USA contro Google per trasparenza negata

Mountain View, per fare affari col governo, deve garantire le informazioni utili a verificare che non avvengano discriminazioni presso la forza lavoro. Denunciata per ostruzionismo, Google si giustifica con la tutela della privacy

Roma – Che viga la massima segretezza su quanto avviene nel Googleplex è cosa nota: il colosso di Mountain View, ora, rischia di inimicarsi il governo statunitense, per aver mancato di comunicare dei dati relativi ai propri dipendenti, indispensabili per garantirsi la possibilità di lavorare con le istituzioni.

Google offre al governo statunitense servizi di cloud computing e di advertising, per contratti che superano di gran lunga i 10mila dollari l’anno: per questo tipo di collaborazioni le leggi statunitensi prevedono che le aziende rispettino certi tipi di standard in materia di non discriminazione dei dipendenti in termini di appartenenza etnica, genere e orientamento sessuale, religione. Standard che le aziende possono dimostrare di aver rispettato fornendo l’accesso ai dati relativi alla composizione e alla retribuzione della forza lavoro . Le istituzioni statunitensi avrebbero dovuto avere la possibilità di esaminare tutti i documenti pertinenti e Google aveva accettato queste condizioni.

Quando però il Department of Labor, nel corso dei controlli di routine, ha sollecitato da Google la documentazione relativa allo storico delle retribuzioni dei dipendenti, Mountain View ha negato esplicitamente l’accesso a questi dati . Per questo motivo le istituzioni statunitensi hanno agito nei confronti della Grande G: nella denuncia si chiede che la giustizia imponga a Google di fornire le informazioni richieste, o che le istituzioni, sulla base delle violazioni del contratto contestate, interrompano ogni relazione commerciale con Mountain View e non ne stringano altre in futuro.

In attesa di rispondere ufficialmente alle rivendicazioni delle istituzioni statunitensi, Google ha ribadito il proprio impegno in vista dell’uguaglianza e dell’inclusione sul posto di lavoro, un nodo che la Silicon Valley tutta sta faticosamente operando per sciogliere. E ha precisato di aver lavorato duramente al fianco dell’Office of Federal Contract Compliance Programs (OFCCP), che presiede al controllo delle aziende che lavorano con il governo statunitense, fornendo documenti e informazioni, anche relativi alle retribuzioni, nei limiti della privacy dei propri dipendenti . Le richieste dell’OFCCP, secondo Mountain View, travalicherebbero infatti lo scopo per cui sono formulate: includono ad esempio “migliaia di informazioni relative ai contatti privati dei dipendenti”, che Google intende invece “tutelare con il massimo rigore”.
Una tutela della riservatezza che Google mostra di voler applicare anche a proprio vantaggio, nei confronti dei propri dipendenti: è recente
la denuncia sporta da un ex manager del Googleplex per lamentare come Mountain View sia estremamente severa nei confronti della forza lavoro, educata alla segretezza e sorvegliata per impedire fughe di informazioni, anche relative alle retribuzioni, che potrebbero danneggiare la posizione della Grande G.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rock n troll scrive:
    troll
    che palle sto forum è pieno di troll...
    • forum il qulo di tua m. scrive:
      Re: troll
      Non è un forum pezzo di XXXXXXXX!
      • bubba scrive:
        Re: troll
        - Scritto da: forum il qulo di tua m.
        Non è un forum pezzo di XXXXXXXX!saro' strano, ma in alto a dx io vedo "Forum (visualizzazione classica)" ... :) tu cosa vedi?
        • ci sei o ci fai scrive:
          Re: troll
          Dai su, apri un thread furbacchione. Stiamo aspettando!
        • ... scrive:
          Re: troll
          - Scritto da: bubba
          - Scritto da: forum il qulo di tua m.

          Non è un forum pezzo di XXXXXXXX!
          saro' strano,Non è che sei strano, più semplicemente sei un po' pistola (rotfl).
          ma in alto a dx io vedo "Forum
          (visualizzazione classica)" ... :) tu cosa
          vedi?Vedo i tuoi post e non è un bel vedere (rotfl).Ah, lo dice PI che questo è un forum, quindi deve essere vero per forza (rotfl).
  • xte scrive:
    Temo che i laptop siano finiti
    In un tempo, mica tanto lontano, i portatili si smontavano svitando alcune viti (ok, qualche clips plastica c'era ma poca roba, in genere solo per la striscia sopra la tastiera), le batterie si cambiavano al volo senza attrezzi, gli HD erano in genere posti in "cassettini" facilmente estraibili ai lati, i modelli più domestici avevano il loro sportellino sul fondo con 1/2 vite/i. C'era di solito un bay rimovibile con un cd facilmente sostituibile con un secondo HD eccAdesso, vuoi per avere macchine più piccole ma sopratutto più economiche per chi le produce ci sono solo clip metalliche, le batterie sono incollate, per cambiare HD/SSD serve mezza giornata di lavoro e stando attenti a non romper nulla. Ferro sempre più bloccato (metti una nic WiFi diversa dall'originale e la macchina non boota, per dire) sempre meno gestibile sempre più pieno di sw proprietario ignoto e immanutenibile.Ad oggi a parte, turandosi il naso, qualche workstation di fascia medio alta Dell, un paio di ProBook HP, sul lato ultrabook qualche ZenBook ASUS non si può più trovare in commercio nulla che risponda ai miei canoni di decenza... È un'opinione personale stile piccola particella di sodio o altri qui la pensano uguale?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Temo che i laptop siano finiti
      D'accordo, ma solo per questo credi che i laptop siano finiti?
    • zuppa scrive:
      Re: Temo che i laptop siano finiti
      Non sono i laptop ad essere finiti, ma i tempi in cui gli utenti venivano ancora rispettati.Ora sono 'consumatori', e quindi sono solo anonimi portafogli che si aprono quando arriva il giusto comando.
    • iRoby scrive:
      Re: Temo che i laptop siano finiti
      Sono uno tra quelli che vorrebbero ancora CPU, ram ed HD facilmente estraibili e sostituibili.Laptop così vanno ricercati col lumicino.
  • nihon scrive:
    lavoriamo tutti per te
    Il chromephone costruito e pagato da fornitori e clienti.Google ne sarà entusiasta.
  • yubjrtvgc scrive:
    Per la redazione
    Tante foto di diversi modelli tutte insieme senza le didascalie sono un po'confusionarie.
    • ... scrive:
      Re: Per la redazione
      [yt]Tj-sAmrGtRs[/yt]
    • rock n troll scrive:
      Re: Per la redazione
      ma tanto i troll si fermano al titolo e passano ai commenti, a PI interessa solo in numero di accessi, quindi sono tutti felici, perchè sbattersi?- Scritto da: yubjrtvgc
      Tante foto di diversi modelli tutte insieme senza
      le didascalie sono un
      po'confusionarie.
  • iRoby scrive:
    Tastiera meccanica
    È il primo portatile della mia vita che vedo con tastiera meccanica, fatto escluso qualche trasportabile degli anni 80.E sono dei Cherry brown.Quell'Acer gaming da battaglia è troppo spacchioso!
    • prova123 scrive:
      Re: Tastiera meccanica
      Non direi proprio portatile, al più si potrebbe dire trasportabile: ha un display di 30" e pesa circa 9 Kb ! :DPoi con 9000$ di computer con le stesse caratteristiche hw fai due desktop raffreddati a liquido e ti rimane anche il resto.
      • 10713 scrive:
        Re: Tastiera meccanica
        - Scritto da: prova123
        Non direi proprio portatile, al più si potrebbe
        dire trasportabile: ha un display di 30" e pesa
        circa 9 Kb !
        :D
        Poi con 9000$ di computer con le stesse
        caratteristiche hw fai due desktop raffreddati a
        liquido e ti rimane anche il
        resto.Ma comunque la "tecnologia" dovrebbe prendere un'altra strada, non fare queste baracconate.
        • prova123 scrive:
          Re: Tastiera meccanica
          bello il tuo ragionamento ... siccome apple è completamente inadeguata sia per tecnologia che per prezzo allora "la tecnologia" degli altri deve prendere un'altra strada.Quando apple ha fatto uno spigolo arrotondato con tanto di brevetto avete strillato al miracolo e alla innovazione, quando gli altri vi asfaltano senza battere ciglio allora parlate di baracconate ... (rotfl)(rotfl)(rotfl) <i
          "Si sa che la gente dà buoni consiglisentendosi come Gesù nel Tempio,si sa che la gente dà buoni consiglise non può più dare cattivo esempio." </i
          (cit. Fabrizio de Andrè)
          • prova123 scrive:
            Re: Tastiera meccanica
            PS: ormai Apple per sua volontà sta diventando una sbiadita di telefonini venduti ad un prezzo ridicolarmente alto, faccio sempre tanto di cappello alla macchina commerciale Apple ... io XXXXXXXX non sono loro.
      • iRoby scrive:
        Re: Tastiera meccanica
        Qual'è 30"? Io ho visto 21".
    • yubjrtvgc scrive:
      Re: Tastiera meccanica
      - Scritto da: iRoby
      È il primo portatile della mia vita che vedo con
      tastiera meccanica, fatto escluso qualche
      trasportabile degli anni
      80.

      E sono dei Cherry brown.

      Quell'Acer gaming da battaglia è troppo
      spacchioso!Se parli di quello nella foto numero 10 forse va bene anche per arare i campi.
Chiudi i commenti