Ministero della Giustizia: il sito è offline

Ministero della Giustizia: sito offline (update)

Il sito del Ministero della Giustizia è offline: non è chiaro cosa abbia interrotto il servizio, se un problema tecnico o un attacco.
Il sito del Ministero della Giustizia è offline: non è chiaro cosa abbia interrotto il servizio, se un problema tecnico o un attacco.

Una schermata completamente bianca campeggia sulla homepage di giustizia.it, il sito istituzionale del Ministero della Giustizia. C’è solo un messaggio che recita Ci scusiamo per l’inconveniente, precisando poi Stiamo lavorando per ripristinare il servizio. Non è dato a sapere cosa lo abbia interrotto. Considerando i tempi che corrono, non è possibile escludere a priori l’ipotesi di un attacco.

Offline il sito del Ministero della Giustizia (giustizia.it)

Dal profilo ufficiale del dicastero su Twitter non giungono chiarimenti. Il portale risulta irraggiungibile da ormai oltre un’ora, la promessa Saremo attivi entro breve è da considerarsi disattesa. L’avviso è mostrato cercando di raggiungere tutte le pagine, prendiamo come esempio quella relativa ai bandi di concorso indicizzata tra le SERP di Google.

Ministero della Giustizia: il sito istituzionale è offline

Da questa mattina in molti segnalano disservizi anche sulla rete informatica di Trenitalia, tale da provocare forti disagi ai passeggeri, con tratte bloccate e problemi agli schermi nelle stazioni di tutto il paese. Rimandiamo all’articolo dedicato per tutti i dettagli.

A inizio aprile era invece toccato al Ministero della Transizione Ecologica, con il portale istituzionale rimasto offline per giorni. Lo spegnimento dell’infrastruttura è stato volontario, come confermato dal ministro Roberto Cingolani, come azione preventiva dopo aver identificato un tentativo di violazione dall’esterno.

Aggiornamento: il sito è tornato online, non sono stati forniti dettagli sulla causa del problema.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 giu 2022
Link copiato negli appunti