Un brevetto contro iTunes e PSN

Un inventore si scaglia contro Apple e Sony per una tecnologia legata ad un sistema di gestione dei dati sulla vendita dei contenuti
Un inventore si scaglia contro Apple e Sony per una tecnologia legata ad un sistema di gestione dei dati sulla vendita dei contenuti

Il sudafricano Benjamin Grobler ha contestato a Apple e Sony, davanti alla Corte distrettuale della California del Nord, la violazione del brevetto 6,799,084 relativo ad un sistema per la vendita di beni digitali .

L’invenzione descrive un sistema di dati automatizzato per la memorizzazione e la gestione delle informazioni necessarie a compiere transazioni per l’acquisto di musica, video digitali, programmi informatici o videogame, comprensivo di un metodi per l’identificazione univoca dei contenuti così distribuiti che permettono l’implementazione di concessioni a tempo sul modello dell’affitto, monitoraggio delle eventuali copie illecite e possibilità da parte dell’acquirente legittimo di riscaricare i dati legittimamente acquistati in caso di smarrimento.

Secondo l’accusa tale brevetto sarebbe stato indebitamente utilizzato da Apple in iTunes e da Sony in PlayStation Network (PSN).

Sony ed Apple non hanno per il momento commentato la denuncia. (C.T.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti