Twitter: badge blu, oro e grigio per gli account

Twitter: badge blu, oro e grigio per gli account

A partire dal 2 dicembre, Twitter dovrebbe annunciare i nuovi badge multicolore: oro per aziende, grigio per governi e blu per singoli utenti.
A partire dal 2 dicembre, Twitter dovrebbe annunciare i nuovi badge multicolore: oro per aziende, grigio per governi e blu per singoli utenti.

Elon Musk ha annunciato la verifica multicolore degli account. La novità dovrebbe essere introdotta a partire da venerdì 2 dicembre, ma non è chiaro se verrà riservata solo agli utenti che sottoscriveranno l’abbonamento a Twitter Blue (7,99 dollari/mese negli Stati Uniti). L’obiettivo del “Twitter arcobaleno” è quello di ridurre il numero dei profili falsi e quindi le impersonificazioni.

Twitter diventerà multicolore dal 2 dicembre

La nuova versione di Twitter Blue, che permette di ottenere il badge blu, era stata introdotta il 9 novembre, ma la sottoscrizione dell’abbonamento tramite iOS è stata sospesa due giorni dopo, in quanto sono iniziati ad aumentare i profili fake. Tuttavia, la data fissata per il lancio (29 novembre) non è stata rispettata. Musk aveva anticipato il possibile uso di colori differenti per i badge.

Rispondendo ad un utente, Musk ha comunicato che i badge avranno tre colori dal 2 dicembre: oro per le aziende, grigio per i governi e blu per i normali utenti (anche se non celebrità). Il nuovo CEO di Twitter ha inoltre aggiunto che tutti gli account verificati verranno autenticati manualmente prima dell’attivazione del nuovo badge.

Sembra quindi che verrà reintrodotta la precedente verifica dell’identità. Ciò significa anche che i badge blu, ricevuti con il vecchio sistema, non verranno più eliminati, come lo stesso Musk aveva comunicato a metà novembre. Musk ha spiegato in un tweet successivo che i singoli individui potranno ottenere un piccolo logo secondario che mostra la loro appartenenza ad un’organizzazione. Informazioni più dettagliate arriveranno la prossima settimana.

Vedremo se la soluzione multicolore e l’autenticazione manuale ridurrà il numero delle impersonificazioni e degli account fasulli in generale.

Fonte: TechCrunch
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 25 nov 2022
Link copiato negli appunti