TikTok può accedere ai dati degli utenti europei

TikTok può accedere ai dati degli utenti europei

TikTok ha confermato che i dipendenti di altri paesi, tra cui la Cina, possono accedere ai dati degli utenti europei (conservati in USA e Singapore).
TikTok ha confermato che i dipendenti di altri paesi, tra cui la Cina, possono accedere ai dati degli utenti europei (conservati in USA e Singapore).

TikTok ha annunciato una nuova versione della policy sulla privacy che mette nero su bianco quanto scoperto nel mese di luglio. I dipendenti dell’azienda possono accedere ai dati degli utenti europei dalla Cina e altri paesi. TikTok ha inoltre specificato come raccoglie le informazioni sulla posizione geografica.

TikTok accede ai dati degli utenti

In seguito al report pubblicato da BuzzFeed News e alla lettera di chiarimenti inviata da alcuni senatori degli Stati Uniti, TikTok aveva confermato che alcuni dipendenti possono accedere dalla Cina ai dati degli utenti statunitensi. L’azienda ha ora comunicato che la stessa “pratica” è valida nei paesi dello Spazio Economico Europeo, in Svizzera e nel Regno Unito.

TikTok spiega che i dati degli utenti europei sono conservati negli Stati Uniti e a Singapore. Ciò significa che, teoricamente, non viene rispettata la famosa sentenza Schrems II della Corte di Giustizia dell’Unione europea che ha invalidato l’accordo Privacy Shield sullo scambio dei dati tra Europa e Stati Uniti. I dati dovrebbero essere conservati nei server posizionati in paesi europei.

TikTok aggiunge inoltre:

Sulla base di effettive necessità per lo svolgimento del proprio lavoro, nel rispetto di una serie di solidi controlli di sicurezza e protocolli di approvazione, e attraverso metodi riconosciuti dal GDPR, consentiamo l’accesso remoto ai dati degli utenti TikTok ad alcuni addetti che fanno parte della nostra azienda che si trovano in Brasile, Canada, Cina, Israele, Giappone, Malesia, Filippine, Singapore, Sud Corea e Stati Uniti.

Per quanto riguarda la posizione geografica, l’azienda afferma che questa informazione viene raccolta quando gli utenti aggiungono la localizzazione ad un video e se attivano la funzionalità nelle impostazioni. In ogni caso la posizione viene registrata in modo approssimativo. La nuova policy entrerà in vigore il 2 dicembre.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: TikTok
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 nov 2022
Link copiato negli appunti