HTC compra S3 Graphics

VIA Technologies ha ceduto tutte le azioni del progettista di GPU al produttore di dispositivi mobile. Nuovo SoC in vista?

Roma – 300 milioni di dollari. È questa la cifra che ha sborsato HTC per accaparrarsi i brevetti e le tecnologie del gruppo S3 Graphics . La compagnia specializzata nella produzione di chipset di grafica e schede video apparteneva da dieci a VIA Technologies e ad un gruppo di investitori privati di WTI.

Quando la transazione sarà ultimata, entro la fine dell’anno corrente, High Tech Computer potrà iniziare ad utilizzare i muscoli dei prodotti S3 Graphics su tablet e smartphone. Molto probabilmente il produttore mobile taiwanese sta pensando ad un proprio system on chip per competere ai massimi livelli con Samsung e Apple.

Il comunicato rilasciato sottolinea però che VIA potrà continuare a realizzare GPU basate su tecnologia S3. Tzu-mu Lin, vicepresidente senior di VIA, ha dichiarato che la transazione consentirà alla compagnia di monetizzare una parte del proprio portfolio di proprietà intellettuali, mantenendo tuttavia le capacità grafiche per supportare lo sviluppo e la vendita dei processori e dei chipset.

La statunitense S3 Graphics è entrata solo di recente in territorio mobile ma ha alle spalle una storia importante, iniziata negli anni novanta, fatta di algoritmi di compressione utilizzati in ambito console e di schede video PC come Trio e Savage.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Certo certo scrive:
    I videogiochi sono morti.
    Lo dico un pò di anticipo sui tempi, ma fidatevi. E comunque se non muoiono i videogiochi, è indubbio che muoiono i videogiocatori. Poi ci sono i videogiocatori uccisi dai videogiochi.http://www.spike.com/articles/id98jf/the-top-10-deaths-caused-by-video-gamesInsomma, qualcuno che muore c'è sempre, quindi l'affermazione è corretta: i videogiochi sono morti.
    • Guybrush scrive:
      Re: I videogiochi sono morti.
      - Scritto da: Certo certo
      Lo dico un pò di anticipo sui tempi, ma
      fidatevi.Un certo tipo di giochi sicuramente lo è.Arcade e Shoot'em up non se ne vedono più da tempo.Sparatutto in soggettiva ancora reggono.Puzzle game pure.I giochi "social" stanno spopolando abbastanza.
      E comunque se non muoiono i[...]
      morti.Be' guarda qui allora:www.darwinawards.compoi lamentati ancora dei videogiochi ;-)GT
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: I videogiochi sono morti.

        Un certo tipo di giochi sicuramente lo è.
        Arcade e Shoot'em up non se ne vedono più da
        tempo.
        Sparatutto in soggettiva ancora reggono.E le avventure punta e clicca? Anche quelle (che erano un genere fantastico) sono praticamente sparite.Comunque, tutti questi generi resistono ancora nei giochini in flash: ci sono arcade e sparatutto, e per i punta-e-clicca ci sono quelli della serie "room escape" (ormai quasi un genere a sè)
        • sxx scrive:
          Re: I videogiochi sono morti.
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Un certo tipo di giochi sicuramente lo è.

          Arcade e Shoot'em up non se ne vedono più da

          tempo.

          Sparatutto in soggettiva ancora reggono.

          E le avventure punta e clicca? Anche quelle (che
          erano un genere fantastico) sono praticamente
          sparite.è uscito hollywood monsters 2 nemmeno un mese fa...
      • panda rossa scrive:
        Re: I videogiochi sono morti.
        - Scritto da: Guybrush
        - Scritto da: Certo certo

        Lo dico un pò di anticipo sui
        tempi,
        ma

        fidatevi.
        Un certo tipo di giochi sicuramente lo è.
        Arcade e Shoot'em up non se ne vedono più da
        tempo.Non mi pare.Per esempio per SuperTux continuano ad uscire livelli ad una velocita' maggiore di quella con cui li finisco.
        Sparatutto in soggettiva ancora reggono.
        Puzzle game pure.Anche qui posso dire che escono livelli ad una velocita' maggiore di quella con cui li finisco.(C'e' da dire che sono praticamente fermo ad un livello che non mi riesce proprio... ma prima o poi trovero' il modo!)
        I giochi "social" stanno spopolando
        abbastanza.giochi e social nella stessa frase non ci possono stare!
        • Sgabbio scrive:
          Re: I videogiochi sono morti.
          giochi arcade e shot'em up et simile, esitono ancora oggi... Cave, vi dice nulla ad esempio ?
Chiudi i commenti