UK, il tecnocontrollo scontenta tutti

Le autorità britanniche raccolgono i pareri delle parti interessate sulle nuove norme in materia di data retention e cyber-sicurezza. E si tratta di pareri negativi nella totalità dei casi. Comincia Apple, che prospetta la morte della privacy

Roma – Il dibattito sulla proposta di tecnocontrollo nel Regno Unito nota come Investigatory Powers Bill si arricchisce dei contributi degli stakeholder interessati dalle norme, aziende, esperti e ISP che esprimono i loro pareri presso le autorità di Londra descrivendo, nella sostanziale totalità dei casi, uno scenario a tinte fosche. L’Investigatory Powers Bill è quanto di peggio potrebbe capitare al mondo tecnologico britannico, dicono in coro.

Tra i principali oppositori alla proposta di rafforzamento dei poteri di indagine nel mondo interconnesso – con tanto di collaborazione forzata da parte delle aziende, archiviazione indiscriminata di dati, log e chat, e “aiuto” alle forze dell’ordine nella decodifica le comunicazioni cifrate – c’è Apple, che al parlamento britannico ha presentato le prove dei rischi posti dall’Investigatory Powers Bill per la privacy degli utenti.

I dati personali di milioni di cittadini “rispettosi della legge” verrebbero messi a rischio dalle forzature dettate dall’Investigatory Powers Bill, avrebbe dichiarato Apple, le nuove norme rappresenterebbero un catalizzatore per proposte similari (e magari contraddittorie) in altri paesi e le aziende verrebbero costrette a usare standard di cifratura più deboli con tutti i rischi alla sicurezza che la cosa comporta.

Dopo Apple, anche gli altri colossi di rete (Microsoft, Google, Facebook, Twitter e altri) sarebbero impegnati a fornire gli stessi commenti allarmati alle autorità di Westminster, e a quanto pare non si tratta solo di difendere l’interesse delle corporation americane: giornalisti, avvocati , esperti legali e specialisti di cyber-sicurezza hanno già espresso i loro dubbi al Parlamento, con i provider che accusano i politici di non avere idea di come Internet funzioni e i ricercatori che prevedono un collasso per la sicurezza informatica britannica.

Particolarmente allarmati anche i commenti espressi dai provider di rete , una componente essenziale dell’infrastruttura distribuita di Internet che a causa delle nuove norme dell’Investigatory Powers Bill si troverebbe paralizzata dalle richieste di registrazione e monitoraggio dei servizi di terze parti, dai costi necessari all’implementazione del tecnocontrollo e dai rischi di sicurezza derivanti. Le autorità devono continuare a chiedere il permesso a un giudice per mettere sotto controllo un utente di Internet, sostengono gli ISP.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • kitttri scrive:
    come diminuire il numero di utenti
    Per abbassare "la cresta" della Rai a questo punto basterebbe creare contatori condominiali. 50 utenti.... un solo canone..... sarebbe una bella Ink Cool 8
  • Renzo Matto scrive:
    info e suggerimenti canone RAI
    e bravo don donato:https://www.youtube.com/watch?v=Pa8B52KMXXwe bravo Salvo 5.0 tv:http://www.salvomandara.it/blog/1364/enel-ascolta-me-non-fare-XXXXXXX/
  • Io odio i pennivendo li scrive:
    Non si può scrivere un XXXXX
    Non si può scrivere che mario orfeo, direttore del TG1, è una XXXXX renziana. Non si può scrivere che giletti, che si chiava una candidata renziana, è altrettanto una XXXXX. Non si può scrivere che la berlinguer è una pennivendola piddina (ovviamente non XXXXX, perchè non se la chiaverebbe nessuno, pare un trans).Non si può scrivere un XXXXX se no arriva la censura, anche il 25 dicembre.Ma annate affanXXXX.
  • Dragon_Lord scrive:
    ....
    IL POPOLO RESTA A GUARDARE, FELICE DI AVERE ANCORA IL PIENO DI BENZINA E TANTI PANETTONI DA MANGIARE. POPOLO BUE, RIMANI SEMPRE DENTRO IL RECINTO!
  • sandrin scrive:
    se l enel vuole
    farvi pagare il canone, pretendente il certificato di conformitá del contatore.lo sapete vero che l ufficio metrico dello stato non l ha mai omologato come contatore ?potete farlo sequestrare dalle finanze, giá sucXXXXX e l enel non lo puo ne toccare ne staccare lol
    • Osvaldo scrive:
      Re: se l enel vuole
      - Scritto da: sandrin
      farvi pagare il canone, pretendente il
      certificato di conformitá del
      contatore.
      lo sapete vero che l ufficio metrico dello stato
      non l ha mai omologato come contatore
      ?
      potete farlo sequestrare dalle finanze, giá
      sucXXXXX e l enel non lo puo ne toccare ne
      staccare
      lolE cosa succede? Non potendo contabilizzare il tuo consumo cosa fanno in quel caso, ti staccano la corrente?Un po' come tagliarsi le palle per fare dispetto alla propria moglie.
  • ratte scrive:
    Basito....
    Sono inevitabilmente basito da questa news, non guardo la RAI e devo pagare per questa un canone enorme, nonostante, tra l'altro questi continuino a produrre programmi ed informazione spazzatura. Vedo persone contare gli euro uno ad uno per la spesa mensile e 10 euro è tantissimo, più di molti servizi a valore.Chi ha votato quel clown, chi ha votato chiunque, dovrebbe pagare doppio.
    • mardicello scrive:
      Re: Basito....
      Ratte, non l'ha votato nessuno.
      • ratte scrive:
        Re: Basito....
        Hahahah! EVVERO!!!! lol... che mondo.... o7 !
      • Io odio i pennivendo li scrive:
        Re: Basito....
        - Scritto da: mardicello
        Ratte, non l'ha votato nessuno.Non è vero. Purtroppo l'anno scorso 10 milioni di puttani/e da 80 euro a XXXXXXX l'hanno votato, anche se non alle elezioni nazionali.
    • Francesco scrive:
      Re: Basito....
      Non rifartela con Renzi.... rifattela con la RAI che andrebbe abolita e basta
    • RAI scrive:
      Re: Basito....
      [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/590ead7b711171d845edad86925cbe7b/Avatar.jpg[/img] :[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/590ead7b711171d845edad86925cbe7b/Avatar.jpg[/img] :[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/590ead7b711171d845edad86925cbe7b/Avatar.jpg[/img] :[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/590ead7b711171d845edad86925cbe7b/Avatar.jpg[/img](rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Izio01 scrive:
      Re: Basito....
      - Scritto da: ratte
      Sono inevitabilmente basito da questa news, non
      guardo la RAI e devo pagare per questa un canone
      enorme, nonostante, tra l'altro questi continuino
      a produrre programmi ed informazione spazzatura.
      Vedo persone contare gli euro uno ad uno per la
      spesa mensile e 10 euro è tantissimo, più di
      molti servizi a valore.E pensa che io li pago comunque da tanti anni, nonostante anch'io non guardi MAI la TV. Ne possiedo una, se no non potrei vedere DVD o giocare con le console, e questo è sufficiente ad impormi il canone RAI.Francamente sono favorevole al passaggio del canone in bolletta. L'alternativa migliore in assoluto sarebbe abolire la RAI o privatizzarla, ma con il sistema di prima mi sentivo fregato due volte.
      Chi ha votato quel clown, chi ha votato chiunque,
      dovrebbe pagare
      doppio.
      • Il miglior comico vivente scrive:
        Re: Basito....
        - Scritto da: Izio01
        - Scritto da: ratte
        E pensa che io li pago comunque da tanti anni,Io sono 6 anni che non ho una TV in casa e con questo sistema mi semto fregato 3 volte.
        Francamente sono favorevole al passaggio del
        canone in bolletta. L'alternativa migliore in
        assoluto sarebbe abolire la RAI o privatizzarla,
        ma con il sistema di prima mi sentivo fregato due
        volte.
        • Izio01 scrive:
          Re: Basito....
          - Scritto da: Il miglior comico vivente
          - Scritto da: Izio01

          - Scritto da: ratte


          E pensa che io li pago comunque da tanti
          anni,

          Io sono 6 anni che non ho una TV in casa e con
          questo sistema mi semto fregato 3 volte.
          Bè, siamo fregati allo stesso modo, ti pare?Entrambi dobbiamo pagare profumatamente per un servizio di cui non usufruiamo :)Come dicevo in un altro messaggio, però, spero che i fabbricanti di televisori mangino la foglia e inizino a proporre modelli privi della parte TV - dei monitor giganti, in pratica. In questo modo, chi non è interessato a ricevere trasmissioni, può richiedere l'esenzione e "sopravvivere" anche ad una visita dell'incaricato RAI.
          • Passante scrive:
            Re: Basito....
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Il miglior comico vivente

            Io sono 6 anni che non ho una TV in

            casa e con questo sistema mi semto

            fregato 3 volte.
            Bè, siamo fregati allo stesso modo, ti pare?
            Entrambi dobbiamo pagare profumatamente per un
            servizio di cui non usufruiamo
            :)No, io non pago !
            Come dicevo in un altro messaggio, però, spero
            che i fabbricanti di televisori mangino la foglia
            e inizino a proporre modelli privi della parte TV
            - dei monitor giganti, in pratica.Io sto pensando ad un videoproiettore.
            In questo modo, chi non è interessato a
            ricevere trasmissioni, può richiedere
            l'esenzione e "sopravvivere" anche ad
            una visita dell'incaricato RAI.Non accadrà per un semplice motivo: è un problema solamente italiano quindi ai "produttori" importa poco.
    • Trotty scrive:
      Re: Basito....
      Io farei pagare il doppio chi cerca di giustificare l'evasione fiscale. Il doppio della multa ovviamente. Schifo.
  • Dragon_Lord scrive:
    ....
    RAI = MASSONERIA DI STATOLA MASSONERIA ORDINA E VOI TUTTI RIPETETE OBBEDISCO. LAVORERETE COME BESTIE SINO A 68 ANNI PER REGALARE IL 60% DELLA PENSIONE IN TASSE LOCALI E REGIONALI CHE DIVERRANNO INSOPPORTABILI PER FAR FARE BELLA FIGURA AL PREMIER FANTOCCIO DI TURNO. MENTRE I VOSTRI FIGLI NON AVRANNO ALCUNA CERTEZZA GRAZIE AL JOBS ACT = O LAVORI COME DICO IO OPPURE TI MANDO VIA CON UN MODICO INDENNIZZO E SOPRAVVIVI PER 18 MESI CON L'ELEMOSINA DI STATO. POVERI VOI !!
  • Dragon_Lord scrive:
    ....
    RAI=STATO - LO STATO E' CONTRO DI VOI TUTTI VIVE UNA VITA DISTACCATA DAL POPOLO, GLI SERVITE SOLTANTO PER MANTENERLO IN VITA COME UN PARASSITA CHE SUCCHIA IL SANGUE ALLA VITTIMA FINCHE' NON MUORE. AVETE CREATO UN MOSTRO CHE DIVORERA' I VOSTRI FIGLI!
    • bubba scrive:
      Re: ....
      - Scritto da: Dragon_Lord
      RAI=STATO - LO STATO E' CONTRO DI VOI TUTTI VIVE
      UNA VITA DISTACCATA DAL POPOLO, GLI SERVITE
      SOLTANTO PER MANTENERLO IN VITA COME UN PARASSITA
      CHE SUCCHIA IL SANGUE ALLA VITTIMA FINCHE' NON
      MUORE. AVETE CREATO UN MOSTRO CHE DIVORERA' I
      VOSTRI
      FIGLI!ma tua sorella, che lavora in Comune, e' "lo stato contro di noi" o e' "popolo" ?
  • bubba scrive:
    tutti a sparare su RAI, MA avete visto q
    tutti a sparare su RAI MA avete visto QUESTO ? https://it.notizie.yahoo.com/rai-giacomelli-chi-critica-riforma-difende-interessi-privati-092218584.htmle http://www.corrierecomunicazioni.it/tlc/38536_alle-tv-locali-i-soldi-del-canone-rai.htm MENGHIA! (sara' mica xche il sottosegretario Giacomelli -quello che vien ringraziato- lavorava nelle tv (+-) locali? ... )
  • Emanuele scrive:
    L'Italia che non va'..
    Ma per le utenze commerciali? E previsto pure l'aumento dell'energia in bolletta? Faranno pagare il "Canone RAI SPECIALE" anche li?
  • no rai scrive:
    ...
    Prima si diceva "se tutti pagassero il canone si pagherebbe la metà". Eppure è diminuito solo da 113 a 100 euro. Come mai?
    • Etype scrive:
      Re: ...
      Perché è sempre stata una bufala, ora pagando anche gli evasori quanti soldi in più si faranno ?Soprattutto chi ti dice ce man mano non la porteranno anche ad un costo più elevato, ancora, non vorrei che fosse un apri pista per altre soluzioni simili alla 3 in 1.
      • no rai scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Etype
        Perché è sempre stata una bufala, ora pagando
        anche gli evasori quanti soldi in più si faranno
        ?Beh, probabilmente nel centro-sud la pagavano ben pochi.
        Soprattutto chi ti dice ce man mano non la
        porteranno anche ad un costo più elevato, ancora,
        non vorrei che fosse un apri pista per altre
        soluzioni simili alla 3 in
        1.Niente di piú facile.
        • Etype scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: no rai
          Beh, probabilmente nel centro-sud la pagavano ben
          pochi.Giustamente visto che ben pochi avevano un lavoro e tiravano a campare la giornata con qualche lavoretto a nero saltuario.Inoltre cosa succede se non paghi l'affitto, il bollo auto, la bolletta elettrica,ecc ? E cosa invece con il canone RAI ?
  • vattelapesca scrive:
    canellazione messaggi
    follia dittatoriale per pi. Cancellazione msg in corso immotivati. Nessuna violenza ne offtopic.. follia! Eravate meglio un tempo. Saluti.
  • rudy scrive:
    cambiare le leggi, non XXXXXte
    se volevano prevedere una tassa x la tv pubblica aveva senso, era giusto far pagare piu o meno tutti come fanno altri paesi. ma ci voleva una legge che non hanno il coraggio di fare perche magari si discuteva se cuxxi texxe e comparse nei salotti siano giusti in un servizio pubblico, cioe' il ruolo che una tv pubblica debba avere..quindi questa XXXXXta che enel ben accetta perche contemporanemente gli hanno conXXXXX un rilevante aumento x l'energia elettrica (nonostante i costi azzerati del petrolio) eliminando le riduzioni per bassi consumi.XXXXXta: la tv non la ho; per non pagare devo autocertificare ma immagino comunque arrivi la bolletta quindi bloccare la domiciliazione bancaria, far le code bimestrali alle poste (pagando anche il versamento), se per errore pago una volta resto immagino registrato per sempre..
    • Etype scrive:
      Re: cambiare le leggi, non XXXXXte
      - Scritto da: rudy
      se volevano prevedere una tassa x la tv pubblica
      aveva senso, era giusto far pagare piu o meno
      tutti come fanno altri paesi.No,non sono d'accordo.Siccome chi paga è il popolo dovevi chiedere a lui come voleva procedere tramite un referendum, smettiamola con questa falsa che loro sanno sempre cosa è giusto per noi a prescindere.
      • Ethype scrive:
        Re: cambiare le leggi, non XXXXXte
        - Scritto da: Etype
        No,non sono d'accordo.
        Siccome chi paga è il popolo dovevi chiedere a
        lui come voleva procedere tramite un referendum,
        smettiamola con questa falsa che loro sanno
        sempre cosa è giusto per noi a
        prescindere.Hai mai letto la Costituzione?Non è possibile fare referendum sulle tasse... altrimenti tutti direbbero sempre di no.
        • Izio01 scrive:
          Re: cambiare le leggi, non XXXXXte
          - Scritto da: Ethype
          Hai mai letto la Costituzione?
          Non è possibile fare referendum sulle tasse...
          altrimenti tutti direbbero sempre di no.No.Io sono conscio del fatto che le tasse siano necessarie, quindi non direi mai di no. Già smentita la tua affermazione categorica.
          • Ethype scrive:
            Re: cambiare le leggi, non XXXXXte
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Ethype

            Hai mai letto la Costituzione?

            Non è possibile fare referendum sulle
            tasse...

            altrimenti tutti direbbero sempre di no.

            No.
            Io sono conscio del fatto che le tasse siano
            necessarie, quindi non direi mai di no. Già
            smentita la tua affermazione
            categorica.Come no...
        • Nome & Cognome scrive:
          Re: cambiare le leggi, non XXXXXte
          - Scritto da: Ethype
          - Scritto da: Etype


          No,non sono d'accordo.

          Siccome chi paga è il popolo dovevi chiedere
          a

          lui come voleva procedere tramite un

          referendum, smettiamola con questa falsa

          che loro sanno sempre cosa è giusto per

          noi a prescindere.
          Hai mai letto la Costituzione?
          Non è possibile fare referendum sulle tasse...
          altrimenti tutti direbbero sempre di no.Solo un idiota direbbe di no per trovarsi in un paese privo di servizi.
          • Etype scrive:
            Re: cambiare le leggi, non XXXXXte
            Guarda che se domani la RAI muore nessuno se ne accorgerebbe, non è un servizio essenziale e reale come quello sanitario.
          • Nome & Cognome scrive:
            Re: cambiare le leggi, non XXXXXte
            - Scritto da: Etype
            Guarda che se domani la RAI muore nessuno se
            ne accorgerebbe, non è un servizio essenziale
            e reale come quello sanitario.Ti ricordo le tue parole: "Non è possibile fare referendum sulle tasse... altrimenti tutti direbbero sempre di no."
          • Etype scrive:
            Re: cambiare le leggi, non XXXXXte
            Veramente quello è il solito clone che si spaccia per me ;)
          • Etype scrive:
            Re: cambiare le leggi, non XXXXXte
            che non sono mie ma del clone :)
        • Etype scrive:
          Re: cambiare le leggi, non XXXXXte
          La Costituzione si è cambiata come e quando faceva comodo a loro, tipo mettere dentro il pareggio di bilancio, cosa che è stata fatta solo dall'Italia,articolo 18,eccE poi dimmi a quel servizio fondamentale per il cittadino si sarebbe rinunciato ? (rotfl)Ora non ho espresso la possibilità di fare un referendum su TUTTE le tasse ma su una in particolare.Il referendum era di continuare o meno con questo inutile carrozzone, ad un suo ridimensionamento ,ad evitare sprechi inutili e fuori luogo come Sanremo e stipendi stellari a leccapiedi e anziani che sono ancora li.Era per far decidere al popolo se volevano qualcosa di diverso e più equo che il solito metodo tasse a pioggia.Se hai pochi fondi sei costretto a tagliare i rami secchi, se invece hai tanti soldi a disposizione le cretinate abbondano perché te le puoi permettere.
  • Wintermute scrive:
    Re: ....
    Ti si è incastrato il caps lock?
  • prova123 scrive:
    Il titolo è errato
    Nella legge di stabilità il "canone rai" è diviso in 5 rate da 20 euro.L'errore è dovuto ovviamente alle solite false notizie a mezzo twitter/televisione del presidente del presidente del consiglio renzi, che come al solito in televisione dice una cosa e poi le leggi scritte prevedono altro.I venditori di pentole televisivi sono più seri.
    • Ethype scrive:
      Re: Il titolo è errato
      - Scritto da: prova123
      Nella legge di stabilità il "canone rai" è diviso
      in 5 rate da 20
      euro.Non ci sono 10 mesi tra luglio e dicembre, come non ci sono 10 bimestri...
      • prova123 scrive:
        Re: Il titolo è errato
        E' il presidente del consiglio che ha parlato di 10 rate da 10 euro. In tutto il mondo 10 non è 5.Questo è denaro che non va alla società che gestiscono l'energia. La tassa di possesso del televisore è una cosa l'utenza energetica è un'altra ... se poi lui non conosce come funziona il pagamento delle bollette energetiche è solo una delle tante cose che non conosce e che riferisce solo perchè gliel'hanno suggerito.In questo caso non sono io che devo chiedere perdono. :)
        • E io pago scrive:
          Re: Il titolo è errato
          - Scritto da: prova123Il titolo è giusto ed è giusto anche quello che dici tu.Sono 10 rate da 10 euro, che poi te ne facciano pagare due insieme perché le bollette sono bimestrali è una questione di capra lanina.
        • Ethype scrive:
          Re: Il titolo è errato
          - Scritto da: prova123
          E' il presidente del consiglio che ha parlato di
          10 rate da 10 euro. In tutto il mondo 10 non è
          5.Sai che esistono bollette mensili e non solo bimestrali?
          • prova123 scrive:
            Re: Il titolo è errato
            Sino ad oggi la tassa era annuale, nè mensile nè bimestrale.
          • Ethype scrive:
            Re: Il titolo è errato
            - Scritto da: prova123
            Sino ad oggi la tassa era annuale, nè mensile nè
            bimestrale.Anche qui sbagli.Poteva essere tranquillamente pagata a rate.Tutti cinquine stellate di disinformazione?
          • Osvaldo scrive:
            Re: Il titolo è errato
            - Scritto da: Ethype
            Tutti cinquine stellate di disinformazione?Stai esagerando, non trovi?La disinformazione semmai è del governo, che sarebbe tenuto a spiegare in modo chiaro ed esaustivo cosa intende fare da qui a breve sull'argomento. E mi sembra che, come al solito, l'allegra brigata di Renzie navighi a vista e si contraddica giorno dopo giorno. Come al solito direi.
    • ... scrive:
      Re: Il titolo è errato
      - Scritto da: prova123
      Nella legge di stabilità il "canone rai" è diviso
      in 5 rate da 20
      euro.
      L'errore è dovuto ovviamente alle solite false
      notizie a mezzo twitter/televisione del
      presidente del presidente del consiglio renzi,
      che come al solito in televisione dice una cosa e
      poi le leggi scritte prevedono
      altro.
      I venditori di pentole televisivi sono più seri.subito un calcio in XXXX a l'interruzione della collaborazione di Alfonso e dentro il noto venditore "Baffo". PI ne guadagnera' in prestigio.
  • rico scrive:
    100 più tasse
    Ogni voce in bolletta è tassata, come minimo al 10%.Quindi il conto è facile, pagheremo da 110 a 122 euro all' anno, a seconda dell' IVA applicata. Anche senza avere la TV (tassa di possesso) o senza guardare la RAI (canone di servizio).
    • Ethype scrive:
      Re: 100 più tasse
      - Scritto da: rico
      Ogni voce in bolletta è tassata, come minimo al
      10%.Ignorante o racconti balle di proposito?1) Il minimo è 0%, perché in alcuni casi l'iva non è proprio dovuta, in altri è dovuta al 10%, in altri iva piena.2) Non tutte le voci della bolletta sono soggette ad iva.3) Il canone rai non è soggetto ad iva.Ora, chiedi perdono per quanto hai scritto.
  • Vault111 scrive:
    E giunto il momento di lavorare in RAI
    A quanto pare ci sarà uno stipendio per tutti!Forza.. giù di curriculum!
  • lorenzo scrive:
    Domanda ...
    E se uno contesta al fornitore l'attivazione di un servizio non richiesto e contemporaneamente chiede nuova fattura con storno ?
  • prova123 scrive:
    Si scrive canone Rai
    ma con la rai non ha nulla a che fare, è una tassa di possesso per un qualcosa che potrebbe essere anche guasto. Parlare di canone Rai è quantomeno ingannevole perchè fa pensare al pagamento di un servizio, ma questo è completamente falso.
    • Il Fuddaro scrive:
      Re: Si scrive canone Rai
      - Scritto da: prova123
      ma con la rai non ha nulla a che fare, è una
      tassa di possesso per un qualcosa che potrebbe
      essere anche guasto. Parlare di canone Rai è
      quantomeno ingannevole perchè fa pensare al
      pagamento di un servizio, ma questo è
      completamente
      falso.E gli allevatori o anche altri, che risiedono in città, e in campagna hanno la corrente solo per tirare l' acqua per il bestiame o altri servizi.Pagheranno doppio canone? (rotfl) o faranno pagare le mucce per possesso di Tv? Forse anche loro guardano il festival quanto canta la mucca carolina?! LOL e stra LOL ! @^Io sono il fuddaro io fuddo :^() e manderei al cappio tutti i seguaci piddini... he he he
    • sandrin scrive:
      Re: Si scrive canone Rai
      anche questo non é corretto, quel che si paga come canone rai é un ABBONAMENTO ai servizi rai, la tassa di possesso su apparecchio atto o adattabile etc ect é inclusa ma poca roba.
      • Tutti scrive:
        Re: Si scrive canone Rai
        - Scritto da: sandrin
        anche questo non é corretto, quel che si paga
        come canone rai é un ABBONAMENTO ai servizi rai,
        la tassa di possesso su apparecchio atto o
        adattabile etc ect é inclusa ma poca roba.Quindi io che non possiedo una tv guardlo rai a scrocco via internet senza pagarne l'abbonamento (rotfl) il tutto perfettamente nella legalità.
  • iRoby scrive:
    Non lo voglio pagare
    E che palle! Io non ce l'ho la TV. Non mi interessa, non la guardo. C'è solo XXXXX, c'è solo letame!!!Ormai vivo di libri, saggistica di qualità, libri tecnici e ovviamente internet.Non so cosa farmene della TV.Per cui non lo voglio pagare questo cacchio di canone!Perché devono rifilare 100 euro l'anno anche a chi non gliene frega nulla della TV?In Italia i telespettatori stanno scendendo. È una emorragia che va avanti da anni. Ormai saranno forse il 30% o più degli italiani che tiene spenta la TV, o la guarda saltuariamente. Ma sempre più di rado.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 dicembre 2015 00.01-----------------------------------------------------------
    • Kriss scrive:
      Re: Non lo voglio pagare
      Se non possiedi TV non devi pagare nulla: http://www.laleggepertutti.it/107192_esenzione-canone-rai-dichiarazione-modello-e-fac-simile
      • FDG scrive:
        Re: Non lo voglio pagare
        - Scritto da: Kriss
        Se non possiedi TV non devi pagare nulla:
        http://www.laleggepertutti.it/107192_esenzione-canInteressante il fatto che ogni anno devi dichiarare che non possiedi una cosa. E' veramente idiota. Prevedo ricorsi...
        • Tutti scrive:
          Re: Non lo voglio pagare
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Kriss

          Se non possiedi TV non devi pagare nulla:


          http://www.laleggepertutti.it/107192_esenzione-can

          Interessante il fatto che ogni anno devi
          dichiarare che non possiedi una cosa. E'
          veramente idiota. Prevedo ricorsi...Spero proprio, e l'associazione consumatori che fa ? Qualcuno pensa ai bambini ?
        • Izio01 scrive:
          Re: Non lo voglio pagare
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Kriss


          Se non possiedi TV non devi pagare nulla:


          http://www.laleggepertutti.it/107192_esenzione-can

          Interessante il fatto che ogni anno devi
          dichiarare che non possiedi una cosa. E'
          veramente idiota. Prevedo ricorsi...Cavolo, però pensa che f**ata se i produttori cogliessero la palla al balzo e cominciassero a vendere monitor che sono a tutti gli effetti delle TV prive di sintonizzatore e decoder, dotati solo di ingressi esterni HDMI!Se funzionasse la richiesta di esenzione dal canone, credo proprio che in me troverebbero un cliente :)
    • E io pago scrive:
      Re: Non lo voglio pagare
      - Scritto da: iRoby
      In Italia i telespettatori stanno scendendo.
      È una emorragia che va avanti da anni. Ormai
      saranno forse il 30% o più degli italiani che
      tiene spenta la TV, o la guarda saltuariamente.
      Ma sempre più di
      rado.In Italia i telespettatori NON stanno scendendo, stanno diminuendo quelli che vedono la TV "gratuita", perché a parte qualche canale RAI semisconosciuto e qualche trasmissione decente ormai non c'è più nulla da vedere.Ormai tutto l'entertainment è passato su canali a pagamento, prima c'era solo SKY adesso c'è anche Mediaset che invece di fare come prima e cioè prendere il film in prima visione dopo un annetto e passartelo in prima serata sui canali gratuiti, prima lo fa passare per 5 anni sui vari canali Premium e a te arriva roba ormai fritta e rifritta.In ogni caso che tu abbia una TV spenta o accesa o anche solo un monitor o un forno a microonde o una stufa elettrica, sono tutti aparecchi "atti a ricevere trasmissioni televisive o modificabili a tale scopo" (decreto del 38 e successiva Legge Gaspa**i, la stessa che prevedeva contributi pubblici per chi comprava un decoder compatibile con la TV a pagamento e non per quello pubblico).Poi il fatto che tu non abbia la TV, se riesci a non pagare auguri.
      • Tutti scrive:
        Re: Non lo voglio pagare
        - Scritto da: E io pago
        In Italia i telespettatori NON stanno scendendo,Hai statistiche a riguardo ?
        stanno diminuendo quelli che vedono la TV
        "gratuita", perché a parte qualche canale RAI
        semisconosciuto e qualche trasmissione decente
        ormai non c'è più nulla da vedere.
        In ogni caso che tu abbia una TV spenta o accesa
        o anche solo un monitor o un forno a microonde o
        una stufa elettrica, sono tutti aparecchi "atti a
        ricevere trasmissioni televisive o modificabili a
        tale scopo" (decreto del 38 e successiva Legge
        Gaspa**i, la stessa che prevedeva contributi
        pubblici per chi comprava un decoder compatibile
        con la TV a pagamento e non per quello pubblico).Falso, se permetti qualcuno più autorevole di te ha specificato che non è cosi, puoi leggerlo anche sul sito RAI che è un pelino più direttamente informato di un qualsiasi troll su PI.
  • Luca scrive:
    Scusate, ma
    In Germania non si paga in bolletta? Ma soprattutto non è di più?Chiedo conferma.
    • ... scrive:
      Re: Scusate, ma
      - Scritto da: Luca
      In Germania non si paga in bolletta? Ma
      soprattutto non è di
      più?
      Chiedo conferma.Confermo che sei un fagiolo.
      • Luca scrive:
        Re: Scusate, ma
        https://it.wikipedia.org/wiki/Canone_televisivo#/media/File:Il_canone_TV_in_Europa.jpgGuarda un po' qua. L'Italia è tra i paesi meno cari. In teoria potrebbe costare ancora di meno. Pfffff.......
        • Vault111 scrive:
          Re: Scusate, ma
          Ma che me frega? Se il popolo non lo vuole lo stato deve acconsentire! Siamo in democrazia.. o forse no ?No.. non siamo in democrazia.. ok, ho capito..
          • Wintermute scrive:
            Re: Scusate, ma
            Se il popolo 'democraticamente' non vuole pagare nessuna tassa lo stato deve acconsentire?Naturalmente poi i cittadini i servizi li vogliono lo stesso...
          • panda rossa scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: Wintermute
            Se il popolo 'democraticamente' non vuole pagare
            nessuna tassa lo stato deve
            acconsentire?
            Naturalmente poi i cittadini i servizi li
            vogliono lo
            stesso...In tal caso vuol semplicemente dire che il popolo "democraticamente" chiede una societa' molto liberale senza stato.Chi vuole i servizi se li paga.Altrove funziona cosi'.Se la maggioranza democratica decidesse in tal senso, chi sei tu per opporti?
          • Etype scrive:
            Re: Scusate, ma
            Scusa, in questo caso specifico a quale servizio vitale rinuncerebbero ? (rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: Etype
            Scusa, in questo caso specifico a quale servizio
            vitale rinuncerebbero ?
            (rotfl)Al lavaggio del cervello, forse.
          • Etype scrive:
            Re: Scusate, ma
            Senza scordarsi che loro in più hanno la stessa pubblicità che ci sono su canali privati.
          • bubba scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: Etype
            Senza scordarsi che loro in più hanno la stessa
            pubblicità che ci sono su canali
            privati.in realta',no. per legge,proprio.
          • Etype scrive:
            Re: Scusate, ma
            Guarda una volta per curiosità ho misurato il tempo e gli intervalli per pubblicità tra un canale privato e uno RAI ,differenze estremamente trascurabili.
          • bubba scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: Etype
            Guarda una volta per curiosità ho misurato il
            tempo e gli intervalli per pubblicità tra un
            canale privato e uno RAI ,differenze estremamente
            trascurabili.non ha molto valore... devi farlo per una quantita' di tempo e canali congrui, data la normativa contorta...Cmq che io sappia fanno ancora fede i limiti di raccolta pubblicitaria della legge gasparri (che +- riprendono i principi della mammi'). Sipra (o come si chiama ora) potrebbe, in base allo share, raccogliere molta piu' pubblicita', ma ovviamente cio' avrebbe fatto molto male al Brianzolo incatramato... mejo tenere tutta la bilancia sballata :P
          • bubba scrive:
            Re: Scusate, ma
            (con cio' non intendo dire che la rai rispetta sempre rigorosamente i tetti... visto che tutto il terreno televisivo, grazie sopratutto al Tappo, e' stato [e'] inquinato da 30 anni... molti cavilli beghe e silenzi sono stati la manna per violare qualcosa o fare porcherie legali ... anche da parte rai)
          • Etype scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: bubba
            non ha molto valore... devi farlo per una
            quantita' di tempo e canali congrui, data la
            normativa
            contorta...Beh un metodo di paragone da utente esterno lo dovrai pur avere per fare un confronto, la differenza è di un paio di secondi, ti parlo delle reti principali, in qualche caso ce n'è persino meno su quelle private.
          • bubba scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: bubba


            non ha molto valore... devi farlo per una

            quantita' di tempo e canali congrui, data la

            normativa

            contorta...

            Beh un metodo di paragone da utente esterno lo
            dovrai pur avere per fare un confronto, la
            differenza è di un paio di secondi, ti parlo
            delle reti principali, in qualche caso ce n'è
            persino meno su quelle
            private.se vuoi guardarti dei riferimenti [anche se NON te lo auguro :) ], probabilmente puoi partire da qui http://www.agcom.it/pubblicita-radiotelevisiva ...
          • Skywalker scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Etype

            Senza scordarsi che loro in più hanno la
            stessa

            pubblicità che ci sono su canali

            privati.
            in realta',no. per legge,proprio.Si e no.Si, la Rai ha un tetto per legge alla raccolta pubblicitaria.No, OGGI non c'è molta differenza con le Private perché il tetto era un Importo Raccolto e con il crollo dei prezzi della pubblicità in generale e televisiva in particolare, oggi la Rai fa fatica a raggiungere quel tetto anche sparando pubblicità ovunque e ad ogni momento.Il tetto era efficace anni orsono, quando uno Spot su RAI1 alle 20.30 da solo raccoglieva l'importo del tetto di legge...
          • Passante scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: Wintermute
            Se il popolo 'democraticamente' non vuole pagare
            nessuna tassa lo stato deve acconsentire ?Perche no ?
            Naturalmente poi i cittadini i servizi li
            vogliono lo stesso...Certo e saranno a pagamento, poi se i cittadini li rivorranno gratis allora dovranno democraticamente sceglierlo.
      • Il Fuddaro scrive:
        Re: Scusate, ma
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: Luca

        In Germania non si paga in bolletta? Ma

        soprattutto non è di

        più?

        Chiedo conferma.

        Confermo che sei un fagiolo.E mi viene il sospetto che pure piddino!Io sono il fuddaro io fuddo :^() e un giorno farò genocidio di piddini!?
    • Etype scrive:
      Re: Scusate, ma
      Ma chi se ne importa della Germania, se gli altri stati si gettano da un ponte devono farlo tutti ?Inoltre,caso strano , si copiano gli altri Paesi solo per i doveri, mai per i diritti.
      • nessuno scrive:
        Re: Scusate, ma
        - Scritto da: Etype
        Inoltre,caso strano , si copiano gli altri Paesi
        solo per i doveri, mai per i
        diritti.Già ci confrontiamo con gli altri paesi solo quando gli fa comodo. Il reddito di cittadinanza tanto odiato da questo governo perchè lo hanno proposto quelli del M5S, non lo vogliono mettere ma molti paesi europei lo hanno.
        • Etype scrive:
          Re: Scusate, ma
          Esatto, quando si tratta però di recuperare tasse anche con i metodi più fantasiosi però si può fare tranquillamente.
      • Luca scrive:
        Re: Scusate, ma
        A me pare che tutti vogliano equità fino a quando non tocca fare la propria parte. In altri stati si paga di più, si paga in bolletta e nessuno si lamenta. Forse quando si tratta di manovre anti-furbi ci sentiamo tutti coinvolti....Il canone l'ho sempre pagato. Ora pagherò 13 e rotti euro in meno con la prospettiva di ulteriore riduzione. Non vedo il male.
        • Etype scrive:
          Re: Scusate, ma
          - Scritto da: Luca
          A me pare che tutti vogliano equità fino a quando
          non tocca fare la propria parte.Potevano privatizzare la RAI direttamente, nessuno se ne sarebbe accorto e soprattutto non si gravava sulle spalle del cittadino
          In altri stati
          si paga di più, si paga in bolletta e nessuno si
          lamenta.Chi se ne importa degli altri stati, se loro s'inventano una nuova tassa di 400 Euro devono farlo anche gli altri ?
          Forse quando si tratta di manovre
          anti-furbi ci sentiamo tutti
          coinvolti....No, semplicemente non è giusto e dal punto di vista legale ha anche qualche pecca.Quando uno allaccia la corrente elettrica fa un contratto con il distributore e solo per quello, ora ci aggiungono una voce che nel contratto che hai firmato non compariva, inoltre non fa parte del servizio che ti stanno erogando.
          Il canone l'ho sempre pagato. Ora pagherò 13 e
          rotti euro in meno con la prospettiva di
          ulteriore riduzione. Non vedo il
          male.Per forza non lo vedi, sei troppo preso dai 13 Euro in meno (rotfl), dalle mie parti si chiamano specchietti per allodole.1) la riduzione dato che tutti pagavano doveva essere assai inferiore.2) essendo un costo inscindibile dalla bolletta te lo possono aumentare quanto e come vogliono, tanto a meno di farti staccare la corrente nno puoi fare nulla.Quindi oggi paghi 100 Euro in 5 mesi, l'anno prossimo per il motivo X ne pagherai 105-110 , scommettiamo che alla fine pagherai più di ora ?Con una differenza però, ora possono giustificarsi con la scusa dell'evasione, quando ti chiederanno la stessa cifra ma saranno il 100% degli italiani cosa dirai ? No perché in questo caso loro avranno delle entrate ben superiori a quelle attuali...Inoltre dimentichi la possibilità per loro di creare un bel aspirapolvere fiscale, gli basta aumentare gradualmente di qualche euro durante gli anni e nessuno se ne accorgerebbe ma loro si ritrovano con un bell'extra ;)Poi tu parli di riduzione, ma quando mai una tassa del genere è stata mai ridotta ? Con il passare degli anni l'importo è sempre aumentato e, nonostante la pericolosa evasione , non sono mai falliti :D
          • Luca scrive:
            Re: Scusate, ma
            Tutte teorie le tue sugli aumenti. Mi sembra molto molto ridicolo parlare di"la riduzione dovrebbe essere maggiore" e "tanto lo aumenteranno".Se le cose si lasciano come stanno dovrei pagare 113 e rotti euro, se va in bolletta (cosa fatta anche in altri paesi, quindi dove sta "l'italianata" non lo so) ne pago 100.
          • Etype scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: Luca
            Tutte teorie le tue sugli aumenti.Certo tanto che lo scorso anno si parlava di una cifra intorno ai 65 Euro ,oggi di 100 Euro, il prossimo di 105 ,poi 110 :DOra te la possono aumentare quanto gli pare perché è integrata in un'altra bolletta che tutti pagano (a meno di avere l'allaccio abusivo)
            Mi sembra molto molto ridicolo parlare
            di
            "la riduzione dovrebbe essere maggiore" e "tanto
            lo
            aumenteranno".Fatti 2 conti, se oggi il 70% pagava 113 Euro e si è sempre detto che il costo era alto perché molti evadevano con questa misura dove TUTTI pagano il risparmio è di 13 Euro ? Ma non regge minimamente.
            Se le cose si lasciano come stanno dovrei pagare
            113 e rotti euro, se va in bolletta (cosa fatta
            anche in altri paesi, quindi dove sta
            "l'italianata" non lo so) ne pago
            100.Oggi paghi 100 , il prossimo anno pagherai 105 ,poi 110 Euro, a quel punto se il 100% degli abitanti lo pagano significa che la RAI avrà un introito ben maggiore di quello attuale e che l'evasione era solo una scusa (che poi è evidente visto che non sono mai andati falliti e gli stipendi da nababbi che davano ad alcuni conduttori).Son specchietti per allodole per addolcire la pillola.Inoltre chi ha sempre evaso ha fatto bene, dimmi, cosa succede se non paghi la corrente elettrica, il bollo auto o l'affitto ?Cosa invece se non pagavi il canone RAI ?
        • panda rossa scrive:
          Re: Scusate, ma
          - Scritto da: Luca
          A me pare che tutti vogliano equità fino a quando
          non tocca fare la propria parte. Diresti altrettanto se lo stato imponesse a tutti di pagare un bollo per la moto?Come dici? Non hai la moto?A me pare che tutti vogliano equita' fino a quando non tocca fare la propria parte.
          In altri stati
          si paga di più, si paga in bolletta e nessuno si
          lamenta. In altri stati i parlamentari guadagnano meno, gli stipendi sono piu' alti, e mettono la marmellata sui maccheroni.E che nessuno si lamenti e' una generalizzazione assurda: basta che ti porto uno solo che si lamenta per smentirti.
          Forse quando si tratta di manovre
          anti-furbi ci sentiamo tutti
          coinvolti....Non sono manovre anti-furbi. Sono furbate.La manovra anti-furbi sarebbe stata criptare il segnale.
          Il canone l'ho sempre pagato. Ora pagherò 13 e
          rotti euro in meno con la prospettiva di
          ulteriore riduzione. Non vedo il male.Anche io il bollo della moto l'ho sempre pagato.Lo pagherai anche tu (anche se non hai la moto) cosi' io paghero' il mio 13 euro in meno. Non vedo il male.
          • Izio01 scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Luca

            A me pare che tutti vogliano equità fino a
            quando

            non tocca fare la propria parte.

            Diresti altrettanto se lo stato imponesse a tutti
            di pagare un bollo per la moto?
            Come dici? Non hai la moto?
            A me pare che tutti vogliano equita' fino a
            quando non tocca fare la propria parte.


            In altri stati

            si paga di più, si paga in bolletta e
            nessuno
            si

            lamenta.

            In altri stati i parlamentari guadagnano meno,
            gli stipendi sono piu' alti, e mettono la
            marmellata sui maccheroni.
            E che nessuno si lamenti e' una generalizzazione
            assurda: basta che ti porto uno solo che si
            lamenta per smentirti.


            Forse quando si tratta di manovre

            anti-furbi ci sentiamo tutti

            coinvolti....

            Non sono manovre anti-furbi. Sono furbate.
            La manovra anti-furbi sarebbe stata criptare il
            segnale.


            Il canone l'ho sempre pagato. Ora pagherò 13
            e

            rotti euro in meno con la prospettiva di

            ulteriore riduzione. Non vedo il male.

            Anche io il bollo della moto l'ho sempre pagato.
            Lo pagherai anche tu (anche se non hai la moto)
            cosi' io paghero' il mio 13 euro in meno. Non
            vedo il male.Risposta da quotare in toto.
          • Luca scrive:
            Re: Scusate, ma
            Stai confrontando pere con rape (le mele sono troppo simili).Parli di riforme anche interessanti, ma che cozzano con la realtà e con i tempi di realizzazione.
          • panda rossa scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: Luca
            Stai confrontando pere con rape (le mele sono
            troppo
            simili).No, parlo di esempi perfettamente confrontabili: pagare per un bene che non si possiede o per un servizio di cui non si fruisce.

            Parli di riforme anche interessanti, ma che
            cozzano con la realtà e con i tempi di
            realizzazione.Criptare il segnale e' una soluzione tecnica perfettamente in linea con la realta' e con tempi di realizzazione minimi.Come hanno imposto il digitale terrestre, possono tranquillamente imporre il segnale criptato: tutti gli apparecchi dispongono di un lettore di smart card o sono facilmente adattabili per aggiungerlo.Solo che questa soluzione avrebbe lo stesso risultato dell'aggiornamento a windows 10, per questo non verra' mai adottata.Meglio per loro chiedere il canone in modo indiretto a tutti confidando nell'ignoranza e nell'apatia della popolazione.
        • Izio01 scrive:
          Re: Scusate, ma
          - Scritto da: Luca
          A me pare che tutti vogliano equità fino a quando
          non tocca fare la propria parte. In altri stati
          si paga di più, si paga in bolletta e nessuno si
          lamenta. Forse quando si tratta di manovre
          anti-furbi ci sentiamo tutti coinvolti....
          Il canone l'ho sempre pagato. Ora pagherò 13 e
          rotti euro in meno con la prospettiva di
          ulteriore riduzione. Non vedo il male.Vedi, il male è pagare il canone.Anch'io pagherò 13 euro di meno, per di più senza mai accendere la TV se non per connetterci la console o il lettore DVD; perché dovrei essere felice di pagare tutti quei soldi per un servizio di cui non usufruisco? Il sapere che i vari dirigenti e lacché in RAI siano lì grazie agli appoggi giusti, alle conoscenze importanti, a prendere soldoni a sbafo, poi, non mi fa sentire meglio.Per conto mio una TV di stato non è un servizio alla cittadinanza ma solo a chi la controlla, quindi sarei per l'abolizione del canone e della TV pubblica (e prima che qualcuno parta con il pistolotto del fatto che così mi trovo nelle mani dei cattivoni privati che usano la TV per fare propaganda, ricordo che la RAI fa tanta propaganda quanta ne fanno le TV private, ma la pago io).Quindi io abolirei il canone e la RAI gratuita, che tanto gratuita non è comunque. Simple as that.
          • Etype scrive:
            Re: Scusate, ma
            D'accordissimo, quando c'è stato il passaggio al digitale terrestre c'era una grossa occasione, quella di fare i decoder con smart card per vedere o meno la RAI ,alla Sky per intenderci.Così se ce l'avevi pagavi il canone e vedevi tutti i canali RAI, altrimenti segnale criptato e potevi vedere solo quelli privati.Semplice semplice, molto democratico ,eh mai poi andavano falliti il mese successivo visto che pochi avrebbero continuato a versare l'obolo.La cosa più assurda è che si prende come scusa il fatto della TV pubblica,quindi informazione di stato per i cittadini,per mantenere questo inutile carrozzone.Si è mai è proposto un referendum per far scegliere al cittadino come si volveva continuare ?NO, te lo impongono e ti convincono che questa è la scelta migliore, questo perché fa comodo agli amici degli amici, con questo trucchetto ora si ritroveranno ancora più miliardari.
          • Il Fuddaro scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Luca

            A me pare che tutti vogliano equità fino a
            quando

            non tocca fare la propria parte. In altri
            stati

            si paga di più, si paga in bolletta e
            nessuno
            si

            lamenta. Forse quando si tratta di manovre

            anti-furbi ci sentiamo tutti coinvolti....

            Il canone l'ho sempre pagato. Ora pagherò 13
            e

            rotti euro in meno con la prospettiva di

            ulteriore riduzione. Non vedo il male.

            Vedi, il male è pagare il canone.
            Anch'io pagherò 13 euro di meno, per di più senza
            mai accendere la TV se non per connetterci la
            console o il lettore DVD; perché dovrei essere
            felice di pagare tutti quei soldi per un servizio
            di cui non usufruisco? Il sapere che i vari
            dirigenti e lacché in RAI siano lì grazie agli
            appoggi giusti, alle conoscenze importanti, a
            prendere soldoni a sbafo, poi, non mi fa sentire
            meglio.
            Per conto mio una TV di stato non è un servizio
            alla cittadinanza ma solo a chi la controlla,
            quindi sarei per l'abolizione del canone e della
            TV pubblica (e prima che qualcuno parta con il
            pistolotto del fatto che così mi trovo nelle mani
            dei cattivoni privati che usano la TV per fare
            propaganda, ricordo che la RAI fa tanta
            propaganda quanta ne fanno le TV private, ma la
            pago
            io).
            Quindi io abolirei il canone e la RAI gratuita,
            che tanto gratuita non è comunque. Simple as
            that.E per una volta sono d'accordo con un volta gabbana come lo sei tu. Ma quando si dicono cose sacrosante , non bisogna guardare in faccia nessuno, o simpatico o che sia antipatico, il giusto è giusto e quindi apprezzato! :P QUOTO!Io sono il fuddaro io fuddo :^() è voglio che la rai cripti il segnale. Così chi usufruisce paga! Altrimenti non paga stò pizzo! @^
        • E io pago scrive:
          Re: Scusate, ma
          - Scritto da: Luca
          A me pare che tutti vogliano equità fino a quando
          non tocca fare la propria parte. In altri stati
          si paga di più, si paga in bolletta e nessuno si
          lamenta. Forse quando si tratta di manovre
          anti-furbi ci sentiamo tutti
          coinvolti....
          Il canone l'ho sempre pagato. Ora pagherò 13 e
          rotti euro in meno con la prospettiva di
          ulteriore riduzione. Non vedo il
          male.Ti quoto al 100%.In tutti i paesi dove c'è una TV pubblica, o c'è un canone per la TV pubblica (in bolletta e non) o lo finanzia lo stato cioè ancora la gente.C'è da notare che i paesi dove si paga il "CANONE" sono storicamente quelli dove la gente paga il canone, quelli dove te lo infilano in bolletta o nelle tasse, sono quelli dove c'è la massima evasione.Se fossimo in Inghilterra e uno NON possedesse la televisione, basterebbe non pagasse il canone. Lì nessuno ti minaccia e nessuno ti fa problemi, anzi, puoi anche vederti i programmi non in diretta su internet senza pagare il canone, altrimenti ti chiedono se l'hai pagato e se gli dici di si ti fanno vedere anche quelli in diretta.Perché ? Perché un inglese non dice mai di si se non l'ha pagato, mentre l'italiano si fa 4 risate, e non paga manco se ha il 58 pollici con Payxview.In sintesi quindi se siete onesti e anche senza TV siete troppo fuori dalla gaussiana e dovete fare qualche sforzo in più, ma invece di prendervela con chi governa, pensate a prendervela con quel 30% che da oggi avrà qualche problema in più ad evadere una tassa dovuta.
          • Etype scrive:
            Re: Scusate, ma
            - Scritto da: E io pago
            In tutti i paesi dove c'è una TV pubblica, o c'è
            un canone per la TV pubblica (in bolletta e non)
            o lo finanzia lo stato cioè ancora la
            gente.Vedere gli altri Paesi quando fa solo comodo deve essere veramente sfizioso.
            C'è da notare che i paesi dove si paga il
            "CANONE" sono storicamente quelli dove la gente
            paga il canone, quelli dove te lo infilano in
            bolletta o nelle tasse, sono quelli dove c'è la
            massima
            evasione.Evasione di cosa ? Dimmi se ora un cittadino non paga il canone cosa crolla, la sanità ? non faranno più strade ? Crolla il mondo scolastico ?
            Se fossimo in Inghilterra e uno NON possedesse la
            televisione, basterebbe non pagasse il canone. Lì
            nessuno ti minaccia e nessuno ti fa problemi,
            anzi, puoi anche vederti i programmi non in
            diretta su internet senza pagare il canone,
            altrimenti ti chiedono se l'hai pagato e se gli
            dici di si ti fanno vedere anche quelli in
            diretta.E cosa cambia e che stupidaggine è ?Non puoi costringere un cittadino a non comprarsi una TV perché altrimenti ci paga la tassa sopra, non è un bene di lusso, uno può comprarla anche solo per collegarci una playstation o come monitor grande per il suo PC. Inoltre non siamo negli anni 40 dove c'era una sola emittente e li poteva anche starci, oggi non è più così.Il metodo migliore era criptare il segnale, se lo vuoi vedere paghi altrimenti non li vedi ma puoi vedere gli altri canali che sono commerciali.
            Perché ? Perché un inglese non dice mai di si se
            non l'ha pagatoCerto perché stai li con la macchina della verità vero ?
            mentre l'italiano si fa 4
            risate, e non paga manco se ha il 58 pollici con
            Payxview.Appunto se già ne paga una non vedo perché deve essere forzato a pagare canali che molto probabilmente non guarderà mai.
            In sintesi quindi se siete onesti e anche senza
            TV siete troppo fuori dalla gaussiana e dovete
            fare qualche sforzo in più, ma invece di
            prendervela con chi governa, pensate a
            prendervela con quel 30% che da oggi avrà qualche
            problema in più ad evadere una tassa
            dovuta.Ma tassa dovuta di cosa ? Guarda che il grosso del bottino finisce in RAI ,che ti ricordo ha la stessa pubblicità dei canali commerciali, quindi doppio guadagno per delle XXXXXXXte di programmi molto demenziali e prevedibili.Quel 30% che ha evaso non ha fatto alcun danno, anche perchè non è una cosa che puoi scegliere ,questo carrozzone fa comodo a pochi e come al solito meglio speculare a pioggia su tutto il popolo anziché dargli la possibilità di scelta.
          • Luca scrive:
            Re: Scusate, ma

            Vedere gli altri Paesi quando fa solo comodo deve essere veramente sfizioso.Disse uno di quelli che sostiene il reddito di cittadinanza perché c'è negli altri paesi. Coerenza?
          • Etype scrive:
            Re: Scusate, ma
            La coerenza c'è tutta ,non sostengo il reddito di cittadinanza perché esiste negli altri Paesi ma per giustizia sociale.Chi ha perso il lavoro ed è di nuovo alla ricerca di un impiego poco prima contribuiva come tutti gli altri con consumi e tasse che andavano allo stato, che quindi gli faceva comodo.Ora non è che siccome il tizio X viene licenziato lo si butta via come una scarpa vecchia, neanche è un giocattolo a batterie dove ha un tasto on/off e lo riponi da una parte, nel frattempo, VIVE.E' compito ed interesse dello stato stesso in quel periodo sostenerlo e formarlo, quando avrà di nuovo un lavoro contribuirà di nuovo alla ricchezza comune.
        • Il Fuddaro scrive:
          Re: Scusate, ma
          - Scritto da: Luca
          A me pare che tutti vogliano equità fino a quando
          non tocca fare la propria parte. In altri stati
          si paga di più, si paga in bolletta e nessuno si
          lamenta. Forse quando si tratta di manovre
          anti-furbi ci sentiamo tutti
          coinvolti....
          Il canone l'ho sempre pagato. Ora pagherò 13 e
          rotti euro in meno con la prospettiva di
          ulteriore riduzione. Non vedo il
          male.E certo, il male sei tu! piddino.Io sono il fuddaro io fuddo :^() e voglio che i piddini sanguinano dalle emorroidi
        • Io odio i pennivendo li scrive:
          Re: Scusate, ma
          - Scritto da: Luca
          Il canone l'ho sempre pagato. Ora pagherò 13 e
          rotti euro in meno con la prospettiva di
          ulteriore riduzione. Non vedo il
          male.Per forza ti va bene: sei un piddino di XXXXX.Io non voglio pagare coi miei soldi lo stipendio di tutte le luride puttane renziane nei TG Rai: mario orfeo del TG1, i relativi conduttori e conduttrici, la berlinguer del TG3, giletti, ecc...Chi vuole guardarsi questi programmi TV gestiti e condotti da beceri XXXXXXXXX infami e subumani paghi pure il canone, gli altri hanno il sacrosanto diritto di non farlo, anche evadendo.
  • Etype scrive:
    RAI
    Come al solito si copia sempre il peggio dagli altri Paesi.Renzie lo scorso anno aveva parlato di una cifra che si aggirava intorno ai 60 Euro ,con il suo motto "pagare tutti per pagare meno" , che è sempre stata una buffonata galattica.Oggi la differenza con il metodo classico è in soli 13 Euro ? (rotfl)Inoltre pur ammettendo una certa evasione (che è sacrosanta per questo genere di stupidaggini e dal pessimo servizio di TV spazzatura che è diventata la RAI) ma qualcuno non nota che in questo modo hanno un gettito che è di molte volte quello attuale e, nonostante tutto, non sono mai andati falliti ?Per fare una cosa giusta la tassa non doveva essere solo di 13 Euro in meno nel periodo dove c'era una rilevante evasione, ma scendere di parecchio almeno intorno ai 30-40 Euro se poi la pagano tutti, i conti non tornano tanto che già loro prevedono che ci sia un surplus nel gettito, che poi vai a sapere dove andrà a finire realmente.Con questo metodo la RAI guadagna molto di più di prima, questo perché non ha bilanciato l'importo con il numero aggiuntivo di evasori che ora sarà costretto a pagare, eppure non è mai andata fallita, quindi solo solo scuse.Inoltre è fuorviante inserirlo nella bolletta elettrica, non c'entra assolutamente nulla è stata una forzatura per attingere in modo extra.Se devi contestare una bolletta ? Se in un anno cambi più volte operatore mi ritrovo il duplicato ?Essendo bimestrale significa che ci saranno 20 Euro in più su una bolletta per 5 mensilità consecutive.Se spendo 80 Euro ora pagherò 100 Euro fisse per 5 mensilità consecutive.Immagino i pensionati con poco reddito come saranno contenti di avere sul groppone 20 Euro in più.Inoltre perché l'esenzione agli over 75 se poi questi hanno una pensione d'oro ? Meglio farlo per reddito.Ma poi ci si rifà ad un regio decreto pre-repubblica ,all'epoca ci poteva anche stare in quanto persino alle radio c'erano poche stazioni che informavano il cittadino e c'era solo quello, oggi non è più così.Non viene data la possibilità di non pagarlo pur oscurando i canali RAI, l'Europa aveva ripreso l'Italia proprio per questo motivo, ovvero rinunciare all'informazione che è un diritto sacrosanto del cittadino.Prima di dire che è una tassa di possesso e non una tassa alla RAI ricordo che allo stato va solo una piccola quota, in RAI finisce quasi tutto il bottino.Poi oggi saranno 100 Euro, chi ti dice nei prossimi anni non aumenterà visto che non sarà più divisibile dal resto della bolletta ?Prevedo un bel aspirapolvere fiscale...Magari in futuro faranno le stesse anche con altre bollette e il popolo bue li a pagare come niente fosse, loro non vedevano l'ora di mettere in pratica questo bello scherzetto.
    • no rai scrive:
      Re: RAI
      L'unica soluzione che vedo é agire tramite le associazioni dei consumatori e poi ricorrere alla magistratura.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: RAI
        - Scritto da: no rai
        L'unica soluzione che vedo é agire tramite le
        associazioni dei consumatori e poi ricorrere alla
        magistratura.dura lex sed lex
        • Ramon scrive:
          Re: RAI
          - Scritto da: Nome e cognome
          - Scritto da: no rai

          L'unica soluzione che vedo é agire tramite

          le associazioni dei consumatori e poi

          ricorrere alla magistratura.

          dura lex sed lexIn effetti se non funziona si può sempre passare alla guerra civile.
    • PitoPato scrive:
      Re: RAI
      Mi permetto di dissentire: il canone va pagato, viene chiamato canone ma di fatto è una tassa; quest'anno di pagherà un po' meno, quindi meglio!Spero (anche se non ci credo molto) che l'anno prossimo cali ancora.Altra cosa, chi è pensionato ed ha un reddito basso è esentato (vedi articolo). Se non sei esentato il calcolo dei 20 auro in più su una bolletta bimestrale non vogliono dire nulla: prima avresti pagato a gennaio l'intero importo... cosa cambia di grazia?Poi vabbè, se la vuoi buttare in cagnara politica... questo è un altro discorso, ma il tuo orientamento politico si capisce bene da ciò che scrivi, quindi è inutile approfondire.Saluti
      • Il Fuddaro scrive:
        Re: RAI
        - Scritto da: PitoPato
        Mi permetto di dissentire: il canone va pagato,
        viene chiamato canone ma di fatto è una tassa;
        quest'anno di pagherà un po' meno, quindi
        meglio!
        Spero (anche se non ci credo molto) che l'anno
        prossimo cali
        ancora.
        Altra cosa, chi è pensionato ed ha un reddito
        basso è esentato (vedi articolo). Se non sei
        esentato il calcolo dei 20 auro in più su una
        bolletta bimestrale non vogliono dire nulla:
        prima avresti pagato a gennaio l'intero
        importo... cosa cambia di
        grazia?
        Poi vabbè, se la vuoi buttare in cagnara
        politica... questo è un altro discorso, ma il tuo
        orientamento politico si capisce bene da ciò che
        scrivi, quindi è inutile
        approfondire.

        SalutiPitoPato, qua non si tratta di politica, si tratta di avere dei politicanti al soldo delle lobby farcite di loro amici. Per sicurezza se sei un piddino, sei complice delle ruberie, e soprusi e XXXXXte di questo governo NON ELETTO da nessuno del popolo!personalmente dopo trent' anni di voti a sinistra, non passa giorno che non mi vergogni, ho incubi notturni(vedo la faccia del MORTADELLA)con sudori freddi. :$Io sono il fuddaro io fuddo :^() è non voterò MAI più!!
        • ... scrive:
          Re: RAI
          - Scritto da: Il Fuddaro
          Io sono il fuddaro un povero scemo, io fuddo trollo:^() è non voterò MAI più!!Ma va a XXXXXX.
        • Wintermute scrive:
          Re: RAI
          Un'altro che non ha ancora capito che nessun governo italiano è mai stato eletto dai cittadini, che eleggono solo il PARLAMENTO.
          • panda rossa scrive:
            Re: RAI
            - Scritto da: Wintermute
            Un'altro che non ha ancora capito che nessun
            governo italiano è mai stato eletto dai
            cittadini, che eleggono solo il
            PARLAMENTO.Saresti cosi' gentile da fare un elenco di tutti i presidenti del consiglio dei ministri dal 1946 ad oggi CHE NON ERANO ANCHE PARLAMENTARI e quindi che non sono stati mai eletti.
      • Etype scrive:
        Re: RAI
        - Scritto da: PitoPato
        Mi permetto di dissentire: il canone va pagato,Perché ? sta scritto sulla pietra che è un obbligo ?Non puoi costringere un cittadino a pagare un servizio spazzatura e che raramente fa informazione, oggi ci sono molti canali a disposizione.Se la RAI voleva vivere doveva diventare un paytv alla Sky con tanto di smart card.
        viene chiamato canone ma di fatto è una tassa;
        quest'anno di pagherà un po' meno, quindi
        meglio!13 euro lo sconto ? Ma ti va di scherzare ?Renzi l'anno scorso aveva detto intorno ai 60 Euro visto che in quel caso avrebbero pagato tutti, toh un ripensamento :D
        Spero (anche se non ci credo molto) che l'anno
        prossimo cali
        ancora.Oppure annualmente aumenterà di qualche euro e nessuno ci farà caso ? :D
        Altra cosa, chi è pensionato ed ha un reddito
        basso è esentato (vedi articolo). Se non sei
        esentato il calcolo dei 20 auro in più su una
        bolletta bimestrale non vogliono dire nulla:
        prima avresti pagato a gennaio l'intero
        importo... cosa cambia di
        grazia?Ma questo lo dici tu, prima uno si poteva fare 2 calcoli e pagarlo a rate nei mesi dove aveva meno spese, ora invece si ritrova 20 Euro extra al mese per 5 mensilità che non sono scorporabili dalla bolletta.
        Poi vabbè, se la vuoi buttare in cagnara
        politica... questo è un altro discorso, ma il tuo
        orientamento politico si capisce bene da ciò che
        scrivi, quindi è inutile
        approfondire.Non ho alcun orientamento politico, detesto la sinistra quanto la destra,centro e i lati, certo che è incredibile la vostra passività, vi si comprano con poco.
      • giancarlo mdias scrive:
        Re: RAI
        Tassa di possesso non equa,neanche un euro di sconto per i pensionati,solo 75 anni,agenti polizia che hanno avuto 80 euro in piu al mese,infine niente aumenti sulle pensioni e con 0.1 per cento di tagliovergogna chi apprezza il pd
      • Passante scrive:
        Re: RAI
        - Scritto da: PitoPato
        Mi permetto di dissentire: il canone va pagato,Sono d'accordo, ma io non ho una TV, come faccio a farlo capire allo stato ?
        • bubba scrive:
          Re: RAI
          - Scritto da: Passante
          - Scritto da: PitoPato

          Mi permetto di dissentire: il canone va
          pagato,

          Sono d'accordo, ma io non ho una TV, come faccio
          a farlo capire allo stato
          ?ti conviene comprarla, prendere una cam e usare il keysharing (per vendetta) e attacarci una xbox (e copiare i giochi per vendetta) :D
    • Luca scrive:
      Re: RAI
      La differenza è di soli 13 euro perché non si sa quanto i furboni continueranno a fare i furbi!!!!Se in Italia non ci fossero i furbi le tasse sarebbero più basse.
      • Etype scrive:
        Re: RAI
        - Scritto da: Luca
        La differenza è di soli 13 euro perché non si sa
        quanto i furboni continueranno a fare i
        furbi!!!!Nel senso che tutti si faranno staccare la corrente elettrica ?Oppure è la solita scusetta da 4 soldi con cui intortano la plebe ?
        Se in Italia non ci fossero i furbi le tasse
        sarebbero più
        basse.Peccato che i furbi siano proprio al governo :D
      • pippo75 scrive:
        Re: RAI
        - Scritto da: Luca
        La differenza è di soli 13 euro perché non si sa
        quanto i furboni continueranno a fare i
        furbi!!!!
        Se in Italia non ci fossero i furbi le tasse
        sarebbero più
        basse.questo è vero.http://archiviostorico.corriere.it/1998/marzo/18/Patatine_senza_scontrino_bimbo_anni_co_2_9803181317.shtmlhttp://www.ilgiornale.it/news/cronache/gino-paoli-feste-dellunit-costretto-prendere-compensi-nero-1096778.htmlladri evasori.....
      • Nome e cognome scrive:
        Re: RAI
        - Scritto da: Luca
        La differenza è di soli 13 euro perché non si sa
        quanto i furboni continueranno a fare i
        furbi!!!!
        Se in Italia non ci fossero i furbi le tasse
        sarebbero più
        basse.ma è davvero così? secondo me no.Dopo anni di tartassamenti questa storiella non la bevo più.
        • Izio01 scrive:
          Re: RAI
          - Scritto da: Nome e cognome
          - Scritto da: Luca

          La differenza è di soli 13 euro perché non si sa

          quanto i furboni continueranno a fare i

          furbi!!!!

          Se in Italia non ci fossero i furbi le tasse

          sarebbero più

          basse.

          ma è davvero così? secondo me no.

          Dopo anni di tartassamenti questa storiella non
          la bevo più.Già.Se non ci fossero i furbi, avremmo semplicemente dei politici corrotti ancora più grassi di quanto non siano già.
  • giullare giocoso scrive:
    abbonamento rai
    infatti ancora una volta si massimizza il balzello .bastava incrociare lo scontrino fiscale di acquisto.
    • Etype scrive:
      Re: abbonamento rai
      Ma è ovvio, inoltre il costo doveva essere di molto inferiore se pagano tutti, invece la differenza con il metodo attuale è di soli 13 Euro ?Così loro ci guadagnano N volte sopra con la scusa dell'evasione, inoltre hai una bell'arma, con il tempo ti basta aumentare anche di un paio di Euro la tassa per ritrovarti un bel tesoretto extra, un bel aspirapolvere fiscale.
    • Osvaldo scrive:
      Re: abbonamento rai
      - Scritto da: giullare giocoso
      infatti ancora una volta si massimizza il
      balzello .bastava incrociare lo scontrino fiscale
      di
      acquisto.Sei abbastanza giovane, probabilmente non ricordi che fino agli anni '80 contestualmente all'acquisto di un televisore veniva fornito il bollettino di pagamento al canone rai.Certo che a quei tempi l'evasione del canone era pazzesca, forse più di quanto era oggi. A te le conclusioni...
  • pentolino scrive:
    E per chi non ha il TV?
    Fino ad ora bastava ignorare le missive della RAI, ma ora che il canone te lo ritrovi in bolletta automaticamente non trovo da nessuna fonte ufficiale la procedura per l'opt out per mancanza di requisiti
    • Etype scrive:
      Re: E per chi non ha il TV?
      Devi dimostrare di non avere una TV e mandare gli atti all'uffizio di competenza.Se va bene hai risolto.
      • panda rossa scrive:
        Re: E per chi non ha il TV?
        - Scritto da: Etype
        Devi dimostrare di non avere una TV e mandare gli
        atti all'uffizio di
        competenza.

        Se va bene hai risolto.Come si dimostra una cosa che non c'e'?
        • pentolino scrive:
          Re: E per chi non ha il TV?
          - Scritto da: panda rossa
          Come si dimostra una cosa che non c'e'?sono curioso anche io
        • Etype scrive:
          Re: E per chi non ha il TV?
          Presumo con autocertificazione in cui dichiari di non possedere TV o apparecchi adattabili per lo stesso scopo, poi probabilmente i controlli di persona non ci saranno mai :DL'unico aspetto molto negativo di questo fatto è che uno non può comprarsi una TV come monitor per il proprio computer senza versare l'obolo, questo non lo ritengo giusto.
          • panda rossa scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Etype
            Presumo con autocertificazione in cui dichiari di
            non possedere TV o apparecchi adattabili per lo
            stesso scopo, poi probabilmente i controlli di
            persona non ci saranno mai
            :D


            L'unico aspetto molto negativo di questo fatto è
            che uno non può comprarsi una TV come monitor per
            il proprio computer senza versare l'obolo, questo
            non lo ritengo
            giusto.Magari si puo' provare a capire che cosa succede se uno prende un TV, gli smonta il tuner, e poi lo usa come monitor.Magari nello smontaggio taglia anche qualche pista in modo che se qualcuno provasse a rimontare il tuner dimostrando che e' "adattabile", l'operazione non va a buon fine.
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: panda rossa
            Magari si puo' provare a capire che cosa succede
            se uno prende un TV, gli smonta il tuner, e poi
            lo usa come
            monitor.
            Magari nello smontaggio taglia anche qualche
            pista in modo che se qualcuno provasse a
            rimontare il tuner dimostrando che e'
            "adattabile", l'operazione non va a buon
            fine.Dal momento che compri una TV ormai è fatta e paghi, poi non puoi smontare nulla nelle TV di oggi, è tutto integrato nella piastra madre.Inoltre anche se fosse possibile ufficialmente sul mercato quella è una TV con tuner, quindi la scusa non regge.Diverso invece se per legge tutte le TV uscivano come semplici monitor con modulo opzionale CAM a parte che potevi inserire o disinserire, purtroppo non è così...Ma la cosa migliore era oscurare la RAI per il non abbonato e prendere la strada di SKY, hai una tessera vedi e paghi , non ce l'hai non vedi nulla ma non paghi.
          • Il Fuddaro scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: panda rossa


            Magari si puo' provare a capire che cosa
            succede

            se uno prende un TV, gli smonta il tuner, e
            poi

            lo usa come

            monitor.

            Magari nello smontaggio taglia anche qualche

            pista in modo che se qualcuno provasse a

            rimontare il tuner dimostrando che e'

            "adattabile", l'operazione non va a buon

            fine.


            Dal momento che compri una TV ormai è fatta e
            paghi, poi non puoi smontare nulla nelle TV di
            oggi, è tutto integrato nella piastra
            madre.
            Inoltre anche se fosse possibile ufficialmente
            sul mercato quella è una TV con tuner, quindi la
            scusa non
            regge.

            Diverso invece se per legge tutte le TV uscivano
            come semplici monitor con modulo opzionale CAM a
            parte che potevi inserire o disinserire,
            purtroppo non è
            così...

            Ma la cosa migliore era oscurare la RAI per il
            non abbonato e prendere la strada di SKY, hai una
            tessera vedi e paghi , non ce l'hai non vedi
            nulla ma non
            paghi.E certo!? Ma dimmi di grazia poi come facevano a estorcere danaro a strascico? E poi adesso toglieranno la pubblicità visto che pagheremo tutti? Anzi come tu hai fatto notare ci sarà addirittura un surplus.Prevedo amici che andranno ancora di più all' ingrasso. :@Io sono il fuddaro io fuddo! :^() è mi sono rotto le palle di essere SEMPRE derubato da sti ladri autorizzati. Continuate beati a dormire masse di pecorari itaglioti.
          • Izio01 scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Il Fuddaro

            Io sono il fuddaro io fuddo! :^() è mi sono rotto
            le palle di essere SEMPRE derubato da sti ladri
            autorizzati. Continuate beati a dormire masse di
            pecorari itaglioti.E di grazia, noi pecorari cosa potremmo fare di concreto, per risolvere da un giorno all'altro problemi che si presentano tali e quali da decenni, qualunque sia il governo in carica? :)
          • Skywalker scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            E qui si vede la differenza tra chi non ha una televisore e chi ce l'ha (indipendetemente se quest'ultimo poi paga o non paga il canone).Io non lo mai avuto. E so cosa vuol dire...Non avere il televisore non mi metteva al sicuro, perché questo significa che non ho apparecchi "atti" a ricevere. Ma ho apparecchi adattabili? Cosa significa "adattabili"? Fino a tre anni fa non era mai stato specificato! Una ringhiera, se gli attacco un tuner, è una antenna che può essere adattata per ricevere le radioaudizioni!Ancora anni fa ho scritto all'Agenzia delle Entrate specificando quali apparecchi elettronici avevo, chiedendo loro se erano o non erano "adattabili" e specificando che trascorsi 180 giorni avrei interpretato come un "non adattabili". Il codice attuale prevede questa forma per qualunque tassa: o ti dicono come va interpretato il tuo caso, o se non ti rispondono in tempo utile vale la tua interpretazione. Si chiama Interpello. Mi risposero dicendo che non potevano rispondermi perché c'era bisogno di una presa di posizione del Ministero delle comunicazioni che elencasse o indicasse i criteri, e che comunque la loro risposta non poteva valere come autotutela. Punto e a capo.Poi finalmente il 22 febbraio 2012, il Dipartimento per le Comunicazioni del Ministero delle Comunicazioni ha chiarito: è adattabile qualunque apparecchio che contenga un sintonizzatore sulle frequenze TV!Archiviato tutto nella cartellina, nella speranza che prima o poi finalmente qualcuno venisse a controllare se avevo o meno il televisore.Ora verrà addebitato in bolletta. A quanto pare su base presuntiva: se hai la corrente elettrica, hai anche un televisore (non dice così il Regio Decreto...). Non viene specificato come fare a dichiarare che il televisore non ce l'hai. Come non è indicato nella missiva Rai. C'è solo l'opzione "paghi" o "indica a che nome stai già pagando". Non c'è più nemmeno il "suggello" (che non serviva a nulla per chi, come me, non ha MAI avuto il televisore. E quindi non aveva nulla da far "suggellare").Ergo di nuovo nel limbo giuridico dopo neanche tre anni di certezza del diritto...
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            Per adattabili s'intende anche un apparecchio che originariamente non è una TV completa (per esempio può essere un comune portatile) ma in aggiunta ad un sintonizzatore esterno (tipo quelli USB che oggi si trovano in commercio per 20-30 Euro) alla fine puoi usufruire dei servizi televisivi come un comune TV, in tal caso saresti obbligato a pagarlo.Solo che il sintonizzatore USB è poco più grande di una chiavetta USB ,quindi in caso di controlli lo sfili e lo metti in tasca e voilà hai solo un computer :DComunque alla fine del discorso il succo è che è stata una manovra per fare cassa extra, che porta con se la bella sorpresa che possono aumentarlo a loro discrezione visto che è unita ad una bolletta e a cui nessuno può più sfuggire.Tuttavia ci sarebbero dei casi simpatici, metti il caso che uno abbia un impianto autonomo e abbia anche una TV a chi paga ? :D
          • Lanf scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            Quanto costa comperare e mantenere un gruppo elettrogeno?
          • panda rossa scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Lanf
            Quanto costa comperare e mantenere un gruppo
            elettrogeno?Che c'entra?Il punto e' un altro.
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            Mica mi riferivo ad un impianto elettrogeno, magari fotovoltaico per una piccola abitazione.Il punto comunque era un altro, se non ho un comune allaccio per l'energia elettrica alla fine non pago, poi certo sono casi rarissimi.
          • Passante scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Etype
            Per adattabili s'intende anche un apparecchio che
            originariamente non è una TV completa (per
            esempio può essere un comune portatile) ma in
            aggiunta ad un sintonizzatore esterno (tipo
            quelli USB che oggi si trovano in commercio per
            20-30 Euro) alla fine puoi usufruire dei servizi
            televisivi come un comune TV, in tal caso saresti
            obbligato a pagarlo.Cioè intendi dire che bel regio decreto legge 21 febbraio 1938 pensavano alle chiavette USB ?
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Passante
            Cioè intendi dire che bel regio decreto legge 21
            febbraio 1938 pensavano alle chiavette USB
            ?No quello è ai giorni nostri ,comunque il tutto è scritto con un linguaggio talmente generico che dentro ci puoi far rientrare di tutto :D
          • giancarlo dias scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            e per la radio si paga? Antonello Giacomelli dice si
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            Si credo di si ,anche perchè i furboni nello specifiare gli apparecchi usano termini molto generici, dal momento che c'è anche radio RAI (sarei proprio curioso di sapere chi ascolta quel letamaio) alla fine ci rientri.
          • windows ambassador scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            se hai solo la radio no:http://www.abbonamenti.rai.it/Ordinari/IlCanoneOrdinari.aspx#Apparec1"Va precisato che per i canoni ordinari in ambito familiare la detenzione esclusiva di apparecchi radio non comporta il pagamento del canone."
          • E io pago scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Etype
            Presumo con autocertificazione in cui dichiari di
            non possedere TV o apparecchi adattabili per lo
            stesso scopo, poi probabilmente i controlli di
            persona non ci saranno mai
            :D


            L'unico aspetto molto negativo di questo fatto è
            che uno non può comprarsi una TV come monitor per
            il proprio computer senza versare l'obolo, questo
            non lo ritengo
            giusto.Guarda io ho tentato di autocertificarmi anche prima, per non ricevere le minacce dall'ufficio recupero inf... cioè ufficio produzione abbonamenti, e alle guardie imperiali che si presentavano alla porta minacciandoci.Ho telefonato ad un numero (a pagamento) dove mi ha risposto una tizia dicendomi "lei deve dichiarare di non possedere un computer" e io ho risolto mandandoli a ca**re.Quando ho comprato un televisore ho trasferito l'abbonamento di mia madre che vive nella casa in fianco e hanno smesso di romperci i maroni.
          • FDG scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            Devi comprare uno schemo televisivo senza sintonizzatore. Ci sono. Solo che sono cari rispetto a quello che compri,
          • Tutti scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: FDG
            Devi comprare uno schemo televisivo senza
            sintonizzatore. Ci sono. Solo che sono cari
            rispetto a quello che compri,...E un videoproiettore come lo vedi ?Come sono gli ultimi ?
      • Passante scrive:
        Re: E per chi non ha il TV?
        - Scritto da: Etype
        Devi dimostrare di non avere una TV e mandare
        gli atti all'uffizio di competenza.Cioè quale dichiarazione a che ufficio ?
        • Etype scrive:
          Re: E per chi non ha il TV?
          Non lo so ,probabilmente prossimamente se ne saprà di più visto che in teoria dovrebbe partire da Gennaio...
          • Passante scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Etype
            Non lo so ,probabilmente prossimamente se ne
            saprà di più visto che in teoria dovrebbe partire
            da Gennaio...Allora quello che hai scritto lo sapevamo pure noi (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            Non ho mai scritto di lavorare in RAI ,sapevo però che con autocertificazione potevi dichiarare di non avere una TV in casa e quindi non avere i 20 Euro extra sulla bolletta elettrica.Dovresti informarti presso un patronato o simile per la procedura effettiva da seguire.
          • Passante scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Etype
            Non ho mai scritto di lavorare in RAI ,sapevo
            però che con autocertificazione potevi dichiarare
            di non avere una TV in casa e quindi non avere i
            20 Euro extra sulla bolletta elettrica.Quindi hai scritto quello che sapeva anche il nonno di mio nonno.
            Dovresti informarti presso un patronato o simile
            per la procedura effettiva da seguire.E grazie al caaaa...
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Passante
            Quindi hai scritto quello che sapeva anche il
            nonno di mio
            nonno.Ma non tu a quanto pare visto che lo hai chiesto :D
            E grazie al caaaa...Ahahah quando entrerà ufficialmente in vigore ci saranno delle indicazioni in tal senso -_°
          • Passante scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Passante

            Quindi hai scritto quello che sapeva anche il

            nonno di mio nonno.

            Ma non tu a quanto pare visto che lo hai chiesto
            :DNon sai leggere evidentemente sei molto più grave di quanto pensassi...Oppure sei semplicemente scemo.

            E grazie al caaaa...
            Ahahah quando entrerà ufficialmente in vigore ci
            saranno delle indicazioni in tal senso
            -_°Quindi fino ad allora è inutile continuare a ripetere che si dovrà cosare qualcosa no ?
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Passante
            Non sai leggere evidentemente sei molto più grave
            di quanto
            pensassi...
            Oppure sei semplicemente scemo.Ahahahah sei spassoso passante che hai messo le tende da queste parti :DTu chiedi una cosa che è sempre stata prevista e poi sarebbero gli altri ad essere gravi :D
            Quindi fino ad allora è inutile continuare a
            ripetere che si dovrà cosare qualcosa no
            ?Quindi fino ad allora inutile che ti preoccupi o che fai intendere che chi non ce l'ha paga lo stesso (rotfl)
          • Passante scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Passante


            Non sai leggere evidentemente sei molto

            più grave di quanto pensassi...

            Oppure sei semplicemente scemo.

            Ahahahah sei spassoso passante che hai messo le
            tende da queste parti
            :DMa va ? Ci sono già Passanti da queste parti ?
            Tu chiedi una cosa che è sempre stata prevista e
            poi sarebbero gli altri ad essere gravi
            :DSe è sempre stata prevista quale contributo hai portato alla discussione ridicendo una cosa che sapevano già tutti ?

            Quindi fino ad allora è inutile continuare a

            ripetere che si dovrà cosare qualcosa no ?
            Quindi fino ad allora inutile che ti preoccupi o
            che fai intendere che chi non ce l'ha paga lo
            stesso
            (rotfl)Qual è stato il tuo contributo alla discussione ?
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Passante
            Ma va ? Ci sono già Passanti da queste parti ?No, il passante passa e se ne va :D
            Se è sempre stata prevista quale contributo hai
            portato alla discussione ridicendo una cosa che
            sapevano già tutti
            ?Perché finora se non avevi il televisore pagavi ugualmente?Ho portato alcune riflessioni su questo metodo di pagamento e del fatto che sia illecito...
            Qual è stato il tuo contributo alla discussione ?Mettere in dubbio la validità di tale scelta di pagamento, tu invece oltre che chiedere quello che si sapeva già quale contributo hai portato ?
          • Passante scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Passante

            Ma va ? Ci sono già Passanti da

            queste parti ?
            No, il passante passa e se ne va :DE' giusto, altrimenti che passante sarebbe ?

            Se è sempre stata prevista quale

            contributo hai portato alla discussione

            ridicendo una cosa che sapevano già

            tutti ?
            Perché finora se non avevi il televisore pagavi
            ugualmente?
            Ho portato alcune riflessioni su questo metodo
            di pagamento e del fatto che sia illecito...Quello l'hai fatto molto dopo la tua affermazione iniziale.

            Qual è stato il tuo contributo alla

            discussione ?
            Mettere in dubbio la validità di tale scelta di
            pagamento, tu invece oltre che chiedere quello
            che si sapeva già quale contributo hai portato
            ?Il mio interesse era avere dati, infatti ti ho chiesto, ma non ne hai.
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Passante
            E' giusto, altrimenti che passante sarebbe ?Ma se sei sempre qui non sei un passante :D
            Quello l'hai fatto molto dopo la tua affermazione
            iniziale.Veramente quella era l'affermazione iniziale :)
            Il mio interesse era avere dati, infatti ti ho
            chiesto, ma non ne
            hai.Dati che chiunque sapeva, se poi vuoi sapere nella pratica quale modello e a chi indirizzarlo come ho detto non lavoro in RAI.
          • Passante scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Passante

            E' giusto, altrimenti che passante sarebbe ?
            Ma se sei sempre qui non sei un passante :DMica sono sempre io.

            Quello l'hai fatto molto dopo la tua

            affermazione iniziale.
            Veramente quella era l'affermazione iniziale :)Ed era quella che contestavo.

            Il mio interesse era avere dati, infatti

            ti ho chiesto, ma non ne hai.
            Dati che chiunque sapeva, se poi vuoi sapere
            nella pratica quale modello e a chi indirizzarlo
            come ho detto non lavoro in RAI.E invece no: sono dati che non si possono sapere poichè i dettagli non sono ancora stabiliti dal governo, quindi al momento sono solo ipotesi come dicono anche nel link postato da qualcuno sotto: http://www.laleggepertutti.it/107192_esenzione-canone-rai-dichiarazione-modello-e-fac-simile
          • Etype scrive:
            Re: E per chi non ha il TV?
            - Scritto da: Passante
            Mica sono sempre io.Si certo :D
            Ed era quella che contestavo.Difficile contestare una cosa che avrebbe raccolto consenso unanime ;)
            E invece no: sono dati che non si possono sapere
            poichè i dettagli non sono ancora stabiliti dal
            governo, quindi al momento sono solo ipotesi come
            dicono anche nel link postato da qualcuno sotto:
            http://www.laleggepertutti.it/107192_esenzione-canMa dai ? Visto che ancora non è entrato in vigore per i cittadini, per questo ho detto che si doveva aspettare la messa in funzione di tutto il corollario, sicuramente è prevista l'esenzione per chi non ce la, anche se sono un numero esiguo, certo chi è distratto ci casca, prima una cosa del genere non succedeva perché era a parte.
Chiudi i commenti