Un, due, 3PAR ora è di HP

Conclusa l'asta per l'azienda di storage virtuale: HP ne esce vincitrice, con quasi 2,5 miliardi di dollari di esborso. Una vittoria costosa, ma utile sul piano strategico

Roma – L’ agguerrita asta che ha visto Dell e HP battersi senza esclusione di colpi per 3PAR, azienda specializzata nell’offrire storage virtuale, può dirsi definitivamente conclusa : a conquistare l’acquisto è stata alla fine HP.

Il martelletto del banditore è risuonato nell’ annuncio di Dell che non avrebbe rilanciato sull’ultimo sorpasso di HP: un ultimo tentativo l’aveva fatto offrendo a 32 dollari ad azione, ancora non abbastanza per il Consiglio d’Amministrazione di 3PAR che aveva in mano un’offerta di HP ancora superiore.

L’operazione è costata a HP 33 dollari ad azione, per un totale di 2,4 miliardi di dollari : cifre esorbitanti, esagerate per alcuni osservatori , considerato che l’asta era partita dall’offerta di Dell di 18 dollari ad azione, che già superava di non poco il valore ufficiale di mercato.

3PAR, cifre alla mano , è un’azienda che da quando è stata fondata nel 1999 ha prodotto solo un minimo profitto. Tuttavia, la posizione strategica che occupa per lo storage virtuale ha determinato un valore molto più elevato agli occhi delle due contendenti.

Il data storage è una componente chiave del cloud computing , tecnologia che sta diventando di moda per l’offerta di software, dati e servizi agli utenti. Ma per entrare ad operarvi occorre avere le competenze, le tecnologie e, soprattutto, la proprietà intellettuale per non essere messi in mezzo dalle concorrenti già operanti nel settore come EMC e NetApp.

3PAR, pur non riuscendo in questi anni a registrare elevati profitti, detiene la proprietà intellettuale per operare in tranquillità in questo settore considerato di elevato interesse dalle aziende ICT. Ora HP potrà accingere a questo portfolio, anche se le clausole stipulate da Dell con la sua nuova controllata imporranno il pagamento di qualche penale.

C laudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sentinel scrive:
    oh che bello...
    ...Ho scoperto che per dire fesserie su fessbùkvengono bruciate tonnellate di carbone e contribuitoalla distruzione del pianeta Terra.
  • Vindicator scrive:
    Mica solo il data center
    Penso anche al centinaio di millioni di computer accesi solo per scrivere "ogg mi sento triste", "oggi ho la sciolta", "guarda che foto che mi hanno fatto", "sono arrivato a 500 amici".Eh, il progresso.
  • Luigi Cubyx scrive:
    Solo il data center?
    Talvolta anche il loro sito va a carbone.
  • MacBoy scrive:
    Meglio bruciare il carbone...
    ... che il petrolio, come si fa da noi.Ce n'è molto di più e il petrolio è indispensabile per altri scopi (materiali, trasporto aereo, ecc) e quando finirà sarà un bel problema.Certo l'ideale sarebbe tornare al nucleare. Ma fatto bene:http://brc.gov/e-mails/June10/2010-07Hargraves.pdfIl nostro Rubbia ha anche brevetti in merito. Ma in Italia nessuno se lo fila (ora credo sia in Spagna).
    • Dav91 scrive:
      Re: Meglio bruciare il carbone...
      Un giorno faremo una lezione sulle energie rinnovabili, resta in linea, mi raccomando!
    • blah blah scrive:
      Re: Meglio bruciare il carbone...
      - Scritto da: MacBoy
      ... che il petrolio, come si fa da noi.Falso. Noi andiamo a carbone e gas naturale.Quasi nulla olio combustibile.
      • MacBoy scrive:
        Re: Meglio bruciare il carbone...
        - Scritto da: blah blah
        - Scritto da: MacBoy

        ... che il petrolio, come si fa da noi.

        Falso. Noi andiamo a carbone e gas naturale.
        Quasi nulla olio combustibile.Ok, è vero:[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/2/2c/Energia_percentuale_non_rinnovabile_ita.png[/img]non sapevo che le cose fossero un po' cambiate, meglio così. Ma non è che sia una soluzione. Noi non abbiamo nessuna delle 2 cose...
        • Oppure scrive:
          Re: Meglio bruciare il carbone...
          - Scritto da: MacBoy
          Ma non è che sia una soluzione. Noi non abbiamo
          nessuna delle 2
          cose...Nessuna delle TRE cose: anche l'uranio non ce l'abbiamo. Il sole quello si, e pure tanto, ma quello non ingrasserebbe le panze dei soliti.
          • MacBoy scrive:
            Re: Meglio bruciare il carbone...
            - Scritto da: Oppure
            Nessuna delle TRE cose: anche l'uranio non ce
            l'abbiamo.Infatti io sono per il Torio. Le centrali nucleari ad Uranio sono OLD (se leggi l'articolo, il motivo principale per cui all'epoca state fatte ad uranio è perchè si poteva produrre plutonio per le bombe atomiche).Pensa che il Torio ora lo considerano un inerte fastidioso (è leggermente radioattivo) e lo buttano quando vanno a scavare per estrarre i metalli rari...
            Il sole quello si, e pure tanto, ma quello non
            ingrasserebbe le panze dei soliti.Il sole sì, è lo spazio che manca. E ne serve tanto. E comunque non è che sia contrario, solo che non lo vedo come l'unica soluzione al momento.
          • Lapo Nasello scrive:
            Re: Meglio bruciare il carbone...
            - Scritto da: MacBoy
            - Scritto da: Oppure

            Nessuna delle TRE cose: anche l'uranio non ce

            l'abbiamo.

            Infatti io sono per il Torio.Io ho del cobalto, interessa?
          • fox82i scrive:
            Re: Meglio bruciare il carbone...
            Se investissero nel fotovoltaico nero ,basato sul silicio nero, forse lo spazio si ridurebbe ed aumenterebbe la quantità di energia prodotta.Ma non dite a nessuno che questa scoperta:http://paroleverdi.blogosfere.it/2008/10/il-silicio-nero-il-futuro-del-fotovoltaico.htmlpotrebbe fare tante cose
          • Funz scrive:
            Re: Meglio bruciare il carbone...
            - Scritto da: MacBoy
            Infatti io sono per il Torio. Le centrali
            nucleari ad Uranio sono OLD (se leggi l'articolo,
            il motivo principale per cui all'epoca state
            fatte ad uranio è perchè si poteva produrre
            plutonio per le bombe
            atomiche).
            Pensa che il Torio ora lo considerano un inerte
            fastidioso (è leggermente radioattivo) e lo
            buttano quando vanno a scavare per estrarre i
            metalli rari...Letto oggihttp://mondoelettrico.blogspot.com/2010/09/rubbia-riprende-il-torio-per-le-corna.html

            Il sole quello si, e pure tanto, ma quello non

            ingrasserebbe le panze dei soliti.

            Il sole sì, è lo spazio che manca. E ne serve
            tanto. E comunque non è che sia contrario, solo
            che non lo vedo come l'unica soluzione al
            momento.non è vero, basterebbe una frazione dei terreni marginali non coltivabili al Sud per avere tutta l'energia necessaria all'Italia (al netto degli ovvi problemi di immagazzinamento e distribuzione)Senza aggiungere capannoni, tetti e coperture varie.
          • shevathas scrive:
            Re: Meglio bruciare il carbone...

            non è vero, basterebbe una frazione dei terreni
            marginali non coltivabili al Sud per avere tutta
            l'energia necessaria all'Italia (al netto degli
            ovvi problemi di immagazzinamento e
            distribuzione)peccato che se non risolvi i problemi di immagazzinamento, le batterie sono alquanto inquinanti e l'idrogeno non è uno scherzo stoccarlo e trasportarlo, e di distribuzione dell'energia questa soluzione ha valore tanto quanto proporre l'uso del motore a gatto imburrato.
          • Undertaker scrive:
            Re: Meglio bruciare il carbone...
            - Scritto da: Oppure
            - Scritto da: MacBoy
            Il sole quello si, e pure tanto, ma quello non
            ingrasserebbe le panze dei
            soliti.il sole é gratis, quindi l'energia solare é gratis (rotfl)il solare é un fallimento.Sei pregato di spiegare, inoltre come si potrebbe garantire una fornitura stabile di energia con una fonte variabile come il sole, disponibile solo alcune ore al giorno, soggetto al tempo metereologico e che durante autunno ed inverno produce pochissima energia.Prova a far andare una centrale solare in Gennaio !
          • luisito scrive:
            Re: Meglio bruciare il carbone...
            - Scritto da: Undertaker
            Prova a far andare una centrale solare in Gennaio!tecnicamente sarebbe possibile:https://secure.wikimedia.org/wikipedia/en/wiki/Nantenna
    • Undertaker scrive:
      Re: Meglio bruciare il carbone...
      - Scritto da: MacBoy
      ... che il petrolio, come si fa da noi.
      Certo l'ideale sarebbe tornare al nucleare. Ma
      Il nostro Rubbia ha anche brevetti in merito. Ma
      in Italia nessuno se lo fila (ora credo sia incosa ti aspetti da una nazione arretrata e scientificamente analfabeta come l'Italia ?La gente che consulta maghi e cartomanti, che si cura con l'omeopatia ed i fiori di Bach, la gente che non crede nella scienza é la stessa che si oppone al nucleare e ad ogni miglioramento
      • fox82i scrive:
        Re: Meglio bruciare il carbone...
        Ti sei dimenticato anche delle persone che si curano da sacenti medici orientali con tecniche divinatorie
  • Uno a caso scrive:
    Nucleare
    Si potrebbe anche scrivere che il 26,1% di FaceBook va ad energia nucleare.
    • panda rossa scrive:
      Re: Nucleare
      - Scritto da: Uno a caso
      Si potrebbe anche scrivere che il 26,1% di
      FaceBook va ad energia
      nucleare.Se invece di scriversi mediante fessbuk, tutta quella gente si parlasse, si otterrebbe tanta di quella energia eolica da sostituire tutte le centrali esistenti, e ne avanzerebbe pure!
      • bertuccia scrive:
        Re: Nucleare
        - Scritto da: panda rossa

        Se invece di scriversi mediante fessbuk, tutta
        quella gente si parlasse, si otterrebbe tanta di
        quella energia eolica da sostituire tutte le
        centrali esistenti, e ne avanzerebbe
        pure!già solo con le tue panzane ci alimenti una città!
        • batman scrive:
          Re: Nucleare
          - Scritto da: bertuccia

          già solo con le tue panzane ci alimenti una città!FLAWLESS VICTORY.
        • panda rossa scrive:
          Re: Nucleare
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: panda rossa



          Se invece di scriversi mediante fessbuk, tutta

          quella gente si parlasse, si otterrebbe tanta di

          quella energia eolica da sostituire tutte le

          centrali esistenti, e ne avanzerebbe

          pure!

          già solo con le tue panzane ci alimenti una città!E allora comincia a pagare, che l'energia prodotta dalle mie panzane non e' free, visto che non e' liberamente copiabile.
    • bertuccia scrive:
      Re: Nucleare
      nuculare, si dice nuuuu-cu-la-re
    • Undertaker scrive:
      Re: Nucleare
      - Scritto da: Uno a caso
      Si potrebbe anche scrivere che il 26,1% di
      FaceBook va ad energia
      nucleare.In Francia il 76%, pensa quanti milioni di tonnellate di CO2 in meno
  • bertuccia scrive:
    perchè mi viene in mente...
    SimCity2000? :D
Chiudi i commenti