Una clinica per drogati da videogiochi

Nasce un centro di recupero ad Amsterdam: oltre a curare tossicomanie da alcool ed altre sostanze, la clinica propone un programma di recupero per i malati di videogiochi

Amsterdam – Le dipendenze sono un grave problema d’ordine psicologico: sostanze come alcool e cocaina possono distruggere un individuo. Ma è possibile dire lo stesso per i videogiochi ? I terapeuti della clinica Smith and Jones di Amsterdam ne sono convinti: la dipendenza da videogiochi , condizione patologica riconosciuta anche dai SERT italiani , può essere sconfitta con un programma di recupero mirato.

Il servizio offerto dagli specialisti olandesi punta al trattamento dei soggetti che non riescono a staccarsi dallo schermo di un computer e che hanno perso di vista la propria vita per rincorrere un’esistenza digitalizzata: le cure della clinica per ludomani si rivolgono infatti alle persone che arrivano a trascurare la propria vita sociale pur di passare molte ore armati di mouse, tastiera e videogiochi online.

Si tratta di un fenomeno estremamente diffuso nei paesi orientali , particolarmente in Cina ed in Corea del Sud . Il meccanismo che spinge molte persone ad “affogare” i propri problemi dentro un videogioco, spiega lo psicoterapeuta Kerry DeVries della clinica Smith and Jones, è lo stesso di chi usa sostanze chimiche o naturali per fuggire dalla realtà.

“È molto più facile rifugiarsi dentro un videogioco online”, dice DeVries, “piuttosto che affrontare i problemi della propria esistenza personale, lavorativa e sociale”. Invece di risolvere i problemi , molti dei soggetti che si sottopongono al programma di recupero di DeVries e colleghi “si affidano ciecamente al proprio videogioco preferito”.

Il vero problema insorge quando il videogioco crea il cosiddetto “rinforzo psicologico”: il ludomane trova piacere nel gioco ed ogni volta che si trova in situazioni difficili, proprio come spesso accade nelle tossicodipendenze, torna immediatamente al proprio intrattenimento digitale.

Il numero di studi accademici riguardo a questo “lato oscuro” dell’intrattenimento digitale è sempre più ampio. Alcuni paesi hanno addirittura lanciato strategie di prevenzione per tutelare i più giovani dall’incubo di questa nuova dipendenza postmoderna. Esagerazioni?

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ancora una volta Microsoft innova
    come da oggetto
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora una volta Microsoft innova
      - Scritto da:
      come da oggettoGia', poi arrivera' il solito programmatore sorciaro da 4 soldi, fara' un qualche copia incolla ed i linari la faranno passare come invenzione del secolo. Ovviamente il tutto appoggiato da aziende compiacenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora una volta Microsoft innova
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        come da oggetto

        Gia', poi arrivera' il solito programmatore
        sorciaro da 4 soldi, fara' un qualche copia
        incolla ed i linari la faranno passare come
        invenzione del secolo. Ovviamente il tutto
        appoggiato da aziende
        compiacenti.faccio notare che le tecniche per scovare lo spam tramite doorway e bannarle sono in uso da google almeno da un anno
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora una volta Microsoft innova
          - Scritto da:

          faccio notare che le tecniche per scovare lo spam
          tramite doorway e bannarle sono in uso da google
          almeno da un
          annoFaccio notare che non hanno mai funzionato (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora una volta Microsoft innova
          - Scritto da:
          faccio notare che le tecniche per scovare lo spam
          tramite doorway e bannarle sono in uso da google
          almeno da un
          annoAllora come mai che quando scrivo su google "trucchi per ps2" o "giochi gratis" ricevo al 90% siti spazzatura pieni di dialer 166, 199, a pagamento?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            faccio notare che le tecniche per scovare

            lo spam tramite doorway e bannarle sono in

            uso da google almeno da un anno
            Allora come mai che quando scrivo su google
            "trucchi per ps2" o "giochi gratis" ricevo
            al 90% siti spazzatura pieni di dialer 166,
            199, a pagamento?Chi ti dice che quello di microsoft funzionera' meglio ?Certo se usi il sistema di MSNSeach e' facile: non trovi ninente e non c'e' spam (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            Certo se usi il sistema di MSNSeach e' facile:
            non trovi ninente e non c'e' spam
            (rotfl)Io uso Microsoft Windows Live search. E' superiore a google
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Certo se usi il sistema di MSNSeach e' facile:

            non trovi ninente e non c'e' spam

            (rotfl)
            Io uso Microsoft Windows Live search. E'
            superiore a
            googleMa li trova i pornazzi ? Seno non ci interessa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            Chi ti dice che quello di microsoft funzionera'
            meglio
            ?

            Certo se usi il sistema di MSNSeach e' facile:
            non trovi ninente e non c'e' spam
            (rotfl)Sei solo un troll linaro
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Chi ti dice che quello di microsoft funzionera'

            meglio

            ?



            Certo se usi il sistema di MSNSeach e' facile:

            non trovi ninente e non c'e' spam

            (rotfl)

            Sei solo un troll linaroTrolll Glogglaro... Prrrrrego !!(troll2)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:

            Trolll Glogglaro... Prrrrrego !!

            (troll2)E' lo stesso, tanto come qui ha detto qualcuno, ormai fate parte di una stessa famiglia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Trolll Glogglaro... Prrrrrego !!

            (troll2)
            E' lo stesso, tanto come qui ha detto qualcuno,
            ormai fate parte di una stessa
            famiglia.Prima deve cacciare i sorgenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Trolll Glogglaro... Prrrrrego !!


            (troll2)


            E' lo stesso, tanto come qui ha detto qualcuno,

            ormai fate parte di una stessa

            famiglia.

            Prima deve cacciare i sorgenti.Aspetta e spera, intanto appoggia e riceve appoggio dagli "open sorcisti". Non ti sembra un controsenso/contraddizione da entrambe le parti?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            - Scritto da:



            Trolll Glogglaro... Prrrrrego !!



            (troll2)


            E' lo stesso, tanto come qui ha detto


            qualcuno, ormai fate parte di una stessa


            famiglia.

            Prima deve cacciare i sorgenti.
            Aspetta e spera, intanto appoggia e riceve
            appoggio dagli "open sorcisti". Non ti
            sembra un controsenso/contraddizione da
            entrambe le parti?Con tutti i programmi utili che ci regala Google ? In primis il motore di ricerca ?Mi sembra uno scambio piuttosto equo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            Con tutti i programmi utili che ci regala Google
            ? In primis il motore di ricerca
            ?
            Mi sembra uno scambio piuttosto equo.Certo certo e la marmotta confeziona la cioccolata, ma dove vivi?Ma sai da dove vive Gogole? Dalla pubblicita'. E chi paga la pubblicita'? Gli inserzionisti. E come si ripagano? Vendendo i prodotti. E poi chi compra e paga i prodotti? Ehhh non ci avevi mai riflettuto?Come dire che la televisione commerciale e' gratis. Si, col cavolo.Mannaggia alla pupazza, ma possibile che tutto cio' che vi si da a bere voi lo bevete?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Con tutti i programmi utili che ci

            regala Google ? In primis il motore

            di ricerca ?

            Mi sembra uno scambio piuttosto equo.
            Certo certo e la marmotta confeziona la
            cioccolata, ma dove vivi?Qui, dove vivi tu hai dovuto pagare Google Earth ? Paghi per cercare con il motore di Google ?
            Ma sai da dove vive Gogole? Dalla
            pubblicita'. E chi paga la pubblicita'?
            Gli inserzionisti. E come si ripagano?
            Vendendo i prodotti. E poi chi compra e
            paga i prodotti? Ehhh non ci avevi mai
            riflettuto?Ovvio, e dunque ? Qual e' il tuo problema ?Google si fa i soldi in un sacco di modi, e allora ? A me interessa che non se li faccia facendomi pagare direttamente le ricerche del motore, poi che se li faccia in modo indiretto buon per lui.
            Come dire che la televisione commerciale e'
            gratis. Si, col cavolo.Soprattutto visto che hai comunque l'obbligo di pagare il canone.
            Mannaggia alla pupazza, ma possibile che tutto
            cio' che vi si da a bere voi lo bevete?Mica siamo dannati astemi !!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            Ovvio, e dunque ? Qual e' il tuo problema ?
            Google si fa i soldi in un sacco di modi, e
            allora ? A me interessa che non se li faccia
            facendomi pagare direttamente le ricerche del
            motore, poi che se li faccia in modo indiretto
            buon per
            lui.
            Il mio di problema? Nessuno, al max sei tu ad averlo perche' credi che: motore di richerca, televisione commerciale ecc. siano gratis.Vabbe' va, ti lascio nelle tue convinzioni, e chissa' che Babbo Natale la prssima volta ti porti i regali per davvero. (rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Ovvio, e dunque ? Qual e' il tuo problema ?

            Google si fa i soldi in un sacco di modi, e

            allora ? A me interessa che non se li faccia

            facendomi pagare direttamente le ricerche

            del motore, poi che se li faccia in modo

            indiretto buon per lui.
            Il mio di problema? Nessuno, al max sei tu ad
            averlo perche' credi che: motore di richerca,
            televisione commerciale ecc. siano gratis.Mi fai vedere lo scontrino che ti danno quando paghi le ricerche su Google ?
            Vabbe' va, ti lascio nelle tue convinzioni, e
            chissa' che Babbo Natale la prssima volta ti
            porti i regali per davvero.
            (rotfl)(rotfl)Tu sei talmente convinto delle tue che non ascolti neanche quello che dicono gli altri.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            Mi fai vedere lo scontrino che ti danno quando
            paghi le ricerche su Google
            ?
            E' questo il problema, pensa che io google non lo uso, perche' uso altri motori di ricerca, ma mi tocca pagarlo indirettamente perche' ad esempio a casa ho l'adsl. Molto meglio un motore a pagamento diretto, cosi' paga solo chi lo usa.Allora che scontrino vuoi?Telefonia?Eccoti http://www.google.it/search?hl=it&q=adsl&btnG=Cerca+con+Google&meta=infatti ho l'adsl. Hai visto come funziona il mondo? (rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Mi fai vedere lo scontrino che ti danno

            quando paghi le ricerche su Google ?
            E' questo il problema, pensa che io google
            non lo uso, perche' uso altri motori di
            ricerca, ma mi tocca pagarlo indirettamente
            perche' ad esempio a casa ho l'adsl. Molto
            meglio un motore a pagamento diretto, cosi'
            paga solo chi lo usa.
            Allora che scontrino vuoi?
            Telefonia?
            Eccoti
            Hai visto come funziona il mondo? (rotfl)(rotfl)Allora : tu non lo usi ma lo paghi, allora son piu' furbo io che lo uso.Peraltro il tuo discorso e' applicabile all'indotto di qualsiasi cosa prodotta da una multinazionale.Ti ho beccato maledètto ! Sei tu che comprando assorbenti femminili e fazzoletti di carta permetti alla Philips Morris di pagare le ricerche per rendere sempre piu' dipendenti i tabagisti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:
            Peraltro il tuo discorso e' applicabile
            all'indotto di qualsiasi cosa prodotta da una
            multinazionale.Se si pubblicizza in qualsiasi canale, tipo internet, radio, tv, ovvio. Ma non solo multinazionale. Basta il singolo bar che fa pubblicita' sul giornale locale ad esempio.Beh, sono almeno contento che sei ritornato sulla terra, extraterrestre. (rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Peraltro il tuo discorso e' applicabile

            all'indotto di qualsiasi cosa prodotta da

            una multinazionale.
            Se si pubblicizza in qualsiasi canale, tipo
            internet, radio, tv, ovvio. Ma non solo
            multinazionale. Basta il singolo bar che fa
            pubblicita' sul giornale locale ad
            esempio.
            Beh, sono almeno contento che sei ritornato
            sulla terra, extraterrestre.
            (rotfl)(rotfl)Guarda che io non l'ho mai lasciata, che cosa tel'ha fato pensare ???Hai troppa immaginazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            Peraltro il tuo discorso e' applicabile


            all'indotto di qualsiasi cosa prodotta da


            una multinazionale.


            Se si pubblicizza in qualsiasi canale, tipo

            internet, radio, tv, ovvio. Ma non solo

            multinazionale. Basta il singolo bar che fa

            pubblicita' sul giornale locale ad

            esempio.


            Beh, sono almeno contento che sei ritornato

            sulla terra, extraterrestre.

            (rotfl)(rotfl)

            Guarda che io non l'ho mai lasciata, che cosa
            tel'ha fato pensare
            ???

            Hai troppa immaginazione.Bhe del resto le sue frasi abbondavano di riso e roftl.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora una volta Microsoft innova
            Siete i soliti 2/3 sfigati che attaccano grane.E voi ragazzi sostenitori di google (anche io sono dei vostri) credete davvero che sti troll di M$ facciano davvero quello che dicono? Scommetterei le palle che anche Gates usa Google e non quella merda di MSNsearch
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora una volta Microsoft innova
      - Scritto da:
      come da oggettoGia, proprio come i testimooni di geova, anche loro pieni di innovazione e con i filtri sul web in casa.
  • Anonimo scrive:
    GooBug
    Speriamo che ci pensi Microsoft, perche' se aspettiamo a GooBug stiamo freschi.Ma i Lin-slave, Sorcio-slave e GooBug-slave stanno freschi gia' da un bel po'.
    • Anonimo scrive:
      Re: GooBug
      - Scritto da:
      Speriamo che ci pensi Microsoft, perche' se
      aspettiamo a GooBug stiamo
      freschi.

      Ma i Lin-slave, Sorcio-slave e GooBug-slave
      stanno freschi gia' da un bel
      po'.[adv mode /ON]delirio da impotenza?hai scoperto che il gigante ha i piedi d'argilla e ti senti frustrato dall'avere usato fino ad adesso il loro software proprietario?in pratica, ti senti Micro$oft-addict?Passa a Linux! (linux)[adv mode /OFF] (scusate, era irresistibile :D)
    • Anonimo scrive:
      Re: GooBug
      - Scritto da:
      Ma i Lin-slave, Sorcio-slave e GooBug-slave
      stanno freschi gia' da un bel
      po'.i chi, i chi, i chi?! :s
      • Anonimo scrive:
        Re: GooBug


        Ma i Lin-slave, Sorcio-slave e GooBug-slave

        i chi, i chi, i chi?! :sCredo che, nell'ordine, volesse dire: gli schiavi di linux, gli schiavi dell'open source e gli schiavi di Google.Beh, certo che ci sono menti bacate in maniera trasversale, sia tra i "linari" che tra i "winari"...
    • Anonimo scrive:
      Re: GooBug
      MA UN CAZZO DI MODERATORE CHE PULISCE STI FORUM DA STA MERDA NO?
  • Anonimo scrive:
    Iniziasse da quello della posta
    Iniziasse a fermare quello della posta, tappando i colabrodi dati in mano a quei poveri incapaci, convinti di poter usare il PC come fosse il minipimer, salvo poi triturare i maroni di chi si ritrova caselle di posta e server intasati dalla monnezza sparata da quel coso, che chiamare sistema operativo, è un insulto all'informatica da Babbage in poi.Tanto il suo search non usa nessuno. MSN? Cosa significa? Morto Sul Nascere?Pensi a tappare WinBlows, quella immane disgrazia che solo i poveri MS-fanboy, incapaci di intendere e volere, possono ancora osannare, credendo si tratti davvero di un software. Quello è peggio di un virus. Almeno i virus te li becchi dopo un po'. WinBlows te lo ritrovi preinstallato e nemmeno te ne accorgi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Iniziasse da quello della posta
      - Scritto da:
      Iniziasse a fermare quello della posta, tappando
      i colabrodi dati in mano a quei poveri incapaci,
      convinti di poter usare il PC come fosse il
      minipimer, salvo poi triturare i maroni di chi si
      ritrova caselle di posta e server intasati dalla
      monnezza sparata da quel coso, che chiamare
      sistema operativo, è un insulto all'informatica
      da Babbage in
      poi.

      Tanto il suo search non usa nessuno.
      MSN? Cosa significa? Morto Sul Nascere?

      Pensi a tappare WinBlows, quella immane disgrazia
      che solo i poveri MS-fanboy, incapaci di
      intendere e volere, possono ancora osannare,
      credendo si tratti davvero di un software. Quello
      è peggio di un virus. Almeno i virus te li becchi
      dopo un po'. WinBlows te lo ritrovi preinstallato
      e nemmeno te ne
      accorgi.non ti caga nessuno.Sei old.Come Babbage.
      • Anonimo scrive:
        Re: Iniziasse da quello della posta
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Iniziasse a fermare quello della posta, tappando

        i colabrodi dati in mano a quei poveri incapaci,

        convinti di poter usare il PC come fosse il

        minipimer, salvo poi triturare i maroni di chi
        si

        ritrova caselle di posta e server intasati dalla

        monnezza sparata da quel coso, che chiamare

        sistema operativo, è un insulto all'informatica

        da Babbage in

        poi.



        Tanto il suo search non usa nessuno.

        MSN? Cosa significa? Morto Sul Nascere?



        Pensi a tappare WinBlows, quella immane
        disgrazia

        che solo i poveri MS-fanboy, incapaci di

        intendere e volere, possono ancora osannare,

        credendo si tratti davvero di un software.
        Quello

        è peggio di un virus. Almeno i virus te li
        becchi

        dopo un po'. WinBlows te lo ritrovi
        preinstallato

        e nemmeno te ne

        accorgi.

        non ti caga nessuno.
        Sei old.
        Come Babbage.Magari invece nessuno se la sente di ribattere? Del resto a parte qualche "dipendente" MS chi vuoi sia più disposto a difendere l'indifendibile?(cylon)
        • Anonimo scrive:
          Re: Iniziasse da quello della posta
          - Scritto da:
          Magari invece nessuno se la sente di ribattere?non, non ce la sentiamo di ribattere a Babbage (rotfl)
          Del resto a parte qualche "dipendente" MS chi
          vuoi sia più disposto a difendere
          l'indifendibile?Babbage? (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Iniziasse da quello della posta
        - Scritto da:
        non ti caga nessuno.
        Sei old.
        Come Babbage.Gia' :D :D, ormai manco loro ne sono tanto convinti. (rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Iniziasse da quello della posta
      - Scritto da:
      Iniziasse a fermare quello della posta, tappando
      i colabrodi dati in mano a quei poveri incapaci,
      convinti di poter usare il PC come fosse il
      minipimer, salvo poi triturare i maroni di chi si
      ritrova caselle di posta e server intasati dalla
      monnezza sparata da quel coso, che chiamare
      sistema operativo, è un insulto all'informatica
      da Babbage in
      poi.

      Tanto il suo search non usa nessuno.
      MSN? Cosa significa? Morto Sul Nascere?

      Pensi a tappare WinBlows, quella immane disgrazia
      che solo i poveri MS-fanboy, incapaci di
      intendere e volere, possono ancora osannare,
      credendo si tratti davvero di un software. Quello
      è peggio di un virus. Almeno i virus te li becchi
      dopo un po'. WinBlows te lo ritrovi preinstallato
      e nemmeno te ne
      accorgi.siamo realisti windows è cresciuto male ed è attualmente un mostro impossibile da gestire per gli sviluppatori....speriamo almeno che MS sul web agisca con più criterio....
    • Anonimo scrive:
      Impara l'taliano
      "Iniziasse da quello della posta"...Impara l'taliano... si scrive: "che inizi da quello della posta".
      • Anonimo scrive:
        Re: Impara l'taliano
        - Scritto da:
        "Iniziasse da quello della posta"...

        Impara l'taliano... si scrive: "che inizi da
        quello della
        posta".e tu impara la netiquette
  • Anonimo scrive:
    Strumento PERICOLOSO
    Un qualsiasi mezzo per censurare un qualsiasi tipo di contenuto, E' SEMPRE UNA CENSURA.Non so se in fase di ricerca si potrà o no escludere il "servizio pulizia". Vedremo.Uno strumento simile sarebbe utilizzabile per qualsiasi scopo...Io sono dell'idea: O TUTTO O NIENTE.Niente censura.Niente filtri.Preferisco ravanare nella spazzatura, che farmi servire le LORO informazioni su un piatto d'argento.Certo, è solo un sevizio: se ti serve lo usi.Ma quanta gente lo userà ignara?Ma cosa accradrà quando diveterà la prassi, filtrare le ricerche? (senza controllo da parte dell'utente)Cosa accadrà quando il tuo blog sarà fuori dai risultati di ricerca...e la MS risponderà semplicemente: "sei stato rilevato come sblogger". Ci dispiace.A quale "legge internetiana" ci si appellerà?lo so io: ci si attaccherà a sto c....Vabbe' sono il solito paranoico, no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Strumento PERICOLOSO
      - Scritto da:
      Un qualsiasi mezzo per censurare un qualsiasi
      tipo di contenuto, E' SEMPRE UNA
      CENSURA.Scommetto che se l'iniziativa fosse venuta agli opensourciari non facevi la stessa inutile sterile e ignorante polemica!
      • Fidech scrive:
        Re: Strumento PERICOLOSO
        - Scritto da:
        Scommetto che se l'iniziativa fosse venuta agli
        opensourciari non facevi la stessa inutile
        sterile e ignorante
        polemica!Oltre al fatto che gli "opensourciari", non hanno um motore di ricerca o forniscono servizi (che nessuno lavora a gratis), considera che un filtro sui contenuti di DEFAULT, non è mai una bella cosa, ma è solo una scusa per censurare...Se ci fosse la possibilità di scegliere tutto ben accetto, ma quand'è che Microsoft ha lasciato il diritto di scegliere?L'unica scelta che ti lasciano loro è USARE o NON USARE Windows. Punto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Strumento PERICOLOSO
          - Scritto da: Fidech
          Oltre al fatto che gli "opensourciari", non hanno
          um motore di ricerca o forniscono servizi (che
          nessuno lavora a gratis), considera che un filtro
          sui contenuti di DEFAULT, non è mai una bella
          cosa, ma è solo una scusa per
          censurare...
          Dai se affermi questo sei un troll. Ormai e' palese la simpatia fra OSS-Linux-Google.Hai visto come i linari difendono Google?Hai visto che Google finanzia la fondazione Mozila? ( http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1508626&r=PI )Hai visto che Google paga gli inserzionisti, dai cui siti, gli utenti possono scaricare Firefox?C'e' da ggiungere altro?
          • Fidech scrive:
            Re: Strumento PERICOLOSO


            Dai se affermi questo sei un troll. Ormai e'
            palese la simpatia fra
            OSS-Linux-Google.

            Hai visto come i linari difendono Google?
            Hai visto che Google finanzia la fondazione
            Mozila? (
            http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1508626&r=PI
            Hai visto che Google paga gli inserzionisti, dai
            cui siti, gli utenti possono scaricare
            Firefox?

            C'e' da ggiungere altro?Si, visto che mi dai del Troll, ma l'argomento non era quello :-PSpiegami che interesse potrebbe avere Mozilla con un filtro dei contenuti.Google e Microsoft mi sembrano un po' più interessate... O in Cina non c'è la censura? Forse l'informazione non ti è arrivata?
          • Anonimo scrive:
            Re: Strumento PERICOLOSO
            - Scritto da: Fidech




            Dai se affermi questo sei un troll. Ormai e'

            palese la simpatia fra

            OSS-Linux-Google.



            Hai visto come i linari difendono Google?

            Hai visto che Google finanzia la fondazione

            Mozila? (


            http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1508626&r=PI

            Hai visto che Google paga gli inserzionisti, dai

            cui siti, gli utenti possono scaricare

            Firefox?



            C'e' da ggiungere altro?

            Si, visto che mi dai del Troll, ma l'argomento
            non era quello
            :-P

            Spiegami che interesse potrebbe avere Mozilla con
            un filtro dei
            contenuti.

            Google e Microsoft mi sembrano un po' più
            interessate... O in Cina non c'è la censura?
            Forse l'informazione non ti è
            arrivata?Eccoti dimostrato che sei un troll.Tu hai affermato che gli "opensorciari" non hanno un motore ed io ti ho dimostrato il contrario, ma invece vedo che messo alle strette cambi discorso.Il motore lo hanno, anzi, un motore che poi non ha niente a che fare con l'open source dato che non e' open siurce e queto la dice lunga sulla coerenza dei sostenitori del software open.
          • Fidech scrive:
            Re: Strumento PERICOLOSO


            Eccoti dimostrato che sei un troll.

            Tu hai affermato che gli "opensorciari" non hanno
            un motore ed io ti ho dimostrato il contrario, ma
            invece vedo che messo alle strette cambi
            discorso.

            Il motore lo hanno, anzi, un motore che poi non
            ha niente a che fare con l'open source dato che
            non e' open siurce e queto la dice lunga sulla
            coerenza dei sostenitori del software
            open.Insisti a dire che Google è opensource... Non sono d'accordo.Utilizza e spinge l'opensource, ma non È opensource...Sarebbe opensource anche Novell? Perché ha comprato una distro commerciale?Se a scrivere i miei pareri sono un Troll, allora sono felice di esserlo.A me sembra che mi dai del Troll solo perché espongo un'idea diversa dalla tua. 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Strumento PERICOLOSO
            - Scritto da: Fidech
            Insisti a dire che Google è opensource... Non
            sono
            d'accordo.

            Utilizza e spinge l'opensource, ma non È
            opensource...Mai detto questo, ma tanto chi legge lo ha capito. Ma la gente giudica anche i tuoi tentativi di sviare :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Strumento PERICOLOSO
            No scusa, tu hai messo di mezzo l'opensouce affermando che loro non possiedono un motore, ed io ti ho obiettato diecendo al mia a riguardo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Strumento PERICOLOSO
      più che uno strumento pericoloso è uno strumento stupido......se verrà implementato un simile filtro vorrà dire che un concorrente malevolo potrà spammare sui blog un suo dominio pieno di doorway che puntano al tuo sito....a quel punto MSN che fa? banna il tuo sito?c'ha provocato già google a fare cose simili ed è stata una cazzata.....nel momento in cui l'algoritmo usa gli schemi di inbound linking per determinare lo spam si apre per i seo blackhat la possibilità di far bannare i loro avversari....
      • Anonimo scrive:
        Re: Strumento PERICOLOSO
        - Scritto da:
        c'ha provocato già google a fare cose simili ed è
        stata una
        cazzata.....Avranno sbagliato qualcosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Strumento PERICOLOSO
      Anche il coltello è uno strumento pericoloso: se usato bene può affettare il pane, se usato male può uccidere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Strumento PERICOLOSO
      - Scritto da:
      Cosa accadrà quando il tuo blog sarà fuori dai
      risultati di ricerca...e la MS risponderà
      semplicemente: "sei stato rilevato come
      sblogger". Anche adesso la scelta dei siti da mostrare o meno la fanno. Semplicemente hanno deciso di cambiare metodo con l'idea di migliorarlo.M.--http://kefir.freehostia.com
  • HomoSapiens scrive:
    commenti anonimi
    (idea) buona cosa sarebbe di vietare (o quantomeno censurare) i links nei messaggi anonimi e di consentirli solo agli utenti registrati.. nuova misura da adottare al fianco del "codice di sicurezza" che si trova sempre piu spesso nei form di iscrizione.. sbaglio?
    • Anonimo scrive:
      Re: commenti anonimi
      - Scritto da: HomoSapiens
      (idea) buona cosa sarebbe di vietare (o
      quantomeno censurare) i links nei messaggi
      anonimi e di consentirli solo agli utenti
      registrati.. nuova misura da adottare al fianco
      del "codice di sicurezza" che si trova sempre piu
      spesso nei form di iscrizione..
      sbaglio?i non vedenti non vedono il "codice di sicurezza"
      • HomoSapiens scrive:
        Re: commenti anonimi
        - Scritto da:

        i non vedenti non vedono il "codice di sicurezza"esistono i codici di sicurezza in formato audio
        _< vedi hotmail
    • Anonimo scrive:
      Re: commenti anonimi
      - Scritto da: HomoSapiens
      (idea) buona cosa sarebbe di vietare (o
      quantomeno censurare) i links nei messaggi
      anonimi e di consentirli solo agli utenti
      registrati..why?
      nuova misura da adottare al fianco
      del "codice di sicurezza"tu si che capisci tutto di sicurezza..
      • HomoSapiens scrive:
        Re: commenti anonimi
        - Scritto da:

        - Scritto da: HomoSapiens

        (idea) buona cosa sarebbe di vietare (o

        quantomeno censurare) i links nei messaggi

        anonimi e di consentirli solo agli utenti

        registrati..

        why?perchè sennò gli spambot riempiono i forum e i blog di monnezza


        nuova misura da adottare al fianco

        del "codice di sicurezza"

        tu si che capisci tutto di sicurezza..tu si che sei un troll :( :(il "codice di sicurezza" serve ad evitare che un sistema automatico possa registrarsi in un forum o in un qualsiasi altro servizio appositamente per spammare, se poi preferisci lo spam non si tratta di una questione di gusti, sono solo fatti tuoi :
Chiudi i commenti