Tiscali alza l'asticella sul cloud: tutte le novità

Tiscali alza l'asticella sul cloud: tutte le novità

Tiscali alza l'asticella sul cloud con una nuova piattaforma ed un nuovo gestionale, offrendo centinaia di applicazioni preinstallate.
Tiscali alza l'asticella sul cloud con una nuova piattaforma ed un nuovo gestionale, offrendo centinaia di applicazioni preinstallate.

Nuova piattaforma, nuovo gestionale e nuova scommessa al rialzo: Tiscali punta forte sul cloud mettendo sul piatto l’esperienza e la qualità del gruppo per alzare l’asticella in un settore – quello dei servizi shared hosting in cloud – nel quale il gruppo fondato da Renato Soru intravede forti margini ulteriori di sviluppo.

La sede storica di Sa Illetta (Cagliari) è il centro operativo del data center su cui è basato il servizio. Tiscali vanta un lungo percorso di innovazione e su questo centro conta certificazioni di qualità ottenute tanto nella gestione dei servizi IT, quanto nella sicurezza delle informazioni, quanto ancora in termini di business continuity, gestione dei processi e gestione ambientale. La materia è stata affrontata dunque già in ogni direzione ed il gruppo è pronto con la nuova piattaforma ad intraprendere un nuovo processo evolutivo.

Tiscali, all-in sul cloud

Così Andrea Podda, responsabile Network e Vendite di Tiscali:

Per reingegnerizzare i nostri servizi Saas (software as a service) e Iaas (Infrastructure as a service) ci siamo affidati alla tecnologia di Whmcs e Plesk, ovvero le migliori esistenti sul mercato mondiale dei domini e dell’hosting. Ma non ci siamo limitati solamente alla parte software. Abbiamo completamente rinnovato anche la parte hardware, facendo investimenti importanti per l’ammodernamento della piattaforma con l’acquisto di nuovi server.

Nuovo software e nuovo hardware, ossia nuove prerogative per nuove performance. L’ambizione è quella di trasformare Tiscali Domini e Hosting in un vero e proprio riferimento di eccellenza per il mondo business: alla semplicità della piattaforma (con già preinstallate centinaia di applicazioni proprie della libreria Softaculous), si aggiungono strumenti essenziali quali WordPress, Joomla, Drupal, Magento e Prestashop, il tutto coniugando un livello qualitativo ancor più importante al netto di costi accessibili per un compromesso virtuoso:

Il cambio di piattaforma  ci consente di erogare servizi cloud che soddisfano i più alti standard di mercato in termini di sicurezza ed efficienza con tariffe concorrenziali. Ma ciò che ci differenzia dagli altri competitor è la qualità dell’assistenza clienti, che sarà assicurata direttamente e con tempestività dai nostri ingegneri e non da strutture esterne.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito ufficiale, ove è possibile individuare altresì offerte e dettagli delle singole soluzioni accessibili. Le novità sono però soprattutto nel servizio: tecnologie più performanti ed un forte impegno sull’assistenza intendono distinguere Tiscali rispetto alla concorrenza, così da tendere la mano all’utenza, con tutti i vantaggi di un servizio made in Italy nel quale localizzazione, contatto e qualità diventano elementi fondamentali di riconoscibile qualità.

In collaborazione con Tiscali
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 31 mar 2022
Link copiato negli appunti