Twitter 2.0: regole invariate, test pubblici

Twitter 2.0: regole invariate, test pubblici

Twitter ha comunicato che nessuna regola è stata cambiata e che garantirà maggiore trasparenza attraverso i test pubblici delle nuova funzionalità.
Twitter ha comunicato che nessuna regola è stata cambiata e che garantirà maggiore trasparenza attraverso i test pubblici delle nuova funzionalità.

Quasi contemporaneamente all’incontro chiarificatore tra Elon Musk e Tim Cook, Twitter ha pubblicato un post sul blog ufficiale per illustrare il “nuovo capitolo” dell’azienda. Nessuna regola è stata cambiata, quindi verranno sempre protette le conversazioni. Inoltre è prevista una maggiore trasparenza attraverso test pubblici. Lo stesso concetto è stata ribadito dal CEO durante un meeting virtuale con Thierry Breton.

Twitter 2.0: le promesse dell’azienda

Il post sottolinea che la missione di Twitter è “promuovere e proteggere la conversazione pubblica“. Questo obiettivo può essere raggiunto consentendo a tutti di condividere idee e informazioni, senza barriere (chiaro riferimento alla libertà di parola voluta da Musk). L’azienda conferma che nessuna delle regole è stata modificata, quindi i contenuti vietati verranno penalizzati e cancellati.

Nonostante i licenziamenti, il team Trust & Safety continuerà il suo lavoro per mantenere sicura la piattaforma. Twitter ha già iniziato ad adottare nuove misure, come dimostra la diminuzione delle impression per i contenuti vietati dalle regole. Stamattina Musk ha comunicato che sono stati eliminati numerosi account fasulli.

L’azienda californiana annuncia infine una maggiore trasparenza (anche per rassicurare gli inserzionisti). Tutti i test relativi alle nuove funzionalità saranno pubblici, in modo da ricevere feedback in tempo reale dagli utenti. Durante un incontro virtuale con Thierry Breton (Commissione europeo per il mercato interno), Musk ha promesso di rispettare il Digital Services Act.

Una delle prime novità riguarda i suggerimenti. Tutti gli utenti vedranno i tweet consigliati (quelli più popolari) nella Home in ordine casuale, insieme ai tweet degli utenti seguiti. È comunque possibile visualizzare i tweet più recenti, scegliendo l’opzione nel menu mostrato cliccando sull’icona in alto a destra.

Fonte: Twitter
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 dic 2022
Link copiato negli appunti