Toyota svela il robot violinista

Ma anche una sedia a rotelle robotica e autonoma dal proprietario, per assistere una popolazione sempre più anziana. Entro il 2010 i robot conviveranno con gli umani

Tokyo – Bianco, lucido, occhioni a mandorla. Imbraccia un violino e si esibisce davanti alla platea radunata da Toyota in occasione della presentazione dei propri bot domestici. Due i robot del colosso giapponese che nei prossimi anni scorrazzeranno nelle case dei giapponesi per fornire assistenza nelle faccende domestiche e nelle incombenze quotidiane.

Il robot violinista Più elegante del robottone di Honda ASIMO , il violinista di Toyota, un metro e mezzo di altezza per 56 chili, si muove fluido grazie alle 17 articolazioni distribuite fra le mani e le braccia. Non saprà resistere ad un assalto fisico ma sa eseguire un perfetto vibrato. Ciò nonostante, non è stato progettato per intrattenere piacevolmente con dei concerti duettando con il robot trombettista , anch’esso made in Toyota . Nei prossimi mesi il colosso automobilistico giapponese lavorerà per migliorare la coordinazione e la destrezza dell’androide violinista per consentirgli di impugnare e utilizzare oggetti di uso comune. Potrà così vantare la qualifica di partner robot , capace di rendersi utile nelle case dei cittadini che necessitano di assistenza. Questa, dunque, la sua vera destinazione.

Si prevede che il robot violinista possa riciclarsi in mansioni domestiche , nell’assistenza infermieristica e nell’ accompagnamento degli anziani , una nutrita categoria di cittadini nipponici a cui l’industria sta dedicando sempre più attenzioni .

Mobiro Il secondo robot a cui sta lavorando Toyota non ha un aspetto umano: Mobiro, mobility robot , è un due ruote in grado di tenersi autonomamente in equilibrio, pesa 250 chili ed è dotato di una batteria che consente di percorrere 20 chilometri ogni ora di carica. Decisamente più sofisticato del robopattino Segway , Mobiro non necessita di ordini, né deve interpretare i movimenti del corpo del padrone: è in grado di seguirlo e di trasportarlo anche sui terreni più accidentati e pendenti, è in grado di raggiungerlo evitando autonomamente ostacoli.

Prima di iniziare ad assistere i cittadini con difficoltà di deambulazione, Mobiro verrà sottoposto ad una fase di test sul campo: dal prossimo anno inizierà ad essere impiegato al servizio dei pazienti degli ospedali.

“Vogliamo creare dei robot che possano essere utili alla vita quotidiana delle persone – ha spiegato nell’ambito della conferenza stampa di presentazione Katsuaki Watanabe, presidente di Toyota – vogliamo accelerare lo sviluppo di robot che diano il loro contributo alla società mettendo a frutto la nostra esperienza e la spinta innovativa che abbiamo accumulato in campo automobilistico”. Un obiettivo che Toyota, raddoppiando la sua forza lavoro impegnata nella divisione robotica, ha previsto di raggiungere entro il 2010, quando automobilistica e robotica saranno integrate, quando i bot affiancheranno gli uomini sul posto di lavoro, nelle case, nelle città.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • SixaM scrive:
    Un po' qui, un po' li...
    "...adattarli a girare sui 2 GB della SD Card alloggiata nello slot che Microsoft ha chiesto venisse aggiunto a OLPC. Sarà inoltre necessario scrivere nuovi driver che gestiscano le periferiche e le funzionalità di XO, dalla cam alla scheda per reti mesh."Tipica strategia Microsoft:- Abbraccia un'idea geniale- Estendila con miglioramenti proprietari- Quando la cosa e' diffusa ed usata, supporta solo le tue estensioni
  • sherpya scrive:
    lol perche' non ci mettono vista ? :D
    cosa avra' voluto dire ? :D
  • marco de monte scrive:
    ms fa soldi a spese dei bambini poveri
    xo doveva costare 100 dollari con un sistema operativo derivato da linux...adesso ne costerà 200.....chissà a chi andranno?
    • Anonimo scrive:
      Re: ms fa soldi a spese dei bambini poveri
      A dire la verità con linux costa 188 $. Se con win aumenta di soli 12$ mi sa che m$ vincerà anche su questo fronte
      • qwerty scrive:
        Re: ms fa soldi a spese dei bambini poveri
        - Scritto da: Anonimo
        A dire la verità con linux costa 188 $. Se con
        win aumenta di soli 12$ mi sa che m$ vincerà
        anche su questo
        fronteE dov'è il problema?
        • Anonimo scrive:
          Re: ms fa soldi a spese dei bambini poveri
          Da nessuna parte. I problemi li vedono solo quelli che della caduta di microsoft ne hanno fatto un credo religioso.
          • qwerty scrive:
            Re: ms fa soldi a spese dei bambini poveri
            - Scritto da: Anonimo
            Da nessuna parte. I problemi li vedono solo
            quelli che della caduta di microsoft ne hanno
            fatto un credo
            religioso.Allora siamo d'accordo.
          • franco scrive:
            Re: ms fa soldi a spese dei bambini poveri
            Nono perchè mischiare il sacro col profano!Non è un credo religioso quello di abbattere il monopolio ms.Sai in fondo anche quello di dire che M$ vincerà anche su questo fronte indica da parte tua una certa tendenza allo schierarsi,proprio come fanno quei brutti e cattivi infedeli seguaci del pinguino...Che il tuo credo religioso sia forse l'opposto?boh poco mi interessa,preferisco soffermarmi sulle cifre da te elencate.A me risulta che con linux la cifra si aggiri attorno ai 100 dollari,mentre con la versione di xp gia stiamo a 200.Vorrei citarti anche questo pezzo preso da un altro sito:"Attualmente questo nuovo mercato emergente è dominato da Linux, ma Microsoft sembra determinata a farsi largo in questa nuova generazione di computer portatili. Purtroppo per Microsoft, Windows XP deve fare i conti con le limitazioni hardware di questi dispositivi: uno dei problemi maggiori è legato alla modesta quantità di memoria di massa disponibile. Secondo James Utzschneider, attualmente XO viene venduto con un quantitativo di memoria flash pari ad 1 GByte. Windows XP e la suite Office occuperebbero da soli circa 2 GBytes, esattamente il doppio di quanto disponibile. Per questo motivo il colosso di Redmond ha chiesto a OLPC di aggiungere uno slot per schede di memoria SD, in modo tale da poter usufruire di altri 2 GBytes extra di memoria necessaria al software."Umh,ma naturalmente è tutto ok!figurati se per un dettaglio insignificante come questo devo sperare nella caduta di zio bill...Sarei curioso di un vostro eventuale reply
          • qwerty scrive:
            Re: ms fa soldi a spese dei bambini poveri
            - Scritto da: franco
            Nono perchè mischiare il sacro col profano!
            Non è un credo religioso quello di abbattere il
            monopolio
            ms.
            Sai in fondo anche quello di dire che M$ vincerà
            anche su questo fronte indica da parte tua una
            certa tendenza allo schierarsi,proprio come fanno
            quei brutti e cattivi infedeli seguaci del
            pinguino...Per quanto mi riguarda non mi auguro niente, sarà il mercato a decidere chi sarà il vincitore.
            Che il tuo credo religioso sia forse
            l'opposto?boh poco mi interessa,preferisco
            soffermarmi sulle cifre da te
            elencate.
            A me risulta che con linux la cifra si aggiri
            attorno ai 100 dollari,mentre con la versione di
            xp gia stiamo a
            200.Ammetto di non sapere l'eventuale prezzo con Windows, ma in ogni caso anche se fosse come dici tu non vedo il problema, nessuno obbliga a scegliere la versione con Windows.
            Vorrei citarti anche questo pezzo preso da un
            altro
            sito:

            "Attualmente questo nuovo mercato emergente è
            dominato da Linux, ma Microsoft sembra
            determinata a farsi largo in questa nuova
            generazione di computer portatili. Purtroppo per
            Microsoft, Windows XP deve fare i conti con le
            limitazioni hardware di questi dispositivi: uno
            dei problemi maggiori è legato alla modesta
            quantità di memoria di massa disponibile. Secondo
            James Utzschneider, attualmente XO viene venduto
            con un quantitativo di memoria flash pari ad 1
            GByte. Windows XP e la suite Office occuperebbero
            da soli circa 2 GBytes, esattamente il doppio di
            quanto disponibile. Per questo motivo il colosso
            di Redmond ha chiesto a OLPC di aggiungere uno
            slot per schede di memoria SD, in modo tale da
            poter usufruire di altri 2 GBytes extra di
            memoria necessaria al
            software."Ovviamente i problemi ci sono; tuttavia spetta a Microsoft adattare Windows a XO, se ci riesce bene, altrimenti non se ne fa niente.Comunque mi pare di aver letto (non ricordo dove) che lo slot per le SD è stato aggiunto, quindi a questo punto non ci sono più ostacoli tecnici alla realizzazione di una versione ridotta di Windows XP per XO (anche se restano molti altri problemi), staremo a vedere se Microsoft ci riuscirà.

            Umh,ma naturalmente è tutto ok!figurati se per un
            dettaglio insignificante come questo devo sperare
            nella caduta di zio
            bill...
            Sarei curioso di un vostro eventuale replyPersonalmente non spero neanche che vinca Linux, anzi forse è meglio un mercato con più alternative.
          • franco scrive:
            Re: ms fa soldi a spese dei bambini poveri
            Ma vedi,a che pro un mercato con più alternative se l'alternativa dev'essere un progetto volutamente di taglio commerciale?Fosse almeno un buon progetto dico io!non lo è nemmeno!Non è un progetto per fare del bene,è un progetto per entrare in un mercato non ancora monopolizzato e fare quanti più soldi possibile.È questione di punti di vista.....e a me non piace punto.Non è nemmeno questione di difendere linux,il fatto che io critichi M$ non fa di me un fanboy del pinguino,la regola del:"se non sei con me sei contro di me" preferisco lasciarla ai veri fanboy
          • qwerty scrive:
            Re: ms fa soldi a spese dei bambini poveri
            - Scritto da: franco
            Ma vedi,a che pro un mercato con più alternative
            se l'alternativa dev'essere un progetto
            volutamente di taglio
            commerciale?Perché un mercato senza alternative è un mercato già monopolizzato.
            Fosse almeno un buon progetto dico io!non lo è
            nemmeno!
            Non è un progetto per fare del bene,è un progetto
            per entrare in un mercato non ancora
            monopolizzato e fare quanti più soldi
            possibile.
            È questione di punti di vista.....e a me non
            piace
            punto.Il fatto che Microsoft entri nel mercato di OLPC non implica la creazione di un monopolio. Se poi questo dovesse avvenire non vedo il problema, dato che è stata la gente a decretare la vittoria di Microsoft.Comunque vedo quest'ultima possibilità molto remota: 1) per il prezzo; 2) per il target a cui è destinato (a un bambino non fa differenza se è Windows o Linux, è la prima volta che vede un PC).
            Non è nemmeno questione di difendere linux,il
            fatto che io critichi M$ non fa di me un fanboy
            del pinguino,la regola del:"se non sei con me sei
            contro di me" preferisco lasciarla ai veri
            fanboyNon ho detto questo.
          • Anonimo scrive:
            Re: ms fa soldi a spese dei bambini poveri
            Il XO costa 188 dollari, aggiornati.100 Dollari era la previsione iniziale largamente mancata e senza particolari aggiunte di spicco (tra le quali il disco SSD fermo a un misero giga). Gli hanno tolto la manovella che bella o brutta che fosse era sicuramente più utile di un sistema a ricarica solare (chissà cosa avranno da dire i bambini di quei posti tropicali dove piove 6 mesi all'anno... ricaricheranno i portatili con la luce prodotta da una dinamo collegata alla bicicletta ?) ma forse era solo per far contento qualche amico produttore di pannelli fotovoltaici...
          • nome.cognom e scrive:
            Re: ms fa soldi a spese dei bambini poveri
            Ma soprattutto un bambino che non ha la corrente, probabilmente ha problemi più importanti da risolvere che sviluppare la propria creatività con un PC. Creatività che sicuramente sarà gia molto sviluppata soprattutto nell'inventarsi nuovi modi per tirare sera. Con 188 dollari ci mangia per due anni, ci fa un po' di vaccinazioni, ci compra gli antibiotici o ci compra un bel pò di album da colorare. Questa è una classica iniziativa fatta per spillare soldi ai governi dei paesi poveri. Se proprio si vuole fare qualcosa per l'informatizzazione ci sono centinaia di migliaia di computer obsoleti che possono tranquillamente essere riciclati GRATIS nei paesi in via di sviluppo, io ho a casa pezzi per farne almeno 4 sicuramente più performanti di sto xo ... ovviamente ci vuole la corrente. - Scritto da: Anonimo
            Il XO costa 188 dollari, aggiornati.
            100 Dollari era la previsione iniziale largamente
            mancata e senza particolari aggiunte di spicco
            (tra le quali il disco SSD fermo a un misero
            giga). Gli hanno tolto la manovella che bella o
            brutta che fosse era sicuramente più utile di un
            sistema a ricarica solare (chissà cosa avranno da
            dire i bambini di quei posti tropicali dove piove
            6 mesi all'anno... ricaricheranno i portatili con
            la luce prodotta da una dinamo collegata alla
            bicicletta ?) ma forse era solo per far contento
            qualche amico produttore di pannelli
            fotovoltaici...
  • psychomantum scrive:
    ma non vi capisco, winari, linari
    mi sono rotto sinceramente di leggere certi commenti stupidissimi, trollistici, guerrafondai, sembra che vi pagano, io utilizzo linux, debian, ho le mie libertà, ho le capacità e quindi mi leggo e modiifco il codice, di ogni piccola parte, perchè mi piace e posso, su windows no, non posso fare un cazzo, eh gia, semplice spalare merda sul lavoro altrui, ma voi, cari troll, oltre a trollare e fare i perditempi, che cazzo fate? avete mai creato una sola riga di codice? anche per windows eh, avete mai fatto anche uno stupido bugfix?o sapete solamente trollare? avete scocciato, se amate il vostro sistema operativo, che pagate, che vi fa stare al sicuro, non scassate le palle, il mestiere del troll è brutto.. gia gia
    • abc scrive:
      Re: ma non vi capisco, winari, linari
      - Scritto da: psychomantum
      mi sono rotto sinceramente di leggere certi
      commenti stupidissimi, trollistici, guerrafondai,
      sembra che vi pagano, io utilizzo linux, debian,
      ho le mie libertà, ho le capacità e quindi mi
      leggo e modiifco il codice, di ogni piccola
      parte, perchè mi piace e posso, su windows no,
      non posso fare un cazzo, eh gia, semplice spalare
      merda sul lavoro altrui, ma voi, cari troll,
      oltre a trollare e fare i perditempi, che cazzo
      fate? avete mai creato una sola riga di codice?
      anche per windows eh, avete mai fatto anche uno
      stupido bugfix?o sapete solamente trollare? avete
      scocciato, se amate il vostro sistema operativo,
      che pagate, che vi fa stare al sicuro, non
      scassate le palle, il mestiere del troll è
      brutto.. gia
      giaTaci :@
      • psychomantum scrive:
        Re: ma non vi capisco, winari, linari
        classico esempio di troll nullafacente, cosa fai tu nella vita? a cosa servi?
        • abc scrive:
          Re: ma non vi capisco, winari, linari
          - Scritto da: psychomantum
          classico esempio di troll nullafacente, cosa fai
          tu nella vita? a cosa
          servi?Io faccio quello che mi pare :@
          • franco scrive:
            Re: ma non vi capisco, winari, linari
            Lol che thred supertrolloso!!Bè psyco i troll sono utili!!come faresti a divertirti prendendoli un pò in giro??Che mondo triste sarebbe senza i fanboy ad animarlo??
  • willywonka scrive:
    un'altra bella inoculata di mircosoffice
    un'altra bella inoculata di mircosoffice
  • Dio scrive:
    anche PI "inoculato" da MS
    ops, scusate, c'è una o di troppo :Dserver bloccati un'altra volta(rotfl)(rotfl)
  • cognome scrive:
    Strano non lo facciano con Vista....
    :D :D :D :D :D
    • Fabrizio scrive:
      Re: Strano non lo facciano con Vista....
      - Scritto da: cognome
      :D :D :D :D :Dci vuole 7 chiavette da 2 gb (come win 3.1 che occupava 7 dischetti da 1,4 mb)
      • Ignorante Informatic o scrive:
        Re: Strano non lo facciano con Vista....
        - Scritto da: Fabrizio
        ci vuole 7 chiavette da 2 gb (come win 3.1 che
        occupava 7 dischetti da 1,4
        mb) Shh!! Scrivilo piano ( come si fa?! ) o ti daranno del cantinaro complottista ;)
      • picchiatello scrive:
        Re: Strano non lo facciano con Vista....
        - Scritto da: Fabrizio
        - Scritto da: cognome

        :D :D :D :D :D

        ci vuole 7 chiavette da 2 gb (come win 3.1 che
        occupava 7 dischetti da 1,4
        mb)corsi e ricorsi della storia...
    • Anonimo scrive:
      Re: Strano non lo facciano con Vista....
      No no c'hanno provato solo che si sono dovuti fermati alla bitmap di avvio.
  • Cassio scrive:
    XO e Windows Pezzent Edition
    Unlimited potential per contenere i costi delle licenze metterà una versione di XP Pezzent o riuscirà a farci girare una versione non castrata?Perché non adattano per XO una versione di FLP che, almeno sulla carta, darebbe buone prestazioni?http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_Fundamentals_for_Legacy_PCsai posteri l'ardua sentenza... ;)
  • Marco Rossetti scrive:
    PROFITTO!! (...costi quel che costi)
    Maledetti... il profitto a ogni costo, la politica di queste multinazionali mi fa SCHIFO!!http://bianconiglio06.blogspot.com
  • chris todio scrive:
    MS non ha capito nulla
    Sugar mette applicazioni per sviluppare la creatività di un bambino , musica, diesegni, interazione...MS pensa a montare Office. (rotfl)LOL, mi ricorda un sacco questo video [yt]V15LIZ5t4u4[/yt]
    • Stupidfilte r scrive:
      Re: MS non ha capito nulla
      Bel video della fava.
    • nome.cognom e scrive:
      Re: MS non ha capito nulla
      - Scritto da: chris todio
      Sugar mette applicazioni per sviluppare la
      creatività di un bambino , musica,
      diesegni,
      interazione...

      MS pensa a montare Office. (rotfl)

      LOL, mi ricorda un sacco questo video

      [yt]V15LIZ5t4u4[/yt]Beh pensare che un bambino del bangladesh che fa fatica a trovare da mangiare possa mettersi li a disegnare con un pc fa veramente sorridere. Mandargli una scatola di lego o un blocco da colorare costa sicuramente molto meno, ma cosa c'e' dietro a olp lo sappiamo tutti.
  • epikuros scrive:
    Microsoft Unlimited Potential???
    "Unlimited Potential"... mi suona familiare... credo si tratti delle parole con cui definiscono i requisiti hardware minimi per far girare Vista...
    • anonimo01 scrive:
      Re: Microsoft Unlimited Potential???
      - Scritto da: epikuros
      "Unlimited Potential"... mi suona familiare...
      credo si tratti delle parole con cui definiscono
      i requisiti hardware minimi per far girare
      Vista...(rotfl)
      • saxpax scrive:
        Re: Microsoft Unlimited Potential???
        ti sbagli vuole dire Ubuntu 7.10, grafica a cartone animato, più pesante di Windows Vista.
        • krane scrive:
          Re: Microsoft Unlimited Potential???
          - Scritto da: saxpax
          ti sbagli vuole dire Ubuntu 7.10, grafica a
          cartone animato, più pesante di Windows Vista.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Bella battuta(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • AranBanjo scrive:
          Re: Microsoft Unlimited Potential???
          [MUSICHETTA]"Che simpatico umorista!"[/MUSICHETTA]
  • picchiatello scrive:
    Xo ? o EEE
    Stanno facendo le prove per Xo o l'Asus EEE ?Visto che quest'ultimo sta andando molto bene...nel continete ricco ?
    • Pinco Pallino scrive:
      Re: Xo ? o EEE
      - Scritto da: picchiatello
      Stanno facendo le prove per Xo o l'Asus EEE ?
      Visto che quest'ultimo sta andando molto
      bene...nel continete ricco
      ?Eee?(troll)
      • picchiatello scrive:
        Re: Xo ? o EEE
        - Scritto da: Pinco Pallino
        - Scritto da: picchiatello

        Stanno facendo le prove per Xo o l'Asus EEE ?

        Visto che quest'ultimo sta andando molto

        bene...nel continete ricco

        ?

        Eee?

        (troll)Lo sapremo quando lo avremo tra le mani (troll2)
        • Ma :| scrive:
          Re: Xo ? o EEE
          - Scritto da: picchiatello
          - Scritto da: Pinco Pallino

          - Scritto da: picchiatello


          Stanno facendo le prove per Xo o l'Asus EEE ?


          Visto che quest'ultimo sta andando molto


          bene...nel continete ricco


          ?



          Eee?



          (troll)

          Lo sapremo quando lo avremo tra le mani

          (troll2)Che sporcaccione... :|
  • Francesco L. scrive:
    Linux è ancora anni luce avanti
    Ci sono distribuzioni linux che stanno in una chiavetta USB da 128MB e hanno tutto o quasi quel che serve. Windows ha bisogno di quasi 10 volte tanto spazio, se va bene.
    • eaman1 scrive:
      Re: Linux è ancora anni luce avanti
      Ma non e' neache tanto questo, ma piuttosto quanta ram e risorse di cpu richiede windows.
    • CSOE scrive:
      Re: Linux è ancora anni luce avanti

      Ci sono distribuzioni linux che stanno in una
      chiavetta USB da 128MB e hanno tutto o quasi quel
      che serve. Per ricompilare il kernel...
      • Fabrizio scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti
        - Scritto da: CSOE

        Ci sono distribuzioni linux che stanno in una

        chiavetta USB da 128MB e hanno tutto o quasi
        quel

        che serve.

        Per ricompilare il kernel...vedi che non capisci assolutamente nientesulle distro moderne (si anche quelle flash) compilare il kernel non serve a niente (serve per alleggerire ma in quanto a supporto hardware non serve) di solito ci sono dei moduli da installare (nel caso di slax con una semplice interfaccia grafica)Studia studia
      • Rogowin scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti
        Uso Linux da anni e NON ho MAI ricompilato il kernel, eppure è sempre funzionato tutto correttamente. Anzi, a dire il vero non saprei nemmeno da dove iniziare per ricompilare il kernel. Anzi, diciamola tutta: non so nemmeno che cosa significhi ricompilare il kernel!
      • Che faccio, smarmello? scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti
        - Scritto da: CSOE

        Ci sono distribuzioni linux che stanno in una

        chiavetta USB da 128MB e hanno tutto o quasi
        quel

        che serve.

        Per ricompilare il kernel...LOL, quando proprio va fatto si rischia di meno che a deframmentare.
        • Fabrizio scrive:
          Re: Linux è ancora anni luce avanti
          - Scritto da: Che faccio, smarmello?
          - Scritto da: CSOE


          Ci sono distribuzioni linux che stanno in una


          chiavetta USB da 128MB e hanno tutto o quasi

          quel


          che serve.



          Per ricompilare il kernel...

          LOL, quando proprio va fatto si rischia di meno
          che a
          deframmentare.ci mette anche molto menola mia chiavetta slax (di marca un pò miseria e per di più finita in lavatrice) va come una scheggia sembra di lavorare su hd
          • ... scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            ehm... una chave usb è un dispositivo a stato solido, ovvio che sia più veloce di un hd!mammamia sti linuxari che pena...
      • anonimo01 scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti

        Per ricompilare il kernel...sei un ignorante.
      • Ignorante Informatic o scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti
        - Scritto da: CSOE
        Per ricompilare il kernel... Ecco, compriamogliene una da 2 GB ... così potrà ricompilarsi un po' le idee :D( perché il solo Damn Small Linux non basterebbe )
      • Banana Joe scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti
        - Scritto da: CSOE

        Ci sono distribuzioni linux che stanno in una

        chiavetta USB da 128MB e hanno tutto o quasi
        quel

        che serve.

        Per ricompilare il kernel...Per attivare il bel windows invece, non bastano 128 mega: ci vogliono le kilolire, i kilobit di traffico ed il benestare - provvisorio - di mr. gates.Poi ti metti finalmente a lavorare e scopri che masterizzare un dvd mentre fai altro ti riduce un pentium 3 gigaherz a livelli da debian powerpc a 400 mhz. O che un excel non ha l'opzione per ricerca e sostituzione con regexp. LOL.
    • Emanuele Tumminia scrive:
      Re: Linux è ancora anni luce avanti
      A dire il vero esiste una versione di Windows XP ottimizzata per funzionare da una chiave USB da 512 M
      • Rumble scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti
        Quanti commenti inutili di gente che ignora la potenza di Linux. Io lo uso da diversi anni ormai, posso dire che con poco dà molto. Non sporca il sistema su cui è impiegato, non abbisogna di molte risorse e si ottengono risultati degni di nota anche su macchine piuttosto vecchiotte.Consiglio questo Linux,http://www.roesch-swiss.ch/?id=1142&prod_id=33Provatelo, non ve ne pentirete!
        • Banana Joe scrive:
          Re: Linux è ancora anni luce avanti
          - Scritto da: Rumble
          Consiglio questo Linux,
          http://www.roesch-swiss.ch/?id=1142&prod_id=33
          Provatelo, non ve ne pentirete!Infatti, mooolto meglio di quella fogna di XPhttp://tinyurl.com/2cjqec
      • rockroll scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti
        - Scritto da: Emanuele Tumminia
        A dire il vero esiste una versione di Windows XP
        ottimizzata per funzionare da una chiave USB da
        512
        MLa voglio, se esiste la voglio, dove la trovo?
        • Rogowin scrive:
          Re: Linux è ancora anni luce avanti
          Sì è così.Posso confermare che Windows XP Embedded esista veramente: sono di Bologna e a Bologna sugli autobus ci sono degli schermi che visualizzano le news, i film al cinema, ecc.Posso confermare che usano Windows XP Embedded perché la maggior parte delle volte che salgo su un autobus c'è una schermata blu di errore con scritto in alto "Windows XP Embedded" e il numero di versione, seguito dall'errore grave che ha fatto crashare tutto.Ma, ora mi sorge il dubbio... non è che la schermata blu è uno screensaver nascosto? Tipo un easter-egg?! :D :D(linux)
          • Athlon64 scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti

            Posso confermare che Windows XP Embedded esista
            veramenteNon ci serve certo una tua conferma...
            Posso confermare che usano Windows XP Embedded
            perché la maggior parte delle volte che salgo su
            un autobus c'è una schermata blu di errore con
            scritto in alto "Windows XP Embedded"Io ho visto la schermata blu anche a Fiumicino, sul tabellone delle partenze.Però... visto che io uso quotidianamente Windows in varie versioni su 4-5 PC e non ho MAI schermate blu... e visto che non ho MAI visto né avuto report di schermate blu sulle migliaia di macchine sfornate ogni anno da un Cliente, che montano PC con Windows XP, Windows XP Embedded e da un po' anche Windows Vista... sono piuttosto sicuro che non sia un problema di Windows in sé, ma di qualche driver o dell'hardware (nella maggior parte dei casi di PC problematici che ho visto il problema è la RAM!).
          • anonimo01 scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti

            sono piuttosto
            sicuro che non sia un problema di Windows in sé,
            ma di qualche driver o dell'hardware (nella
            maggior parte dei casi di PC problematici che ho
            visto il problema è la
            RAM!).sono SEMPRE e SISTEMATICAMENTE i driver o hw "superchina" a far bsodare window......vien da chiedersi se ci siano dei problemi di comunicazioni sui protocolli/procedure/api tra m$ e chi realizze quei benedetti driver...l'open source in questo è imbattibile: non esiste il problema (e nemmeno tante ditte che se ne ricordano però XD ) e le specifiche sono pubbliche.Apple,e invece ha risolto ancora più radicalmente: ha praticamente chiuso al mercato hw "terze parti".non so chi sia stato più furbo, da questo lato...(amiga)(apple)(linux)
          • aieie brazorf scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            piu che altro nell open source il problema non esiste dato che il driver non c e..sai com e..se nessuno lo fa puo capitare di dover aspettare mesi o anni dopo l uscita del driver, e spesso e volentieri le funzionalita sono limitate..beh vabbe..
          • aieie brazorf scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            scusate non volevo scrivere driver ma hardware..
          • anonimo01 scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            - Scritto da: aieie brazorf
            piu che altro nell open source il problema non
            esiste dato che il driver non c e..a volte non c'è.soprattutto se si pretende di installare skifezze fuori standard o con diver esclusivi per win.ma allora a quel punto si tporna sul disco "produttori che non rilasciano specifiche"
            sai com e..se
            nessuno lo fa puo capitare di dover aspettare
            mesi o anni dopo l uscita del driver, e spesso e
            volentieri le funzionalita sono limitate..beh
            vabbe..certo che è da fessi comperarsi una cosa senza prima assicurarsi che sia compatibile col sistema, poi vabbè...
          • chris todio scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            - Scritto da: Athlon64

            Io ho visto la schermata blu anche a Fiumicino,
            sul tabellone delle
            partenze.

            Però... visto che io uso quotidianamente Windows
            in varie versioni su 4-5 PC e non ho MAI
            schermate blu...sono due ambiti completamente diversi... quelle sono macchine perennemente accese, a casa massimo fai una giornata o due.con linux chiunque se vuole è in grado di fare degli uptime anche di mesi, basta non spegnere il pc, con windows o ti metti in condizioni particolari (tipo non installare NIENTE) o la vedo dura
          • Fabrizio scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            - Scritto da: Athlon64
            Però... visto che io uso quotidianamente Windows
            in varie versioni su 4-5 PC e non ho MAI
            schermate blu... e visto che non ho MAI visto né
            avuto report di schermate blu sulle migliaia di
            macchine sfornate ogni anno da un Cliente, che
            montano PC con Windows XP, Windows XP Embedded e
            da un po' anche Windows Vista... sono piuttosto
            sicuro che non sia un problema di Windows in sé,
            ma di qualche driver o dell'hardware (nella
            maggior parte dei casi di PC problematici che ho
            visto il problema è la
            RAM!).leggendo questo forum si capisce giorno per giorno che non è Windows che è una ciofeca ma che è il 99% dell'hardware dove gira che funziona male.Cavoli sti produttori hardware fanno le periferiche di cartone
          • ma no!!!!! scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            Sui bus ATAF a Firenze è lo stesso, la variante alla schermatona blu è il reboot perpetuo (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) al decimo reboot pensavo fosse uno scherzo.
        • andrea scrive:
          Re: Linux è ancora anni luce avanti
          su windows xp embedded puoi installare driver: io su un pc industriale con slot pcmcia ci ho installato una scheda di rete wireless utilizzando i driver di windows xpfunziona che è una meraviglia
        • Franz87 scrive:
          Re: Linux è ancora anni luce avanti

          Windows XP Embedded, hai detto. Me lo segno. Se per caso non te lo ricordi sali sul VivAlto della trenitalia... Durante il mio ultimo viaggio in Piemonte ho avuto l'occasione di ammirare le stupefacenti schermate blu prodotte a cascata in seguito a continui riavvii...E che nessuno venga più a protestare dicendo che Linux non sia decisamente meglio!!! DOVETE AMMETTERLO, almeno per quel che riguarda l'embedded... Già per il solo fatto che storicamente gira su tantissime piattaforme profondamente diverse... dai router ADSL ai cluster dei supercalcolatori..:)
          • rockroll scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            - Scritto da: Franz87

            Windows XP Embedded, hai detto. Me lo segno.

            Se per caso non te lo ricordi sali sul VivAlto
            della trenitalia... Durante il mio ultimo viaggio
            in Piemonte ho avuto l'occasione di ammirare le
            stupefacenti schermate blu prodotte a cascata in
            seguito a continui
            riavvii...

            E che nessuno venga più a protestare dicendo che
            Linux non sia decisamente meglio!!! DOVETE
            AMMETTERLO, almeno per quel che riguarda
            l'embedded... Già per il solo fatto che
            storicamente gira su tantissime piattaforme
            profondamente diverse... dai router ADSL ai
            cluster dei
            supercalcolatori..
            :)Per carità, con me sfondi una porta aperta, non sono certo io un denigratore di Linux, che voglio adottare al più presto; solo volevo capire se anche M$ avesse fatto qualcosa di snello ed efficiente almeno in parte somigliante a Linux, chhe non ha problemi a partire "da chiavetta", come tutti i sistemi dovrebbero poter fare!
          • nome.cognom e scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti

            E che nessuno venga più a protestare dicendo che
            Linux non sia decisamente meglio!!! DOVETE
            AMMETTERLO, almeno per quel che riguarda
            l'embedded... Già per il solo fatto che
            storicamente gira su tantissime piattaforme
            profondamente diverse... dai router ADSL ai
            cluster dei
            supercalcolatori..
            :)Infatti di router adsl piantati non se ne vedono mai vero?
          • Franz87 scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            il mio router si pianta sicuramente meno del tuo pc :P :P :Pscherzi a parte a volte mi si è impallato anche il cellulare.... ma da qui a dire che il mio cellulare è fatto male perchè va in palla 1 volta all'anno ce n'è di strada... windows purtroppo dà troppo spesso problemi assurdi... e che nn riesci a risolvere! e dico purtroppo perchè anch'io lo uso spesso (win xp)e comunque non tutti i router sono basati su linux, ecco perchè alcuni si piantano e altri no :P PS: l'ultima frase lascia volutamente la possibilità di scegliere quale sia la categoria che funziona meglio delle due :)
          • nome.cognom e scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            - Scritto da: Franz87
            il mio router si pianta sicuramente meno del tuo
            pc :P :P
            :P
            scherzi a parte a volte mi si è impallato anche
            il cellulare.... ma da qui a dire che il mio
            cellulare è fatto male perchè va in palla 1 volta
            all'anno ce n'è di strada... windows purtroppo dà
            troppo spesso problemi assurdi... e che nn riesci
            a risolvere! e dico purtroppo perchè anch'io lo
            uso spesso (win
            xp)

            e comunque non tutti i router sono basati su
            linux, ecco perchè alcuni si piantano e altri no
            :P



            PS: l'ultima frase lascia volutamente la
            possibilità di scegliere quale sia la categoria
            che funziona meglio delle due
            :)tipo quali problemi assurdi non riesci a risolvere con windows? Tralascio il fatto che il mio router è basato su linux, ha un firmware opensource (GPL) e va riavviato tutti i giorni perchè si pianta. Si vede che il miracolo linux su di lui non funziona...
          • ma no!!!!! scrive:
            Re: Linux è ancora anni luce avanti
            Che router è ? Perchè il mio va avanti da anni senza problemi.
      • Pinco Pallino scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti
        - Scritto da: Emanuele Tumminia
        A dire il vero esiste una versione di Windows XP
        ottimizzata per funzionare da una chiave USB da
        512
        MWindows CEMeNT?(troll)
    • saxpax scrive:
      Re: Linux è ancora anni luce avanti
      ma sai leggere, qui non stiamo parlando di Windows XP su pen drive. oltre tutto Windows XP su pen drive girà già e non ha bisogno di 2Gb per girare ma 256Mb.poi la versione di Linux che girà su pen drive è una versione scarna, leggerissma, priva di molte funzione, apposta gira su 128Mb, quella di Windows con 256 Mb hai XP completo. http://www.dynamick.it/windows-su-pen-drive-come-installare-xp-su-una-chiavetta-usb-518.htmlgli utenti Linux sono ignoranti anni luce.
      • franco scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti
        Umh..ma quant'è un anno luce di ignoranza??Scusate ma uso GNU/linux e mica le so certe cose :(
        • anonimo01 scrive:
          Re: Linux è ancora anni luce avanti
          - Scritto da: franco
          Umh..ma quant'è un anno luce di ignoranza??sono ovviamente novemilaquattrocentosessantuno miliardi di kilomentri (9,461*10^15 km) dalla scuola più vicina :)da non confondersi col parsec che sono 3,26 anni luce(ma di solito si usa nei campi d'ingnoranza universitaria)
          Scusate ma uso GNU/linux e mica le so certe cose
          :(bho, sarai a qualche minutoluce (minlux) di ignoranza dal resto della comunità, succede...niente di irisolvoibile con buon motore ad impulso... 8) :D
        • nome.cognom e scrive:
          Re: Linux è ancora anni luce avanti
          - Scritto da: franco
          Umh..ma quant'è un anno luce di ignoranza??
          Scusate ma uso GNU/linux e mica le so certe cose
          :(Equivale a una ricompilazione del kernel di ignoranza...
      • Franz87 scrive:
        Re: Linux è ancora anni luce avanti

        ma sai leggere, qui non stiamo parlando di
        Windows XP su pen
        drive.boh magari voleva solo portare un esempio
        oltre tutto Windows XP su pen drive girà già e
        non ha bisogno di 2Gb per girare ma
        256Mb.

        poi la versione di Linux che girà su pen drive è
        una versione scarna, leggerissma, priva di molte
        funzionedirettamente dal sito http://flashlinux.org.uk/ ecco quello che c'è qui dentro:Splash based boot systemHardware autodetectionGDM based login managerGnome 2.8 desktop system with standard applets / utilitiesBase packages - Evolution, Mozilla Firefox, Gaim, GEdit, VNC, TSClient, XChatThis leaves you with around 88Mb free on a 256 Mb key. This is 88Mb of compressable space, JFFS2 compresses everything on-the-fly, so you will get far more than 88Mb into the available space.Probabilmente tu non hai neanche idea di cosa voglia dire Gnome 2.8 ma se uno volesse può cambiare window manager per risparmiare molto altro spazio.
        quella di
        Windows con 256 Mb hai XP completo.

        http://www.dynamick.it/windows-su-pen-drive-come-iinfatti seguendo il tuo link si legge:
        Per poter installare una copia di Windows funzionante
        occorre procurarsi il seguente materiale:
        * Il cd di Windows installato sul computer e la
        relativa licenza
        * nLite per creare una versione "leggera" del sistema
        operativo (date prima un occhio a questa guida)dalla quale guida risulta che per averlo da 256 MB devi togliere praticamente windows come lo conosci.... Per carità potrei anche sbagliarmi ma vorrei vedere una lista dettagliata di cosa ci riesci a mettere dentro...
  • Anonimo scrive:
    MS Unlimited Potential
    Sarà il prossimo nome commerciale di windows, .net, visualqualcosa++--**// ?
  • Pippo scrive:
    Quest'anno
    è l'anno di linux, me lo sento!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Francesco L. scrive:
      Re: Quest'anno
      Quest'anno sarà l'anno in cui finalmente un utente acquisterà una copia di Vista. Finora le hanno tutte avute "in omaggio" con i nuovi PC.
    • CSOE scrive:
      Re: Quest'anno
      - Scritto da: Pippo
      è l'anno di linux, me lo sento!si, si, me lo sento anche io !
      • Fabrizio scrive:
        Re: Quest'anno
        - Scritto da: CSOE
        - Scritto da: Pippo

        è l'anno di linux, me lo sento!

        si, si, me lo sento anche io !la smetti di dire caxxate tutti i santi giorni?Ecco un profilo di CSOE:- Ha pochi capelli- Ha studiato informatica all'università si è laureato senza sapere niente di più che fare un programma- Ora lavora nell'IT, ha fatto 37 gestionali in VBA + Acess - Ha ovviamente firmato un accordo di non divulgazione quindi non può programma neanche Hello World a casa sua e quindi è tentato dall'open source ma non può raggiungerlo- Ha provato linux e nel giro di pochi giorni ha trovato molti più capelli del solito la mattina sul cuscino- Per lui linux è difficile e rappresenta quindi una minaccia - Ovviamente non ha una ragazza quindi tutte le sere non ha niente di meglio da fare che 15 minuti all'una di venire a scrivere sul forum di punto informatico per pubblicizzare il suo blog (che è la prova vivente della trollaggine di questa persona)CSOE, come si dice a livorno, fai festa
    • far scrive:
      Re: Quest'anno
      - Scritto da: Pippo
      è l'anno di linux, me lo sento!

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Non credo che quest'anno sarà l'anno di Linux, ma certamente un anno a favore di Linux.Forse non ci sarà mai un anno di Linux... forse un annetto, quando ci saranno ancora più drivers, ma soprattutto più software.Se si va avanti così non è male, una lenta ma inesorabile diffusione.
    • Banana Joe scrive:
      Re: Quest'anno
      Beh se per te il prossimo sara' finalmente l'anno di Linux, auguroni!!!Per me l'anno di linux, sul laptop peraltro, e' stato il 2002. Niente piu' popups di shareware e aggiornamenti manuali da 5 anni abbondanti.
  • asd scrive:
    LINUX AL TAPPETO
    Anche in questa occasione è stata dimostrata la supremazia di Windows in ambito desktop. Non c'è sistema operativo che può battere Windows.Linux ha fallito!(win)
    • CSOE scrive:
      Re: LINUX AL TAPPETO

      Linux ha fallito!NO, linux non ha fallito, Linux è un software, linux non esiste, non è neppure una cosa, non può ne fallire ne essere libero ne redimenre il mondo.Chi ha fallito sono i tanti che credono di cambiare il mondo usando un sistema operativo al posto di un'altro, ed agganciano a questo una dottrina che sconfina nel comunismo ideale.Ma ti rendi conto ? Loro si speriamo falliscano prima di fare troppi danni.
      • Dispiace Deludere scrive:
        Re: LINUX AL TAPPETO
        Ma vi pagano???Spero per voi di si.Altrimenti leggere

        Non c'è sistema operativo che può battere Windows.
        Chi ha fallito sono i tanti che credono di cambiare il mondo usando
        un sistema operativo al posto di un'altro, ed agganciano a questo
        una dottrina che sconfina nel comunismo ideale.ha effetti che definirei comici.I (veri) capitalisti non tifano per le aziende, tifano per il mercato, la competizione, il level playing field quando è il caso, l'antitrust, ....
        • Franz87 scrive:
          Re: LINUX AL TAPPETO
          - Scritto da: Dispiace Deludere
          Ma vi pagano???

          Spero per voi di si.quoto pienamente...Poveri... almeno vi rendete conto che negate l'evidenza???Dite che Linux ha fallito nei sistemi embedded perchè FORSE nel TARDO 2008 la microsoft riuscirà a riadattare un SO (anzichè migliorare quelli già esistenti) per fare cosa? convincere le popolazioni dei paesi emergenti che la M$ è un'azienda etica che si preoccupa dell'istruzione del prossimo?convincere la comunità linux che può dettare legge in ogni applicazione dell'informatica?schiavizzare i poveri con WGA, Palladium o cos'altro? (gradirei l'intervento di Carazy a riguardo :-P)Dai per favore, ammettete che lo fate apposta perchè vi divertite a leggere i flame.... Dai su, ammettetelo :D
      • Anonimo scrive:
        Re: LINUX AL TAPPETO
        Troppo realismo... il realismo non piace ai fanatici...
    • rockroll scrive:
      Re: LINUX AL TAPPETO
      - Scritto da: asd
      Anche in questa occasione è stata dimostrata la
      supremazia di Windows in ambito desktop. Non c'è
      sistema operativo che può battere
      Windows.
      Linux ha fallito!

      (win)Se vuoi crederlo, libero di farlo.Contento tu... PS: non ti sei neppure accorto che l'articolo fa presupporre esattamente il contrario Hoo...oops, scusami, ripensandoci ho capito che stavi facendo dell'ironia...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 dicembre 2007 05.48-----------------------------------------------------------
    • Di_ME scrive:
      Re: LINUX AL TAPPETO
      Ti faccio presente che su quei computer c'e' Linux e che microsoft dalla disperazione sta cercando di dimagrire XP per fare in modo che ci possa girare e gli stessi che producono quei PC dicono che tanto non ci riusciranno e che cmq non gli interessa venderli con XP... Dov'e' che Linux ha fallito bel trollazzo dei miei stivali ?
    • spalmer scrive:
      Re: LINUX AL TAPPETO
      microsoft lo fa per ingrandire il suo mercato, ma voglio vedere un paese del terzo mondo, che non ha ancora preso l'abitudine a windows, come reagirà davanti alla scelta di software gratuiti e a pagamento, e se scegliessero un software a pagamento quanta assistenza saranno in grado di offrire laggiù?
Chiudi i commenti