Una proposta per dimezzare l'IVA sugli ebook

Bozza di decreto in discussione nel prossimo Consiglio dei Ministri per portare la tassazione al 10 per cento. Resta da chiarire quale sarà la posizione in merito dell'Unione Europea

Roma – Già domani il Consiglio dei Ministri potrebbe visionare una bozza di decreto che contiene la proposta di diminuzione dell’IVA sugli ebook dal 22 al 10 per cento.

La riduzione è contenuta nel decreto legge per la tutela e lo sviluppo del patrimonio culturale: a proporre la modifica, che ha anche il supporto degli editori che anzi vorrebbero una totale equiparazione con il cartaceo , è il ministero per i Beni e le attività culturali ora presieduto da Dario Franceschini.

L’Europa d’altronde, sembrerebbe chiedere il contrario: nel 2012 la Commissione Europea aveva ordinato a Francia e Lussemburgo di allineare, aumentandola, l’IVA sugli ebook – rispettivamente al 7 ed al 3 per cento – a quella generale imposta ai beni e servizi digitali.

Nonostante questo, la questione della tassazione sul libri è tornata d’attualità in Italia lo scorso dicembre , quando il pacchetto normativo conosciuto con il nome “Destinazione Italia” per cercare di contrastare la crisi dell’editoria ha introdotto una detrazione fiscale del 19 per cento sulle spese sostenute nel corso dell’anno solare per l’acquisto di libri , per un massimale di 2mila euro a persona di cui mille per i testi scolastici ed universitari: il problema è che questa spesa non prende in considerazione gli ebook, su cui già grava una tassazione molto superiore al cartaceo.

Al momento, mentre i libri cartacei hanno infatti un’Iva al 4 per cento, quelli digitali sono equiparati ai beni e servizi digitali e quindi hanno un’Iva al 22 per cento.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Il Punto scrive:
    Il vero demente.
    @ ...Il vero deme*te qui sei tu non lui che quando uno te lo mette in c**o e a quel punto non sai cosa rispondere sei solo capace di offendere senza aver alcun filo logico, OBEY!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2014 15.19----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2014 15.22----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2014 15.25-----------------------------------------------------------
  • Etype scrive:
    Linux Cina
    Fanno bene,lo dovevano fare già da tempo però,meglio tardi che mai :)
    • maxsix scrive:
      Re: Linux Cina
      - Scritto da: Etype
      Fanno bene,lo dovevano fare già da tempo
      però,meglio tardi che mai
      :)Certo che fanno bene.Così loro che hanno forza lavoro pagata niente (e testa) inseriranno in modo loffio le loro porte.E quando verranno scoperti, tra diciamo una decina d'anni, daranno la colpa a te perché non hai controllato.E tutti saremo felici e contenti.PS: ah, probabilmente, l'hanno già fatto.
      • krane scrive:
        Re: Linux Cina
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: Etype

        Fanno bene,lo dovevano fare già da tempo

        però,meglio tardi che mai

        :)
        Certo che fanno bene.
        Così loro che hanno forza lavoro pagata niente
        (e testa) inseriranno in modo loffio le loro
        porte.
        E quando verranno scoperti, tra diciamo una
        decina d'anni, daranno la colpa a te perché
        non hai controllato.E perche' preferisci la stessa cosa fatta dagli usa ?
        E tutti saremo felici e contenti.
        PS: ah, probabilmente, l'hanno già fatto.Parli del buco di ssh ? Beh, e' possibile sia stata la NSA probabilmente.
      • collione scrive:
        Re: Linux Cina
        nel nostro è una possibilità, nel tuo è una certezza http://www.forbes.com/sites/erikkain/2013/12/30/the-nsa-reportedly-has-total-access-to-your-iphone/quindi, che t'e ridi? (rotfl)
        • aphex_twin scrive:
          Re: Linux Cina
          Quando ridi troppo ti si chiude un occhiohttp://gizmodo.com/the-nsa-can-access-basically-everything-on-ios-android-1272773413
          • collione scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: aphex_twin
            Quando ridi troppo ti si chiude un occhio

            http://gizmodo.com/the-nsa-can-access-basically-evsi parlava di gnu/linux non di android
          • aphex_twin scrive:
            Re: Linux Cina
            Quindi possiamo togliere Android da tutte le statistiche di utilizzo e diffusione di gnu/linux ?Hai in mente quelle che ultimamente tirate fuori per il vostro personale vanto ? ecco quelle.
          • collione scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: aphex_twin
            Quindi possiamo togliere Android da tutte le
            statistiche di utilizzo e diffusione di gnu/linuxcerto, infatti si parla di market share di android
            Hai in mente quelle che ultimamente tirate fuori
            per il vostro personale vanto ? ecco
            quelle.vanto? ma vanto di che? forse non hai capito che noialtri non tifiamo per l'azienda del cuoretifiamo per l'opensource e la libertàil fatto che android sia così diffuso, è garanzia che linux è qui per restare e nessuno può più sperare di spazzarlo viaè chiaro adesso? noi non tifiamo come fate voialtri poveracci, sempre attaccati alle sottane di multinazionali che, in fin dei conti, non vengono a spartire i loro utili con voi
          • aphex_twin scrive:
            Re: Linux Cina
            Parlare di libertá in un articolo dove osannate uno stato che VIETA l'uso di un OS é RIDICOLO.
          • krane scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: aphex_twin
            Parlare di libertá in un articolo dove
            osannate uno stato che VIETA l'uso di un OS
            é RIDICOLO.Non e' necessario alcun divieto peraltro, basta includere nelle caratteristiche nel bando che vi siano sorgenti pubblici e sia gratuito.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2014 16.44-----------------------------------------------------------
          • aphex_twin scrive:
            Re: Linux Cina
            Et voilá che indirettamente escludi buona parte dei concorrenti.Questo é un ragionamento "alla Ponzio Pilato".
          • krane scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: aphex_twin
            Et voilá che indirettamente escludi
            buona parte dei concorrenti.Non e' vero, io decido quali siano le caratteristiche, i concorrenti possono adeguarsi.
            Questo é un ragionamento "alla Ponzio Pilato".Se tu (stato) vuoi che in una piazza ci sia una bella e lucente statua di vetro ma come fornitore hai solo Piero Manzoni: fai un concorso per far accedere altri diversi o al posto della statua di vetro ci metti una lattina di m....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: aphex_twin

            Et voilá che indirettamente escludi

            buona parte dei concorrenti.

            Non e' vero, io decido quali siano le
            caratteristiche, i concorrenti possono
            adeguarsi.
            Come dire che al cinema entrano solo i senza capelli , di fatto non vieti l'entrata ai capelloni.
          • krane scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: aphex_twin


            Et voilá che indirettamente

            escludi


            buona parte dei concorrenti.

            Non e' vero, io decido quali siano le

            caratteristiche, i concorrenti possono

            adeguarsi.
            Come dire che al cinema entrano solo i senza
            capelli , di fatto non vieti l'entrata ai
            capelloni.Esatto, e quando fai un concorso mica scrivi mezza riga tipo: " we raga c'e' qualcuno che vi suole sistemare il software della PA ?"Scrivi qualcosa di un pochino piu' complesso e dai dei limiti ben precisi.
          • Izio01 scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: aphex_twin
            Parlare di libertá in un articolo dove
            osannate uno stato che VIETA l'uso di un OS é
            RIDICOLO.Ma no, non ha vietato nulla a privati e aziende!Tu privato cinese puoi continuare ad usare Windows, se vuoi. Il fatto di usare Windows nella PA porta invece come conseguenza, ad esempio, che i documenti ufficiali li possa leggere alla pari chiunque abbia un computer, senza bisogno di comprare software a pagamento come Office.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: aphex_twin

            Parlare di libertá in un articolo dove

            osannate uno stato che VIETA l'uso di un OS é

            RIDICOLO.

            Ma no, non ha vietato nulla a privati e aziende!
            Tu privato cinese puoi continuare ad usare
            Windows, se vuoi. Il fatto di usare Windows nella
            PA porta invece come conseguenza, ad esempio, che
            i documenti ufficiali li possa leggere alla pari
            chiunque abbia un computer, senza bisogno di
            comprare software a pagamento come
            Office.Sono d'accordo , ma qui c'é gente che di fatto obbligherebbe la PA a generare documenti che non si aprono con Office per esempio.
          • krane scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: aphex_twin


            Parlare di libertá in un articolo
            dove


            osannate uno stato che VIETA l'uso di
            un OS
            é


            RIDICOLO.



            Ma no, non ha vietato nulla a privati e
            aziende!

            Tu privato cinese puoi continuare ad usare

            Windows, se vuoi. Il fatto di usare Windows
            nella

            PA porta invece come conseguenza, ad
            esempio,
            che

            i documenti ufficiali li possa leggere alla
            pari

            chiunque abbia un computer, senza bisogno di

            comprare software a pagamento come

            Office.

            Sono d'accordo , ma qui c'é gente che di fatto
            obbligherebbe la PA a generare documenti che non
            si aprono con Office per esempio.E perche' Office ? Io voglio leggero con WordWorth !
          • aphex_twin scrive:
            Re: Linux Cina
            Meno male che ho scritto "per esempio" :(
          • krane scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: aphex_twin
            Meno male che ho scritto "per esempio" :(Giusto: e se "per esempio" io invece volessi leggerlo con WordWorth ? Perche' ma mia PA non me lo permette ?
          • Etype scrive:
            Re: Linux Cina
            Questa è una cosa che ci sarà sempre,si chiama monopolio.Colpa tua se hai puntato tutto su un'azienda che punta soltanto sul profitto e il monopolio,cosa ti aspettavi ?
          • collione scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: aphex_twin
            Parlare di libertá in un articolo dove
            osannate uno stato che VIETA l'uso di un OS é
            RIDICOLO.quale parte di "la Cina ha il DIRITTO di usare quello che più le piace sui pc della sua PUBBLICA AMMINISTRAZIONE" non è chiara?e vogliamo parlare degli USA che hanno bannato Huawei e ZTE?il reparto propaganda è attivo 24 ore su 24? (rotfl)
          • Etype scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: aphex_twin
            Quindi possiamo togliere Android da tutte le
            statistiche di utilizzo e diffusione di gnu/linux
            ?Android è sul settore mobile,se dici solamente GNU/Linux è ovvio che non ti riferici a lui
            Hai in mente quelle che ultimamente tirate fuori
            per il vostro personale vanto ? ecco
            quelle.Il vanto appartiene ai niubboni apple...
          • krane scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin

            Quindi possiamo togliere Android da tutte le

            statistiche di utilizzo e diffusione di
            gnu/linux ?
            Android è sul settore mobile,se dici solamente
            GNU/Linux è ovvio che non ti riferici a luiE quindi occorre escludere anche i linux che stanno sui router e sulle macchine industriali ?Il kernel non e' sempre quello ? Anche buona parte degli strumenti gnu.

            Hai in mente quelle che ultimamente

            tirate fuori per il vostro personale

            vanto ? ecco quelle.
            Il vanto appartiene ai niubboni apple...Cioe' te la tiri che fai il tifo per un'azienza ?
          • Etype scrive:
            Re: Linux Cina
            - Scritto da: krane
            E quindi occorre escludere anche i linux che
            stanno sui router e sulle macchine industriali
            ?Sui router e macchine industriali non c'è Android,se dici Linux based e simili è diverso
            Il kernel non e' sempre quello ? Anche buona
            parte degli strumenti
            gnu.Certo,ma se dico GNU/Linux è troppo generico,nella maggior parte dei casi è riferito a distro su PC

            Il vanto appartiene ai niubboni apple...

            Cioe' te la tiri che fai il tifo per un'azienza ?Mai avuto nulla di apple in vita mia,sempre snobbata e trovato facilmente ottime alternative.Non faccio il tifo per nessuna azienda,a me non viene nulla,se fanno un prodotto valido che mi piace e secondo le mie esigenze lo compro,altrimenti no.
          • Etype scrive:
            Re: Linux Cina
            Già aggiornato Itune ? :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Linux Cina
            Non lo uso.
          • Etype scrive:
            Re: Linux Cina
            Dai che fino a qualche giorno fa c'era una bella falla di sicurezza :D
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Linux Cina
        Parli senza sapere.
      • Etype scrive:
        Re: Linux Cina
        Vuoi dire come è sucXXXXX alla tua amata Cisco ? :D :D :DCisco è cinese,vero ? :D
      • BarbaBanned scrive:
        Re: Linux Cina
        Passano gli anni, ma sei sempre il solito.................
      • Frank scrive:
        Re: Linux Cina
        Be. in realtà non capisco se scelgono di non adottare Windows 8 dovrebbero seguire la stessa procedura anche con Windows 7 e sbarazzarsi in fretta e furia di XP ed adottare un kernel Linux propriamente detto made China...Ma questo solo per quanto riguarda i computer governativi quelli commerciali venduti ad onesti cittadini cinesi li windows 8 windows 7 ed il vecchio XP continuano a esistere....
      • Frank scrive:
        Re: Linux Cina
        Be. in realtà non capisco se scelgono di non adottare Windows 8 dovrebbero seguire la stessa procedura anche con Windows 7 e sbarazzarsi in fretta e furia di XP ed adottare un kernel Linux propriamente detto made China...Ma questo solo per quanto riguarda i computer governativi quelli commerciali venduti ad onesti cittadini cinesi li windows 8 windows 7 ed il vecchio XP continuano a esistere....
        • krane scrive:
          Re: Linux Cina
          - Scritto da: Frank
          Be. in realtà non capisco se scelgono di non
          adottare Windows 8 dovrebbero seguire la stessa
          procedura anche con Windows 7 e sbarazzarsi in
          fretta e furia di XP ed adottare un kernel Linux
          propriamente detto made China...
          Ma questo solo per quanto riguarda i computer
          governativi quelli commerciali venduti ad onesti
          cittadini cinesi li windows 8 windows 7 ed il
          vecchio XP continuano a esistere....Finche' non verranno scoperte eventuali irregolarita' nei software importati si, i controlli sono stati molto rafforzati negli ultimi giorni. Metti che trovino che il software dei router sia stato modificato o qualche backdoor in windows ?
  • bertuccia scrive:
    utopia
    penso che ogni stato dovrebbe avere la sua distro linux + suite di applicazioni da usare obbligatoriamente in tutti i pubblici ufficipura utopia, almeno in italia
    • roby6732 scrive:
      Re: utopia
      - Scritto da: bertuccia
      penso che ogni stato dovrebbe avere la sua distro
      linux + suite di applicazioni da usare
      obbligatoriamente in tutti i pubblici
      uffici

      pura utopia, almeno in italiaLa cosa più giusta che ti ho mai sentito dire :)(linux)
      • gnammolo scrive:
        Re: utopia


        pura utopia, almeno in italia


        La cosa più giusta che ti ho mai sentito dire
        :)(linux)ha cannato anche qua! Ci sono parecchie amministrazioni pubbliche che stanno passando a linuxhttp://it.wikipedia.org/wiki/Adozioni_di_software_libero
        • Leguleio scrive:
          Re: utopia



          pura utopia, almeno in italia





          La cosa più giusta che ti ho mai sentito
          dire


          :)(linux)

          ha cannato anche qua! Ci sono parecchie
          amministrazioni pubbliche che stanno passando a
          linux
          http://it.wikipedia.org/wiki/Adozioni_di_software_Sí, ma non sono distribuzioni autarchiche, fatte da italiani. Sono fatte negli Usa, in genere, e poi tradotte.
          • bertuccia scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Leguleio

            Sí, ma non sono distribuzioni autarchiche,
            fatte da italiani. Sono fatte negli Usa, in
            genere, e poi tradotte.XXXXXXX quante stupidaggini che scrivi :D
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Leguleio

            Sí, ma non sono distribuzioni

            autarchiche, fatte da italiani. Sono

            fatte negli Usa, in genere, e poi

            tradotte.
            XXXXXXX quante stupidaggini che scrivi :DOggi e' in vena di farsi ridere dietro.
          • panda rossa scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Leguleio



            Sí, ma non sono distribuzioni


            autarchiche, fatte da italiani. Sono


            fatte negli Usa, in genere, e poi


            tradotte.


            XXXXXXX quante stupidaggini che scrivi :D

            Oggi e' in vena di farsi ridere dietro.Oggi? (newbie)
          • ... scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Leguleio



            Sí, ma non sono distribuzioni


            autarchiche, fatte da italiani. Sono


            fatte negli Usa, in genere, e poi


            tradotte.


            XXXXXXX quante stupidaggini che scrivi :D

            Oggi e' in vena di farsi ridere dietro.perche', gli altri giorni no?
          • Passante scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Leguleio



            pura utopia, almeno in italia








            La cosa più giusta che ti ho mai sentito

            dire




            :)(linux)



            ha cannato anche qua! Ci sono parecchie

            amministrazioni pubbliche che stanno
            passando
            a

            linux


            http://it.wikipedia.org/wiki/Adozioni_di_software_

            Sí, ma non sono distribuzioni autarchiche,
            fatte da italiani. Sono fatte negli Usa, in
            genere, e poi
            tradotte.Ci sarebbe Sabayon italiana.
        • bertuccia scrive:
          Re: utopia
          - Scritto da: gnammolo

          ha cannato anche qua! Ci sono parecchie
          amministrazioni pubbliche che stanno passando a
          linux
          http://it.wikipedia.org/wiki/Adozioni_di_software_mah, io vedo un elenco di 3 comuni che se va bene hanno installato openoffice.. per la provincia di bolzano immagino un progetto più serio ma siamo in una realtà a partee comunque mi sembra uno spreco che ogni comune si faccia il suo pacchettino personalizzato, quando le esigenze sono al 90% le stesse per tutti.. molto più sensata una distro di stato imho
          • gnammolo scrive:
            Re: utopia
            no, serve una distro europea sviluppata in cooperazione fra le varie facoltà di informatica del continente, poi gli applicativi possono avere natura nazionale o addirittura regionale.
          • bertuccia scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: gnammolo

            no, serve una distro europea sviluppata in
            cooperazione fra le varie facoltà di informatica
            del continente, poi gli applicativi possono avere
            natura nazionale o addirittura
            regionale.ok ma questo è come un'utopia immaginata da un personaggio che vive in un mondo utopico :D
      • ... scrive:
        Re: utopia
        - Scritto da: roby6732
        - Scritto da: bertuccia

        penso che ogni stato dovrebbe avere la sua
        distro

        linux + suite di applicazioni da usare

        obbligatoriamente in tutti i pubblici

        uffici



        pura utopia, almeno in italia


        La cosa più giusta che ti ho mai sentito dire
        :)(linux)io sono scioccato da tale sua affermazione, credo piu' sia una sottile battura ironica.
    • Darth Vader scrive:
      Re: utopia
      - Scritto da: bertuccia
      penso che ogni stato dovrebbe avere la sua distro
      linux + suite di applicazioni da usare
      obbligatoriamente in tutti i pubblici
      uffici

      pura <s
      utopia </s
      fortuna, almeno in italiaCorretto.
      • bertuccia scrive:
        Re: utopia
        - Scritto da: Darth Vader

        Corretto.ma è perché immagini l'intera faccenda gestita all'italiana, o proprio ti sembra una brutta idea a priori?
        • Darth Vader scrive:
          Re: utopia
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Darth Vader



          Corretto.

          ma è perché immagini l'intera faccenda gestita
          all'italiana, o proprio ti sembra una brutta idea
          a
          priori?Non mi interessa la gestione all'italiana, perché mi fido degli italiani più dei tedeschi o dei cinesi.Il problema è l'"obbligatoriamente". Non percepite la ridicolaggine di "obbligare" un sistema "libero"?Inoltre ci sono dei concetti anche di tipo etico da considerare (già perché i linuxari sono mica i depositari del senso etico). La maggior parte degli sviluppi di Linux sono stati fatti da università e centri di ricerca pagati con le tasse anche delle aziende che producono prodotti sui quali vogliono farsi pagare la proprietà intellettuale. In buona sostanza Linux è il tipico prodotto che morde la mano che lo nutre. Ritengo inaccettabile che lo stato (Italiano o altro) vieti di utilizzare al suo interno strumenti che permettono alle aziende che pagano le tasse di vivere (e pagare le attività di quegli enti che invece che fare ricerca passano il tempo a produrre prodotti in competizione con chi produce).Con questo presupposto sarebbe anzi opportuno VIETARE l'utilizzo di Linux nelle aziende che producono, per lasciarlo ad un uso privato o per enti senza fini di lucro. Ma visto che non sono a favore dei divieti, mi limito a segnalarne l'anti-eticità.
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Darth Vader
            Il problema è l'"obbligatoriamente". Non
            percepite la ridicolaggine di "obbligare" un
            sistema "libero"?Hai ragione, in realta' sarebbe da mettere tra i requisiti minimi del software da utilizzare il fatto che non appartenga a nessuna corporazione, che vi siano i sorgenti pubblici.Poi a quel punto basta "certificare" un repository per nazione o per l'europa, con tutto il software che serve.
            Inoltre ci sono dei concetti anche di tipo etico
            da considerare (già perché i linuxari sono mica i
            depositari del senso etico). La maggior parte
            degli sviluppi di Linux sono stati fatti da
            università e centri di ricerca pagati con le
            tasse anche delle aziende che producono prodotti
            sui quali vogliono farsi pagare la proprietà
            intellettuale.Non l'ho capito... Le universita' fanno ricerca su qualsiasi cosa, tipo a parme le auto a guida automatica... E quindi ?
            In buona sostanza Linux è il
            tipico prodotto che morde la mano che lo nutre.Non ho capito perche'... :|
            Ritengo inaccettabile che lo stato (Italiano o
            altro) vieti di utilizzare al suo interno
            strumenti che permettono alle aziende che pagano
            le tasse di vivere (e pagare le attività di
            quegli enti che invece che fare ricerca passano
            il tempo a produrre prodotti in competizione con
            chi produce).Non si capisce cosa intendi... Se vedi la ricerca universitaria tanto "contaminante" allora smetti pure di usare tutto quello che e' stato costruito negli ultimi 50 anni.
            Con questo presupposto sarebbe anzi opportuno
            VIETARE l'utilizzo di Linux nelle aziende che
            producono, per lasciarlo ad un uso privato o per
            enti senza fini di lucro. Ma visto che non sono a
            favore dei divieti, mi limito a segnalarne
            l'anti-eticità.Ma sei andato del tutto fuori di testa o stai provando a fare il comico...Magari per poi buttarti in politica ?
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: bertuccia


            - Scritto da: Darth Vader


            Il problema è l'"obbligatoriamente". Non

            percepite la ridicolaggine di "obbligare" un

            sistema "libero"?

            Hai ragione, in realta' sarebbe da mettere tra i
            requisiti minimi del software da utilizzare il
            fatto che non appartenga a nessuna corporazione,Vabbè. Capisco che con the non si può parlare perché infarcito di ideologia sinistrorsa.


            Inoltre ci sono dei concetti anche di tipo
            etico

            da considerare (già perché i linuxari sono
            mica
            i

            depositari del senso etico). La maggior parte

            degli sviluppi di Linux sono stati fatti da

            università e centri di ricerca pagati con le

            tasse anche delle aziende che producono
            prodotti

            sui quali vogliono farsi pagare la proprietà

            intellettuale.

            Non l'ho capito... Le universita' fanno ricerca
            su qualsiasi cosa, tipo a parme le auto a guida
            automatica... E quindi
            ?E quindi: se tu hai una panetteria e lo stato (cui tu paghi le tasse) aprisse di fianco a te un banco che regala il pane comprando la farina e la corrente con i soldi delle tue tasse, non offrendo peraltro nulla di innovativo se non il fatto che il pane non si paga, ti darebbe fastidio oppure no?Se la ricerca tendesse a offrire qualcosa di innovativo lo capirei, ma nel caso di Linux o Android si limita a scimmiottare prodotti commerciali già esistenti per riproporli a costo inferiore nullo senza nemmeno pagarsi il costo per la ricerca (perché quello viene fatto gratuitamente da persone pagate da altri).
          • panda rossa scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: bertuccia



            - Scritto da: Darth Vader




            Il problema è l'"obbligatoriamente". Non


            percepite la ridicolaggine di
            "obbligare"
            un


            sistema "libero"?



            Hai ragione, in realta' sarebbe da mettere
            tra
            i

            requisiti minimi del software da utilizzare
            il

            fatto che non appartenga a nessuna
            corporazione,

            Vabbè. Capisco che con the non si può parlare
            perché infarcito di ideologia
            sinistrorsa.






            Inoltre ci sono dei concetti anche di
            tipo

            etico


            da considerare (già perché i linuxari
            sono

            mica

            i


            depositari del senso etico). La maggior
            parte


            degli sviluppi di Linux sono stati
            fatti
            da


            università e centri di ricerca pagati
            con
            le


            tasse anche delle aziende che producono

            prodotti


            sui quali vogliono farsi pagare la
            proprietà


            intellettuale.



            Non l'ho capito... Le universita' fanno
            ricerca

            su qualsiasi cosa, tipo a parme le auto a
            guida

            automatica... E quindi

            ?

            E quindi: se tu hai una panetteria e lo stato
            (cui tu paghi le tasse) aprisse di fianco a te un
            banco che regala il pane comprando la farina e la
            corrente con i soldi delle tue tasse, non
            offrendo peraltro nulla di innovativo se non il
            fatto che il pane non si paga, ti darebbe
            fastidio oppure
            no?No.Del resto c'e' una fontanella di acqua potabile accanto al bar, che non mi pare proprio che si lamenti o che sia a rischio di chiusura.
            Se la ricerca tendesse a offrire qualcosa di
            innovativo lo capirei, ma nel caso di Linux o
            Android si limita a scimmiottare prodotti
            commerciali già esistenti per riproporli a costo
            inferiore nullo senza nemmeno pagarsi il costo
            per la ricerca (perché quello viene fatto
            gratuitamente da persone pagate da
            altri).Quanto ti sbagli!E comunque sentiti pure libero di pagare per un sistema operativo: fai contento chi lo vende e fai contenti noi altri che usiamo linux che possiamo farci beffe di te.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: panda rossa

            No.Vorrei proprio vederti! Si vede che tu non sei in quella condizione.
            Del resto c'e' una fontanella di acqua potabile
            accanto al bar, che non mi pare proprio che si
            lamenti o che sia a rischio di
            chiusura.
            Anche se la fontanella erogasse a piacimento caffè, coca cola o acqua gassata e panini? Non credo proprio.
            Quanto ti sbagli!
            E comunque sentiti pure libero di pagare per un
            sistema operativo: fai contento chi lo vende e
            fai contenti noi altri che usiamo linux che
            possiamo farci beffe di
            te.Guarda, non mi interessa che TU lo usi. Mi rompe che lo usi la mia banca o la mia assicurazione e che non mi abbassino il premio oppure il costo delle operazioni per il fatto che spendono meno in sistemi informativi, visto che lo sviluppo del loro sistema informativo lo hanno fatto dei ricercatori universitari pagati dalle mie tasse!
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            Guarda, non mi interessa che TU lo usi. Mi rompe
            che lo usi la mia banca o la mia assicurazione e
            che non mi abbassino il premio oppure il costo
            delle operazioni per il fatto che spendono meno
            in sistemi informativi, visto che lo sviluppo del
            loro sistema informativo lo hanno fatto dei
            ricercatori universitari pagati dalle mie
            tasse!Cioe' tu vuoi pagare di piu e non utilizzare un sistema che tanto andrebe sviluppato lo stesso con le tue tasse ?In pratica vuoi pagare due volte.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Darth Vader


            Guarda, non mi interessa che TU lo usi. Mi
            rompe

            che lo usi la mia banca o la mia
            assicurazione
            e

            che non mi abbassino il premio oppure il
            costo

            delle operazioni per il fatto che spendono
            meno

            in sistemi informativi, visto che lo
            sviluppo
            del

            loro sistema informativo lo hanno fatto dei

            ricercatori universitari pagati dalle mie

            tasse!

            Cioe' tu vuoi pagare di piu e non utilizzare un
            sistema che tanto andrebe sviluppato lo stesso
            con le tue tasse
            ?
            In pratica vuoi pagare due volte.Io non voglio "pagare di più". Io voglio che chi usa i sistemi gratuiti sviluppati con le mie tasse dimostri come impatta ciò sulla riduzione di prezzo nei confronti del consumatore.Oppure che il sistema "gratuito" lo usino solo enti senza scopo di lucro e privati cittadini.
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Darth Vader

            In pratica vuoi pagare due volte.
            Io non voglio "pagare di più". Io voglio che chi
            usa i sistemi gratuiti sviluppati con le mie
            tasse dimostri come impatta ciò sulla riduzione
            di prezzo nei confronti del consumatore.Quindi vuoi un mondo comunista in cui lo stato decide quanto un'azienda puo' guadagnare al massimo, mi ero fatto l'idea fossi piu' di destra...
            Oppure che il sistema "gratuito" lo usino solo
            enti senza scopo di lucro e privati cittadini.Ma sbaglio o qua si parla proprio di quello ? Si parla di utilizzarlo senza scopo di lucro nel pubblico.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Darth Vader



            In pratica vuoi pagare due volte.


            Io non voglio "pagare di più". Io voglio che
            chi

            usa i sistemi gratuiti sviluppati con le mie

            tasse dimostri come impatta ciò sulla
            riduzione

            di prezzo nei confronti del consumatore.

            Quindi vuoi un mondo comunista in cui lo stato
            decide quanto un'azienda puo' guadagnare al
            massimo, mi ero fatto l'idea fossi piu' di
            destra...


            Oppure che il sistema "gratuito" lo usino
            solo

            enti senza scopo di lucro e privati
            cittadini.

            Ma sbaglio o qua si parla proprio di quello ? Si
            parla di utilizzarlo senza scopo di lucro nel
            pubblico.Poste Italiane ed ENI è settore pubblico. Ti sembrano non a scopo di lucro.
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Darth Vader

            Ma sbaglio o qua si parla proprio

            di quello ?

            Si

            parla di utilizzarlo senza scopo di

            lucro nel pubblico.
            Poste Italiane ed ENI è settore pubblico. Ti
            sembrano non a scopo di lucro.Nella notizia si parla di settore pubblico cinese, inoltre le stesse poste ma soprattutto ENI hanno sempre collaborato con le universita' per le ricerche gasifere e petrolifere, e con l'esercito per farsi proteggere i pozzi all'estero, ma questa e' un'altra storia.Moltissime aziende utilizzano la ricerca universitaria, viene finanziata per quello in primis dalle aziende !
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Darth Vader



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Darth Vader



            Ma sbaglio o qua si parla proprio


            di quello ?


            Si


            parla di utilizzarlo senza scopo di


            lucro nel pubblico.


            Poste Italiane ed ENI è settore pubblico. Ti

            sembrano non a scopo di lucro.

            Nella notizia si parla di settore pubblico
            cinese, inoltre le stesse poste ma soprattutto
            ENI hanno sempre collaborato con le universita'
            per le ricerche gasifere e petrolifere, e con
            l'esercito per farsi proteggere i pozzi
            all'estero, ma questa e' un'altra
            storia.

            Moltissime aziende utilizzano la ricerca
            universitaria, viene finanziata per quello in
            primis dalle aziende
            !Non svicolare: rispondi!ENI e Poste Italiane ti sembrano non a scopo di lucro?
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Darth Vader




            - Scritto da: krane





            - Scritto da: Darth Vader





            Ma sbaglio o qua si parla proprio



            di quello ?



            Si



            parla di utilizzarlo senza scopo di



            lucro nel pubblico.




            Poste Italiane ed ENI è settore
            pubblico.
            Ti


            sembrano non a scopo di lucro.



            Nella notizia si parla di settore pubblico

            cinese, inoltre le stesse poste ma
            soprattutto

            ENI hanno sempre collaborato con le
            universita'

            per le ricerche gasifere e petrolifere, e con

            l'esercito per farsi proteggere i pozzi

            all'estero, ma questa e' un'altra

            storia.



            Moltissime aziende utilizzano la ricerca

            universitaria, viene finanziata per quello in

            primis dalle aziende

            !
            Non svicolare: rispondi!

            ENI e Poste Italiane ti sembrano non a scopo di
            lucro?No, e allora ? Sfruttano la ricerca come tutte le altre.
          • Etype scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            Io non voglio "pagare di più". Io voglio che chi
            usa i sistemi gratuiti sviluppati con le mie
            tasse dimostri come impatta ciò sulla riduzione
            di prezzo nei confronti del
            consumatore.1) Non vengono pagati con le tue tasse2) Non stai pagando Linux ma il prodotto sul quale è installato,il costo lo decide il produttore
            Oppure che il sistema "gratuito" lo usino solo
            enti senza scopo di lucro e privati
            cittadini....ma se è openn no ci sono restrizioni se non quelle previsted a tale tipo di licenza.
          • panda rossa scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: panda rossa



            No.

            Vorrei proprio vederti! Si vede che tu non sei in
            quella
            condizione.


            Del resto c'e' una fontanella di acqua
            potabile

            accanto al bar, che non mi pare proprio che
            si

            lamenti o che sia a rischio di

            chiusura.



            Anche se la fontanella erogasse a piacimento
            caffè, coca cola o acqua gassata e panini? Non
            credo
            proprio.Intanto le fontanelle d'acqua ci sono e accanto c'e' il negozio che vende acqua naturale.E questo e' un fatto.L'acqua naturale non hanno smesso di venderla.Quindi prima di arrampicarti sugli specchi e ipotizzare situazioni ipotetiche, commenta la situazione reale.

            Quanto ti sbagli!

            E comunque sentiti pure libero di pagare per
            un

            sistema operativo: fai contento chi lo vende
            e

            fai contenti noi altri che usiamo linux che

            possiamo farci beffe di

            te.

            Guarda, non mi interessa che TU lo usi.Come a me non interessa che lo usa la cina.
            Mi rompe
            che lo usi la mia banca o la mia assicurazione e
            che non mi abbassino il premio oppure il costo
            delle operazioni per il fatto che spendono meno
            in sistemi informativi, visto che lo sviluppo del
            loro sistema informativo lo hanno fatto dei
            ricercatori universitari pagati dalle mie
            tasse!No. E' escluso che la ricerca sulla tecnologia sia finanziata dalle tue tasse.Sei italiano, vero?L'italia non finanzia nessuna ricerca nella tecnologia.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: panda rossa





            No.



            Vorrei proprio vederti! Si vede che tu non
            sei
            in

            quella

            condizione.




            Del resto c'e' una fontanella di acqua

            potabile


            accanto al bar, che non mi pare proprio
            che

            si


            lamenti o che sia a rischio di


            chiusura.






            Anche se la fontanella erogasse a piacimento

            caffè, coca cola o acqua gassata e panini?
            Non

            credo

            proprio.

            Intanto le fontanelle d'acqua ci sono e accanto
            c'e' il negozio che vende acqua
            naturale.
            E questo e' un fatto.

            L'acqua naturale non hanno smesso di venderla.
            Quindi prima di arrampicarti sugli specchi e
            ipotizzare situazioni ipotetiche, commenta la
            situazione
            reale.



            Quanto ti sbagli!


            E comunque sentiti pure libero di
            pagare
            per

            un


            sistema operativo: fai contento chi lo
            vende

            e


            fai contenti noi altri che usiamo linux
            che


            possiamo farci beffe di


            te.



            Guarda, non mi interessa che TU lo usi.

            Come a me non interessa che lo usa la cina.


            Mi rompe

            che lo usi la mia banca o la mia
            assicurazione
            e

            che non mi abbassino il premio oppure il
            costo

            delle operazioni per il fatto che spendono
            meno

            in sistemi informativi, visto che lo
            sviluppo
            del

            loro sistema informativo lo hanno fatto dei

            ricercatori universitari pagati dalle mie

            tasse!

            No.
            E' escluso che la ricerca sulla tecnologia sia
            finanziata dalle tue
            tasse.
            Sei italiano, vero?
            L'italia non finanzia nessuna ricerca nella
            tecnologia.http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=4&cad=rja&uact=8&ved=0CEwQFjAD&url=http%3A%2F%2Fwww.fabioruini.eu%2Fblog%2F%3Fdl%3D247&ei=4q58U_CLDOSA4gTm0YE4&usg=AFQjCNFMBzgZRPCxoZIKoGXzf9XmEaULLg&sig2=dQkUcY1Ph1tztHXrVYx46w
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: panda rossa







            No.





            Vorrei proprio vederti! Si vede che tu
            non

            sei

            in


            quella


            condizione.






            Del resto c'e' una fontanella di
            acqua


            potabile



            accanto al bar, che non mi pare
            proprio

            che


            si



            lamenti o che sia a rischio di



            chiusura.









            Anche se la fontanella erogasse a
            piacimento


            caffè, coca cola o acqua gassata e
            panini?

            Non


            credo


            proprio.



            Intanto le fontanelle d'acqua ci sono e
            accanto

            c'e' il negozio che vende acqua

            naturale.

            E questo e' un fatto.



            L'acqua naturale non hanno smesso di
            venderla.

            Quindi prima di arrampicarti sugli specchi e

            ipotizzare situazioni ipotetiche, commenta la

            situazione

            reale.





            Quanto ti sbagli!



            E comunque sentiti pure libero di

            pagare

            per


            un



            sistema operativo: fai contento
            chi
            lo

            vende


            e



            fai contenti noi altri che usiamo
            linux

            che



            possiamo farci beffe di



            te.





            Guarda, non mi interessa che TU lo usi.



            Come a me non interessa che lo usa la cina.




            Mi rompe


            che lo usi la mia banca o la mia

            assicurazione

            e


            che non mi abbassino il premio oppure il

            costo


            delle operazioni per il fatto che
            spendono

            meno


            in sistemi informativi, visto che lo

            sviluppo

            del


            loro sistema informativo lo hanno fatto
            dei


            ricercatori universitari pagati dalle
            mie


            tasse!



            No.

            E' escluso che la ricerca sulla tecnologia
            sia

            finanziata dalle tue

            tasse.

            Sei italiano, vero?

            L'italia non finanzia nessuna ricerca nella

            tecnologia.
            http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&sourQuesti sono gli enti che vengono finanziati, non le ricerche che stanno facendo.Inoltre per il principio che stai tentando di far passare occorrrerebbe vietare subito la ricerca medica.
          • Prozac scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: panda rossa
            Intanto le fontanelle d'acqua ci sono e accanto
            c'e' il negozio che vende acqua
            naturale.
            E questo e' un fatto.

            L'acqua naturale non hanno smesso di venderla.
            Quindi prima di arrampicarti sugli specchi e
            ipotizzare situazioni ipotetiche, commenta la
            situazione
            reale.Mio fratello ha un ristorante e l'acqua dalla spina non la vende (anche se a lui costa)...Comunque la fontanella accanto al bar non fa concorrenza al bar visto che non offre lo stesso servizio del bar (che non è un distributore di acqua sfusa). Se quella fontanella iniziasse a fornire panini, caffé, spritz, birra, ecc... Allora sì che il mercato inizia a diventare lo stesso e il barista si troverebbe della concorrenza sleale...Diciamo che il tuo contro-esempio non ha assolutamente screditato ciò che ha detto il tuo interlocutore...Prova con altri esempi ;)
          • Prozac scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            Ospedali - ricerca medica, cliniche private.

            Ricerca sull'automotive pubblica e privata.

            Ricerca spaziale pubblica e privata.

            Ricerca alimentare pubblica e privata.

            Ricerca botanica pubblica e privata.

            Inizia pure a smontare dal primo io intanto ne
            scrivo
            altri.Sei Panda Rossa? No.Sono esempi di qualcosa che abbia a che fare con il mercato della panetteria? No.Perché rispondi per Panda Rossa e vai pure fuori tema?
          • Prozac scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            E quindi ? Siamo in un forum pubblico.
            Inoltre proprio perche' non sono Panda Rossa
            aggiungo un punto di vista diverso infatto non mi
            voglio fossilizzare sul suo esempio della
            panetteria.A me, invece, interessava solamente quell'esempio... Ho notato l'esempio portato da Darth Vader e il contro-esempio di Panda Rossa. E mi sono accorto che Panda Rossa abbia portato un contro-esempio palesemente fuori tema rispetto all'esempio di Darth Vader. Il resto del discorso non mi interessa proprio... E così ho chiesto a Panda Rossa di riprovare con altri esempi (tipo il tuo dei distributori di acqua sfusa).

            Sono esempi di qualcosa che abbia a che

            fare con il mercato della panetteria?

            No.

            Sono esempi relativi al mercato, perche'
            limitarlo a quello della panetteria ? Mica sono
            Panda
            RossaPerché a me interessavano quell'esempio e i contro-esempi di Panda Rossa. Il resto non mi interessa...
            Ho il mio tema, visto che non sono Panda Rossa.Ecco... Il tuo tema esponilo da un'altra parte. In questo sotto-thread (dove ho risposto io) si parla di panetterie e contro-esempi sulle panetterie.Se vuoi, qui, puoi rispondere a questo... altrimenti vai fuori tema.Poi io avevo chiesto a Panda Rossa. Magari se fai un intervento a tema, trovo interesse anche nel tuo di esempio, altrimenti non mi interessa proprio :)
          • Prozac scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: snoopy
            bhe tutti leggono, mica è una conversazione
            privata a
            due...Certo. Ma il forumo è gerarchico, e ogni sotto-thread ha un determinato tema. Se rispondi a tale sotto-thread sarebbe buona cosa rispettare il tema e non cambiare discorso...
            secondo l'esempio della panetteria non va bene,
            il panettiere vende un prodotto fatto, finito e
            pronto al consumo. Dietro al pane ci sono
            macchinari, ricerca, agronomia, chimica,
            genetica,... tutti campi più pertinenti come
            esempi che appunto rientrano sia nel campo delle
            ricerche universitarie che nel settore
            privatoOk, ma questo non devi dirlo a me. Devi scriverlo a Darth Vader nella parte di thread in cui lui tira fuori l'esempio.Io ho semplicemente risposto a Panda Rossa dicendo che il contro-esempio portato da lui sull'esempio della panetteria non calza per nulla.Il mio apporto a quel thread era perfettamente in tema. Si parlava di panetteria e fontanelle e io ho detto la mia su tale tema.Nel mio sotto-thread ho chiesto (retoricamente) a Panda Rossa di fare un contro-esempio calzante perché quello era proprio sbagliato. Lui ha preferito glissare, ma altri hanno voluto rispondermi parlandomi di altro. Ecco, a me quell'altro proprio non m'interessa.Non mi interessa nemmeno sapere che per te l'esempio della panetteria non è coerente con il meccanismo di ricerca (Anche perché sono d'accordo con te) proprio perché non c'entra un tubo con le panetterie e le fontanelle ;)
          • Prozac scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Izio01
            Ma a parte questo, l'esempio di Darth Vader è
            assolutamente non calzanteE perché lo dici a me? Dillo a Darth Vader quotando quello che ha scritto lui.Io, nel mio post, ho per caso scritto che l'esempio di Darth Vader è calzante? No... Ho semplicemente scritto a Panda Rossa che le fontanelle e le panetterie c'entrano come i cavoli a merenda.
          • Prozac scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Etype
            tipo non lavare i bicchieri dove bevono gli altri
            o dar loro una sciacquata e basta ?
            :D

            Lo stesso caffè dove non cambiano neanche i
            filtri ?
            :DMamma mia che posti frequenti!!! :P :P :PMandagli i NAS ;)
            Non avverrebbe mai in realtà una cosa del
            genere,è l'esempio che è
            sbagliato.Esatto!!! L'esempio di Panda Rossa è sbagliato :) L'ho detto pure io :)
          • Etype scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            Guarda, non mi interessa che TU lo usi. Mi rompe
            che lo usi la mia banca o la mia assicurazione e
            che non mi abbassino il premio oppure il costo
            delle operazioni per il fatto che spendono meno
            in sistemi informativiE cosa c'entra Linux in tutto questo ?Queste sono affari di comodo delle banche e assicurazioni che lucrano sopra di te anche se hanno solo carta e penna.La scusa si trova sempre.
            visto che lo sviluppo del
            loro sistema informativo lo hanno fatto dei
            ricercatori universitari pagati dalle mie
            tasse!Le tue tasse ? Perchè abiti contemporaneamente in ogni luogo del pianeta ?
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: bertuccia



            - Scritto da: Darth Vader


            Il problema è l'"obbligatoriamente".


            Non percepite la ridicolaggine di


            "obbligare" un sistema "libero"?

            Hai ragione, in realta' sarebbe da

            mettere tra i requisiti minimi del

            software da utilizzare il fatto che

            non appartenga a nessuna corporazione,
            Vabbè. Capisco che con the non si può parlare
            perché infarcito di ideologia sinistrorsa.Veramente mi sembra che le imposizioni da parte dello stato non siano particolarmente di destra o di sinistra.


            Inoltre ci sono dei concetti


            anche di tipo etico da considerare


            (già perché i linuxari sono mica i


            depositari del senso etico). La


            maggior parte degli sviluppi di


            Linux sono stati fatti da università


            e centri di ricerca pagati con le


            tasse anche delle aziende che producono


            prodotti sui quali vogliono farsi


            pagare la proprietà intellettuale.

            Non l'ho capito... Le universita'

            fanno ricerca su qualsiasi cosa, tipo

            a parma le auto a guida automatica...

            E quindi ?
            E quindi: se tu hai una panetteria e lo
            stato (cui tu paghi le tasse) aprisse
            di fianco a te un banco che regala il
            pane comprando la farina e la corrente
            con i soldi delle tue tasse, non
            offrendo peraltro nulla di innovativo
            se non il fatto che il pane non si
            paga, ti darebbe fastidio oppure no?Solo se faccio il panettiere, ma se cosi' vuole lo stato...Inoltre non dimentichiamo che al momento ci forniamo di panetterie all'estero e rinunciamo di fatto a saperci fare il pane qua, ti sembra bello questo ?Altra cosa: quella che descrivi e' la distribuzione del pane con la tessera fatta durante l'epoca fascista se non sbaglio.
            Se la ricerca tendesse a offrire qualcosa di
            innovativo lo capirei, ma nel caso di Linux o
            Android si limita a scimmiottare prodotti
            commerciali già esistenti per riproporli a
            costo inferiore nullo senza nemmeno pagarsi
            il costo per la ricerca (perché quello viene
            fatto gratuitamente da persone pagate da
            altri).Non e' che scimmiotta, sono a tutti gli effetti anche loro prodotti comperciali, solo che non sono coperti da una licenza non di vendita.Inoltre qual e' il tuo problema se arrivano un po' meno soldi nostri ad una ditta estera ?
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane

            Non e' che scimmiotta, sono a tutti gli effetti
            anche loro prodotti comperciali, solo che non
            sono coperti da una licenza non di
            vendita.E non ti sembra grave? Io pago la ricerca per produrre innovazione e quelli spendono i soldi per creare un sistema che fa le stesse cose di uno a pagamento che produco io e che mi dà da campare?

            Inoltre qual e' il tuo problema se arrivano un
            po' meno soldi nostri ad una ditta estera
            ?Eh,già. Perché ci sono un sacco di distro Linux o produttori di android italiani.
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            Non e' che scimmiotta, sono a

            tutti gli effetti anche loro

            prodotti comperciali, solo che

            non sono coperti da una licenza

            non di vendita.
            E non ti sembra grave ?Perche' dovrebbe ? Vale per tutti i campi di ricerca, succede in continuo, ribadisco che a parma si studiano le auto a guida automatica che tra un po' di anni venderanno le aziende.
            Io pago la ricerca per produrre innovazione
            e quelli spendono i soldi per creare un
            sistema che fa le stesse cose di uno a
            pagamento che produco io e che mi dà da
            campare?Scusa, ma non comprendo di che sistema commerciale tu stua parlando, mi indicheresti quale sistema a pagamento ti consente:- di essere installato su praticamente qualsiasi device ?- di avere personalizzazioni sul kernel anche pesanti o estreme, vedi i (kernel realtime NASA) o la possibilita' di scriverti driver al volo da agganciarvi per avere un sistema complesso funzionante ?- di poter eventualmente essere compilato per nuove architetture con le necessarie modifiche ?- di poter montare al volo qualsiasi tipo di file system (anche ancora non messo in commercio ) e scrivendo il driver solo di quello avere un so complesso funzionante ?

            Inoltre qual e' il tuo problema se

            arrivano un po' meno soldi nostri ad

            una ditta estera ?
            Eh,già. Perché ci sono un sacco di distro
            Linux o produttori di android italiani.Le universita' di cui parlavi, oppure mi stai dicendo che stai lamentando tanto un problmea che manco e' del nostro territorio ?
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: krane



            Non e' che scimmiotta, sono a


            tutti gli effetti anche loro


            prodotti comperciali, solo che


            non sono coperti da una licenza


            non di vendita.


            E non ti sembra grave ?

            Perche' dovrebbe ? Vale per tutti i campi di
            ricerca, succede in continuo, ribadisco che a
            parma si studiano le auto a guida automatica che
            tra un po' di anni venderanno le
            aziende.Ecco, voglio seguire il tuo esempio.Se tu investissi dei soldi per creare una centralina per delle macchine a guida automatica e cominciassi a venderle, non ti darebbe fastidio che l'università di Parma (finanziata anche con le tasse che la tua azienda paga) sviluppi questo sistema e lo metta gratuitamente a disposizione di aziende tue concorrenti che, senza investimenti né rischi, inizino a produrre centraline che inevitabilmente avranno un prezzo molto inferiore alle tue?Ti è familiare il concetto di "concorrenza sleale"?
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: krane



            Non e' che scimmiotta, sono a



            tutti gli effetti anche loro



            prodotti comperciali, solo che



            non sono coperti da una licenza



            non di vendita.


            E non ti sembra grave ?

            Perche' dovrebbe ? Vale per tutti i campi di

            ricerca, succede in continuo, ribadisco che a

            parma si studiano le auto a guida automatica

            che tra un po' di anni venderanno le aziende.
            Ecco, voglio seguire il tuo esempio.
            Se tu investissi dei soldi per creare una
            centralina per delle macchine a guida automatica
            e cominciassi a venderle, non ti darebbe fastidio
            che l'università di Parma (finanziata anche con
            le tasse che la tua azienda paga) sviluppi questo
            sistema e lo metta gratuitamente a disposizione
            di aziende tue concorrenti che, senza
            investimenti né rischi, inizino a produrre
            centraline che inevitabilmente avranno un prezzo
            molto inferiore alle tue?Se non sono capace di fare il mio mestiere probabilmente si, ma siccome se inizio a fare sperimentazione del genere immagino di avere qualcosa da dire utilizzero' anche io il loro know-how e risparmiero' un botto.
            Ti è familiare il concetto di "concorrenza
            sleale"?Si, ma non c'erntra con questo caso.
          • panda rossa scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            E non ti sembra grave? Io pago la ricerca per
            produrre innovazione e quelli spendono i soldi
            per creare un sistema che fa le stesse cose di
            uno a pagamento che produco io e che mi dà da
            campare?Il fallimento e' una situazione prevista dalle normative commerciali.Nel momento in cui il tuo prodotto non interessa, fallisci e nessuno ti rimpiangera'.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Darth Vader


            E non ti sembra grave? Io pago la ricerca per

            produrre innovazione e quelli spendono i
            soldi

            per creare un sistema che fa le stesse cose
            di

            uno a pagamento che produco io e che mi dà da

            campare?

            Il fallimento e' una situazione prevista dalle
            normative
            commerciali.
            Nel momento in cui il tuo prodotto non interessa,
            fallisci e nessuno ti
            rimpiangera'.Sì, se fallisco nei confronti di un concorrente. Ma se è un ente finanziato dallo stato che mi fa fallire allora è concorrenza sleale.
          • panda rossa scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader

            Il fallimento e' una situazione prevista
            dalle

            normative

            commerciali.

            Nel momento in cui il tuo prodotto non
            interessa,

            fallisci e nessuno ti

            rimpiangera'.

            Sì, se fallisco nei confronti di un concorrente.
            Ma se è un ente finanziato dallo stato che mi fa
            fallire allora è concorrenza
            sleale.No.Lo stato siamo noi cittadini.Se la maggioranza decide che tu non debba speculare e che quel prodotto/servizio debba essere disponibile per tutti, tu puoi solo chiudere baracca e burattini.E comunque ci sono servizi statali gratuiti come le scuole e gli ospedali che non hanno impedito a dei privati di offrire le stesse cose a pagamento.I fatti ti smentiscono anche questa volta.Puoi smettere pure di trollare ed evitare figuracce peggiori.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Darth Vader

            No.
            Lo stato siamo noi cittadini.
            Se la maggioranza decide che tu non debba
            speculare e che quel prodotto/servizio debba
            essere disponibile per tutti, tu puoi solo
            chiudere baracca e
            burattini.Sarà ma non mi ricordo di aver mai votato referendum su questo tema. Come avrebbe dunque "deciso" questa maggioranza?

            E comunque ci sono servizi statali gratuiti come
            le scuole e gli ospedali che non hanno impedito a
            dei privati di offrire le stesse cose a
            pagamento.Sono servizi e non prodotti. Il mondo occidentale convive da sempre con i servizi gratuiti e a pagamento. Diverso è per i prodotti. Per questo facevo l'esempio della panetteria.La vostra idea di prodotti forniti dallo stato è uguale a quello dei paesi comunisti.E io, scusa, ma in un paese comunista non ci vorrei proprio vivere.

            I fatti ti smentiscono anche questa volta.
            Puoi smettere pure di trollare ed evitare
            figuracce
            peggiori.Figuracce = opinioni diverse? Ma allora lo vedi che in fondo in fondo sei un Coreano del Nord?
          • panda rossa scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Darth Vader



            No.

            Lo stato siamo noi cittadini.

            Se la maggioranza decide che tu non debba

            speculare e che quel prodotto/servizio debba

            essere disponibile per tutti, tu puoi solo

            chiudere baracca e

            burattini.

            Sarà ma non mi ricordo di aver mai votato
            referendum su questo tema. Come avrebbe dunque
            "deciso" questa
            maggioranza?Non e' vietato.Le leggi si fanno per vietare, non per permettere.

            E comunque ci sono servizi statali gratuiti
            come

            le scuole e gli ospedali che non hanno
            impedito
            a

            dei privati di offrire le stesse cose a

            pagamento.

            Sono servizi e non prodotti. L'acqua della fontanella e' un prodotto.
            Il mondo occidentale
            convive da sempre con i servizi gratuiti e a
            pagamento. Diverso è per i prodotti. Per questo
            facevo l'esempio della
            panetteria.E io quello della fontanella.
            La vostra idea di prodotti forniti dallo stato è
            uguale a quello dei paesi
            comunisti.Non ho mai detto di prodotti forniti dallo stato.Quello che stiamo dicendo e' che quando la tecnologia consente a chiunque di farsi da se' le cose di cui ha bisogno, tu puoi anche chiudere e liberare i locali per un kebab.
            E io, scusa, ma in un paese comunista non ci
            vorrei proprio
            vivere.Io neppure.

            I fatti ti smentiscono anche questa volta.

            Puoi smettere pure di trollare ed evitare

            figuracce

            peggiori.

            Figuracce = opinioni diverse? Ma allora lo vedi
            che in fondo in fondo sei un Coreano del
            Nord?Qui parliamo di fatti, non di opinioni.I fatti sono:1) esistono fontanelle d'acqua gratis2) esistono negozi che vendono acqua3) esistono scuole gratuite4) esistono scuole private5) esistono ospedali gratuiti6) esistono cliniche privateFatti!Accomodarsi per favore, l'uscita e' in fondo a destra.
          • Prozac scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: panda rossa
            Qui parliamo di fatti, non di opinioni.
            I fatti sono:
            1) esistono fontanelle d'acqua gratis
            2) esistono negozi che vendono acquaMi dai il link o un indirizzo di negozi che vendono acqua sfusa?
          • Prozac scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            http://www.distributoriallaspina.it/component/cont

            Costa 5 centesimi al litro ed e' buonissima.Wow!!! Questo si che è un esempio calzante (non di concorrenza con il panettiere) ma del fatto che esista un'attività a scopo di lucro che sia in concorrenza con le fontanelle.Adesso sarebbe da vedere se effettivamente, come dice Panda Rossa, tali attività risentano o meno della concorrenza di una fontanella pubblica messa lì accanto.
          • Etype scrive:
            Re: utopia
            Tu non stai pagando l'acqua in se che non la crea l'uomo ma il fatto che uno si è preso la briga nel prenderla,trasportarla e versarla nel dosatore.
          • Prozac scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Etype
            Tu non stai pagando l'acqua in se che non la crea
            l'uomo ma il fatto che uno si è preso la briga
            nel prenderla,trasportarla e versarla nel
            dosatore.Lo so. Sto pagando il servizio.Quello che mi chiedo. Tale servizio è davvero così sentito? Se accanto al distributore di acqua sfusa ci fosse una fontanella pubblica, la gente andrebbe alla fontanella o spenderebbe quei pochi centesimi per il distributore?Tradotto: la presenza della fontanella influenza la vendita del distributore? O no?
          • Prozac scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            Non ho sentito lamentele dai negozi da cui mi
            fornisco io, potrei chiedere ma penso si
            metteranno a ridere... Nel caso li dirotto
            qua.Cioè i negozi da cui ti rifornisci hanno accanto una fontanella pubblica e tale fontanella non influenza le loro vendite?Se mi dici questo, hai risposto alla mia domanda e hai "dimostrato" che la fontanella pubblica non influenza il modello di business dei distributori di acqua sfusa. Io ti credo sulla parola. Non serve che mi porti prove. Ah... Ne sarei pure felice (io pure spenderei quei pochi cent al posto di andare alla fontanella).
          • Izio01 scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane



            Non e' che scimmiotta, sono a tutti gli
            effetti

            anche loro prodotti comperciali, solo che non

            sono coperti da una licenza non di

            vendita.

            E non ti sembra grave? Io pago la ricerca per
            produrre innovazione e quelli spendono i soldi
            per creare un sistema che fa le stesse cose di
            uno a pagamento che produco io <b
            e che mi dà da
            campare </b
            ?
            Ed ecco il vero ed unico punto di tutti i tuoi interventi. Tutto il resto è fumo negli occhi.Risposta: Windows darà anche da campare a te, ma Linux dà da campare ad altri, quindi dal punto di vista etico vanno bene entrambi.
          • bertuccia scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader

            Non mi interessa la gestione all'italiana, perché
            mi fido degli italiani più dei tedeschi o dei
            cinesi.

            Il problema è l'"obbligatoriamente". Non
            percepite la ridicolaggine di "obbligare" un
            sistema "libero"?per vivere in una società, alcune cose devono essere obbligatorie, altre vietate. Come il divieto di ammazzare o l'obbligo di pagare le tasse.Nella fattispecie, per me sarebbe giusto obbligare le pubbliche amministrazioni ad utilizzare un sistema che garantisca l'interoperabilità, la stabilità e gli aggiornamenti nel tempo, nella misura più economica possibile.Per me una distro di stato porterebbe a quel risultato
            Inoltre ci sono dei concetti anche di tipo etico
            da considerare (già perché i linuxari sono mica i
            depositari del senso etico). La maggior parte
            degli sviluppi di Linux sono stati fatti da
            università e centri di ricerca pagati con le
            tasse anche delle aziende che producono prodotti
            sui quali vogliono farsi pagare la proprietà
            intellettuale. In buona sostanza Linux è il
            tipico prodotto che morde la mano che lo nutre.fammi capire linux è sviluppato da gente che poi però non vorrebbe che si installasse dove meglio si crede?non riesco a seguirti
            Ritengo inaccettabile che lo stato (Italiano o
            altro) vieti di utilizzare al suo interno
            strumenti che permettono alle aziende che pagano
            le tasse di vivere (e pagare le attività di
            quegli enti che invece che fare ricerca passano
            il tempo a produrre prodotti in competizione con
            chi produce).continuo a non seguirti, mi sono perso

            Con questo presupposto sarebbe anzi opportuno
            VIETARE l'utilizzo di Linux nelle aziende che
            produconosi parlava di pubblica amministrazione..
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Darth Vader



            Non mi interessa la gestione all'italiana,
            perché

            mi fido degli italiani più dei tedeschi o dei

            cinesi.



            Il problema è l'"obbligatoriamente". Non

            percepite la ridicolaggine di "obbligare" un

            sistema "libero"?

            per vivere in una società, alcune cose devono
            essere obbligatorie, altre vietate. Come il
            divieto di ammazzare o l'obbligo di pagare le
            tasse.Certo, e in alcune società il divieto di cambiare religione, di dimostrare per la propria libertà, di studiare se sei donna oppure l'obbligo di portare la barba lunga o il burka.Per vivere in una società certi obblighi e certi divieti sono necessari. Sì sì.


            fammi capire linux è sviluppato da gente che poi
            però non vorrebbe che si installasse dove meglio
            si
            crede?

            non riesco a seguirtiSarò più chiaro: io azienda contribuente pago la ricerca finanziata dalle tasse allo Stato perché si faccia ricerca che mi permetta (a me e alle altre aziende) di migliorare il mio prodotto o creare dei prodotti nuovi, non perché i centri ricerca producano un prodotto in concorrenza con il mio senza peraltro nessuna innovazione tecnologica dentro se non il costo nullo.E se tu, azienda privata con fini di lucro, vuoi usare Linux (sviluppato con i soldi dei contribuenti) per fare business, mi devi dimostrare come questo impatta su una riduzione dei costi per i clienti.Oggi abbiamo assicurazioni che spudoratamente usano Linux per i propri sistemi e continuano ad alzare i premi delle polizze senza vergogna.
          • maxsix scrive:
            Re: utopia


            Oggi abbiamo assicurazioni che spudoratamente
            usano Linux per i propri sistemi e continuano ad
            alzare i premi delle polizze senza
            vergogna.Hanno voluto il "tutto gratis"?Questo ne è uno dei risultati.E rosicarci sopra non serve a niente.
          • ... scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: maxsix



            Oggi abbiamo assicurazioni che spudoratamente

            usano Linux per i propri sistemi e
            continuano
            ad

            alzare i premi delle polizze senza

            vergogna.

            Hanno voluto il "tutto gratis"?
            Questo ne è uno dei risultati.

            E rosicarci sopra non serve a niente.demente
          • Trollollero scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Darth Vader





            Non mi interessa la gestione
            all'italiana,

            perché


            mi fido degli italiani più dei tedeschi
            o
            dei


            cinesi.





            Il problema è l'"obbligatoriamente". Non


            percepite la ridicolaggine di
            "obbligare"
            un


            sistema "libero"?



            per vivere in una società, alcune cose devono

            essere obbligatorie, altre vietate. Come il

            divieto di ammazzare o l'obbligo di pagare le

            tasse.

            Certo, e in alcune società il divieto di cambiare
            religione, di dimostrare per la propria libertà,
            di studiare se sei donna oppure l'obbligo di
            portare la barba lunga o il
            burka.

            Per vivere in una società certi obblighi e certi
            divieti sono necessari. Sì
            sì.







            fammi capire linux è sviluppato da gente che
            poi

            però non vorrebbe che si installasse dove
            meglio

            si

            crede?



            non riesco a seguirti

            Sarò più chiaro: io azienda contribuente pago la
            ricerca finanziata dalle tasse allo Stato perché
            si faccia ricerca che mi permetta (a me e alle
            altre aziende) di migliorare il mio prodotto o
            creare dei prodotti nuovi, non perché i centri
            ricerca producano un prodotto in concorrenza con
            il mio senza peraltro nessuna innovazione
            tecnologica dentro se non il costo
            nullo.

            E se tu, azienda privata con fini di lucro, vuoi
            usare Linux (sviluppato con i soldi dei
            contribuenti) per fare business, mi devi
            dimostrare come questo impatta su una riduzione
            dei costi per i
            clienti.

            Oggi abbiamo assicurazioni che spudoratamente
            usano Linux per i propri sistemi e continuano ad
            alzare i premi delle polizze senza
            vergogna.Stai delirando o cosa ?In un sistema capitalista, non e' il costo al cliente che deve diminuire, ma il profitto che deve SEMPRE aumentare.Cosa usi non conta nulla.E tra parentesi, visto che e' il mio campo, ti posso garantire che anche le varie compagnie assicurative che usano Windows (a mio avviso pura follia, ma soprassediamo...) alzano i premi in continuazione.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Trollollero

            E tra parentesi, visto che e' il mio campo, ti
            posso garantire che anche le varie compagnie
            assicurative che usano Windows (a mio avviso pura
            follia, ma soprassediamo...) alzano i premi in
            continuazione.Almeno quelle che usano Windows non si sono avvantaggiate di un prodotto creato usando le mie tasse per spendere meno mantenendo però i prezzi invariati.
          • Trollollero scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: Trollollero



            E tra parentesi, visto che e' il mio campo,
            ti

            posso garantire che anche le varie compagnie

            assicurative che usano Windows (a mio avviso
            pura

            follia, ma soprassediamo...) alzano i premi
            in

            continuazione.

            Almeno quelle che usano Windows non si sono
            avvantaggiate di un prodotto creato usando le mie
            tasse per spendere meno mantenendo però i prezzi
            invariati.Stai DECISAMENTE delirando.....
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: Trollollero





            E tra parentesi, visto che e' il mio
            campo,

            ti


            posso garantire che anche le varie
            compagnie


            assicurative che usano Windows (a mio
            avviso

            pura


            follia, ma soprassediamo...) alzano i
            premi

            in


            continuazione.



            Almeno quelle che usano Windows non si sono

            avvantaggiate di un prodotto creato usando
            le
            mie

            tasse per spendere meno mantenendo però i
            prezzi

            invariati.
            Stai DECISAMENTE delirando.....Magari spiega perché.1. Linux è sviluppato da centri ricerca e università che vivono con i soldi dello stato? Sì2. Le aziende che usano Linux spendono di meno per i sistemi informativi? I Linux-fan dicono di sì.3. Le aziende riducono i prezzi per il fatto di usare opensource a costo ridotto? No, il vantaggio entra nella marginalità.Qual è dunque il valore di mettere a disposizione delle aziende, a carico dello stato e quindi dei contribuenti, dei sistemi informativi a costo nullo? Nessuno
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: Trollollero



            E tra parentesi, visto che



            e' il mio campo, ti posso



            garantire che anche le varie



            compagnie assicurative che



            usano Windows (a mio avviso



            pura follia, ma soprassediamo...)



            alzano i premi in continuazione.


            Almeno quelle che usano Windows non


            si sono avvantaggiate di un prodotto


            creato usando le mie tasse per


            spendere meno mantenendo però i


            prezzi invariati.

            Stai DECISAMENTE delirando.....
            Magari spiega perché.
            1. Linux è sviluppato da centri ricerca e
            università che vivono con i soldi dello
            stato?
            SìTra i top 10 sviluppatori del kernel abbiamo:Aziende:Red Hat, Intel, Novell, IBM, Texas Instruments, Broadcom, Nokia, Samsung, Oracle and Google.Universita:Nessuno, niet, zero.
            2. Le aziende che usano Linux spendono di meno
            per i sistemi informativi? I Linux-fan dicono di
            sì.Si, e' vero.
            3. Le aziende riducono i prezzi per il fatto di
            usare opensource a costo ridotto? No, il
            vantaggio entra nella marginalità.Questo e' colpa del sistema corporativistico, lo stesso motivo per cui apple ti vende un iphone a 600E e non a 60 che lo paga spostando la produzione in cina.
            Qual è dunque il valore di mettere a disposizione
            delle aziende, a carico dello stato e quindi dei
            contribuenti, dei sistemi informativi a costo
            nullo? NessunoAllora torniamo a: se vuoi rifiutare di utilizzare tutto cio' che ricercato in universita' dovresti smettere di utilizzare qualsiasi cosa usata negli ultimi 50 anni.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane

            Allora torniamo a: se vuoi rifiutare di
            utilizzare tutto cio' che ricercato in
            universita' dovresti smettere di utilizzare
            qualsiasi cosa usata negli ultimi 50
            anni.La ricerca deve sviluppare il GSM e il protocollo WiFi. Non mettersi a produrre telefoni.Qui abbiamo una ricerca che ha sviluppato un sistema operativo che emula il comportamento di altri sistemi operativi esistenti mettendolo a disposizione di tutti a costo nullo. Con contenuti innovativi ZERO (perché Linux è né più e né meno di uno Unix).
          • panda rossa scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            Qui abbiamo una ricerca che ha sviluppato un
            sistema operativo che emula il comportamento di
            altri sistemi operativi esistenti mettendolo a
            disposizione di tutti a costo nullo. Con
            contenuti innovativi ZERO (perché Linux è né più
            e né meno di uno
            Unix).Ma sei un markettaro M$?Che a noi ci fanno schifo i markettari M$.
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            Allora torniamo a: se vuoi rifiutare di

            utilizzare tutto cio' che ricercato in

            universita' dovresti smettere di utilizzare

            qualsiasi cosa usata negli ultimi 50

            anni.
            La ricerca deve sviluppare il GSM e il protocollo
            WiFi. Non mettersi a produrre telefoni.E chi lo dice ? Siamo mica in uno stato comunista che ti piacerebbe tanto ! La ricerca non sa dove va a parare, quella e' ricerca.
            Qui abbiamo una ricerca che ha sviluppato un
            sistema operativo che emula il comportamento di
            altri sistemi operativi esistenti mettendolo a
            disposizione di tutti a costo nullo. Con
            contenuti innovativi ZERO (perché Linux è né più
            e né meno di uno Unix).Con uno unix commerciale puoi forse fare le seguenti cose ?Scusa, ma non comprendo di che sistema commerciale tu stua parlando, mi indicheresti quale sistema a pagamento ti consente:- di essere installato su praticamente qualsiasi device ?- di avere personalizzazioni sul kernel anche pesanti o estreme, vedi i (kernel realtime NASA) o la possibilita' di scriverti driver al volo da agganciarvi per avere un sistema complesso funzionante ?- di poter eventualmente essere compilato per nuove architetture con le necessarie modifiche ?- di poter montare al volo qualsiasi tipo di file system (anche ancora non messo in commercio ) e scrivendo il driver solo di quello avere un so complesso funzionante ?
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            Qui abbiamo una ricerca che ha sviluppato un
            sistema operativo Non è vero.La "ricerca" non ha sviluppato.Nessuna università fa "ricerca" su Linux. Alcune ci fanno studio e sviluppo.Sviluppo. Non ricerca.Più in generale stai tentando una arrampicata inutile: ti sei fatto sgamare.
          • Trollollero scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: Trollollero







            E tra parentesi, visto che e' il
            mio

            campo,


            ti



            posso garantire che anche le varie

            compagnie



            assicurative che usano Windows (a
            mio

            avviso


            pura



            follia, ma soprassediamo...)
            alzano
            i

            premi


            in



            continuazione.





            Almeno quelle che usano Windows non si
            sono


            avvantaggiate di un prodotto creato
            usando

            le

            mie


            tasse per spendere meno mantenendo però
            i

            prezzi


            invariati.

            Stai DECISAMENTE delirando.....

            Magari spiega perché.

            1. Linux è sviluppato da centri ricerca e
            università che vivono con i soldi dello stato?
            SìCome ha detto Krane, a livello kernel, no.Delle varie distro, l'unica che mi viene in mente al momento con qualche legame universitario e' Sabayon (Gentoo-based e sviluppata in collaborazione con l'universita' di Trento).
            2. Le aziende che usano Linux spendono di meno
            per i sistemi informativi? I Linux-fan dicono di
            sì.Certo che si'.
            3. Le aziende riducono i prezzi per il fatto di
            usare opensource a costo ridotto? No, il
            vantaggio entra nella
            marginalità.
            E quindi ?
            Qual è dunque il valore di mettere a disposizione
            delle aziende, a carico dello stato e quindi dei
            contribuenti, dei sistemi informativi a costo
            nullo?
            NessunoAncora con questo "a carico dello stato" ? E' qui l'errore (errore comune, tra l'altro: si parla di cose che non si conoscono e non si capiscono. Farai mica il commerciale ?)
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia


            E quindi ?
            Vabbè, vedo che non vuoi capire. Mi sembra inutile continuare a cercare di spiegartelo. Rileggiti i miei post precedenti.
          • Trollollero scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader



            E quindi ?



            Vabbè, vedo che non vuoi capire. Mi sembra
            inutile continuare a cercare di spiegartelo.
            Rileggiti i miei post
            precedenti.Quali, quelli che partono da un assunto sbagliato e smentito dai dati sperimentali, ovvero che costi minori per un'azienda producono costi minori per l'utenza ? Quei post li', che cozzano con la realta' dei fatti, ovvero che costi minori significano solo e soltanto profitti maggiori ?
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader

            1. Linux è sviluppato da centri ricerca e
            università che vivono con i soldi dello stato?
            SìNon solo.Anche da tante aziende. Google ad esempio (e anche Samsung) è uno dei maggiori contributori.Più in generale, proprio per etica, gli uffici governativi dovrebbero usare esclusivamente soluzioni aperte.Le aziende... Fanno come preferiscono.Se a te non garbano quelle che usano Linux allora compra da un'altra parte.
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: bertuccia

            Oggi abbiamo assicurazioni che

            spudoratamente usano Linux per i

            propri sistemi e continuano ad

            alzare i premi delle polizze senza

            vergogna.
            Stai delirando o cosa ?
            In un sistema capitalista, non e' il costo al
            cliente che deve diminuire, ma il profitto che
            deve SEMPRE aumentare.Evidentemente e' sinistroso anticorporativo...
          • Trollollero scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: bertuccia



            Oggi abbiamo assicurazioni che


            spudoratamente usano Linux per i


            propri sistemi e continuano ad


            alzare i premi delle polizze senza


            vergogna.


            Stai delirando o cosa ?

            In un sistema capitalista, non e' il costo al

            cliente che deve diminuire, ma il profitto
            che

            deve SEMPRE aumentare.


            Evidentemente e' sinistroso anticorporativo...Pure io, ma mi guardo bene dallo scrivere certe XXXXXte.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: bertuccia



            Oggi abbiamo assicurazioni che


            spudoratamente usano Linux per i


            propri sistemi e continuano ad


            alzare i premi delle polizze senza


            vergogna.


            Stai delirando o cosa ?

            In un sistema capitalista, non e' il costo al

            cliente che deve diminuire, ma il profitto
            che

            deve SEMPRE aumentare.


            Evidentemente e' sinistroso anticorporativo...Non sono sinistrorso (anzi la cosa mi offende pure un po').Ma il fatto che assicurazioni e banche siano diventate aziende a scopo di lucro (prima erano centri di potere ma non a scopo di lucro) sta mettendo in crisi il sistema capitalista. Da quando le aziende sono state convinte a investire in prodotti finanziari anziché nello sviluppo dei propri prodotti siamo arrivati alla Lemhan e alla crisi che stiamo ancora vivendo.
          • Trollollero scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Trollollero


            - Scritto da: Darth Vader



            - Scritto da: bertuccia





            Oggi abbiamo assicurazioni che



            spudoratamente usano Linux per i



            propri sistemi e continuano ad



            alzare i premi delle polizze senza



            vergogna.




            Stai delirando o cosa ?


            In un sistema capitalista, non e' il
            costo
            al


            cliente che deve diminuire, ma il
            profitto

            che


            deve SEMPRE aumentare.





            Evidentemente e' sinistroso
            anticorporativo...

            Non sono sinistrorso (anzi la cosa mi offende
            pure un
            po').
            Ma il fatto che assicurazioni e banche <b
            siano </b

            <b
            diventate aziende a scopo di lucro (prima erano </b

            <b
            centri di potere ma non a scopo di lucro) </b
            sta
            mettendo in crisi il sistema capitalista. Da
            quando le aziende sono state convinte a investire
            in prodotti finanziari anziché nello sviluppo dei
            propri prodotti siamo arrivati alla Lemhan e alla
            crisi che stiamo ancora
            vivendo.Eh ? Ma che film hai visto ?Banche e assicurazioni <b
            NON AVEVANO SCOPO DI LUCRO </b
            ?Dimmi dove compri la droga che la voglio anch'io, e' di qualita' sublime.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Trollollero



            - Scritto da: Darth Vader




            - Scritto da: bertuccia







            Oggi abbiamo assicurazioni
            che





            spudoratamente usano Linux
            per i





            propri sistemi e continuano ad




            alzare i premi delle polizze
            senza




            vergogna.






            Stai delirando o cosa ?



            In un sistema capitalista, non e'
            il

            costo

            al



            cliente che deve diminuire, ma il

            profitto


            che



            deve SEMPRE aumentare.








            Evidentemente e' sinistroso

            anticorporativo...



            Non sono sinistrorso (anzi la cosa mi offende

            pure un

            po').

            Ma il fatto che assicurazioni e banche
            <b
            siano </b



            <b
            diventate aziende a scopo di
            lucro (prima erano </b



            <b
            centri di potere ma non a scopo
            di lucro) </b

            sta

            mettendo in crisi il sistema capitalista. Da

            quando le aziende sono state convinte a
            investire

            in prodotti finanziari anziché nello
            sviluppo
            dei

            propri prodotti siamo arrivati alla Lemhan e
            alla

            crisi che stiamo ancora

            vivendo.

            Eh ? Ma che film hai visto ?
            Banche e assicurazioni <b
            NON AVEVANO
            SCOPO DI LUCRO </b

            ?
            Dimmi dove compri la droga che la voglio anch'io,
            e' di qualita'
            sublime.Le banche fino a 20 anni fa non erano quotabili in borsa.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Trollollero




            - Scritto da: Darth Vader





            - Scritto da: bertuccia









            Oggi abbiamo
            assicurazioni

            che







            spudoratamente usano
            Linux

            per i







            propri sistemi e
            continuano
            ad





            alzare i premi delle
            polizze

            senza





            vergogna.








            Stai delirando o cosa ?




            In un sistema capitalista,
            non
            e'

            il


            costo


            al




            cliente che deve diminuire,
            ma
            il


            profitto



            che




            deve SEMPRE aumentare.











            Evidentemente e' sinistroso


            anticorporativo...





            Non sono sinistrorso (anzi la cosa mi
            offende


            pure un


            po').


            Ma il fatto che assicurazioni e banche

            <b
            siano </b





            <b
            diventate aziende a scopo di

            lucro (prima erano </b





            <b
            centri di potere ma non a
            scopo

            di lucro) </b


            sta


            mettendo in crisi il sistema
            capitalista.
            Da


            quando le aziende sono state convinte a

            investire


            in prodotti finanziari anziché nello

            sviluppo

            dei


            propri prodotti siamo arrivati alla
            Lemhan
            e

            alla


            crisi che stiamo ancora


            vivendo.



            Eh ? Ma che film hai visto ?

            Banche e assicurazioni <b
            NON AVEVANO

            SCOPO DI LUCRO </b


            ?

            Dimmi dove compri la droga che la voglio
            anch'io,

            e' di qualita'

            sublime.

            Le banche fino a 20 anni fa non erano quotabili
            in
            borsa.Forse un po' più di 20 (spesso dimentico che ho passato i 45 anni :)).Comunque fino a un po' di anni fa c'erano banche statali che calmieravano un po' il mondo delle banche private. Oggi possono fare quello che vogliono: tipo smettere di concedere il credito.
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            Comunque fino a un po' di anni fa c'erano banche
            statali che calmieravano un po' il mondo delle
            banche private. Oggi possono fare quello che
            vogliono: tipo smettere di concedere il
            credito.Quello delle banche di stato non e' un concetto comunista ?Benvenuto tra noi compagno bolscevico !
          • Trollollero scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Trollollero




            - Scritto da: Darth Vader





            - Scritto da: bertuccia









            Oggi abbiamo
            assicurazioni

            che







            spudoratamente usano
            Linux

            per i







            propri sistemi e
            continuano
            ad





            alzare i premi delle
            polizze

            senza





            vergogna.








            Stai delirando o cosa ?




            In un sistema capitalista,
            non
            e'

            il


            costo


            al




            cliente che deve diminuire,
            ma
            il


            profitto



            che




            deve SEMPRE aumentare.











            Evidentemente e' sinistroso


            anticorporativo...





            Non sono sinistrorso (anzi la cosa mi
            offende


            pure un


            po').


            Ma il fatto che assicurazioni e banche

            <b
            siano </b





            <b
            diventate aziende a scopo di

            lucro (prima erano </b





            <b
            centri di potere ma non a
            scopo

            di lucro) </b


            sta


            mettendo in crisi il sistema
            capitalista.
            Da


            quando le aziende sono state convinte a

            investire


            in prodotti finanziari anziché nello

            sviluppo

            dei


            propri prodotti siamo arrivati alla
            Lemhan
            e

            alla


            crisi che stiamo ancora


            vivendo.



            Eh ? Ma che film hai visto ?

            Banche e assicurazioni <b
            NON AVEVANO

            SCOPO DI LUCRO </b


            ?

            Dimmi dove compri la droga che la voglio
            anch'io,

            e' di qualita'

            sublime.

            Le banche fino a 20 anni fa non erano quotabili
            in
            borsa.La quotazione in borsa non c'entra nulla con lo scopo di lucro.La societa' dove lavoro ora, ad esempio, non e' quotata in borsa ma "lucro" ce l'ha tatuato in fronte (e qui mi fermo....)
          • bertuccia scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader

            Certo, e in alcune società il divieto di cambiare
            religione, di dimostrare per la propria libertà,
            di studiare se sei donna oppure l'obbligo di
            portare la barba lunga o il
            burka.

            Per vivere in una società certi obblighi e certi
            divieti sono necessari. Sì
            sì.ueilla abbiamo il first world anarchistnon ci manca proprio nessuno qua su PI 8)da domani aboliamo il codice della strada, le regole non servono!!
            Sarò più chiaro: io azienda contribuente pago la
            ricerca finanziata dalle tasse allo Stato perché
            si faccia ricerca che mi permetta (a me e alle
            altre aziende) di migliorare il mio prodotto o
            creare dei prodotti nuovi, non perché i centri
            ricerca producano un prodotto in concorrenza con
            il mio senza peraltro nessuna innovazione
            tecnologica dentro se non il costo
            nullo.quindi, tralasciando che anche senza i suddetti fondi per la ricerca lo sviluppo di linux continuerebbe, dato che viene portato avanti principalmente da aziende IT, che regola metteresti a riguardo?

            E se tu, azienda privata con fini di lucro, vuoi
            usare Linux (sviluppato con i soldi dei
            contribuenti) per fare business, mi devi
            dimostrare come questo impatta su una riduzione
            dei costi per i clienti.concetto interessante per mister "A sulla maglietta"
            Oggi abbiamo assicurazioni che spudoratamente
            usano Linux per i propri sistemi e continuano ad
            alzare i premi delle polizze senza
            vergogna. allora forse è il caso che le altre assicurazioni facciano altrettanto se la scelta paga bene come dici
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Darth Vader

            ueilla abbiamo il first world anarchist
            non ci manca proprio nessuno qua su PI 8)

            da domani aboliamo il codice della strada, le
            regole non
            servono!!No. Semplicemente ci sono dei divieti che si chiamano "regole". Altri che si chiamano "soprusi".


            Sarò più chiaro: io azienda contribuente
            pago
            la

            ricerca finanziata dalle tasse allo Stato
            perché

            si faccia ricerca che mi permetta (a me e
            alle

            altre aziende) di migliorare il mio prodotto
            o

            creare dei prodotti nuovi, non perché i
            centri

            ricerca producano un prodotto in concorrenza
            con

            il mio senza peraltro nessuna innovazione

            tecnologica dentro se non il costo

            nullo.

            quindi, tralasciando che anche senza i suddetti
            fondi per la ricerca lo sviluppo di linux
            continuerebbe, dato che viene portato avanti
            principalmente da aziende IT, che regola
            metteresti a
            riguardo?Se lo sviluppo continuasse a carico delle aziende private, nessun problema. Unix del resto è nato così e non c'è nessuno che pensa di regalarti un AIX o un HP-UX. Ma sappiamo bene che non è così: il costo nullo di Linux è l'effetto più nefasto per il mercato del carico di lavoro troppo basso di cui possono godere i centri ricerca e le università. Si dovrebbe consentire di installare Linux solo a centri senza scopo di lucro e a privati. (A proposito di "regole")

            allora forse è il caso che le altre
            assicurazioni facciano altrettanto se la scelta
            paga bene come
            diciSe paga loro e non me e la ricerca di quello che li avvantaggia l'ho pagata io con le mie tasse, allora non ci siamo.
          • Trollollero scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Darth Vader




            ueilla abbiamo il first world anarchist

            non ci manca proprio nessuno qua su PI 8)



            da domani aboliamo il codice della strada, le

            regole non

            servono!!

            No. Semplicemente ci sono dei divieti che si
            chiamano "regole". Altri che si chiamano
            "soprusi".






            Sarò più chiaro: io azienda contribuente

            pago

            la


            ricerca finanziata dalle tasse allo
            Stato

            perché


            si faccia ricerca che mi permetta (a me
            e

            alle


            altre aziende) di migliorare il mio
            prodotto

            o


            creare dei prodotti nuovi, non perché i

            centri


            ricerca producano un prodotto in
            concorrenza

            con


            il mio senza peraltro nessuna
            innovazione


            tecnologica dentro se non il costo


            nullo.



            quindi, tralasciando che anche senza i
            suddetti

            fondi per la ricerca lo sviluppo di linux

            continuerebbe, dato che viene portato avanti

            principalmente da aziende IT, che regola

            metteresti a

            riguardo?

            Se lo sviluppo continuasse a carico delle aziende
            private, nessun problema. Unix del resto è nato
            così e non c'è nessuno che pensa di regalarti un
            AIX o un HP-UX. Ma sappiamo bene che non è così:
            il costo nullo di Linux è l'effetto più nefasto
            per il mercato del carico di lavoro troppo basso
            di cui possono godere i centri ricerca e le
            università. Si dovrebbe consentire di installare
            Linux solo a centri senza scopo di lucro e a
            privati. (A proposito di
            "regole")




            allora forse è il caso che le altre

            assicurazioni facciano altrettanto se la
            scelta

            paga bene come

            dici

            Se paga loro e non me e la ricerca di quello che
            li avvantaggia l'ho pagata io con le mie tasse,
            allora non ci
            siamo.Di nuovo: stai delirando o cosa ?Tanto per cominciare, lo scopo della ricerca scientifica e' esattamente questo: mettere le scoperte e le conoscenze a disposizione di TUTTI, non solo di chi paga.Per continuare, non so di quale ricerca pagata da te tu stia parlando, ma "informatica", "italia" (minuscolo voluto) e "ricerca" nella stessa frase non si possono proprio vedere.La quasi totalita' dell'informatica moderna arriva dall'America e dalle universita' americane, che sonoa) americane, giustappunto (e quindi le tue tasse non le pagano)b) praticamente tutte private (e quindi non le pagano neanche le <b
            loro </b
            , di tasse).Poche idee e ASSAI ben confuse, direi.
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: bertuccia


            - Scritto da: Darth Vader







            ueilla abbiamo il first world anarchist


            non ci manca proprio nessuno qua su PI

            8)





            da domani aboliamo il codice della
            strada,
            le


            regole non


            servono!!



            No. Semplicemente ci sono dei divieti che si

            chiamano "regole". Altri che si chiamano

            "soprusi".










            Sarò più chiaro: io azienda
            contribuente


            pago


            la



            ricerca finanziata dalle tasse allo

            Stato


            perché



            si faccia ricerca che mi permetta
            (a
            me

            e


            alle



            altre aziende) di migliorare il mio

            prodotto


            o



            creare dei prodotti nuovi, non
            perché
            i


            centri



            ricerca producano un prodotto in

            concorrenza


            con



            il mio senza peraltro nessuna

            innovazione



            tecnologica dentro se non il costo



            nullo.





            quindi, tralasciando che anche senza i

            suddetti


            fondi per la ricerca lo sviluppo di
            linux


            continuerebbe, dato che viene portato
            avanti


            principalmente da aziende IT, che regola


            metteresti a


            riguardo?



            Se lo sviluppo continuasse a carico delle
            aziende

            private, nessun problema. Unix del resto è
            nato

            così e non c'è nessuno che pensa di
            regalarti
            un

            AIX o un HP-UX. Ma sappiamo bene che non è
            così:

            il costo nullo di Linux è l'effetto più
            nefasto

            per il mercato del carico di lavoro troppo
            basso

            di cui possono godere i centri ricerca e le

            università. Si dovrebbe consentire di
            installare

            Linux solo a centri senza scopo di lucro e a

            privati. (A proposito di

            "regole")







            allora forse è il caso che le altre


            assicurazioni facciano altrettanto se la

            scelta


            paga bene come


            dici



            Se paga loro e non me e la ricerca di quello
            che

            li avvantaggia l'ho pagata io con le mie
            tasse,

            allora non ci

            siamo.
            Di nuovo: stai delirando o cosa ?
            Tanto per cominciare, lo scopo della ricerca
            scientifica e' esattamente questo: mettere le
            scoperte e le conoscenze a disposizione di TUTTI,
            non solo di chi
            paga.Scoperte. Non scopiazzature di oggetti esistenti. La ricerca deve innovare, non scopiazzare.
          • Trollollero scrive:
            Re: utopia
            Bravo.E tutto il resto ?Ti sei reso conto di aver infilato una XXXXXta dietro l'altra ?
          • Darth Vader scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Trollollero
            Bravo.
            E tutto il resto ?Tutto il resto, cosa?
            Ti sei reso conto di aver infilato una XXXXXta
            dietro l'altra
            ?No, no. Le mie idee sono molto chiare in merito. Quando una università o un centro ricerca si mette in competizione con il mercato che li finanzia con le tasse dovrebbero IMMEDIATAMENTE cessare di ricevere soldi dallo stato.Che XXXXXta ci sarebbe in questa affermazione.
          • Trollollero scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: Trollollero

            Bravo.

            E tutto il resto ?

            Tutto il resto, cosa?
            Questo resto qui :Per continuare, non so di quale ricerca pagata da te tu stia parlando, ma "informatica", "italia" (minuscolo voluto) e "ricerca" nella stessa frase non si possono proprio vedere.La quasi totalita' dell'informatica moderna arriva dall'America e dalle universita' americane, che sonoa) americane, giustappunto (e quindi le tue tasse non le pagano)b) praticamente tutte private (e quindi non le pagano neanche le loro , di tasse).Poche idee e ASSAI ben confuse, direi.

            Ti sei reso conto di aver infilato una
            XXXXXta

            dietro l'altra

            ?

            No, no. Le mie idee sono molto chiare in merito.XXXXXta != idea non chiara.
            Quando una università o un centro ricerca si
            mette in competizione con il mercato che li
            finanzia con le tasse dovrebbero IMMEDIATAMENTE
            cessare di ricevere soldi dallo
            stato.

            Che XXXXXta ci sarebbe in questa affermazione.Ti svelo un segreto: piu' ricerca pura = piu' benessere per tutti.Subordinare la ricerca, in qualsiasi campo, alle pure e semplici esigenze di mercato e' un male.E togliere risorse alle universita' che fanno ricerca e' un male pure quello
          • krane scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: Trollollero

            Bravo.

            E tutto il resto ?
            Tutto il resto, cosa?


            Ti sei reso conto di aver infilato una

            XXXXXta dietro l'altra ?
            No, no. Le mie idee sono molto chiare in merito.Sara' ma sono anche chiaramente confuse.
            Quando una università o un centro ricerca si
            mette in competizione con il mercato che li
            finanzia con le tasse dovrebbero IMMEDIATAMENTE
            cessare di ricevere soldi dallo stato.
            Che XXXXXta ci sarebbe in questa affermazione.Usa serie, ma analizziamo le principali:1) Mi fai qualche esempio di ricerca universita' che entri in concorrenza con l'interesse di qualche azienda ?2) Le universita' vengono ampliamente finanziate da privati e soprattutto da aziende.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader[...]
            Se lo sviluppo continuasse a carico delle aziende
            private, nessun problema. Unix del resto è nato
            così OMG... Fatti un ripassino di storia di unix.
          • Etype scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: bertuccia
            per vivere in una società, alcune cose devono
            essere obbligatorie, altre vietate. Come il
            divieto di ammazzare o l'obbligo di pagare le
            tasse.Il divieto di ammazzare ?La giustizia ti può perseguire solo dopo che tu hai ucciso,mica ti può impedire di uccidere qualcuno.Idem per le tasse,qui se sai quel che fai e ti muovi bene non ti fanno proprio nulla se hai aggancci in alto.
            Nella fattispecie, per me sarebbe giusto
            obbligare le pubbliche amministrazioni ad
            utilizzare un sistema che garantisca
            l'interoperabilità, la stabilità e gli
            aggiornamenti nel tempo, nella misura più
            economica
            possibile.Per le grandi aziende basta un piccolo contributo per la ricerca e lo sviluppo nel tempo.
          • Izio01 scrive:
            Re: utopia
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Darth Vader





            Corretto.



            ma è perché immagini l'intera faccenda
            gestita

            all'italiana, o proprio ti sembra una brutta
            idea

            a

            priori?

            Non mi interessa la gestione all'italiana, perché
            mi fido degli italiani più dei tedeschi o dei
            cinesi.

            Il problema è l'"obbligatoriamente". Non
            percepite la ridicolaggine di "obbligare" un
            sistema "libero"?
            Esistono anche divieti e imposizioni "soft", e Microsoft ne sa ben qualcosa, eh!http://www.grokdoc.net/index.php/Dirty_Tricks_historyMolto meglio l'intervento governativo sulle macchine pubbliche, finché privati e aziende possono installare quello che vogliono.
            Inoltre ci sono dei concetti anche di tipo etico
            da considerare (già perché i linuxari sono mica i
            depositari del senso etico).Ma se un winaro convinto (perché sono winaro base anch'io, ma non un fan di M$) si mette a parlare di etica, non dovrebbe avere lo stesso effetto dell'acqua santa su un vampiro?
    • Etype scrive:
      Re: utopia
      Qualcuno ha rubato l'account a Bertuccia ....
      • bertuccia scrive:
        Re: utopia
        - Scritto da: Etype

        Qualcuno ha rubato l'account a Bertuccia ....naaaa[img]http://i.imgur.com/SjAHNeU.jpg[/img]
        • ... scrive:
          Re: utopia
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Etype



          Qualcuno ha rubato l'account a Bertuccia ....

          naaaa

          [img]http://i.imgur.com/SjAHNeU.jpg[/img]se swei veramente tu, allora ci sono solo due opzioni:1. stai scherzando2. hai battuto la testa e sei rinsavitonon vedo altre alternative
    • maxsix scrive:
      Re: utopia
      - Scritto da: bertuccia
      penso che ogni stato dovrebbe avere la sua distro
      linux + suite di applicazioni da usare
      obbligatoriamente in tutti i pubblici
      uffici
      Così che si possa sfruttare uno dei millemila buchi nel kernel o nelle librerie.Si quelli che non dovrebbero esistere grazie al controllo assoluto del cantinarato.
      pura utopia, almeno in italiaAbbiamo ben altri problemi al momento.Non abbiamo bisogno di AGGIUNGERNE altri.
      • ... scrive:
        Re: utopia
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: bertuccia

        penso che ogni stato dovrebbe avere la sua
        distro

        linux + suite di applicazioni da usare

        obbligatoriamente in tutti i pubblici

        uffici


        Così che si possa sfruttare uno dei millemila
        buchi nel kernel o nelle
        librerie.

        Si quelli che non dovrebbero esistere grazie al
        controllo assoluto del
        cantinarato.


        pura utopia, almeno in italia

        Abbiamo ben altri problemi al momento.
        Non abbiamo bisogno di AGGIUNGERNE altri.oh, ciao demente, oggi non avevi ancoira sparato la tua XXXXXXX, ed eccola qui.
        • maxsix scrive:
          Re: utopia
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: maxsix

          - Scritto da: bertuccia


          penso che ogni stato dovrebbe avere la sua

          distro


          linux + suite di applicazioni da usare


          obbligatoriamente in tutti i pubblici


          uffici




          Così che si possa sfruttare uno dei millemila

          buchi nel kernel o nelle

          librerie.



          Si quelli che non dovrebbero esistere grazie al

          controllo assoluto del

          cantinarato.




          pura utopia, almeno in italia



          Abbiamo ben altri problemi al momento.

          Non abbiamo bisogno di AGGIUNGERNE altri.

          oh, ciao demente, oggi non avevi ancoira sparato
          la tua XXXXXXX, ed eccola
          qui.Eccolo qua un altro mr. mkdir.
      • bertuccia scrive:
        Re: utopia
        - Scritto da: maxsix

        Così che si possa sfruttare uno dei millemila
        buchi nel kernel o nelle librerie.

        Si quelli che non dovrebbero esistere grazie al
        controllo assoluto del cantinarato.ah bè con XP stamo in una botte de fero!! :D
        Abbiamo ben altri problemi al momento.
        Non abbiamo bisogno di AGGIUNGERNE altri.appunto, pura utopia, visto che anche se si facesse, non farebbe che creare ulteriori problemi qui da noi
    • ruppolo scrive:
      Re: utopia
      Se la corruzione renderà maggiormente con Linux vedrai che in men che non si dica avremo Linux in ogni ufficio pubblico. Magari anche spento, non importa.
    • collione scrive:
      Re: utopia
      - Scritto da: bertuccia
      pura utopia, almeno in italiaecco, hai detto bene
    • BarbaBanned scrive:
      Re: utopia
      Sei veramente tu?Nahhh... non ci credo...
  • panda rossa scrive:
    Un terzo del mercato mondiale
    Un miliardo di cinesi usera' le piastrelle solo come urinatoio.Nei computer ci sara' linux![img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/2014/02/china-linux.jpg[/img]
    • roby6732 scrive:
      Re: Un terzo del mercato mondiale
      - Scritto da: panda rossa
      Un miliardo di cinesi usera' le piastrelle solo
      come
      urinatoio.

      Nei computer ci sara' linux!
      [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/++1
      • anverone99 scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        - Scritto da: roby6732
        - Scritto da: panda rossa

        Un miliardo di cinesi usera' le piastrelle solo

        come

        urinatoio.



        Nei computer ci sara' linux!


        [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/


        ++1oheeee!! ma state invidiando la Cina e i cinesi?? Meglio vivere in un paese che permette di usare ANCHE windows 8!
        • panda rossa scrive:
          Re: Un terzo del mercato mondiale
          - Scritto da: anverone99
          - Scritto da: roby6732

          - Scritto da: panda rossa


          Un miliardo di cinesi usera' le piastrelle
          solo


          come


          urinatoio.





          Nei computer ci sara' linux!





          [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/





          ++1

          oheeee!! ma state invidiando la Cina e i cinesi??
          Meglio vivere in un paese che permette di usare
          ANCHE windows
          8!Certo che e' meglio, purche' non sia preinstallato.Se devo scegliere un paese da quello che viene preinstallato, a questo punto meglio la Cina.
          • anverone99 scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: anverone99

            - Scritto da: roby6732


            - Scritto da: panda rossa



            Un miliardo di cinesi usera' le
            piastrelle

            solo



            come



            urinatoio.







            Nei computer ci sara' linux!









            [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/








            ++1



            oheeee!! ma state invidiando la Cina e i
            cinesi??

            Meglio vivere in un paese che permette di
            usare

            ANCHE windows

            8!

            Certo che e' meglio, purche' non sia
            preinstallato.
            Se devo scegliere un paese da quello che viene
            preinstallato, a questo punto meglio la
            Cina.Vedo gia' migliaia di dissidenti cinesi che, proprio perche' proibito dal regime, installano nelle cantine Windows 8!! (rotfl)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Dai che magari tu e le tue razzate vi levate dalle OO
    • Leguleio scrive:
      Re: Un terzo del mercato mondiale

      Un miliardo di cinesi usera' le piastrelle solo
      come
      urinatoio.

      Nei computer ci sara' linux!Ma no, si parla solo di computer governativi, per i privati non cambia nulla. Non so quanti siano in tutto, ma sicuramente non 1 miliardo.
      • gnammolo scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        guarda che la proprietà privata in cina esiste ed è tutelata, puoi possedere case, auto, fabbriche e anche computers
        • anverone99 scrive:
          Re: Un terzo del mercato mondiale
          - Scritto da: gnammolo
          guarda che la proprietà privata in cina esiste ed
          è tutelata, puoi possedere case, auto, fabbriche
          e anche
          computersChe XXXX!!
          • Leguleio scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: gnammolo

            guarda che la proprietà privata in cina esiste
            ed

            è tutelata, puoi possedere case, auto, fabbriche

            e anche

            computers

            Che XXXX!!Be', se pensi che a Cuba e in Corea del Nord ancora questa possibilità non ce l'hanno...Tutto è relativo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: anverone99

            - Scritto da: gnammolo


            guarda che la proprietà privata in cina
            esiste

            ed


            è tutelata, puoi possedere case, auto,
            fabbriche


            e anche


            computers



            Che XXXX!!

            Be', se pensi che a Cuba e in Corea del Nord
            ancora questa possibilità non ce
            l'hanno...
            Tutto è relativo.Pensa che invece nei paesi occidentali ti fanno credere che puoi possedere libri, dvd e musica, smartphone e tablet, e solo dopo che li hai pagati scopri che non era vero...
          • ruppolo scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Se molti non collegano il fatto che comprano un film costato 1 miliardo di dollari per soli 10 dollari, non è colpa di nessuno, se non della loro ingenuità: forse hanno creduto ad una offerta speciale con sconto del 99,9999999%? (i nove dovrebbero essere giusti)
          • Trollollero scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: ruppolo
            Se molti non collegano il fatto che comprano un
            film costato 1 miliardo di dollari per soli 10
            dollari, non è colpa di nessuno, se non della
            loro ingenuità: forse hanno creduto ad una
            offerta speciale con sconto del 99,9999999%? (i
            nove dovrebbero essere
            giusti)Sempre il solito esempio (cannato, per di piu').Facciamo due conti veloci veloci, va: 1 miliardo diviso dieci fa cento milioni.Mettiamo che il tal film se lo "compri" (suppongo che nel tuo esempio balordo "comprare" stia per "me lo vedo al cinema e pago il biglietto") solo il 5% della popolazione di un dato paese in cui viene "venduto" (proiettato).Basta venderlo in India e in Cina (due-miliardi-e-mezzo-quasi-tre di abitanti tra tutte e due, il 5% sono poco meno di 150 milioni) e hai già recuperato l'investimento iniziale <b
            E </b
            iniziato a guadagnare.Da li' in avanti ogni biglietto pagato e' puro guadagno.Parlavi di questo ?
          • ... scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: ruppolo
            Se molti non collegano il fatto che comprano un
            film costato 1 miliardo di dollari per soli 10
            dollari, non è colpa di nessuno, se non della
            loro ingenuità: forse hanno creduto ad una
            offerta speciale con sconto del 99,9999999%? (i
            nove dovrebbero essere
            giusti)se tu me lo VENDI a 10 dollari allora diventa MIO.Studia il significato e le implicazioni giuridiche del verbo "VENDERE".
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Racconti una marea di bugie, i miei libri, dvd, film, pc, notebook, e gadget vari che ho acquistato negli anni sono sempre in mio possesso.Posso anche prenderli a martellate e nessuno mi dice nulla.
          • Izio01 scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            Racconti una marea di bugie, i miei libri, dvd,
            film, pc, notebook, e gadget vari che ho
            acquistato negli anni sono sempre in mio
            possesso.

            Posso anche prenderli a martellate e nessuno mi
            dice nulla.Bè, molti dei miei giochi su PC funzionano o meno a discrezione di Valve, eh, anche se il DVD d'installazione ce l'ho ancora :)Se domani Valve decide di tagliarmi fuori (e può farlo contrattualmente senza fornire alcuna giustificazione) perdo tutto.
          • ... scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: aphex_twin

            Racconti una marea di bugie, i miei libri,
            dvd,

            film, pc, notebook, e gadget vari che ho

            acquistato negli anni sono sempre in mio

            possesso.



            Posso anche prenderli a martellate e nessuno
            mi

            dice nulla.

            Bè, molti dei miei giochi su PC funzionano o meno
            a discrezione di Valve, eh, anche se il DVD
            d'installazione ce l'ho ancora
            :)
            Se domani Valve decide di tagliarmi fuori (e può
            farlo contrattualmente senza fornire alcuna
            giustificazione) perdo
            tutto.XXXXX te a comprare da valve, dove e' il problema?
          • Informatico scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: anverone99

            - Scritto da: gnammolo


            guarda che la proprietà privata in cina
            esiste

            ed


            è tutelata, puoi possedere case, auto,
            fabbriche


            e anche


            computers



            Che XXXX!!

            Be', se pensi che a Cuba e in Corea del Nord
            ancora questa possibilità non ce
            l'hanno...
            Tutto è relativo....E tutto per colpa degli USA che si rifiuta di vendere a cuba abbastanza energia.
          • Cosmic scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            In Cina esiste la proprietà privata a nolo.... per esempio la casa rimane tua per circa 70 anni poi in teoria torna di proprietà dello stato... (credo che si possa comunque rinegoziare il nolo)in ogni caso le case le pagano per acquistarle non gli vengono assegnate...
      • aphex_twin scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        E tutta la tua manfrina sulla libertá di scelta che spacci da anni se ne va a ramengo in 4 millisecondi.Tutto secondo programma.
    • Darth Vader scrive:
      Re: Un terzo del mercato mondiale
      - Scritto da: panda rossa
      Un miliardo di cinesi usera' le piastrelle solo
      come
      urinatoio.

      Nei computer ci sara' linux!
      [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/Contenti voi che Linux si presti a supportare il controllo delle libertà da parte di un regime totalitario...Cianciate tanto del fatto che Microsoft inserisca backdoor per la NSA in Windows. Sono sicuro che il democratico governo cinese non inserirà nessuna routine di controllo nella disto Linux. Sì sì.
      • panda rossa scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        - Scritto da: Darth Vader
        - Scritto da: panda rossa

        Un miliardo di cinesi usera' le piastrelle
        solo

        come

        urinatoio.



        Nei computer ci sara' linux!


        [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/

        Contenti voi che Linux si presti a supportare il
        controllo delle libertà da parte di un regime
        totalitario...

        Cianciate tanto del fatto che Microsoft inserisca
        backdoor per la NSA in Windows. Sono sicuro che
        il democratico governo cinese non inserirà
        nessuna routine di controllo nella disto Linux.

        sì.La installera' di sicuro, che mi frega a me? Io mica uso il linux cinese.Ma la questione era un'altra: in cina niente piastrellotto!Tu devi rosikare per questo, mica per le routine di tecnocontrollo del linux cinese.
        • Darth Vader scrive:
          Re: Un terzo del mercato mondiale
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Darth Vader

          - Scritto da: panda rossa


          Un miliardo di cinesi usera' le
          piastrelle

          solo


          come


          urinatoio.





          Nei computer ci sara' linux!





          [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/



          Contenti voi che Linux si presti a
          supportare
          il

          controllo delle libertà da parte di un regime

          totalitario...



          Cianciate tanto del fatto che Microsoft
          inserisca

          backdoor per la NSA in Windows. Sono sicuro
          che

          il democratico governo cinese non inserirà

          nessuna routine di controllo nella disto
          Linux.



          sì.

          La installera' di sicuro, che mi frega a me? Io
          mica uso il linux
          cinese.
          Ma la questione era un'altra: in cina niente
          piastrellotto!
          Tu devi rosikare per questo, mica per le routine
          di tecnocontrollo del linux
          cinese.Io mi rattristo molto di più perché in Cina si sviluppa una nuova limitazione delle libertà e in occidente c'è qualcuno che ne gioisce o che, peggio, ne vorrebbe importare il modello.
          • collione scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: Darth Vader
            sviluppa una nuova limitazione delle libertà e inquindi lo Stato non ha diritto ad usare quello che gli pare e piace sui SUOI computer? qui si parla di computer governativi, non i computer privati dei cinesi
            occidente c'è qualcuno che ne gioisce o che,
            peggio, ne vorrebbe importare il
            modello.eh certo, così risparmieremmo soldi, aiuteremmo l'economia locale e avremmo sistemi più aperti e più sicuri
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: Darth Vader


            sviluppa una nuova limitazione delle libertà
            e
            in

            quindi lo Stato non ha diritto ad usare quello
            che gli pare e piace sui SUOI computer?


            qui si parla di computer governativi, non i
            computer privati dei
            cinesiSpiegalo anche a Panda Rossa che appena ha letto Cina senza Win8 si é bagnato tutto e non ci ha capito piú nulla.
          • ... scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: panda rossa



            Un miliardo di cinesi usera' le

            piastrelle


            solo



            come



            urinatoio.







            Nei computer ci sara' linux!









            [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/





            Contenti voi che Linux si presti a

            supportare

            il


            controllo delle libertà da parte di un
            regime


            totalitario...





            Cianciate tanto del fatto che Microsoft

            inserisca


            backdoor per la NSA in Windows. Sono
            sicuro

            che


            il democratico governo cinese non
            inserirà


            nessuna routine di controllo nella disto

            Linux.





            sì.



            La installera' di sicuro, che mi frega a me?
            Io

            mica uso il linux

            cinese.

            Ma la questione era un'altra: in cina niente

            piastrellotto!

            Tu devi rosikare per questo, mica per le
            routine

            di tecnocontrollo del linux

            cinese.

            Io mi rattristo molto di più perché in Cina si
            sviluppa una nuova limitazione delle libertà e in
            occidente c'è qualcuno che ne gioisce o che,
            peggio, ne vorrebbe importare il
            modello.pensa che negli anni 50 si poteva fumare ovunque, oggi in bar, cinema, ristoranti, negozi, uffici, etc etc e' espressamente vietato e tale attivita' e' punibile. Viviamo proprio in un regime totalitario!
          • Prozac scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: ...
            pensa che negli anni 50 si poteva fumare ovunque,
            oggi in bar, cinema, ristoranti, negozi, uffici,
            etc etc e' espressamente vietato e tale attivita'
            e' punibile. Viviamo proprio in un regime
            totalitario!Negli anni 50? Anche negli anni 70 e forse 80!!! Io mi ricordo benissimo la gente che fumava al cinema quando ero piccolo (e sono nato agli inizi degli anni 70).
          • Prozac scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            ...Soprattutto considerando che il divieto di
            fumare al cinema è stato introdotto nel
            1975.Azz... Allora mi sembra tanto strano questo mio ricordo... Nel 75 avevo 3 anni... Io, però, ho in mente nitidamente l'immagine del palco del cinema del paese (che ero solito frequentare d'estate), con le sedie in legno e la nebbia di fumo presente...Ho solo questo flash.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Un terzo del mercato mondiale

          La installera' di sicuro, che mi frega a me? Io
          mica uso il linux
          cinese.Sarà il linux cinese ad usare te, un miliardo di cinesini che scoprono bachi e backdoor: hai voglia a stargli dietro.
          • collione scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: nome e cognome

            La installera' di sicuro, che mi frega a me?
            Io

            mica uso il linux

            cinese.

            Sarà il linux cinese ad usare te, un miliardo di
            cinesini che scoprono bachi e backdoor: hai
            voglia a stargli
            dietro.in pratica volevi criticare linux ma hai finito per apprezzarlo :spiù gente, più bug scoperti, più sicurezza e trasparenzami spiace, nemmeno il governo cinese può ficcare schifezze nel codice, visto che non è CLOSED!!!
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: collione
            in pratica volevi criticare linux ma hai finito
            per apprezzarlo
            :s

            più gente, più bug scoperti, più sicurezza e
            trasparenzaIn teoria , in pratica Heartbleed agiva tranquillo da almeno 2 anni.
          • collione scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            In teoria , in pratica Heartbleed agiva
            tranquillo da almeno 2
            anni.quindi un singolo caso in un singolo software, rende l'intero mondo open insicuro?vogliamo contare i casi della concorrenza?a cominciare dal bug ssl nei tuoi icosi?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: aphex_twin


            In teoria , in pratica Heartbleed agiva

            tranquillo da almeno 2

            anni.

            quindi un singolo caso in un singolo software,
            rende l'intero mondo open
            insicuro?estiXXXXX !Comunque sono veramente pochissimi quelli che CONTRIBUISCONO in maniera professionale al codice , tutti voi altri sfruttate il lavoro altrui e basta. Gratis!
          • panda rossa scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: collione

            - Scritto da: aphex_twin




            In teoria , in pratica Heartbleed agiva


            tranquillo da almeno 2


            anni.



            quindi un singolo caso in un singolo
            software,

            rende l'intero mondo open

            insicuro?

            estiXXXXX !

            Comunque sono veramente pochissimi quelli che
            CONTRIBUISCONO in maniera professionale al codice
            , tutti voi altri sfruttate il lavoro altrui e
            basta.
            Gratis!Fosse anche uno solo, l'importante e' proprio il concetto finale: GRATIS!Non ci deve essere spazio per i parassiti.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Quindi la parte "CONTRIBUISCONO in maniera professionale al codice" a te non interessa, tutto come pensavo.
          • collione scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            Comunque sono veramente pochissimi quelli che
            CONTRIBUISCONO in maniera professionale al codice
            , tutti voi altri sfruttate il lavoro altrui e
            basta.
            Gratis!stai parlando di openssl o di tutto l'opensource?perchè nel secondo caso, vorrei che mi postassi qualche statistica a riguardo, altrimenti stai solo sparando XXXXXXX a vanvera
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Statistica ? Non serve alcuna statistica , il fatto che il baco era li da almeno due anni dimostra che sono pochi quelli che DAVVERO contribuiscono a migliorare il codice. Non ti basta ?
          • Etype scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            E' la stessa cosa per la controparte apple,eh ma li sono soldi ben spesi,vero ? (rotfl)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Questa girata di frittata ti é uscita malissimo. Riprova scrivendo qualcosa di sensato.
          • Etype scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Era per dire che nonostante i miliardi apple fa le stesse XXXXXXXte ed è la sola che ci mette mano,solo che tu paghi anche per questo :)
          • collione scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            Statistica ? Non serve alcuna statistica , il
            fatto che il baco era li da almeno due anni
            dimostra che sono pochi quelli che DAVVERO
            contribuiscono a migliorare il codice. Non ti
            basta
            ?e della durata dei bug nel closed source tu che ne sai? o credi che i bug che trovi nei tuoi icosi siano comparsi il giorno prima?ma ripeto, se hai dati più convincenti di quelli di Coverity postali
          • krane scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: collione
            Comunque sono veramente pochissimi quelli che
            CONTRIBUISCONO in maniera professionale al codice
            , tutti voi altri sfruttate il lavoro altrui e
            basta.
            Gratis!E che cosa ti disturba in cio ?A me fa piacere che i pochi contributi che ho dato siano apprezzati da miliardi di persone.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: krane
            E che cosa ti disturba in cio ?
            A me fa piacere che i pochi contributi che ho
            dato siano apprezzati da miliardi di
            persone.Mi turba leggere boiate come "più gente, più bug scoperti, più sicurezza e trasparenza", che é vero in teoria ma meno nella pratica (v.di Heartbleed)
          • krane scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: krane

            E che cosa ti disturba in cio ?

            A me fa piacere che i pochi contributi

            che ho dato siano apprezzati da

            miliardi di persone.
            Mi turba leggere boiate come "più gente, più
            bug scoperti, più sicurezza e trasparenza", che
            é vero in teoria ma meno nella pratica (v.di
            Heartbleed)E' vero anche nella pratica, ma non rende ne' immuni agli errori ne' crea la perfezione in terra...Sarebbe come dire che gli incidenti nucleari non "dovrebbero" esserci... E grazie al c...
          • panda rossa scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: collione

            in pratica volevi criticare linux ma hai
            finito

            per apprezzarlo

            :s



            più gente, più bug scoperti, più sicurezza e

            trasparenza

            In teoria , in pratica Heartbleed agiva
            tranquillo da almeno 2
            anni.Gli honeypot installati a valle per poter indagare in questo senso hanno dato risultati ben diversi.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Il risultato smentisce il fatto che la cappella era li da almeno due anni ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            Il risultato smentisce il fatto che la cappella
            era li da almeno due anni
            ?All'insaputa di tutti.Mentre vogliamo parlare di tutti quegli spartphone di cui hai la certezza che esistono backdoor e che sono regolarmente utilizzate?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex_twin

            Il risultato smentisce il fatto che la
            cappella

            era li da almeno due anni

            ?

            All'insaputa di tutti.Balle , all'insaputa tua e mia semmai.La NSA , ad esempio , lo sapeva ed é da ingenui pensare che fossero i soli.
          • panda rossa scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: aphex_twin


            Il risultato smentisce il fatto che la

            cappella


            era li da almeno due anni


            ?



            All'insaputa di tutti.

            Balle , all'insaputa tua e mia semmai.

            La NSA , ad esempio , lo sapeva ed é da ingenui
            pensare che fossero i
            soli.La NSA come faceva a sapere?O l'ha inserita apposta, e questa cosa l'abbiamo esclusa.Oppure la NSA analizza i sorgenti, e in questo e' ad armi pari con chiunque, ma e' svantaggiata dal fatto di avere meno persone rispetto al resto del mondo.E comunque visto che hai tirato in ballo ancora questa storia, ti sbatto volentieri sul muso la conclusione: heartbleed ha dimostrato solo una cosa: il mondo USA LINUX!
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: panda rossa
            La NSA come faceva a sapere?
            O l'ha inserita apposta, e questa cosa l'abbiamo
            esclusa.
            Oppure la NSA analizza i sorgenti, e in questo e'
            ad armi pari con chiunque, ma e' svantaggiata dal
            fatto di avere meno persone rispetto al resto del
            mondo.
            Eppure loro la conoscevano ben prima che il resto del mondo la scoprisse. E questo smentisce la tua tesi.
            E comunque visto che hai tirato in ballo ancora
            questa storia, ti sbatto volentieri sul muso la
            conclusione: heartbleed ha dimostrato solo una
            cosa: il mondo USA
            LINUX!Che il mondo usi Linux non me ne può fregar di meno. Se invece arrivi tu a dire che é meglio Linux perché open , controllabile e quindi più sicuro a prescindere e balle varie .... ecco la pratica ti "ha sbattuto sul muso" la verità.
          • krane scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            La NSA come faceva a sapere?

            O l'ha inserita apposta, e questa

            cosa l'abbiamo esclusa.

            Oppure la NSA analizza i sorgenti, e

            in questo e' ad armi pari con

            chiunque, ma e' svantaggiata dal

            fatto di avere meno persone rispetto

            al resto del mondo.
            Eppure loro la conoscevano ben prima che il resto
            del mondo la scoprisse. E questo smentisce la tua
            tesi.Su cosa basi il fatto che la conosciessero ?Io nelle diverse analisi di sicurezza fatte su azioni di breacking sospette non ho trovato tracce, tu che sospetti hai ? Perfino contro tor hanno dovuto usare un biscottino malato.Ma poniamo che lo sapessero e non l'abbiano mai usata, a questo punto l'avranno spostata dal cassetto al cestino della spazzatura.

            E comunque visto che hai tirato in ballo
            ancora

            questa storia, ti sbatto volentieri sul muso
            la

            conclusione: heartbleed ha dimostrato solo
            una

            cosa: il mondo USA

            LINUX!

            Che il mondo usi Linux non me ne può fregar di
            meno. Se invece arrivi tu a dire che é meglio
            Linux perché open , controllabile e quindi più
            sicuro a prescindere e balle varie .... ecco la
            pratica ti "ha sbattuto sul muso" la
            verità.Non e' vero a meno che tu ingenuamente non confonda:"piu' robusto" con "perfetto""piu' sicuro" con "invincibile""minor superficie di attacco" con "manco superman"
          • krane scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: aphex_twin


            Il risultato smentisce il fatto


            che la cappella era li da almeno due


            anni ?

            All'insaputa di tutti.
            Balle , all'insaputa tua e mia semmai.
            La NSA , ad esempio , lo sapeva ed é da
            ingenui pensare che fossero i soli.Che gaggi: e si son fatti tanto il c...o per usare un coochie infetto per breakare la rete tor (rotfl)
          • Etype scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Come quella su Itunes ? :D :D :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Non lo so , non lo uso , puó darsi , ma io non scriveró mai boiate tipo "più gente, più bug scoperti, più sicurezza e trasparenza".Tutti gli OS hanno dei bug, dal primo all'ultimo.
          • krane scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            Non lo so , non lo uso , puó darsi , ma
            io non scriveró mai boiate tipo "più
            gente, più bug scoperti, più sicurezza e
            trasparenza".In effetti e' meglio che queste cose le scrivano gli esperti di sicurezza, cosa che fanno regolarmente.
            Tutti gli OS hanno dei bug, dal primo all'ultimo.Ovvio e banale, se dobbiano iniziare da questo punto il discorso allora ci vuole anche un ripassino sulla somma la sottrazione. Per divisioni e moltiplicazioni gia' bisgona rimandare a domani.
          • Etype scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            Non lo so , non lo uso , puó darsi , ma io
            non scriveró mai boiate tipo "più gente, più
            bug scoperti, più sicurezza e
            trasparenza".C'era la notizia ieri su Thom's Hardware
            Tutti gli OS hanno dei bug, dal primo all'ultimo.E chi ha mai detto il contrario,direi che è anche scontato visto che le applicazioni sono realizzate da esseri umani...anche una semplice dimenticanza o una svista comporta problemi.
          • Prozac scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            Non lo so , non lo uso , puó darsi , ma io
            non scriveró mai boiate tipo "più gente, più
            bug scoperti, più sicurezza e
            trasparenza".Beh... La regola è corretta. Più persone a fare debugging, peer-review, ecc... e più sicuro diventa il codice scritto. Inoltre, più persone verificano e controllano il codice e più questo si può dire trasparente.Il problema è che non sempre nella realtà tale regola viene applicata (anche nel mondo dell'open-source dove tale regola dovrebbe essere, per l'appunto, una regola) e il fatto del problema su open-ssl ne è una dimostrazione palese: anche se eravamo di fronte al classico progetto open-source, chi ci lavorava e/o lo seguiva erano veramente pochi!
          • nome e cognome scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale

            progetto open-source, chi ci lavorava e/o lo
            seguiva erano veramente
            pochi!Che poi è la regola, sempre su openssl e debian una sola persona senza alcun controllo ha potuto introdurre un bug che è rimasto li per due anni.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: panda rossa
            Gli honeypot installati a valle per poter
            indagare in questo senso hanno dato risultati ben
            diversi.Dimenticavo di dirti che "Il premio per il miglior spostamento di attenzione dalla luna al dito e' gia' stato assegnato.Riprova. Sarai piu' fortunato."
          • panda rossa scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Gli honeypot installati a valle per poter

            indagare in questo senso hanno dato
            risultati
            ben

            diversi.

            Dimenticavo di dirti che "Il premio per il
            miglior spostamento di attenzione dalla luna al
            dito e' gia' stato
            assegnato.
            Riprova. Sarai piu' fortunato."Chi tra me e te ha tirato in ballo heartbleed in un articolo che parla di piastrellotto?Rispondi a questa domanda e poi riformula pure il concetto di cui sopra con parole tue.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: panda rossa
            Chi tra me e te ha tirato in ballo heartbleed in
            un articolo che parla di
            piastrellotto?Io e tu hai risposto guardando il dito.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: panda rossa


            Gli honeypot installati a valle per
            poter


            indagare in questo senso hanno dato

            risultati

            ben


            diversi.



            Dimenticavo di dirti che "Il premio per il

            miglior spostamento di attenzione dalla luna
            al

            dito e' gia' stato

            assegnato.

            Riprova. Sarai piu' fortunato."

            Chi tra me e te ha tirato in ballo heartbleed in
            un articolo che parla di
            piastrellotto?Io e tu hai risposto guardando il dito.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale

            più gente, più bug scoperti, più sicurezza e
            trasparenzaPiù trapanate.
            mi spiace, nemmeno il governo cinese può ficcare
            schifezze nel codice, visto che non è
            CLOSED!!!Il governo cinese può farlo come l'ha fatto il manutentore della debian, e se ne sono accorti dopo 2 anni...
          • collione scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: nome e cognome

            più gente, più bug scoperti, più sicurezza e

            trasparenza

            Più trapanate.
            ma anche no
            Il governo cinese può farlo come l'ha fatto il
            manutentore della debian, e se ne sono accorti
            dopo 2
            anni...di che? di un banale bug che può capitare a chiunquema lasciamo parlare gli esperti http://punto-informatico.it/4034815/PI/News/sicurezza-codice-foss-batte-codice-proprietario.aspxo vuoi dirmi che ne sai più di loro? (rotfl)
          • krane scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: nome e cognome

            La installera' di sicuro, che mi

            frega a me? Io mica uso il linux cinese.
            Sarà il linux cinese ad usare te, un miliardo di
            cinesini che scoprono bachi e backdoor: hai
            voglia a stargli dietro.Ecco l'elenco delle modifiche:$
            diff -R /debian / distroCinese
          • nome e cognome scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale

            Ecco l'elenco delle modifiche:
            $
            diff -R /debian / distroCineseAuguri nel leggere le 50.000 pagine di output.
          • krane scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: nome e cognome

            Ecco l'elenco delle modifiche:

            $
            diff -R /debian / distroCinese
            Auguri nel leggere le 50.000 pagine di output.Basta dividere l'output per pacchetto e darlo ai vari mantainer, et voila'.
      • krane scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        - Scritto da: Darth Vader
        - Scritto da: panda rossa

        Un miliardo di cinesi usera' le

        piastrelle solo come urinatoio.

        Nei computer ci sara' linux!
        [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/
        Contenti voi che Linux si presti a supportare
        il controllo delle libertà da parte di un
        regime totalitario...Ma pensa che qua in italia c'e' sempre stata la fiat e da che mondo e mondo i dittatori son sempre andati in giro in automobile !
        Cianciate tanto del fatto che Microsoft
        inserisca backdoor per la NSA in Windows. E noi ce la becchiamo, praticamente un paese estero che si fa i fatti nostri.
        Sono sicuro che il democratico governo
        cinese non inserirà nessuna routine di
        controllo nella disto Linux.

        sì.Quello che fa la cina nel suo territorio a noi interessa ? Ingerisce con noi ? Spiegaci cosa ti infastidisce....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2014 12.48-----------------------------------------------------------
        • Darth Vader scrive:
          Re: Un terzo del mercato mondiale
          - Scritto da: krane

          Quello che fa la cina nel suo territorio a noi
          interessa ? Ingerisce con noi ? Spiegaci cosa ti
          infastidisce....Hai ragione: perché i governi occidentali finanziamo Amnesty International? In fondo cosa ce ne frega di come si calpestano i diritti nel mondo? Mica sono i nostri no?Se tu fossi stato cristiano e ariano nella Germania del 1938, cos te ne poteva XXXXXXX se deportavano Ebrei e zingari? In fin dei conti tu eri ariano, no?
          --------------------------------------------------
          Modificato dall' autore il 21 maggio 2014 12.48
          --------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            Quello che fa la cina nel suo territorio

            a noi interessa ? Ingerisce con noi ?

            Spiegaci cosa ti infastidisce....
            Hai ragione: perché i governi occidentali
            finanziamo Amnesty International? In fondo cosa
            ce ne frega di come si calpestano i diritti nel
            mondo? Mica sono i nostri no?
            Se tu fossi stato cristiano e ariano nella
            Germania del 1938, cos te ne poteva XXXXXXX se
            deportavano Ebrei e zingari? In fin dei conti tu
            eri ariano, no?Ma sotto dici il contrario: dici che linux fa risparmiare, quindi i cinesi ne avranno dei vantaggi, non sei contento ?
          • Darth Vader scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: krane



            Quello che fa la cina nel suo
            territorio



            a noi interessa ? Ingerisce con noi ?


            Spiegaci cosa ti infastidisce....


            Hai ragione: perché i governi occidentali

            finanziamo Amnesty International? In fondo
            cosa

            ce ne frega di come si calpestano i diritti
            nel

            mondo? Mica sono i nostri no?

            Se tu fossi stato cristiano e ariano nella

            Germania del 1938, cos te ne poteva XXXXXXX
            se

            deportavano Ebrei e zingari? In fin dei
            conti
            tu

            eri ariano, no?

            Ma sotto dici il contrario: dici che linux fa
            risparmiare, quindi i cinesi ne avranno dei
            vantaggi, non sei contento
            ?Cosa c'entra col fatto che la Cina sia una dittatura in cui esistono ancora i laogai?
          • krane scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: krane





            Quello che fa la cina nel suo

            territorio





            a noi interessa ? Ingerisce con
            noi ?




            Spiegaci cosa ti infastidisce....




            Hai ragione: perché i governi
            occidentali


            finanziamo Amnesty International? In
            fondo

            cosa


            ce ne frega di come si calpestano i
            diritti

            nel


            mondo? Mica sono i nostri no?


            Se tu fossi stato cristiano e ariano
            nella


            Germania del 1938, cos te ne poteva
            XXXXXXX

            se


            deportavano Ebrei e zingari? In fin dei

            conti

            tu


            eri ariano, no?



            Ma sotto dici il contrario: dici che linux fa

            risparmiare, quindi i cinesi ne avranno dei

            vantaggi, non sei contento

            ?
            Cosa c'entra col fatto che la Cina sia una
            dittatura in cui esistono ancora i
            laogai?Niente, infatti stai buttando in mezzo qualsiasi sciocchezza pur di tentare di non staccarti dal vetro...Solo che e' piuttosto evidente a tutti che stai precipitando dal secondo post.
          • ... scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Darth Vader



            - Scritto da: krane







            Quello che fa la cina nel suo


            territorio







            a noi interessa ? Ingerisce
            con

            noi ?






            Spiegaci cosa ti
            infastidisce....






            Hai ragione: perché i governi

            occidentali



            finanziamo Amnesty International?
            In

            fondo


            cosa



            ce ne frega di come si calpestano i

            diritti


            nel



            mondo? Mica sono i nostri no?



            Se tu fossi stato cristiano e
            ariano

            nella



            Germania del 1938, cos te ne poteva

            XXXXXXX


            se



            deportavano Ebrei e zingari? In
            fin
            dei


            conti


            tu



            eri ariano, no?





            Ma sotto dici il contrario: dici che
            linux
            fa


            risparmiare, quindi i cinesi ne avranno
            dei


            vantaggi, non sei contento


            ?

            Cosa c'entra col fatto che la Cina sia una

            dittatura in cui esistono ancora i

            laogai?

            Niente, infatti stai buttando in mezzo qualsiasi
            sciocchezza pur di tentare di non staccarti dal
            vetro...
            Solo che e' piuttosto evidente a tutti che stai
            precipitando dal secondo
            post.questo qui ha un grosso potenziale, luca farebbe bene a metterlo nel suo "vivaio di giovani troll": ormai ruppy comincia ad avere un eta' tale per cui si fa in fretta a perderlo dall'oggi al domani per infarto/ictus e a qeu lpint li PI perderebbe secco il 15%-20% di post.
          • krane scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: krane
            questo qui ha un grosso potenziale, luca
            farebbe bene a metterlo nel suo "vivaio di
            giovani troll": ormai ruppy comincia ad
            avere un eta' tale per cui si fa in fretta
            a perderlo dall'oggi al domani per
            infarto/ictus e a qeu lpint li PI
            perderebbe secco il 15%-20% di
            post.Non possono, e' troppo politicizzato.Tempo una settimana e questo forum si trasformerebbe in quello di StormFront, due settimana e la pula si asciuga tutta la reda.
      • ... scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        - Scritto da: Darth Vader
        - Scritto da: panda rossa

        Un miliardo di cinesi usera' le piastrelle
        solo

        come

        urinatoio.



        Nei computer ci sara' linux!


        [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/

        Contenti voi che Linux si presti a supportare il
        controllo delle libertà da parte di un regime
        totalitario...

        Cianciate tanto del fatto che Microsoft inserisca
        backdoor per la NSA in Windows. Sono sicuro che
        il democratico governo cinese non inserirà
        nessuna routine di controllo nella disto Linux.

        sì.aspetta che me lo segno (scribble) (scribble) "Darth Vader e' un XXXXXXXX". fatto.
        • Darth Vader scrive:
          Re: Un terzo del mercato mondiale
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: Darth Vader

          - Scritto da: panda rossa


          Un miliardo di cinesi usera' le piastrelle

          solo


          come


          urinatoio.





          Nei computer ci sara' linux!





          [img]http://www.fuctura.com.br/wp-content/uploads/



          Contenti voi che Linux si presti a supportare il

          controllo delle libertà da parte di un regime

          totalitario...



          Cianciate tanto del fatto che Microsoft
          inserisca

          backdoor per la NSA in Windows. Sono sicuro che

          il democratico governo cinese non inserirà

          nessuna routine di controllo nella disto Linux.



          sì.


          aspetta che me lo segno (scribble) (scribble)
          "Darth Vader e' un XXXXXXXX".
          fatto.Argomentazioni veramente intelligenti. Bravo!
    • maxsix scrive:
      Re: Un terzo del mercato mondiale
      - Scritto da: panda rossa
      Un miliardo di cinesi usera' le piastrelle solo
      come
      urinatoio.

      Nei computer ci sara' linux!Speriamo di no.Non riesco a concepire un XXXXX che spiffera i razzi miei dentro un computer.Anche se i fatti mi danno torto visto che ci sono già riusciti a metterlo dentro uno smartphone.Brutte cose.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2014 13.22-----------------------------------------------------------
      • cicciobello scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale

        Speriamo di no.
        Non riesco a concepire un XXXXX che spiffera i
        razzi miei dentro un
        computer.Allora perché usi mac?
        • ruppolo scrive:
          Re: Un terzo del mercato mondiale
          - Scritto da: cicciobello

          Speriamo di no.

          Non riesco a concepire un XXXXX che spiffera
          i

          razzi miei dentro un

          computer.

          Allora perché usi mac?Perché non fa parte delle botnet.
          • cicciobello scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            Nemmeno linux... hai almeno letto il thread?
          • ... scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: cicciobello


            Speriamo di no.


            Non riesco a concepire un XXXXX che
            spiffera

            i


            razzi miei dentro un


            computer.



            Allora perché usi mac?

            Perché non fa parte delle botnet.ruppy, come va? colesterolo? trigliceridi? elettrocardiogramma sotto sforzo? sei sovrappeso? fumi? facci sapere.
          • BarbaBanned scrive:
            Re: Un terzo del mercato mondiale
            http://www.tomshw.it/cont/news/600mila-mac-infetti-creano-una-botnet-senza-precedenti/36786/1.htmlFatti.Furbo.
      • ... scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        Modificato dall' autore il 21 maggio 2014 13.22
        --------------------------------------------------demente.
      • ... scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        Modificato dall' autore il 21 maggio 2014 13.22
        --------------------------------------------------demente.
      • BarbaBanned scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        Spero che, per lo meno, ci sia qualcuno che ti suggerisca di scrivere queste cose.Povero amico mio.
    • aphex_twin scrive:
      Re: Un terzo del mercato mondiale
      E' l'anno di Linux !!!!! :D
      • ... scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        - Scritto da: aphex_twin
        E' l'anno di Linux !!!!! :Dinfatti lo sutrano tutti senza saperlo: "LAMP" ti dice niente?
      • collione scrive:
        Re: Un terzo del mercato mondiale
        sicuramente non sarà un buon anno per applehttp://www.tomshw.it/cont/news/apple-sorpassata-da-google-e-lenovo-mangera-la-polvere/56302/1.htmlhttp://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamorosamente-iphone-rubati-e-sbloccati/56311/1.html(rotfl)
Chiudi i commenti