UE, cittadini ma non abbastanza netizen

Più di 100 milioni gli abitanti del Vecchio Continente che non hanno mai avuto accesso al web. In Italia non naviga un cittadino su quattro. Il Belpaese toppa anche per penetrazione del broadband e burocrazia digitale

Roma – A rivelarlo è una recente ricerca condotta dall’istituto statistico comunitario Eurostat: il 24 per cento dei cittadini europei non ha mai avuto accesso alla rete Internet . Praticamente più di 100 milioni di persone tra i 16 e i 74 anni nei 27 stati membri dell’Unione Europea.

Certamente un dato positivo se si guardano i risultati dell’anno 2006, quando il 42 per cento degli abitanti del Vecchio Continente non aveva mai navigato online. I risultati non sono comunque piaciuti ai responsabili dell’Agenda Digitale, che vorrebbero ottenere un ulteriore decrescita – fino al 15 per cento – entro l’anno 2015.

Tra i paesi meno connessi, Romania (54 per cento), Grecia (46 per cento) e Portogallo (41 per cento). In Italia , il numero di cittadini non affatto avvezzi alle navigazioni web è sceso dal 59 per cento nel 2006 all’attuale 39 per cento . Una situazione decisamente peggiore rispetto ai paesi del Nord Europa e il blocco Francia-Germania-Regno Unito.

Male anche l’attuale livello di penetrazione delle connessioni in banda larga. In Italia, al 52 per cento del totale delle abitazioni . La media europea – sempre a 27 paesi – è del 68 per cento, che sale a 73 se si considerano tutte le tipologie di accesso alle infrastrutture di Rete.

Sempre secondo Eurostat, il 27 per cento dei netizen italiani ha sfruttato Internet per fare acquisti negli ultimi 12 mesi . La media dei paesi europei si è assestata sul 58 per cento. Stando alle ultime rilevazioni Istat, il 42,5 per cento dei giovani italiani controlla con insistenza la propria casella di posta elettronica o l’account su Facebook.

Alle imprese italiane non sembra neanche piacere la nuova burocrazia digitale: il Belpaese ha infatti fatto registrare il risultato peggiore – 39 per cento contro una media europea del 69 per cento – per quanto concerne l’utilizzo del web per comunicare con la pubblica amministrazione.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti