Twittando si impara

Troppe esternazioni in Rete faciliterebbero l'attività dei criminali in carne e ossa. Per i creatori di Please Rob Me è necessario prestare maggiore attenzione ai propri cinguettii, soprattutto se geolocalizzati

Roma – Attenzione quando si cinguetta perché si potrebbe involontariamente rivelare ai topi d’appartamento moderni che la propria casa è vuota e non chiede altro che essere svaligiata. Questo è il messaggio che cercano di trasmettere in creatori di Please Rob Me , un sito che raccoglie cinguettii geolocalizzati per mostrare ai netizen i rischi provocati dalla commistione di socialità reale e virtuale .

Niente trucchi arcani, solo una pagina in cui sono raccolte decine di tweet geolocalizzati al minuto: una ricerca che si può effettuare anche su Twitter digitando 4sq – @foursquare all’interno dei campi di ricerca. Indicato come maggiore pericolo è appunto Foursquare, un mix tra gioco e social network in cui il proprio punteggio aumenta all’aumentare dei luoghi che si visitano.

L’intento di Please Rob Me tuttavia non è quello di scoraggiare l’utilizzo di servizi simili: “Non fraintendeci – si legge sul sito – adoriamo la geolocalizzazione e tutte le possibilità che essa apre. Ciò che è meno bello è l’interesse maligno che alcuni potrebbe avere per queste informazioni”.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Apple = 1984
    Curioso che questa situazione orwelliana sia creata da un'azienda che nel 1984 aveva mostrato un famoso spot in chiave anti-totalitaria...Certo, certo, Foxconn lavora anche per altri, ma la fissazione di Apple per la segretezza e la persecuzione delle fonti interne non è cosa solo di oggi...
    • a n o n i m o scrive:
      Re: Apple = 1984
      - Scritto da: Funz
      Curioso che questa situazione orwelliana sia
      creata da un'azienda che nel 1984 aveva mostrato
      un famoso spot in chiave
      anti-totalitaria...

      Certo, certo, Foxconn lavora anche per altri, ma
      la fissazione di Apple per la segretezza e la
      persecuzione delle fonti interne non è cosa solo
      di
      oggi...dove lavoro io se divughi qualcosa hai XXXXX ben più amari: dipendevolamente da quello che combini può arrivare anche l'esercito a chiedere "spiegazioni".chi ha dei segreti, fa di tutto per tenerli tali, sempre.
      • Funz scrive:
        Re: Apple = 1984
        - Scritto da: a n o n i m o
        - Scritto da: Funz

        Curioso che questa situazione orwelliana sia

        creata da un'azienda che nel 1984 aveva mostrato

        un famoso spot in chiave

        anti-totalitaria...



        Certo, certo, Foxconn lavora anche per altri, ma

        la fissazione di Apple per la segretezza e la

        persecuzione delle fonti interne non è cosa solo

        di

        oggi...

        dove lavoro io se divughi qualcosa hai XXXXX ben
        più amari: dipendevolamente da quello che combini
        può arrivare anche l'esercito a chiedere
        "spiegazioni".

        chi ha dei segreti, fa di tutto per tenerli tali,
        sempre.A meno che l'esercito USA non intenda equipaggiare i suoi marines con l'ipad, non vedo cosa c'entri Apple con l'ambito militare :p
  • Matteo Giannicula scrive:
    Al cinese ghe piase la mona
    Di sicuro la foxconn non scherza.. ma andare la davanti vedendo che c'erano delle guardie e fare foto allora è pollo! e poi scusate.. chi mi dice che questa notizia è vero? perchè l'uomo aggredito non ci mostra le foto?
  • Drummer scrive:
    Foxconn, un fornitore come un altro
    Dal tono dell'articolo sembra che Foxconn sia un fornitore qualunque, una fabbrichetta cinese che lavora alle dipendenze dirette di Apple, mentre si tratta, a tutti gli effetti, del più grande produttore di elettronica di consumo al mondo, che fabbrica componenti in varia misura anche per Dell, HP, Motorola, Cisco, Intel, Amazon (tanto per fare qualche nome) nonché TUTTE le console attualmente presenti sul mercato. E scusate se è poco.Non che nell'articolo ci siano imprecisioni, sia chiaro... è il tono che mi pare un po' riduttivo per questo gigante cinese, per il quale Apple sarà pure un cliente importante, ma non è certo l'unico e non può essere certo comandato a bacchetta.
    • Lybra scrive:
      Re: Foxconn, un fornitore come un altro
      Ignoro chi costruisca Xbox...ma la PS3 è fatta da Sony e il Wii è fatto da Hosiden e Mitsumi nei loro impianti in giappone e in cinaChe Foxconn sia enorme e importantissimo ok,però diciamo le cose come stanno ;)
      • Xunhuan scrive:
        Re: Foxconn, un fornitore come un altro
        - Scritto da: Lybra
        Ignoro chi costruisca Xbox...ma la PS3 è fatta da
        Sony e il Wii è fatto da Hosiden e Mitsumi nei
        loro impianti in giappone e in
        cina

        Che Foxconn sia enorme e importantissimo ok,però
        diciamo le cose come stanno
        ;)Secondo Wikipedia no:http://en.wikipedia.org/wiki/FoxconnTra le fonti citate ci sono WSJ e Washington Post.
        • Lallo scrive:
          Re: Foxconn, un fornitore come un altro
          ragazzi io non so esattamente cosa faccia FoxConn, ma vi posso solo dire che lo stabilimento che hanno in Cina a Shenzhen (un altro rispetto a quello di cui si parla in quest'articolo) è una vera e propria città. C'è persino l'uscita dell'autostrada a suo nome.
          • lol scrive:
            Re: Foxconn, un fornitore come un altro
            - Scritto da: Lallo
            ragazzi io non so esattamente cosa faccia
            FoxConn, ma vi posso solo dire che lo
            stabilimento che hanno in Cina a Shenzhen (un
            altro rispetto a quello di cui si parla in
            quest'articolo) è una vera e propria città. C'è
            persino l'uscita dell'autostrada a suo
            nome.Da wikipedia e cnn:Employees 550,000 (2008 [1])http://money.cnn.com/magazines/fortune/global500/2008/snapshots/11204.html
      • logicaMente scrive:
        Re: Foxconn, un fornitore come un altro
        - Scritto da: Lybra
        Ignoro chi costruisca Xbox...ma la PS3 è fatta da
        Sony e il Wii è fatto da Hosiden e Mitsumi nei
        loro impianti in giappone e in
        cina

        Che Foxconn sia enorme e importantissimo ok,però
        diciamo le cose come stanno
        ;)Diciamolo allora! Secono alcune fonti la penuria di Wii nel 2007 è da addebitarsi al fatto che la Foxconn aveva dovuto spostare ingenti risorse sulla produzione di Playstation 3...http://www.joystiq.com/2007/04/11/foxconn-production-not-enough-for-wii-plenty-for-ps3/Playstation 3 che sono prodotte anche in stabilimenti Asustek, qui la notizia dell'inzio della produzione e l'anticipazione del coinvolgimento di Foxconn:http://www.xbitlabs.com/news/multimedia/display/20060718235111.html
        • mario mario scrive:
          Re: Foxconn, un fornitore come un altro
          Arrivare ad usare la violenza nel migliore dei casi e all'omicidio diretto o indiretto nel peggiore in nome di pezzi di silicio e plastica,che vergogna.
          • Marco scrive:
            Re: Foxconn, un fornitore come un altro
            - Scritto da: mario mario
            Arrivare ad usare la violenza nel migliore dei
            casi e all'omicidio diretto o indiretto nel
            peggiore in nome di pezzi di silicio e
            plastica,che
            vergogna.AAAA!!!Ma allora non capite!!!Non sono pezzi di silicio: c'e' la Mela sopra!!!!Vi porterà salvezza e redenzione!!!Vi porterà la via zen all'informatica!!!Vi porterà lo stile piu' cool di tutto il mondo!!Vi porterà femmine/uomini a pacchi!!!Se per farlo deve morire un essere umano o si devono violare i diritti umani, che ce ne frega!!!A Cupertino c'e' il sole quasi tutto l'anno...
          • logicaMente scrive:
            Re: Foxconn, un fornitore come un altro
            Un altro troll-anti-apple-rigorosamente-non-registrato(TM).
          • Marco scrive:
            Re: Foxconn, un fornitore come un altro
            - Scritto da: logicaMente
            Un altro
            troll-anti-apple-rigorosamente-non-registrato(TM)....oppure...una persona a cui non va di registrarsi e che ha la stessa malattia di Pasquino
          • logicaMente scrive:
            Re: Foxconn, un fornitore come un altro
            - Scritto da: Marco
            - Scritto da: logicaMente

            Un altro


            troll-anti-apple-rigorosamente-non-registrato(TM).

            ...
            oppure...... oppure non sei "un altro" ma "sempre lo stesso".
            una persona a cui non va di registrarsie che trolla a senso unico.Da cui la calzante definizione di troll-anti-apple-rigorosamente-non-registrato(TM).
          • italiano scrive:
            Re: Foxconn, un fornitore come un altro
            - Scritto da: logicaMente
            Un altro
            troll-anti-apple-rigorosamente-non-registrato(TM).Mi spiace ma qui il troll più grosso mi sembra proprio il nostro caro Tamburrino, che da una notizia, il cronista malmenato, ha voluto creare una war, citando Apple, quando è solo uno e sicuramente non il più importante cliente di Foxconn!
Chiudi i commenti