Thailandia, mercati alluvionati

Catastrofiche previsioni dopo il caos degli elementi in terra asiatica. Scarsità annunciata nel settore degli hard disk, con prezzi che lieviteranno del 10 per cento. Colpiti anche i business di Nokia e Sony

Roma – Previsioni impietose , che rischiano di mettere in ginocchio l’industria degli hard disk in seguito alla disastrosa alluvione in terra thailandese. Il caos degli elementi contro i consumatori nel settore, che potranno ora risultare le vittime principali di scarsità globale nel numero dei prodotti e ovviamente di prezzi più alti.

Stando agli analisti di IHS iSuppli e IDC , il livello di scarsità nel mercato degli hard disk si assesterà intorno al 25/28 per cento entro i prossimi sei mesi . Colpa degli allagamenti nei centri di produzione thailandesi.

Maggiormente colpito il colosso Western Digital, che – sempre secondo le previsioni – potrebbe ora essere costretto a sospendere il 75 per cento dei suoi processi di produzione . Gli stessi rappresentanti aziendali hanno bloccato la spedizione di supporti verso i centri di distribuzione localizzati a Taiwan.

Una situazione apocalittica , ancora una volta dipinta dagli analisti. Nei prossimi tre mesi, il numero complessivo di hard disk spediti calerà di quasi il 30 per cento, da 173 a 125 milioni di unità . L’incremento previsto nei prezzi risulterà pari al 10 per cento. Sempre per colpa dei 2 metri d’acqua che hanno inondato fabbriche come quella di Toshiba.

L’alluvione che ha colpito la Thailandia non è stata devastante solo per il mercato degli hard disk. Il colosso giapponese Sony ha ipotizzato perdite per oltre 1 miliardo di dollari per il prossimo trimestre fiscale . Particolarmente colpito il settore dei televisori, che potrebbe veder dimezzato il numero di apparecchi venduti.

Colpito anche il business di Nikon, che ora ipotizza danni per 830 milioni di dollari in termini di vendite perdute . Mentre gli analisti di mercato sembrano concordi : la scarsità nel settore degli hard disk non focalizzerà comunque la domanda sugli SSD.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • kenshemo scrive:
    Ma che....
    .... versione di Android ha?Il punto di forza del Fire è il fatto di avere una versione personalizzata di Android quindi la differenza di Ram potrebbe pesare un pò meno
    • Shu scrive:
      Re: Ma che....
      - Scritto da: kenshemo
      Il punto di forza del Fire è il fatto di avere
      una versione personalizzata di Android quindi la
      differenza di Ram potrebbe pesare un pò
      menoNon so che versione abbia di Android, probabilmente la Gingerbread, ma l'interfaccia dovrebbe essere completamente personalizzata.Non penso che la personalizzazione fatta da Amazon riduca il consumo di RAM, anzi, probabilmente lo aumenta, forzando in memoria le applicazioni di Amazon.Il vero vantaggio, tra 512 e 1024 MB di RAM, è nel multitasking. Tranne che per le applicazioni native, un'applicazione in Android è limitata a 32 MB di memoria occupata. Considerando che il sistema ne occupa circa 200, nel primo caso hai una decina di applicazioni in multitasking, nel secondo una trentina.Per come funziona Android, potresti anche non accorgerti della differenza, perché carica e scarica applicazioni dalla RAM in modo trasparente.Tra i due sicuramente prenderei il Nook, se non altro perché non è chiuso e barricato come il Kindle.
  • Antonio Delollis scrive:
    MicroSd
    Dalla sua, il Nook, ha la possibilità di aggiungere una SdCard per aggiungere contenuti cosa che il concorrente Kindle Fire non ha nemmeno uno slot.Peccato che in Italia non sarà venduto (e nel caso lo fosse non sarebbero 200 dollari al cambio in euro ma molto di più) ufficialmente.
    • ruppolo scrive:
      Re: MicroSd
      - Scritto da: Antonio Delollis
      Dalla sua, il Nook, ha la possibilità di
      aggiungere una SdCard per aggiungere contenutiAggiungere contenuti nella SD o dalla SD?
      • hermanhesse scrive:
        Re: MicroSd
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Antonio Delollis

        Dalla sua, il Nook, ha la possibilità di

        aggiungere una SdCard per aggiungere
        contenuti

        Aggiungere contenuti nella SD o dalla SD?C'è un programmi sull'appstore per fartelo capire, non preoccuparti
      • sbrotfl scrive:
        Re: MicroSd
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Antonio Delollis

        Dalla sua, il Nook, ha la possibilità di

        aggiungere una SdCard per aggiungere
        contenuti

        Aggiungere contenuti nella SD o dalla SD?Ora spiegami il senso di questa frase...evidentemente sono stupido...
        • xxx scrive:
          Re: MicroSd
          sai è abituato a acsricare una app che permette di fare i download e una per gli upload... non concepisce che funzioni così banali siano comprese in un OS...
Chiudi i commenti