UE, regole per le opere fuori commercio

Annunciati alcuni principi chiave per regolare la digitalizzazione e diffusione delle opere finite fuori dal mercato. Autori, editori e collecting society dovranno collaborare per alimentare l'accesso al patrimonio culturale

Roma – Ad annunciarli è stato un Memorandum of Understanding (MoU) diramato dai vertici dell’Unione Europea: si tratta di nuovi principi chiave per regolare le attività di digitalizzazione e successiva diffusione di libri e quotidiani fuori commercio , ovvero opere protette dal copyright ma non più disponibili sul mercato.

Regole nate per favorire l’attiva collaborazione tra biblioteche, editori e collecting society , in modo da ampliare l’accesso al patrimonio culturale del Vecchio Continente. Numerosi sono infatti i volumi che – non diventando bestseller – vengono ritirati dal commercio e spesso archiviati nelle varie biblioteche europee.

I vari attori in gioco dovranno così stabilire degli accordi basati sul licensing delle opere , innanzitutto per favorire l’accesso transfrontaliero alle varie librerie digitali. Questi stessi accordi saranno stipulati su base volontaria, in modo da definire i possibili usi commerciali e non commerciali dei volumi.

Le autorità europee punteranno dunque a sviluppare una sorta di collecting society comunitaria, che dovrà appunto rappresentare autori ed editori per quanto concerne le opere fuori commercio . Insomma, un dialogo continuo, che dovrebbe tutelare gli interessi collettivi nell’era digitale.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • hermanhesse scrive:
    Samsung
    Sta andando forte: speriamo solo che non si chiuda a riccio stile Mela con i suoi prodotti.E soprattutto che questa memoria non faccia, a livello di listino, la stessa fine degli LCD...
  • ruppolo scrive:
    E a chi le vendi?
    Il tuo migliore cliente, quello che ti compra la produzione top gamma, te lo sei giocato.Vai a vendere telefonini agli eschimesi, vai.
    • daniele_dll scrive:
      Re: E a chi le vendi?
      La cosa è un po diversa, Apple si è giocatore il fornitore più tecnologicamente avanzato di memorie dram e nand, il che significa che sarà un passo indietro sotto questo punto di vista.Inoltre Samsung ha come clienti mezzo mondo, quindi un cliente, indubbiamente grosso, in meno non stravolge gli assets del mercato.In pratica, al massimo, è Apple che deve andare a comprare le ram dagli eschimesi.........- Scritto da: ruppolo
      Il tuo migliore cliente, quello che ti compra la
      produzione top gamma, te lo sei
      giocato.
      Vai a vendere telefonini agli eschimesi, vai.
      • peepingtom scrive:
        Re: E a chi le vendi?
        - Scritto da: daniele_dll
        La cosa è un po diversa, Apple si è giocatore il
        fornitore più tecnologicamente avanzato di
        memorie dram e nand, il che significa che sarà un
        passo indietro sotto questo punto di
        vista.

        Inoltre Samsung ha come clienti mezzo mondo,
        quindi un cliente, indubbiamente grosso, in meno
        non stravolge gli assets del
        mercato.

        In pratica, al massimo, è Apple che deve andare a
        comprare le ram dagli
        eschimesi.........

        - Scritto da: ruppolo

        Il tuo migliore cliente, quello che ti
        compra
        la

        produzione top gamma, te lo sei

        giocato.

        Vai a vendere telefonini agli eschimesi, vai.QUOTONE
      • ruppolo scrive:
        Re: E a chi le vendi?
        - Scritto da: daniele_dll
        La cosa è un po diversa, Apple si è giocatore il
        fornitore più tecnologicamente avanzato di
        memorie dram e nand, il che significa che sarà un
        passo indietro sotto questo punto di
        vista.Certamente, sotto questo punto di vista. Fortunatamente però il cavallo di battaglia Apple è il software.
        Inoltre Samsung ha come clienti mezzo mondo,
        quindi un cliente, indubbiamente grosso, in meno
        non stravolge gli assets del
        mercato.Ti sbagli, Apple ha stravolto più volte gli assets del mercato, determinando penuria di componenti e influenzando i prezzi. I volumi che Apple tratta di memorie flash, ad esempio, sono notevolmente superiori ai volumi di tutte le altre aziende messe insieme.
        In pratica, al massimo, è Apple che deve andare a
        comprare le ram dagli
        eschimesi.........Per ora le prende dai giapponesi.
        • prosit scrive:
          Re: E a chi le vendi?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: daniele_dll

          La cosa è un po diversa, Apple si è
          giocatore
          il

          fornitore più tecnologicamente avanzato di

          memorie dram e nand, il che significa che
          sarà
          un

          passo indietro sotto questo punto di

          vista.

          Certamente, sotto questo punto di vista.
          Fortunatamente però il cavallo di battaglia Apple
          è il software.può darsi che tu abbia ragione per l'iphone, non certo per il mac. a parte il sistema operativo e il VECCHIO Final Cut (che è la ragione per cui uso mac da alcuni anni) io non uso nessun sw della apple: navigo con ff, uso tb come client mail, vlc come lettore multimediale, office per mac per lavorare su documenti, photoshop per le foto, vox come lettore multimediale, toast per crivere su supporti ottici... se vuoi continuo.i sw della apple per mac sono inferiori alla concorrenza su tutti i fronti, macchinosi, chiusi, ti costringono a lavorare "come vogliono loro", insopportabili insomma...
    • Sherpya scrive:
      Re: E a chi le vendi?
      - Scritto da: ruppolo
      Il tuo migliore cliente, quello che ti compra la
      produzione top gamma, te lo sei
      giocato.
      Vai a vendere telefonini agli eschimesi, vai.Ma non vedi che sono sempre a prendere i componenti da Samsung che gli altri non ce la fanno. Samsung ha tanti clienti a cui vendere Apple non ha ancora trovato chi gli farà le cpu la società tmcosa per ora non se l'accolla.A proposito buona presentazione specie in corea e olanda :P
      • tcumcari scrive:
        Re: E a chi le vendi?
        - Scritto da: Sherpya
        - Scritto da: ruppolo

        Il tuo migliore cliente, quello che ti
        compra
        la

        produzione top gamma, te lo sei

        giocato.

        Vai a vendere telefonini agli eschimesi, vai.

        Ma non vedi che sono sempre a prendere i
        componenti da Samsung che gli altri non ce la
        fanno. Samsung ha tanti clienti a cui vendere
        Apple non ha ancora trovato chi gli farà le cpu
        la società tmcosa per ora non se
        l'accolla.

        A proposito buona presentazione specie in corea e
        olanda
        :Pquotone... è come sempre tutta da ridere...
      • ruppolo scrive:
        Re: E a chi le vendi?
        - Scritto da: Sherpya
        - Scritto da: ruppolo

        Il tuo migliore cliente, quello che ti
        compra
        la

        produzione top gamma, te lo sei

        giocato.

        Vai a vendere telefonini agli eschimesi, vai.

        Ma non vedi che sono sempre a prendere i
        componenti da Samsung che gli altri non ce la
        fanno. Samsung ha tanti clienti a cui vendereSi, ma tutti insieme non fanno manco un quarto di quanto consuma Apple.
        Apple non ha ancora trovato chi gli farà le cpu
        la società tmcosa per ora non se
        l'accolla.A risulta che ha già trovato i fornitori. Mal che vada se la pianta lei una fabbrica.
        A proposito buona presentazione specie in corea e
        olanda
        :P?
    • Ego scrive:
      Re: E a chi le vendi?
      - Scritto da: ruppolo
      Il tuo migliore cliente, quello che ti compra la
      produzione top gamma, te lo sei
      giocato.
      Vai a vendere telefonini agli eschimesi, vai.vabbè questa era una trollata patetica però, io mi aspettavo che oggi uscisse la news del troyan col pdf per mac
      • ruppolo scrive:
        Re: E a chi le vendi?
        - Scritto da: Ego
        - Scritto da: ruppolo

        Il tuo migliore cliente, quello che ti
        compra
        la

        produzione top gamma, te lo sei

        giocato.

        Vai a vendere telefonini agli eschimesi, vai.

        vabbè questa era una trollata patetica però, io
        mi aspettavo che oggi uscisse la news del troyan
        col pdf per
        macBrrrrr che paura (rotfl)
        • Ego scrive:
          Re: E a chi le vendi?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Ego

          - Scritto da: ruppolo


          Il tuo migliore cliente, quello che ti

          compra

          la


          produzione top gamma, te lo sei


          giocato.


          Vai a vendere telefonini agli
          eschimesi,
          vai.



          vabbè questa era una trollata patetica però,
          io

          mi aspettavo che oggi uscisse la news del
          troyan

          col pdf per

          mac

          Brrrrr che paura (rotfl)lol come se tu avessi capito di cosa si tratta, almeno informati prima di fare ste figure di palta
        • Certo certo scrive:
          Re: E a chi le vendi?
          - Scritto da: ruppolo
          Brrrrr che paura (rotfl)[img]http://apple.hdblog.it/wp-content/uploads/2011/09/black-hole-trojan-mac-os-x.jpg[/img]Male, male, male. Ma spiegami te perchè uno deve spendere di più per avere meno sul fronte hardware e ritrovarsi con trojan e virus sul fronte OS. Proprio da evitare il Macininosh. E poi non c'è neanche più Steve Jobs alla guida. Con chi mi dovrei identificare una volta seduto davanti al Mac? Tim Cook?[img]http://static7.businessinsider.com/image/4e568108eab8ead72500000b-466-890/jobs-san-fran-chronicle.jpg[/img]
    • max scrive:
      Re: E a chi le vendi?
      - Scritto da: ruppolo
      Il tuo migliore cliente, quello che ti compra la
      produzione top gamma, te lo sei
      giocato.
      Vai a vendere telefonini agli eschimesi, vai.secondo te perché hanno ritardato l'iphone5? sai che forse non esce neanche neanche e ci troviamo un iphone 4s?sveglia ruppolo
    • Sei anormale scrive:
      Re: E a chi le vendi?
      Mah, guarda... con 10 milioni di SGS2 in 6 mesi penso che sia Apple che deve incominciare a preoccuparsi...Ah, vero, l'ha già fatto denunciando Samsung in giro per il mondo... per un rettangolo (ROTFL)
    • western scrive:
      Re: E a chi le vendi?
      apple è un cliente minimo, perché vende pc solo agli eschimesi, se aggiungiamo i pad, facciamo eschimesi più canadesi (4 gatti)e non compra mai top di gamma, ma le memorie più economiche che poi ribrandeggia apple triplicandone il prezzo.. Quindi non diciamo s.tr.on.zaggini per favore.Hp vende 100 volte più di apple, quello è un cliente, dell è un cliente... ma apple, per favore..
    • cruccolo scrive:
      Re: E a chi le vendi?
      - Scritto da: ruppolo
      Il tuo migliore cliente, quello che ti compra la
      produzione top gamma, te lo sei
      giocato.
      Vai a vendere telefonini agli eschimesi, vai.ma stai scherzando, quante DAM credi che venda samsung alla apple, che ha un market share ridicolo in ambito PC?schiarisciti le idee...
    • gnammolo scrive:
      Re: E a chi le vendi?
      e apple da chi le compra? PS. Se non l'hai capito non sono memorie per dispositivi iOS ma per PC veri e propri.
  • eleirbag scrive:
    Non buono
    Corriamo il rischio che Samsung,forte della sua attuale ma soprattuttofutura posizione dominante nel mercatodelle memorie, possa alterarne artificiosamenteil costo finale. Ne più ne meno di quelloche è sucXXXXX con i pannelli LCD.Ma in questo caso la sua posizione sarebbemolto ma molto maggiore in termini di sharerispetto a quella che ha sulla produzione dipannelli LCD.Speriamo bene ma penso che il tutto si ripeteràin maniera ancora più incisiva.
    • western scrive:
      Re: Non buono
      e infatti le memorie non sono mai costate così poco.. ti prego vieni ad insegnarci l'economia a tutti..
      • eleirbag scrive:
        Re: Non buono
        Difatti si parlava dell'assetto "futuro" enon di quello "presente".Forse l'economia non serve che tu l'impari mamagari è meglio che ripassi passato, presente,e futuro, sembrano uguali ma sono tre condizionitemporali diverse.Buon ripasso
Chiudi i commenti