UPnP e sicurezza: ecco perché va disattivato immediatamente

UPnP e sicurezza: ecco perché va disattivato immediatamente

Il protocollo UPnP può diventare molto pericoloso per i tuoi dati: ecco quando può succedere e come fare per evitare questo rischio.
Il protocollo UPnP può diventare molto pericoloso per i tuoi dati: ecco quando può succedere e come fare per evitare questo rischio.

Il termine UPnP, ovvero Universal Plug and Play, è un protocollo che permette a un software o a una periferica di aprire automaticamente una porta di comunicazione per una connessione diretta. Questo tipo di azione può coinvolgere una stampante o qualunque altro tipo di dispositivo collegato al network domestico.

L'UPnP è, oggi giorno, uno standard molto diffuso. Senza questo protocollo infatti, bisognerebbe agire manualmente su ogni device per consentire una connessione alla rete della casa. Il risultato sarebbe un processo piuttosto lungo per ogni singolo dispositivo.

Va chiarito che, di per sé, questo protocollo non costituisce un pericolo. Nell'ambito della casa infatti è un'ottima soluzione ma, quando la connessione è a rischio intromissione esterna, l'UPnP può diventare molto pericoloso.

Il suo accesso prioritario ai dispositivi infatti, può essere sfruttati dagli hacker. I malintenzionati così, possono bypassare qualunque tipo di protezione esterna collegandosi al network domestico.

Il risultato? Libero accesso a tutti i dati presenti su computer e smartphone, come password, documenti di lavoro, numeri di carte di credito e foto personali. Per fortuna esistono soluzioni in grado di proteggere una rete locale e metterla in totale sicurezza.

Rischio attacchi informatici su UPnP: come proteggerti in maniera efficace

Come evitare questo tipo di pericolo? In tal senso si può agire adottando il UPnP-UP, ovvero una soluzione simile ma con maggiore sicurezza. Affiancare il tutto a un'ottima VPN, condivisa sui principali dispositivi elettronici domestici, può essere un ulteriore passo verso la sicurezza.

Tra i servizi di questo tipo, uno dei nomi più affermati è sicuramente NordVPN. Stiamo parlando di una piattaforma che permette di mascherare l'indirizzo IP e di proteggere il flusso dati di una connessione attraverso tecnologie avanzate come la crittografia.

Le performance elevate e il supporto sempre attivo e pronto ad aiutare gli utenti, fanno di questa azienda una delle più rinomate nel settore.

A rendere ancora più interessante NordVPN però, sono gli attuali sconti. Durante il periodo invernale infatti, l'azienda ha deciso di offrire sottoscrizioni biennali con il 68% di sconto rispetto ai prezzi di listino.

A livello pratico, si parla di solamente 3,29 euro mensili per 24 mesi. Tenendo conto dell'elevato livello del servizio, si tratta decisamente di un'offerta imperdibile.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
07 01 2022
Link copiato negli appunti