Tracciamento Safari, vince Google

Un giudice del Delaware respinge la class action avviata dagli utenti iOS per lo sfruttamento dei cookie passivi ai fini della pubblicità mirata. Nessun danno quantificabile

Roma – Gli utenti di iOS non sono riusciti a dimostrare l’effettivo collegamento tra l’invio di messaggi pubblicitari personalizzati e una qualche forma di danno quantificabile dallo sfruttamento silente dei cookie passivi sul browser Safari . Una corte distrettuale del Delaware ha così respinto la class action avviata agli inizi del 2012 contro Google e le sue attività di tracciamento delle navigazioni online su iPhone, iPod Touch e iPad.

Una preziosa vittoria legale per l’azienda di Mountain View, che ha colto l’occasione per ribadire il suo più totale impegno per la tutela della privacy dei suoi utenti. La Grande G aveva già subito una maxi-multa da oltre 22 milioni di dollari per il tracciamento non autorizzato sul browser della Mela. Il giudice statunitense ha ora confermato che i cookie passivi del colosso californiano non hanno rastrellato alcun dato personale in violazione delle leggi nazionali sulla privacy .

La stessa Google starebbe lavorando ad un nuovo sistema di identificazione degli utenti web, in sostituzione dei tanto discussi biscottini traccianti, generalmente abusati dalle varie agenzie pubblicitarie ai fini dell’ advertising mirato. Stando alle ultime indiscrezioni riportate dalla testata specializzata AdWeek , anche Microsoft avrebbe intenzione di lanciare una tecnologia sostitutiva che condivida contenuti e informazioni attraverso i vari dispositivi mobile e desktop, compresa la console videoludica Xbox.

Mentre il senatore democratico Edward J. Markey chiede alla Federal Trade Commission (FTC) di avviare un’indagine su quelle aziende pubblicitarie che sfruttano il tracciamento multipiattaforma, il gigante di Redmond vorrebbe eliminare qualsiasi problematica legata alla cessione delle informazioni biscottate a società terze legate all’ advertising . Dal tablet Surface a Xbox, la Grande M vorrebbe istituire una enorme rete di contenuti e informazioni proprietaria , in modo da controllare in maniera coerente e diretta tutti i tracciamenti online.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • giolapeste scrive:
    fessbuk
    e chi azz lo caga quel fessbuk! mica fess só! :-D
  • Jecks scrive:
    A me...
    ...non mi troverà mai! muahahahaahha!
  • Panpurlo Pinpenpurl i scrive:
    gnè
    faccio bene io che a facebook ho fornito un nome di fantasia: questi signori non sono un ente governativo ed io non sono un loro dipendente, quindi non vedo perchè devono pretendere un qualsiasi cosa da parte mia. Tanto in caso di denuncia lo sappiamo tutti che siamo rintracciabili tramite l'IP, quindi il fornire credenziali false non è un atto di vigliaccheria per poter delinquere senza essere beccati: si tratta solo di rimettere le cose al loro posto ed arginare l'invadenza di questi servizi.
    • HH HH scrive:
      Re: gnè
      - Scritto da: Panpurlo Pinpenpurl i
      faccio bene io che a facebook ho fornito un nome
      di fantasiaFai bene, tuttavia non basta un nome di fantasia: a loro interessa profilarti per mandarti pubblicità attraverso tutti i canali che possono utilizzare. Poco importa se ti chiami mario rossi, paolino paperino o pallino pinco.
  • Skywalkersenior scrive:
    Non vuoi farti trovare su Facebook?
    Allora non iscriverti a Facebook!
    • bubba scrive:
      Re: Non vuoi farti trovare su Facebook?
      - Scritto da: Skywalkersenior
      Allora non iscriverti a Facebook!e non far iscrivere anche tutti quelli che ti conoscono (che se no ti 'profilano' a tua insaputa)
      • panda rossa scrive:
        Re: Non vuoi farti trovare su Facebook?
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: Skywalkersenior

        Allora non iscriverti a Facebook!
        e non far iscrivere anche tutti quelli che ti
        conoscono (che se no ti 'profilano' a tua
        insaputa)Hanno poco da profilare.
        • Luco scrive:
          Re: Non vuoi farti trovare su Facebook?
          Asociale?In fondo sei un cantinaro.
          • panda rossa scrive:
            Re: Non vuoi farti trovare su Facebook?
            - Scritto da: Luco
            Asociale?Asociale e' chi ha bisogno di fessbuk per relazionarsi con altre persone.
  • Eugenio Guastatori scrive:
    Fino a quando ...
    Alle impostazioni dei livelli di visibilità delle timeline il compito di difendere la privacy Fino a quando tra un po`le timeline saranno visibili a tutti per un cambiamento improvviso nelle policy della privacy, cambiamento che sarà contestato e quindi eliminato una settimana dopo attraverso l'introduzione di un flag nascosto.
    • krane scrive:
      Re: Fino a quando ...
      - Scritto da: Eugenio Guastatori
      <i
      Alle impostazioni dei livelli di visibilità
      delle timeline il compito di difendere la
      privacy </i

      Fino a quando tra un po`le timeline saranno
      visibili a tutti per un cambiamento improvviso
      nelle policy della privacy, cambiamento che sarà
      contestato e quindi eliminato una settimana dopo
      attraverso l'introduzione di un flag nascosto.Beh, per copiarsi tutte le timeline ed archiviarle una settimana dovrebbe bastare.
      • Eugenio Guastatori scrive:
        Re: Fino a quando ...

        Beh, per copiarsi tutte le timeline ed
        archiviarle una settimana dovrebbe
        bastare.E soprattutto come alibi non fa una grinza !
  • pentolino scrive:
    E che facciano pure...
    Mi troveranno che vivo in un continente, lavoro in un altro, sono nato in un terzo ed ho studiato all'immaginaria università citata in una famosa serie TV.Se poi riescono a tirare fuori delle informazioni utili di marketing dall'insensata accozzaglia che è il mio account facebook voglio congratularmi di persona, anche se di norma ignoro tutto ciò che mi viene proposto dalla pubblicità
    • pinformo scrive:
      Re: E che facciano pure...
      Ma non possono vedere da dove ti ocnnetti? In questo caso vedrebbero da dove lo fai più di frequente (presumibilimente dove vivi e lavori), da dove vengono e hanno studiato i tuoi contatti (probabile in maggornaza dalla tua città e che abbiano fatto studi simili ai tuoi).....nella migliore delle ipotesi non usano i dati che hai indicato perchè incongruenti, nella peggiore utilizzano i dati del luogo di connessione per creare dati più verosimili... :-o- Scritto da: pentolino
      Mi troveranno che vivo in un continente, lavoro
      in un altro, sono nato in un terzo ed ho studiato
      all'immaginaria università citata in una famosa
      serie
      TV.
      • panda rossa scrive:
        Re: E che facciano pure...
        - Scritto da: pinformo
        Ma non possono vedere da dove ti ocnnetti?Manco io lo so dove sta l'anonimizzatore che uso.Credo in Siberia, ma non ne sono sicuro.
        • pippo75 scrive:
          Re: E che facciano pure...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: pinformo

          Ma non possono vedere da dove ti ocnnetti?

          Manco io lo so dove sta l'anonimizzatore che uso.
          Credo in Siberia, ma non ne sono sicuro.Io ho messo la mia posizione, i miei dati, non so cosa d'altro.Sicuramente non do la password dell'email, la postepay, il numero di telefonino.Pubblicità ne vedo pochissima e in genere di mio non interesse. Forse molta non la vedo ma non vorrei che sia colpa di adblock.Vedo molte cose infantili in FB ma per quello che mi serve va benissimo, anzi ho avuto anche non pochi vantaggi.Dopotutto se non mi andasse bene smetterei di usarlo.
          • Sborone di Rubikiana memoria scrive:
            Re: E che facciano pure...
            - Scritto da: pippo75
            Vedo molte cose infantili in FB ma per quello che
            mi serve va benissimo, anzi ho avuto anche non
            pochi
            vantaggi.Ci trovi tanta gnocca, intendi quello no?
        • JJ JJ scrive:
          Re: E che facciano pure...
          - Scritto da: panda rossa
          Manco io lo so dove sta l'anonimizzatore che uso.
          Credo in Siberia, ma non ne sono sicuro.Tuttavia o hai tutti contatti siberiani, o se buona parte dei tuoi contatti vive in un luogo, *presumibilmente* ci vivi anche tu.
          • panda rossa scrive:
            Re: E che facciano pure...
            - Scritto da: JJ JJ
            - Scritto da: panda rossa

            Manco io lo so dove sta l'anonimizzatore che
            uso.

            Credo in Siberia, ma non ne sono sicuro.

            Tuttavia o hai tutti contatti siberiani, o se
            buona parte dei tuoi contatti vive in un luogo,
            *presumibilmente* ci vivi anche
            tu.Buona parte dei miei contatti vive sul pianeta terra, anche se ho ricevuto anche un paio di messaggi dalla ISS.Effettivamente e' molto facile dedurre che ci viva anche io.
          • pinformo scrive:
            Re: E che facciano pure...
            Ma allora ce l'hai il profilo fessbuck :-D- Scritto da: panda rossa
            Buona parte dei miei contatti vive sul pianeta
            terra, anche se ho ricevuto anche un paio di
            messaggi dalla
            ISS.
          • panda rossa scrive:
            Re: E che facciano pure...
            - Scritto da: pinformo
            Ma allora ce l'hai il profilo fessbuck :-D
            No. Io ricevo comunicazioni via mail.
          • pinformo scrive:
            Re: E che facciano pure...
            ...ah ne parli per esperienza indiretta quindi...- Scritto da: panda rossa
            No. Io ricevo comunicazioni via mail.
          • panda rossa scrive:
            Re: E che facciano pure...
            - Scritto da: pinformo
            ...ah ne parli per esperienza indiretta quindi...Se per te, ricevere mail da ogni parte del mondo, e' esperienza indiretta, allora possiamo chiudere qui.
          • pinformo scrive:
            Re: E che facciano pure...
            ...ma parlavo di fessbuck... :-( ...che tu, dici, non hai mai usato e dunque ne parli per esperienza indiretta.- Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pinformo

            ...ah ne parli per esperienza indiretta
            quindi...

            Se per te, ricevere mail da ogni parte del mondo,
            e' esperienza indiretta, allora possiamo chiudere
            qui.
          • panda rossa scrive:
            Re: E che facciano pure...
            i testi dal basso verso l'alto.assai spesso e che non ti da' alcun fastidio leggereDa come quoti tu invece si capisce benissimo che lo usi- Scritto da: pinformo
            ...ma parlavo di fessbuck... :-( ...che tu, dici,
            non hai mai usato e dunque ne parli per
            esperienza
            indiretta.


            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: pinformo


            ...ah ne parli per esperienza indiretta

            quindi...



            Se per te, ricevere mail da ogni parte del
            mondo,

            e' esperienza indiretta, allora possiamo
            chiudere

            qui.
      • pentolino scrive:
        Re: E che facciano pure...
        auguri pure in quel caso, ho vissuto in due stati e tre posti diversi e mi connetto spesso in mobilità (più spesso che da postazione fissa).Ah e ovviamente nessuno di questi posti rientra tra quelli elencati sopra :-)
Chiudi i commenti