Una parodia si prende gioco di RIAA

RIIAHA ci va giù pesante con l'organizzazione delle major, che viene equiparata ad una famiglia mafiosa dedita alle estorsioni. Intanto alcune Università annunciano: resisteremo alle richieste dei discografici

Roma – P2P Lawsuits , il discusso portale che nei piani di RIAA dovrebbe servire per chiudere i contenziosi con i downloader col pallino del P2P illegale, è in questi giorni bersaglio di una gustosa parodia da poco segnalata su Boing Boing . Da Vuoi risolvere il caso online? , nella parodia, il motto è diventato un ben più esplicito Vuoi liquidare? , e già il titolo, P2P Extortion , non lascia adito a dubbi circa le intenzioni dissacratorie dell’anonimo autore dell’irriguardoso sito .

L’autore scrive: “Se lo confrontate con p2plawsuits.com, noterete che è una sua reinterpretazione quasi frase per frase, con la decodifica dal legalese e l’utilizzo dei peggiori scenari come esempi”. Inclusi anche link di supporto allo stesso Boing Boing , ad EFF e ad altri attivisti delle libertà digitali. L’autore si dice poi un po’ preoccupato della possibilità di venire perseguito da RIAA, anche se la parodia dovrebbe essere garantita dal diritto alla libertà di parola.

P2P Extortion , ad ogni modo, ci va giù pesante: RIAA diventa RIIAHA, Recording Industry Idiotic Ass Holes of America (al lettore il compito della traduzione) e i suoi membri “La Famiglia”, organizzazione di stampo squisitamente mafioso che usa l’estorsione nei confronti degli studenti di college come “opportunità per supportare il loro moribondo modello di business”. Il sito invita, tra le altre cose, a “Fare una soffiata su un amico”, ma i suoi intenti satirico-propagandistici vengono smascherati qua e là dai suggerimenti a donare soldi alla già citata Electronic Frontier Foundation , e dai link a notizie a tema.

Boutade a parte, RIAA non se la passa particolarmente bene nemmeno con la sua ultima iniziativa, le lettere con gli inviti a denunciare gli studenti condivisori recentemente inviate a 13 istituti universitari statunitensi. Dopo un primo approccio per così dire morbido, l’organizzazione è passata ora a chiedere con fermezza la comunicazione delle notifiche agli studenti proprietari degli IP assegnati dai network dei campus. Le scuole che si rifiuteranno verranno messe di fronte ad una ingiunzione obbligatoria a fornire questi dati.

La Ohio University , che già aveva fatto sapere di attendere ulteriori mosse di RIAA per decidere su come comportarsi, è la principale destinataria delle richieste delatorie delle major: prima in assoluto per la presenza di “pirati” da P2P, la scuola ha infine ricevuto le famigerate 50 richieste di conoscere chi si celi dietro numerosi IP individuati dalle indagini dell’organizzazione. E questa volta, gli organi decisionali hanno di concerto stabilito di doversi conformare alle richieste di RIAA , anche se fanno sapere che comunicheranno i nomi degli studenti solo quando saranno legalmente costretti a farlo.

Caso Ohio a parte, non tutti gli atenei sembrano propensi a rispondere prontamente alla chiamata dei discografici: la University of North Dakota ha comunicato a RIAA di essere incapace di identificare gli individui dietro gli indirizzi IP incriminati, perché i fatti citati dall’organizzazione risalgono ad oltre un mese fa, ben oltre il termine entro i quali l’università conserva gli archivi degli IP prima di azzerarli.

Ora rimane da appurare quale sarà la reazione, tra le altre università coinvolte, degli istituti che invece conservano i log fatidici per un tempo superiore: in quel caso sarà più difficile resistere alle insistenti pretese conoscitive dei legali dell’industria.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    pero che bello pensateci
    quando l'fbi confisca un'arma la manda per analisi all'atf ;)e quasi comico insomma ;)
  • Anonimo scrive:
    La riprova
    Microsoft e privacy sono due parole antitetiche.Ha fatto male a fidarsi questo tizio, ma pensava veramente che un software microsoft potesse essere sicuro o garantisse la privacy?Forse sarebbero capaci di fare un software che garantisse davvero la privacy se lo volessero, ma il punto è che Microsoft, da sempre in luna di miele con le polizie di tutto il mondo, lascia sempre backdoor e altre scorciatoie nei suoi programmi, che poi si diffondono a macchia d'olio e vengono usate praticamente da tutti, vedi l'esempio della finta protezione dei file di word e access. Un software che sia davvero sicuro non deve lasciare NESSUNA VIA D'INGRESSO segreta, perchè poi tanto segreta non è, e finisce sempre per essere usata nel modo sbagliato. Non fidatevi mai dei firewall, software di cifratura etc targati Microsoft, comprate solo quelli delle terze parti che hanno qualche interesse in piu' a tutelare i clienti, Microsoft vende troppo, le lamentele sulla nostra privacy non le interessano.
  • The Raptus scrive:
    Che crimine ha commesso?
    Insomma si guarda i siti che vuole.Si gira i filmini che vuole con poersone consenzienti.Se l'FBI ha trovato 'sto materiale semplicemente lo trattava come qualunque altra cosa: lo ignorava perchè non ha fatto nulla.Altrimenti (a me) ... mi arrestano!(scurate l'errore grammaticale!).Se poi l'FBI non lo ha fatto, l'america ha una legge (MIRANDA e seguenti) che tutela i suoi diritti civili anche troppo, benchè dopo l'11/7 quasti siano stati ridotti.Insomma, perchè la notizia è saltata fuori? Se ad una mia amica gli beccano i film porno ed i vibratori che ha in camera, che male ha fatto? E se lo mettono in piazza FA BENE a denunciare CHIUNQUE per violazione della privacy.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 marzo 2007 09.16-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Che crimine ha commesso?
      - Scritto da: The Raptus
      Insomma si guarda i siti che vuole.
      Si gira i filmini che vuole con poersone
      consenzienti.
      Se l'FBI ha trovato 'sto materiale semplicemente
      lo trattava come qualunque altra cosa: lo
      ignorava perchè non ha fatto
      nulla.Ti ricordo che in certi stati USA finisci dentro se fai un pompino.In altri puoi girare armato ma è un crimine possedere un vibratore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che crimine ha commesso?
        - Scritto da:

        - Scritto da: The Raptus

        Insomma si guarda i siti che vuole.

        Si gira i filmini che vuole con poersone

        consenzienti.

        Se l'FBI ha trovato 'sto materiale semplicemente

        lo trattava come qualunque altra cosa: lo

        ignorava perchè non ha fatto

        nulla.

        Ti ricordo che in certi stati USA finisci dentro
        se fai un
        pompino.
        In altri puoi girare armato ma è un crimine
        possedere un
        vibratore....americani!
        • The Raptus scrive:
          Re: Che crimine ha commesso?
          .. Vibratore e fellatio? Mi risulta strano!So della sodomia (ma non in America).Se hai qualche riferimento grazie in anticipo!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 marzo 2007 11.44-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Che crimine ha commesso?
            - Scritto da: The Raptus
            .. Vibratore e fellatio? Mi risulta strano!http://www.boingboing.net/2004/07/29/sex_toys_still_banne.htmlhttp://www.sodomylaws.org/usa/california/california.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: Che crimine ha commesso?
      non è il problema dei siti porno, quanto piuttosto il fatto che il tizio è un trafficante illegale d'armi.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Che crimine ha commesso?
        E che c'enrta con i porna? E quello che non capisco, non penso sia reato avere i porna in casa. Perchè la smenano tanto con sti porna?
        • Anonimo scrive:
          Re: Che crimine ha commesso?
          - Scritto da:
          E che c'enrta con i porna? E quello che non
          capisco, non penso sia reato avere i porna in
          casa. Perchè la smenano tanto con sti
          porna?Servirà a "fomentare" il clima sessuofobico ad uso e consumo dei soliti noti (newbie)
        • Anonimo scrive:
          Re: Che crimine ha commesso?
          - Scritto da:
          E che c'enrta con i porna? E quello che non
          capisco, non penso sia reato avere i porna in
          casa. Perchè la smenano tanto con sti
          porna?Se leggi ti rendi conto che è lui che se la prende mica lfbi
      • Anonimo scrive:
        Re: Che crimine ha commesso?
        - Scritto da:
        non è il problema dei siti porno, quanto
        piuttosto il fatto che il tizio è un trafficante
        illegale
        d'armi.....Praticamente il crimine più difficile da commettere in USA, per quanto è liberalizzato il commercio delle armi.Addirittura ci sono paesi in teoria nemici degli USA che in passato si sono fatti arsenali di prim'ordine acquistando surplus degli armamenti e attrezzature elettroniche avanzate americani stupidamente declassati e messi in vendita libera per raggranellare fondi... non ricordo bene tutta la faccenda, ma credo ci fossero anche missili.E queste cose le ho lette su Panorama, che non è certo antiamericano, non erano propaganda nemica, erano interviste a quei funzionari CIA, FBI e NSA che misero in guardia contro al-Qaeda e compagnia bella con largo anticipo, ma non furono creduti da superiori e politici.
    • livio.morina scrive:
      Re: Che crimine ha commesso?
      Che è successo l'11 luglio (o il 7 novembre letto all'americana)??
  • Anonimo scrive:
    Come eliminare i dati
    Eliminazione sicura dei datileggete quihttp://www.notrace.it/distruzione-dati.htm
    • exsinistro scrive:
      Re: Come eliminare i dati
      - Scritto da:
      Eliminazione sicura dei dati
      leggete qui
      http://www.notrace.it/distruzione-dati.htmLo sapevo gia, ma grazie anche per chi non lo sapeva. ;)Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Come eliminare i dati
      - Scritto da:
      Eliminazione sicura dei dati
      leggete qui
      http://www.notrace.it/distruzione-dati.htmBrutta cosa la paranoiaè chiaro che chi ne soffre ha qualcosa da nascondere
      • Anonimo scrive:
        Re: Come eliminare i dati
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Eliminazione sicura dei dati

        leggete qui

        http://www.notrace.it/distruzione-dati.htm

        Brutta cosa la paranoia

        è chiaro che chi ne soffre ha qualcosa da
        nascondereeccolo il consueto pirla...allora, come da copione, solito esempio: anche agli Ebrei dicevano lo stesso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Come eliminare i dati
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Eliminazione sicura dei dati

        leggete qui

        http://www.notrace.it/distruzione-dati.htm

        Brutta cosa la paranoia

        è chiaro che chi ne soffre ha qualcosa da
        nascondereGia, magare il proprio lavoro : leggiti il rapporto europeo su echelon, lo trovi girando il sito dell'unione europea.
  • Anonimo scrive:
    in effetti...
    dirò una cazzata... ma se compro un pc dove mi assicurano che protegge la mia privacy, pretendo che lo faccia...mi spiego meglio, tutte ste cose sulla sicurezza dei dati sono specchietti per le allodole, di conseguenza chi sbandiera la protezione dei dati ecc lo fa per vendere un prodotto.Sto porciellone come principio non ha torto, ha comprato un apparecchio che contrarimente a quanto detto dal venditore, non ha protetto i suoi dati da altre persone, e quindi è giusto che chieda i danni.Adesso però che ci penso, se compro una porta blindata, e per un motivo x, me la buttano giu le forze dell'ordine, potrei fare causa al costruttore...forse è un discorso più complesso... bo
    • Anonimo scrive:
      Re: in effetti...
      - Scritto da: exsinistro

      Secondo me il tipo ha ragione e spero tanto che
      vinca la causa. Sarebbe un bene per
      tutti.infatti ha ragione.....le aziende vendono PC e portatili sostenendo che sono inaccessibili, inattaccabili, a prova di hacker, quando invece non sono nemmeno a prova di scarafaggio....ah una notizia interessante....Windows OneCare è risultato un fallimento per la seconda volta....è già il secondo test che fanno e non riesce a riconoscere i virus....mi sa che il tizio ha fatto proprio bene a citare MS.....imparino a programmare prima di vendere
  • Anonimo scrive:
    di che vi meravigliate? è l'america!
    Non capisco perchè ci sia così tanta gente meravigliata. In america la gente vi fa causa se inciampa sul marciapiede davanti alla vostra casa, in america la gente vi fa causa se gli starnutite addosso, in america . . .oh no mi ha appena telefonato il mio avvocato e mi ha detto che l'america intera mi ha fatto causa prima ancora che finissi il messaggio! aiuto!
    • Anonimo scrive:
      Re: di che vi meravigliate? è l'america!
      - Scritto da:
      oh no mi ha appena telefonato il mio avvocato e
      mi ha detto che l'america intera mi ha fatto
      causa prima ancora che finissi il messaggio!
      aiuto!Appena arrivi a Guantanamo, salutami Abdul e Mohammed :)Oh, bussano alla porta, scusate ...
      • Anonimo scrive:
        Re: di che vi meravigliate? è l'america!
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        oh no mi ha appena telefonato il mio avvocato e

        mi ha detto che l'america intera mi ha fatto

        causa prima ancora che finissi il messaggio!

        aiuto!

        Appena arrivi a Guantanamo, salutami Abdul e
        Mohammed
        :)
        Oh, bussano alla porta, scusate ...ma smettetela di trollare! :@in realtà in America si...oh, scusate, bussano alla porta anche da me, strano, non aspetto nes
        • Anonimo scrive:
          Re: di che vi meravigliate? è l'america!
          Ma lasciatela un pò stare l'America.Piuttosto guardate che i vostri amici talebani hanno rapito un giornalista italiano. Tra l'altro uno che scrive su un vostro giornale...
          • Anonimo scrive:
            Re: di che vi meravigliate? è l'america!
            - Scritto da:
            Ma lasciatela un pò stare l'America.cosa intendi per America?il Popolo o il Governo?perchè si da il caso che al 80% della popolazione NON si sente rappresentata dal proprio governo.peraltro conosco e frequento molti Americani, cosa secondo i tuoi limitati livelli di comprensione sarebbe impossibile.
            Piuttosto guardate che i vostri amici talebani
            hanno rapito un giornalista italiano.talebani...dove gli ho già sentiti?ha, si è vero:sono quelli addesrtati dalla CIA per fronteggiare i sovieticicom'è piccolo il mondo :D
            Tra l'altro
            uno che scrive su un vostro
            giornale...bhe sai, visto che quelli dentro il Giornale o la Padania non son nemmeno in grado di fare la firma sugli articoli, cosa vuoi che vadano dove a far giornalismo?per loro basta internet e un copiaIncolla per fare gli articoli.non prima di averli ammorbati di bestialità, ovviamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: di che vi meravigliate? è l'america!
            - Scritto da:
            Ma lasciatela un pò stare l'America.
            Piuttosto guardate che i vostri amici talebani
            hanno rapito un giornalista italiano. Tra l'altro
            uno che scrive su un vostro
            giornale...Loro giornale?Cosa ti fa credere che quelli a cui rispondi siano capital-comunisti-pluto-masso-giudaici? (idea)(troll2)(troll3) O) :D
  • Anonimo scrive:
    index.dat
    Ottimo motivo per non fidarsi di MS e IE.
    • Anonimo scrive:
      Re: index.dat
      - Scritto da:
      Ottimo motivo per non fidarsi di MS e IE.Peccato che da IE7 non c'è più.http://news.softpedia.com/news/The-index-dat-Windows-File-Builds-Controversy-32163.shtml
      • Anonimo scrive:
        Re: index.dat
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ottimo motivo per non fidarsi di MS e IE.

        Peccato che da IE7 non c'è più.

        http://news.softpedia.com/news/The-index-dat-Windo7 versioni per togliere dai piedi uno sgammo totale...bello si, mi fido proprio ora...
      • Anonimo scrive:
        Re: index.dat
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ottimo motivo per non fidarsi di MS e IE.

        Peccato che da IE7 non c'è più.

        http://news.softpedia.com/news/The-index-dat-WindoPeccato si siano decisi un po' troppo tardi, la fiducia ormai è scesa sotto il livello di guardia.Ma poi, IE7 ci gira su Win 2000?Ho visto il link: PandaLabs ha scoperto l'acqua calda, quelle cose le sapevo già nel 2002, c'era abbondanza di info in rete, quando dopo uno scampato pericolo ho abbandonato IE proprio per i rischi corsi grazie a index.dat se non mi fossi accorto immediatamente di aver preso uno Worm, dato che index.dat era l'unico file del mio PC dove a mia insaputa erano memorizzate password e numeri di carta di credito.Sì, perché una volta, oltre a non venire cancellato neppure quando si ordinava la cancellazione dei dati memorizzati, i delinquenti MS avevano fatto in modo che memorizzasse password e altri dati personali anche se nelle impostazioni si decideva di non memore niente. Poi, bontà loro, almeno questa schifezza l'hanno corretta.
    • Anonimo scrive:
      Re: index.dat
      - Scritto da:
      Ottimo motivo per non fidarsi di MS e IE.io usavo un ram disk (che ovviamente perdeva i dati allo spegimento).Ho fatto puntare index.dat sul disco virtuale.Ho navigato.Ho riavviato il PC.index.dat *SUL RAMDISK* conteneva comunque le informazioni sulla navigazione, segno che in realtà il sistema se le salva altrove e poi le ricopia lì.
      • Anonimo scrive:
        Re: index.dat
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ottimo motivo per non fidarsi di MS e IE.

        io usavo un ram disk (che ovviamente perdeva i
        dati allo
        spegimento).
        Ho fatto puntare index.dat sul disco virtuale.
        Ho navigato.
        Ho riavviato il PC.
        index.dat *SUL RAMDISK* conteneva comunque le
        informazioni sulla navigazione, segno che in
        realtà il sistema se le salva altrove e poi le
        ricopia
        lì.Alcune info le salva sul registro, l'ho notato da quello che è saltato fuori facendo delle scansioni con un antispyware settato alla massima sensibilità, mi ha "sputato" fuori indirizzi, link, che riteneva sospetti proprio nel registro.
  • Anonimo scrive:
    Ha ragione!!!
    Anzi, il pc doveva AUTO FORMATTARSI se non AUTO DISTRUGGERSI nel momento in cui l'FBI citofonava....però poi si sarebbe presa la denuncia per distruzione di dati personali! Ma è possibile che è sempre colpa degli altri??? Però se viviamo in un mondo in cui se salvi un moribondo dalla morte, lui ti fa causa perchè non sei medico...dove se sei un cogl***e giornalista in area ostile e ti salvano da un rapimento, tu fai causa allo Stato...se pesti un malvivente che ti voleva derubare, e in galera ci vai tu....non c'è da meravigliarsi!
  • Anonimo scrive:
    SEGAIOLI AL TAPPETO
    Come da titolo
    • Anonimo scrive:
      [OT] Re: SEGAIOLI AL TAPPETO
      - Scritto da:
      Come da titoloahahahahaha mi mancava....sei arrivato finalmente! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: SEGAIOLI AL TAPPETO
      Ma che 'azz... :DQuesta ci mancava, "segaioli al tappeto" eheh.Ma la cosa più bella è il corpo del messaggio.Almeno si ghigna. :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: SEGAIOLI AL TAPPETO
        bam giu' nel canestro!
        • Anonimo scrive:
          Re: SEGAIOLI AL TAPPETO
          - Scritto da:
          bam giu' nel canestro!Nella gnocca invece manco a parlarne ? @^ndr.: maggiorenne, và che qui dati certi frequentatori è meglio specificare (newbie)
    • exsinistro scrive:
      Re: SEGAIOLI AL TAPPETO
      - Scritto da:
      Come da titoloTu capisci solo le seghe, mentali e non.Si sta parlando di prodotti pubblicizzati in modo ingannevole, non del contenuto del PC di quel tipo.
    • Anonimo scrive:
      Re: SEGAIOLI AL TAPPETO
      Sempre a parlar male di Zio Bill ...... (cylon)
    • Anonimo scrive:
      Re: SEGAIOLI AL TAPPETO
      Hai rotto le palle co' sto' tappeto....
  • Anonimo scrive:
    Altra scusa per fare causa a MS!!!
    C'è da morire!!! Dopo i brevetti, l'antitrust, abusi ecc... ora a MS può fare causa anche un idiota che usa i suoi sistemi!!!Davvero si potrebbero mettere in piedi interi studi legali specializzati a dragare soldi a MS!!! (d'altronde lei ce li ha dragati per prima!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Altra scusa per fare causa a MS!!!
      - Scritto da:
      C'è da morire!!! Dopo i brevetti, l'antitrust,
      abusi ecc... ora a MS può fare causa anche un
      idiota che usa i suoi
      sistemi!!!

      Davvero si potrebbero mettere in piedi interi
      studi legali specializzati a dragare soldi a
      MS!!! (d'altronde lei ce li ha dragati per
      prima!)cosa si dice in questi casi? gazzi suoi!
    • exsinistro scrive:
      Re: Altra scusa per fare causa a MS!!!
      - Scritto da:
      C'è da morire!!! Dopo i brevetti, l'antitrust,
      abusi ecc... ora a MS può fare causa anche un
      idiota che usa i suoi
      sistemi!!!

      Davvero si potrebbero mettere in piedi interi
      studi legali specializzati a dragare soldi a
      MS!!! (d'altronde lei ce li ha dragati per
      prima!) Appunto! Vedilo anche come un modo di costringerlo a produrre prodotti migliori e sopratutto chefacciano quello che dicono. ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Altra scusa per fare causa a MS!!!
      - Scritto da:
      C'è da morire!!! Dopo i brevetti, l'antitrust,
      abusi ecc... ora a MS può fare causa anche un
      idiota che usa i suoi
      sistemi!!!

      Davvero si potrebbero mettere in piedi interi
      studi legali specializzati a dragare soldi a
      MS!!! (d'altronde lei ce li ha dragati per
      prima!)però il tizio ha ragione, MS e soci fanno pubblicità ingannevole, dicono di poter tenere al sicuro i tuoi dati ma poi non lo fanno....se io installo un software che mi assicura che cancellerà la cache ogni 24 ore ( cancellare nel senso eliminare, rendere inaccessibile )....è ovvio che poi il tizio s'incazza e chiede i dati....nell'articolo si parla di DriveLock ( non è di MS ma di Compaq ) e DriveLock di promesse ne fa tante ma poi non le mantiene
      • Anonimo scrive:
        Re: Altra scusa per fare causa a MS!!!

        se io installo un software che mi assicura che
        cancellerà la cache ogni 24 ore ( cancellare nel
        senso eliminare, rendere inaccessibile
        )....MS non dice eliminare = rendere inaccessibile. Se ci attacchiamo a queste cose possiamo far chiudere qualsiasi ditta produca sw.
      • Anonimo scrive:
        Re: Altra scusa per fare causa a MS!!!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        C'è da morire!!! Dopo i brevetti, l'antitrust,

        abusi ecc... ora a MS può fare causa anche un

        idiota che usa i suoi

        sistemi!!!



        Davvero si potrebbero mettere in piedi interi

        studi legali specializzati a dragare soldi a

        MS!!! (d'altronde lei ce li ha dragati per

        prima!)

        però il tizio ha ragione, MS e soci fanno
        pubblicità ingannevole, dicono di poter tenere al
        sicuro i tuoi dati ma poi non lo
        fanno....

        se io installo un software che mi assicura che
        cancellerà la cache ogni 24 ore ( cancellare nel
        senso eliminare, rendere inaccessibile
        )....

        è ovvio che poi il tizio s'incazza e chiede i
        dati....

        nell'articolo si parla di DriveLock ( non è di MS
        ma di Compaq ) e DriveLock di promesse ne fa
        tante ma poi non le
        mantienePoi ci sarà pinco pallino che farà causa a microsoft perchè non può più recuperare i suoi documenti. E voi gli darete ancora ragione
  • Anonimo scrive:
    Si, comunque saranno pappi miei...
    se sul pc ci tengo i filmini fatti con mia moglie????????Non capisco assolutamente cosa "aggiunga" o "tolga" ad un caso riguardante il crimine A che io mi faccia le pippe d'avanti almio pc...Secondo me questo tizio ha fatto veramente bene a denunciare.Avrebbe dovuto denunciare l'FBI per violazione della privacy (chiaro che nonera la chiappa giusta da mordere, vista la sua situazione)
    • Anonimo scrive:
      Re: Si, comunque saranno pappi miei...
      - Scritto da:
      Secondo me questo tizio ha fatto veramente bene a
      denunciare.
      Avrebbe dovuto denunciare l'FBI per violazione
      della privacy (chiaro che nonera la chiappa
      giusta da mordere, vista la sua
      situazione)Forse essendo detenuto aveva delle restrizioni ben precise in merito.Tirarsi i rasponi fortunatamente non è ancora reato (per ora)
      • Anonimo scrive:
        Re: Si, comunque saranno pappi miei...
        Attenzione!!!Ciascun Stato appartenente agli USA è libero di fare Leggi indipendendemente dalla scelta degli altri. Ci sono Stati estremamente puritani, soprattutto quelli dove vi è una presenza massiccia di certe congregazioni religiose. Non è cosi' escluso che non sia contro la legge farsi rasponi.ciaounoqualunquenelweb
    • Anonimo scrive:
      Re: Si, comunque saranno pappi miei...
      - Scritto da:
      se sul pc ci tengo i filmini fatti con mia
      moglie????????Si anch'io li tengo....della tua pero'! :D
    • Asatan scrive:
      Re: Si, comunque saranno pappi miei...
      Le forze dell'ordine avranno controllato il pc in cerca di indiziprove legati al crimine per cui è stato arrestato.Quello che non ho capito è se l'imbecille ha fatto causa perchè i filmati prono ono stati divulgati o meno. In questo caso che razzo centra microzozz?Ad ogni modo credo che perderà a causa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Si, comunque saranno pappi miei...
        - Scritto da: Asatan
        Le forze dell'ordine avranno controllato il pc in
        cerca di indiziprove legati al crimine per cui è
        stato
        arrestato.

        Quello che non ho capito è se l'imbecille ha
        fatto causa perchè i filmati prono ono stati
        divulgati o meno. In questo caso che razzo centra
        microzozz?

        Ad ogni modo credo che perderà a causa.Magari scriviamo una letterina a Sante Lichieri di Forum,chissa' se ne sa' qualcosa in +
  • bdm scrive:
    ... arrampicatori di specchi
    (rotfl)(rotfl)un esempio di ottima funzionalità di un sistema microsoft :Ddopo office che 2003 che fa vedere le modifiche annullate , adesso il fatto che la cache non si svuota :Dcomunque evitanto di TROLLARE, è una cosa bbastanza ovvia che un esame approfondito , posto in essere addirittura dall'FBI avesse portato alla luce la cosa. La cache non viene rasata in maniera indelibile , viene solo deallocato il nodo che punta alla risorsa, in parole povere , fa un delete del file che corrisopnde al sito|cookie , per cui , denunciare microbos da dietro le sbarre gli frutterà solamente un passatempo ( inutile )in più.....DEDICATO A TUTTI GLI ARRAMPICATORI DI SPECCHI
    • Anonimo scrive:
      Re: ... arrampicatori di specchi
      - Scritto da: bdm
      (rotfl)(rotfl)

      un esempio di ottima funzionalità di un sistema
      microsoft
      :D

      dopo office che 2003 che fa vedere le modifiche
      annullate , adesso il fatto che la cache non si
      svuota
      :D

      comunque evitanto di TROLLARE, è una cosa
      bbastanza ovvia che un esame approfondito , posto
      in essere addirittura dall'FBI avesse portato
      alla luce la cosa. La cache non viene rasata in
      maniera indelibile , viene solo deallocato il
      nodo che punta alla risorsa, in parole povere ,
      fa un delete del file che corrisopnde al
      sito|cookie , per cui , denunciare microbos da
      dietro le sbarre gli frutterà solamente un
      passatempo ( inutile )in
      più.....

      DEDICATO A TUTTI GLI ARRAMPICATORI DI SPECCHIesatto e finche' non viene riutizzato lo spazio su disco i file rimangono li' inaccessibli e quindi invisibili.Studiato bene Sistemi Operativi,eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: ... arrampicatori di specchi
        riguardo il metodo Gutmann ho notato che molti sostengono che Gutmann sia un paranoico visionario e che sia impossibile recuperare il contenuto dei settori sovrascritti.....però mi pare che in passato Scotland Yard lo abbia fatto, chi ha ragione ??
    • Anonimo scrive:
      Re: ... arrampicatori di specchi
      Il problema è legale non informatico. Al di là delle ovvietà che tutti conosciamo è evidente a chiunque che se compro un prodotto che fa la cosa x quello mi aspetto che faccia. Se cancelli con un cancellino ti aspetti che quello che c'è sotto non si veda e su win niente ti fa intuire che la cancellazione non sia definitiva. Di fatto in sede civile il giudice gli darà sicuramente ragione.
      • Anonimo scrive:
        Re: ... arrampicatori di specchi
        - Scritto da:
        Il problema è legale non informatico. Al di là
        delle ovvietà che tutti conosciamo è evidente a
        chiunque che se compro un prodotto che fa la cosa
        x quello mi aspetto che faccia. Fa esattamente quello che gli hai chiesto: cancellare il file dal tuo spazio di lavoro.Il fatto che fisicamente il file verrà cancellato solo con la sovrascrittura successiva è un particolare irrilevanteL'opzione non si chiama "Cancellami anche i peli del culo che arriva l'FBI", si chiama "Cestino".Esistono software specifici per questo, tipo Shredder.Di fatto in
        sede civile il giudice gli darà sicuramente
        ragione.Eccone un altro, non bastavano gli smanettoni in informatica, adesso anche in giurisprudenza.Il giudice gli darà torto marcio perchè non sta scritto da nessuna parte che MS ti deve garantire che un file cancellato non può essere ripristinato o riletto con sofisticate tecniche di recovery.Tu leggi qualcosa del genere nelle specifiche di Windows? Che ti garantiscono contro pratiche del genere?Avvocato fai da te? No Taormina?Ahi ahi ahi...
        • Anonimo scrive:
          Re: ... arrampicatori di specchi
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          Il problema è legale non informatico. Al di là

          delle ovvietà che tutti conosciamo è evidente a

          chiunque che se compro un prodotto che fa la
          cosa

          x quello mi aspetto che faccia.

          Fa esattamente quello che gli hai chiesto:
          cancellare il file dal tuo spazio di
          lavoro.

          Il fatto che fisicamente il file verrà cancellato
          solo con la sovrascrittura successiva è un
          particolare
          irrilevante

          L'opzione non si chiama "Cancellami anche i peli
          del culo che arriva l'FBI", si chiama
          "Cestino".

          Esistono software specifici per questo, tipo
          Shredder.

          Di fatto in

          sede civile il giudice gli darà sicuramente

          ragione.

          Eccone un altro, non bastavano gli smanettoni in
          informatica, adesso anche in
          giurisprudenza.

          Il giudice gli darà torto marcio perchè non sta
          scritto da nessuna parte che MS ti deve garantire
          che un file cancellato non può essere
          ripristinato o riletto con sofisticate tecniche
          di
          recovery.

          Tu leggi qualcosa del genere nelle specifiche di
          Windows? Che ti garantiscono contro pratiche del
          genere?

          Avvocato fai da te? No Taormina?
          Ahi ahi ahi...riecco lo pseudo-esperto... la funzione cancella dovrebbe cancellare definitivamente i dati al giudice interessa questo e non lo fa... Le altre banalità le conosciamo tutti quanti.
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi

            riecco lo pseudo-esperto... la funzione cancella
            dovrebbe cancellare definitivamente i dati al
            giudice interessa questo e non lo fa... Le altre
            banalità le conosciamo tutti
            quanti.cancella != cancella e cripta lo spazio vuoto in modo che non sia più recuperabileperché nel caso anche un criminale indagato perché sono state trovate tracce di sangue potrebbe far causa alla ditta di detersivi che dice "pulisce a fondo" mentre invece alcune molecole non le rimuove.Ovvio, per uno smacchiatore "pulire" = "rendere invisibile all'occhio umano" non all'occhio del microscopio!!!Idem per il software.
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi

            cancella != cancella e cripta lo spazio vuoto in
            modo che non sia più
            recuperabileCancellare può voler dire anche "produrre cancelli" se è per quello, basta mettersi d'accordo.Si vede proprio che tu di requisiti e specifiche sw non ha mai sentito parlare.A che cosa credi che servano, se non a descrivere esattamente ogni termine usato, al fine di evitare lucubrazioni mentali come le tue?
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:

            cancella != cancella e cripta lo spazio vuoto in

            modo che non sia più

            recuperabile

            Cancellare può voler dire anche "produrre
            cancelli" se è per quello, basta mettersi
            d'accordo.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)in quale sfrenata fantasia ?!!! Ragà ma che siete stranieri ? Nell'accezione che proponi tu significa "chiudere con un cancello"...

            Si vede proprio che tu di requisiti e specifiche
            sw non ha mai sentito
            parlare.Dopo la sparata di sopra con certe uscite ci andrei pianino :D :D :D :D. Si ragiona in termini di utenti finali, quelli che comprano e si fidano di quello che gli vien detto...
            A che cosa credi che servano, se non a descrivere
            esattamente ogni termine usato, al fine di
            evitare lucubrazioni mentali come le
            tue?La non cancellazione dei dati come indicato dall'interfaccia non è un requisito (?!!!) né una specifica, è semplicemente una non conformità del prodotto alle caratteristiche indicate dalla software house.
          • staza scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            cancella != cancella e cripta lo spazio vuoto
            in


            modo che non sia più


            recuperabile



            Cancellare può voler dire anche "produrre

            cancelli" se è per quello, basta mettersi

            d'accordo.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)in quale sfrenata
            fantasia ?!!! Ragà ma che siete stranieri ?
            Nell'accezione che proponi tu significa "chiudere
            con un
            cancello"...





            Si vede proprio che tu di requisiti e specifiche

            sw non ha mai sentito

            parlare.

            Dopo la sparata di sopra con certe uscite ci
            andrei pianino :D :D :D :D. Si ragiona in
            termini di utenti finali, quelli che comprano e
            si fidano di quello che gli vien
            detto...






            A che cosa credi che servano, se non a
            descrivere

            esattamente ogni termine usato, al fine di

            evitare lucubrazioni mentali come le

            tue?

            La non cancellazione dei dati come indicato
            dall'interfaccia non è un requisito (?!!!) né una
            specifica, è semplicemente una non conformità del
            prodotto alle caratteristiche indicate dalla
            software
            house.ok sul cancellare che ci possono essere discussioni :)ma sul "pulisci cestino" ? che si dice?
      • Anonimo scrive:
        Re: ... arrampicatori di specchi
        Ma sei Perry Mason?
        • Anonimo scrive:
          Re: ... arrampicatori di specchi
          - Scritto da:
          Ma sei Perry Mason?No, è uno di quelli che mettono il gatto in lavatrice e poi fanno causa alla ditta di lavatrici perchè non c'è scritto che il gatto potrebbe rovinarsi(Realmente accaduto in America...)Ci sarebbero migliaia di cause da poter intentare alle multinazionali, e molte sarebbero sacrosante, ma facciamo i seri, questa più che una causa è una trollata.
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Ma sei Perry Mason?

            No, è uno di quelli che mettono il gatto in
            lavatrice e poi fanno causa alla ditta di
            lavatrici perchè non c'è scritto che il gatto
            potrebbe
            rovinarsi

            (Realmente accaduto in America...)

            Ci sarebbero migliaia di cause da poter intentare
            alle multinazionali, e molte sarebbero
            sacrosante, ma facciamo i seri, questa più che
            una causa è una
            trollata.Ah se era Lich potevate dirlo subito,no? (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: ... arrampicatori di specchi
          - Scritto da:
          Ma sei Perry Mason?Considerando il livello del forum sarebbe sprecato :D :D :D :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: ... arrampicatori di specchi
        Mai sentito parlare di DoD 5220.22-M ???Se voleva proteggere la sua privacy ci sono milioni di modi...se è ignorante in materia allora si attacca! E' come registrarsi su migliaia di siti porno e poi incazzarsi se ti arriva spam! Sono gli stessi che danno il numero di cellulare al centro commerciale a quelle belle fig** che ti fermano e poi si lamentano che gli telefonano per appioppargli la lavatrice di Magnotta! Anche la mia porta di casa è blindata ma se uno ci sa fare mi entra lo stesso...specialmente se lascio le chiavi sotto lo zerbino! Non mi sembra che windows da nessuna parte dica di rispettare il DoD 5220.22-M per il media sanitization...ne lo fanno le distro linux di default; e vorrei ben vedere se per cancellare un divx da 700 mega uno ci debba mettere 8 minuti!Quel povero sfiga** sta solo facendo la cosa più di moda del momento! Fare causa a microsoft...se scivolate dalle scale, fate causa a microsoft perchè sicuramente è colpa di windows!
        • Anonimo scrive:
          Re: ... arrampicatori di specchi
          - Scritto da:
          Sono gli stessi che danno il numero
          di cellulare al centro commerciale a quelle belle
          fig** che ti fermano e poi si lamentano che gli
          telefonano per appioppargli la lavatrice di
          Magnotta!NOOOOOO! NOOOOOO! Non ne voglio sapere... PORCO [...] @^
        • Anonimo scrive:
          Re: ... arrampicatori di specchi
          - Scritto da:
          Mai sentito parlare di DoD 5220.22-M ???

          Se voleva proteggere la sua privacy ci sono
          milioni di modi...se è ignorante in materia
          allora si attacca! E' come registrarsi su
          migliaia di siti porno e poi incazzarsi se ti
          arriva spam! Sono gli stessi che danno il numero
          di cellulare al centro commerciale a quelle belle
          fig** che ti fermano e poi si lamentano che gli
          telefonano per appioppargli la lavatrice di
          Magnotta! Anche la mia porta di casa è blindata
          ma se uno ci sa fare mi entra lo
          stesso...specialmente se lascio le chiavi sotto
          lo zerbino!

          Non mi sembra che windows da nessuna parte dica
          di rispettare il DoD 5220.22-M per il media
          sanitization...ne lo fanno le distro linux di
          default; e vorrei ben vedere se per cancellare un
          divx da 700 mega uno ci debba mettere 8
          minuti!

          Quel povero sfiga** sta solo facendo la cosa più
          di moda del momento! Fare causa a microsoft...se
          scivolate dalle scale, fate causa a microsoft
          perchè sicuramente è colpa di
          windows!Non è un problema tecnico ma legale, se ti vendo un prodotto che dico faccia la cosa x , quello deve fare. Win non cancella definitivamente i dati nonostante la doppia funzione cancella/svuota cestino dia a intendere che questo avvenga. Il tizio, legalmente parlando ha ragione, ha ragione.
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Mai sentito parlare di DoD 5220.22-M ???



            Se voleva proteggere la sua privacy ci sono

            milioni di modi...se è ignorante in materia

            allora si attacca! E' come registrarsi su

            migliaia di siti porno e poi incazzarsi se ti

            arriva spam! Sono gli stessi che danno il numero

            di cellulare al centro commerciale a quelle
            belle

            fig** che ti fermano e poi si lamentano che gli

            telefonano per appioppargli la lavatrice di

            Magnotta! Anche la mia porta di casa è blindata

            ma se uno ci sa fare mi entra lo

            stesso...specialmente se lascio le chiavi sotto

            lo zerbino!



            Non mi sembra che windows da nessuna parte dica

            di rispettare il DoD 5220.22-M per il media

            sanitization...ne lo fanno le distro linux di

            default; e vorrei ben vedere se per cancellare
            un

            divx da 700 mega uno ci debba mettere 8

            minuti!



            Quel povero sfiga** sta solo facendo la cosa più

            di moda del momento! Fare causa a microsoft...se

            scivolate dalle scale, fate causa a microsoft

            perchè sicuramente è colpa di

            windows!


            Non è un problema tecnico ma legale, se ti vendo
            un prodotto che dico faccia la cosa x , quello
            deve fare. Win non cancella definitivamente i
            dati nonostante la doppia funzione
            cancella/svuota cestino dia a intendere che
            questo avvenga. Il tizio, legalmente parlando ha
            ragione, ha
            ragione.Sono stati cancellati, c'è poco da fare. Tra un po' si farà causa alle ditte che producono le cancelline perchè se analizzi al microscopio il foglio puoi ancora leggere quello che c'era scritto. Ma fammi il piacere
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Mai sentito parlare di DoD 5220.22-M ???





            Se voleva proteggere la sua privacy ci sono


            milioni di modi...se è ignorante in materia


            allora si attacca! E' come registrarsi su


            migliaia di siti porno e poi incazzarsi se ti


            arriva spam! Sono gli stessi che danno il
            numero


            di cellulare al centro commerciale a quelle

            belle


            fig** che ti fermano e poi si lamentano che
            gli


            telefonano per appioppargli la lavatrice di


            Magnotta! Anche la mia porta di casa è
            blindata


            ma se uno ci sa fare mi entra lo


            stesso...specialmente se lascio le chiavi
            sotto


            lo zerbino!





            Non mi sembra che windows da nessuna parte
            dica


            di rispettare il DoD 5220.22-M per il media


            sanitization...ne lo fanno le distro linux di


            default; e vorrei ben vedere se per cancellare

            un


            divx da 700 mega uno ci debba mettere 8


            minuti!





            Quel povero sfiga** sta solo facendo la cosa
            più


            di moda del momento! Fare causa a
            microsoft...se


            scivolate dalle scale, fate causa a microsoft


            perchè sicuramente è colpa di


            windows!





            Non è un problema tecnico ma legale, se ti vendo

            un prodotto che dico faccia la cosa x , quello

            deve fare. Win non cancella definitivamente i

            dati nonostante la doppia funzione

            cancella/svuota cestino dia a intendere che

            questo avvenga. Il tizio, legalmente parlando ha

            ragione, ha

            ragione.

            Sono stati cancellati, c'è poco da fare. Tra un
            po' si farà causa alle ditte che producono le
            cancelline perchè se analizzi al microscopio il
            foglio puoi ancora leggere quello che c'era
            scritto. Ma fammi il
            piacereIl piacere fammelo tu cancellare significa rendere i dati inaccessibili e sotto NTFS sono accessibilissimi... il tizio ha ragione, del resto Hp ha già pagato e dovrà farlo anche Ms, questa è la volta che rimettono na schifezza di manuale cartaceo con l'os che non sia una mera brochure pubblicitaria, come del resto facevano ai tempi del DOS. Se non altro l'utente vedeva il comando undelete e due domande in croce se le faceva.
    • Wakko Warner scrive:
      Re: ... arrampicatori di specchi
      - Scritto da: bdm
      è una cosa
      bbastanza ovvia che un esame approfondito , posto
      in essere addirittura dall'FBI avesse portato
      alla luce la cosa.No, non lo è. Quando nel mondo reale brucio un documento e spargo le sue ceneri ai 4 venti nessuno, nemmeno un esame approfondito dell'FBI, è in grado di recuperarne il contenuto. Per la gente "normale" la parola "cancella" o "svuota cestino" significano qualcosa di permanente e perciò si sentono sicure dopo averlo fatto.Il SO dovrebbe almeno dire "attenzione, i file cancellati sono _comunque_ ripristinabili", oppure dovrebbe esserci scritto nel manuale o nell'help in linea... ma non mi risulta che sia così. Quindi non è pensabile che un utente "normale" sappia che ciò che cancella è in realtà solo marcato come spazio libero.Io ero alle medie quando l'ho scoperto, e ne fui sorpreso... come poteva "undelete" tornare a riprendersi "dall'oltretomba" i file che avevo cancellato? Qualche mese più avanti scoprii perché grazie a PCTools analizzando il contenuto del disco in RAW... ma prima di allora ero assolutamente convinto che cancellazione equivalesse a distruzione... perché nel mondo reale se io brucio un documento quello non può tornare in vita.Ora... la reazione del tipo è probabilmente esagerata e probabilmente spinta da interessi personali diversi dalle motivazioni che ha portato (per esempio riuscire ad intascarsi qualche migliaio di dollari per quando uscirà di galera), però su un punto ha ragione... il sistema (o il manuale, o l'help in linea) avrebbe dovuto avvertirlo del potenziale pericolo che correva e che la promessa del sistema (cioè della parola "cancella") non poteva in effetti essere mantenuta al 100%... non almeno per come la si intende normalmente.Sarebbe utile se quando qualcuno preme il pulsante "CANC" della tastiera dopo aver selezionato un file il sistema chiedesse:"Vuoi spostare nel cestino [selezionato di default], cancellare il file o distruggere il file?" spiegando poi nell'help in linea le differenza fra questi tre comandi.Quindi no, non si tratta di una cosa ovvia e sarebbe bene che l'utente finale lo sapesse. Io sono contrario al fatto che i computer siano usati come televisori... ossia ignorandone tutto. Tuttavia se si permette ad un utente "stupido" (e per stupido intendo che non vuole sapere, non in senso letterale) di usare un computer allora è giusto che lo si avverta di questi problemi perché possono sembrare sciocchezze ma non lo sono e possono in realtà persino rovinare delle vite.
      • Anonimo scrive:
        Re: ... arrampicatori di specchi
        - Scritto da: Wakko Warner

        - Scritto da: bdm

        è una cosa

        bbastanza ovvia che un esame approfondito ,
        posto

        in essere addirittura dall'FBI avesse portato

        alla luce la cosa.

        No, non lo è. Quando nel mondo reale brucio un
        documento e spargo le sue ceneri ai 4 venti
        nessuno, nemmeno un esame approfondito dell'FBI,
        è in grado di recuperarne il contenuto. Per la
        gente "normale" la parola "cancella" o "svuota
        cestino" significano qualcosa di permanente e
        perciò si sentono sicure dopo averlo
        fatto.Sono arrampicature sugli specchi. Cancella significa che lo spazio che occupavano torna ad essere riutilizzabile. Lo sanno anche i sassi. Prossima causa: Mario Rossi contro ditta di cancelline. Poi Bill Clinton contro ditta di detersivi ACME perchè il detersivo non aveva tolto completamente via le sue macchie di sperma. Poi Marco Verdi contro ditta distruggi documenti perchè la CIA è riuscita a ricomporre il documento che aveva tritato. E così via. In una spirale di ridicolaggine.
        • Anonimo scrive:
          Re: ... arrampicatori di specchi
          - Scritto da:

          - Scritto da: Wakko Warner



          - Scritto da: bdm


          è una cosa


          bbastanza ovvia che un esame approfondito ,

          posto


          in essere addirittura dall'FBI avesse portato


          alla luce la cosa.



          No, non lo è. Quando nel mondo reale brucio un

          documento e spargo le sue ceneri ai 4 venti

          nessuno, nemmeno un esame approfondito dell'FBI,

          è in grado di recuperarne il contenuto. Per la

          gente "normale" la parola "cancella" o "svuota

          cestino" significano qualcosa di permanente e

          perciò si sentono sicure dopo averlo

          fatto.

          Sono arrampicature sugli specchi. Cancella
          significa che lo spazio che occupavano torna ad
          essere riutilizzabile. Lo sanno anche i sassi.
          Prossima causa: Mario Rossi contro ditta di
          cancelline. Poi Bill Clinton contro ditta di
          detersivi ACME perchè il detersivo non aveva
          tolto completamente via le sue macchie di sperma.
          Poi Marco Verdi contro ditta distruggi documenti
          perchè la CIA è riuscita a ricomporre il
          documento che aveva tritato. E così via. In una
          spirale di
          ridicolaggine.
          Il mondo degli scalatori... cancellare per l'uomo comune significa che il contenuto diventa inaccessibile e non più fruibile, la Ms doveva mettere un avviso chiaro e non l'ha fatto.
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Wakko Warner





            - Scritto da: bdm



            è una cosa



            bbastanza ovvia che un esame approfondito ,


            posto



            in essere addirittura dall'FBI avesse
            portato



            alla luce la cosa.





            No, non lo è. Quando nel mondo reale brucio un


            documento e spargo le sue ceneri ai 4 venti


            nessuno, nemmeno un esame approfondito
            dell'FBI,


            è in grado di recuperarne il contenuto. Per la


            gente "normale" la parola "cancella" o "svuota


            cestino" significano qualcosa di permanente e


            perciò si sentono sicure dopo averlo


            fatto.



            Sono arrampicature sugli specchi. Cancella

            significa che lo spazio che occupavano torna ad

            essere riutilizzabile. Lo sanno anche i sassi.

            Prossima causa: Mario Rossi contro ditta di

            cancelline. Poi Bill Clinton contro ditta di

            detersivi ACME perchè il detersivo non aveva

            tolto completamente via le sue macchie di
            sperma.

            Poi Marco Verdi contro ditta distruggi documenti

            perchè la CIA è riuscita a ricomporre il

            documento che aveva tritato. E così via. In una

            spirale di

            ridicolaggine.




            Il mondo degli scalatori... cancellare per l'uomo
            comune significa che il contenuto diventa
            inaccessibile e non più fruibile, la Ms doveva
            mettere un avviso chiaro e non l'ha
            fatto.
            Infatti hanno dovuto usare un attrezzo esterno per recuperare i dati. Comunque voi siete pazzi, la dicitura "Cancellare" serviva solo a rendere più usabile il software, se cominciamo a prendere alla lettera tutta la terminologia delle interfacce utente per far causa finiremo col produrre software inusabili, perchè al posto di cancellare verrà scritto "Rendere nuovamente disponibile lo spazio su disco occupato dal documento?", al posto di disco rigido verrà scritto "Partizione" (non si sa mai che uno formatti il "disco rigido" e poi scopre che sono rimasti altri dati nell'altra partizione), al posto di finestra "Schermata dell'applicazione" perchè poi volevo aprirla per vedere cosa c'era dietro e ho distrutto il monitor....
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: Wakko Warner







            - Scritto da: bdm




            è una cosa




            bbastanza ovvia che un esame approfondito
            ,



            posto




            in essere addirittura dall'FBI avesse

            portato




            alla luce la cosa.







            No, non lo è. Quando nel mondo reale brucio
            un



            documento e spargo le sue ceneri ai 4 venti



            nessuno, nemmeno un esame approfondito

            dell'FBI,



            è in grado di recuperarne il contenuto. Per
            la



            gente "normale" la parola "cancella" o
            "svuota



            cestino" significano qualcosa di permanente
            e



            perciò si sentono sicure dopo averlo



            fatto.





            Sono arrampicature sugli specchi. Cancella


            significa che lo spazio che occupavano torna
            ad


            essere riutilizzabile. Lo sanno anche i sassi.


            Prossima causa: Mario Rossi contro ditta di


            cancelline. Poi Bill Clinton contro ditta di


            detersivi ACME perchè il detersivo non aveva


            tolto completamente via le sue macchie di

            sperma.


            Poi Marco Verdi contro ditta distruggi
            documenti


            perchè la CIA è riuscita a ricomporre il


            documento che aveva tritato. E così via. In
            una


            spirale di


            ridicolaggine.








            Il mondo degli scalatori... cancellare per
            l'uomo

            comune significa che il contenuto diventa

            inaccessibile e non più fruibile, la Ms doveva

            mettere un avviso chiaro e non l'ha

            fatto.



            Infatti hanno dovuto usare un attrezzo esterno
            per recuperare i dati.Per quelli ha già pagato hp...
            Comunque voi siete pazzi,Come il 99,9% della popolazione. ;) Lo 0,1 % son quelli che son convinti che i pazzi sian sempre gli altri. :)
            la dicitura "Cancellare" serviva solo a rendere
            più usabile il software, se cominciamo a prendere
            alla lettera tutta la terminologia delle
            interfacce utente per far causa finiremo col
            produrre software inusabili, perchè al posto di
            cancellare verrà scritto "Rendere nuovamente
            disponibile lo spazio su disco occupato dal
            documento?", al posto di disco rigido verrà
            scritto "Partizione" (non si sa mai che uno
            formatti il "disco rigido" e poi scopre che sono
            rimasti altri dati nell'altra partizione), al
            posto di finestra "Schermata dell'applicazione"
            perchè poi volevo aprirla per vedere cosa c'era
            dietro e ho distrutto il
            monitor....Tutto ciò che può trarre in inganno l'acquirente va spiegato in modo chiaro e preciso, la responsabilità del venditore è regolamentata da anni.
        • Anonimo scrive:
          Re: ... arrampicatori di specchi
          Firma un contratto da decine di migliaia di euro per la realizzazione di un sw e vediamo se puoi permetterti di essere così superficiale con il tuo cliente, rigirandoti il significato dei termini come ti pare a piace.Il tipo secondo me ha perfettamente ragione. Certe persone si prendono troppe libertà nel gestire i propri affari e comunque fanno solo che bene fintantochè trovano dei clienti superficiali che amano prenderselo in quel posto e inveiscono contro quelli che invece difendono i propri diritti, solo perchè questi escono risarciti da eventuali danni.E'ora di finirla con il pressapochismo all'italiana.
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            E'ora di finirla con il pressapochismo
            all'italiana.per uno smacchiatore "pulire a fondo" = (implicito)"rendere invisibile all'occhio umano". Non posso fargli causa perché con il microscopio sono riuscito a trovare molecole di sporco.Finiamola col doppiopesismo e questa finta indignazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:

            E'ora di finirla con il pressapochismo

            all'italiana.

            per uno smacchiatore "pulire a fondo" =
            (implicito)"rendere invisibile all'occhio umano".

            Non posso fargli causa perché con il microscopio
            sono riuscito a trovare molecole di
            sporco.
            Codesto è sterilizzare non pulire a fondo, se chi deve pulire a fondo nasconde la sporcizia sotto lo zerbino, come fa win, è in violazione contrattuale...
            Finiamola col doppiopesismo e questa finta
            indignazione.Finiamola con il difendere l'indifendibile....
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            E'ora di finirla con il pressapochismo


            all'italiana.



            per uno smacchiatore "pulire a fondo" =

            (implicito)"rendere invisibile all'occhio
            umano".



            Non posso fargli causa perché con il microscopio

            sono riuscito a trovare molecole di

            sporco.




            Codesto è sterilizzare non pulire a fondo, se chi
            deve pulire a fondo nasconde la sporcizia sotto
            lo zerbino, come fa win, è in violazione
            contrattuale...Smacchiare = rimuovere la macchia. Se la macchia è visibile a microscopio, non ha smacchiato = rimosso la macchia. Uguale uguale. Smacchiare = sterilizzare l'hai messo tu, ma in italiano non ci sta proprio.
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            E'ora di finirla con il pressapochismo



            all'italiana.





            per uno smacchiatore "pulire a fondo" =


            (implicito)"rendere invisibile all'occhio

            umano".





            Non posso fargli causa perché con il
            microscopio


            sono riuscito a trovare molecole di


            sporco.








            Codesto è sterilizzare non pulire a fondo, se
            chi

            deve pulire a fondo nasconde la sporcizia sotto

            lo zerbino, come fa win, è in violazione

            contrattuale...

            Smacchiare = rimuovere la macchia. Se la macchia
            è visibile a microscopio, non ha smacchiato =
            rimosso la macchia. Uguale uguale. Smacchiare =
            sterilizzare l'hai messo tu, ma in italiano non
            ci sta
            proprio.
            La macchia non è un oggetto microscopico ma macroscopico, se non si vede non c'è...
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            oggetto="oggetto"
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            E'ora di finirla con il pressapochismo




            all'italiana.







            per uno smacchiatore "pulire a fondo" =



            (implicito)"rendere invisibile all'occhio


            umano".







            Non posso fargli causa perché con il

            microscopio



            sono riuscito a trovare molecole di



            sporco.












            Codesto è sterilizzare non pulire a fondo, se

            chi


            deve pulire a fondo nasconde la sporcizia
            sotto


            lo zerbino, come fa win, è in violazione


            contrattuale...



            Smacchiare = rimuovere la macchia. Se la macchia

            è visibile a microscopio, non ha smacchiato =

            rimosso la macchia. Uguale uguale. Smacchiare =

            sterilizzare l'hai messo tu, ma in italiano non

            ci sta

            proprio.




            La macchia non è un oggetto microscopico ma
            macroscopico, se non si vede non
            c'è...Questa te la se inventata tu.Macchia: piccola zona variamente delimitata che interrompe l'uniformità di una superficie. Da dizionario. Quindi macroscopica o microscopica non ha nessuna differenza
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            Wela gente!Spiegate a questo qua che fare sw è diverso che produrre smacchiatori!
          • Anonimo scrive:
            Re: ... arrampicatori di specchi
            - Scritto da:
            Wela gente!

            Spiegate a questo qua che fare sw è diverso che
            produrre
            smacchiatori!Embé? Il principio è uguale. Nessuno dei due offre LETTERALMENTE quello che dice di fare.
  • Anonimo scrive:
    alan crooker
    non era mica il portiere della NewTeam ? (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: alan crooker
      ne ha fatta di strada il ragazzo ;)!
      • bdm scrive:
        Re: alan crooker
        (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: alan crooker
        - Scritto da:
        ne ha fatta di strada il ragazzo ;)!che povrco
      • Anonimo scrive:
        Re: alan crooker
        - Scritto da:
        ne ha fatta di strada il ragazzo ;)!Bisogna pure capirlo, c'avevano tutti la squinzia che sbavava in tribuna tranne lui.Inoltre giocava solo se Benjii era rotto, altrimenti vai con la panchina.Tutto questo deve avergli rovinato l'adolescenza :DA proposito, fatevi ste du risate se non l'avete mai letto:http://www.sporting04.it/modules.php?name=News&file=article&sid=105
      • Nerchioforo scrive:
        Re: alan crooker
        Ma soprattutto se Crocker (una pippa nera, ma comunque il più innocuo del gruppo) nell'A.D. 2007 commercia in armi, gira filmetti zozzi, si da alla pornomania, e alla fine si f*tte M$ per tutto questo, allora quel farabutto di Lenders che diavolo fa? Sarà mica Bin Laden :D ?http://venerohollyebenji.blogspot.com/
Chiudi i commenti