSS solo
          PARZIALMENTE.... Se sai fare un CSS in modo indicato dal W3C Mozilla non batte ciglio... Se lo fai per darlo in pasto come lo vuole IE allora si arrabbia.
          SCIOCCHINI e POCO PREPARATI....E tu sei ancora meno preparato che noi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sciocchini ma che dite?

            Questo non è assolutamente vero. IE non
            supporta a pieno gli standard W3C.
            Produttori di software di editing web, hanno
            chiesto alla stessa MS di adattarsi.


            Offre pieno supporto al Javascript 1.3 e

            aggiunge il motore DHTML e JSCRIPT che gli

            ALTRI browser non supportano.

            Lo JSCRIPT è un "clone" di Javascript nato
            per contrappore il Javascript nato da
            netscape.


            Mi ricordo quando programmando delle
            routine

            javascript su Netscape l'oggetto DOM Date

            era talmente pieno di bug da risultare

            inutilizzabile. Attualmente browser come

            Mozilla sono supportano i CSS solo

            PARZIALMENTE....

            Se sai fare un CSS in modo indicato dal W3C
            Mozilla non batte ciglio... Se lo fai per
            darlo in pasto come lo vuole IE allora si
            arrabbia.


            SCIOCCHINI e POCO PREPARATI....

            E tu sei ancora meno preparato che noi.Ha,ha,ha detto da uno squallido sistemista è molto credibile...Ti ripeto ancora che IE supporta appieno tutti gli standard emanati dal W3c tanto che spesso il w3c ha standardizzato un sacco di aggiunte MS.Mozilla invece non li supporta appieno...I motori JSCRIPT e DHTML sarebbero dovuti essere standardizzati ma il W3c non lo vuole fare per fare contenti i contrappositori MS.Laureati in Informatica, sviluppa per 10 anni, poi parla.Non ripetere cose sentite dire...
          • opazz scrive:
            Re: Sciocchini ma che dite?

            Ha,ha,ha detto da uno squallido sistemista è
            molto credibile...Modera i termini che potresti essere denunciato..
            Ti ripeto ancora che IE supporta appieno
            tutti gli standard emanati dal W3c tanto che
            spesso il w3c ha standardizzato un sacco di
            aggiunte MS.
            Mozilla invece non li supporta appieno...L'importante è crederci..
            I motori JSCRIPT e DHTML sarebbero dovuti
            essere standardizzati ma il W3c non lo vuole
            fare per fare contenti i contrappositori MS.No perchè sono standard SOLO MS e non universalmente usati.. Ci avevi mai pensato?
            Laureati in Informatica, sviluppa per 10
            anni, poi parla.
            Non ripetere cose sentite dire...Qui rido io. Non occorre essere laureati. Anzi..
        • opazz scrive:
          Re: Sciocchini ma che dite?
          Aggiungo anche un altra cosa.. Quando ti fa comodo "sputare" nel piatto di Linux e prodotti OpenSource lo fai.. Invece quando si tratta di "racimolare" persone sei il primo a supportarlo.. Un esempio.. Openoffice..http://it.openoffice.org/marketing/cdrom.htmlhttp://www.fondazioneneumann.it/A questo punto viene il dubbio.. Sei un professionista come indichi.. O vai dove portano i soldi e i tuoi interessi?Non ce l'ho con chi difende strenuamente una "fazione" ma almeno la coerenza si..
    • Anonimo scrive:
      Re: in effetti M$ e' dannosa
      - Scritto da: Anonimo
      ..per il progresso dell'IT in genere.
      Oltre al monopolio che non fa mai bene, le
      sue politiche commerciali sono al limite del
      lecito e VOLUTAMENTE rallenta l'affermazione
      degli standard.
      Se almeno adottassero il CSS in quel cesso
      di IE, tutti quanti lavoreremmo piu' comodi.

      Che sia maledettaAnche sull'XML ci fa soffrire. In Office prima dice che non lo mette, poi che lo mette, poi che lo mette solo nella versione ultramegaprofessional.Ma vaff....Ma non si vergognano? Ormai XML e' uno standard de facto, disponibile in tutti i sw, anche quelli freeware. Purtroppo XML e' uno standard che favorisce il dialogo tra SW diversi. Tutta questa apertura spaventa quel talebano di Bill Gates.
    • Anonimo scrive:
      Re: in effetti M$ e' dannosa

      ..per il progresso dell'IT in genere.
      Oltre al monopolio che non fa mai bene, le
      sue politiche commerciali sono al limite del
      lecito e VOLUTAMENTE rallenta l'affermazione
      degli standard.
      Se almeno adottassero il CSS in quel cesso
      di IE, tutti quanti lavoreremmo piu' comodi.

      Che sia maledettaMa che cazzo state dicendo.... IE supporta pienamente i standard w3c sia CSS V1 e V2 e aggiunge funzionalità aggiuntive che il w3c ancora non standardizza.Offre pieno supporto al Javascript 1.3 e aggiunge il motore DHTML e JSCRIPT che gli ALTRI browser non supportano.Mi ricordo quando programmando delle routine javascript su Netscape l'oggetto DOM Date era talmente pieno di bug da risultare inutilizzabile. Attualmente browser come Mozilla sono supportano i CSS solo PARZIALMENTE....Idioti e incompetenti....
  • Anonimo scrive:
    Winari siete agli sgoccioli.
    inux) for ever
  • Crazy scrive:
    Non capisco, e` sempre la solita Storia
    Ciao a Tutti,non riesco bene a capire perche` si facciano tante storie per il Media Player, che in se, c'e` sempre stato in Windows, ora, decidono di integrarlo nel Sistema Operativo, e non va piu` bene...Ok, Windows Media Player non e` un gran che come programma per ascoltare Musica, praticamente e` un Gioco, infatti a me non piace usarlo, preferisco usa WinAmp che mangia molta meno Memoria ed ha un Equalizzatore molto piu` chiaro.Comunque sia, sappiamo che Microsoft ci tiene ad includere Windows Media Player in Windows perche` cosi` ti trovi con gia` installati i DRM (Digital Right Managment) che non sono altro che parte di Palladium...Ecco, non e` che il Sistema diverrebbe inferiore, e` che i DRM sono stati sviluppati per lavorare da Windows Media Player e quindi non possono stare li` a rifarli per includerli, che ne so, in Explorer.Comuqnue sia, alla fine, se uno vuole, come ho fatto anche io, ti puoi sempre scaricare un altro Programma e Stop, lo stesso e` valso per Explorer, si, e` incluso, ma se vuoi Installarti Mozzilla, puoi farlo... fino a che nons ara` attivato Palladium...DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisci la liberta di mercato
      - Scritto da: Crazy
      Ciao a Tutti,
      non riesco bene a capire perche` si facciano
      tante storie per il Media Player, evidentemente non hai ancora capito come funziona un mercato Libero
      Comuqnue sia, alla fine, se uno vuole, come
      ho fatto anche io, ti puoi sempre scaricare
      un altro Programma e Stop, ecco che non percepisci il concetto di "barriera al mercato".l'operazione di download è una classica barriera di mercato che microsoft non subisce. e che invece impone agli altri.Leggiti il libro"La concorrenza come bene pubblico: il Caso Microsoft" della Bollati Boringhieri.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisci la liberta di mercato

        evidentemente non hai ancora capito come
        funziona un mercato Libero
        mercato libero: una azienda partendo da ZERO adesso domina il mercato e non può mettere un lettore multimediale nei SUOI prodotti che NOI compriamo senza alcun regime di costrizione avendo da ANNI possibilità alternative?E poi che strano, è monopolista da quando si è diffuso linux, quando c'era il Mac (che costa di più di un normale PC), nessuno si lamentava, è diventata monopolista da quando ci sono più possibilità! Diciamo la verità: ormai MS è troppo potente da lasciarle fare quello che vuole.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisci la liberta di mercato
          - Scritto da: Anonimo




          evidentemente non hai ancora capito come

          funziona un mercato Libero



          mercato libero: una azienda partendo da ZERO
          adesso domina il mercato erratoun'azienda partita da zero in posizione dominante adesso continua a dominare il mercato da una posizione dichiaratamente (e innegabilmente) monopolista, dopo essere stata riconosciuta colpevole di aver abusato di quella posizione per mantenersi ILLEGITTIMAMENTE in quella posizione monopolista. Ovvero: negazione di libero mercato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisci la liberta di mercato


            un'azienda partita da zero in posizione
            dominante adesso continua a dominare il
            mercato da una posizione dichiaratamente (e
            innegabilmente) monopolista, dopo essere
            stata riconosciuta colpevole di aver abusato
            di quella posizione per mantenersi
            ILLEGITTIMAMENTE in quella posizione
            monopolista. Ovvero: negazione di libero
            mercato.
            Scusa la mia ingenuità ma cosa vuol dire "partita da zero in posizione dominante"?Guarda che ai tempi di bill gates esisteva già unix e mac, io dico che è partita da zero e tutti gli illeciti (commessi e presunti) non è che li abbia fatti agli albori quando valeva meno di un fico secco.Non prendiamoci in giro, il sig. bill gates è stato un grande, il fatto che MS adesso sia monopolista è una conseguenza della sua grandezza, nel bene e nel male.Questo non significa che bisogna lasciarla lì dov'è che faccia i suoi comodi ma neppure sputare sul piatto dove abbiamo mangiato tutti per anni.Grazie alla concorrenza ed ai famosi nuovi modelli di business dettati dall'open-source gli scenari cambieranno e MS rideminsionerà i suoi affari se NOI lo vogliamo, le altre sono storieda bar.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisci la liberta di mercato
            - Scritto da: Anonimo
            ...dove abbiamo mangiato...parla per te!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisci la liberta di mercato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ...dove abbiamo mangiato...

            parla per te!Io posso anche parlare di me soltanto ma se MS è monopolistica di certo non sono stato l'unico.Tu non hai mai usato piattaforme MS? non hai mai solo sfruttato un servizio (bancario, pubblica amministrazione, scontrino del negozio...) basato su piattaforma MS?ti saluto
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisci la liberta di mercato
            - Scritto da: Anonimo




            un'azienda partita da zero in posizione

            dominante adesso continua a dominare il

            mercato da una posizione dichiaratamente
            (e

            innegabilmente) monopolista, dopo essere

            stata riconosciuta colpevole di aver
            abusato

            di quella posizione per mantenersi

            ILLEGITTIMAMENTE in quella posizione

            monopolista. Ovvero: negazione di libero

            mercato.



            Scusa la mia ingenuità ma cosa vuol dire
            "partita da zero in posizione dominante"?
            Guarda che ai tempi di bill gates esisteva
            già unix e mac,sulla piattaforma PC è partita in posizione dominante
            Non prendiamoci in giro, il sig. bill gates
            è stato un grande, un grande gestore di monopolio, a parte le condanne che ne stanno rivelando la condotta illegittimaSe Gates è un grande se ne metterà la statua di cera accando a quella di Gengis Kahn e di Hitler; non temere: il tuo paladino sarà in posizione ben illuminata
            il fatto che MS adesso
            sia monopolista è una conseguenza della sua
            grandezza, nel bene e nel male.è stata condannata per aver abusato su mercatomicrosoft è un problema
            Questo non significa che bisogna lasciarla
            lì dov'è che faccia i suoi comodi ma neppure
            sputare sul piatto dove abbiamo mangiato
            tutti per anni.di chi stai parlando?
            Grazie alla concorrenza ed ai famosi nuovi
            modelli di business dettati dall'open-source
            gli scenari cambieranno le condanne di microsoft sono per quello che HA COMMESSO e CONTINUA a commettere (come sa M.Monti)Rimandare la pena a un ipotetico domani è fuori luogo
            e MS rideminsionerà
            i suoi affari se NOI lo vogliamo,infatti esistono leggi e controlli anti-trust che VANNO applicati
            le altre
            sono storieda bar.la sentenza di condanna di Microsoft è a disposizione di chiunque voglia consultarla. Il resto (la vanagloria che circonda un monopolista pregiudicato, simile a quella dei racconti dei lupi di mare in una bellola del porto) è storia da bar
          • Crazy scrive:
            Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            Libero Mercato e MonopolioNel libero Mercato, sei libero di aprire quando vuoi una azienda, allo stesso modo la puoi chiudere o puoi fallire.L'idea di Libero mercato e` semplice "Gli affari sono Affari" io ho tanti soldi, e quindi mi compro l'aziendina concrorrente.Se si vuole un libero mercato, inevitabilmente, in questa liberta`, il migliore, saltera` fuori e si mangera` pian piano gli altri.Ora, analizziamo il Monopolio dettato da Microsoft:Windows si e` aggiudicato il 90% del Mercato| ALT, solo il 90%, quindi gia qui il Monopolio vacilla| dei Computer x86|ALT, Windows lavora solo su piattaforma X86, mentre tutti gli altri Processori sono di altri Sistemi Operativi quindi Monopolio non c'e`, c'e` solo una prevalenza nel X86.Nessuno puo` mettere in dubbio l'operato di Bill Gates, egli scrisse il Basic con cui funziono` il primo "Computer" programmato, e non dimentichiamoci che nella storia, anche Apple uso` Basic per un suo Sistema.Non si pu`o brontolare, nel libero mercato, se uno vuole prevalere, deve essere in grado di fare qualcosa di nettamente migliore e convincere qualcuno di grosso della qualita` del suo prodotto, Microsoft si e` districata in mezzo a tante altre piccole aziende che c'erano all'inizio dell'era Informatica, Bill ha saputo fare bene quello che doveva fare, ha fatto le cose migliori ed e` porevalso sugli altri, ora ha i suoi 100Miliardi di Euro e guadagna alla grande, ma si e` meritato cio`, grazie a lui siamo dove siamo, e bene o male, tutti abbiamo usufruito di cio` che la sua azienda ci ha offerto, quindi bisogan ammettere che il pi`u della gente brontola perche` e` invidiosa del vedere una persona che guadagna Miliardi di Dollari ogni mese perche` vorrebbe essere al suo posto... e chi non ci vorrebbe stare li`?
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            - Scritto da: Crazy
            Libero Mercato e Monopoliodove c'è monopolio il mercato non è libero
            Nel libero Mercato, sei libero di aprire
            quando vuoi una azienda, allo stesso modo la
            puoi chiudere o puoi fallire.ma con un monopolio in atto (soprattutto se truffaldino) la possibilità di chiudere e fallire aumenta a dismisura.
            L'idea di Libero mercato e` semplice "Gli
            affari sono Affari" io ho tanti soldi, e
            quindi mi compro l'aziendina concrorrente.ma per mantere libero un mercato si introducono leggi antitrust che limitano le acquisizioni ostili
            Se si vuole un libero mercato,
            inevitabilmente, in questa liberta`, il
            migliore, saltera` fuori e si mangera` pian
            piano gli altri.non è questo il libero mercato: questo è LIBERISMO PURO.Sei fuori strada
            Ora, analizziamo il Monopolio dettato da
            Microsoft:
            Windows si e` aggiudicato il 90% del
            Mercato| ALT, solo il 90%, quindi gia qui il
            Monopolio vacilla| dei Computer x86|ALT,il monopolio c'è e è statosanzionato e è in via diulteriore sanzionatura.Negalo e sarai assimilabile ai negazionisti dellla shoa nazista
            Windows lavora solo su piattaforma X86,di cui ha il monopolio
            mentre tutti gli altri Processori sono di
            altri Sistemi Operativi quindi Monopolio non
            c'e`, sulla piattaforma x86 c'è eccome.
            c'e` solo una prevalenza nel X86.no c'è proprio un monopolio
            Nessuno puo` mettere in dubbio l'operato di
            Bill Gates, infatti è stato un monopolista accorto, finché non è incappato nell'antitrust USA e UE.
            Non si pu`o brontolare, nel libero mercato,al contrario: di fronte a evidenti ingiustizie si può e si deve DENUNCIARE
            se uno vuole prevalere, deve essere in grado
            di fare qualcosa di nettamente migliore
            e
            convincere qualcuno di grosso della qualita`
            del suo prodotto, questo non è possibile in una situazione di monopolio (pregiudicato per ereati contro i concorrrenti, peraltro, e quindi dedito a scorrettezze anti-mercato)
            Microsoft si e` districata
            in mezzo a tante altre piccole aziende che
            c'erano all'inizio dell'era Informatica,al contrario: è stata scelta come azienda fornitrice monopolistica di SO
            Bill ha saputo fare bene quello che doveva
            fare, anche Al Capone, finché non lo hanno messo dentro
          • Crazy scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi


            L'idea di Libero mercato e` semplice "Gli

            affari sono Affari" io ho tanti soldi, e

            quindi mi compro l'aziendina concrorrente.

            ma per mantere libero un mercato si
            introducono leggi antitrust che limitano le
            acquisizioni ostiliAllora non e` piu` Libero Mercato, bensi` Mercato controllato: se non e` nemmeno legale comperare un'altra azienda...

            Se si vuole un libero mercato,

            inevitabilmente, in questa liberta`, il

            migliore, saltera` fuori e si mangera`
            pian

            piano gli altri.

            non è questo il libero mercato: questo è
            LIBERISMO PURO.Mi sembra che la parola Liberismo derivi da Libero, ripeto, o il mercato e` libero, o non lo e`: se e` libero, posso comperare chi voglio a patto che l'azienda comprata accetti il Contratto, altrimenti, se non posso comperare, beh, allora dove e` la Liberta`?

            Ora, analizziamo il Monopolio dettato da

            Microsoft:

            Windows si e` aggiudicato il 90% del

            Mercato| ALT, solo il 90%, quindi gia qui
            il

            Monopolio vacilla| dei Computer x86|ALT,

            il monopolio c'è e è statosanzionato e è in
            via diulteriore sanzionatura.

            Negalo e sarai assimilabile ai negazionisti
            dellla shoa nazista


            Windows lavora solo su piattaforma X86,

            di cui ha il monopolio


            mentre tutti gli altri Processori sono di

            altri Sistemi Operativi quindi Monopolio
            non

            c'e`,

            sulla piattaforma x86 c'è eccome.


            c'e` solo una prevalenza nel X86.

            no c'è proprio un monopolio
            Ebbene, come fai a dire che esiste monoppolio di Microsoft nel X86 quando c'e` anche Linux che ci gira in questa piattaforma?Microsoft ha solo il 90% della fetta di mercato piu` importante, vale a dire X86 che e` piu` diffusa, ed all'interno di essa, Microsoft ne ha la parte piu` grande.Ma non dimentichiamoci che per quando diffuso possa essere l'X86, non sara` mai il 100% del mercato, il fatto stesso che esista il G5 in cui gira Mac lo dimostra, e poi, comuqneu sia, del X86, Microsoft non ha tutto, ne ha il 90%, quindi, penso che se mettiamo assieme tutte le parti, Microsoft ha il 70% del Mercato, quindi, Monopolio non c'e`!

            Nessuno puo` mettere in dubbio l'operato
            di

            Bill Gates,

            infatti è stato un monopolista accorto,
            finché non è incappato nell'antitrust USA e
            UE.
            Intendevo nel senso della Bravura di aver creato il linguaggio Basic e con esso aver fatto il primo Sistema Operativo per Computer, anche se all'epoca si trattava solo di fa accendere un po' di Lucine su una scatola...

            Non si pu`o brontolare, nel libero
            mercato,


            se uno vuole prevalere, deve essere in
            grado

            di fare qualcosa di nettamente migliore

            e

            convincere qualcuno di grosso della
            qualita`

            del suo prodotto,


            Microsoft si e` districata

            in mezzo a tante altre piccole aziende che

            c'erano all'inizio dell'era Informatica,

            al contrario: è stata scelta come azienda
            fornitrice monopolistica di SO
            Vuol dire che se una azienda ha scelto quel Sistema Operativo, lo considerava migliore, altrimenti, sta sicuro che non lo avrebbe scelto, vedi, se uno e` bravo, trova gli appoggi per essere lanciato nel mercato internazionale...
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            - Scritto da: Crazy



            L'idea di Libero mercato e` semplice
            "Gli


            affari sono Affari" io ho tanti soldi,
            e


            quindi mi compro l'aziendina
            concrorrente.



            ma per mantere libero un mercato si

            introducono leggi antitrust che limitano
            le

            acquisizioni ostili

            Allora non e` piu` Libero Mercato, bensi`
            Mercato controllato: se non e` nemmeno
            legale comperare un'altra azienda...
            infatti il mercato DEVE avere un controllo, altrimenti diventa una jungla...


            Se si vuole un libero mercato,


            inevitabilmente, in questa liberta`, il


            migliore, saltera` fuori e si mangera`

            pian


            piano gli altri.



            non è questo il libero mercato: questo è

            LIBERISMO PURO.

            Mi sembra che la parola Liberismo derivi da
            Libero, ripeto, o il mercato e` libero, o
            non lo e`: se e` libero, posso comperare chi
            voglio a patto che l'azienda comprata
            accetti il Contratto, altrimenti, se non
            posso comperare, beh, allora dove e` la
            Liberta`?
            e dove starebbe la libertà dell'utenza di scegliere un prodotto diverso se un gigante come M$ 'fagocita' tutte le alternative ? se libertà ci deve essere , allora ci deve essere anche per l'utenza...


            Ora, analizziamo il Monopolio dettato
            da


            Microsoft:


            Windows si e` aggiudicato il 90% del


            Mercato| ALT, solo il 90%, quindi gia
            qui

            il


            Monopolio vacilla| dei Computer
            x86|ALT,



            il monopolio c'è e è statosanzionato e è
            in

            via diulteriore sanzionatura.



            Negalo e sarai assimilabile ai
            negazionisti

            dellla shoa nazista




            Windows lavora solo su piattaforma X86,



            di cui ha il monopolio




            mentre tutti gli altri Processori sono
            di


            altri Sistemi Operativi quindi
            Monopolio

            non


            c'e`,



            sulla piattaforma x86 c'è eccome.




            c'e` solo una prevalenza nel X86.



            no c'è proprio un monopolio



            Ebbene, come fai a dire che esiste
            monoppolio di Microsoft nel X86 quando c'e`
            anche Linux che ci gira in questa
            piattaforma?per adesso , gira, in futuro chissà...
            Microsoft ha solo il 90% della fetta di
            mercato piu` importante, vale a dire X86 che
            e` piu` diffusa, ed all'interno di essa,
            Microsoft ne ha la parte piu` grande.
            Ma non dimentichiamoci che per quando
            diffuso possa essere l'X86, non sara` mai il
            100% del mercato, il fatto stesso che esista
            il G5 in cui gira Mac lo dimostra, e poi,
            comuqneu sia, del X86, Microsoft non ha
            tutto, ne ha il 90%, quindi, penso che se
            mettiamo assieme tutte le parti, Microsoft
            ha il 70% del Mercato, quindi, Monopolio non
            c'e`!
            e tu pensi che M$ se non avesse stipulato accordi 'sottobanco' con apple non si sarebbe già buttata anche nella piattaforme ppc ?...


            Nessuno puo` mettere in dubbio
            l'operato

            di


            Bill Gates,



            infatti è stato un monopolista accorto,

            finché non è incappato nell'antitrust USA
            e

            UE.


            Intendevo nel senso della Bravura di aver
            creato il linguaggio Basic e con esso aver
            fatto il primo Sistema Operativo per
            Computer, anche se all'epoca si trattava
            solo di fa accendere un po' di Lucine su una
            scatola...
            in tanti hanno saputo sviluppare un SO negli anni passati, non tutti hanno saputo stipulare accordi con altri per imporre la presenza del proprio SO su OGNI pc in vendita. (bedi BeOS)


            Non si pu`o brontolare, nel libero

            mercato,




            se uno vuole prevalere, deve essere in

            grado


            di fare qualcosa di nettamente
            migliore


            e


            convincere qualcuno di grosso della

            qualita`


            del suo prodotto,




            Microsoft si e` districata


            in mezzo a tante altre piccole aziende
            che


            c'erano all'inizio dell'era
            Informatica,



            al contrario: è stata scelta come azienda

            fornitrice monopolistica di SO



            Vuol dire che se una azienda ha scelto quel
            Sistema Operativo, lo considerava migliore,
            altrimenti, sta sicuro che non lo avrebbe
            scelto, vedi, se uno e` bravo, trova gli
            appoggi per essere lanciato nel mercato
            internazionale...si, se uno è bravo può trovare appoggi , ma basta che uno meno bravo giochi 'sporco' per spazzare via quello più bravo; ricorda che nel mondo aziendale e degli affari la delazione 'dell'altro' (collega o concorrente che sia) è all'ordine del giorno, e siccome le scelte a livello aziendale tengono conto anche della 'reputazione' che uno ha , se qualcuno te la fa a pezzi puoi solo fare i bagagli e andartene...
          • Giambo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            - Scritto da: Crazy
            Allora non e` piu` Libero Mercato, bensi`
            Mercato controllato: se non e` nemmeno
            legale comperare un'altra azienda...Neppure la Liberta' di movimento e' tale (Prova ad entrare a casa di Berlusconi o in una base militare o ...), la liberta' di parola e' pure limitata e anche l'amore libero e' cosi'-cosi' :-)Vale la regola che al tua liberta' (Anche di mercato) finisce dove comincia quella altrui.
            Mi sembra che la parola Liberismo derivi da
            Libero, ripeto, o il mercato e` libero, o
            non lo e`: se e` libero, posso comperare chi
            voglio a patto che l'azienda comprata
            accetti il Contratto, altrimenti, se non
            posso comperare, beh, allora dove e` la
            Liberta`?Ma l'azienda in questione come fa' a sapere che verra' stritolata, spremuta e poi gettata in un angolo ? Oppure che ne sai che non verra' acquistata tramite una "scalata ostile" ? Non credo che i managers di Sendo erano al corrente del tiro mancino che gli aveva preparato la Microsoft ...
            Ebbene, come fai a dire che esiste
            monoppolio di Microsoft nel X86 quando c'e`
            anche Linux che ci gira in questa
            piattaforma?Perche' praticamente la totalita' di macchine vendute monta Windows ? Monopolio non significa per forza 100%, puo' anche essere 50% + 1
            Intendevo nel senso della Bravura di aver
            creato il linguaggio Basic L'ha creato lui ? Sei sicuro di quel che dici ?
            e con esso aver fatto il primo Sistema Operativo per
            Computer,I sistemi operativi esistevano gia' da tempo, Bill Gates non ha inventato niente ! E pure il DOS non l'ha scritto lui, ma l'ha comperato gia' fatto.
            anche se all'epoca si trattava solo di fa accendere un po' di
            Lucine su una scatola...Ai tempi delle lucine sulle scatole, il papa' di Bill Gates si faceva ancora la pipi' nei calzoni.
            Vuol dire che se una azienda ha scelto quel
            Sistema Operativo, lo considerava migliore,Oppure l'ha trovato preinstallato. Oppure non ha trovato alternative perche' la Microsoft ha fatto di tutto per strozzare il mercato (Fatti reali e documentati che hanno portato alla condanna della Microsoft).
            altrimenti, sta sicuro che non lo avrebbe
            scelto, vedi, se uno e` bravo, trova gli
            appoggi per essere lanciato nel mercato
            internazionale...E se invece uno minaccia IBM di ritorsioni finanziarie se non avesse abbandonato OS/2 ? Se uno avesse inserito falso codice allarmistico per tagliare le gambe a OS/2 ? Se uno avesse minacciato i produttori di HW nel caso avessero preinstallato BeOS ?Non e' bravura, e' mancanza di morale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            - Scritto da: Crazy



            L'idea di Libero mercato e` semplice
            "Gli


            affari sono Affari" io ho tanti soldi,
            e


            quindi mi compro l'aziendina
            concrorrente.



            ma per mantere libero un mercato si

            introducono leggi antitrust che limitano
            le

            acquisizioni ostili

            Allora non e` piu` Libero Mercato, bensi`
            Mercato controllato: se non e` nemmeno
            legale comperare un'altra azienda...Per mantenere LIberio un mercato si deve limitare le azioni volte a chiuderlo.Immagino che non ti senti meno democratico e libero cittadino se spari alle gambe a un ladro che fugge con la refurtiva. Eppure pensa: così limiti le capacità di moto di una persona e diventeresti illiberale. Ecco che scopri quanto la tua definizione di libertà sia ingenua.


            Se si vuole un libero mercato,


            inevitabilmente, in questa liberta`, il


            migliore, saltera` fuori e si mangera`

            pian


            piano gli altri.



            non è questo il libero mercato: questo è

            LIBERISMO PURO.

            Mi sembra che la parola Liberismo derivi da
            Liberoche ne derivi è palese. Ma abbia lo stesso significato invece No.
            , ripeto, o il mercato e` libero, o
            non lo e`: puoi ripetee anche la vispa teresa, ma non significa che la p
            se e` libero, posso comperare chi
            voglio a patto che l'azienda comprata
            accetti il Contratto, altrimenti, se non
            posso comperare, beh, allora dove e` la
            Liberta`?la libertà va mantenuta e regolata.Le azionji di concentrazione vanno vietate perché producono deformazioni nella libertà di mercatoGiocare con le parole non serve. C'è una sentenza che aplica leggi in un paese che solitamente è ritenuto Maestro di Libertà (USA)


            Ora, analizziamo il Monopolio dettato
            da


            Microsoft:


            Windows si e` aggiudicato il 90% del


            Mercato| ALT, solo il 90%, quindi gia
            qui

            il


            Monopolio vacilla| dei Computer
            x86|ALT,



            il monopolio c'è e è statosanzionato e è
            in

            via diulteriore sanzionatura.



            Negalo e sarai assimilabile ai
            negazionisti

            dellla shoa nazista




            Windows lavora solo su piattaforma X86,



            di cui ha il monopolio




            mentre tutti gli altri Processori sono
            di


            altri Sistemi Operativi quindi
            Monopolio

            non


            c'e`,



            sulla piattaforma x86 c'è eccome.




            c'e` solo una prevalenza nel X86.



            no c'è proprio un monopolio



            Ebbene, come fai a dire che esiste
            monoppolio di Microsoft nel X86 c'è una sentenza
            Microsoft ne ha la parte piu` grande.microsoft è stata riconosciuta come detentrice del potere di monopolio. Le tue analisi di mercatgo sono semplicistiche. Leggiti le risultanze processuali e potrai ricrederti.


            Nessuno puo` mettere in dubbio
            l'operato

            di


            Bill Gates,



            infatti è stato un monopolista accorto,

            finché non è incappato nell'antitrust USA
            e

            UE.


            Intendevo nel senso della Bravura di aver
            creato il linguaggio Basic e con esso aver
            fatto il primo Sistema Operativo per
            Computer, non mi risulta che sia l'autore del MSDOS, am solo un acquirenteDetto questo la sua ipotetica bravura è ininfluente in un processo per abuso monopolio. non è certo stato questo l'argomento a difesa di BG


            Non si pu`o brontolare, nel libero

            mercato,




            se uno vuole prevalere, deve essere in

            grado


            di fare qualcosa di nettamente
            migliore


            e


            convincere qualcuno di grosso della

            qualita`


            del suo prodotto,




            Microsoft si e` districata


            in mezzo a tante altre piccole aziende
            che


            c'erano all'inizio dell'era
            Informatica,



            al contrario: è stata scelta come azienda

            fornitrice monopolistica di SO



            Vuol dire che se una azienda ha scelto quel
            Sistema Operativo, lo considerava migliore,decretandone la posizione monopolistica.Il concetto di migliore è relativo
          • Crazy scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi

            Immagino che non ti senti meno democratico e
            libero cittadino se spari alle gambe a un
            ladro che fugge con la refurtiva. Eppure
            pensa: così limiti le capacità di moto di
            una persona e diventeresti illiberale. Ecco
            che scopri quanto la tua definizione di
            libertà sia ingenua.Sara` che sono abituato alal Americana, ma se io mi trovo una persona in Casa, prendo una delle Pistole e la riduco ad un Colabrodo, egli e` entrato nella mia Proprieta` senza che io gli abbia dato il permesso, che ne so se anche lui e` armato? Onde evitare rogne verso di me, lo anticipo e lo fermo li` prima che possa agire... teniamo presente che se la persona in questione non e` in Casa ma in giardino, non posso ammazzarla ma posso ferirla a piacimento, insomma, il tiro alle Gambe potrei farlo anche all'aperte nella mia proprieta`... guarda caso, nella mia Casa, in America, non abbiamo nessun tipo di infisso alle Finestre e la porta e` aperta, basta girare la maniglia per entrare, ed in 14 anni, non ci e` mai sparito nulla...Ma questo non centra, non mi sembra illegale comperare un'altra azienda, insomma, se io Microsoft ho soldi per comperarmi la Flash, e la Flash accetta di essere comperata, dove sta il problema?

            non mi risulta che sia l'autore del MSDOS,
            am solo un acquirente
            Non ha scritto MsDos, mi riferisco al primo Computer, il rpimo in assoluto, il primo con Memoria (mi sembra si chiamasse Altai...) e riusci` a far funzionare la telescrivente collegandola a questo Computer...Comunque fu poi la IBM a credere nel suo Sistema Operativo e cosi` inizio` la lotta con Apple
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi

            Non ha scritto MsDos, mi riferisco al primo
            Computer, il rpimo in assoluto, il primo con
            Memoria (mi sembra si chiamasse Altai...) e
            riusci` a far funzionare la telescrivente
            collegandola a questo Computer...
            Comunque fu poi la IBM a credere nel suo
            Sistema Operativo e cosi` inizio` la lotta
            con Applema stai delirando o cosa?il primo computer nel senso di macchina dotata di memoria era di Babbage e la prima programmatrice fu Ada Lovelace! Poi, un secolo dopo, con l'elettronica, c'è tutta la genìa di computer realmente funzionanti, poi arriviamo decenni dopo ai computer da salotto...Apple credette in quel mercato riservato fino ad allora a pochi hobbisti che si assemblavano il tutto a casa a partire da kit di semilavorati piuttosto rudimentali (sicuramente Bill e Steve erano tra questi!) e cominciò a vendere macchine assemblate e sistema e programmi per le stesse... IBM cercò di contrastare apple lanciando una macchina fatta con materiale con standard aperti per interoperare con terzi (più volte tornò sui suoi passi, o almeno ci provò); a questo punto gli serviva un sistema e dei programmi, Bill comprò un sistema operativo preesistente e una suite per programmare in basic, sviluppando soprattutto questo ultimo aspetto per arrivare a creare un sistema con integrato un buon (per l'epoca) strumento di sviluppo, a cui i programmi (l'epoca era diversa, allora informatica voleva dire fare qualcosa che girasse!) sarebbero inevitabilmente seguiti, in più dette ad IBM il fatto di poter contare su una azienda che avrebbe seguito lo sviluppo sistema, del basic e dei programmi che sarebbero nati... all'epoca per il pc l'alternativa erano sistemi meno integrati e meno supportati dell'accoppiata dos-basic, o sistemi come il cpm migliori ma moolto più costosi, in pratica Bill seppe vendersi bene ed era l'azienda giusta nel momento giusto... da allora xò non furono tutte rose e fiori nè tra M$ e IBM nè tra IBM ed il mondo pc in genere.
          • Crazy scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            Non sto delirando, Bill Gates scrisse di suo pugno il Basic, e con esso, creo` quel Sistema Operativo per quella scatola che faceva accendere tante lucine.Il DOS lo compero` da un altro per poter presentarsi alla IBM e mostrargli un Sistema Operativo, IBM ci credette in quel linguaggio e nei suoi Sistemi e lo finanzio`.Bill ha saputo fare, comperare e vendere, e partendo dallo zero assoluto e` diventato l'uomo piu` ricco del Mondo... Complimenti a Lui
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            - Scritto da: Crazy
            Non sto delirando, Bill Gates scrisse di suo
            pugno il Basic, il basic non è una creatura di gates
            Bill ha saputo fare, comperare e vendere, e
            partendo dallo zero assoluto e` diventato
            l'uomo piu` ricco del Mondo...
            Complimenti a Luibill ha solo saputo amministrare un monopolio e anche male, visto che la sua azienda non esce indenne da una serie di condanneGates è un ricco avventuriero e distruttore di mercati liberi: dannazione a lui che ci limita e ci ingabbia
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            - Scritto da: Crazy
            Ma questo non centra, non mi sembra illegale
            comperare un'altra azienda, perché non sai vedere al di là della visuale da consumatore
            insomma, se io
            Microsoft ho soldi per comperarmi la Flash,
            e la Flash accetta di essere comperata, dove
            sta il problema?la distruzione del mercato perpetrata da un monopolista, cui non deve essere permesso di poter estirpare aziende innovative e concorrenziali.In un mercato libero i monopoli vanno controllati perchè sono facilmente indotti a mantenere il loro status perennemente, senza combattere ad armi pari coi competitori.
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            sara'... ma ovunque vada e chiunque conosca usa Windows + i386. Ergo: windows deve avere una diffusione prossima al 100% nel mercato desktop.Ok, non e' 100%, ma quasi... ora visto e considerato come mette i pali tra le ruote ai concorrenti... beh, non riesco proprio a lodare un monopolista cosi' bastardo :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            - Scritto da: Anonimo
            Ok, non e' 100%, ma quasi... tra l'altro è sempre stato semplicistico valutare il potere di un monopoli in base al solo dato di copertura del mercato.Si solito si valutano le barriere di mercato e la libertà del monopolista di poter alzare e abbassare prezzi a sua volontà.Per Microsoft queste "libertà" sono state rilevate senza difficoltà e è stato riconosciuta in grado di influenzare monopolisticamente la piattaforma x86 (avendo, il suo potere, ramificazioni anche nel resto della filiera di produzione del PC)
            ora visto e
            considerato come mette i pali tra le ruote
            ai concorrenti... beh, non riesco proprio a
            lodare un monopolista cosi' bastardo :(infatti. Chi, tra coloro che sono danneggiati, loderebbe il danneggiatore?Solo autolesionisti o complici, a mio parere
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            - Scritto da: Crazy
            Windows lavora solo su piattaforma X86,Mi sembra che nt girasse anche su altre 3 piattaforme... (ppc, alpha, mips). Guido
          • Anonimo scrive:
            Re: Liberta di Mercato... Apri & Chiudi
            Prodotti migliori ?? Microsoft ??Vorrei ricordare che nel 1985 esisteva una macchina chiamata Amiga, multitasking preemptive a 32Bit, multimedia, audio stereo, grafica spaziale.....dov'era Microsoft ??Ah si a comprare il DOS da un pirla qualunque per rivenderlo a IBM.....Se MS chiudesse sarebbe un bene per l'informatica mondiale, finalmente ci scrolleremo di dosso questa squallida compatiblità con le piattaforme bacate di MS
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisci la liberta di mercato
          Veramente noi utenti Amiga sono anni che ci lamentiamo, non diciamo fesserie, MS detiene monopoli da almeno 15 anni
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco, e` sempre la solita Storia

      Ciao a Tutti,
      non riesco bene a capire perche` si facciano tante storie per
      il Media PlayerCaso analogo con Explorer qualche anno fa. Ricordi?Altro caso, il fatto che Microsoft non documenta un gran numero di funzioni del SO in modo da far funzionare meglio le proprie applicazioniAltro caso, il fatto che quando esce un SO nuovo (pardon una versione nuova dello stesso) Microsoft vada dai rivenditori e ritiri tutti i CD di quello vecchio (Quanti pacchetti di Win 2000 hai in negozio? 20? Ti do 21 pacchetti di Win XP) costringendoti a migrare per mancanza di aggiornamenti e di supporto.Devo andare avanti?E non sto parlando della solita storia di win contro Linux, ricordo quando Lotus per Win perse mercato perchè non funzionava bene.Ricordo quando Corel Draw creava un sacco di problemi in stampa a causa del suo sistema interno di colloquio con il driver. Sempre colpa dell'applicazione?Essere in un regime di libero mercato, secondo me, non vuol dire permettere il trust ma significa permettere la leale concorrenza che è poi il vero motore del miglioramento delle tecnologie.Mi sembra che la cosa sia abbastanza chiara
      • Giambo scrive:
        Re: Non capisco, e` sempre la solita Sto
        - Scritto da: Anonimo
        ricordo quando Lotus per Win perse mercato perchè non
        funzionava bene.
        Ricordo quando Corel Draw creava un sacco di
        problemi in stampa a causa del suo sistema
        interno di colloquio con il driver. E non dimentichiamoci del caso piu' palese: Dr.DOS.La Microsoft si e' macchiata in passato di tante e tali maialate, che e' difficile non vedere in ogni sua nuova mossa un tentativo di distruggere la concorrenza e monopolizzare sempre di piu' il mercato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco, e` sempre la solita Storia
        - Scritto da: Anonimo

        Ciao a Tutti,

        non riesco bene a capire perche` si
        facciano tante storie per
        il Media Player

        Caso analogo con Explorer qualche anno fa.
        Ricordi?Ma se ci sono migliaglia di persone cheusano felicemnte browser alternativi
        Altro caso, il fatto che Microsoft non
        documenta un gran numero di funzioni del SO
        in modo da far funzionare meglio le proprie
        applicazioni
        Infatti per windows ci sono solo quelle 2-3 applicazioni scritte da altri.... ma va là dai.
        Altro caso, il fatto che quando esce un SO
        nuovo (pardon una versione nuova dello
        stesso) Microsoft vada dai rivenditori e
        ritiri tutti i CD di quello vecchio (Quanti
        pacchetti di Win 2000 hai in negozio? 20? Ti
        do 21 pacchetti di Win XP) costringendoti a
        migrare per mancanza di aggiornamenti e di
        supporto.Che ca..ta pazzesca che scrivi!!! ma ti rendi conto? questa è la storiella che ti racconta il negozio all'angolo per venderti ciò che vuole, non solo esiste un supporto abbastanza longevo ma anche licenze downgrade

        Devo andare avanti?si dai, fammi fare due risate, cos'altro ti hanno raccontato?

        E non sto parlando della solita storia di
        win contro Linux, ricordo quando Lotus per
        Win perse mercato perchè non funzionava
        bene.devi avere le idee confuse
        Ricordo quando Corel Draw creava un sacco di
        problemi in stampa a causa del suo sistema
        interno di colloquio con il driver. Sempre
        colpa dell'applicazione?E' vero, era la MS che voleva affossare Corel Draw per vendere il paint!!

        Essere in un regime di libero mercato,
        secondo me, non vuol dire permettere il
        trust ma significa permettere la leale
        concorrenza che è poi il vero motore del
        miglioramento delle tecnologie.
        libero mercato vuol dire che le aziende fanno quello che vogliono grazie ad avvocati prestigiosi, lo ha fatto la MS e lo fanno tutti, non sarà giusto ma puntare il dito solo contro MS è da ciechi ed ottusi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco, e` sempre la solita Storia
      - Scritto da: Crazy
      Ciao a Tutti,
      non riesco bene a capire perche` si facciano
      tante storie per il Media Player, che in se,
      c'e` sempre stato in Windows, ora, decidono
      di integrarlo nel Sistema Operativo, e non
      va piu` bene...
      Ok, Windows Media Player non e` un gran che
      come programma per ascoltare Musica,
      praticamente e` un Gioco, infatti a me non
      piace usarlo, preferisco usa WinAmp che
      mangia molta meno Memoria ed ha un
      Equalizzatore molto piu` chiaro.
      Comunque sia, sappiamo che Microsoft ci
      tiene ad includere Windows Media Player in
      Windows perche` cosi` ti trovi con gia`
      installati i DRM (Digital Right Managment)
      che non sono altro che parte di Palladium...
      Ecco, non e` che il Sistema diverrebbe
      inferiore, e` che i DRM sono stati
      sviluppati per lavorare da Windows Media
      Player e quindi non possono stare li` a
      rifarli per includerli, che ne so, in
      Explorer.
      Comuqnue sia, alla fine, se uno vuole, come
      ho fatto anche io, ti puoi sempre scaricare
      un altro Programma e Stop, lo stesso e`
      valso per Explorer, si, e` incluso, ma se
      vuoi Installarti Mozzilla, puoi farlo...
      fino a che nons ara` attivato Palladium...
      DISTINTI SALUTI il WMP è solo la punta dell'iceberg... secondo me lo prendono come 'pretesto' , se funziona a livello di sanzione poi si potrà procedere anche per IE...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco, e` sempre la solita Sto

      vuoi Installarti Mozzilla, puoi farlo...
      fino a che nons ara` attivato Palladium... ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^tanto per curiosità... dopo che sarà arrivato palladium cosa farai ?
      • Crazy scrive:
        Re: Non capisco, e` sempre la solita Sto
        - Scritto da: Anonimo

        vuoi Installarti Mozzilla, puoi farlo...

        fino a che nons ara` attivato Palladium...
        ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

        tanto per curiosità... dopo che sarà
        arrivato palladium cosa farai ?Che bella domanda...Sara` un bivio, probabilmente mi faro` un Computer Palladium e lo usero` per navigare in internet nei siti Palladium, ed una ltro, non Palaldium con cui Navighero` nel resto della rete, altrtimenti, scegliendo di rimanerci fuori, mi ritroverei tagliato fuori dal Mondo.A me non piace essere tagliato fuori dal Mondo, ma non mi piace nemmeno Palladium in tutte le sue parti, sia il TCPA, sia il DRM perche` comunque limitanoi brutalmente la liberta` di scelta sia degli HardWare sia dei SoftWare e ci imporra` un livello di controllo assurdo, e` per questo che la settimana scorsa ho detto che noi di PI dovremmo impegnarci per farloc onoscere a tutta la gente possibile...
    • Crazy scrive:
      Non capisco, Liberta` di Mercato ...
      Ho inserito un altro Post, dove mi dichiaro a favore dell'iniziativa Microsoft, ma dove mi dichiaro totalmente contrario al TCPA ed al DRM, alias Palladium" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481356 "Io piu` che incentrare il discorso su questa faccenda di Windows Media, la incentrerei su questa orribile iniziativa di tante aziende e non solo su una ed ho inserito un lungo Post su Palladium..." http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348 "==================================Modificato dall'autore il 15/11/2003 11.06.58
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisci. Ti sfugge qualcosa...
        - Scritto da: Crazy
        Io piu` che incentrare il discorso su questa
        faccenda di Windows Media, la incentrerei su
        questa orribile iniziativa di tante aziende
        e non solo su una ed ho inserito un lungo
        Post su Palladium...tu faresti così, ma intanto ti lasceresti scappare un'altra malefatta di microsoft. l'abuso di monopolio va contrastato su OGNI azione illegittima, mica solo su quella più evidente
  • Anonimo scrive:
    leggete...
    esto è fascismo...http://zdnet.com.com/2100-1104_2-5106450.html(non posto qui a caso... )
  • Anonimo scrive:
    spero proprio...
    ... che le diano una bella mazzata ... sono anni che M$ fa tutto ciò che le pare senza essere pesantemente sanzionata...la chicca" se venisse imposto all'azienda di scorporare certe funzionalità da Windows si finirebbe con un sistema operativo inferiore agli standard "cioè riuscirebbero a fare un SO peggio di quelli che fanno oggi ? magari peggio di winME ? ... incredibile...
    • Anonimo scrive:
      Re: spero proprio...
      HAHAHA forte questa, intanto mi faccio una bella navigata su internet con il mio fiammante AmigaOne con su Debian, in attesa di AmigaOS 4.0....
  • Anonimo scrive:
    il viale del tramonto
    è inutile che le varie antitrust si accaniscano contro windows, tanto tra un po' di tempo perderà la posizione dominante(linux)(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: il viale del tramonto
      - Scritto da: Anonimo
      è inutile che le varie antitrust si
      accaniscano contro windows, tanto tra un po'
      di tempo perderà la posizione dominante
      (linux)(apple)Tanto se anche accadesse verrebbe subito sostituito da qualcun'altro, perchè altrimenti il sistema smette di funzionare. Io personalmente non ho nè il tempo nè la voglia di mettermi a imparare ad usare altri S.O. Se ciò dovesse accadere me ne ritorno alla vita normale di sempre che facevo prima del 1996, anno in cui ho comprato un pc e mi sono anche collegato per la prima volta.Derci.
      • Anonimo scrive:
        Re: il viale del tramonto
        complimenti per l'apertura mentale ...
      • Anonimo scrive:
        Re: il viale del tramonto
        hahahaha evvai -1 :Pscherzo ;)ma perche nn ti va di imparare ? ti hanno esportato il cervello o cosa?
        • postmaster scrive:
          Re: il viale del tramonto
          - Scritto da: Anonimo
          hahahaha evvai -1 :P
          scherzo ;)
          ma perche nn ti va di imparare ? ti hanno
          esportato il cervello o cosa?Esportato ??? ?ma ha chiesto la restituzione dell'Iva ?
      • Anonimo scrive:
        Re: il viale del tramonto
        ... o' zappatore!
      • Anonimo scrive:
        Re: il viale del tramonto

        S.O. Se ciò dovesse accadere me ne ritorno
        alla vita normale di sempre che facevo prima
        del 1996, anno in cui ho comprato un pc e mi
        sono anche collegato per la prima volta.Momento che ricordiamo ancora con grande dolore...
      • garak scrive:
        Re: il viale del tramonto

        Tanto se anche accadesse verrebbe subito
        sostituito da qualcun'altro, perchè
        altrimenti il sistema smette di funzionare.Se mai Windows dovesse non avere più il palese monopolio che ha ora, camperebbe di rendita solo per inerzia per almeno una decina d'anni.
        Io personalmente non ho nè il tempo nè la
        voglia di mettermi a imparare ad usare altri
        S.O. Se ciò dovesse accadere me ne ritorno
        alla vita normale di sempre che facevo primaNon credo che nessuno ti rimpiangerà :p
      • Anonimo scrive:
        Re: il viale del tramonto

        Io personalmente non ho nè il tempo nè la
        voglia di mettermi a imparare ad usare altri
        S.O. Se ciò dovesse accadere me ne ritorno
        alla vita normale di sempre che facevo prima
        del 1996, anno in cui ho comprato un pc e mi
        sono anche collegato per la prima volta.
        Più che il tempo ti manca la voglia vero?Vedi, da studente avevo sperimentato linux un paio di volte ed in entrambi i casi dopo 3 giorni il secondo HD che avevo dedicato all'esperimento finiva ripulito per far posto a qualche installazione globale dell'ultimo videogiocone.Ora che lavoro e ho molto meno tempo, ho provato di nuovo: nel giro di 2 mesi (al ritmo di un paio d'ore la sera, qualcosa in + nei finesettimana senza rinunciare ad uscire o altro) mandrake 9.0 aveva sostituito windows. Uso linux da un anno, ho provato più distribuzioni, ora uso slackware 9.1, la mia conoscenza del PC è molto migliorata, non rimpiango windows. assolutamente.
        Derci.Anche a te.
        • Anonimo scrive:
          Re: il viale del tramonto

          Uso linux da un anno, ho provato più
          distribuzioni, ora uso slackware 9.1, la mia ^^^^^^^^^^^^^^^^^^grande ! W la slack !
          • Anonimo scrive:
            Re: il viale del tramonto

            grande ! W la slack !Wè, hai dimenticato anche la Debian!!! ;-)Salutoni!
          • Anonimo scrive:
            Re: il viale del tramonto
            - Scritto da: Anonimo


            grande ! W la slack !
            Wè, hai dimenticato anche la Debian!!! ;-)

            Salutoni!
            Eh la Debian... (sono quello del post sul fatto che non rimpiango affatto win): nelle riviste non si trova e vado in internet ancora a 56K. Quando finisco di scaricare è già uscita la nuova release!
      • Anonimo scrive:
        Re: il viale del tramonto
        - Scritto da: Anonimo

        Tanto se anche accadesse verrebbe subito
        sostituito da qualcun'altro, perchè
        altrimenti il sistema smette di funzionare.
        Io personalmente non ho nè il tempo nè la
        voglia di mettermi a imparare ad usare altri
        S.O. Se ciò dovesse accadere me ne ritorno
        alla vita normale di sempre che facevo prima
        del 1996, anno in cui ho comprato un pc e mi
        sono anche collegato per la prima volta.

        Derci.il mondo dell'IT non ti piangera'
      • lele2 scrive:
        Re: il viale del tramonto

        Tanto se anche accadesse verrebbe subito
        sostituito da qualcun'altro, perchè
        altrimenti il sistema smette di funzionare.
        Io personalmente non ho nè il tempo nè la
        voglia di mettermi a imparare ad usare altri
        S.O. Se ciò dovesse accadere me ne ritorno
        alla vita normale di sempre che facevo prima
        del 1996, anno in cui ho comprato un pc e mi
        sono anche collegato per la prima volta.

        Derci.ecco il classico utente Windows "che non vede niente oltre la finestra"COMPLIMENTI per l'apertura mentale
        • Anonimo scrive:
          Re: il viale del tramonto
          - Scritto da: lele2



          Tanto se anche accadesse verrebbe subito

          sostituito da qualcun'altro, perchè

          altrimenti il sistema smette di
          funzionare.

          Io personalmente non ho nè il tempo nè la

          voglia di mettermi a imparare ad usare
          altri

          S.O. Se ciò dovesse accadere me ne ritorno

          alla vita normale di sempre che facevo
          prima

          del 1996, anno in cui ho comprato un pc e
          mi

          sono anche collegato per la prima volta.



          Derci.
          ecco il classico utente Windows "che non
          vede niente oltre la finestra"
          COMPLIMENTI per l'apertura mentaleForse perché la finestra è chiusa?;)
          • Anonimo scrive:
            Re: il viale del tramonto


            ecco il classico utente Windows "che non

            vede niente oltre la finestra"

            COMPLIMENTI per l'apertura mentale

            Forse perché la finestra è chiusa?
            ;)Occhio che questo ci si butta dalla finestra! :-)
Chiudi i commenti