Telegram cresce ancora, WhatsApp in difficoltà

Telegram cresce ancora, WhatsApp in difficoltà

Telegram ha superato un miliardo di download nel mondo, mentre WhatsApp si prepara a cambiare nuovamente i termini del servizio.
Telegram ha superato un miliardo di download nel mondo, mentre WhatsApp si prepara a cambiare nuovamente i termini del servizio.

Telegram ha superato un miliardo di download nel mondo. Lo storico traguardo è stato raggiunto nel weekend e certificato da Sensor Tower. L'app di messaggistica ha sicuramente beneficiato del passo falso commesso da WhatsApp con i nuovi termini del servizio (che probabilmente cambieranno ancora). Recentemente è stato migliorato il supporto per le videochiamate di gruppo.

Telegram sempre più popolare, WhatsApp in difficoltà

Sensor Tower ha rilevato che il miliardo di download è stato superato lo scorso venerdì. Telegram è molto popolare soprattutto in India, dove ha raggiunto un market share del 22%. Gli altri paesi per numero di installazioni sono Russia (10%) e Indonesia (8%). Solo nella prima metà del 2021, l'app è stata scaricata 214,7 milioni di volte (il 61% in più rispetto allo stesso periodo del 2020).

Il crescente successo di Telegram è dovuto anche alla fuga degli utenti da WhatsApp. Facebook ha annunciato modifiche ai termini del servizio, ma ciò è stato fatto in maniera molto confusionaria. A fine maggio ha comunicato che non verrà più mostrato un promemoria persistente e che saranno disponibili tutte le funzionalità. Nel frattempo però molti utenti sono passati a Telegram.

Secondo i dati di Sensor Tower, Telegram è la 15esima app a superare un miliardo di download. L'elenco comprende WhatsApp, Messenger, Facebook, Instagram, Snapchat, Spotify e Netflix. Il prossimo traguardo (ancora lontano) è raggiungere i 3 miliardi di download, come WhatsApp, Instagram, Messenger, Facebook e TikTok.

A proposito di WhatsApp, WABetaInfo ha scoperto che i nuovi termini del servizio saranno opzionali. Dovranno essere accettati solo per inviare messaggi agli account business. In pratica è quello che doveva comunicare fin dall'inizio, prima di regalare utenti a Telegram.

Fonte: TechCrunch
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 09 2021
Link copiato negli appunti