USA, Apple non viola brevetti HTC

Nuova decisione dell'ITC contraria alla taiwanese. HTC promette di fare ricorso
Nuova decisione dell'ITC contraria alla taiwanese. HTC promette di fare ricorso

Lo guerra brevettuale in cui sono contrapposte Apple e HTC vede una nuova battaglia concludersi a favore di Cupertino: l’ International Trade Commission (ITC) ha stabilito che la Mela non viola i brevetti contestategli dalla taiwanese.

HTC si era rivolta alla corte del Delaware e all’ITC contestando ad Apple la violazione di suoi brevetti, alcuni inizialmente di proprietà di Google, quattro di questi prima ancora di Motorola.

Alle stesse corti si era peraltro rivolta anche Apple e, proprio davanti all’ITC, HTC aveva incassato la prima sconfitta: la Corte l’ ha ritenuta agire in violazione di 2 dei 10 brevetti contestategli da Apple in questa sede.

Nel frattempo HTC si è armata acquistando l’azienda S3 Graphics detentrice di un brevetto per cui Apple è già stata giudicata in violazione proprio dall’ITC.

La nuova decisione contraria alla taiwanese ha spinto le sue azioni giù di 6 punti percentuali . Ma l’azienda ha già dichiarato che farà ricorso.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti