Turchia, luna calante sulla Rete

L'Europa guarda preoccupata alla nuova legge per soffocare i contenuti dei social media voluta da Erdogan

Roma – In Turchia è stato avviato tra le polemiche l’iter legislativo della normativa che, in nome della privacy e dei diritti personali, vuole mettere in mano del Governo strumenti di censura sulla Rete .

La nuova normativa fortemente voluta dal partito del Presidente Erdogan, infatti, contiene alcuni articoli molto pericolosi: oltre a delle prescrizioni in materia di data retention che obbligano Internet service provider e locali che offrono connessioni wifi a conservare per mesi le informazioni personali relative ai loro utenti, dà diverse possibilità alle autorità di chiedere la rimozione di contenuti online ritenuti contrari alla legge.

Già a giugno il ministro degli Interni Muammer Güler aveva annunciato uno studio volto alla preparazione di una bozza legislativa contro la proliferazione incontrollata di contenuti sulle principali piattaforme social e già allora gli osservatori internazionali avevano tremato pensando ad una legge anti-social capace di agire come strumento di censura online.

D’altra parte il premier Recep Tayyip Erdogan aveva definito i social media, dove si era manifestata forte la protesta nei suoi confronti, “la peggiore minaccia alla società”.

La situazione si è aggravata in concomitanza con un episodio di cronaca politica: quando un’intercettazione resa pubblica dall’opposizione ha portato alla luce le pressioni del partito di governo su alcuni imprenditori per prendere il controllo di alcuni giornali e televisioni, l’autorità che ha il potere di controllare i contenuti condivisi su internet, TİB, ha agito per rimuovere da siti e giornali online la notizia e e le intercettazioni . Un antipasto di quello che accadrà con la nuova legge.

D’altronde, che Ankara stesse stringendo il controllo sulla Rete era già evidente dai dati relativi alle richieste di take down ricevuti da Google: Mountain View ha registrato un significativo aumento delle richieste di rimozione da parte proprio della Turchia, da cui sono arrivate 1.673 richieste di rimozione, due terzi circa delle quali relative a supposte violazioni della legge 5651 sulla regolamentazione di Internet.

Insomma c’erano tutti gli indizi per accorgersi che sulla Turchia si stessero addensando nuvole di censura. Ora, difatti, non mancano le polemiche sia interne che estere: mentre nel Paese l’opposizione e le associazioni di categoria come quella dei giornalisti stanno chiedendo al Presidente Abdullah Gül di porre il veto sulla legge, l’Europa guarda con non poca preoccupazione alla situazione.

A parlare è stato, in particolare, il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz che, affiancandosi a coloro che in seno all’UE chiedono trasparenza, proprio su Twitter, ha definito la legge “un passo indietro in un ambiente già soffocante per la libertà dei media”.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Paul scrive:
    speriamo di no
    mi spiacerebbe perchè le tv sembrano formidabili e molto curate. i pc oltre che carini non saprei, non li ho mai provati.Leggo di tente critiche ma chi fa' meglio di sony?
  • Prozac scrive:
    Due pesi due misure
    Dal 7 febbraio ho in ballo una piccola partita a dama con il "moderatore".[img]http://imageshack.com/a/img838/548/w5ii.png[/img]Questo è ciò che, immancabilmente, dal 7 febbraio succede:Dell'immagine che si vede, stranamente, rimane sempre e solamente il post di Sg@bbio.Ora... Se il mio post viola il regolamento del forum, come mai quello di Sg@abbio no?Come mai dal 7 febbraio sempre e solo il mio post viene cancellato?P.S.Naturalmente il "moderatore" si è ben guardato di dare una risposta alla mia domanda (posta in forma privata) sul motivo per cui modera con due pesi ;)
    • Leguleio scrive:
      Re: Due pesi due misure
      Il principio della par condicio in Italia è questo: se ho una gamba più corta dell'altra, devo tagliare l'altra.Fuor di metafora: per cercare di andare in pari devi segnalare l'altro commento. Qui funziona così.
      • Prozac scrive:
        Re: Due pesi due misure
        - Scritto da: Leguleio
        Il principio della par condicio in Italia è
        questo: se ho una gamba più corta dell'altra,
        devo tagliare
        l'altra.
        Fuor di metafora: per cercare di andare in pari
        devi segnalare l'altro commento. Qui funziona
        così.Eh...Quindi le cose sono due:1) C'è uno script automatico che taglia il post segnalato quando si clicca su "segnala"2) Il "moderatore" non sa assolutamente fare il proprio lavoro visto che dall'immagine è palese che i due post sono la stessa cosa... ;)
  • uncle Bill scrive:
    chi?
    Jobs chi???
  • Enjoy with Us scrive:
    Oh finalmente!
    Ecco un'altra azienda che merita di fallire e che finalmente ci sta riuscendo!Rootkit, i vari formati proprietari, l'applicazione di prezzi superiori alla concorrenza "perchè tanto è Sony".... Apple stai in guardia il tuo momento è vicino!
    • Milomilo scrive:
      Re: Oh finalmente!
      Pienamente d'accordo con te
    • mario scrive:
      Re: Oh finalmente!
      e c'e' gente (come me) che perde il lavoro. Grazie per la solidarieta'.
    • pietro scrive:
      Re: Oh finalmente!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ecco un'altra azienda che merita di fallire e che
      finalmente ci sta
      riuscendo!
      Rootkit, i vari formati proprietari,
      l'applicazione di prezzi superiori alla
      concorrenza "perchè tanto è Sony"....

      Apple stai in guardia il tuo momento è vicino!apple non ha problemi per ora, ha un mercato stabile e clienti affezionati, chi sta veramente male sono Dell, e Hp, potrebbero essere i prossimi della lista
    • maxsix scrive:
      Re: Oh finalmente!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ecco un'altra azienda che merita di fallire e che
      finalmente ci sta
      riuscendo!Non direi.http://www.tomshw.it/cont/news/ps4-trascina-sony-altro-che-tv-e-computer-portatili/53167/1.html
      Rootkit, i vari formati proprietari,
      l'applicazione di prezzi superiori alla
      concorrenza "perchè tanto è Sony"....

      Apple stai in guardia il tuo momento è vicino!Non direi.http://www.tomshw.it/cont/news/apple-primo-produttore-mondiale-di-pc-siete-d-accordo/53110/1.htmlNon perdi mai l'occasione per fare figuracce vero Enjoy?
    • aphex_twin scrive:
      Re: Oh finalmente!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Apple stai in guardia il tuo momento è vicino!Sono anni che vai avanti con questa noia , "Apple non vende piú", "Apple fallirá", "Apple sta fallendo", "E' l'inizio della fine di Apple", "Apple il tuo momento é vicino".Da quando hai iniziato a dirlo Apple é cresciuta sempre piú, fai un po' te.
      • maxsix scrive:
        Re: Oh finalmente!


        Da quando hai iniziato a dirlo Apple é cresciuta
        sempre piú, fai un po'
        te.Ed è il produttore di PC aggregato n. 1 al mondo.
        • collione scrive:
          Re: Oh finalmente!
          - Scritto da: maxsix



          Da quando hai iniziato a dirlo Apple é
          cresciuta

          sempre piú, fai un po'

          te.

          Ed è il produttore di PC aggregato n. 1 al mondo.Ehm ehm"Da quando hai iniziato a dirlo Android é cresciuto sempre piú, fai un po' te."Ti ricorda qualche pallonaro che predeva un crollo improvviso di android? Lo stesso pallonaro che inneggiava al fantasma di tizen (rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: Oh finalmente!
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: maxsix





            Da quando hai iniziato a dirlo Apple é

            cresciuta


            sempre piú, fai un po'


            te.



            Ed è il produttore di PC aggregato n. 1 al
            mondo.

            Ehm ehm

            "Da quando hai iniziato a dirlo Android é
            cresciuto sempre piú, fai un po'
            te."
            E' una crescita che vale il 2 di picche.E' un sistema che non porta guadagni a nessuno, anzi tutti i produttori stanno cedendo inesorabilmente.
            Ti ricorda qualche pallonaro che predeva un
            crollo improvviso di android? Lo stesso pallonaro
            che inneggiava al fantasma di tizen
            (rotfl)Tizen era un'alternativa credibile e funzionante.Pazienza ne nascerà un altra, l'esigenza di fuggire da Google e da quello schifo di OS è scritto oramai anche nelle sacre scritture.Poi tieni qui.http://www.tomshw.it/cont/news/apple-primo-produttore-mondiale-di-pc-siete-d-accordo/53110/1.html
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Oh finalmente!
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: collione

            - Scritto da: maxsix







            Da quando hai iniziato a dirlo
            Apple
            é


            cresciuta



            sempre piú, fai un po'



            te.





            Ed è il produttore di PC aggregato n. 1
            al

            mondo.



            Ehm ehm



            "Da quando hai iniziato a dirlo Android é

            cresciuto sempre piú, fai un po'

            te."



            E' una crescita che vale il 2 di picche.
            E' un sistema che non porta guadagni a nessuno,
            anzi tutti i produttori stanno cedendo
            inesorabilmente.A te non ne porta sicuramente.Ti propongo un esempio davvero spicciolo: committente che intende migliorare il controllo qualità della propria linea produttiva.N.20 operai che lavorano nelle proprie postazioni, necessitano di un device per mezzo del quale spuntano determinate voci con lo svolgersi della catena produttiva.L'intera area è già coperta da WiFi aziendale. L'uso di Internet non deve essere obbligatorio.Budget massimo previsto: 8.000Mia proposta: N.20 tablet a basso costo (100$ al massimo al pezzo), Uberoid o qualsiasi altro OS minimale che blocchi l'uso del solo browser.Tutti i device puntano ad un url interno verso un micro webserver (pure questo max 100$).Totale: 2.100$ di costo hardware. Tutto il resto è guadagno mio.Dammi un'alternativa non Android che mi faccia guadagnare allo stesso modo con un tempo di sviluppo così ridicolo.
          • maxsix scrive:
            Re: Oh finalmente!


            E' una crescita che vale il 2 di picche.

            E' un sistema che non porta guadagni a
            nessuno,

            anzi tutti i produttori stanno cedendo

            inesorabilmente.

            A te non ne porta sicuramente.
            Android?Per motivi professionali non posso commentare.
            Ti propongo un esempio davvero spicciolo:
            committente che intende migliorare il controllo
            qualità della propria linea
            produttiva.
            N.20 operai che lavorano nelle proprie
            postazioni, necessitano di un device per mezzo
            del quale spuntano determinate voci con lo
            svolgersi della catena
            produttiva.
            L'intera area è già coperta da WiFi aziendale.
            L'uso di Internet non deve essere
            obbligatorio.
            Budget massimo previsto: 8.000

            Mia proposta:
            N.20 tablet a basso costo (100$ al massimo al
            pezzo), Uberoid o qualsiasi altro OS minimale che
            blocchi l'uso del solo
            browser.
            Tutti i device puntano ad un url interno verso un
            micro webserver (pure questo max
            100$).
            Totale: 2.100$ di costo hardware. Tutto il resto
            è guadagno
            mio.

            Dammi un'alternativa non Android che mi faccia
            guadagnare allo stesso modo con un tempo di
            sviluppo così
            ridicolo.Su queste cose le cineserie sono inarrivabili per chiunque, nulla di che obbiettare, e le ho usate anch'io per casi simili ai tuoi.Ben inteso, quelle cineserie li stanno distruggendo Samsung e compagnia bella. Ma tant'è.Comunque la questione è nel guadagnare nel mare della gente comune, dove 8000 euro li fai in un ora stando seduto a guardare la TV.E' li la differenza.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Oh finalmente!
            - Scritto da: maxsix
            Su queste cose le cineserie sono inarrivabili per
            chiunque, nulla di che obbiettare, e le ho usate
            anch'io per casi simili ai
            tuoi.

            Ben inteso, quelle cineserie li stanno
            distruggendo Samsung e compagnia bella. Ma
            tant'è.A me ricorda molto il passato dei PC compatibili.Quando i BOM calano di molto, si aprono mercati immensi.
            Comunque la questione è nel guadagnare nel mare
            della gente comune, dove 8000 euro li fai in un
            ora stando seduto a guardare la
            TV.
            E' li la differenza.Dei lavori in stile "sturo i lavandini alla gente comune" ne faccio volentieri a meno, grazie.Personalmente i grossi guadagni li faccio con l'embedded spinto; naturalmente inutile riportarti cifre che tanto non ci crederesti.
          • maxsix scrive:
            Re: Oh finalmente!
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: maxsix

            Su queste cose le cineserie sono
            inarrivabili
            per

            chiunque, nulla di che obbiettare, e le ho
            usate

            anch'io per casi simili ai

            tuoi.



            Ben inteso, quelle cineserie li stanno

            distruggendo Samsung e compagnia bella. Ma

            tant'è.

            A me ricorda molto il passato dei PC compatibili.
            Quando i BOM calano di molto, si aprono mercati
            immensi.
            Certo, ma hardware parlando, mercati a basso rendimento.Lo dicono tutte le trimestrali dei "grossi" che lavorano con Android.


            Comunque la questione è nel guadagnare nel
            mare

            della gente comune, dove 8000 euro li fai in
            un

            ora stando seduto a guardare la

            TV.

            E' li la differenza.

            Dei lavori in stile "sturo i lavandini alla gente
            comune" ne faccio volentieri a meno,
            grazie.Siamo sempre li.Io ritengo che qualunque lavoro che fatto bene e porta rendita è un lavoro che vale la pena di fare.I clienti CI chiedono quello che gli SERVE.E non sempre quello che vorremo fare noi coincide con quello che vogliono loro.
            Personalmente i grossi guadagni li faccio con
            l'embedded spinto; naturalmente inutile
            riportarti cifre che tanto non ci
            crederesti.Guarda, non mi spavento minimamente.So quali sono i prezzi che girano nel mercato per le tue cose, ma non è un mercato di mio interesse.Io dico che vale molto di più un esempio tipo il giochino che fruttava 50000 dollari al giorno (se ne parlava ieri qui) che tanto altro.Quello è il vero mercato dove si mangia forte.Per il resto, buon per te.
        • Funz scrive:
          Re: Oh finalmente!
          - Scritto da: maxsix



          Da quando hai iniziato a dirlo Apple é
          cresciuta

          sempre piú, fai un po'

          te.

          Ed è il produttore di PC aggregato n. 1 al mondo.la nuova parola d'ordine-fuffa è: "PC aggregato" (rotfl)Cosa vuol dire? Vuol dire che gli ipad vengono inclusi nel conto dei PC, quindi <i
          "Apple risulta il primo produttore mondiale di PC perché ha venduto 26 milioni di iPad, che rappresentano l'84,3% delle sue spedizioni totali nel periodo in esame" </i
          .A me come penso a qualsiasi persona dotata di intelletto sembra una scemenza colossale (rotfl)Detto poi da gente che disprezza(va) i PC e ci teneva sempre a precisinare le differenze tra PC e mac... sfondiamo il muro del ridicolo senza nemmeno accorgercene (rotfl)Poi che ci fai tu in quel covo di cantinari cacciavitari di tomshw? :p
      • iRoby scrive:
        Re: Oh finalmente!
        Noo io per esempio non voglio che Apple fallisca.Ok che i suoi prodotti non mi interessano ed alcuni mi fanno anche ribrezzo...Però è un'azienda che ha un suo perché oggi come oggi...
        • Pietro scrive:
          Re: Oh finalmente!
          - Scritto da: iRoby
          Noo io per esempio non voglio che Apple fallisca.

          Ok che i suoi prodotti non mi interessano ed
          alcuni mi fanno anche
          ribrezzo...

          Però è un'azienda che ha un suo perché oggi come
          oggi...fa da apripista
          • iRoby scrive:
            Re: Oh finalmente!
            Si prende la sua nicchia. Impedisce l'ascesa di piraña come Microsoft.Fa felici i fighetti impomatati e chi soffre di identità da massificazione.Da di che (s)parlare in giro per i forum.E se qualcuno si mette dietro l'auto o sullo scooter l'adesivo con la mela morsicata e si sente importante, ci sarà sempre qualcuno che invece penserà "toh un altro cretino spendaccione che si sente importante".
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Oh finalmente!
            - Scritto da: iRoby
            Si prende la sua nicchia. Impedisce l'ascesa di
            piraña come
            Microsoft.
            Fa felici i fighetti impomatati e chi soffre di
            identità da
            massificazione.

            Da di che (s)parlare in giro per i forum.

            E se qualcuno si mette dietro l'auto o sullo
            scooter l'adesivo con la mela morsicata e si
            sente importante, ci sarà sempre qualcuno che
            invece penserà "toh un altro cretino spendaccione
            che si sente
            importante".E non ti dico su quanti catorci li ho visti quegli adesivi! :D
          • iRoby scrive:
            Re: Oh finalmente!
            E va bene così, ad ognuno le sue convinzioni... Se non fosse Apple sarebbe un'altra azienda qualsiasi con markettari abili a vendere "sogni" ed "esperienze".
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Oh finalmente!
            Vade retro ! ... Io sulla carrozzeria della mia auto non ci attacco proprio nulla ... pochi anni fa applicai un ovale per andare all'estero e recentemente l'ho fatto levare dal carrozziere !
  • ruppolo scrive:
    Un PC di qualità?
    Una contraddizione in termini.I PC devono essere bandoni di latta, sbavature, viti spanate, viti che mancano, fili dappertutto, ventole dappertutto, rumorosi, costruiti con componenti cinesi da cinesi per cinesi (le cosiddette "cineserie"), economici e brutti. I PC sono per i poveri e la classe operaia. Così il mondo li ha voluti, così il mondo li ha avuti.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Un PC di qualità?
      Quante XXXXXXX in un solo post, ignorando che molto del HW pc, lo usa pure apple per i suoi Mac.
      • prova123 scrive:
        Re: Un PC di qualità?
        Direi di più, apple monta ancora la ATI RADEON HD5770 che io ho messo sul mio pc 3 anni fa ... tralasciando per il momento il discorso hackintosh ...
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Un PC di qualità?
          - Scritto da: prova123
          Direi di più, apple monta ancora la ATI RADEON
          HD5770 che io ho messo sul mio pc 3 anni fa ...
          tralasciando per il momento il discorso
          hackintosh
          ...Sicuro?
          • prova123 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            Hai ragione, non è proprio così ... l'anno scorso la vendevano come upgrade :Dhttp://www.italiamac.it/forum/topic/493173-ati-radeon-hd-5770-su-mac-pro-2008/
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Un PC di qualità?
          - Scritto da: prova123
          Direi di più, apple monta ancora la ATI RADEON
          HD5770 che io ho messo sul mio pc 3 anni fa ...
          tralasciando per il momento il discorso
          hackintosh
          ...He he he.... così al prossimo aggiornamento della linea potranno mettere un'altra bidonata di scheda grafica sostenendo che è 3 volte più veloce della soluzione precendente...
        • maxsix scrive:
          Re: Un PC di qualità?
          - Scritto da: prova123
          Direi di più, apple monta ancora la ATI RADEON
          HD5770 che io ho messo sul mio pc 3 anni fa ...
          tralasciando per il momento il discorso
          hackintosh
          ...E questa balla mondiale dove l'hai letta?Nelle patatine?
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Un PC di qualità?

      I PC devono essere bandoni di latta, sbavature,
      viti spanate(...)Se tu avessi dodici anni, potrei immaginare che ci sei; ma dal momento che scrivesti, se non ricordo male, di avere superato i cinquanta, è abbastanza evidente che ci fai !
      • collione scrive:
        Re: Un PC di qualità?
        50? allora è questo[img]http://labatusa.files.wordpress.com/2013/01/uomo_ubriacone_01.jpg%3Fw%3D259%26h%3D300[/img]
        • bubba scrive:
          Re: Un PC di qualità?
          - Scritto da: collione
          50? allora è questo

          [img]http://labatusa.files.wordpress.com/2013/01/uahhah grande citazione :D
      • ... scrive:
        Re: Un PC di qualità?
        - Scritto da: Joe Tornado

        I PC devono essere bandoni di latta,
        sbavature,

        viti spanate

        (...)

        Se tu avessi dodici anni, potrei immaginare che
        ci sei; ma dal momento che scrivesti, se non
        ricordo male, di avere superato i cinquanta, è
        abbastanza evidente che ci fai
        !Il senso e' chiaro ma troppo prolisso, potevi sintetizzare con un sintetico:"ma smettila, XXXXXXXX".vedi come e' piu' chiaro e va dritto al punto senza troppi giri di parole? :D :D: :D
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Un PC di qualità?
          Se è convinto di quello che ha scritto ... ma gli concediamo d'aver voluto buttar giù le prime quattro boiate che gli sono venute in mente, tanto per vedere quanto scompiglio creavano :)
          • iFart scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Joe Tornado
            Se è convinto di quello che ha scritto ... ma gli
            concediamo d'aver voluto buttar giù le prime
            quattro boiate che gli sono venute in mente,
            tanto per vedere quanto scompiglio creavano
            :)Quando si parla di ruppolo, o del suo amico intimo maxsix, non puoi dare per scontato (e nemmeno per probaile, o possibile) quanto hai detto. Sono proprio due cogli0ni. Uno dei quali, poi, ha già 53 anni (ruppolo). Ma in due non fanno l'età cerebrale di un neonato. Assieme.
    • Etype scrive:
      Re: Un PC di qualità?
      - Scritto da: ruppolo
      Una contraddizione in termini.sentiamo...
      I PC devono essere bandoni di lattaUn PC in genere è in SECC o in SECC rivestito in plastica
      sbavature,Ma dove ?
      viti spanatenon si spanano da sole lo sapevi ?
      viti che mancanoche le perdi vuoi dire...
      fili dappertuttoSai ci scorre elettricità dentro eh
      ventole dappertuttoper rimuvoere il calore,altrimenti un bel dissipatore passivo generoso o un impianto a liquido e non senti nulla
      rumorosicome sopra ....
      costruiti con
      componenti cinesi da cinesi per cinesi (le
      cosiddette "cineserie")Aspetta dove vengono fatti i prodotti della Apple ? :D
      economici e brutti.Ce ne sono per tutte le tasche.Brutti ? si va da quelli più semplici a quelli molto elaborati.
      I PC
      sono per i poveri e la classe operaiaMuahahaahaha e per chi sono i MAC ?
      Così il
      mondo li ha voluti, così il mondo li ha
      avuti.Mentre la apple stava giochicchiando con i loro cosi per poi non arrivare ad un fico secco i PC si sono diffusi e sono diventati lo standard di fatto,fattene una ragione.
    • ... scrive:
      Re: Un PC di qualità?
      - Scritto da: ruppolo
      Una contraddizione in termini.

      I PC devono essere bandoni di latta, sbavature,
      viti spanate, viti che mancano, fili dappertutto,
      ventole dappertutto, rumorosi, costruiti con
      componenti cinesi da cinesi per cinesi (le
      cosiddette "cineserie"), economici e brutti. I PC
      sono per i poveri e la classe operaia. Così il
      mondo li ha voluti, così il mondo li ha
      avuti.E chissefrega non ce lo metti? Un computer deve funzionare, non è un soprammobile, e non lo metto in salotto per decorarlo, lo metto nello studio per lavorarci.
      • collione scrive:
        Re: Un PC di qualità?
        - Scritto da: ...
        non è un soprammobileehm, ma il principale uso di cui un macaco ne fa, è proprio questo (rotfl)tipo questo[img]http://www.blessthisstuff.com/imagens/stuff/burning-love-desk-pad-2.jpg[/img]poi si siede ( ad una certa distanza per non sXXXXXrlo con gli occhi ), lo fissa e dice "ooooohhhhhh"
      • pietro scrive:
        Re: Un PC di qualità?
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: ruppolo

        Una contraddizione in termini.



        I PC devono essere bandoni di latta, sbavature,

        viti spanate, viti che mancano, fili
        dappertutto,

        ventole dappertutto, rumorosi, costruiti con

        componenti cinesi da cinesi per cinesi (le

        cosiddette "cineserie"), economici e brutti. I
        PC

        sono per i poveri e la classe operaia. Così il

        mondo li ha voluti, così il mondo li ha

        avuti.

        E chissefrega non ce lo metti? Un computer deve
        funzionare, non è un soprammobile, e non lo metto
        in salotto per decorarlo, lo metto nello studio
        per
        lavorarci.anche una casa è fatta per stare al caldo in inverno e al fresco in estate e per riparasi dalle intemperie, ma c'è chi sta in un appartamento al 7° piano e chi in una villa con piscina.
        • Shiba scrive:
          Re: Un PC di qualità?
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: ruppolo


          Una contraddizione in termini.





          I PC devono essere bandoni di latta,
          sbavature,


          viti spanate, viti che mancano, fili

          dappertutto,


          ventole dappertutto, rumorosi,
          costruiti
          con


          componenti cinesi da cinesi per cinesi
          (le


          cosiddette "cineserie"), economici e
          brutti.
          I

          PC


          sono per i poveri e la classe operaia.
          Così
          il


          mondo li ha voluti, così il mondo li ha


          avuti.



          E chissefrega non ce lo metti? Un computer
          deve

          funzionare, non è un soprammobile, e non lo
          metto

          in salotto per decorarlo, lo metto nello
          studio

          per

          lavorarci.
          anche una casa è fatta per stare al caldo in
          inverno e al fresco in estate e per riparasi
          dalle intemperie, ma c'è chi sta in un
          appartamento al 7° piano e chi in una villa
          con
          piscina.No mi spiace, la villa con piscina corrisponde alle performance in più (più spazio dove mettere le cose, posti auto tuoi, spazio per i figli, ecc) che di media puoi avere su un PC. Un Mac sarebbe l'appartamento al 7° piano, però decorato come il Notre Dame. Niente che davvero importi in un appartamento, insomma.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2014 14.14-----------------------------------------------------------
          • Pietro scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: ruppolo



            Una contraddizione in termini.







            I PC devono essere bandoni di
            latta,

            sbavature,



            viti spanate, viti che mancano,
            fili


            dappertutto,



            ventole dappertutto, rumorosi,

            costruiti

            con



            componenti cinesi da cinesi per
            cinesi

            (le



            cosiddette "cineserie"), economici
            e

            brutti.

            I


            PC



            sono per i poveri e la classe
            operaia.

            Così

            il



            mondo li ha voluti, così il mondo
            li
            ha



            avuti.





            E chissefrega non ce lo metti? Un
            computer

            deve


            funzionare, non è un soprammobile, e
            non
            lo

            metto


            in salotto per decorarlo, lo metto nello

            studio


            per


            lavorarci.

            anche una casa è fatta per stare al caldo in

            inverno e al fresco in estate e per riparasi

            dalle intemperie, ma c'è chi sta in un

            appartamento al 7° piano e chi in una
            villa

            con

            piscina.

            No mi spiace, la villa con piscina corrisponde
            alle performance in più (più spazio dove mettere
            le cose, posti auto tuoi, spazio per i figli,
            ecc) Se prendi un magazzino hai più spazio di una villa e costa molto di meno ma io preferisco la villache di media puoi avere su un PC. Un Mac
            sarebbe l'appartamento al 7° piano, però
            decorato come il Notre Dame. Niente che davvero
            importi in un appartamento,
            insomma.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 08 febbraio 2014 14.14
            --------------------------------------------------
          • Snail Owden scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Pietro
            Se prendi un magazzino hai più spazio di una
            villa e costa molto di meno,
            ma io preferisco la villaNon sei tu a preferirla, ma è il condizionamento sociale che te la fa (inconsciamente) preferire al resto.Tant'è che di solito la maggioranza di quelli che hanno la villa se la sono presa principalmente per potersi vantare con gli altri di averla, non tanto per quello che è e/o perché la volevano davvero.Stesso discorso vale per la ferrari, e per qualsiasi altro prodotto di lusso (inclusa roba Apple, ovviamente).
          • pietro scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Snail Owden
            - Scritto da: Pietro


            Se prendi un magazzino hai più spazio di una

            villa e costa molto di meno,

            ma io preferisco la villa

            Non sei tu a preferirla, ma è il condizionamento
            sociale che te la fa (inconsciamente) preferire
            al
            resto.

            Tant'è che di solito la maggioranza di quelli che
            hanno la villa se la sono presa principalmente
            per potersi vantare con gli altri di averla, non
            tanto per quello che è e/o perché la volevano
            davvero.

            Stesso discorso vale per la ferrari, e per
            qualsiasi altro prodotto di lusso (inclusa roba
            Apple,
            ovviamente).mettiamola così, è certo che la ricchezza non fa la felicità, ma la miseria proprio non aiuta.
          • Zusi scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Pietro
            Se prendi un magazzino hai più spazio di una
            villa e costa molto di meno ma io preferisco la
            villaSeguendo l'associazione un magazzino è un server.Tu preferisci l'appartamento al 7° piano.Questa volata Shiba va di scacco.PSda comne èpartito è un troll-post giusto?No perchè io credo che la verità sia al centro.A parte l'utente ruppolo che evidentemente non configura un pc dai tempi del P4
          • Shiba scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: pietro


            - Scritto da: ...



            - Scritto da: ruppolo




            Una contraddizione in termini.









            I PC devono essere bandoni di

            latta,


            sbavature,




            viti spanate, viti che
            mancano,

            fili



            dappertutto,




            ventole dappertutto, rumorosi,


            costruiti


            con




            componenti cinesi da cinesi
            per

            cinesi


            (le




            cosiddette "cineserie"),
            economici

            e


            brutti.


            I



            PC




            sono per i poveri e la classe

            operaia.


            Così


            il




            mondo li ha voluti, così il
            mondo

            li

            ha




            avuti.







            E chissefrega non ce lo metti? Un

            computer


            deve



            funzionare, non è un soprammobile,
            e

            non

            lo


            metto



            in salotto per decorarlo, lo metto
            nello


            studio



            per



            lavorarci.


            anche una casa è fatta per stare al
            caldo
            in


            inverno e al fresco in estate e per
            riparasi


            dalle intemperie, ma c'è chi sta in un


            appartamento al 7° piano e chi in
            una

            villa


            con


            piscina.



            No mi spiace, la villa con piscina
            corrisponde

            alle performance in più (più spazio dove
            mettere

            le cose, posti auto tuoi, spazio per i figli,

            ecc)
            Se prendi un magazzino hai più spazio di una
            villa e costa molto di meno ma io preferisco la
            villaCerto, puoi prendere anche un magazzino. Si chiama server.PS:l'avevno già scritto e non me n'ero accorto XD-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2014 17.10-----------------------------------------------------------
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: ruppolo



            Una contraddizione in termini.







            I PC devono essere bandoni di
            latta,

            sbavature,



            viti spanate, viti che mancano,
            fili


            dappertutto,



            ventole dappertutto, rumorosi,

            costruiti

            con



            componenti cinesi da cinesi per
            cinesi

            (le



            cosiddette "cineserie"), economici
            e

            brutti.

            I


            PC



            sono per i poveri e la classe
            operaia.

            Così

            il



            mondo li ha voluti, così il mondo
            li
            ha



            avuti.





            E chissefrega non ce lo metti? Un
            computer

            deve


            funzionare, non è un soprammobile, e
            non
            lo

            metto


            in salotto per decorarlo, lo metto nello

            studio


            per


            lavorarci.

            anche una casa è fatta per stare al caldo in

            inverno e al fresco in estate e per riparasi

            dalle intemperie, ma c'è chi sta in un

            appartamento al 7° piano e chi in una
            villa

            con

            piscina.

            No mi spiace, la villa con piscina corrisponde
            alle performance in più (più spazio dove mettere
            le cose, posti auto tuoi, spazio per i figli,
            ecc) che di media puoi avere su un PC. Un Mac
            sarebbe l'appartamento al 7° piano, però
            decorato come il Notre Dame. Niente che davvero
            importi in un appartamento,
            insomma.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 08 febbraio 2014 14.14
            --------------------------------------------------Gli appartamenti con un mac sono 2, meglio 2 al posto di 1.Uno arredato super figo, l'altro uguale.
          • Shiba scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix
            Gli appartamenti con un mac sono 2, meglio 2 al
            posto di
            1.
            Uno arredato super figo, l'altro uguale.Mmh... no, non mi hai convinto.
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: maxsix

            Gli appartamenti con un mac sono 2, meglio 2
            al

            posto di

            1.

            Uno arredato super figo, l'altro uguale.

            Mmh... no, non mi hai convinto.Pazienza.Scusa se ci mettiamo anche Linux bandone gli appartamenti sono 3.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: maxsix


            Gli appartamenti con un mac sono 2,
            meglio
            2

            al


            posto di


            1.


            Uno arredato super figo, l'altro uguale.



            Mmh... no, non mi hai convinto.

            Pazienza.
            Scusa se ci mettiamo anche Linux bandone gli
            appartamenti sono
            3.Se si vuole rispettare l'esempio... cambi arredamento al volo, ma i metri quadri rimangono sempre quelli: di un appartamento condominiale.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2014 11.56-----------------------------------------------------------
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: maxsix



            Gli appartamenti con un mac sono 2,

            meglio

            2


            al



            posto di



            1.



            Uno arredato super figo, l'altro
            uguale.





            Mmh... no, non mi hai convinto.



            Pazienza.

            Scusa se ci mettiamo anche Linux bandone gli

            appartamenti sono

            3.

            Se si vuole rispettare l'esempio... cambi
            arredamento al volo, ma i metri quadri rimangono
            sempre quelli: di un appartamento
            condominiale.Io lo vedo invece come avere tre appartamenti nello stesso condominio.Stessa pianta, stessi muri, ma sempre 3 appartamenti ben distinti.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: maxsix




            Gli appartamenti con un mac
            sono
            2,


            meglio


            2



            al




            posto di




            1.




            Uno arredato super figo,
            l'altro

            uguale.







            Mmh... no, non mi hai convinto.





            Pazienza.


            Scusa se ci mettiamo anche Linux
            bandone
            gli


            appartamenti sono


            3.



            Se si vuole rispettare l'esempio... cambi

            arredamento al volo, ma i metri quadri
            rimangono

            sempre quelli: di un appartamento

            condominiale.

            Io lo vedo invece come avere tre appartamenti
            nello stesso
            condominio.
            Stessa pianta, stessi muri, ma sempre 3
            appartamenti ben
            distinti.Con una sola famiglia che li abita tutti e tre contemporaneamente. Un po' strano come condominio :DAvrai mica confuso hardware con software?
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?


            Con una sola famiglia che li abita tutti e tre
            contemporaneamente. Un po' strano come condominio
            :DNo perché non sai come funziona un Mac.Usando parole tue, con l'hardware posso avere 3 appartamenti distinti e posso scegliere quando entro nell'atrio dove entrare (startup con bootcamp)Con il software invece apro contemporaneamente tutte e 3 le porte e vado e vengo come e quando voglio.La cosa che non sai e come te moltissimi altri qua dentro è che io posso scegliere se l'appartamento può essere virtuale (per esempio una macchina virtuale vmx) oppure fisico e comunque aprirlo quando mi pare con il virtualizzatore (partizione bootcamp sull'HD).
            Avrai mica confuso hardware con software?Non ho confusione tranquillo. Sono i miei strumenti di lavoro quotidiani, quindi se permetti, so perfettamente come funzionano.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix



            Con una sola famiglia che li abita tutti e
            tre

            contemporaneamente. Un po' strano come
            condominio

            :D

            No perché non sai come funziona un Mac.

            Usando parole tue, con l'hardware posso avere 3
            appartamenti distinti e posso scegliere quando
            entro nell'atrio dove entrare (startup con
            bootcamp)Appunto, come ho già detto: una sola famiglia che abita 3 appartamenti.Se questi 3 appartamenti che dici tu, fossero davvero distinti, potresti affidare ognuno ad un differente utente: tu sul primo, tua moglie sul secondo, tuo figlio sul terzo. Tutti e tre che li abitano contemporaneamente.Il portone d'ingresso, le porte, i rubinetti, le prese di corrente, dovrebbero corrispondere alle periferiche: nel tuo caso le medesime per tutti e tre gli appartamenti.Te l'ho detto, strano come condominio...Lascia perdere l'arredamento (il software) e parliamo invece dei metri quadri (l'hardware).Con Apple puoi scegliere tra un set limitato di immobili; o ti pigli quelli o ti pigli quelli, tutti conformati a milioni di altri appartamenti identici con metri quadri prestabiliti.O vuoi forse dirmi che hai possibilità di tirarti su un garage o una mega villa con capannone sotterraneo, mantenendo il medesimo arredamento?
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: maxsix





            Con una sola famiglia che li abita
            tutti
            e

            tre


            contemporaneamente. Un po' strano come

            condominio


            :D



            No perché non sai come funziona un Mac.



            Usando parole tue, con l'hardware posso
            avere
            3

            appartamenti distinti e posso scegliere
            quando

            entro nell'atrio dove entrare (startup con

            bootcamp)

            Appunto, come ho già detto: una sola famiglia che
            abita 3
            appartamenti.
            No, continui a non capire.
            Se questi 3 appartamenti che dici tu, fossero
            davvero distinti, potresti affidare ognuno ad un
            differente utente: tu sul primo, tua moglie sul
            secondo, tuo figlio sul terzo. Tutti e tre che li
            abitano
            contemporaneamente.

            Il portone d'ingresso, le porte, i rubinetti, le
            prese di corrente, dovrebbero corrispondere alle
            periferiche: nel tuo caso le medesime per tutti e
            tre gli
            appartamenti.

            Te l'ho detto, strano come condominio...

            Lascia perdere l'arredamento (il software) e
            parliamo invece dei metri quadri
            (l'hardware).
            Con Apple puoi scegliere tra un set limitato di
            immobili; o ti pigli quelli o ti pigli quelli,
            tutti conformati a milioni di altri appartamenti
            identici con metri quadri
            prestabiliti.

            O vuoi forse dirmi che hai possibilità di tirarti
            su un garage o una mega villa con capannone
            sotterraneo, mantenendo il medesimo
            arredamento?Caro, il turn of the cooking egg lascialo stare a chi è capace.Per punti, vediamo se capisci:Con un Mac gira mac os X in modo nativo su partizione e file system separato? Vero.Con un Mac gira Windows in modo nativo su partizione e file system separato? Vero.Con un Mac gira Linux in modo nativo su partizione e file system separato? Vero.L'hardware del Mac è gestito dai driver nei vari OS installati su partizione separata? Vero, sai in modalità base con i driver forniti da Apple che con i driver di terze parti (per esempio Catalyst o Nvidia driver).Sotto Mac OS X è possibile vedere le partizioni dei vari OS come volumi e interagire? Vero ma con postilla NTFS in quanto richiede per scrivere un driver aggiuntivo di terze parti per questioni di licenza M$.Sotto Windows o Linux è possibile vedere la partizione Mac OS X e interagire in lettura e scrittura? VeroSotto Mac OS X è possibile boostrappare le partizioni suddette senza dover riavviare? Vero, con VMWare Fusion o Parallels.Dopo un avvio di un OS (in particolare Windows) tramite il virtualizzatore si rovinano le configurazioni della macchina fisica? Falso, il virtualizzatore pensa di sostituire al volo i driver necessari al funzionamentoSotto Mac OS X è possibile utilizzare in contemporanea tutte le partizioni sotto virtualizzazione? Vero, l'importante è avere un adeguata quantità di memoria.I vari OS hanno a che fare con eventuali utenze interne di Mac OS X? No, ogni OS rimane con le sue peculiarità in tutto e per tutto.Da un punto di vista di sviluppo:Con un Mac è possibile avere tutti gli IDE per lo sviluppo mobile (Xcode, Eclipse, Visual studio) aperti e poter visualizzare in tutti gli IDE eventuali cambiamenti sulle varie applicazioni per un debug in contemporanea? Vero e aggiungo è l'unico modo possibile.Se utilizzo un middleware tipo QT o Xamaine posso usare un Mac e interagire con tutti framework contemporaneamente? Si, solo con un Mac per i motivi suddetti.Se uso un compilatore cross posso fare a meno di un Mac e compilare comunque per sistemi Apple? Vero, ma:1) come lo provi il compilato? Non puoi.2) se l'applicazione è mobile è necessario Xcode per il trasferimento, deploy e pubblicazione su app store.3) su tutte le piattaforme ti giochi tutti i framework e i vari IB e bisogna costruire quasi tutto da 0.Da un punto di vista videogiochi per PC:Posso giocare con qualunque gioco sotto Mac in modo nativo? SiPosso giocare con qualunque gioco sotto PC windows in modo nativo? Si con bootcamp. Qui si raccomanda di installare i driver specifici del vario hardware. I driver forniti di serie da Apple non sono molto performanti da questo punto di vista.Posso giocare con qualunque gioco sotto Linux in modo nativo? Si.Sotto Mac funziona Steam OS? Si, ad oggi solo se si ha un Mac con GPU Nvidia, quando Steam supporterà ATI varrà anche per i Mac ATI based.Ora, mi chiedo, per quale motivo comprare un PC?Io, non ne vedo, a meno che non si abbia la passione sfrenata dell'overclock e del cacciavite a stella.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix
            BLABLABLABLABLA
            Ora, mi chiedo, per quale motivo comprare un PC?

            Io, non ne vedo, a meno che non si abbia la
            passione sfrenata dell'overclock e del cacciavite
            a
            stella.Lo vedi che ancora continui a confondere software con hardware?Si stava parlando di PC, anche esteticamente brutti, ma dove l'importante è che funzionino a dovere.Si stava parlando di hardware, non di software.Se hai bisogno di 10 mini appartamenti, ognuno dove far lavorare ogni tuo dipendente (quindi un computer/terminale a testa), sfogli il catalogo Apple?Perché è questo che ancora non capisci: la scalabilità hardware che è ridicola nei prodotti Apple.
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: maxsix

            BLABLABLABLABLA

            Ora, mi chiedo, per quale motivo comprare un
            PC?



            Io, non ne vedo, a meno che non si abbia la

            passione sfrenata dell'overclock e del
            cacciavite

            a

            stella.

            Lo vedi che ancora continui a confondere software
            con
            hardware?
            Si stava parlando di PC, anche esteticamente
            brutti, ma dove l'importante è che funzionino a
            dovere.
            Si stava parlando di hardware, non di software.
            Un hardware senza software è un ferro da stiro, senza vapore.
            Se hai bisogno di 10 mini appartamenti, ognuno
            dove far lavorare ogni tuo dipendente (quindi un
            computer/terminale a testa), sfogli il catalogo
            Apple?Come fanno tante aziende.Dov'è il problema?
            Perché è questo che ancora non capisci: la
            scalabilità hardware che è ridicola nei prodotti
            Apple.Su questo te ne do atto, vista dal tuo punto di vista.Dal mio punto di vista la scalabilità potenziale non è necessaria. E' il risultato ad esserlo.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix

            Lo vedi che ancora continui a confondere
            software

            con

            hardware?

            Si stava parlando di PC, anche esteticamente

            brutti, ma dove l'importante è che
            funzionino
            a

            dovere.

            Si stava parlando di hardware, non di
            software.



            Un hardware senza software è un ferro da stiro,
            senza
            vapore.Direi, piuttosto, come un'appartamento senza arredamento. Dove non puoi né mangiarci né dormirci.Fintanto non lo arredi, però.

            Se hai bisogno di 10 mini appartamenti,
            ognuno

            dove far lavorare ogni tuo dipendente
            (quindi
            un

            computer/terminale a testa), sfogli il
            catalogo

            Apple?

            Come fanno tante aziende.
            Dov'è il problema?Nel costo a volume, fondamentale per le aziende.

            Perché è questo che ancora non capisci: la

            scalabilità hardware che è ridicola nei
            prodotti

            Apple.

            Su questo te ne do atto, vista dal tuo punto di
            vista.
            Dal mio punto di vista la scalabilità potenziale
            non è necessaria.
            E' il risultato ad esserlo.Ed eccoti una bella differenza, ovvero una particolare cosa (neanche tanto piccola) che non puoi fare a prescindere con il tuo sistema. ;)
    • prova123 scrive:
      Re: Un PC di qualità?
      Fai una cosa buona ... per te ... restituisci il motorino ad Alex Drastico! :D
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Un PC di qualità?
      - Scritto da: ruppolo
      Una contraddizione in termini.

      I PC devono essere bandoni di latta, sbavature,
      viti spanate, viti che mancano, fili dappertutto,
      ventole dappertutto, rumorosi, costruiti con
      componenti cinesi da cinesi per cinesi (le
      cosiddette "cineserie"), economici e brutti. I PC
      sono per i poveri e la classe operaia. Così il
      mondo li ha voluti, così il mondo li ha
      avuti.Ossia gli stessi componenti usati per i mac, con un design però da urlo e prezzi triplicati rispetto al mercato...
      • pietro scrive:
        Re: Un PC di qualità?
        - Scritto da: Enjoy with Us.avuti.

        Ossia gli stessi componenti usati per i mac, con
        un design però da urlo e prezzi triplicati
        rispetto al
        mercato...ma qual'è il problema, non vi piacciono e costano troppo, non comprateli, ignorateli, invece reagite come se vi avessero tirato una fregatura.
        • Zusi scrive:
          Re: Un PC di qualità?
          uscendo dal campo di distorsione è facile notare che l'utente a cui si risponde è quello che apre le danze armato di rimorso come se l'investimento di immagine effettuato comprando un mac non lo ripaga come promesso dal genius.Mai visto utenti mac qualificati e esperti programmatori ingegneri et similia, ossia chi predilige macos a windows più che i mac ai pc uscirsene con sparate del genere.
          • Pietro scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Zusi
            uscendo dal campo di distorsione è facile notare
            che l'utente a cui si risponde è quello che apre
            le danze armato di rimorso come se l'investimento
            di immagine effettuato comprando un mac non lo
            ripaga come promesso dal
            genius.

            Mai visto utenti mac qualificati e esperti
            programmatori ingegneri et similia, ossia chi
            predilige macos a windows più che i mac ai pc
            uscirsene con sparate del
            genere.Si infatti é risaputo che i mac si programmano da soli ingegneri e softwareisti sono tutti impegnati a programmare per win e Linux
          • Prozac scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Pietro
            Si infatti é risaputo che i mac si programmano da
            soli ingegneri e <b
            softwareisti </b
            sono tutti
            impegnati a programmare per win e
            LinuxE chi sono i softwareisti???
          • Zusi scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: Zusi

            uscendo dal campo di distorsione è facile
            notare

            che l'utente a cui si risponde è quello che
            apre

            le danze armato di rimorso come se
            l'investimento

            di immagine effettuato comprando un mac non
            lo

            ripaga come promesso dal

            genius.



            Mai visto utenti mac qualificati e esperti

            programmatori ingegneri et similia, ossia chi

            predilige macos a windows più che i mac ai pc

            uscirsene con sparate del

            genere.
            Si infatti é risaputo che i mac si programmano da
            soli ingegneri e softwareisti sono tutti
            impegnati a programmare per win e
            LinuxSei troppo impetuoso. Rileggi.Come aiuto parafraso.(non ho ndr) mai visto utenti mac qualificati e esperti (taglio affinchè non ti sia di distrazione), ossia chi predilige macos a windows più che i mac ai pc (piccola definizione di cosa predilige un utente esperto e non un fanXXXXXsta dell'estetica) uscirsene con sparate del genere (quelle dell'utente ruppolo a cui tutti rispondiamo e che era oggetto della risposta dell'utente Enjoy with Us che ti ha spinto a postare un punto di vista sotto l'effetto del campo di distrorsione).
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: Zusi

            uscendo dal campo di distorsione è facile
            notare

            che l'utente a cui si risponde è quello che
            apre

            le danze armato di rimorso come se
            l'investimento

            di immagine effettuato comprando un mac non
            lo

            ripaga come promesso dal

            genius.



            Mai visto utenti mac qualificati e esperti

            programmatori ingegneri et similia, ossia chi

            predilige macos a windows più che i mac ai pc

            uscirsene con sparate del

            genere.
            Si infatti é risaputo che i mac si programmano da
            soli ingegneri e softwareisti sono tutti
            impegnati a programmare per win e
            LinuxTra tutti i software che utilizzi sul tuo mac, quanti sono di terze parti (cioé non sviluppati direttamente da Apple)?Vediamo se ci arrivi.
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Pietro

            - Scritto da: Zusi


            uscendo dal campo di distorsione è
            facile

            notare


            che l'utente a cui si risponde è quello
            che

            apre


            le danze armato di rimorso come se

            l'investimento


            di immagine effettuato comprando un mac
            non

            lo


            ripaga come promesso dal


            genius.





            Mai visto utenti mac qualificati e
            esperti


            programmatori ingegneri et similia,
            ossia
            chi


            predilige macos a windows più che i mac
            ai
            pc


            uscirsene con sparate del


            genere.

            Si infatti é risaputo che i mac si
            programmano
            da

            soli ingegneri e softwareisti sono tutti

            impegnati a programmare per win e

            Linux

            Tra tutti i software che utilizzi sul tuo mac,
            quanti sono di terze parti (cioé non sviluppati
            direttamente da
            Apple)?
            Vediamo se ci arrivi.Il 99%.Sul mio.Aggiungo anche quelli nella partizione bootcamp o lascio perdere?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: Pietro


            - Scritto da: Zusi



            uscendo dal campo di distorsione è

            facile


            notare



            che l'utente a cui si risponde è
            quello

            che


            apre



            le danze armato di rimorso come se


            l'investimento



            di immagine effettuato comprando
            un
            mac

            non


            lo



            ripaga come promesso dal



            genius.







            Mai visto utenti mac qualificati e

            esperti



            programmatori ingegneri et similia,

            ossia

            chi



            predilige macos a windows più che
            i
            mac

            ai

            pc



            uscirsene con sparate del



            genere.


            Si infatti é risaputo che i mac si

            programmano

            da


            soli ingegneri e softwareisti sono tutti


            impegnati a programmare per win e


            Linux



            Tra tutti i software che utilizzi sul tuo
            mac,

            quanti sono di terze parti (cioé non
            sviluppati

            direttamente da

            Apple)?

            Vediamo se ci arrivi.

            Il 99%.

            Sul mio.Scommetto che la percentuale di Pietro è (molto) più bassa della tua. ;)
            Aggiungo anche quelli nella partizione bootcamp o
            lascio
            perdere?Ecco, come volevasi dimostrare. Quando (spesso per lavoro) occorre qualcosa di specifico o tagliato su misura per certi usi, tocca passare ad altri OS... dove la maggior parte degli sviluppatori risiedono.
          • mario scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: Pietro



            - Scritto da: Zusi




            uscendo dal campo di
            distorsione
            è


            facile



            notare




            che l'utente a cui si
            risponde
            è

            quello


            che



            apre




            le danze armato di rimorso
            come
            se



            l'investimento




            di immagine effettuato
            comprando

            un

            mac


            non



            lo




            ripaga come promesso dal




            genius.









            Mai visto utenti mac
            qualificati
            e


            esperti




            programmatori ingegneri et
            similia,


            ossia


            chi




            predilige macos a windows più
            che

            i

            mac


            ai


            pc




            uscirsene con sparate del




            genere.



            Si infatti é risaputo che i mac si


            programmano


            da



            soli ingegneri e softwareisti sono
            tutti



            impegnati a programmare per win e



            Linux





            Tra tutti i software che utilizzi sul
            tuo

            mac,


            quanti sono di terze parti (cioé non

            sviluppati


            direttamente da


            Apple)?


            Vediamo se ci arrivi.



            Il 99%.



            Sul mio.

            Scommetto che la percentuale di Pietro è (molto)
            più bassa della tua.
            ;)vediamo, oltre a quelli forniti con il sistema, quelli che ho nella barra sono:double twist, fire fox, fire fox aurora, vlc, utorrents, Skype, neooffice,in design, phtoshop,illustrator,premiere, MS world, MS Excel, Power point, adobe reader, burner, e questi sono solo nella barra, poi tra gli altri wuze, virtual box, thunderbird, stuffit, scribus, Phocus, miro, Linotype font express, Kompozer, e posso continuare ancora per un bel po'.e quindi? cosa volevi dimostrare?
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: Albedo 0,9



            - Scritto da: Pietro




            - Scritto da: Zusi





            uscendo dal campo di

            distorsione

            è



            facile




            notare





            che l'utente a cui si

            risponde

            è


            quello



            che




            apre





            le danze armato di
            rimorso

            come

            se




            l'investimento





            di immagine effettuato

            comprando


            un


            mac



            non




            lo





            ripaga come promesso dal





            genius.











            Mai visto utenti mac

            qualificati

            e



            esperti





            programmatori ingegneri
            et

            similia,



            ossia



            chi





            predilige macos a
            windows
            più

            che


            i


            mac



            ai



            pc





            uscirsene con sparate del





            genere.




            Si infatti é risaputo che i
            mac
            si



            programmano



            da




            soli ingegneri e softwareisti
            sono

            tutti




            impegnati a programmare per
            win
            e




            Linux







            Tra tutti i software che utilizzi
            sul

            tuo


            mac,



            quanti sono di terze parti (cioé
            non


            sviluppati



            direttamente da



            Apple)?



            Vediamo se ci arrivi.





            Il 99%.





            Sul mio.



            Scommetto che la percentuale di Pietro è
            (molto)

            più bassa della tua.

            ;)

            vediamo, oltre a quelli forniti con il sistema,
            quelli che ho nella barra
            sono:
            double twist, fire fox, fire fox aurora, vlc,
            utorrents, Skype, neooffice,in design,
            phtoshop,illustrator,premiere, MS world, MS
            Excel, Power point, adobe reader, burner, e
            questi sono solo nella barra, poi tra gli altri
            wuze, virtual box, thunderbird, stuffit, scribus,
            Phocus, miro, Linotype font express, Kompozer, e
            posso continuare ancora per un bel
            po'.
            e quindi? cosa volevi dimostrare?Niente che dice le solite fesserie.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: Albedo 0,9



            - Scritto da: Pietro




            - Scritto da: Zusi





            uscendo dal campo di

            distorsione

            è



            facile




            notare





            che l'utente a cui si

            risponde

            è


            quello



            che




            apre





            le danze armato di
            rimorso

            come

            se




            l'investimento





            di immagine effettuato

            comprando


            un


            mac



            non




            lo





            ripaga come promesso dal





            genius.











            Mai visto utenti mac

            qualificati

            e



            esperti





            programmatori ingegneri
            et

            similia,



            ossia



            chi





            predilige macos a
            windows
            più

            che


            i


            mac



            ai



            pc





            uscirsene con sparate del





            genere.




            Si infatti é risaputo che i
            mac
            si



            programmano



            da




            soli ingegneri e softwareisti
            sono

            tutti




            impegnati a programmare per
            win
            e




            Linux







            Tra tutti i software che utilizzi
            sul

            tuo


            mac,



            quanti sono di terze parti (cioé
            non


            sviluppati



            direttamente da



            Apple)?



            Vediamo se ci arrivi.





            Il 99%.





            Sul mio.



            Scommetto che la percentuale di Pietro è
            (molto)

            più bassa della tua.

            ;)

            vediamo, oltre a quelli forniti con il sistema,
            quelli che ho nella barra
            sono:
            double twist, fire fox, fire fox aurora, vlc,
            utorrents, Skype, neooffice,in design,
            phtoshop,illustrator,premiere, MS world, MS
            Excel, Power point, adobe reader, burner, e
            questi sono solo nella barra, poi tra gli altri
            wuze, virtual box, thunderbird, stuffit, scribus,
            Phocus, miro, Linotype font express, Kompozer, e
            posso continuare ancora per un bel
            po'.
            e quindi? cosa volevi dimostrare?Ammetto di aver scelto un esempio poco attinente.Torno in topic linkando direttamente una delle tante statistiche, che si fa prima a capirsi:http://www.eclipse.org/org/community_survey/Eclipse_Survey_2010_Report.pdfPagina 10 per la precisione.
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: mario

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: maxsix



            - Scritto da: Albedo 0,9




            - Scritto da: Pietro





            - Scritto da: Zusi






            uscendo dal campo di


            distorsione


            è




            facile





            notare






            che l'utente a cui
            si


            risponde


            è



            quello




            che





            apre






            le danze armato di

            rimorso


            come


            se





            l'investimento






            di immagine
            effettuato


            comprando



            un



            mac




            non





            lo






            ripaga come
            promesso
            dal






            genius.













            Mai visto utenti mac


            qualificati


            e




            esperti






            programmatori
            ingegneri

            et


            similia,




            ossia




            chi






            predilige macos a

            windows

            più


            che



            i



            mac




            ai




            pc






            uscirsene con
            sparate
            del






            genere.





            Si infatti é risaputo
            che
            i

            mac

            si




            programmano




            da





            soli ingegneri e
            softwareisti

            sono


            tutti





            impegnati a programmare
            per

            win

            e





            Linux









            Tra tutti i software che
            utilizzi

            sul


            tuo



            mac,




            quanti sono di terze parti
            (cioé

            non



            sviluppati




            direttamente da




            Apple)?




            Vediamo se ci arrivi.







            Il 99%.







            Sul mio.





            Scommetto che la percentuale di Pietro è

            (molto)


            più bassa della tua.


            ;)



            vediamo, oltre a quelli forniti con il
            sistema,

            quelli che ho nella barra

            sono:

            double twist, fire fox, fire fox aurora, vlc,

            utorrents, Skype, neooffice,in design,

            phtoshop,illustrator,premiere, MS world, MS

            Excel, Power point, adobe reader, burner, e

            questi sono solo nella barra, poi tra gli
            altri

            wuze, virtual box, thunderbird, stuffit,
            scribus,

            Phocus, miro, Linotype font express,
            Kompozer,
            e

            posso continuare ancora per un bel

            po'.

            e quindi? cosa volevi dimostrare?

            Ammetto di aver scelto un esempio poco attinente.
            Torno in topic linkando direttamente una delle
            tante statistiche, che si fa prima a
            capirsi:
            http://www.eclipse.org/org/community_survey/Eclips

            Pagina 10 per la precisione.Scusa?2010?Ma daiiiiiiiiii.Se ti faccio vedere che Eclipse sotto Mac disintegra in compilazione e emulazione la pari controparte PC Windows cosa fai?Me lo butti un giro si?http://stackoverflow.com/questions/11039688/is-eclipse-and-android-sdk-simulator-is-faster-on-windows-or-mac-machinePenultimo e ultimo post.E io sottoscrivo.
          • collione scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            mah!!sull'emulatore non ci giurerei proprioriguardo eclipse, quali compilatore usano i signori che hanno scritto quei due post? su windows ci sono i compilatori microsoft, notoriamente più lenti di gcc e mostruosamente più lenti di clang/llvm
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: collione
            mah!!
            Moh!!
            sull'emulatore non ci giurerei proprio
            Puoi metterci anche il sangue.E' notoria la maggior efficienza di VT nel kernel Mach.
            riguardo eclipse, quali compilatore usano i
            signori che hanno scritto quei due post? su
            windows ci sono i compilatori microsoft,
            notoriamente più lenti di gcc e mostruosamente
            più lenti di
            clang/llvmCollione sono le 9 di mattina e non ho voglia di iniziare ad insultarti pesantemente.Secondo te, se parliamo di Eclipse e di efficienza di compilatori comparando le piattaforme, che compilatori stiamo usando?Eh?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: mario


            - Scritto da: Albedo 0,9



            - Scritto da: maxsix




            - Scritto da: Albedo 0,9





            - Scritto da: Pietro






            - Scritto da: Zusi







            uscendo dal
            campo
            di



            distorsione



            è





            facile






            notare







            che l'utente a
            cui

            si



            risponde



            è




            quello





            che






            apre







            le danze
            armato
            di


            rimorso



            come



            se






            l'investimento







            di immagine

            effettuato



            comprando




            un




            mac





            non






            lo







            ripaga come

            promesso

            dal







            genius.















            Mai visto
            utenti
            mac



            qualificati



            e





            esperti







            programmatori

            ingegneri


            et



            similia,





            ossia





            chi







            predilige
            macos
            a


            windows


            più



            che




            i




            mac





            ai





            pc







            uscirsene con

            sparate

            del







            genere.






            Si infatti é
            risaputo

            che

            i


            mac


            si





            programmano





            da






            soli ingegneri e

            softwareisti


            sono



            tutti






            impegnati a
            programmare

            per


            win


            e






            Linux











            Tra tutti i software che

            utilizzi


            sul



            tuo




            mac,





            quanti sono di terze
            parti

            (cioé


            non




            sviluppati





            direttamente da





            Apple)?





            Vediamo se ci arrivi.









            Il 99%.









            Sul mio.







            Scommetto che la percentuale di
            Pietro
            è


            (molto)



            più bassa della tua.



            ;)





            vediamo, oltre a quelli forniti con il

            sistema,


            quelli che ho nella barra


            sono:


            double twist, fire fox, fire fox
            aurora,
            vlc,


            utorrents, Skype, neooffice,in design,


            phtoshop,illustrator,premiere, MS
            world,
            MS


            Excel, Power point, adobe reader,
            burner,
            e


            questi sono solo nella barra, poi tra
            gli

            altri


            wuze, virtual box, thunderbird, stuffit,

            scribus,


            Phocus, miro, Linotype font express,

            Kompozer,

            e


            posso continuare ancora per un bel


            po'.


            e quindi? cosa volevi dimostrare?



            Ammetto di aver scelto un esempio poco
            attinente.

            Torno in topic linkando direttamente una
            delle

            tante statistiche, che si fa prima a

            capirsi:


            http://www.eclipse.org/org/community_survey/Eclips



            Pagina 10 per la precisione.

            Scusa?

            2010?

            Ma daiiiiiiiiii.http://www.slideshare.net/IanSkerrett/eclipse-survey-2013-report-finalCos'è cambiato dal 2010 al 2013?Ti ho riportato i dati. Le chiacchiere stanno a zero.
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?



            http://www.slideshare.net/IanSkerrett/eclipse-surv
            Cos'è cambiato dal 2010 al 2013?

            Ti ho riportato i dati. Le chiacchiere stanno a
            zero.Che nel 2010 android era inesistente.Nel 2010 le VM non supportavano VT e non c'erano le VM Atom.Nel 2010 eclipse era una vera schifezza (non che ora sia migliore).E fondamentalmente sono dati di 4 dico 4 anni fa.Io 4 anni fa non avevo i capelli grigi, t'è comprì?
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?


            Ecco, come volevasi dimostrare.
            Quando (spesso per lavoro) occorre qualcosa di
            specifico o tagliato su misura per certi usi,
            tocca passare ad altri OS... dove la maggior
            parte degli sviluppatori
            risiedono.Unico caso.Visual Studio per ovvi motivi.Quindi?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix



            Ecco, come volevasi dimostrare.

            Quando (spesso per lavoro) occorre qualcosa
            di

            specifico o tagliato su misura per certi usi,

            tocca passare ad altri OS... dove la maggior

            parte degli sviluppatori

            risiedono.

            Unico caso.
            Visual Studio per ovvi motivi.

            Quindi?Quindi ti sei risposto da solo. Per poter sviluppare su altre piattaforme guarda caso hai bisogno di bootcamp.Tra l'altro Visual Studio non è l'unico caso; te ne butto un altro così per gradire: http://www.iar.com/ewarm/ Ricapitoliamo per i duri di comprendonio:Io posso sviluppare per OSX/iOS direttamente in nativo da Windows, mentre tu il contrario non puoi farlo. Già solo questo dovrebbe far capire dov'è la maggioranza degli sviluppatori - e per quali piattaforme sviluppano maggiormente.
          • collione scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix
            Non puoi compilare niente per OSX/iOS se non hai
            Xcode, e/o i compilatori
            nativi.
            guarda che il problema si pone SOLO se vuoi utilizzare i framework forniti con osx/iosse sviluppi usanto le qt, puoi benissimo farlo su windows, linux o quello che ti paree ti racconterò un segreto, io sviluppo programmi in objective-c sotto linux!!!! sssshhhh, non dirlo a nessuno (rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: maxsix


            Non puoi compilare niente per OSX/iOS se non
            hai

            Xcode, e/o i compilatori

            nativi.



            guarda che il problema si pone SOLO se vuoi
            utilizzare i framework forniti con
            osx/ios
            Si e no.Sopratutto no, ma vediamo (sento odore di scemenza)
            se sviluppi usanto le qt, puoi benissimo farlo su
            windows, linux o quello che ti
            pare
            Come con Xamarine o Mono develop, quindi?Xcode (per OSX/iOS) è sempre necessario, ma essendo che parli così, ho capito benissimo che non sai di cosa stai parlando e stai buttando le robe a casaccio.
            e ti racconterò un segreto, Dimmi tutto cucciolo, e che sia segretissimo eh.
            io sviluppo programmi
            in objective-c sotto linux!!!! sssshhhh, non
            dirlo a nessuno
            (rotfl)E quindi?Ponendo che sia vero, e non ci credo, cosa pensi di aver risolto?Guarda ti metto li una parolina magica a caso.Deploy.Lo so che non sai cosa voglia dire, ma guarda pure sul sito del tuo amato QT. C'è scritto tutto.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: maxsix
            O semplicemente metto su il tuo compilatore e il
            tuo IDE sotto bootcamp e vivo
            felice.Poi però hai bisogno di prendere pezzi di codice dall'altro compilatore nativo, oppure mandarli in debugging entrambi in parallelo (immagina uno dei due connesso direttamente all'hardware esterno, che a sua volta comunica con altro hardware in debug sull'altro compilatore).Come ti comporti in questi casi se sei soggetto a bootcamp per uno dei due?Occhio che l'orologio corre nel frattempo.


            Eccola la stupidata di oggi.


            Non puoi compilare niente per OSX/iOS
            se
            non

            hai


            Xcode, e/o i compilatori


            nativi.



            Toh:
            http://www.embarcadero.com/products/delphi


            Niente non capisci.
            Tutti questi middleware, framework come ti pare
            richiedono sotto mac sempre la presenza di Xcode
            per il deploy e la simulazione della
            periferica.Mi hai dato dello stupido perché non potrei _compilare_ in nativo, ti ho mostrato com'è possibile farlo, ed ora però mi parli di deploy.Ok, parliamo di simulazione, test e via dicendo.a) mi prendo un XXXXX di macmini di seconda mano, testo su quello, uso quella licenza per non farmi rompere dalla Apple;b) virtualizzo OSX su Windows (iAktos, Niresh, ...), testo direttamente sulla mia macchina.Allo stesso modo per cui tu, se dovessi sviluppare chessò per Android, dovresti per lo meno averne uno in mano per testare fisicamente. Gli emulatori lasciamogli agli sviluppatori amatoriali, ragioniamo in professionale per cortesia.

            Menate come la transizione da Carbon a Cocoa

            fortunatamente non le ho mai vissute in vita
            mia.

            ;)

            Ma menate dalla transizione da Visual Basic a
            .NET ce le
            dimentichiamo?Non vissuta neanche quella fortunatamente :)Sia perché il Visual Basic l'ho sempre lasciato a gente come te, sia per il fatto che .NET non è un obbligo esclusivo (Win32 ti dice nulla?), e sia perché in qualsiasi altro caso mi è sempre bastata una ricompilata senza mutare codice.Non è proprio la stessa cosa, eh.
            Se i compilatori ci sono sotto Mac nativi anch'io.
            Se non lo sono ho l'alternativa pronta. Per me, e
            immagino anche per te, l'importante è dire "non
            posso fare questo per colpa
            di..."

            Capito la differenza?Eh, e infatti ancora non la vedo.
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: maxsix

            O semplicemente metto su il tuo compilatore
            e
            il

            tuo IDE sotto bootcamp e vivo

            felice.

            Poi però hai bisogno di prendere pezzi di codice
            dall'altro compilatore nativo, oppure mandarli in
            debugging entrambi in parallelo (immagina uno dei
            due connesso direttamente all'hardware esterno,
            che a sua volta comunica con altro hardware in
            debug sull'altro
            compilatore).

            Come ti comporti in questi casi se sei soggetto a
            bootcamp per uno dei
            due?Facile, assegni solo una porta al device esterno. L'altra te la tieni riservata per il Mac o per un altra VM.
            Occhio che l'orologio corre nel frattempo.
            Fatto, 2 secondi.




            Eccola la stupidata di oggi.



            Non puoi compilare niente per
            OSX/iOS

            se

            non


            hai



            Xcode, e/o i compilatori



            nativi.





            Toh:

            http://www.embarcadero.com/products/delphi




            Niente non capisci.

            Tutti questi middleware, framework come ti
            pare

            richiedono sotto mac sempre la presenza di
            Xcode

            per il deploy e la simulazione della

            periferica.

            Mi hai dato dello stupido perché non potrei
            _compilare_ in nativo, ti ho mostrato com'è
            possibile farlo, ed ora però mi parli di
            deploy.
            Anche di deploy.Comunque per compilare su iOS/OSX devi comunque passare per Xcode. E non ci sono santi.http://sourceitsoftware.blogspot.it/2011/08/delphi-for-ios.html
            Ok, parliamo di simulazione, test e via dicendo.
            a) mi prendo un XXXXX di macmini di seconda mano,
            testo su quello, uso quella licenza per non farmi
            rompere dalla
            Apple;Nulla di che obbiettare.
            b) virtualizzo OSX su Windows (iAktos, Niresh,
            ...), testo direttamente sulla mia
            macchina.
            Devi avere un PC con uEFI se non ricordo male e di rogne ne hai parecchie.Lo avevo provato una volta per curiosità, dopo 10 minuti mi ero rotto le balle.
            Allo stesso modo per cui tu, se dovessi
            sviluppare chessò per Android, dovresti per lo
            meno averne uno in mano per testare fisicamente.

            Gli emulatori lasciamogli agli sviluppatori
            amatoriali, ragioniamo in professionale per
            cortesia.
            Appunto.



            Menate come la transizione da Carbon a
            Cocoa


            fortunatamente non le ho mai vissute in
            vita

            mia.


            ;)



            Ma menate dalla transizione da Visual Basic a

            .NET ce le

            dimentichiamo?

            Non vissuta neanche quella fortunatamente :)
            Sia perché il Visual Basic l'ho sempre lasciato a
            gente come te,Partendo dal presupposto che non ho mai scritto una riga in VB la vostra supponenza è sempre, al solito, fastidiosa.C'è il mondo scritto in VB e clienti che chiedono (chiedevano) specificatamente quello.Bello, brutto, piace o no così è.
            sia per il fatto che .NET non è un
            obbligo esclusivo (Win32 ti dice nulla?), e sia
            perché in qualsiasi altro caso mi è sempre
            bastata una ricompilata senza mutare
            codice.
            Nessuno ha detto questo. Si parlava di XXXXXX di transizioni, il primo che mi è venuto in mente dopo quello che hai detto è VB
            .NET. Tutto qua.
            Non è proprio la stessa cosa, eh.



            Se i compilatori ci sono sotto Mac nativi
            anch'io.

            Se non lo sono ho l'alternativa pronta. Per
            me,
            e

            immagino anche per te, l'importante è dire
            "non

            posso fare questo per colpa

            di..."



            Capito la differenza?

            Eh, e infatti ancora non la vedo.Non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?

            Comunque per compilare su iOS/OSX devi comunque
            passare per Xcode. E non ci sono
            santi.Visto.M'hai fatto venire voglia, sai? :)Se l'hardware che ho è sufficientemente compatibile mi tiro giù una ISO e provo a virtualizzarla qui.Mettendo da parte i nostri punti di vista diametralmente opposti, nota che spettacolo in fatto di comodità:https://www.youtube.com/watch?v=FxonEzxa6pQ'Sta roba dà tre giri a Xamarin... neanche progetti separati, gli stessi sorgenti con deploy multiplo.


            Ma menate dalla transizione da Visual
            Basic
            a


            .NET ce le


            dimentichiamo?



            Non vissuta neanche quella fortunatamente :)

            Sia perché il Visual Basic l'ho sempre
            lasciato
            a

            gente come te,

            Partendo dal presupposto che non ho mai scritto
            una riga in VB la vostra supponenza è sempre, al
            solito,
            fastidiosa.
            C'è il mondo scritto in VB e clienti che chiedono
            (chiedevano) specificatamente
            quello.

            Bello, brutto, piace o no così è.Ma stiamo parlando di sviluppatori con la S maiuscola o di sparagestionali del weekend?Ai tempi di Visual Basic ce n'erano di alternative valide, eh, pure restando in RAD c'era Delphi (Object Pascal/C++) con cui si sviluppava roba sicuramente più seria. Tra l'altro, non ricordo bene ma mi sembra che VB neanche supportava l'inclusione di codice asm. Insomma, di programmatori seri che utilizzavano quella scemenza non ne ho mai visti.

            sia per il fatto che .NET non è un

            obbligo esclusivo (Win32 ti dice nulla?), e
            sia

            perché in qualsiasi altro caso mi è sempre

            bastata una ricompilata senza mutare

            codice.



            Nessuno ha detto questo. Si parlava di XXXXXX di
            transizioni, il primo che mi è venuto in mente
            dopo quello che hai detto è VB
            .NET. Tutto
            qua.Poveraccio chi segue le tendenze del padrone, che ti devo dire.VB era zoppo allora ed è stato affossato fino all'ultimo proprio da MS, sicuramente non è/era un linguaggio di punta per lo sviluppo di applicazioni di un certo livello.
    • Albedo 0,9 scrive:
      Re: Un PC di qualità?
      - Scritto da: ruppolo
      Una contraddizione in termini.

      I PC devono essere bandoni di latta, sbavature,
      viti spanate, viti che mancano, fili dappertutto,
      ventole dappertutto, rumorosi, costruiti con
      componenti cinesi da cinesi per cinesi (le
      cosiddette "cineserie"), economici e brutti. I PC
      sono per i poveri e la classe operaia. Così il
      mondo li ha voluti, così il mondo li ha
      avuti.Naaaaa... è solo un grosso marchio che chiude una linea di prodotti.PC di lusso se ne vendono ancora a vagonate, basta notare quanti Mac vengono ancora piazzati. ;)
      • maxsix scrive:
        Re: Un PC di qualità?
        - Scritto da: Albedo 0,9
        - Scritto da: ruppolo

        Una contraddizione in termini.



        I PC devono essere bandoni di latta,
        sbavature,

        viti spanate, viti che mancano, fili
        dappertutto,

        ventole dappertutto, rumorosi, costruiti con

        componenti cinesi da cinesi per cinesi (le

        cosiddette "cineserie"), economici e brutti.
        I
        PC

        sono per i poveri e la classe operaia. Così
        il

        mondo li ha voluti, così il mondo li ha

        avuti.

        Naaaaa... è solo un grosso marchio che chiude una
        linea di
        prodotti.
        PC di lusso se ne vendono ancora a vagonate,
        basta notare quanti Mac vengono ancora piazzati.
        ;)Puoi dirlo fratello [cit.]http://www.tomshw.it/cont/news/italiani-pazzi-per-i-pc-apple-nessuno-regge-il-confronto/53158/1.html
    • gnammolo scrive:
      Re: Un PC di qualità?
      acidino ehhh???
    • iRoby scrive:
      Re: Un PC di qualità?
      Sono d'accordo ma ciò non era un male.Nel senso che il PC economico o come lo descrivi tu ha portato comunque l'informatica alle masse.Il vero danno lo ha fatto Microsoft con Windows che le masse, da potenziali utenti evoluti e consapevoli, le ha trasformate in zompie e utonti.L'uomo non ha mai avuto così tanta involuzione tecnologica, come negli ultimi 20 anni di dominio di Windows e di MaOSX, sistemi operativi che trattano l'utente da stupido mascherando ogni tecnicismo ed impedendone l'evoluzione.La differenza in utenti un minimo smaliziati e gli zombie sottosviluppati informatici la vedi nelle loro facce davanti ad una shell.L'utente smaliziato anche se non la conosce sa o intuisce che si tratta di uno potente strumento a "basso livello" per avere maggiore controllo sul sistema.E se è motivato o curioso può anche spingersi a volerla imparare.L'utonto invece ha una faccia tra lo stupito e il terrorizzato...Il 98% dell'utenza Win e Mac è nella secona posizione, ed è quella a cui è stato infatti facile vendere i tablet...Ricordiamo sempre che la grande industria dove ha la possibilità nuovi mercati se li crea. E quale occasione per dare agli utenti una cosa diversa da un PC dove non gli fu data la possibilità di padroneggiarlo e sfruttarlo finché poteva?Se oggi l'umanità fosse sufficientemente evoluta da sapersi installare e configurare al meglio un Linux/Unix, difficilmente il tablet avrebbe avuto un boom del genere. Nel senso che sarebbe nato e rimasto come strumento comodo di fruizione per le situazioni in cui può eccellere rispetto al notebook.Microsoft ed Apple vivono della inerzia della popolazione che non sa o non vuole evolversi culturalmente e tecnicamente.Paradossalmente l'uomo del rinascimento era forse più consapevole e affamato di cultura e progresso, che purtroppo non aveva, delle masse di babbei e consumatori passivi di tecnologia moderni. Che a fronte di un'incredibile abbondanza di cultura e conoscenze scientifiche, sceglie di instupidirsi ed agire passivamente lasciandosi guidare dagli strumenti elettronici invece che padroneggiarli.Edit: da mancanza di inerzia a inerzia.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2014 13.57-----------------------------------------------------------
      • Albedo 0,9 scrive:
        Re: Un PC di qualità?
        - Scritto da: iRoby
        Sono d'accordo ma ciò non era un male.
        Nel senso che il PC economico o come lo descrivi
        tu ha portato comunque l'informatica alle
        masse.Quello che Ruppolo probabilmente stenta a capire, è che il progresso tecnologico del computing doveva necessariamente puntare all'economia di scala: i transistor devono costare uno sputo se si vuole impiegarli dappertutto, dal piccolo al grande sistema.Relegare l'informatica ai soli individui col portafoglio pesante non crea progresso ma ristagno.
        • mario scrive:
          Re: Un PC di qualità?
          - Scritto da: Albedo 0,9..
          Relegare l'informatica ai soli individui col
          portafoglio pesante non crea progresso ma
          ristagno.lo stesso vale a relegare l'informatica solo a quelli che di informatica ci capiscono veramente, sono numeri da prefisso telefonico
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: Albedo 0,9
            ..

            Relegare l'informatica ai soli individui col

            portafoglio pesante non crea progresso ma

            ristagno.
            lo stesso vale a relegare l'informatica solo a
            quelli che di informatica ci capiscono veramente,
            sono numeri da prefisso
            telefonicoMai detto questo.Per chi non ci capisce sono stati già inventati i device clementoni.Pochi device ma studiati attentamente affinché chi li usa non possa combinare danni. Se non sbaglio tu ne hai uno.
          • Pietro scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: mario

            - Scritto da: Albedo 0,9

            ..


            Relegare l'informatica ai soli
            individui
            col


            portafoglio pesante non crea progresso
            ma


            ristagno.

            lo stesso vale a relegare l'informatica solo
            a

            quelli che di informatica ci capiscono
            veramente,

            sono numeri da prefisso

            telefonico

            Mai detto questo.
            Per chi non ci capisce sono stati già inventati i
            device
            clementoni.
            Pochi device ma studiati attentamente affinché
            chi li usa non possa combinare danni.

            Se non sbaglio tu ne hai uno.evidentemente hai una idea molto prevenuta di OSX, è un sistema UNIX al 100% certificato non Unix like come Linux cfr. http://it.wikipedia.org/wiki/Unixe a seconda se sei collegato come utente, amministratore o root puoi anche fare dei bei disastri se non sai cosa stai facendo.E con X11 puoi farci girare qualunque programma Unix http://it.wikipedia.org/wiki/Apple_X11un clementoni vero?
          • krane scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: mario


            - Scritto da: Albedo 0,9


            ..



            Relegare l'informatica ai soli

            individui

            col



            portafoglio pesante non crea
            progresso

            ma



            ristagno.


            lo stesso vale a relegare l'informatica
            solo

            a


            quelli che di informatica ci capiscono

            veramente,


            sono numeri da prefisso


            telefonico



            Mai detto questo.

            Per chi non ci capisce sono stati già
            inventati
            i

            device

            clementoni.

            Pochi device ma studiati attentamente
            affinché

            chi li usa non possa combinare danni.



            Se non sbaglio tu ne hai uno.

            evidentemente hai una idea molto prevenuta di
            OSX, è un sistema UNIX al 100% certificato non
            Unix like come Linux

            cfr. http://it.wikipedia.org/wiki/Unix
            e a seconda se sei collegato come utente,
            amministratore o root puoi anche fare dei bei
            disastri se non sai cosa stai facendo.E per quale motivo mai dovresti essere collegato come root ??? E che sarebbe "collegato come amministratore" ??
          • mario scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Pietro

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: mario



            - Scritto da: Albedo 0,9



            ..




            Relegare l'informatica ai soli


            individui


            col




            portafoglio pesante non crea

            progresso


            ma




            ristagno.



            lo stesso vale a relegare
            l'informatica

            solo


            a



            quelli che di informatica ci
            capiscono


            veramente,



            sono numeri da prefisso



            telefonico





            Mai detto questo.


            Per chi non ci capisce sono stati già

            inventati

            i


            device


            clementoni.


            Pochi device ma studiati attentamente

            affinché


            chi li usa non possa combinare danni.





            Se non sbaglio tu ne hai uno.



            evidentemente hai una idea molto prevenuta di

            OSX, è un sistema UNIX al 100% certificato
            non

            Unix like come Linux



            cfr. http://it.wikipedia.org/wiki/Unix

            e a seconda se sei collegato come utente,

            amministratore o root puoi anche fare dei bei

            disastri se non sai cosa stai facendo.

            E per quale motivo mai dovresti essere collegato
            come root ??? E che sarebbe "collegato come
            amministratore"
            ??vedi a parlare di quello che non si conosce cosa succedehttp://www.slidetomac.com/terminale-mac-os-x-gli-utenti-e-i-permessi-guide-slidetomac-35184.html
          • krane scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: krane

            E per quale motivo mai dovresti

            essere collegato come root ??? E

            che sarebbe "collegato come

            amministratore" ??
            vedi a parlare di quello che non si conosce cosa
            succede
            http://www.slidetomac.com/terminale-mac-os-x-gli-uNon capisco se stai parlando a lui o a me, che succede ? <--- Questo simbolo implica una domanda: http://it.wikipedia.org/wiki/Domanda
          • mario scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            rispondevo alla domanda:E che sarebbe "collegato come amministratore" ??
          • krane scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            rispondevo alla domanda:
            E che sarebbe "collegato come amministratore" ??Lascia che ti dica che mentre rispondevi hai lasciato trasparire parecchia arroganza.Ma essendo io buono e superiore ti perdono, vai in pace vai... E vai....Ah, e grazie per la risposta, non avendo io un mac non conoscevo quella differenza, il link era molto interessante
          • mario scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: mario

            rispondevo alla domanda:

            E che sarebbe "collegato come
            amministratore"
            ??

            Lascia che ti dica che mentre rispondevi hai
            lasciato trasparire parecchia
            arroganza.il minimo in questo tempio di Unix che è PI
          • krane scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: mario


            rispondevo alla domanda:


            E che sarebbe "collegato come

            amministratore"

            ??



            Lascia che ti dica che mentre rispondevi hai

            lasciato trasparire parecchia

            arroganza.
            il minimo in questo tempio di Unix che è PIE' una questione di immagine aziendale, come i crash per microsoft.
          • iRoby scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            lo stesso vale a relegare l'informatica solo a
            quelli che di informatica ci capiscono veramente,
            sono numeri da prefisso telefonicoMa è l'opposto di quello che voglio esprimere io!Ma perché invece non deve essere che tutti ce ne devono capire di informatica?Come tutti ce ne devono capire di medicina e nutrizione.?E di chimica, di fisica, di meccanica quantistica?Tutti devono essere generalisti, avere abilità mentali e intellettive tali da potersi smaliziare, incuriosire ed imparare tutto quello che gli capita a portata di mano. Nei limiti della propria attitudine. Non tutti sono abilissimi con la matematica o a ballare a livelli professionistici.Progresso, evoluzione culturale, evoluzione tecnologica. L'uomo che abbandona la clava per diventare un essere evoluto.Tu invece ripeti che alla gente non deve interessargli saper programmare, ecc.No non voglio che tutti diventino Richard Stallman o Einstein...Ma tra una passività da ignorante i livello di un programmatore o un fisico, ci sono infiniti livelli di conoscenza. Solo che attualmente questi livelli sono bassissimi.Oggi l'uomo della strada sa solo guardare negozi, tirare fuori carta di credito per comprare cose inutili, da usare con un telecomando a 4 pulsanti (canale +/- e volume +/-). E lo stesso con il computer.Questa non è evoluzione e non è cultura, è passività tecnologica.E non venirmi a dire che non ha senso chiedere ad un medico pediatra di saper fare il sistemista o il programmatore.Perché questo concetto della settorialità è un concetto illuminista che ha più di un secolo.Io parlo di un sistemista programmatore che ne sappia di pediatria quanto basta per risolvere i problemi più semplici di suo figlio, e di un pediatra che ne sappia di sistemi informatici quanto ne basta da informatizzarsi al meglio il proprio studio ed il proprio lavoro.Individui generalisti, che sanno un po' di tutto. Non macchine umane superspecializzate in campo tecnico ma che non sanno farsi un uovo al tegamino.
          • krane scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: mario
            Individui generalisti, che sanno un po' di tutto.
            Non macchine umane superspecializzate in campo
            tecnico ma che non sanno farsi un uovo al
            tegamino.Insomma un livello medio alto di cultura generale, cosa che attualmente NON accade, e pensare che non sarebbe cosi' difficile da ottenere usando bene i media secondo me. Solo che un popolo con una cultura brillante ha un difetto: pensa.
          • iRoby scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            Esattamente!La maggior parte della gente che incontro è tutta uguale, il 90% di ciò che dice proviene dalla TV che ha un livello culturale bassissimo. Il restante 10% da tradizioni culturali della zona dove sono cresciute, o cose tramandate in famiglia...Ovunque la gente è VUOTA. Sa fare e conosce lo stretto indispensabile per sopravvivere.Ci sono tante eccezioni, ma sono sempre più rare...
          • Funz scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: iRoby
            Esattamente!

            La maggior parte della gente che incontro è tutta
            uguale, il 90% di ciò che dice proviene dalla TV
            che ha un livello culturale bassissimo. Il
            restante 10% da tradizioni culturali della zona
            dove sono cresciute, o cose tramandate in
            famiglia...

            Ovunque la gente è VUOTA. Sa fare e conosce lo
            stretto indispensabile per
            sopravvivere.

            Ci sono tante eccezioni, ma sono sempre più
            rare...Hai ragione.Ma ci sono anche quelli che, pur informandosi su Internet sugli argomenti più disparati, non hanno le conoscenze e l'intelligenza necessarie a distinguere le cose reali dalle bufale. Eppure si atteggiano come "quelli che sanno".Ce n'è qualcuno che bazzica pure qui dentro :p
          • mario scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: mario

            lo stesso vale a relegare l'informatica solo
            a

            quelli che di informatica ci capiscono
            veramente,

            sono numeri da prefisso telefonico

            Ma è l'opposto di quello che voglio esprimere io!

            Ma perché invece non deve essere che tutti ce ne
            devono capire di
            informatica?
            Come tutti ce ne devono capire di medicina e
            nutrizione.?
            E di chimica, di fisica, di meccanica quantistica?

            Tutti devono essere generalisti, avere abilità
            mentali e intellettive tali da potersi
            smaliziare, incuriosire ed imparare tutto quello
            che gli capita a portata di mano. Nei limiti
            della propria attitudine. Non tutti sono
            abilissimi con la matematica o a ballare a
            livelli
            professionistici.

            Progresso, evoluzione culturale, evoluzione
            tecnologica. L'uomo che abbandona la clava per
            diventare un essere
            evoluto.

            Tu invece ripeti che alla gente non deve
            interessargli saper programmare,
            ecc.
            No non voglio che tutti diventino Richard
            Stallman o
            Einstein...
            Ma tra una passività da ignorante i livello di un
            programmatore o un fisico, ci sono infiniti
            livelli di conoscenza.

            Solo che attualmente questi livelli sono
            bassissimi.

            Oggi l'uomo della strada sa solo guardare negozi,
            tirare fuori carta di credito per comprare cose
            inutili, da usare con un telecomando a 4 pulsanti
            (canale +/- e volume +/-). E lo stesso con il
            computer.
            Questa non è evoluzione e non è cultura, è
            passività
            tecnologica.

            E non venirmi a dire che non ha senso chiedere ad
            un medico pediatra di saper fare il sistemista o
            il
            programmatore.
            Perché questo concetto della settorialità è un
            concetto illuminista che ha più di un
            secolo.

            Io parlo di un sistemista programmatore che ne
            sappia di pediatria quanto basta per risolvere i
            problemi più semplici di suo figlio, e di un
            pediatra che ne sappia di sistemi informatici
            quanto ne basta da informatizzarsi al meglio il
            proprio studio ed il proprio
            lavoro.

            Individui generalisti, che sanno un po' di tutto.
            Non macchine umane superspecializzate in campo
            tecnico ma che non sanno farsi un uovo al
            tegamino. la gente normale utilizza il computer come uno strumento, come un block notes, come una calcolatrice, come un'automobile, come un telefono, come un bancomat, gli serve per fare altro, per correggere fotografie, per progettare un palazzo, per scrivere la scenografia di un film, per creare un cartone 3D, per comporre musica,etc. non è interessata al computer in se ma in quello che il computer può fare per il suo lavoro, rapidamente, in fretta e bene, e nel modo più semplice possibile e possibilmente senza complicazioni e paranoie varie.Nessuno sa bene come è fatto un motore di un'automobile, ci mette la benzina controlla i livelli e parte.Arriva a destinazione esattamente come un meccanico professoionista.Il tempo che abbiamo da vivere è poco, non possiamo sapere un po' di tutto, per sopravvivedre dobbiamo saper fare bene almeno una cosa, voi siete gli informatici, il vostro lavoro è permettere agli altri di usare il computer sempre meglio, io con il computer faccio altro.
          • krane scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: iRoby

            - Scritto da: mario


            lo stesso vale a relegare l'informatica
            solo

            a


            quelli che di informatica ci capiscono

            veramente,


            sono numeri da prefisso telefonico



            Ma è l'opposto di quello che voglio
            esprimere
            io!



            Ma perché invece non deve essere che tutti
            ce
            ne

            devono capire di

            informatica?

            Come tutti ce ne devono capire di medicina e

            nutrizione.?

            E di chimica, di fisica, di meccanica
            quantistica?



            Tutti devono essere generalisti, avere
            abilità

            mentali e intellettive tali da potersi

            smaliziare, incuriosire ed imparare tutto
            quello

            che gli capita a portata di mano. Nei limiti

            della propria attitudine. Non tutti sono

            abilissimi con la matematica o a ballare a

            livelli

            professionistici.



            Progresso, evoluzione culturale, evoluzione

            tecnologica. L'uomo che abbandona la clava
            per

            diventare un essere

            evoluto.



            Tu invece ripeti che alla gente non deve

            interessargli saper programmare,

            ecc.

            No non voglio che tutti diventino Richard

            Stallman o

            Einstein...

            Ma tra una passività da ignorante i livello
            di
            un

            programmatore o un fisico, ci sono infiniti

            livelli di conoscenza.



            Solo che attualmente questi livelli sono

            bassissimi.



            Oggi l'uomo della strada sa solo guardare
            negozi,

            tirare fuori carta di credito per comprare
            cose

            inutili, da usare con un telecomando a 4
            pulsanti

            (canale +/- e volume +/-). E lo stesso con il

            computer.

            Questa non è evoluzione e non è cultura, è

            passività

            tecnologica.



            E non venirmi a dire che non ha senso
            chiedere
            ad

            un medico pediatra di saper fare il
            sistemista
            o

            il

            programmatore.

            Perché questo concetto della settorialità è
            un

            concetto illuminista che ha più di un

            secolo.



            Io parlo di un sistemista programmatore che
            ne

            sappia di pediatria quanto basta per
            risolvere
            i

            problemi più semplici di suo figlio, e di un

            pediatra che ne sappia di sistemi informatici

            quanto ne basta da informatizzarsi al meglio
            il

            proprio studio ed il proprio

            lavoro.



            Individui generalisti, che sanno un po' di
            tutto.

            Non macchine umane superspecializzate in
            campo

            tecnico ma che non sanno farsi un uovo al

            tegamino.

            la gente normale utilizza il computer come uno
            strumento, come un block notes, come una
            calcolatrice, come un'automobile, come un
            telefono, come un bancomat, gli serve per fare
            altro, per correggere fotografie, per progettare
            un palazzo, per scrivere la scenografia di un
            film, per creare un cartone 3D, per comporre
            musica,etc. non è interessata al computer in se
            ma in quello che il computer può fare per il suo
            lavoro, rapidamente, in fretta e bene, e nel modo
            più semplice possibile e possibilmente senza
            complicazioni e paranoie
            varie.
            Nessuno sa bene come è fatto un motore di
            un'automobile, ci mette la benzina controlla i
            livelli e
            parte.
            Arriva a destinazione esattamente come un
            meccanico
            professoionista.
            Il tempo che abbiamo da vivere è poco, non
            possiamo sapere un po' di tutto, per
            sopravvivedre dobbiamo saper fare bene almeno una
            cosa, voi siete gli informatici, il vostro lavoro
            è permettere agli altri di usare il computer
            sempre meglio, io con il computer faccio
            altro.Quanti e quali libri hai letto nel 2013 ?
          • mario scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: krane..
            Quanti e quali libri hai letto nel 2013 ?quando finiscono gli argomenti passare all'attacco personale funziona sempre vero?Tecnica classica, già vista.
          • krane scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: krane
            ..

            Quanti e quali libri hai letto nel 2013 ?
            quando finiscono gli argomenti passare
            all'attacco personale funziona sempre
            vero?
            Tecnica classica, già vista.No, semplice curiosita' peraltro a tema.Noto che non hai risposto.
          • mario scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: krane..
            No, semplice curiosita' peraltro a tema.
            Noto che non hai risposto.no, no ho risposto, non rispondo mai ad attacchi personali
          • krane scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: krane
            ..

            No, semplice curiosita' peraltro a tema.

            Noto che non hai risposto.
            no, no ho risposto, non rispondo mai ad attacchi
            personaliSi parlava di cultura generale e consideri come un attacco personale chiederti quanti libri hai letto ?
          • iRoby scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            Non ti risponde perché la sua risposta sarebbe zero.Ma non è per dire che è ignorante... Semplicemente è così, la gente ormai vive d'inerzia e come scrive qualcuno "ha altro da fare". È quell'altro da fare che mi preoccupa.Per molti altro da fare è sempre l'aperitivo in piazza, il giro al centro commerciale, la sera buttarsi su TV spazzatura a lasciarsi rincretinire.Sono solo poche le persone che si buttano su hobby come diorami e modellismo, studio, ecc.In molti paesi nelle scuole sono nate le Università del Tempo Libero. Ed hanno un sacco di corsi. Sono in pratica persone con delle abilità che a pochi soldi o spesso gratis creano corsi per altre persone curiose di imparare.Non riesco a mettere link adesso, ma ne ho presa una a caso su Internet e i corsi spaziano tra Office, Linux, motori a 4 tempi, taglio e cucito, lavori a maglia e uncinetto,filosofia classica (greca),latino,lingue (inglese o francese o tedesco),psicologia,economia domestica,orto biologico,viticoltura o produzione di birra,ed una miriade di altri argomenti.Li fanno la sera e sono un'ottima alternativa che rinXXXXXXXXrsi davanti alla TV.
          • krane scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: iRoby
            Non ti risponde perché la sua risposta sarebbe
            zero.
            Ma non è per dire che è ignorante...
            Semplicemente è così, la gente ormai vive
            d'inerzia e come scrive qualcuno "ha altro
            da fare". È quell'altro da fare che mi
            preoccupa.
            Per molti altro da fare è sempre l'aperitivo
            in piazza, il giro al centro commerciale, la
            sera buttarsi su TV spazzatura a lasciarsi
            rincretinire.E pensare che io l'aperitivo in piazza lo prendevo insieme agli universitari di lettere e filosofia e mi facevo raccontare le lezioni :Ma capisco perfettamente quello che intendi dire.
            Sono solo poche le persone che si buttano su
            hobby come diorami e modellismo, studio, ecc.
            In molti paesi nelle scuole sono nate le
            Università del Tempo Libero. Ed hanno un sacco
            di corsi.
            Sono in pratica persone con delle abilità che
            a pochi soldi o spesso gratis creano corsi per
            altre persone curiose di imparare.Si, tanti si mettono anche a studiare lingue su internet, o guardarsi corsi delle universita' su vari argomenti.
            Non riesco a mettere link adesso, ma ne ho presa
            una a caso su Internet e i corsi spaziano tra
            Office,
            Linux,
            motori a 4 tempi,
            taglio e cucito,
            lavori a maglia e uncinetto,
            filosofia classica (greca),
            latino,
            lingue (inglese o francese o tedesco),
            psicologia,
            economia domestica,
            orto biologico,
            viticoltura o produzione di birra,
            ed una miriade di altri argomenti.
            Li fanno la sera e sono un'ottima
            alternativa che rinXXXXXXXXrsi
            davanti alla TV.E pensare che la TV sarebbe il mezzo ideale per diffondere i corsi di cui sopra !
          • iRoby scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: krane
            E pensare che la TV sarebbe il mezzo ideale per
            diffondere i corsi di cui sopra !Lo hanno fatto dopo la diffusione della TV per insegnare l'italiano ai molti analfabeti che c'erano...Poi col tempo si sono accorti che è molto meglio non insegnare niente di culturale, ma solo di atteggiamento o tendenza sociale legata al consumo...Oggi la TV potrebbe debellare il cancro mostrando i benefici delle diete vegane crudiste fruttariane.Potrebbe distruggere le religioni giudaiche mostrando le traduzioni letterali dei testi originali che non parlano assolutamente di dio e creazione.Distruggere la finanza speculativa e la truffa del denaro mostrando le Teorie Monetarie Moderne e il post-keynesianesimo.Cambiare totalmente la ssocietà mostrando alternative come la società basata sulle risorse.I regimi attuali si regono esclusivamente sull'ignoranza. E sull'ignoranza si regono aziende come Microsoft e i suoi prodotti scadenti.
          • mario scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: mario

            - Scritto da: krane

            ..


            No, semplice curiosita' peraltro a tema.


            Noto che non hai risposto.

            no, no ho risposto, non rispondo mai ad
            attacchi

            personali

            Si parlava di cultura generale e consideri come
            un attacco personale chiederti quanti libri hai
            letto
            ?non si parlava di cultura generale, si parlava dell'uso che la gente fa del computer e saper usare a fondo un computer (da superuser) non c'entra nulla con la cultura generale, esattamente come saper riparare un'auto.
          • krane scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: mario


            - Scritto da: krane


            ..



            No, semplice curiosita' peraltro a
            tema.



            Noto che non hai risposto.


            no, no ho risposto, non rispondo mai ad

            attacchi


            personali



            Si parlava di cultura generale e consideri
            come

            un attacco personale chiederti quanti libri
            hai

            letto

            ?
            non si parlava di cultura generale, si parlava
            dell'uso che la gente fa del computer e saper
            usare a fondo un computer (da superuser) non
            c'entra nulla con la cultura generale,
            esattamente come saper riparare
            un'auto.Forse non hai letto bene quello che diceva iRoby, con cui sto ancora continuando il discorso qua sopra, riporto:"
            Ma perché invece non deve essere che tutti ce ne
            devono capire di informatica?
            Come tutti ce ne devono capire di medicina e
            nutrizione.?
            E di chimica, di fisica, di meccanica quantistica? "Come vedi l'informatica e' solo un aspetto, ma si parlava di cultura generale, come del resto si nota chiaramente dalla continuazione del tread.
          • mario scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: krane.. ma si
            parlava di cultura generale, come del resto si
            nota chiaramente dalla continuazione del
            tread.dalla ramificazione del thread
          • Sleguleo scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: mario
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: mario


            - Scritto da: krane


            ..



            No, semplice curiosita' peraltro a
            tema.



            Noto che non hai risposto.


            no, no ho risposto, non rispondo mai ad

            attacchi


            personali



            Si parlava di cultura generale e consideri
            come

            un attacco personale chiederti quanti libri
            hai

            letto

            ?
            non si parlava di cultura generale, si parlava
            dell'uso che la gente fa del computer e saper
            usare a fondo un computer (da superuser) non
            c'entra nulla con la cultura generale,
            esattamente come saper riparare un'auto.Del resto non essendo molto abituato a leggere probabilmente non hai colto appieno il tema della discussione.
          • maxsix scrive:
            Re: Un PC di qualità?
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: mario

            lo stesso vale a relegare l'informatica solo
            a

            quelli che di informatica ci capiscono
            veramente,

            sono numeri da prefisso telefonico

            Ma è l'opposto di quello che voglio esprimere io!

            Ma perché invece non deve essere che tutti ce ne
            devono capire di
            informatica?Perché hanno altro da fare.
            Come tutti ce ne devono capire di medicina e
            nutrizione.?
            E di chimica, di fisica, di meccanica quantistica?
            Perché hanno altro da fare.
            Tutti devono essere generalisti, avere abilità
            mentali e intellettive tali da potersi
            smaliziare, incuriosire ed imparare tutto quello
            che gli capita a portata di mano. Nei limiti
            della propria attitudine. Non tutti sono
            abilissimi con la matematica o a ballare a
            livelli
            professionistici.
            Appunto, quindi avendo altro da fare perché impegnare le sinapsi in qualcosa di non necessario?
            Progresso, evoluzione culturale, evoluzione
            tecnologica. L'uomo che abbandona la clava per
            diventare un essere
            evoluto.
            Tu confondi il bisogno di vivere con l'esigenza del conoscere.
            Tu invece ripeti che alla gente non deve
            interessargli saper programmare,
            ecc.Alla gente non interessa programmare.Ha altro da fare.
            No non voglio che tutti diventino Richard
            Stallman o
            Einstein...
            Ma tra una passività da ignorante i livello di un
            programmatore o un fisico, ci sono infiniti
            livelli di conoscenza.
            Certamente. Come tra il bianco e il nero ci sono le sfumature di grigio.Quindi?
            Solo che attualmente questi livelli sono
            bassissimi.
            Sono quelli che la gente vuole. Ed è un loro sacrosanto diritto.
            Oggi l'uomo della strada sa solo guardare negozi,
            tirare fuori carta di credito per comprare cose
            inutili, da usare con un telecomando a 4 pulsanti
            (canale +/- e volume +/-). E lo stesso con il
            computer.Perché hanno altro da fare.
            Questa non è evoluzione e non è cultura, è
            passività
            tecnologica.
            Questo è un sacrosanto diritto della gente, perché ha altro da fare.
            E non venirmi a dire che non ha senso chiedere ad
            un medico pediatra di saper fare il sistemista o
            il
            programmatore.Assolutamente. Il medico e/o il pediatra deve pensare alla salute delle persone.Ne ha già abbastanza.
            Perché questo concetto della settorialità è un
            concetto illuminista che ha più di un
            secolo.
            E Dan Brown?Su un po' di simbolismo teologico ora.
            Io parlo di un sistemista programmatore che ne
            sappia di pediatria quanto basta per risolvere i
            problemi più semplici di suo figlio, e di un
            pediatra che ne sappia di sistemi informatici
            quanto ne basta da informatizzarsi al meglio il
            proprio studio ed il proprio
            lavoro.Tu parli a vanvera.Un influenza al proprio figlio la sanno curare tutti. Perché è NECESSARIO.Il saper formattare il proprio PC e metterci su un Linux bandone NON E' NECESSARIO.Se serve, ho il numero di telefono di un battiterra [cit.] qualunque.

            Individui generalisti, che sanno un po' di tutto.
            Non macchine umane superspecializzate in campo
            tecnico ma che non sanno farsi un uovo al
            tegamino.Sembra una critica a te stesso. Comunque non elevarti troppo rispetto alla massa con questi discorsi, ti rendi solo ridicolo.Di santoni ce ne sono già abbastanza in giro.
    • Funz scrive:
      Re: Un PC di qualità?
      - Scritto da: ruppolo
      cosiddette "cineserie"), economici e brutti. I PC
      sono per i poveri e la classe operaia. Così il
      mondo li ha voluti, così il mondo li ha
      avuti.Grazie per avermi ricordato per l'ennesima volta perché detesto cordialmente i prodotti e i clienti Apple.
    • lroby scrive:
      Re: Un PC di qualità?
      - Scritto da: ruppolo
      Una contraddizione in termini.

      I PC devono essere bandoni di latta, sbavature,
      viti spanate, viti che mancano, fili dappertutto,
      ventole dappertutto, rumorosi, costruiti con
      componenti cinesi da cinesi per cinesi (le
      cosiddette "cineserie"), economici e brutti. I PC
      sono per i poveri e la classe operaia. Così il
      mondo li ha voluti, così il mondo li ha
      avuti.I pc "DEVONO" essere bandoni di latta etc.etc.? E chi l'ha detto?I pc assemblati a mano da gente realmente capace posso essere delle vere opere d'arte, e non necessariamente nemmeno economici o brutti, certo se vai a vedere solamente i cessi dei centri commerciali...
      • Glass climbing scrive:
        Re: Un PC di qualità?
        Fammi indovinare... tu fai l'assemblatore di pc, vero?Comunque sono d'accordo: un pc assemblato è la soluzione migliore, a patto che il cliente sappia bene cosa gli serve (perché avrà esattamente quello che ha chiesto, niente di più e niente di meno).Visto che molta gente non sa quello che vuole, continua a farsi incantare dalla pubblicità e a comprare prodotti di cui non ha bisogno, che non sa usare, e a strapagarli (tali prodotti possono essere i pc da supermercato, o gli ipad, poco importa)
  • pi i scrive:
    stop the VAIOlence!
    Stop the VAIOlence!https://www.defectivebydesign.org/sony:-)Ciò che Steve Jobs ammirava di Sony era forse la chiusura dei suoi prodotti e l'intenso uso di "tecnologie" DRM ? ...
    • Totem scrive:
      Re: stop the VAIOlence!

      Ciò che Steve Jobs ammirava di Sony era forse la
      chiusura dei suoi prodotti e l'intenso uso di
      "tecnologie" DRM ?
      ...Apple è sempre stata contraria ai DRM.
  • bubba scrive:
    mhh la notizia cozza con la Leggenda
    la Leggenda, come noto, narra che jobbe volesse far tutto in casa (essendo loro i migliori/ controllo qualita'/ user experience ecc), dando fuoco a chi aveva dato in licensing MacOs a produttori esterni ("i cloni") che 'stavano distruggendo la Apple'.
    • pietro scrive:
      Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
      - Scritto da: bubba
      la Leggenda, come noto, narra che jobbe volesse
      far tutto in casa (essendo loro i migliori/
      controllo qualita'/ user experience ecc), dando
      fuoco a chi aveva dato in licensing MacOs a
      produttori esterni ("i cloni") che 'stavano
      distruggendo la
      Apple'.infatti è ancora così
      • bubba scrive:
        Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
        - Scritto da: pietro
        - Scritto da: bubba

        la Leggenda, come noto, narra che jobbe
        volesse

        far tutto in casa (essendo loro i migliori/

        controllo qualita'/ user experience ecc),
        dando

        fuoco a chi aveva dato in licensing MacOs a

        produttori esterni ("i cloni") che 'stavano

        distruggendo la

        Apple'.

        infatti è ancora cosìnon secondo theverge. ha intaccato la Leggenda :P
    • Sg@bbio scrive:
      Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
      Bhe all'epoca la apple era in crisi.
      • bubba scrive:
        Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
        - Scritto da: Sg@bbio
        Bhe all'epoca la apple era in crisi.si ma e' la timeline che conta....- crisi perdurante- apple da in licenza la roba x far crescere il marketshare- cresce ma ovviamente in parte danneggia le vendite hw apple- prima di consolidare, torna jobbe e pialla tutto (pagando pure dei bei soldi)Jobbe torna nel 1997, pialla tutto ,ma poi si scopre che LUI voleva darlo in licenza a sony, nel 2001? la Leggenda si incrina :P
        • Sg@bbio scrive:
          Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
          All'epoca apple era in crisi sopratutto per i cloni che ci stavano in giro, unito ai soliti manager capre uccidi azienda.Comunque ci stava una voce che affermava che Sony voleva la licenza per usare OSX nei loro computer per contrapporsi a microsoft pure in quel settore, poi la apple pare non abbia accettato, però tutto sommato visto la popolarità dei vario, sarebbe stata una cosa curiosa.
          • bubba scrive:
            Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
            - Scritto da: Sg@bbio
            All'epoca apple era in crisi sopratutto per i
            cloni che ci stavano in giro, unito ai soliti
            manager capre uccidi
            azienda.i dati di bilancio dicono diversamente.
            Comunque ci stava una voce che affermava che Sony
            voleva la licenza per usare OSX nei loro computer
            per contrapporsi a microsoft pure in quel
            settore, poi la apple pare non abbia accettato,
            però tutto sommato visto la popolarità dei vario,
            sarebbe stata una cosa
            curiosa.eggia'... molto curiosa, visto che giobbe "poco" prima aveva fatto tabula rasa, a caro prezzo, proprio di tutti gli accordi pregressi.Cmq "bene" cosi... ora e' il re (o almeno il principe) dei gadget d'alto bordo...
    • prova123 scrive:
      Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
      Tutto a casa ? ... non direi ... è una leggenda metropolitana raccontata ai macachi... Apple ha sempre e solo assemblato i mac già all'inizio anni '80:ProXXXXXre Motorola, Floppy drive con servo motore progettato da sony, scheda matre con su stampigliato Made in Taiwan ... :-ohttp://bitsavers.trailing-edge.com/pdf/apple/disk/sony/Sony_Microfloppy_Interface_May83.pdf
      • pietro scrive:
        Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
        - Scritto da: prova123
        Tutto a casa ? ... non direi ... è una leggenda
        metropolitana raccontata ai macachi... Apple ha
        sempre e solo assemblato i mac già all'inizio
        anni
        '80:

        ProXXXXXre Motorola, Floppy drive con servo
        motore progettato da sony, scheda matre con su
        stampigliato Made in Taiwan ...
        :-o

        http://bitsavers.trailing-edge.com/pdf/apple/disk/non ho capito, ma tutti gli altri produttori di computer Hp, Dell, Lenovo, Sony, etc. non fanno esattamente la stessa cosa?produrre computer non vuol dire costruire floppy drive, hard disk, proXXXXXri o magari i cavi o le ventole, vuol dire mettere il tutto insieme seguendo un progetto proprio e originale e funzionante nel caso di Apple anche con un proprio OS .Una impresa che costruisce una casa mica si fa i mattoni o le finestre da sé.E tra l'altro il floppy Sony fu costruito in quel modo su espressa richiesta di Apple, nessun altro l'aveva o l'ha mai avuto.
        • prova123 scrive:
          Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
          Dal tuo commento è evidente che non hai assolutamente idea di che cosa stiamo parlando o in alternativa sei stato rapito dagli alieni 30 anni fa e ti hanno riportato a casa solo ieri. :D
          • pietro scrive:
            Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
            - Scritto da: prova123
            Dal tuo commento è evidente che non hai
            assolutamente idea di che cosa stiamo parlando o
            in alternativa sei stato rapito dagli alieni 30
            anni fa e ti hanno riportato a casa solo ieri.
            :De di cosa state parlando allora?
          • prova123 scrive:
            Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
            Allora vedi che non mi sbagliavo! (rotfl)
          • Pietro scrive:
            Re: mhh la notizia cozza con la Leggenda
            - Scritto da: prova123
            Allora vedi che non mi sbagliavo! (rotfl)Tipica risposta di uno che é rimasto senza argomentiCiao ciao
  • attonito scrive:
    sony deve morire
    dopo la XXXXXta del CD con il virus, ho giurato odio eterno a sony. Che siano pile o frullatori, non compro NULLA se reca la parola SONY. Il mio modesto boicottaggio e' praticamente nulla, ma mi piace pensare che sony stia andando male anche grazie a me.
    • bubba scrive:
      Re: sony deve morire
      - Scritto da: attonito
      dopo la XXXXXta del CD con il virus, ho giurato
      odio eterno a sony. Che siano pile o frullatori,
      non compro NULLA se reca la parola SONY. Il mio
      modesto boicottaggio e' praticamente nulla, ma mi
      piace pensare che sony stia andando male anche
      grazie a
      me.io credo di non aver mai comprato neanche il walkman, di sony.Forse qualche cdrom-rw e tape ...
      • Totem scrive:
        Re: sony deve morire
        - Scritto da: bubba
        io credo di non aver mai comprato neanche il
        walkman, di
        sony.Sarebbe?
        • bubba scrive:
          Re: sony deve morire
          - Scritto da: Totem
          - Scritto da: bubba


          io credo di non aver mai comprato neanche il

          walkman, di

          sony.
          Sarebbe?un oggetto nato nel pleistocene, che aveva questa forma[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/5/50/Sony_Walkman_WM-2.jpg[/img]Solo noi homo erectus ce ne ricordiamo ormai... :D
          • ... scrive:
            Re: sony deve morire
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Totem

            - Scritto da: bubba




            io credo di non aver mai comprato
            neanche
            il


            walkman, di


            sony.

            Sarebbe?
            un oggetto nato nel pleistocene, che aveva questa
            forma
            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons

            Solo noi homo erectus ce ne ricordiamo ormai... :DMa veramente c'è gente che non sa cosa sia un walkman? :|
          • ... scrive:
            Re: sony deve morire
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: Totem


            - Scritto da: bubba






            io credo di non aver mai comprato

            neanche

            il



            walkman, di



            sony.


            Sarebbe?

            un oggetto nato nel pleistocene, che aveva
            questa

            forma


            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons



            Solo noi homo erectus ce ne ricordiamo
            ormai...
            :D

            Ma veramente c'è gente che non sa cosa sia un
            walkman?
            :|Comunque non è che esistessero solo della Sony eh... ce n'erano di moltissime marche.
          • ... scrive:
            Re: sony deve morire
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: Totem



            - Scritto da: bubba








            io credo di non aver mai comprato


            neanche


            il




            walkman, di




            sony.



            Sarebbe?


            un oggetto nato nel pleistocene, che aveva

            questa


            forma





            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons





            Solo noi homo erectus ce ne ricordiamo

            ormai...

            :D



            Ma veramente c'è gente che non sa cosa sia un

            walkman?

            :|

            Comunque non è che esistessero solo della Sony
            eh... ce n'erano di moltissime
            marche.Di lettori portatili di musicassette intendo... che poi formalmente non si chiamassero "walkman" cambia ben poco.
          • Funz scrive:
            Re: sony deve morire
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: Totem


            - Scritto da: bubba






            io credo di non aver mai comprato

            neanche

            il



            walkman, di



            sony.


            Sarebbe?

            un oggetto nato nel pleistocene, che aveva
            questa

            forma


            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons



            Solo noi homo erectus ce ne ricordiamo
            ormai...
            :D

            Ma veramente c'è gente che non sa cosa sia un
            walkman?
            :|è come non sapere del telefono a gettoni. Non ce ne sono più in giro, ma a meno che tu non abbia 15 anni o sia Capitan America appena scongelato è impossibile che tu non ne abbia usato uno in vita tua, e non abbia mai visto un gettone...
          • Joe Tornado scrive:
            Re: sony deve morire
            Eh, ma piano piano gli anni passano !
          • Funz scrive:
            Re: sony deve morire
            - Scritto da: Joe Tornado
            Eh, ma piano piano gli anni passano !D'altronde il sapere cos'è un telefono a gettoni, o un walkman, o un dagherrotipo o un papiro a geroglifici rientra nella categoria "cultura generale" anche se non li hai mai usati direttamente :)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: sony deve morire
            Il telefono a gettoni pure pure, si vede in un sacco di film; il walkman ... non è desueto da tanto, dopo tutto ... per il dagherrotipo, il papiro e tante altre cose, consentimi un po' di pessimisto ... ;)
          • krane scrive:
            Re: sony deve morire
            - Scritto da: Joe Tornado
            Il telefono a gettoni pure pure, si vede in un
            sacco di film; il walkman ... non è desueto da
            tanto, dopo tutto ... per il dagherrotipo, il
            papiro e tante altre cose, consentimi un po' di
            pessimisto ...
            ;)Se vogliamo ridurci ad un livello culturale simile a quello americano (gran parte degli americani non sa neanche che la terra gira intorno al sole :'( )
    • Quotator Maximus scrive:
      Re: sony deve morire
      - Scritto da: attonito
      dopo la XXXXXta del CD con il virus, ho giurato
      odio eterno a sony. Che siano pile o frullatori,
      non compro NULLA se reca la parola SONY. Il mio
      modesto boicottaggio e' praticamente nulla, ma mi
      piace pensare che sony stia andando male anche
      grazie a
      me.Quoto, e non ricordiamo che il commento del loro CEO dopo CD con il rootkit fu "l'utente medio non sa neanche cosa si un rootkit, perché mai dovrebbe interessargli di averne uno sul PC".
      • Quotator Maximus scrive:
        Re: sony deve morire
        - Scritto da: Quotator Maximus
        - Scritto da: attonito

        dopo la XXXXXta del CD con il virus, ho
        giurato

        odio eterno a sony. Che siano pile o
        frullatori,

        non compro NULLA se reca la parola SONY. Il
        mio

        modesto boicottaggio e' praticamente nulla,
        ma
        mi

        piace pensare che sony stia andando male
        anche

        grazie a

        me.

        Quoto, e non ricordiamo che il commento del loro
        CEO dopo CD con il rootkit fu "l'utente medio non
        sa neanche cosa si un rootkit, perché mai
        dovrebbe interessargli di averne uno sul
        PC".Non SCORDIAMO.
        • attonito scrive:
          Re: sony deve morire
          - Scritto da: Quotator Maximus
          - Scritto da: Quotator Maximus

          - Scritto da: attonito


          dopo la XXXXXta del CD con il virus, ho

          giurato


          odio eterno a sony. Che siano pile o

          frullatori,


          non compro NULLA se reca la parola
          SONY.
          Il

          mio


          modesto boicottaggio e' praticamente
          nulla,

          ma

          mi


          piace pensare che sony stia andando male

          anche


          grazie a


          me.



          Quoto, e non ricordiamo che il commento del
          loro

          CEO dopo CD con il rootkit fu "l'utente
          medio
          non

          sa neanche cosa si un rootkit, perché mai

          dovrebbe interessargli di averne uno sul

          PC".

          Non SCORDIAMO.MAI SCORDEREMO: MAI.
          • Signor Antonio Sony scrive:
            Re: sony deve morire
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: Quotator Maximus

            - Scritto da: Quotator Maximus


            - Scritto da: attonito



            dopo la XXXXXta del CD con il virus,
            ho


            giurato



            odio eterno a sony. Che siano pile o


            frullatori,



            non compro NULLA se reca la parola

            SONY.

            Il


            mio



            modesto boicottaggio e' praticamente

            nulla,


            ma


            mi



            piace pensare che sony stia andando
            male


            anche



            grazie a



            me.





            Quoto, e non ricordiamo che il commento del

            loro


            CEO dopo CD con il rootkit fu "l'utente

            medio

            non


            sa neanche cosa si un rootkit, perché mai


            dovrebbe interessargli di averne uno sul


            PC".



            Non SCORDIAMO.

            MAI SCORDEREMO: MAI.Mi sto cac@@do sotto !
  • mario scrive:
    le cose di una volta
    avete presente le calcolatrici scientifiche degli anni 80' es. Sharp, belle eleganti in alluminio con display grafici e piuttosto costose.Ecco sono sparite, adesso ci sono solo dei brutti scatolotti di plastica che funzionalmente sono uguali a quelle di una volta ma che ti porti a casa con 10 euro.Ecco la stessa fine la faranno anche i computer, Sony è solo l'inizio.
    • Totem scrive:
      Re: le cose di una volta
      - Scritto da: mario
      avete presente le calcolatrici scientifiche degli
      anni 80' es. Sharp, belle eleganti in alluminio
      con display grafici e piuttosto
      costose.
      Ecco sono sparite, adesso ci sono solo dei brutti
      scatolotti di plastica che funzionalmente sono
      uguali a quelle di una volta ma che ti porti a
      casa con 10
      euro.
      Ecco la stessa fine la faranno anche i computer,
      Sony è solo
      l'inizio.Vero, ma le belle calcolatrici da 40-50 mila lire sembrano ancora nuove, mentre quelle nuove da 15 euro, dopo un anno, si ritrovano con i tasti sbiaditi, tanto che non si legge più che c'è scritto sopra... o hai la memoria di ferro, oppure non usi più la calcolatrice.
      • Izio01 scrive:
        Re: le cose di una volta
        - Scritto da: Totem
        - Scritto da: mario

        avete presente le calcolatrici scientifiche
        degli

        anni 80' es. Sharp, belle eleganti in
        alluminio

        con display grafici e piuttosto

        costose.

        Ecco sono sparite, adesso ci sono solo dei
        brutti

        scatolotti di plastica che funzionalmente
        sono

        uguali a quelle di una volta ma che ti porti
        a

        casa con 10

        euro.

        Ecco la stessa fine la faranno anche i
        computer,

        Sony è solo

        l'inizio.
        Vero, ma le belle calcolatrici da 40-50 mila lire
        sembrano ancora nuove, mentre quelle nuove da 15
        euro, dopo un anno, si ritrovano con i tasti
        sbiaditi, tanto che non si legge più che c'è
        scritto sopra... o hai la memoria di ferro,
        oppure non usi più la calcolatrice.Ma dove, ma quando?Ti sarà capitata la calcolatrice svirgolata, io MAI ne ho vista una con dei tasti men che leggibili.
        • Totem scrive:
          Re: le cose di una volta
          - Scritto da: Izio01
          - Scritto da: Totem

          - Scritto da: mario


          avete presente le calcolatrici
          scientifiche

          degli


          anni 80' es. Sharp, belle eleganti in

          alluminio


          con display grafici e piuttosto


          costose.


          Ecco sono sparite, adesso ci sono solo
          dei

          brutti


          scatolotti di plastica che
          funzionalmente

          sono


          uguali a quelle di una volta ma che ti
          porti

          a


          casa con 10


          euro.


          Ecco la stessa fine la faranno anche i

          computer,


          Sony è solo


          l'inizio.

          Vero, ma le belle calcolatrici da 40-50 mila
          lire

          sembrano ancora nuove, mentre quelle nuove
          da
          15

          euro, dopo un anno, si ritrovano con i tasti

          sbiaditi, tanto che non si legge più che c'è

          scritto sopra... o hai la memoria di ferro,

          oppure non usi più la calcolatrice.

          Ma dove, ma quando?
          Ti sarà capitata la calcolatrice svirgolata, io
          MAI ne ho vista una con dei tasti men che
          leggibili.Calcolatrice SHARP, acquistata 3 anni fa a pochi euro.Presa per regalarla scelta perché io ho ancora la mia di 10-20 anni fa per perfette condizioni.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: le cose di una volta
        - Scritto da: Totem
        - Scritto da: mario

        avete presente le calcolatrici scientifiche
        degli

        anni 80' es. Sharp, belle eleganti in
        alluminio

        con display grafici e piuttosto

        costose.

        Ecco sono sparite, adesso ci sono solo dei
        brutti

        scatolotti di plastica che funzionalmente
        sono

        uguali a quelle di una volta ma che ti porti
        a

        casa con 10

        euro.

        Ecco la stessa fine la faranno anche i
        computer,

        Sony è solo

        l'inizio.
        Vero, ma le belle calcolatrici da 40-50 mila lire
        sembrano ancora nuove, mentre quelle nuove da 15
        euro, dopo un anno, si ritrovano con i tasti
        sbiaditi, tanto che non si legge più che c'è
        scritto sopra... o hai la memoria di ferro,
        oppure non usi più la
        calcolatrice.Abbiate pazienza ma con gli smartphone attuali e con le app calcolatrice a disposizione ancora si vendono quelle tradizionali?Oggi uno smartphone di ottimo livello si trova a meno di 89 euro e con le app calcolatrice lo trasformi gratis in una calcolatrice in grado di generare anche i grafici!
        • mario scrive:
          Re: le cose di una volta
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: Totem

          - Scritto da: mario


          avete presente le calcolatrici
          scientifiche

          degli


          anni 80' es. Sharp, belle eleganti in

          alluminio


          con display grafici e piuttosto


          costose.


          Ecco sono sparite, adesso ci sono solo
          dei

          brutti


          scatolotti di plastica che
          funzionalmente

          sono


          uguali a quelle di una volta ma che ti
          porti

          a


          casa con 10


          euro.


          Ecco la stessa fine la faranno anche i

          computer,


          Sony è solo


          l'inizio.

          Vero, ma le belle calcolatrici da 40-50 mila
          lire

          sembrano ancora nuove, mentre quelle nuove
          da
          15

          euro, dopo un anno, si ritrovano con i tasti

          sbiaditi, tanto che non si legge più che c'è

          scritto sopra... o hai la memoria di ferro,

          oppure non usi più la

          calcolatrice.

          Abbiate pazienza ma con gli smartphone attuali e
          con le app calcolatrice a disposizione ancora si
          vendono quelle
          tradizionali?
          Oggi uno smartphone di ottimo livello si trova a
          meno di 89 euro e con le app calcolatrice lo
          trasformi gratis in una calcolatrice in grado di
          generare anche i
          grafici!esattamente, ed è quello che capiterà ai computer, Sony è l'avanguardia, faceva computer belli e raffinati con finiture curate, abbandona il campo perché la gran parte del mercato è stato cannibalizzato dal tablet ( l'equivalente dello smartphone del tuo esempio) e il restante parte del mercato è fatto dai pc low cost e very low cost (chomebook) equivalenti alla calcolatrice plasticosa del mio esempio.
  • debianaro scrive:
    stop the VAIOlence!
    Stop the VAIOlence!http://www.defectivebydesign.org/sony:-)
  • Jiraya scrive:
    mah...
    A me sono sempre piaciuti i vaio... ne sto usando uno proprio adesso, una serie S con 3 annetti ormai, preso per la tesi ma ora fa da pc desktop con collegato un 27" e tastiera. Gira alla perfezione.Di recente ho visto anche un Vaio Pro da 13, con scocca in carbonio, ultra leggero e ultra sottile.... tenerlo in mano era qualcosa di incredibile.Che poi costino di piu' di modelli di pari caratteristiche hw, questo non lo nego, ma io l'ho preferito per alcuni dettagli che spesso altri non hanno, o almeno al momento del mio acquisto non avevano (tastiera retroilluminata, sensore luminosità, accelerometro per sistema di rilevamento urti, scocca in magnesio, tasti ad isola)
    • Shiba scrive:
      Re: mah...
      - Scritto da: Jiraya
      A me sono sempre piaciuti i vaio... ne sto usando
      uno proprio adesso, una serie S con 3 annetti
      ormai, preso per la tesi ma ora fa da pc desktop
      con collegato un 27" e tastiera. Gira alla
      perfezione.

      Di recente ho visto anche un Vaio Pro da 13, con
      scocca in carbonio, ultra leggero e ultra
      sottile.... tenerlo in mano era qualcosa di
      incredibile.

      Che poi costino di piu' di modelli di pari
      caratteristiche hw, questo non lo nego, ma io
      l'ho preferito per alcuni dettagli che spesso
      altri non hanno, o almeno al momento del mio
      acquisto non avevano (tastiera retroilluminata,
      sensore luminosità, accelerometro per sistema di
      rilevamento urti, scocca in magnesio, tasti ad
      isola)Vaio S anch'io. Come qualità del computer sono soddisfatto, soprattutto per tutte le volte che è caduto.
    • Totem scrive:
      Re: mah...
      - Scritto da: Jiraya
      l'ho preferito per alcuni dettagli che spesso
      altri non hanno, o almeno al momento del mio
      acquisto non avevano (tastiera retroilluminata,
      sensore luminosità, accelerometro per sistema di
      rilevamento urti, scocca in magnesio, tasti ad
      isola)In pratica le caratteristiche che hanno da sempre i MBP.
    • return scrive:
      Re: mah...
      - Scritto da: Jiraya
      Di recente ho visto anche un Vaio Pro da 13, con
      scocca in carbonio, ultra leggero e ultra
      sottile.... tenerlo in mano era qualcosa di
      incredibile.
      quel modello ha serissimi problemi con wifi
  • maxsix scrive:
    Prodotto ricercato no grazie
    Il mercato dei PC (se esiste ancora) ha fatto capire bene che il prodotto ricercato non è recepito.I PCisti old style (Windows e Linux based) preferiscono i cassoni tipo lenovo o HP.Ciao, Vaio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2014 12.00-----------------------------------------------------------
    • collione scrive:
      Re: Prodotto ricercato no grazie
      mentre quelli mac os based preferiscono i bidoni della mondezza? (rotfl)
      • maxsix scrive:
        Re: Prodotto ricercato no grazie
        - Scritto da: collione
        mentre quelli mac os based preferiscono i bidoni
        della mondezza?
        (rotfl)Quando tirerai fuori una ws di marca Lenovo che abbia le stesse prestazioni di un Mac Pro e lo stesso prezzo o inferiore, ripassa.Intanto goditi il tuo cassone.E visto che ci sei, goditi anche questo.http://www.ictbusiness.it/cont/news/tablet-avanti-tutta-notebook-sempre-piu-cari/31964/1.html
        • Shiba scrive:
          Re: Prodotto ricercato no grazie
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: collione

          mentre quelli mac os based preferiscono i
          bidoni

          della mondezza?

          (rotfl)

          Quando tirerai fuori una ws di marca Lenovo che
          abbia le stesse prestazioni di un Mac Pro e lo
          stesso prezzo o inferiore,
          ripassa.Fa lo stesso se non è un Lenovo?http://www.santech.eu/n87-seriesScusa, Mac Pro, subito avevo dato per scontato che parlassi di MacBook.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2014 14.33-----------------------------------------------------------
          • saverio_ve scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: collione


            mentre quelli mac os based preferiscono
            i

            bidoni


            della mondezza?


            (rotfl)



            Quando tirerai fuori una ws di marca Lenovo
            che

            abbia le stesse prestazioni di un Mac Pro e
            lo

            stesso prezzo o inferiore,

            ripassa.

            Fa lo stesso se non è un Lenovo?
            http://www.santech.eu/n87-series

            Scusa, Mac Pro, subito avevo dato per scontato
            che parlassi di
            MacBook.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 07 febbraio 2014 14.33
            --------------------------------------------------Non sono un fan Apple e non voglio fare l'avvocato dei macbook... ma ho provato a dare un'occhiata al tuo link...Ho provato a mettere 8gb e un ssd da 256gb... il sistema operatico e sono arrivato a 1843 euro..manca ancora una cosina da niente che è il display retina.. (che vale mooolto di più dei 200 euro che mancano al prezzo di un mac) e hai un pc che pesa 3kg contro i 2 di un macbook.Mi piacerebbe capire come ti è venuto in mente di fare questo paragone.Sull'estetica poi non ne parliamo neanche.
          • XMX scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            http://www.xmx.de
          • saverio_ve scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: XMX
            http://www.xmx.dee cosa sarebbe questo?non ho chiesto un link ad un negozio conveniente...personalmente vorrei vedere se esiste un nb che abbia le caratteristiche del macbook: compresi display retina a 2800px, scocca in alluminio, ssd, e 2kg di peso.A me non è ancora capitato di vederne.Questo a prescindere dai fanatismi pro o contro Apple.
          • XMX scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            C'è anche di meglio....http://www.xmx.de/shop/mainpage_notebooks.php
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: XMX
            C'è anche di meglio....
            http://www.xmx.de/shop/mainpage_notebooks.phpLui parla, tu non senti.
          • collione scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            se il problema è il display, allora il notebook che t'interessa è il chrome pixel
          • Shiba scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: saverio_ve
            Non sono un fan Apple e non voglio fare
            l'avvocato dei macbook... ma ho provato a dare
            un'occhiata al tuo
            link...

            Ho provato a mettere 8gb e un ssd da 256gb... il
            sistema operatico e sono arrivato a 1843
            euro..
            manca ancora una cosina da niente che è il
            display retina.. (che vale mooolto di più dei 200
            euro che mancano al prezzo di un mac) e hai un pc
            che pesa 3kg contro i 2 di un
            macbook.

            Mi piacerebbe capire come ti è venuto in mente di
            fare questo
            paragone.

            Sull'estetica poi non ne parliamo neanche.Con SSD da 256GB, 8GB di RAM, win8.1 (di cui io personalmente non saprei che farmi) sono 1.684,00 e ha di base una scheda video e un proXXXXXre abbastanza più potenti. Ora un Macbook da 15" base costa 2.029, e come dice maxsix in più ha lo schermo ad alta densità di pixel, la batteria che dura ore in più e un peso decisamente minore (l'alluminio per quel che mi riguarda è un grande svantaggio). Se però provo ad avvicinarmi al prezzo del Macbook alzando le specifiche, mi ritrovo una macchina che al Macbook da la me*da ancora più di prima. E se sono in cerca di performance non c'è batteria o peso di cui possa fregarmi, il PC se ne sta su un tavolo attaccato alla presa di corrente per giornate intere.La questione dell'aspetto estetico la devo davvero commentare?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2014 14.09-----------------------------------------------------------
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: saverio_ve

            Non sono un fan Apple e non voglio fare

            l'avvocato dei macbook... ma ho provato a
            dare

            un'occhiata al tuo

            link...



            Ho provato a mettere 8gb e un ssd da
            256gb...
            il

            sistema operatico e sono arrivato a 1843

            euro..

            manca ancora una cosina da niente che è il

            display retina.. (che vale mooolto di più
            dei
            200

            euro che mancano al prezzo di un mac) e hai
            un
            pc

            che pesa 3kg contro i 2 di un

            macbook.



            Mi piacerebbe capire come ti è venuto in
            mente
            di

            fare questo

            paragone.



            Sull'estetica poi non ne parliamo neanche.

            Con SSD da 256GB, 8GB di RAM, win8.1 (di cui io
            personalmente non saprei che farmi) sono
            1.684,00 e ha di base una scheda video e un
            proXXXXXre abbastanza più potenti. Punto primo.Un SSD non è paragonabile in prestazioni a un PCIe.Punto secondo.Gli 8GB ci sono anche sul Mac.
            Ora un Macbook
            da 15" base costa 2.029, e come dice maxsix in
            più ha lo schermo ad alta densità di pixel, la
            batteria che dura ore in più e un peso
            decisamente minore (l'alluminio per quel che mi
            riguarda è un grande svantaggio). E hai detto niente?
            Se però provo
            ad avvicinarmi al prezzo del Macbook alzando le
            specifiche, mi ritrovo una macchina che al
            Macbook da la me*da ancora più di prima. E se
            sono in cerca di performance non c'è batteria o
            peso di cui possa fregarmi, il PC se ne sta su un
            tavolo attaccato alla presa di corrente per
            giornate
            intere.Ehm portatile=mobilità.Altrimenti di cosa stiamo parlando?
            La questione dell'aspetto estetico la devo
            davvero
            commentare?No, ma fa parte del pacchetto anche quello.Le uniche cose sensate che dovevi dire non le hai dette.Ok, allora le dico io.Apple sbaglia con quella scheda video Iris. E' una ciofeca, e sono il primo a dirlo.Apple sbaglia ad aver tagliato il monitor da 17". Il 15 retina è figo ma per utilizzi professionali come il mio è troppo piccolo e mi costringe a rimanere con il mio MBP late 2011 super pompato.Certo, 3 anni e non sentirli affatto, ma insomma....
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: collione


            mentre quelli mac os based preferiscono
            i

            bidoni


            della mondezza?


            (rotfl)



            Quando tirerai fuori una ws di marca Lenovo
            che

            abbia le stesse prestazioni di un Mac Pro e
            lo

            stesso prezzo o inferiore,

            ripassa.

            Fa lo stesso se non è un Lenovo?
            http://www.santech.eu/n87-series

            Scusa, Mac Pro, subito avevo dato per scontato
            che parlassi di
            MacBook.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 07 febbraio 2014 14.33
            -------------------------------------------------Nessun problema, ma.Il display retina?Il peso?La durata della batteria?Il chassis in alluminio?
          • Shiba scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: collione



            mentre quelli mac os based
            preferiscono

            i


            bidoni



            della mondezza?



            (rotfl)





            Quando tirerai fuori una ws di marca
            Lenovo

            che


            abbia le stesse prestazioni di un Mac
            Pro
            e

            lo


            stesso prezzo o inferiore,


            ripassa.



            Fa lo stesso se non è un Lenovo?

            http://www.santech.eu/n87-series



            Scusa, Mac Pro, subito avevo dato per
            scontato

            che parlassi di

            MacBook.


            --------------------------------------------------

            Modificato dall' autore il 07 febbraio 2014
            14.33


            -------------------------------------------------
            Nessun problema, ma.
            Il display retina?
            Il peso?
            La durata della batteria?
            Il chassis in alluminio?Direi che puoi pareggiare il prezzo con una scheda video più potente, un proXXXXXre più potente, più RAM, un SSD più grande, ... :D
          • Ogekury scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            Premetto che penso che i mac siano ottime macchine per il prezzo/qualita', ci sono delle alternative http://www.dell.com/uk/p/xps-15-9530/pd?oc=cnx9503&model_id=xps-15-9530
        • gnammolo scrive:
          Re: Prodotto ricercato no grazie
          eccoti servito:http://www.dell.com/it/aziende/p/precision-t7610-workstation/pd
          • mario scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: gnammolo
            eccoti
            servito:http://www.dell.com/it/aziende/p/precisioninteressante, però trovo preoccupante il passaggio da un prezzo iniziale di 3384 euro a 2369 euro, (-30%) avevano sbagliato il posizionamento di mercato o non ne hanno venduta neanche una?
          • gnammolo scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            fuffa marketing?
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: gnammolo
            eccoti
            servito:http://www.dell.com/it/aziende/p/precisionE la seconda GPU?
          • gnammolo scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            la nvidia vale doppio di quella base amd usata da apple
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: gnammolo
            la nvidia vale doppio di quella base amd usata da
            appleE questa balla dove l'hai vista?
          • gnammolo scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            lo so che con voi babbi apple basta scrivere che è dual gpu e vi bagnate le mutande ma queste sono le sk video in gioco:apple: http://www.electrostore.it/pci-express/23050-fujitsu-amd-fire-pro-w5000-2048-mb-4051554548339.htmlpc: http://www.rgshopping.it/index.php?main_page=product_info&cPath=1336&products_id=184470&gclid=CPDMu9OjwbwCFesSwwodhxIADA
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: gnammolo
            lo so che con voi babbi apple basta scrivere che
            è dual gpu e vi bagnate le mutande ma queste sono
            le sk video in
            gioco:
            apple:
            http://www.electrostore.it/pci-express/23050-fujit
            pc:
            http://www.rgshopping.it/index.php?main_page=produE il fatto che 2 ATI fanno un Nvidia?
          • gnammolo scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            ma sei il tizio di rainman?
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: gnammolo
            ma sei il tizio di rainman?No ma che tu mi voglia usare il parametro del prezzo per dire che "uan is meich che du" è oltremodo ridicolo.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            bello... effettivamente un paragone ora si può fare...però belli anche i 2570 euro + iva = 3135 euro..a meno che tu non accetta la configurazione in offerta scontata a 2195 euro.Ma apple non era quella che faceva pagare il doppio a pari caratteristiche?Ribadisco, io non voglio fare l'avvocato di Apple, non me ne frega niente! Il punto è che un pc con le caratteristiche di un macbook a metà del prezzo lo comprerei subito... ma non l'ho mai trovato!
          • gnammolo scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie


            però belli anche i 2570 euro + iva = 3135 euro..
            a meno che tu non accetta la configurazione in
            offerta scontata a 2195
            euro.guarda se a te piace pagare prezzo pieno e rinunciare allo sconto....
          • saverio_ve scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: gnammolo



            però belli anche i 2570 euro + iva = 3135
            euro..

            a meno che tu non accetta la configurazione
            in

            offerta scontata a 2195

            euro.

            guarda se a te piace pagare prezzo pieno e
            rinunciare allo
            sconto....stiamo cercando di fare un raffronto, nel raffronto non posso considerare la promozione, altrimenti dovrei aspettare e prendere a confronto una promozione Apple.E comunque, con o senza promozione, non mi pare costi meno....se poi a te piace far finta di non capire qual'è il punto...
          • gnammolo scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            2195 con 3 anni di garanzia, ma con iva da aggiungere fa 2.700, macpro con 3 anni di applecare fa 3300. Chi costa meno?
          • saverio_ve scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            Mi devo scusare...io stavo ancora seguendo la discussione sul macbook e pensavo ti riferissi a questo:http://www.dell.com/it/aziende/p/precision-m3800-workstation/pdo capito solo ora che tu parlavi del macproerrore mio
        • gnammolo scrive:
          Re: Prodotto ricercato no grazie
          da fargli causa!"Mac Pro include 90 giorni di assistenza telefonica gratuita e una garanzia limitata di un anno. "
      • Shiba scrive:
        Re: Prodotto ricercato no grazie
        - Scritto da: collione
        mentre quelli mac os based preferiscono i bidoni
        della mondezza?
        (rotfl)Diciamo che la differenza non si nota (rotfl)
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Prodotto ricercato no grazie

      I PCisti old style (Windows e Linux based)
      preferiscono i cassoni tipo lenovo o
      HP.Anzi siamo in paradiso con Lenovo e HP!!! Mai avuto un cassone acer? :| :| :|
      • maxsix scrive:
        Re: Prodotto ricercato no grazie
        - Scritto da: TADsince1995

        I PCisti old style (Windows e Linux based)

        preferiscono i cassoni tipo lenovo o

        HP.

        Anzi siamo in paradiso con Lenovo e HP!!! Mai
        avuto un cassone acer? :| :|
        :|Si purtroppo si....
      • Etype scrive:
        Re: Prodotto ricercato no grazie
        Perchè cosa c'è che non va in un PC Acer ?
        • Fulmy(nato) scrive:
          Re: Prodotto ricercato no grazie
          - Scritto da: Etype
          Perchè cosa c'è che non va in un PC Acer ?cosa c'è che va, vorrai dire?
          • Etype scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            Acer è un assemblatore,quali sono questi grossi problemi riscontrati ?
        • bubba scrive:
          Re: Prodotto ricercato no grazie
          - Scritto da: Etype
          Perchè cosa c'è che non va in un PC Acer ?nulla. Fa parte un po' della "moda". Anche alimentata dal fatto che era il tipico pc da supermarket, con notevole variabilita' nelle caratteristiche.Di notebook Acer ne ho avuti due... uno del "fine corsa" Texas instrument (tipo 1999) e un altro piu' "recente"... il texas e' stato maltrattato a morte e ancora va' (a parte il backlight che si e' esaurito praticamente) batteria compresa. L'altro e' tipo del 2003, molto utilizzato, ha keyb po' frusta e lettore cd clauticante. batteria esaurita. Il resto va benone, hd compreso.
          • Etype scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Etype

            Perchè cosa c'è che non va in un PC Acer ?
            nulla. Fa parte un po' della "moda". Anche
            alimentata dal fatto che era il tipico pc da
            supermarket, con notevole variabilita' nelle
            caratteristiche.Nei pc di supermercato trovi anche HP,Asus,eccAcer la vedi più che altro tra i notebook che è abbastanza diffusa.
            Di notebook Acer ne ho avuti due... uno del "fine
            corsa" Texas instrument (tipo 1999) e un altro
            piu' "recente"... il texas e' stato maltrattato a
            morte e ancora va' (a parte il backlight che si
            e' esaurito praticamente) batteria compresa.

            L'altro e' tipo del 2003, molto utilizzato, ha
            keyb po' frusta e lettore cd clauticante.
            batteria esaurita. Il resto va benone, hd
            compreso.Per la batteria è normale visto che ha più di 10 anni.Io ho un notebook Acer del 2005 caduto da un metro di altezza da acceso,danni riportati nessuno.Va come nuovo,nessun problema riscontrato.
        • maxsix scrive:
          Re: Prodotto ricercato no grazie
          - Scritto da: Etype
          Perchè cosa c'è che non va in un PC Acer ?I portatili sono chiamati amorevolmente "rumori dall'oltretomba (quando li apri)I PC sono chiamati "flambè" da quanti componenti vari bruciano mediamente nel loro arco di vita, corto.
          • Etype scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: maxsix
            I portatili sono chiamati amorevolmente "rumori
            dall'oltretomba (quando li
            apri)Ma che stai dicendo io ho un vecchio notebook Acer del 2006 nonostante una caduta non fa neanche un rumore,niente di niente.
            I PC sono chiamati "flambè" da quanti componenti
            vari bruciano mediamente nel loro arco di vita,
            corto.Il pc dal quale ti scrivo ha 11 anni di vita,nessun componente bruciato.Ne ho un'altro ancora più vecchio che monta un Pentium III,stessa cosa,mai un problema....tanto per smentirti.
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: maxsix

            I portatili sono chiamati amorevolmente "rumori

            dall'oltretomba (quando li

            apri)

            Ma che stai dicendo io ho un vecchio notebook
            Acer del 2006 nonostante una caduta non fa
            neanche un rumore,niente di
            niente.
            Probabilmente perché è defunto proprio e riposto a fare da feltrino in qualche scrivania.

            I PC sono chiamati "flambè" da quanti componenti

            vari bruciano mediamente nel loro arco di vita,

            corto.

            Il pc dal quale ti scrivo ha 11 anni di
            vita,nessun componente
            bruciato.
            Ne ho un'altro ancora più vecchio che monta un
            Pentium III,stessa cosa,mai un problema....tanto
            per
            smentirti.Mah.La debolezza dei cassoni Acer è nota anche nella dimensione Fringe.Poi c'è sempre la mosca bianca.Anche se gli cresce il naso.
    • Etype scrive:
      Re: Prodotto ricercato no grazie
      - Scritto da: maxsix
      Il mercato dei PC (se esiste ancora) ha fatto
      capire bene che il prodotto ricercato non è
      recepito.Se non ci devi fare quialcosa di pesante va bene anche un notebook di 300 Euro
      I PCisti old style (Windows e Linux based)
      preferiscono i cassoni tipo lenovo o
      HP.Non ci sono mica solo 2 marche tra cui scegliere.
      • maxsix scrive:
        Re: Prodotto ricercato no grazie
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: maxsix

        Il mercato dei PC (se esiste ancora) ha fatto

        capire bene che il prodotto ricercato non è

        recepito.

        Se non ci devi fare quialcosa di pesante va bene
        anche un notebook di 300
        Euro


        I PCisti old style (Windows e Linux based)

        preferiscono i cassoni tipo lenovo o

        HP.

        Non ci sono mica solo 2 marche tra cui scegliere.Ah beh se va avanti così tra poco te ne trovi una sola.
        • Etype scrive:
          Re: Prodotto ricercato no grazie
          - Scritto da: maxsix
          Ah beh se va avanti così tra poco te ne trovi una
          sola.Non è un mio problema se voglio un pc me lo costruisco,mica lo compro assemblato.
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: maxsix

            Ah beh se va avanti così tra poco te ne trovi
            una

            sola.

            Non è un mio problema se voglio un pc me lo
            costruisco,mica lo compro
            assemblato.Con pane amore e fantasia?Che bellino devi essere nella tua cantina attorniato dai bandoni usati e laidi e il tavolo laboratorio attorniato da vitine testa a stella e cavi da tutte le parti.Un quadretto.
    • Ubunto scrive:
      Re: Prodotto ricercato no grazie
      - Scritto da: maxsix
      Il mercato dei PC (se esiste ancora) ha fatto
      capire bene che il prodotto ricercato non è
      recepito.
      I PCisti old style (Windows e Linux based)
      preferiscono i cassoni tipo lenovo o
      HP.Un PC-ista old style, come lo chiami tu, il PC se lo costruisce ed assembla da solo selezionando con consapevolezza i pezzi che vuole.Ma magari tu ti riferivi al cliente che va al supermercato e cerca un computer pronto all'uso, lì trova Apple, Lenovo, Sony, HP... e ne acquista uno in base al prezzo, alla moda o alla capacità esteticamente attrattiva del prodotto, poi cambia reparto ed acquista un'aspirapolvere ed un rasioio elettrico: altri elettrodomestici di cui necessitava.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Prodotto ricercato no grazie
        Peccato che non si possa fare lo stesso per pc muletto stile nettop o i notebook.
      • maxsix scrive:
        Re: Prodotto ricercato no grazie
        - Scritto da: Ubunto
        - Scritto da: maxsix

        Il mercato dei PC (se esiste ancora) ha fatto

        capire bene che il prodotto ricercato non è

        recepito.

        I PCisti old style (Windows e Linux based)

        preferiscono i cassoni tipo lenovo o

        HP.

        Un PC-ista old style, come lo chiami tu, il PC se
        lo costruisce ed assembla da solo selezionando
        con consapevolezza i pezzi che
        vuole.
        Vero. 4 gatti spelacchiati, ma vero.Dimmi hai preso la tua R290 marchiata terze parti?No eh?Chissà come mai....
        Ma magari tu ti riferivi al cliente che va al
        supermercato e cerca un computer pronto all'uso,
        lì trova Apple, Lenovo, Sony, HP... e ne acquista
        uno in base al prezzo, alla moda o alla capacità
        esteticamente attrattiva del prodotto, poi
        cambia reparto ed acquista un'aspirapolvere ed un
        rasioio elettrico: altri elettrodomestici di cui
        necessitava.E' quella la gente che fa si che i cassoni made in cantina esistano eh.
        • Ubunto scrive:
          Re: Prodotto ricercato no grazie
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: Ubunto

          - Scritto da: maxsix


          Il mercato dei PC (se esiste ancora) ha
          fatto


          capire bene che il prodotto ricercato
          non
          è


          recepito.


          I PCisti old style (Windows e Linux
          based)


          preferiscono i cassoni tipo lenovo o


          HP.



          Un PC-ista old style, come lo chiami tu, il
          PC
          se

          lo costruisce ed assembla da solo
          selezionando

          con consapevolezza i pezzi che

          vuole.



          Vero. 4 gatti spelacchiati, ma vero.
          Dimmi hai preso la tua R290 marchiata terze parti?

          No eh?

          Chissà come mai....Non so il "come mai", ma so che acquisterei una scheda nVidia GeForce GTX + "il numero che vuoi", al momento.Un po' di benchmarks:http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=amd_january14_compare&num=1ma anche...http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=linux_gpus_2014start&num=1Tuttavia non farei della scheda video il principale "perché" di un assemblato. Una R9 o una GTX le trovi anche nei PC dei centri commerciali se cerchi, e nulla impedisce l'upgrade.Piuttosto vedo un maggiore vantaggio nella scelta della scheda madre, o dell'alimentatore, o delle RAM. E' su questi tre componenti che i "produttori" fanno la cresta proponendo a volte delle schifezze totali, ma col nome "i7" nel volantino.Una nota particolare la merita il case, dato che stiamo parlando di "cassoni". La possibilità di scegliere un case minimamente serio è incomparabile rispetto al "prendi quello che trovi" dei PC da supermercato. Basta guardare i vari Corsair, Cooler master, Lian Li, Thermaltake, ... per capire la differenza fra come dovrebbe essere fatto un case e le fregature che ti rifilano i vari produttori "noti" (ad esclusione, forse, di Dell)..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2014 01.00-----------------------------------------------------------
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: Ubunto
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Ubunto


            - Scritto da: maxsix



            Il mercato dei PC (se esiste
            ancora)
            ha

            fatto



            capire bene che il prodotto
            ricercato

            non

            è



            recepito.



            I PCisti old style (Windows e Linux

            based)



            preferiscono i cassoni tipo lenovo
            o



            HP.





            Un PC-ista old style, come lo chiami
            tu,
            il

            PC

            se


            lo costruisce ed assembla da solo

            selezionando


            con consapevolezza i pezzi che


            vuole.






            Vero. 4 gatti spelacchiati, ma vero.

            Dimmi hai preso la tua R290 marchiata terze
            parti?



            No eh?



            Chissà come mai....

            Non so il "come mai", ma so che acquisterei una
            scheda nVidia GeForce GTX + "il numero che vuoi",
            al
            momento.
            Un po' di benchmarks:
            http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item
            ma anche...
            http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item

            Tuttavia non farei della scheda video il
            principale "perché" di un assemblato. Una R9 o
            una GTX le trovi anche nei PC dei centri
            commerciali se cerchi, e nulla impedisce
            l'upgrade.
            Piuttosto vedo un maggiore vantaggio nella scelta
            della scheda madre, o dell'alimentatore, o delle
            RAM. E' su questi tre componenti che i
            "produttori" fanno la cresta proponendo a volte
            delle schifezze totali, ma col nome "i7" nel
            volantino.
            Guarda io non so te, ma agli anni qualche cantonata con le MOBO le ho prese anch'io e, non avere, il pistola di turno (marchio) da squoiare mi ha rotto i maroni.Comunque dal ragionamento che mi fai mi sembri un virtuoso dell'overclock perchè altrimenti non si spiega.Per le R9 il problema è che non riescono a produrre abbastanza chip da accontantare tutti. C'è chi dice che il motivo è dato dai vari capodanni cinesi e balle varie, c'è chi dice che grazie al crollo del mercato dei PC ATI non abbia le risorse finanziarie per pagare la produzione, c'è chi dice che ATI è parecchio assorbita nella produzione delle GPU fire per i Mac Pro e le R9 per le sue schede e non abbia risorse ulteriori per produrre i chip per gli OEM.Insomma di ste R9 in giro ce ne sono poche.....http://www.tomshw.it/cont/news/radeon-r9-290-e-290x-disponibilita-e-versioni-dei-partner/53208/1.htmlPer la questione dei benchmark guarda, ne ho visti e te ne posso mettere altrettanti che dicono l'esatto contrario.Come sempre, del resto...
            Una nota particolare la merita il case, dato che
            stiamo parlando di "cassoni". La possibilità di
            scegliere un case minimamente serio è
            incomparabile rispetto al "prendi quello che
            trovi" dei PC da supermercato. Basta guardare i
            vari Corsair, Cooler master, Lian Li,
            Thermaltake, ... per capire la differenza fra
            come dovrebbe essere fatto un case e le fregature
            che ti rifilano i vari produttori "noti" (ad
            esclusione, forse, di
            Dell).
            Le macchine Dell, dai PC da cestone fino ai rack server sono tutte costruite con tanto sale in zucca.Io per dire, ogni volta che apro un dell 850 rimango sempre basito dalla qualità costruttiva, dalla disposizione dei componenti, dalla pulizia di montaggio. Si per dire un HP Proliant ML sembra un cassonetto di immondizia a confronto.Poi vedi certi cassoni tanto "pane amore e cacciavite a stella" e tolte le lucine esterne dentro sono una discarica di immondizia per come sono montati.Poi vedi i Mac.........E capisci tutto.
          • Etype scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: maxsix
            Guarda io non so te, ma agli anni qualche
            cantonata con le MOBO le ho prese anch'io e, non
            avere, il pistola di turno (marchio) da squoiare
            mi ha rotto i
            maroni.Cioè prendevi una mobo con il lancio dei dadi ? :D
            c'è chi dice che ATI è parecchio assorbita nella
            produzione delle GPU fire per i Mac Pro e le R9
            per le sue schede e non abbia risorse ulteriori
            per produrre i chip per gli
            OEM.Maxminch Maxminch belli i film mentali eh ? :DATI fa la GPU ANCHE per il Mac e non che è assorbita nella produzione di tali prodotti.E' veramente ridicolo il tuo tentativo di voler far cadere una qualche tipo di importanza a favore di apple,non c'è mettitelo bene in testa.Ati così come Nvidia il grosso del mercato si poggia sui PC non sui Mac..è sempre stato così.
            Le macchine Dell, dai PC da cestone fino ai rack
            server sono tutte costruite con tanto sale in
            zucca.Ma dove ? Son piene di soluzioni proprietarie,persino il connettore dei cavetti di collegamento interni,il connettore lato alimentatore,per non parlare del Bios super striminzito,in alcuni modelli persino gli slot per la RAM sono piegati a 45°
            Io per dire, ogni volta che apro un dell 850
            rimango sempre basito dalla qualità costruttiva,
            dalla disposizione dei componenti, dalla pulizia
            di montaggio.Ti stupisci per molto poco :D
            Si per dire un HP Proliant ML
            sembra un cassonetto di immondizia a
            confronto.Ammazza che confronti eh ...
            Poi vedi certi cassoni tanto "pane amore e
            cacciavite a stella" e tolte le lucine esterne
            dentro sono una discarica di immondizia per come
            sono
            montati.Ma non dire idiozie ...
            Poi vedi i Mac.........

            E capisci tutto.Certo capisci che dentro la apple non hanno degli ingegneri e che gli standard sotto tutti da un'altra parte,per questo motivo si è sempre scelto un pc al posto di un Mac,come sempre.
          • maxsix scrive:
            Re: Prodotto ricercato no grazie
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: maxsix

            Guarda io non so te, ma agli anni qualche

            cantonata con le MOBO le ho prese anch'io e, non

            avere, il pistola di turno (marchio) da squoiare

            mi ha rotto i

            maroni.

            Cioè prendevi una mobo con il lancio dei dadi ? :D
            Ricordo le Abit.Lodate da riviste e forum e dei veri cessi ad usarle sul serio.Serate passate a cercare driver beta in giro per i forum per farle funzionare come si deve.Uno schifo inarrivabile.

            c'è chi dice che ATI è parecchio assorbita nella

            produzione delle GPU fire per i Mac Pro e le R9

            per le sue schede e non abbia risorse ulteriori

            per produrre i chip per gli

            OEM.

            Maxminch Maxminch belli i film mentali eh ? :D
            ATI fa la GPU ANCHE per il Mac e non che è
            assorbita nella produzione di tali prodotti.E'
            veramente ridicolo il tuo tentativo di voler far
            cadere una qualche tipo di importanza a favore di
            apple,non c'è mettitelo bene in testa.Ati così
            come Nvidia il grosso del mercato si poggia sui
            PC non sui Mac..è sempre stato
            così.
            Ah boh, io ho riportato le voci che ci sono in giro.Parzialmente comprovate dal link da me postato.Te hai altro da dire?No, as usual.

            Le macchine Dell, dai PC da cestone fino ai rack

            server sono tutte costruite con tanto sale in

            zucca.

            Ma dove ? Son piene di soluzioni
            proprietarie,persino il connettore dei cavetti di
            collegamento interni,il connettore lato
            alimentatore,per non parlare del Bios super
            striminzito,in alcuni modelli persino gli slot
            per la RAM sono piegati a
            45°
            E quindi?Ti infastidisce il fatto che ci sia scritto una cosa del tipo"Battiterra [cit] not welcome here"Che vuoi che sia.

            Io per dire, ogni volta che apro un dell 850

            rimango sempre basito dalla qualità costruttiva,

            dalla disposizione dei componenti, dalla pulizia

            di montaggio.

            Ti stupisci per molto poco :D


            Si per dire un HP Proliant ML

            sembra un cassonetto di immondizia a

            confronto.

            Ammazza che confronti eh ...
            Dovrei forse confrontarli con un tuo elaborato battiterra [cit.]?Ma per piacere.

            Poi vedi certi cassoni tanto "pane amore e

            cacciavite a stella" e tolte le lucine esterne

            dentro sono una discarica di immondizia per come

            sono

            montati.

            Ma non dire idiozie ...
            Lol? Toccato sul vivo si?

            Poi vedi i Mac.........



            E capisci tutto.

            Certo capisci che dentro la apple non hanno degli
            ingegneri e che gli standard sotto tutti da
            un'altra parte,per questo motivo si è sempre
            scelto un pc al posto di un Mac,come
            sempre.Tu lo sai che Apple nella produzione aggregata è il primo produttore di PC al mondo?Lo sai vero?
    • James Kirk scrive:
      Re: Prodotto ricercato no grazie
      - Scritto da: maxsix
      I PCisti old style (Windows e Linux based)
      preferiscono i cassoni tipo lenovo o
      HP.
      Beh per HP, Acer etc ... si parla di cassoni e, a parte certi modelli di punta, neppure la linea Vaio ha brillato in questi anni.Quanto a Lenovo è l'unico che si differenzia dagli altri per le novità e per una costruzione di ottima qualità, e non a caso è l'unico dei produttori di notebook che è cresciuto.Per Lenovo non direi proprio
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Prodotto ricercato no grazie
      - Scritto da: maxsix
      Il mercato dei PC (se esiste ancora) ha fatto
      capire bene che il prodotto ricercato non è
      recepito.
      I PCisti old style (Windows e Linux based)
      preferiscono i cassoni tipo lenovo o
      HP.

      Ciao, Vaio.Infatti da sempre sostengo che i notebook siano inutili, prima ho guardato con interesse ai netbook, poi ho preso un tablet da 7 pollici, ora dopo circa un anno di esperienza fra tablet e smartphone mi rendo conto che l'optimum è un tablet da 10-12 pollici magari con cover con integrata una tastiera e come smartphone all'inizio pensavo che 4-4.5 pollici fossero l'optimum, oggi, avendo visto il nexus in quanto poco spazio è riuscito ad integrare un display da 5 pollici ho alzato un pò il target per la diagonale del display di uno smartphone... beh fra un paio di anni al prossimo smartphone prenderò un 5 pollici.Gli unici veri PC a mio avviso sono proprio i desktop, proprio i "bandoni" che tanto disprezza Ruppolo che tuttavia sono espandibili, riparabili ed aggiornabili dall'utente a costi estremamente ridotti!
      • James Kirk scrive:
        Re: Prodotto ricercato no grazie
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Gli unici veri PC a mio avviso sono proprio i
        desktop, proprio i "bandoni" che tanto disprezza
        Ruppolo che tuttavia sono espandibili, riparabili
        ed aggiornabili dall'utente a costi estremamente
        ridotti!Anch'io alla fine la penso così ed aggiungo che non sempre gli scatoloni sono brutti ed ingombranti.Quanto a Rupplo basta che ci sia stampigliata una mela e troverebbe bello anche un Mac a forma di scorfano.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2014 15.28-----------------------------------------------------------
  • iRoby scrive:
    Sarebbero stati un sucXXXXX
    Se avessero avuto MacOSX i Vaio oggi non sarebbero in crisi...Vaio con MaOSX suona un po' come Lancia Thema con motore Ferrari. Una rarità che è l'unica Lancia Thema che ha un minimo di valore e un seguito di appassionati, rispetto a quella normale che è solo ferraglia senza valore.
    • Francesco scrive:
      Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
      I computer Vaio erano buoni anni fa, io ho visto delle grandi ciofeghe spacciate per Vaio.L'ultimo prodotto di qualità della Sony è stato il walkman, dopo tra autoradio televisori e macchine fotografiche mi sono preso solo in....te.
      • krane scrive:
        Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
        - Scritto da: Francesco
        I computer Vaio erano buoni anni fa, io ho visto
        delle grandi ciofeghe spacciate per Vaio.
        L'ultimo prodotto di qualità della Sony è stato
        il walkman, dopo tra autoradio televisori e
        macchine fotografiche mi sono preso solo
        in....te.Ricordo quando ci arrivanono i primi vayo con Vista senza driver... E la lettera di accompagnamento che diceva che i driver sarebbero usciti a giorni :|Cambiammo fornitore...
      • atarilover sloggata scrive:
        Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
        - Scritto da: Francesco
        I computer Vaio erano buoni anni fa, io ho visto
        delle grandi ciofeghe spacciate per
        Vaio.

        L'ultimo prodotto di qualità della Sony è stato
        il walkman, dopo tra autoradio televisori e
        macchine fotografiche mi sono preso solo
        in....te.Beh oddio, le cuffie Qualia e in generale gli apparecchi della serie Qualia sono ancora oggi al top, sebbene siano stati dismessi
    • Etype scrive:
      Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
      Vuoi dire la Lancia Thema 8.32 ? Bella macchinina :)Se ci mettevano OSX dentro alla prima ocasione lo avrebbero piallato immediatamente.O meglio ancora avrebbe venduto molto meno.
      • pietro scrive:
        Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
        - Scritto da: Etype
        Vuoi dire la Lancia Thema 8.32 ? Bella macchinina
        :)

        Se ci mettevano OSX dentro alla prima ocasione lo
        avrebbero piallato immediatamente...difficile, nel 2001 OSX era su PPC
        • bubba scrive:
          Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: Etype

          Vuoi dire la Lancia Thema 8.32 ? Bella
          macchinina

          :)



          Se ci mettevano OSX dentro alla prima
          ocasione
          lo

          avrebbero piallato immediatamente...

          difficile, nel 2001 OSX era su PPCe un bel Debian PPC? :)
          • pietro scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: Etype


            Vuoi dire la Lancia Thema 8.32 ? Bella

            macchinina


            :)





            Se ci mettevano OSX dentro alla prima

            ocasione

            lo


            avrebbero piallato immediatamente...



            difficile, nel 2001 OSX era su PPC
            e un bel Debian PPC? :)tu lo preferisci a OSX? io no.
          • Cesco scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: pietro


            - Scritto da: Etype



            Vuoi dire la Lancia Thema 8.32 ?
            Bella


            macchinina



            :)







            Se ci mettevano OSX dentro alla
            prima


            ocasione


            lo



            avrebbero piallato
            immediatamente...





            difficile, nel 2001 OSX era su PPC

            e un bel Debian PPC? :)

            tu lo preferisci a OSX? io no.tu ti sei fatto abbindolare come un pollo dal marketing? lui no.
          • pietro scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            - Scritto da: Cesco
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: pietro



            - Scritto da: Etype




            Vuoi dire la Lancia Thema 8.32 ?

            Bella



            macchinina




            :)









            Se ci mettevano OSX dentro alla

            prima



            ocasione



            lo




            avrebbero piallato

            immediatamente...







            difficile, nel 2001 OSX era su PPC


            e un bel Debian PPC? :)



            tu lo preferisci a OSX? io no.

            tu ti sei fatto abbindolare come un pollo dal
            marketing? lui
            no.sarà ma uso il mac da anni e non ho mai avuto motivo di lamentarmi.Facile fare del Marketing con buoni prodotti.
          • Cesco scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            - Scritto da: pietro...
            sarà ma uso il mac da anni e non ho mai avuto
            motivo di
            lamentarmi.
            Facile fare del Marketing con buoni prodotti.Solito discorso da funboy indottrinato e che non ha mai provato altro
          • maxsix scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            - Scritto da: Cesco
            - Scritto da: pietro
            .
            .
            .

            sarà ma uso il mac da anni e non ho mai avuto

            motivo di

            lamentarmi.

            Facile fare del Marketing con buoni prodotti.
            Solito discorso da funboy indottrinato e che non
            ha mai provato
            altroPotrei dire lo stesso di te.
          • Pietro scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            - Scritto da: Cesco
            - Scritto da: pietro
            .
            .
            .

            sarà ma uso il mac da anni e non ho mai avuto

            motivo di

            lamentarmi.

            Facile fare del Marketing con buoni prodotti.
            Solito discorso da funboy indottrinato e che non
            ha mai provato
            altrosto provando Ubuntu in questi giorni, una buona grafica, ha copiato più da mac che da windows, ottimo il sistema di installazione del SW, lo trovo però poco fluido a volte scattante, a volte si blocca solo con il browser per diversi secondi poi riprende, spesso e non ho capito perché, passa in modalità "seleziona" e incomincia a selezionare blocchi di testo e immagini senza che io abbia fatto nulla. direi che è molto superiore a windows, ma ha ancora molto da copiare dal mac.
      • mario scrive:
        Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
        - Scritto da: Etype.
        Se ci mettevano OSX dentro alla prima ocasione lo
        avrebbero piallato immediatamentemai visto nessuno piallare OSX da un mac per metterci dentro qualunque altra cosa
        • Prozac scrive:
          Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
          - Scritto da: mario
          mai visto nessuno piallare OSX da un mac per
          metterci dentro qualunque altra
          cosaIo l'ho fatto.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un winaro, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 febbraio 2014 16.48-----------------------------------------------------------
        • Enry scrive:
          Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
          - Scritto da: mario
          - Scritto da: Etype
          .

          Se ci mettevano OSX dentro alla prima
          ocasione
          lo

          avrebbero piallato immediatamente


          mai visto nessuno piallare OSX da un mac per
          metterci dentro qualunque altra
          cosaSemplicemente perchè non lo sa fare...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Oppure si trova bene con quello che gli danno, eh ?
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            - Scritto da: Sg@bbio
            Oppure si trova bene con quello che gli danno, eh
            ?Tu sei un macaco, non fai testo ;)
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            - Scritto da: Sg@bbio
            Oppure si trova bene con quello che gli danno, eh
            ?Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            - Scritto da: Sg@bbio
            Oppure si trova bene con quello che gli danno, eh
            ?Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            - Scritto da: Sg@bbio
            Oppure si trova bene con quello che gli danno, eh
            ?Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2014 19.21-----------------------------------------------------------
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
          • Prozac scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Tu sei un macaco, non fai testo :D
        • roby6732 scrive:
          Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
          - Scritto da: mario
          - Scritto da: Etype
          .

          Se ci mettevano OSX dentro alla prima
          ocasione
          lo

          avrebbero piallato immediatamente


          mai visto nessuno piallare OSX da un mac per
          metterci dentro qualunque altra
          cosaFigurati! I veri cantinari (come ci chiamate) lo fanno spesso e volentieri,semplicemente perchè con l'hardware Apple il kernel Linux non ha nessun problema.Poi (io per primo) la macchina Apple ha un estetica che tende a piacermi,così come a molti altri.Unica grossa pecca: surriscaldamento.Guarda chi usa un computer Apple (ma con Fedora)http://www.melablog.it/tag/linus+torvalds+usa+computer+apple
          • iRoby scrive:
            Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
            Facile che Linux funzioni, sono pochi modelli abbastanza omogeneii.Che siano belli esteticamente è soggettivo. Il MacPro a forma di caraffa per tenere in freddo lo champagne è un po' chitch. Se non altro per la scarsa espandibilità interna.I professionisti a cui si rivolge, spesso hanno molto hardware e dischi che saranno costretti a mettere su box esterni.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
      I vaio erano ottimi compute, tra l'altro si narrava una voce in cui Sony essendo in stretta concorrenza con microsoft, pur di non darli soldi per le licenze windows, voleva chiedere a apple se potevano usare il loro sistema.
    • Shabadà scrive:
      Re: Sarebbero stati un sucXXXXX
      - Scritto da: iRoby[...]
      Vaio con MaOSX suona un po' come Lancia Thema con
      motore Ferrari. Una rarità che è l'unica Lancia
      Thema che ha un minimo di valore e un seguito di
      appassionati, rispetto a quella normale che è
      solo ferraglia senza
      valore.l'8.32 era un vero gioiello, ma ti assicuro che anche la Thema "normale" era una signora macchina, forse l'ultima vera lancia ;)
Chiudi i commenti