UK, la videodelazione si diffonde

Alza polvere il progetto di fornire ai cittadini gli strumenti per sottoporre a sorveglianza chi si avvicina al proprio domicilio. Una risposta agli abusi e ai comportamenti antisociali. Si registra tutto su hard disk

Roma – Scrive Alberto C.: “In Gran Bretagna, culla della democrazia e della privacy, la soppressione dei “comportamenti antisociali” ripercorre strade già note alle “democrazie” totalitarie di oltre il muro. L’efficacissima STASI della RDT aveva arruolato i cittadini contro i cittadini, e tutti spiavano tutti. Lo stesso efficace meccanismo torna in voga: le amministrazioni pubbliche forniscono microspie nascoste in vasi da fiori e sassi finti per videoregistrare i vicini che si comportano male”.

Sebbene le cam non siano un’assoluta novità, ne parla ora il sito di informazione 24dash.com secondo cui alcune amministrazioni locali hanno iniziato a fornire queste “spy camera” ai propri residenti.

“I dispositivi – racconta il giornale – possono essere nascosti in piante da appartamento o nelle cornici delle porte e in questo modo fornire una sorveglianza 24 ore su 24”. L’idea delle giunte comunali di Londra, West Yorkshire, Northumberland e Dundee sarebbe quella di garantire più sicurezza su atti di vandalismo, minacce e abusi ma anche sul rispetto di ordinanze del tribunale, come quelle che vietano, a chi ne è sottoposto, di recarsi in certe aree.

In generale ad essere presi di mira da questo provvedimento, che introduce la video-delazione diffusa , sono quelli che vengono considerati comportamenti antisociali . È peraltro da tempo che il Governo centrale chiede agli enti locali maggiore iniziativa contro tutto quello che va dai furti in casa alle violenze domestiche.

Il portale della sicurezza SecurityPark spiega che questi dispositivi, alcuni dei quali con un diametro non superiore al mezzo pollice, “possono essere nascosti in mezzo ai libri oppure sui davanzali che danno sulla strada, oppure infilati tra gli stipiti e i mattoni”.

Secondo il portale britannico ciascuno di questi apparecchi, comprensivo di sistema di registrazione su nastro o hard disk, costa circa 2500 sterline e può funzionare per 28 giorni di videoregistrazione continuata. “Ad alcuni di questi dispositivi – spiega il portale – possono accedere da remoto gli agenti delle task force delle amministrazioni locali così da poter agire immediatamente o avvertire la polizia”.

L’installazione di queste telecamere spia avrebbe già portato a risultati come la denuncia di un residente di Dundee che ha tentato di distruggere con un’ascia la porta di ingresso di un vicino, o un topo di appartamento colto mentre si infilava nella finestra di una casa. “Una volta ottenute queste riprese – sostiene uno dei funzionari di Kirkless (West YOrkshire) che da aprile ad oggi ha installato più di 20 spy cam – non si può più negare di aver fatto quel che si è fatto. E non c’è bisogno di dire che questi casi finiscono con una condanna. Non è un’alternativa al lavoro investigativo tradizionale, ma certo lo accelera”.

Uno dei problemi maggiori nella diffusione di queste cam è il rischio che la scoperta di una cam del genere possa acuire tensioni già accese tra persone che vivono l’una accanto all’altra. Le liti tra vicini, oggetto di moltissime cause nei tribunali civili europei, talvolta sfociano in atti di violenza che qualcuno teme possano essere scatenati anche dall’eventuale scoperta di una spy cam.

“Oltre alla più nota letteratura sui cittadini ai quali viene impedito di comportarsi male con misure tecnologiche – conclude Alessio – viene in mente un romanzo di P.K.Dick, “A scanner darkly”, in cui il sorvegliante diventa sorvegliato”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    DNA con la carta d'identità
    n Chi ha paura che cio' accada?
  • Anonimo scrive:
    forzoso??
    forse, però, prelievo forzato suona meglio
  • Anonimo scrive:
    Ma sieti "pazzi"???
    L'inesistenza di un database di DNA è uno dei grandi problemi che si trova la polizia scientifica... sono anni ed anni che si discute di creare un database, come tra l'altro esiste nella maggioranza dei paesi civilizzati del mondo, e a voi non vi sta bene?Aboliamo anche le impronte digitali?Anzi aboliamo direttamente tutte le indagini scientifiche, tanto a che servono senza impronte e DNA?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma sieti "pazzi"???
      - Scritto da:
      L'inesistenza di un database di DNA è uno dei
      grandi problemi che si trova la polizia
      scientifica... sono anni ed anni che si discute
      di creare un database, come tra l'altro esiste
      nella maggioranza dei paesi civilizzati del
      mondo, e a voi non vi sta
      bene?
      Aboliamo anche le impronte digitali?
      Anzi aboliamo direttamente tutte le indagini
      scientifiche, tanto a che servono senza impronte
      e
      DNA?la gente vuole avere la sensazione di poterla fare franca nel caso combinassero qualcosa.Basta vedere gli automibilisti quanto odiano vigili e telecamere nonostante rispettino i limiti ed i semafori.
  • Anonimo scrive:
    ma alla visita di leva...
    ...a voi non hanno preso impronte e urine? A me si'...e a quei tempi nessuno protestava...(e sono stato molto offeso quando qualcuno si e' offeso per l'idea di prenderle ANCHE agli immigrati clandestini...)
  • Anonimo scrive:
    Adolfo aveva trovato un sistema...
    piu' facile ed economico,un bel tatuaggio con numero di serie a quelli che considerava "pericolosi per la societa'"Magari sulla fronte così si evitera' di farli entrare nelle banche, negozi o pubblici uffici.Proposta sconvolgente vero?E' tanto diversa da quella nell'articolo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Adolfo aveva trovato un sistema...
      - Scritto da:
      piu' facile ed economico,
      un bel tatuaggio con numero di serie a quelli che
      considerava "pericolosi per la
      societa'"

      Magari sulla fronte così si evitera' di farli
      entrare nelle banche, negozi o pubblici
      uffici.

      Proposta sconvolgente vero?
      E' tanto diversa da quella nell'articolo?Un numero sulla fronte e uno sulla mano
  • Anonimo scrive:
    iL Garante della privacy che dice?
    si, lo stesso che ha bloccato la trasmissione delle iene con il test antidroga,sebbene fosse anonimo, che dice ?tutto ok? tutto normale?ricordo che e possibile creare un calco in cera partendo dalle impronte digitali e falsificare prove e impronte come si vuole,temo proprio che la stessa cosa si puo fare con l DNA
    • Anonimo scrive:
      Re: iL Garante della privacy che dice?
      - Scritto da:
      si, lo stesso che ha bloccato la trasmissione
      delle iene con il test antidroga,sebbene fosse
      anonimo, che dice
      ?
      tutto ok? tutto normale?
      ricordo che e possibile creare un calco in cera
      partendo dalle impronte digitali e falsificare
      prove e impronte come si
      vuole,
      temo proprio che la stessa cosa si puo fare con l
      DNAsi chiama clonazioneahahah che pazzi che sieteio invece vorrei sapere i deputati drogati con i miei soldi
    • Anonimo scrive:
      Re: iL Garante della privacy che dice?
      - Scritto da:
      si, lo stesso che ha bloccato la trasmissione
      delle iene con il test antidroga,sebbene fosse
      anonimo, che dice
      ?
      tutto ok? tutto normale?
      ricordo che e possibile creare un calco in cera
      partendo dalle impronte digitali e falsificare
      prove e impronte come si
      vuole,
      temo proprio che la stessa cosa si puo fare con l
      DNAEsiste la remota possibilità di sbagliarsi anche avendo il dna....e nonostante i vari telefilm fesserie nella maggior parte dei casi avere un database del dna non serve. Inoltre che sapra gia di essere schedato fara molta piu attenzione.Ricordo che si possono fare omicidi anche senza lasciare tracce.
  • Anonimo scrive:
    sospettato
    a chi e colpevole cosa faranno gli taglieranno i ********** ?????non cosi per curiosita prelievo coatto (alla presenza dell'avvocato quindi) e che fanno lo legano alla sedia e lo riempiono di botte ?????
  • Anonimo scrive:
    Joy Division
    Ora finalmente lo possiamo scrivere anche noi sulla facciata dei tribunali e delle galere.Che bello!(cylon)
  • Anonimo scrive:
    in Italia è difficile finire in galera
    hanno più diritti i delinquenti che gli onesti.Se non ci fosse il problema che sono tutti uomini nelle prigione mi sa che converrebbe veramente farsi arrestare (permessi premio, contributi, ti trovano casa e lavoro quando esci, tanto riposo e niente lavoro).Speriamo nelle prigioni miste :p
  • Anonimo scrive:
    GIUSTO!
    Ben fatto e basta.
    • Anonimo scrive:
      Re: GIUSTO!
      Questo e' lo stato che ci meritiamo. Siamo figli della nostra ignoranza. A quando l'introduzione della macchina della verita', della tortura e della pena di morte?Possibile che la privacy esista solo per il nostro garante e che per tutti, cittadini inclusi, sia solo un grosso problema? Quando un referendum per abolire la privacy?Massi', dai, tanto che ce frega, domenica c'e' la partita, aho', tu ce vai?
    • Anonimo scrive:
      Re: GIUSTO!
      - Scritto da:
      Ben fatto e basta.di giusti ci sarebbe solo che tu sia il primo :@
  • Anonimo scrive:
    Commento tecnico
    Da un lato in linea di principio sono d'accordo alla schedatura genetica o piu' in generale biometrica, ma non solo dei criminali, di tutta la popolazione, per motivi medici, giudiziari, amministrativi etc.Dall'altro ci terrei che in sede giudiziaria fosse chiaro che l'analisi del DNA come e' fatta oggi NON garantisce la certezza del matching per il fatto che (1) si controlalno solo una manciata di punti e non il genoma (anche se non ci vorra molto perche' sia possibile l'analisi genomica reale e in real time), (2) non e' possibile garantire le condizioni biologiche del campione, mi spiego, data l'eterogeneita' dei campioni ritrovati nel luogo del delitto, e date le condizioni non certo ideali di conservazione, non e' possibile garantire un margine di errore basso come nella situazione ideale, e purtroppo non e' raro che vengano presentati i risultati associandoli al margine di errore ideale riportato nel kit di analisi SOLO per le condizioni sperimentali ideali :-)Percio' inviterei i giudici a pensare con mentalita' scientifica... nulla e' certo al 100% , meglio tenere conto di tutti gli indizi, non cadendo nella falsa sicurezza che un esame del DNA cancelli ogni altra ipotesi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Commento tecnico
      - Scritto da:
      Percio' inviterei i giudici a pensare con
      mentalita' scientifica... nulla e' certo al 100%
      , meglio tenere conto di tutti gli indizi, non
      cadendo nella falsa sicurezza che un esame del
      DNA cancelli ogni altra
      ipotesi!Appunto questo se possibile è il problema più grave. Voglio proprio vedere quanti giudici si faranno questi scrupoli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Commento tecnico

      Da un lato in linea di principio sono d'accordo
      alla schedatura genetica o piu' in generale
      biometrica, ma non solo dei criminali, di tutta
      la popolazione, per motivi medici, giudiziari,
      amministrativi
      etc.premessa rassicurante
      Percio' inviterei i giudici a pensare con
      mentalita' scientifica... nulla e' certo al 100%
      , meglio tenere conto di tutti gli indizi, non
      cadendo nella falsa sicurezza che un esame del
      DNA cancelli ogni altra
      ipotesi!si dice che ti prelevano dei capelli se questi capelli poi vengono conservati e ne mettono uno sulla scena di un delitto ?????
    • Anonimo scrive:
      Re: Commento tecnico
      - Scritto da:
      Da un lato in linea di principio sono d'accordo
      alla schedatura genetica o piu' in generale
      biometrica, ma non solo dei criminali, di tutta
      la popolazione, per motivi medici, giudiziari,
      amministrativi
      etc.

      Dall'altro ci terrei che in sede giudiziaria
      fosse chiaro che l'analisi del DNA come e' fatta
      oggi NON garantisce la certezza del matching per
      il fatto che (1) si controlalno solo una manciata
      di punti e non il genoma (anche se non ci vorra
      molto perche' sia possibile l'analisi genomica
      reale e in real time), (2) non e' possibile
      garantire le condizioni biologiche del campione,
      mi spiego, data l'eterogeneita' dei campioni
      ritrovati nel luogo del delitto, e date le
      condizioni non certo ideali di conservazione, non
      e' possibile garantire un margine di errore basso
      come nella situazione ideale, e purtroppo non e'
      raro che vengano presentati i risultati
      associandoli al margine di errore ideale
      riportato nel kit di analisi SOLO per le
      condizioni sperimentali ideali
      :-)

      Percio' inviterei i giudici a pensare con
      mentalita' scientifica... nulla e' certo al 100%
      , meglio tenere conto di tutti gli indizi, non
      cadendo nella falsa sicurezza che un esame del
      DNA cancelli ogni altra
      ipotesi!Ma quale prelievi alla csi, ma sai come si ammazza un cristiano dalle miei parti? Passano in due sul motore e sventagliano. Non parliamo del fatto che probabilmente l'assassino improvvisato sara gia stato in quel luogo con ottime giustificazione, e quindi non se ne fa nulla di quello che trovano. E' una scusa per schedare.Chi ci garantisce che i governi sono e saranno sempre rispettosi della democrazia? POi non si puo tornare indietro!
  • Anonimo scrive:
    stato di polizia
    giusto, del resto la sinistra è propagatrice di libertà..
    • Anonimo scrive:
      Re: stato di polizia
      - Scritto da:
      giusto, del resto la sinistra è propagatrice di
      libertà..ma lo sai che sei un'ipocrita?continui a provocare flame, quando sai benissimo chehttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1700964&id=1700134&r=PIe ora, posta un'altro messaggio spazzatura sulla sinistra(ghost) cattiva (come se cambiasse qualcosa da una o l'altra) su...
  • Wakko Warner scrive:
    Ma ROTFL
    "prevede la possibilità per l'autorità giudiziaria di prelevare, pur in un contesto di piena tutela dell'indagato e in un'ottica di non invasività, parti di materiale biologico (capelli, peli, saliva) che consentano l'individuazione del profilo genetico dell'individuo, a fini di raffronto con profili genetici rintracciati nel corso di indagini giudiziarie" Mi è piaciuta un sacco la battuta "pur in un contesto di piena tutela dell'indagato e in un'ottica di non invasività" . (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) Ci sarebbe proprio da ridere se loro non facessero sul serio...Cosa pensano? Che dicendo la CAZZATA che hanno detto qui sopra la loro azione DITTATORIALE sia più accettabile?Altro che 1984... siamo nel 2006!Ah a proposito... ricordiamoci il nome dell'individuo che ha fatto questa proposta di legge: il signor Clemente Mastella dell' UDEUR ( http://it.wikipedia.org/wiki/Clemente_Mastella ). È ora di incominciare a segnarsi i nomi dei geni con queste belle idee.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2006 09.30-----------------------------------------------------------
    • AranBanjo scrive:
      Re: Ma ROTFL
      Sssh, che magari poi qualcuno che l'ha votato si sveglia e capisce l'immane cacchiata che ha fatto. :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma ROTFL
        E chi gli sveglia più quelli...
        • ciko scrive:
          Re: Ma ROTFL
          - Scritto da:
          E chi gli sveglia più quelli...ah... l'italiano, questo sconosciuto...ps. mastella e' sempre sul carro del vincitore, e' impossibile non votarlo :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma ROTFL
            - Scritto da: ciko
            ps. mastella e' sempre sul carro del vincitore,
            e' impossibile non votarlo
            :Poddio... basta votare la coalizione in cui non appare il suo nome, eh....
      • danieleMM scrive:
        Re: Ma ROTFL
        - Scritto da: AranBanjo
        Sssh, che magari poi qualcuno che l'ha votato si
        sveglia e capisce l'immane cacchiata che ha
        fatto.
        :pti darei ragione se tutti quei cerchietti tra cui si deve scegliere rimanessero distinti..se però ne facessero solo 2 sprecherebbero meno inchiostro e sarebbero meno ipocritiil mio è stato un voto contro.. come quello di tanti altri.. votare CONTRO A non significa votare PER Btanti altri hanno votato a caso o senza sapere cosa votavano..grazie alla stupenda bolgia elettorale che hanno organizzato..fantastica! tanti bambini che litigano per la merenda.. nessuno che dice le sue intenzioni e tutti che criticano le intenzioni di altri..anche se hanno fatto leggi che non condivido per nulla (vedi indulto... e guarda caso c'è di nuovo mastella di mezzo..)ne hanno fatte altre che mi sembrano giuste..e spero che la lotta all'evasione si traduca in qualcosa di serio e non siano solo parole buttate al vento..se già beccassero il 90% degli evasori non avrei più dubbi di aver votato la cosa giusta!comunque è un problema di fondo.. c'è qualcuno lì al governo che DAVVERO ti potrebbe rappresentare?x quanto riguarda il dna: questa è un'altra legge che non condivido, ma non ha senso buttarla in politica per i motivi spiegati sopraps: ma come si fa a mettere un presunto mafioso a governarci? (per di più, tra gli altri, mastella è ministro della "giustizia"!!) un po' come far pilotare un'aereo di linea ad un presunto terrorista.. (ecco cosa c'è che non va..)
  • Anonimo scrive:
    Ottima idea!
    Io direi di modificarlo così:- preleviamo il DNA a tutti i cittadini - associamo DNA al codice fiscale- centralizziamo la banca dati dei conti correnti, della proprieta di immobili, imbarcazioni e auto.- obblighiamo gioiellieri e negozi di beni di lusso a registrare i dati degli acquirenti.- ecc. ecc.Cosi non ci saranno più ne delinquenti ne evasori...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottima idea!
      - Scritto da:
      Io direi di modificarlo così:
      - preleviamo il DNA a tutti i cittadini
      - associamo DNA al codice fiscale
      - centralizziamo la banca dati dei conti
      correnti, della proprieta di immobili,
      imbarcazioni e
      auto.
      - obblighiamo gioiellieri e negozi di beni di
      lusso a registrare i dati degli
      acquirenti.
      - ecc. ecc.

      Cosi non ci saranno più ne delinquenti ne
      evasori...Non so se sei ironico, ma io la parte degli evasori, gioiellieri, ecc la vedo proprio cosi'...Ho parlato con un vicino gioielliere: come va il lavoro? Eh insomma magra! Ah non va bene, dico ioPotrebbe andare meglio!Pero' ha 3 coupe', un macchinone, 3 ville per i figli e una sua del 1700 quasi in centro citta'. Mi sembra dichiari sui 25 mila euro all'anno.Adesso lo manderei in mezzo ad una strada, per fargli capire che le ville non si comprano a scapito della societa'!
  • Anonimo scrive:
    Sono d'accordo!
    Secondo me è una buona idea, non vedo perchè non si debbano usare le metodiche più moderne per la sicurezza. Mi sembra anche meno avvilente del prelievo delle impronte digitali. D'altra parte fra condoni e riduzione di fondi alla polizia da qualche parte si deve pur lavorare per garantire la sicurezza. Oppure qualcuno vuole anche la libertà di delinquere impunemente?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono d'accordo!
      - Scritto da:
      Secondo me è una buona idea, non vedo perchè non
      si debbano usare le metodiche più moderne per la
      sicurezza. Mi sembra anche meno avvilente del
      prelievo delle impronte digitali. D'altra parte
      fra condoni e riduzione di fondi alla polizia da
      qualche parte si deve pur lavorare per garantire
      la sicurezza. Oppure qualcuno vuole anche la
      libertà di delinquere
      impunemente?Chi garantisce il corretto trattamento di tali informazioni nel paese dove tutti cercano di spiare tutti quanti e i settimanali pubblicano i tariffari di funzionari corrotti di ogni genere ad ogni livello? Tu?
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono d'accordo!
        Ecco il solito, che con la scusa della privacy, vuole la libertà di fare tutto ciò che gli pare. Sarai mica di quelli si fanno di coca e poi ci rappresentano...in parlamento?Quindi tu preferisci un assassino in libertà impunito, per non disturbare la tua importantissima privacy .Non vedo poi il problema, con il DNA si può dimostrare che una persona è stata un certo luogo o ha usato certi oggetti e basta. Dal punto di vista privacy è molto più invasivo un controllo delle telefonate che permette di sapere dove sei stato, che percorso hai fatto e con chi hai parlato.Personalmente sarei favorevole a prelevarlo a tutti (delinquenti e non). Pensa solo alla semplificazione dei processi e delle indagini...
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono d'accordo!
          - Scritto da:
          Ecco il solito, che con la scusa della privacy,
          vuole la libertà di fare tutto ciò che gli pare.Ecco il solito che parla a vanvera. Qui la privacy non c'entra una beata fava. C'entrano piuttosto gli illeciti e/o i reati che si possono commettere se non ci sono sufficienti garanzie.Considerando tutto ciò che è accaduto nell'ultimo anno in questo paese, mi sento proprio di dire che non ci sono proprio i presupposti.
          Sarai mica di quelli si fanno di coca e poi ci
          rappresentano...in parlamento?Bella frasettina ad effetto, forse al barettino fuori dalla scuola attacca ancora, qui no.
          Quindi tu preferisci un assassino in libertà
          impunito, per non disturbare la tua
          importantissima privacy.Preferisco 100 assassini in libertà piuttosto che 1 solo in galera per via di qualche manipolazione di prove che sicuramente inizieranno ad essere considerate come sicure al 100%.
          Non vedo poi il problema, con il DNA si può
          dimostrare che una persona è stata un certo luogo
          o ha usato certi oggetti e basta.Il problema non è l'uso del DNA nelle indagini, il problema è tenerle poi in un database.Sai come si dice: se una cosa non esiste, non c'é modo di abusarne.
          Dal punto di
          vista privacy è molto più invasivo un controllo
          delle telefonate che permette di sapere dove sei
          stato, che percorso hai fatto e con chi hai
          parlato.Infatti siamo coasì incivili da essere tra i paesi dove si effettuano controlli telefonici a tappeto,
          Personalmente sarei favorevole a prelevarlo a
          tutti (delinquenti e non). Pensa solo alla
          semplificazione dei processi e delle
          indagini...Pensa agli abusi invece.
  • Anonimo scrive:
    fate come vi pare...
    ma io da questo mondo non veddo l'ora d'uscirne per quanto mi fa schifo :@
  • Anonimo scrive:
    esempio degli Stati Uniti
    dove l'FBI da tempo gestisce uno strumento tecnologico di questo tipo che, a detta degli inquirenti, si rivela sempre più uno strumento efficace. è noto che negli Stati Uniti, da quando usano questi "strumenti", la criminalità è rimasta pressochè invariata....
    • Anonimo scrive:
      Re: esempio degli Stati Uniti
      - Scritto da:
      dove l'FBI da tempo gestisce uno strumento
      tecnologico di questo tipo che, a detta degli
      inquirenti, si rivela sempre più uno strumento
      efficace.

      è noto che negli Stati Uniti, da quando usano
      questi "strumenti", la criminalità è rimasta
      pressochè
      invariata....Si ma quando negli stati uniti inizieranno le rivolte vedrai come tornerà comoda :
      • Anonimo scrive:
        Re: esempio degli Stati Uniti
        Se volessero veramente diminuire la delinquenza non venderebbero armi così facilmente.La delinquenza è un potere! La gente DEVE avere paura! E poi ... i soldi devono girare, per il bene del paese.Se io ho 10, spendo 5.Se io spendo 5, e 5 li spende chi me li ruba...E polizia, carceri, pompe funebri, soldi spesi facilmente (perchè guadagnati disonestamente), ecc ecc.é tutto studiato.Platone aveva capito molti della società 2500 anni fa, e oggi, con tutti sti sociologi, scamologi, ugologi, busgologi, ecc, non volete che non vedano certe cose?, e le gestiscano come più gli conviene?Sono i soldi che muovono il mondo! purtroppo.Non c'è più politica! Solo politici! E ognuno pensa ai fatti suoi!Non c'è più religione!, solo religiosità!(Milioni di fedeli accorrono dal papa...ma quanti di questi si sono mai chiesti qualcosa a proposito di Dio, o ne osservano i precetti [fossero anche solo quelli della chiesa -un pò travisati direi]-visto che dal papa ci vanno-).In america poi...dove i "preti" spuntano e si comportano come rockstar.No, non è così che si risolveranno i problemi.Anzi, continua sempre ad essere un giro di soldi!!!
  • Anonimo scrive:
    Italiotilandia
    Passa una norma di una gravità eccezionale e sulle prime pagine dei due maggiori quotidiano online (corriere/repubblica) cosa troviamo?L'Inter, il moto GP e briatore che annuncia di voler andare pure lui a banchettare in politica.Tempi bui ci attendono... oh scusate che dite? Vi ho distratto dal rialiti?
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiotilandia
      che ignorante che sei!! Le vere notizie riguardano solo il cavaliere (ci hanno triturato 5 anni, addirittura han parlato della bandana e del trapianto di capelli per 1 settimana) agli italiani non gli frega niente se Prodi gli ruba le pensioni o gioca ai cavalli coi soldi dei suoi concittadini, gli italiani di una certa parte politica si "accendono" solo per delle stronzat* ma quando i loro beniamini la fanno grossa, si voltano dall'altra parte e si sforzano di dimenticare in fretta! poverini
      • Anonimo scrive:
        Re: Italiotilandia
        - Scritto da:
        che ignorante che sei!! Le vere notizie
        riguardano solo il cavaliere (ci hanno triturato
        5 anni, addirittura han parlato della bandana e
        del trapianto di capelli per 1 settimana) agli
        italiani non gli frega niente se Prodi gli ruba
        le pensioni o gioca ai cavalli coi soldi dei suoi
        concittadini, gli italiani di una certa parte
        politica si "accendono" solo per delle stronzat*
        ma quando i loro beniamini la fanno grossa, si
        voltano dall'altra parte e si sforzano di
        dimenticare in fretta!
        poveriniNon si sforzano di dimenticare. Cercano di tacere in merito e se non possono, li giustificano.Il che e' peggio.
      • AranBanjo scrive:
        Re: Italiotilandia
        E l'attuale capo di governo si lamenta: "I giornali ce l'hanno su con me".Chi la fa l'aspetti :P
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiotilandia

      Passa una norma di una gravità eccezionale e
      sulle prime pagine dei due maggiori quotidiano
      online (corriere/repubblica) cosa
      troviamo?

      L'Inter, il moto GP e briatore che annuncia di
      voler andare pure lui a banchettare in
      politica.era meglio quando erano in scioperoieri per caso avevo lasciato il tv accesso e cambiando canale metto un tg per curiosita (visto che non ne seguo uno da secoli) lo lascio andare e in manco mezz'ora hanno detto tante di quelle ************* cioe meglio se scioperano fanno un bene alla nazione
  • Anonimo scrive:
    [Troll] Che idea meravigliuosa.
    Prelevate, prelevate tutto il sangue che potete, e poi speditemelo che ve lo schedo tutto io!!!Ossequi a tutti,Il Conte Dracula
  • Anonimo scrive:
    ma se si cannano tutti in parlamento...
    ...dai, ormai si sà... e pure censurano Le Iene.Parlano-parlano ma tutti sti politici sono uguali (strafatti :|).... sia a destra che a sinistra..., quindi i commenti contro Prodi o Berlusconi sono del tutto indifferenti. Entrambi fanno i comodo loro e basta.La cosa divertente è che il garante della PRIVACY ha bloccato le Iene per VIOLAZIONE della PRIVACY dei parlamentari..... come se dal servizio in TV si potesse leggere dal fascio di Fotoni il loro DNA!Mentre come si vede benissimo: sono tutti bravi a giocare con il DNA degli altri (=il nostro, ossia quello di tutti tranne il loro)...Ormai l'Italia mi sembra alla deriva, e il Parlamento uno spaccio(ossia negozio :D) acquista e spara leggi... "almeno non facessero danni ulteriori", ma tutti questi ministri deputati e senatori vari, ...appena fanno qualcosa è peggio... stessero chiusi in casa a guardarsi la pupa e il secchione! (altro che indulto..)
    • Anonimo scrive:
      Re: ma se si cannano tutti in parlamento
      - Scritto da:
      La cosa divertente è che il garante della PRIVACY
      ha bloccato le Iene per VIOLAZIONE della PRIVACY
      dei parlamentari..... come se dal servizio in TV
      si potesse leggere dal fascio di Fotoni il loro
      DNA!I fotoni non c'entrano niente, il garante ha contestato il fatto che i dati sensisbili sono stati acquisiti in maniera fraudolenta, e su questo non c'é proprio niente da dire, ha ragione.Per quanto riguarda la violazione della privacy, neppure aveva visto il filmato ed infatti si è riservato di tornare sul punto.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma se si cannano tutti in parlamento

        I fotoni non c'entrano niente, il garante ha
        contestato il fatto che i dati sensisbili sono
        stati acquisiti in maniera fraudolenta, e su
        questo non c'é proprio niente da dire, ha
        ragione.

        Per quanto riguarda la violazione della privacy,
        neppure aveva visto il filmato ed infatti si è
        riservato di tornare sul
        punto.però quando (sempre Le Iene, per restare in argomento...) hanno fatto la stessa cosa in una discoteca con gente "normale" che non è Onorevole*, allora nessuno ha detto niente.... shhhh 8)*e poi sarebbero onorevoli di che cosa? di prenderti per il c*lo? (troll2)
        • Anonimo scrive:
          Re: ma se si cannano tutti in parlamento
          - Scritto da:

          I fotoni non c'entrano niente, il garante ha

          contestato il fatto che i dati sensisbili sono

          stati acquisiti in maniera fraudolenta, e su

          questo non c'é proprio niente da dire, ha

          ragione.



          Per quanto riguarda la violazione della privacy,

          neppure aveva visto il filmato ed infatti si è

          riservato di tornare sul

          punto.

          però quando (sempre Le Iene, per restare in
          argomento...) hanno fatto la stessa cosa in una
          discoteca con gente "normale" che non è
          Onorevole*, allora nessuno ha detto niente....
          shhhh
          8)Il quel caso la modalità non era fraudolenta, si sono limitati a prendere campioni da un cesso. Nel caso dei politici hanno inscenato una falsa intervista ed hanno preso i campioni con una scusa. Nel caso della discoteca, inoltre, non c'é possibilità alcuna di risalire al campione se non in maniera generica (gente che frequenta discoteche, niente di più visto che non hanno detto ne la discoteca ne quando i campioni sono stati presi). Nel caso dei politici è possibile risalire ad un campione molto più preciso (e chi è in possesso delle registrazioni originali può risalire ad un campione ancora più preciso).Queste sono state le motivazioni del garante.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se si cannano tutti in parlamento
            - Scritto da:

            però quando (sempre Le Iene, per restare in

            argomento...) hanno fatto la stessa cosa in una

            discoteca con gente "normale" che non è

            Onorevole*, allora nessuno ha detto niente....

            shhhh

            8)

            Il quel caso la modalità non era fraudolenta, si
            sono limitati a prendere campioni da un cesso.
            Nel caso dei politici hanno inscenato una falsa
            intervista ed hanno preso i campioni con una
            scusa.Questa è veramente una questione di forma e non di sostanza. Il prelievo è stato identico: hanno preso campioni di sudore da una parte, di urina dall'altra, alla completa insaputa e senza nessuna autorizzazione. Poco conta, nella sostanza, che da una parte uno non sapeva che pisciava su un tampone che sarebbe stato analizzato, mentre dall'altra il tampone che ti asciugava la fronte sarebbe stato analizzato. Dire che il metodo è diverso lo vedo un ragionamento ipocrita. Quindi sarebbe cambiato qualcosa, secondo te, se andavano a prelevare i campioni da analizzare nei cessi di montecitorio? Nel caso della discoteca, inoltre, non c'é
            possibilità alcuna di risalire al campione se non
            in maniera generica (gente che frequenta
            discoteche, niente di più visto che non hanno
            detto ne la discoteca ne quando i campioni sono
            stati presi). Nel caso dei politici è possibile
            risalire ad un campione molto più preciso (e chi
            è in possesso delle registrazioni originali può
            risalire ad un campione ancora più
            preciso).Anche qui le vedo seghe mentali. Da una parte c'è il campione "Utenti discoteca", dall'altra "Parlamentari". Entrambi gruppi generici. Nenanche che fossero 4 i parlamentari, sono 600 solo alla camera.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se si cannano tutti in parlamento
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            però quando (sempre Le Iene, per restare in


            argomento...) hanno fatto la stessa cosa in
            una


            discoteca con gente "normale" che non è


            Onorevole*, allora nessuno ha detto niente....


            shhhh


            8)



            Il quel caso la modalità non era fraudolenta, si

            sono limitati a prendere campioni da un cesso.

            Nel caso dei politici hanno inscenato una falsa

            intervista ed hanno preso i campioni con una

            scusa.

            Questa è veramente una questione di forma e non
            di sostanza. Il prelievo è stato identico: hanno
            preso campioni di sudore da una parte, di urina
            dall'altra, alla completa insaputa e senza
            nessuna autorizzazione. Poco conta, nella
            sostanza, che da una parte uno non sapeva che
            pisciava su un tampone che sarebbe stato
            analizzato, mentre dall'altra il tampone che ti
            asciugava la fronte sarebbe stato analizzato.
            Dire che il metodo è diverso lo vedo un
            ragionamento ipocrita. Quindi sarebbe cambiato
            qualcosa, secondo te, se andavano a prelevare i
            campioni da analizzare nei cessi di
            montecitorio?

            Nel caso della discoteca, inoltre, non c'é

            possibilità alcuna di risalire al campione se
            non

            in maniera generica (gente che frequenta

            discoteche, niente di più visto che non hanno

            detto ne la discoteca ne quando i campioni sono

            stati presi). Nel caso dei politici è possibile

            risalire ad un campione molto più preciso (e chi

            è in possesso delle registrazioni originali può

            risalire ad un campione ancora più

            preciso).

            Anche qui le vedo seghe mentali. Da una parte c'è
            il campione "Utenti discoteca", dall'altra
            "Parlamentari". Entrambi gruppi generici.
            Nenanche che fossero 4 i parlamentari, sono 600
            solo alla
            camera.Nel primo caso non ci sono neppure le registrazioni di chi andava al cesso (solo una o due) e comunque nessuno ha modo di risalire a chi fossero. Nel secondo caso si.Se vado a tamponare i pisciatoi a muro della stazione centrale di Milano o vado a tamponare la filiale di Buccinasco delle poste c'é una bella differenza nella possibilità di risalire al campione.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se si cannano tutti in parlamento

            Nel primo caso non ci sono neppure le
            registrazioni di chi andava al cesso (solo una o
            due) e comunque nessuno ha modo di risalire a chi
            fossero. Nel secondo caso
            si.

            Se vado a tamponare i pisciatoi a muro della
            stazione centrale di Milano o vado a tamponare la
            filiale di Buccinasco delle poste c'é una bella
            differenza nella possibilità di risalire al
            campione.Invece non cambia assolutamente niente, le riprese ci sono di tutti quelli che sono andati in discoteca, per il montaggio -come sarebbe avvenuto con i politici - solo alcuni sono andati in onda e col volto oscurato.Il fatto è in un caso si potesse risalire al possessore e nell'altro no, è solo una tua idea e non basato su nessun fatto concetro, visto come sono avvenuti i prelievi.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se si cannano tutti in parlamento

            Il quel caso la modalità non era fraudolenta, si
            sono limitati a prendere campioni da un cesso.immagino che chi abbia le registrazioni possa vedere in faccia chi era al cesso....ed ecco che il cerchio si ristringerebbe solo attorno alle "50"? cavie.... anche meno dei parlamentari. :pPoi si tratta di furto di pipì, che se permetti vale di più che del semplice sudore...(dai, scherzo..) :D :p
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se si cannano tutti in parlamento
            - Scritto da:

            Il quel caso la modalità non era fraudolenta, si

            sono limitati a prendere campioni da un cesso.

            immagino che chi abbia le registrazioni possa
            vedere in faccia chi era al cesso....ed ecco che
            il cerchio si ristringerebbe solo attorno alle
            "50"? cavie.... anche meno dei parlamentari.
            :p

            40, prego, contro 50 parlamentari. Il gruppo è più ristretto.
            Poi si tratta di furto di pipì, che se permetti
            vale di più che del semplice sudore...(dai,
            scherzo..) :D
            :p
        • Anonimo scrive:
          Re: ma se si cannano tutti in parlamento


          però quando (sempre Le Iene, per restare in
          argomento...) hanno fatto la stessa cosa in una
          discoteca con gente "normale" che non è
          Onorevole*, allora nessuno ha detto niente....
          shhhh
          8)Una legge per il Re, una per il popolo. Dov'é la novità?
      • danieleMM scrive:
        Re: ma se si cannano tutti in parlamento

        I fotoni non c'entrano niente, il garante ha
        contestato il fatto che i dati sensisbili sono
        stati acquisiti in maniera fraudolenta, e su
        questo non c'é proprio niente da dire, ha
        ragione.

        Per quanto riguarda la violazione della privacy,
        neppure aveva visto il filmato ed infatti si è
        riservato di tornare sul
        punto.mah.. non lo so...fosse per me farei una legge così:se vuoi governare il paese e quindi entrare in politica devono essere messi come atti pubblici:la tua fedina penale, il risultato a vari esami tossicologici effettuati periodicamente, curriculum (inteso come riassunto di tutta la carriera, cosa ha fatto da quando è nato nel mondo del lavoro/studio e relativi risultati)se qualcuno vuole governare un paese non può appellarsi alla privacy per certe cose a mio avviso..l'unica privacy che può avere è la sua vita privata (escluso che questa contenga appunto episodi che rientrano nelle categorie sopra)forse è un po' esagerato.. ma per come siamo messi al momento al governo direi che potrebbe ripulirlo un po'!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: ma se si cannano tutti in parlamento
          - Scritto da: danieleMM

          I fotoni non c'entrano niente, il garante ha

          contestato il fatto che i dati sensisbili sono

          stati acquisiti in maniera fraudolenta, e su

          questo non c'é proprio niente da dire, ha

          ragione.



          Per quanto riguarda la violazione della privacy,

          neppure aveva visto il filmato ed infatti si è

          riservato di tornare sul

          punto.

          mah.. non lo so...quello è ciò che ha detto e in punta di diritto mi sa che non fa una piega
          fosse per me farei una legge così:
          se vuoi governare il paese e quindi entrare in
          politica devono essere messi come atti
          pubblici:
          la tua fedina penale, il risultato a vari esami
          tossicologici effettuati periodicamente,
          curriculum (inteso come riassunto di tutta la
          carriera, cosa ha fatto da quando è nato nel
          mondo del lavoro/studio e relativi
          risultati)

          se qualcuno vuole governare un paese non può
          appellarsi alla privacy per certe cose a mio
          avviso..
          l'unica privacy che può avere è la sua vita
          privata (escluso che questa contenga appunto
          episodi che rientrano nelle categorie
          sopra)

          forse è un po' esagerato.. ma per come siamo
          messi al momento al governo direi che potrebbe
          ripulirlo un po'!!!Fosse per me andrebbe anche bene, chi lavora come funzionario della comunità (centro ricerche per esempio) è soggetto a test per la droga.Ma come puoi ben vedere qui non si riesce neppure a sapere chi ha conflitti tra cariche istituzionali ed altre cariche :
    • Anonimo scrive:
      Re: ma se si cannano tutti in parlamento
      - Scritto da:
      ...dai, ormai si sà... e pure censurano Le Iene.
      Parlano-parlano ma tutti sti politici sono uguali
      (strafatti :|).... sia a destra che a
      sinistra..., quindi i commenti contro Prodi o
      Berlusconi sono del tutto indifferenti. Entrambi
      fanno i comodo loro e
      basta.

      La cosa divertente è che il garante della PRIVACY
      ha bloccato le Iene per VIOLAZIONE della PRIVACY
      dei parlamentari..... come se dal servizio in TV
      si potesse leggere dal fascio di Fotoni il loro
      DNA!
      Mentre come si vede benissimo: sono tutti bravi a
      giocare con il DNA degli altri (=il nostro, ossia
      quello di tutti tranne il
      loro)...loro sono immuni dalle loro cazzate
    • Anonimo scrive:
      Re: ma se si cannano tutti in parlamento
      - Scritto da:
      ...dai, ormai si sà... e pure censurano Le Iene.
      Parlano-parlano ma tutti sti politici sono uguali
      (strafatti :|).... sia a destra che a
      sinistra..., quindi i commenti contro Prodi o
      Berlusconi sono del tutto indifferenti. Entrambi
      fanno i comodo loro e
      basta.Se questa cosa l'avesse fatta il governo Berlusconi, nei commenti molti avrebbero gridato "Regime! Regime!"Adesso invece i commenti contro l'uno o l'altro sono "del tutto indifferenti" e si critica il garante...
  • Anonimo scrive:
    Che SKIFO! Che SQUALLORE!
    Non c' è più limite alla decenza nemmeno in questo Paese di DEBOSCIATI!
    • Anonimo scrive:
      Re: Che SKIFO! Che SQUALLORE!
      - Scritto da:
      Non c' è più limite alla decenza nemmeno in
      questo Paese di
      DEBOSCIATI!Dje ProdiDaje DalemaDaje ScheletrinoAvete fatto un bel trenino!La direzione la sapetema affan.... quanno c'annate?
    • Anonimo scrive:
      Re: Che SKIFO! Che SQUALLORE!
      - Scritto da:
      Non c' è più limite alla decenza nemmeno in
      questo Paese di
      DEBOSCIATI!Alien amiamoci, abbiamo le ore contate!Mathilda.[img]http://img527.imageshack.us/img527/5915/mathildavp0.gif[/img]
  • Angelone scrive:
    Galera!
    Se mettessero in galera quella marea di deputati drogati, mafiosi, ladri farebbero veramente una grande opera!!!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2006 00.46----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2006 00.46-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Galera!
      Modificato dall' autore il 16 ottobre 2006 00.46
      --------------------------------------------------Già, bravo!Ed una volta messi in galera quella marea di deputati, drogati, mafiosi, ladri e froci, chi ci va al governo? Tu ed io?E se poi le cose dovessero funzionare bene e l'Italia andasse a gonfie vele come faremmo a spendere tutti quei soldi?Coraggio, loro sono pochi e noi tanti, ed il rapporto torna: i tanti guadagnano poco e pagano le tasse; i pochi, guadagnano tanto e non pagano le tasse ed in più hanno i privilegi. 350.000.000.000 (trecentocinquanta miliardi) di vecchie lire - almeno - si ciucciano ogni anno dal nostro lavoro per i loro stipendi, ed è giusto che facciano tagli alla sanità, alle pensioni, alla ricerca ed alla scuola, altrimenti il cerchio non quadra.Pasquino
      • Anonimo scrive:
        Re: Galera!
        Ciao
        350.000.000.000 (trecentocinquanta miliardi) di
        vecchie lire - almeno - si ciucciano ogni anno
        dal nostro lavoro per i loro stipendi, ed è
        giusto che facciano tagli alla sanità, alle
        pensioni, alla ricerca ed alla scuola, altrimenti
        il cerchio non
        quadra.

        Pasquinoti sbagli amico mio , il Parlamento si ciuccia all'anno 2 Miliardi di euro circa ( pari a quasi 4000 Miliardi di vecchie lire ) .. cioe' il 6/7% di questa finanziaria truffa ...
  • Anonimo scrive:
    Ma ci pensate se l'avesse fatto il nano?
    ....sono curioso dei vostri commenti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma ci pensate se l'avesse fatto il n
      ...di sicuro si sarebbe gridato AL REGIME!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma ci pensate se l'avesse fatto il n
      - Scritto da:
      ....sono curioso dei vostri commenti!http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1700964&id=1700134&r=PI
    • mda scrive:
      ...........................
      - Scritto da:
      ....sono curioso dei vostri commenti!Non avrebbe voluto farla (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma ci pensate se l'avesse fatto il n
      - Scritto da:
      ....sono curioso dei vostri commenti!avremmo giustamente gridato "al regime, al regime, al regime".ma visto che la legge la fa er mortazza, allora ci sentiamo più protetti... ehhhh
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma ci pensate se l'avesse fatto il n
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ....sono curioso dei vostri commenti!

        avremmo giustamente gridato "al regime, al
        regime, al
        regime".

        ma visto che la legge la fa er mortazza, allora
        ci sentiamo più protetti...
        ehhhhsporco fascista di merda
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma ci pensate se l'avesse fatto il n
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ....sono curioso dei vostri commenti!



          avremmo giustamente gridato "al regime, al

          regime, al

          regime".



          ma visto che la legge la fa er mortazza, allora

          ci sentiamo più protetti...

          ehhhh

          sporco fascista di merdastalinista
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma ci pensate se l'avesse fatto il n
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            ....sono curioso dei vostri commenti!





            avremmo giustamente gridato "al regime, al


            regime, al


            regime".





            ma visto che la legge la fa er mortazza,
            allora


            ci sentiamo più protetti...


            ehhhh



            sporco fascista di merda

            stalinistafiglio di mussolini
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma ci pensate se l'avesse fatto il n
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            ....sono curioso dei vostri commenti!







            avremmo giustamente gridato "al regime, al



            regime, al



            regime".







            ma visto che la legge la fa er mortazza,

            allora



            ci sentiamo più protetti...



            ehhhh





            sporco fascista di merda



            stalinista

            figlio di mussolinifiglio di milosevic (telecom serbia???)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma ci pensate se l'avesse fatto il n
      - Scritto da:
      ....sono curioso dei vostri commenti!Ti tolgo subito la curiosità avremmo detto che si tratta di un provvedimento inaccettabile e da regime!Il che è esattamente quanto invio ora all'indirizzo di prodi e mastella!Contento ? :@ :@ :@
  • Anonimo scrive:
    Finché
    in questo paese continueranno ad esserci i populisti del "se non hai nulla da nascondere" non si può pretendere nient'altro. Ne a destra, ne a sinistra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Finché
      se pretendo di sapere quanti drogati siedono in parlamento sono populista?
      • Anonimo scrive:
        Re: Finché
        - Scritto da:
        se pretendo di sapere quanti drogati siedono in
        parlamento sono populista?Si. Comunque non c'entra nulla con la notizia. Poi prima di preoccuparti di quanti drogati siedono al parlamento, faresti bene a preoccuparti di quanti vi siedono con problemi di non poca rilevanza con la giustizia. Ma forse al vero populista interessa solo il gusto voyeuristico della notizia quando esce, poi si dimentica di tutto quanto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Finché
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          se pretendo di sapere quanti drogati siedono in

          parlamento sono populista?

          Si. Comunque non c'entra nulla con la notizia.
          Poi prima di preoccuparti di quanti drogati
          siedono al parlamento, faresti bene a
          preoccuparti di quanti vi siedono con problemi di
          non poca rilevanza con la giustizia. Ma forse al
          vero populista interessa solo il gusto
          voyeuristico della notizia quando esce, poi si
          dimentica di tutto
          quanto.Per non parlare di quelli con problemi mentali che postano nei forum.
      • Anonimo scrive:
        Re: Finché
        - Scritto da:
        se pretendo di sapere quanti drogati siedono in
        parlamento sono
        populista?Violi la privacy! Unico finto diritto che ci rimarrà...
  • Anonimo scrive:
    La sinistra,schedatura sovietica...
    ... e poi la sinistra blatera dei diritti dei detenuti e cavolate del genere. A breve la schedatura del DNA sarà per tutti i cittadini. A me va pure bene MA il fatto che siano degli ipocriti di sinistra a farlo è grave perchè prefigura subdoli piani da dittatura nazista o sovietica. Quando hanno blaterato fino a pochi mesi fa sulla Bossi-Fini che non si dovevano schedare "i poveri immigrati" ... ehhh, la coerenza, questa sconosciuta.
    • Anonimo scrive:
      Re: La sinistra,schedatura sovietica...
      - Scritto da:
      prefigura subdoli piani da dittatura nazista o
      sovietica.Potevi impegnarti per spararla più grossa. Dai, ritenta.
      • Anonimo scrive:
        Re: La sinistra,schedatura sovietica...
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        prefigura subdoli piani da dittatura nazista o

        sovietica.

        Potevi impegnarti per spararla più grossa. Dai,
        ritenta.Non l'ha detta grossa, è enorme, a detto la verità!!! Sei tu che hai il paraocchi come i cavalli e devi avere pure il naso corto...Pasquino
      • Anonimo scrive:
        Re: La sinistra,schedatura sovietica...
        ha detto solo cose giuste, ma tu piuttosto che dire qualcosa di brutto sul tuo governo ti faresti inc***** da prodi in persona senza battere ciglio
        • Anonimo scrive:
          Re: La sinistra,schedatura sovietica...
          E tu? piuttosto che dire qualcosa di bello sul governo prodi ti faresti inc... da berlusconi in persona senza battere ciglio. Ma vatti a nascondere- Scritto da:
          ha detto solo cose giuste, ma tu piuttosto che
          dire qualcosa di brutto sul tuo governo ti
          faresti inc***** da prodi in persona senza
          battere
          ciglio
        • Anonimo scrive:
          Re: La sinistra,schedatura sovietica...
          Che poi, ca**o critichi il governo prodi a fare? era una proposta di Pisanu! Però allora ti piaceva eh? Ribadisco, vatti a nascondere!- Scritto da:
          ha detto solo cose giuste, ma tu piuttosto che
          dire qualcosa di brutto sul tuo governo ti
          faresti inc***** da prodi in persona senza
          battere
          ciglio
        • Anonimo scrive:
          Re: La sinistra,schedatura sovietica...
          ....Che dire di questi commenti........Sia da una parte che dall'altra ........Sempre cacchi in culo sono.....:'(
          • Anonimo scrive:
            Re: La sinistra,schedatura sovietica...
            - Scritto da:
            ....Che dire di questi commenti....
            ....Sia da una parte che dall'altra ....
            ....Sempre cacchi in culo sono.....

            :'(Come si dice: cambiano i cazzi ma i culi sono sempre gli stessi...
    • Anonimo scrive:
      Re: La sinistra,schedatura sovietica...
      chiacchiere,http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1700964&id=1700134&r=PI A rubar,tutti uguali sona rubard'accordo van...
    • Anonimo scrive:
      Re: La sinistra,schedatura sovietica...
      - Scritto da:
      ... e poi la sinistra blatera dei diritti dei
      detenuti e cavolate del genere. A breve la
      schedatura del DNA sarà per tutti i cittadini.


      A me va pure bene MA il fatto che siano degli
      ipocriti di sinistra a farlo è grave perchè
      prefigura subdoli piani da dittatura nazista o
      sovietica. Quando hanno blaterato fino a pochi
      mesi fa sulla Bossi-Fini che non si dovevano
      schedare "i poveri immigrati" ... ehhh, la
      coerenza, questa sconosciuta.
      Questo prova che o loro parlano a vanvera per imbrogliare, oppure che devono cambiare idea uniformandosi ai veri padroni.
  • Anonimo scrive:
    Così al prossimo indulto
    potranno dire che è tutto sotto controllo.
  • Anonimo scrive:
    ma come?
    ....ma questo governo non era di sinistra? sereno, per la povera gente, per l'indulto e la clemenza, per la bontà e il buonismo...........ecco perchè si scaldavano tanto durante lo scorso governo....le cose che voleva fare il nanetto, volevano farle loro al suo posto!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ma come?
      - Scritto da:
      ....ma questo governo non era di sinistra?
      sereno, per la povera gente, per l'indulto e la
      clemenza, per la bontà e il
      buonismo......

      .....ecco perchè si scaldavano tanto durante lo
      scorso governo....le cose che voleva fare il
      nanetto, volevano farle loro al suo
      posto!!!!Prevedono anche camere a gas e tante altre belle cosette, perchè non posso essere da meno rispetto ad Hitler e Stalin.. eh!
      • Anonimo scrive:
        Re: ma come?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ....ma questo governo non era di sinistra?

        sereno, per la povera gente, per l'indulto e la

        clemenza, per la bontà e il

        buonismo......



        .....ecco perchè si scaldavano tanto durante lo

        scorso governo....le cose che voleva fare il

        nanetto, volevano farle loro al suo

        posto!!!!

        Prevedono anche camere a gas e tante altre belle
        cosette, perchè non posso essere da meno rispetto
        ad Hitler e Stalin..
        eh!Ma che dite! Ma non vedete proprio la loro equità?Finalmente si toglie al povero per dare al ricco!Pasquino
Chiudi i commenti