Trenitalia: rete bloccata, disagi per chi viaggia

Trenitalia: rete bloccata, disagi (update)

Giornata nera per Trenitalia: si verificano gravi problemi alla rete informatica, forti disagi nelle stazioni e per chi si trova in viaggio.
Giornata nera per Trenitalia: si verificano gravi problemi alla rete informatica, forti disagi nelle stazioni e per chi si trova in viaggio.

Non è solo il sito istituzionale del Ministero della Giustizia a essere interessato oggi da un blackout. Lo sa bene chi si trova in viaggio o in una stazione: la rete informatica di Trenitalia è parzialmente fuori uso da questa mattina. È sufficiente sfogliare le bacheche dei social network per rendersi conto della situazione.

La giornata nera di Trenitalia: rete fuori uso

A confermare il problema è un comunicato giunto direttamente dal gruppo. Tutto ha avuto inizio intorno alle ore 9:30, non è dato a sapere quale sia la causa. Considerati i trascorsi, fino a ulteriori chiarimenti non è possibile escludere l’ipotesi di un attacco.

Dalle ore 9:30 un problema tecnico alla rete di comunicazione impedisce il funzionamento dei sistemi di vendita e informativi al pubblico e ai treni. Maggiori tempi di elaborazione e consegna dei documenti ai treni con ritardi in partenza, sia ai treni a lunga percorrenza sia ai treni regionali.

Si stanno verificando forti disagi per chi viaggia e per chi sta provando ad acquistare i biglietti.

Anche la vendita dei biglietti in stazione è sospesa mentre le biglietterie online di Trenitalia, sul sito e sull’app sono funzionanti. L’informazione automatica al pubblico, in alcune stazioni, non è al momento attiva e gli aggiornamenti vengono gestiti con annunci audio.

Come da rito, Ferrovie dello Stato assicura che i tecnici sono al lavoro per ripristinare nel minor tempo possibile una situazione di normalità.

I tecnici delle aziende fornitrici dei servizi di informazione e comunicazione sono al lavoro per ripristinare il guasto nel più breve tempo possibile.

Chi nelle stazioni è impossibilitato a consultare i monitor partenze/arrivi può farlo attraverso l’apposito strumento online.

Aggiornamento: dal gruppo giunge la conferma di un ripristino dei sistemi, il problema è in fase di risoluzione.

Dalle ore 14:00 la funzionalità dei sistemi è stata ripristinata dopo l’intervento dei tecnici. I passeggeri possono tornare ad acquistare i biglietti su tutti i canali di vendita Trenitalia, mentre sito Web e app sono sempre stati attivi. Anche i sistemi di informazione al pubblico sono in ripresa e in progressivo aggiornamento sebbene la completa funzionalità sarà ripristinata solo nel corso del pomeriggio. Cancellazioni e ritardi fino a 60 minuti per i treni in viaggio. I ritardi sono in progressivo riassorbimento.

Fonte: Trenitalia
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 giu 2022
Link copiato negli appunti