UK, indagini sugli avvoltoi del P2P

Due partner della "premiata ditta" Davenport Lyons finiscono nel mirino del loro ordine professionale. Nel mentre, il capoccia di ACS:Law si prepara alla stessa sorte

Roma – Tempo di contrappasso per la premiata ditta Davenport Lyons , lo studio legale che ha popolarizzato il contrasto agli utenti del P2P a mezzo di lettere minatorie nel Regno Unito. Due soci dello studio dovranno presto rendere conto del loro operato davanti al Solicitors Disciplinary Tribunal (SDT) britannico, organo di controllo non sembra particolarmente soddisfatto della condotta tenuta dai due avvocati in questi anni.

L’indagine dell’SDT nei confronti di David Gore e Brian Miller è stata avviata lo scorso marzo, e finalmente ora è nota anche la data dell’udienza fissata per il prossimo 31 maggio 2011. La principale accusa indirizzata a Gore e Miller è di aver “agito con noncuranza” chiedendo l’esborso monetario ai presunti utenti condivisori basando la pretesa sull’individuazione di un banale indirizzo IP.

Ma un indirizzo IP per sua natura corrisponde solo a una macchina, dicono dall’SDT, non può essere in alcun modo considerato come la prova provata della colpevolezza di utente e non tiene conto del possibile “dirottamento” della connessione tramite WiFi, l’utilizzo del PC da parte di un parente e così via.

Gli avvocati dovrebbero essere sempre controllati nel loro agire e muoversi solo e soltanto in difesa degli interessi dei propri clienti, dicono dall’SDT, ma le lettere minatorie spedite da Davenport Lyons “indicano che i convenuti affrontavano l’impresa in proprio”. “Il riferimento al revenue sharing – dice l’SDT – indica che i convenuti consideravano lo schema attraverso cui operavano come un sistema per generare profitto”.

Davenport Lyons ha da tempo abbandonato la strada delle lettere minatorie contro gli utenti del P2P, generando scandalo e malcontento tra le organizzazioni dei consumatori e l’opinione pubblica britannica e internazionale. Lo studio legale ha appaltato il suo “business” di lettere minatorie ai “colleghi” di ACS:Law , ma anche per loro – e per il gran capo Andrew Crossley – si profila un prevedibile contrappasso nei mesi a venire.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • SuicideRun scrive:
    Ma non ce l'ha già?
    "Google, poi, è ancora alla ricerca del suo social network"Non capisco questa affermazione: c'è già Orkut o sbaglio (con parecchi utenti al suo attivo, praticamente tutto il Brasile lo usa)?
  • Vindicator scrive:
    yawwwwnnnnn
    Ennesima diatriba google-facebook. Onestamente iniziamo ad averne piene le scatole.Uno dei due siti serve a qualcosa.L'altro è solo un perditempo per gente debosciata, voyeuristica e depressa.Manca twitter, il capolavoro, la dimostrazione che l'XXXXXXXXX medio di oggi non riesce a produrre pensieri superiori a 140 caratteri. Il cervello si sta atrofizzando progressivamente, fino a quando non ci troveremo in tanti bei cassettoni metallici con un bel tubo nel cranio, connessi a tutto, tranne che con sè stessi.la parte divertente è vedere la gente che passa ore e ore a lavorare per facebook, perché é questo che fate quando state lì a fare i data entry per loro, state lavorando per facebook. Gratis.social qui, social lì...tutta aria fritta.
  • Antonio scrive:
    Facebook sta per superare Google
    Google si deve dare una mossa, perchè sta per perdere il trono di primo sito del mondo.E' di oggi la notizia che negli usa una pagina su 4 è di Facebook.Su questo link c'è un'analisi dei dati di Alexa che dimostra questo andamentohttp://www.e-minds.it/blog.aspx?id=55
    • asd scrive:
      Re: Facebook sta per superare Google
      - Scritto da: Antonio
      Google si deve dare una mossa, perchè sta per
      perdere il trono di primo sito del
      mondo.
      E' di oggi la notizia che negli usa una pagina su
      4 è di
      Facebook.
      Su questo link c'è un'analisi dei dati di Alexa
      che dimostra questo
      andamento
      http://www.e-minds.it/blog.aspx?id=55darsi una mossa in cosa scusa? google è un motore di ricerca,solo quello.Aggiungi a quei dati anche youtube vediamo quanto manca ancora a fb per sorpassarlo...
      • asd scrive:
        Re: Facebook sta per superare Google
        - Scritto da: asd
        - Scritto da: Antonio

        Google si deve dare una mossa, perchè sta per

        perdere il trono di primo sito del

        mondo.

        E' di oggi la notizia che negli usa una pagina
        su

        4 è di

        Facebook.

        Su questo link c'è un'analisi dei dati di Alexa

        che dimostra questo

        andamento

        http://www.e-minds.it/blog.aspx?id=55
        darsi una mossa in cosa scusa? google è un motore
        di ricerca,solo
        quello.
        Aggiungi a quei dati anche youtube vediamo quanto
        manca ancora a fb per
        sorpassarlo...ah dimenticavo guarda il grafico di google e quello di youtube,è incredibile come siamo speculari :o
        • Antonio scrive:
          Re: Facebook sta per superare Google
          Certo Google ha anche youtube, che però è noto per la sua scarsa profittabilità. Youtube ha costi enormi, e non so se sono arrivati a pareggiare il bilancio. Sono stati per anni in perdita.Facebook è il sito che ha, fra i grandi, il più alto tasso di crescita. E soprattutto sta diventando molto interessante per le aziende per farsi promozione e pubblicità, contando sul passaparola.Già adesso Facebook ha tre volte il tempo sul sito di google.
          • asd scrive:
            Re: Facebook sta per superare Google
            - Scritto da: Antonio
            Certo Google ha anche youtube, che però è noto
            per la sua scarsa profittabilità. Youtube ha
            costi enormi, e non so se sono arrivati a
            pareggiare il bilancio. Sono stati per anni in
            perdita.
            Facebook è il sito che ha, fra i grandi, il più
            alto tasso di crescita. E soprattutto sta
            diventando molto interessante per le aziende per
            farsi promozione e pubblicità, contando sul
            passaparola.
            Già adesso Facebook ha tre volte il tempo sul
            sito di
            google.Ma scusa,mi sembra normalissimo che google abbia minor tempo di facebook... te lo ripeto,google è un motore di ricerca e basta,di per se quello è il tipo di sito che ha il minor tempo di presenza dell'utente a sessione in assoluto e ti dirò di più,per un motore di ricerca meno l'utente sta su di esso per una cosa più vuol dire che esso funziona perchè molto probabilmente (soprattutto se parliamo di google) l'utente ha trovato quello che cercava e quindi è uscito da esso per andare al risultato.Esiste solo un caso per cui google potrebbe perdere di importanza rispetto a facebook e cioè quello nel quale facebook sostituisce l'intera internet,cosa che,salvo risvolti inattesi, non accadrà mai. :)Comunque si se non sbaglio yt era andato in positivo poco tempo fa.
          • formichiere scrive:
            Re: Facebook sta per superare Google
            a propositohttp://tinyurl.com/2df69gw
          • Be&O scrive:
            Re: Facebook sta per superare Google
            Facebook Mi ricorda un poco i Borg, sembra che ogni resistenza sia inutile, tra poco come per l'iPhone diventerà un Obbligo più che un servizio facoltativo.Ogni Resistenza Sarà Inutile !!!Sarete Assimilati !
          • asd scrive:
            Re: Facebook sta per superare Google
            - Scritto da: formichiere
            a proposito

            http://tinyurl.com/2df69gwecco esattamente,facebook è solo un giardino recintato che va di moda ,il quale a parte login integrati e pulsanti "mi piace" presenti un po dappertutto, non potrà mai diventare quello che non è e cioè internet :)
      • Callisto Software scrive:
        Re: Facebook sta per superare Google
        Google è una grande azienda che fa un sacco di cose oltre al motore di ricerca. ha in mano l'advertising, le mappe, le email, e facebook piano piano sta mettendo le mani su tutto, e dalla sua parte ha gia un parco clienti enorme fidelizzato.
  • banca scrive:
    facebook
    in effetti twitter con qualche modifica può diventare un clone di facebook
    • cats in cool scrive:
      Re: facebook
      - Scritto da: banca
      in effetti twitter con qualche modifica può
      diventare un clone di
      facebooko viceversaanche se sinceramente il microblogging e' complementare e piu' funzionale oltre che meno invasivo (meno kazz@ate e meno tempo perso) di fb
Chiudi i commenti