Telegram: videochiamate con 1000 spettatori

Telegram: videochiamate con 1000 spettatori

Tra le numerose novità di Telegram 7.9 c'è il supporto per un massimo di 1.000 spettatori nelle videochaimate di gruppo (solo 30 partecipanti attivi).
Tra le numerose novità di Telegram 7.9 c'è il supporto per un massimo di 1.000 spettatori nelle videochaimate di gruppo (solo 30 partecipanti attivi).

La software house russa ha annunciato la disponibilità di Telegram 7.9 per Android e iOS. La principale novità riguarda le videochiamate di gruppo, introdotte a fine giugno, che ora supportano fino a 1.000 spettatori. La nuova versione include numerosi miglioramenti per videomessaggi, fotocamera in-app, condivisione schermo e altre funzionalità.

Videochiamate: 1.000 spettatori e 30 partecipanti

Con la precedente versione di Telegram era possibile avviare videochiamate di gruppo con un massimo di 30 utenti. Ora il numero è stato aumentato fino a 1.000, ma solo 30 possono partecipare attivamente trasmettendo il loro video. Gli altri 970 possono solo seguire la videochiamata. L'azienda di Pavel Durov promette che questo limite verrà aumentato in futuro.

Novità più corpose per i videomessaggi. È stata incrementata la risoluzione video e gli utenti possono ingrandire il messaggio con un tocco. Quando sono in pausa è possibile andare avanti o indietro. Durante la registrazione con la fotocamera posteriore è possibile ingrandire l'immagine e aggiungere la musica che viene riprodotta in background.

Il lettore multimediale supporta ora le velocità di riproduzione video 0.5x, 1.5x e 2x (su Android anche per messaggi vocali e videomessaggi). Le videochiamate 1 a 1 supportano la condivisione dello schermo, mentre il suono del dispositivo viene incluso in ogni videochiamata.

Altre novità sono l'autoeliminazione dei messaggi dopo un mese (oltre che dopo un giorno o una settimana), la riduzione della larghezza del pennello quando l'immagine viene ingrandita nell'editor, le animazioni nella schermata del codice di blocco, nuove animazioni per l'invio dei messaggi su Androrid e la nuova fotocamera in-app su iOS che sfrutta tutti i livelli di zoom del dispositivo.

Fonte: Telegram
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

31 07 2021
Link copiato negli appunti