Twitter: EFF chiede privacy e sicurezza a Elon Musk (update)

Twitter: EFF chiede privacy e sicurezza a Elon Musk (update)

La Electronic Frontier Foundation ha chiesto a Elon Musk di effettuare solo modifiche che possano migliorare l'esperienza degli utenti su Twitter.
La Electronic Frontier Foundation ha chiesto a Elon Musk di effettuare solo modifiche che possano migliorare l'esperienza degli utenti su Twitter.

Elon Musk ha ottenuto il controllo totale di Twitter, grazie all’offerta da 44 miliardi di dollari che il consiglio di amministrazione non ha potuto rifiutare. La Electronic Frontier Foundation (EFF) ha evidenziato i rischi per i diritti umani e la sicurezza personale che possono nascere con l’arrivo del nuovo proprietario.

La libertà di parola non è uno slogan

La EFF ha espresso la sua preoccupazione in merito alle recenti dichiarazioni di Musk. La fondazione concorda sul fatto che la moderazione deve essere migliorata, ma la libertà di parola auspicata dal nuovo proprietario potrebbe avere effetti negativi su determinati gruppi di persone. Oggi le regole di Twitter vietano la pubblicazione di specifici contenuti, tra cui quelli che diffondono fake news. Queste regole potrebbero essere cambiate in peggio da Musk, come hanno evidenziato anche alcuni dipendenti.

La EFF ha inoltre sottolineato l’importanza degli account anonimi o pseudo-anonimi su Twitter, in quanto garantiscono la libertà di espressione. Usando un nome diverso da quello reale è possibile manifestare il proprio dissenso verso il potere, senza il rischio di ritorsioni. Musk ha recentemente affermato che il social network dovrebbe essere utilizzato solo da “umani reali”. Obbligare gli utenti ad usare il loro vero nome sarebbe troppo pericoloso in alcuni casi.

La fondazione suggerisce infine di implementare la crittografia end-to-end per i messaggi diretti. Attualmente le conversazioni private possono essere lette dai dipendenti di Twitter (oltre che dai cybercriminali) e consegnati alle forze dell’ordine. Lo sviluppo delle nuove funzionalità è stato sospeso fino alla conclusione della transazione. La EFF spera tuttavia che Musk faccia le scelte migliori per gli utenti.

Aggiornamento (28/04/2022): Elon Musk ha affermato che i messaggi diretti devono essere protetti dalla crittografia end-to-end.

Fonte: EFF
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 27 apr 2022
Link copiato negli appunti