THX contro Apple, questione di brevetti

Numerosi dispositivi di Apple, tra cui l'iMac, sfrutterebbero tecnologie protette per gli altoparlanti. E l'azienda fondata da George Lucas vuole vedere riconosciute le giuste royalty
Numerosi dispositivi di Apple, tra cui l'iMac, sfrutterebbero tecnologie protette per gli altoparlanti. E l'azienda fondata da George Lucas vuole vedere riconosciute le giuste royalty

Tra i principali innovatori nella tecnologia audio-visiva in ambito domestico e cinematografico, THX ha denunciato Apple per la presunta violazione di un suo brevetto su vari dispositivi made in Cupertino . Dai modelli 4S e 5 di iPhone al tablet iPad, ma soprattutto sulla classica linea desktop iMac , finita nel mirino legale della società fondata dal celebre regista statunitense George Lucas.

Nelle carte presentate alla corte federale di San José i vertici di THX hanno denunciato lo sfruttamento indebito di una specifica tecnologia per la riproduzione e diffusione del suono a partire da piccole unità speaker . In un brevetto risalente al 2008 la società aveva tutelato un sistema per il collegamento degli altoparlanti integrati alle porte di apparecchi televisivi a schermo piatto.

Il gigante di Cupertino avrebbe dunque sfruttato il brevetto di THX per la realizzazione della sottile linea forata alla base dello schermo del suo modello iMac , in modo da carpire la fedeltà del suono permessa dai narrow profile speaker integrati da THX all’interno di vari dispositivi per il consumo elettronico domestico. La società di George Lucas ha parlato di “danni irreparabili” dalla violazione brevettuale della Mela.

In attesa di una prima decisione da parte del giudice californiano – alla metà del prossimo giugno, così come stabilito dalla roadmap giudiziaria in questo caso – Apple e THX potrebbero provare a sanare i rapporti con il più classico dei settlement agreement . THX vuole royalty non meglio specificate per lo sfruttamento autorizzato della sua tecnologia all’interno dei vari iGadget. Per ora nessun commento da parte di Apple.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 03 2013
Link copiato negli appunti