USA: gli ISP ci guardino dalle truffe

In un atto a tutela del mercato finanziario, disposizioni concernenti la responsabilità dei provider. Se ospitano informazioni dannose al mercato e se ne hanno indizio dovranno rimuoverle

Roma – In una legge che tenta di rimediare all’attuale situazione normativa del settore finanziario rischia di annidarsi una norma che ripropone la responsabilità degli ISP sul contenuto ospitato dalle loro reti. Si tratta dell’ Investor Protection Act 2009 approvato dal Comitato relatore senza tante difficoltà (41 voti contro 28): in un momento così critico per le Borse poteva quasi risultare un atto dovuto.

La legge prova a fare ordine nella materia, a dare maggiori poteri di controllo alla Securities Exchange Commission e cerca di fornire nuovi strumenti di indagine, per esempio aumentando il livello di protezione offerto alle talpe .

Ma alla pagina 92 contiene una disposizione che non è piaciuta agli operatori della rete: verrebbe riconosciuta la responsabilità degli ISP per informazioni passate sulle loro reti che possano costituire frode finanziaria, seppure di un tipo molto circoscritto. Le norme infatti fanno riferimento al ruolo della Securities Investor Protection Corporation (SIPC), gruppo che funge da garante di credibilità per i broker e che interviene nel caso di eventuali bancarotte tentando di salvare il salvabile. È successo che i truffatori si spacciassero per membri della SIPC o adottassero siti che ricalcavano omologhi dell’ufficiale: quello che si chiede agli ISP è di rendere inaccessibile tempestivamente materiale e informazioni errate o fuorvianti sulla SIPC e sui suoi siti.

La responsabilità sorgerebbe a condizione che il provider abbia conoscenza della frode in atto o nel momento in cui, una volta diventato consapevole, non abbia agito immediatamente : quel che preoccupa gli osservatori è proprio la mancanza di chiarezza sul meccanismo che effettivamente verrà adottato, in particolare se replicherà le modalità delle a volte abusate takedown notice , o se per esempio si debba sospendere il traffico anche nel caso in cui sia coinvolto un ente pubblico.

La norma inoltre rischia di aprire la via alla responsabilità dei fornitori di rete ogni volta che ci sono del materiale o degli argomenti che si vogliono mettere sotto controllo.

Il testo deve ancora passare per l’approvazione della Camera dei Rappresentati degli Stati Uniti, per cui può essere ancora discusso o modificato.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MisterEmme scrive:
    Imprecisione
    " ma una perdita di elio rilevata poco dopo aveva comportato un tempestivo shutdown e il rinvio degli esperimenti".Il tempestivo shutdown é stato un autentico disastro!Per esempio si veda qui:http://public.web.cern.ch/press/PressReleases/Releases2008/PR17.08E.html
  • K&S scrive:
    Nessun accenno alla teoria del Fato?
    http://www.loccidentale.it/articolo/il+sincrotrone,+la+particella+e+una+teoria+sul+fato.0079762
    • ... scrive:
      Re: Nessun accenno alla teoria del Fato?
      quante assurdità...io mi domando che cavolo di visione hanno le persone della fisica...boyager veramente ha fatto una strage
      • poiuy scrive:
        Re: Nessun accenno alla teoria del Fato?
        A me (mi) piace la fisica! Quando vado in palestra è pieno di fisiche mozzafiato! ;)
    • The Punisher scrive:
      Re: Nessun accenno alla teoria del Fato?
      In sostanza: sono sfigati.Grazie ma ci eravamo arrivati anche noi comuni mortali.
  • nino ermetico scrive:
    terremoto
    Nell'articolo dice come la prima volta l'accelleratore sia stato attivato per la prima volta nel settembre 2008 .Il fascio di neutrini era diretto verso L'Aquila e guarda caso è il periodo di inizio ,del lungo ed ancora non terminato ,sciame sismico .Coincidenze temporali o effetto imprevisti ?Nessuno ha mai messo , almeno ufficialmente , gli esperimenti sulla rilevazione dei neutrini , presenti sotto il Gran Sasso e i terremoti .
    • ... scrive:
      Re: terremoto
      ahhahah questa è bellissima :)grazie ai nostri tg l'ignoranza scientifica in italia è abissalei neutrini non interagiscono quasi per niente con la materia, passandoci attraverso senza lasciare praticamente conseguenze, tu stesso ogni giorno sei attraversato da milioni di neutrini, non mi pare ti succeda qualcosa :)sono le particelle più leggere presenti in natura, e interagiscono solo per interazione debole e possono indurre il decadimento sotto opportune condizioni, ma tutto ciò non ha niente a che fare con i terremoti ovviamente :)
      • gigi scrive:
        Re: terremoto

        i neutrini non interagiscono quasi per niente con
        la materia, passandoci attraverso senza lasciare
        praticamente conseguenze, tu stesso ogni giorno
        sei attraversato da milioni di neutrini, non mi
        pare ti succeda qualcosa :)come no? guarda il post che ha scritto... è sucXXXXX qualcosa per forza..
    • bubu scrive:
      Re: terremoto
      Si, come no!!!Potresti proporla come nuova puntata di Voyager :-D
      • Roberto scrive:
        Re: terremoto
        Grazie per la segnalazione![img]http://www.donzauker.it/wp-content/uploads/2008/04/giacobbo.jpg[/img]Sono sempre in cerca di nuovo materiale su cui lavorare.
    • Sulu scrive:
      Re: terremoto
      Impreciso: Passavamo di li per caso con l'Enterprise ed abbiamo accidentalmente attivato i motori a curvatura. Ecco la vera causa.P.S. (acceleratore, non accelLeratore)- Scritto da: nino ermetico
      Nell'articolo dice come la prima volta
      l'accelleratore sia stato attivato per la prima
      volta nel settembre 2008 .Il fascio di neutrini
      era diretto verso L'Aquila e guarda caso è il
      periodo di inizio ,del lungo ed ancora non
      terminato ,sciame sismico .Coincidenze temporali
      o effetto imprevisti
      ?
      Nessuno ha mai messo , almeno ufficialmente , gli
      esperimenti sulla rilevazione dei neutrini ,
      presenti sotto il Gran Sasso e i terremoti
      .
      • fox82i scrive:
        Re: terremoto
        Certo però che siete cattivi!! Ho cercato di comunicare con voi tramite un messaggio sub-spaziale ma non avete risposto!!:-D :-D :-D
    • B & B scrive:
      Re: terremoto
      Ma quante ca**te si devono sentire?Studiate invece!!!
    • luca scrive:
      Re: terremoto
      - Scritto da: nino ermetico
      Nell'articolo dice come la prima volta
      l'accelleratore sia stato attivato per la prima
      volta nel settembre 2008 .Il fascio di neutrini
      era diretto verso L'Aquila e guarda caso è il
      periodo di inizio ,del lungo ed ancora non
      terminato ,sciame sismico .Coincidenze temporali
      o effetto imprevisti
      ?
      Nessuno ha mai messo , almeno ufficialmente , gli
      esperimenti sulla rilevazione dei neutrini ,
      presenti sotto il Gran Sasso e i terremoti
      .Questa penso sia in assoluto la piu' grande XXXXXXX sia mai stata scritta su tutta la rete internet.Leggendo certe cose mi chiedo come chi le scrive possa essere in grado di usare un computer, anzi a dire il vero mi chiedo proprio come possa essere in grado di scrivere.Vereamente sono allibito, una volta qualcuno disse e' meglio stare in silenzio e passare per stupidi che parlare e togliere ogni dubbio.
    • OldDog scrive:
      Re: terremoto
      - Scritto da: nino ermetico
      Nessuno ha mai messo , almeno ufficialmente , gli
      esperimenti sulla rilevazione dei neutrini ,
      presenti sotto il Gran Sasso e i terremoti
      .Se nella frase volevi dire "Nessuno ha mai messo in relazione gli esperimenti sulla rilevazione dei neutrini..."è opportuno precisare che l'esperimento del Gran Sasso è sostanzialmente "passivo", cioè non "emette" ma cerca di rilevare il passaggio dei neutrini cosmici. La ragione della costruzione sotto il Gran Sasso è proprio quella di sfruttarne la massa di roccia per filtrare il maggior numero possibile di altre radiazioni che disturbano l'osservazione del passaggio del neutrino.E' come in quei film dove l'agente segreto stile 007 usa il fumo per veder passare il raggio laser dell'allarme.
    • Mau scrive:
      Re: terremoto
      Ma davvero voi sprecate anche tempo a rispondere a un commento del genere? Dai per favore anche Giacobbo avrebbe riso per 3 ore, e voglio dire... GIACOBBO!!!
    • poiuy scrive:
      Re: terremoto
      Scienziato pazzo che minaccia gli stati con una macchina crea terremoti. Mmm... mi sa che lo ho già visto.Se invece si vedesse quello del sottomarino nucleare con il comandante impazzito?
    • attonito scrive:
      Re: terremoto
      - Scritto da: nino ermetico
      Nell'articolo dice come la prima volta
      l'accelleratore sia stato attivato per la prima
      volta nel settembre 2008 .Il fascio di neutrini
      era diretto verso L'Aquila e guarda caso è il
      periodo di inizio ,del lungo ed ancora non
      terminato ,sciame sismico .Coincidenze temporali
      o effetto imprevisti
      ?
      Nessuno ha mai messo , almeno ufficialmente , gli
      esperimenti sulla rilevazione dei neutrini ,
      presenti sotto il Gran Sasso e i terremoti
      .ok, stai calmo, predi questa pastiglietta.Tra un po' vengono dei signori in camice bianco, di mettono un vestitino con le maniche lunghe e ti accompagneranno in una grande casa, immersa nel verde, con il laghetto e le paperelle, ed una bellissima stanza imbottita tutta per te.PS: gli elefanti rosa che ti volano intorno non ti faranno alcun male, credimi.
  • Pino scrive:
    Secondo me è stato Pollicino
    ... che è passato di lì e ha lasciato qualche briciola nell'LHC
    • anonymous scrive:
      Re: Secondo me è stato Pollicino
      - Scritto da: Pino
      ... che è passato di lì e ha lasciato qualche
      briciola
      nell'LHCio propenderei per homer simpson e una delle sue ciambelle
    • ruppolo scrive:
      Re: Secondo me è stato Pollicino
      - Scritto da: Pino
      ... che è passato di lì e ha lasciato qualche
      briciola
      nell'LHCE ci regalato ancora un po' di tempo da vivere.Se questi riescono a fare il buco nero, tempo 4 anni e possiamo salutare il pianeta.
      • OldDog scrive:
        Re: Secondo me è stato Pollicino
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Pino
        E ci regalato ancora un po' di tempo da vivere.

        Se questi riescono a fare il buco nero, tempo 4
        anni e possiamo salutare il
        pianeta.Caspita, ironie a parte, quanti danni ha fatto la disattenzione a scuola, durante le lezioni di fisica? Qui mi sembra che la formazione scientifica dell'italiano medio stia a metà tra un episodio dell'uomo ragno (quello dove octopus crea un buco nero ma lo spegne con l'acqua del fiume) e una puntata di Mistero o Voyager... Comunque se l'esperimento provoca un buco nero nel 2009 e ci vogliono 4 anni per mangiarsi il pianeta (ruttino digestivo compreso) direi che il mondo finirebbe prima del 2012 e affan... i Maya! ;)
        • ruppolo scrive:
          Re: Secondo me è stato Pollicino
          - Scritto da: OldDog
          Comunque se l'esperimento provoca un buco nero
          nel 2009 e ci vogliono 4 anni per mangiarsi il
          pianeta (ruttino digestivo compreso) direi che il
          mondo finirebbe prima del 2012 e affan... i Maya!

          ;)Non credo che il buco nero funzioni in modo lineare.Quando arriva alle dimensioni di una arancia, tempo 1 settimana e si è mangiato il pianeta. Così, a spanne...
          • angros scrive:
            Re: Secondo me è stato Pollicino
            Se conosci l' informatica come conosci la fisica, capisco il perchè di molte tue scelte.
          • ruppolo scrive:
            Re: Secondo me è stato Pollicino
            - Scritto da: angros
            Se conosci l' informatica come conosci la fisica,
            capisco il perchè di molte tue
            scelte.La fisica che conosciamo non è la fisica dell'universo, è solo la fisica del pianeta Terra e paraggi. I buchi neri sono ancora un mistero, ci sono solo ipotesi. Per questo vorrebbero crearne uno.
          • ... scrive:
            Re: Secondo me è stato Pollicino
            ahahahhasei cosciente che quello che hai detto è contro il principio di covarianza generale? scoperto da...Einstein :)la fisica che conosciamo è proprio quella dell'universo, solo noi "vediamo" due limiti in particolare, la meccanica quantistica che è il limite per scale molto piccole delle lunghezze (energie molto grandi) e la relatività generale che è il limite per lunghezze molto grandi (energie piccole), ma questo non significa che non sono teorie valide :)i buchi neri non sono per niente misteriosi, e al cern tutto stanno facendo tranne che creare un buco nero... (cosa che non si può fare così facilmente....) ma che ti sei letto angeli e demoni? o hai visto troppe puntate di voyager? ahahah
          • MeX scrive:
            Re: Secondo me è stato Pollicino
            ruppolo "buco nero" é il nome che gli danno su Repubblica per attirare i lettori... non é propriamente un buco nero, non nel senso astronomico del termine!"buchi neri" come quelli che si auspicano di produrre nell'acceleratore sono all'ordine del giorno nell'atmosfera terrestre...
        • Rivelazioni scrive:
          Re: Secondo me è stato Pollicino
          - Scritto da: OldDog
          Comunque se l'esperimento provoca un buco nero
          nel 2009 e ci vogliono 4 anni per mangiarsi il
          pianeta (ruttino digestivo compreso) direi che il
          mondo finirebbe prima del 2012 e affan... i Maya!

          ;)2009 + 4 = 2013. Incredibile vero? (newbie)I misteri della matematica sono infiniti. :o
          • ruppolo scrive:
            Re: Secondo me è stato Pollicino
            - Scritto da: Rivelazioni
            - Scritto da: OldDog

            Comunque se l'esperimento provoca un buco nero

            nel 2009 e ci vogliono 4 anni per mangiarsi il

            pianeta (ruttino digestivo compreso) direi che
            il

            mondo finirebbe prima del 2012 e
            affan... i
            Maya!



            ;)
            2009 + 4 = 2013. Incredibile vero? (newbie)
            I misteri della matematica sono infiniti. :oAnche quelli dell'uomo: cos'è "la fine del mondo"? La disintegrazione di casa tua? O quella della nostra nazione? O del nostro pianeta? O del sistema solare? O della nostra galassia? O di tutte le galassie?Esiste il tempo: se oggi la tua casa viene assorbita dal buco nero, oggi per me non è la fine del mondo. Forse domani...
          • OldDog scrive:
            Re: Secondo me è stato Pollicino
            - Scritto da: Rivelazioni
            - Scritto da: OldDog

            Comunque se l'esperimento provoca un buco nero

            nel 2009 e ci vogliono 4 anni per mangiarsi il

            pianeta (ruttino digestivo compreso) direi che
            il

            mondo finirebbe prima del 2012 e
            affan... i
            Maya!



            ;)
            2009 + 4 = 2013. Incredibile vero? (newbie)
            I misteri della matematica sono infiniti. :oCerto, ho scritto l'opposto, essendomi perso un "NON" prima del 2012. Hai ragione e ho fatto la figura di una capra: a mia discolpa stavo ridendo per il buco nero creato dal CERN... :D (Giuro che le somme facili riesco ancora a farle senza calcolatrice).
    • Spock scrive:
      Re: Secondo me è stato Pollicino
      : ) ) ) ) ) )- Scritto da: Pino
      ... che è passato di lì e ha lasciato qualche
      briciola
      nell'LHC
  • Locke scrive:
    Buco nero
    Se a causa della mollica di pane, la cosa fosse andata fuori controllo e si fosse aperto il famoso buco nero causando la fine del mondo... avremmo incontrato nell'aldilà Cesare Maldini che ci avrebbe detto "AAaaaaaaaaah Locke... Locke... Eeee'.... fffinita... è ffffinita. Nella vita ssssi nasce e si mmmmuore ssai... può ssssuccedere di moooohoohrire per un incidente... non così da XXXXXXXX però!"
    • Zago scrive:
      Re: Buco nero
      - Scritto da: Locke
      Se a causa della mollica di pane, la cosa fosse
      andata fuori controllo e si fosse aperto il
      famoso buco nero causando la fine del mondo...
      avremmo incontrato nell'aldilà Cesare Maldini che
      ci avrebbe detto "AAaaaaaaaaah Locke... Locke...
      Eeee'.... fffinita... è ffffinita. Nella vita
      ssssi nasce e si mmmmuore ssai... può
      ssssuccedere di moooohoohrire per un incidente...
      non così da XXXXXXXX
      però!"il buco nero non avrebbe avuto la massa necessaria da avere una forza gravitazionale tale da inghiottisci tutti ... forse giusto la pbriciola di pane :-P
      • Rivelazioni scrive:
        Re: Buco nero
        - Scritto da: Zago
        - Scritto da: Locke

        Se a causa della mollica di pane, la cosa fosse

        andata fuori controllo e si fosse aperto il

        famoso buco nero causando la fine del mondo...

        avremmo incontrato nell'aldilà Cesare Maldini
        che

        ci avrebbe detto "AAaaaaaaaaah Locke... Locke...

        Eeee'.... fffinita... è ffffinita. Nella vita

        ssssi nasce e si mmmmuore ssai... può

        ssssuccedere di moooohoohrire per un
        incidente...

        non così da XXXXXXXX

        però!"

        il buco nero non avrebbe avuto la massa
        necessaria da avere una forza gravitazionale tale
        da inghiottisci tutti ... forse giusto la
        pbriciola di pane
        :-PEcco la ricaduta tecnologica dell'LHC! L'aspirapolvere a buchi neri."Crea un buco nero, briciole di pane addio!"
        • ruppolo scrive:
          Re: Buco nero
          - Scritto da: Rivelazioni
          - Scritto da: Zago

          - Scritto da: Locke


          Se a causa della mollica di pane, la cosa
          fosse


          andata fuori controllo e si fosse aperto il


          famoso buco nero causando la fine del mondo...


          avremmo incontrato nell'aldilà Cesare Maldini

          che


          ci avrebbe detto "AAaaaaaaaaah Locke...
          Locke...


          Eeee'.... fffinita... è ffffinita. Nella vita


          ssssi nasce e si mmmmuore ssai... può


          ssssuccedere di moooohoohrire per un

          incidente...


          non così da XXXXXXXX


          però!"



          il buco nero non avrebbe avuto la massa

          necessaria da avere una forza gravitazionale
          tale

          da inghiottisci tutti ... forse giusto la

          pbriciola di pane

          :-P

          Ecco la ricaduta tecnologica dell'LHC!
          L'aspirapolvere a buchi
          neri.
          "Crea un buco nero, briciole di pane addio!"Risolto il problema della pattumiera :D
    • Jo Pa scrive:
      Re: Buco nero
      Ad oggi l'unico buco nero è stato proprio l'esperimento che ha fatto sparire milioni e milioni di eurI :D
  • Paolo Chero scrive:
    Bosoni di Higgs? Brrr!!! :D
    Cfr. i romanzi di John Ringo della serie "Into the Looking Glass": http://en.wikipedia.org/wiki/Into_the_Looking_Glass;) :D
  • Research First scrive:
    Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
    Ma l'inglese lo sapete o usate i traduttori automatici per scrivere su PI? C'e' una bella differenza tra una briciola, mollica e pezzo di pane. Almeno sulle notizie tecniche come queste bisogna essere precisi se no chi si fida piu' di quello che si pubblica su PI?Altro dettaglio importante per la comprensione dell'incidente che viene riportato dal Times ma e' omesso da Giogio Pontico. L'impianto criogenico si trova in un edificio esterno non all'interno del tunnel dell'acceleratore dove i livelli di sicurezza sono elevatissimi. L'area esterna e' enorme (circa il 20% dell'area a Roma inclusa dal Grande Raccordo Anulare) e dunque impossibile da controllare in maniera capillare.Riportare informazioni corrette mi sembra doveroso soprattutto per quei quasi 5000 scienziati (di cui una grossa percentuale italiani) che si sbattono da diversi anni per realizzare il piu' grande esperimento mai pensato nella storia dell'uomo.
    • eraClito scrive:
      Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
      Io vedo solo un aggeggio da miliardi di euro che non funziona... per un pezzo di pane poi (che può essere mollica o briciol poi... who cares)... prima di queste XXXXXXXte pensassero a risolvere problemi (ex. fame nel mondo) più impellenti questi 5000 cervelloni!!!
      • Antonio scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        Allarga i tuoi orizzonti, potresti vedere cose sorprendenti.
      • fox82i scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        Eccolo qui l'ennesimo trollino che sa tutto!Ragioniamo insieme: se nel '91 non avessimo "regalato" migliaia di miliardi al CERN per le ricerche sul vecchio acceleratore, adesso non saremo qui a scrivere!!Già perchè il WWW l'ha inventato proprio il CERN.Toh ma guarda soldi spesi per niente!
      • skyeye scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        comincia tu!! smetti di mangiare e mandalo in Africa!! ROTFL
      • il solito scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        sei un qualunquistale tue affermazioni sono superficiali e offensive...
      • Funz scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        - Scritto da: eraClito
        Io vedo solo un aggeggio da miliardi di euro che
        non funziona... per un pezzo di pane poi (che può
        essere mollica o briciol poi... who cares)...
        prima di queste XXXXXXXte pensassero a risolvere
        problemi (ex. fame nel mondo) più impellenti
        questi 5000
        cervelloni!!!Meglio far progredire il sapere dell'umanità, che far vivere qualche giorno di più un po' di morti di fame.Di sapere non ce n'è abbastanza, sul pianeta, di poveracci fin troppi.
        • anonymous scrive:
          Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...

          Meglio far progredire il sapere dell'umanità, che
          far vivere qualche giorno di più un po' di morti
          di
          fame.
          Di sapere non ce n'è abbastanza, sul pianeta, di
          poveracci fin
          troppi.anche di escrementi ce ne sono fin troppi ma purtroppo quasi mai corrono il rischio di morire di fameti auguro comunque di trovarti al più presto al posto di quei poveracci in esubero
          • Stein Franken scrive:
            Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
            Ti rode eh? :D
          • anonymous scrive:
            Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
            - Scritto da: Stein Franken
            Ti rode eh? :Dpersonalmente sono a posto, ma il fatto che tanta gente intorno a me se la passi male mi rode, sì, e il fatto che tanta altra gente sia contenta o indifferente alle disgrazie altrui mi rode ancora di più, c'é qualcosa di male ?
        • Jo Pa scrive:
          Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: eraClito

          Io vedo solo un aggeggio da miliardi di euro che

          non funziona... per un pezzo di pane poi (che
          può

          essere mollica o briciol poi... who cares)...

          prima di queste XXXXXXXte pensassero a risolvere

          problemi (ex. fame nel mondo) più impellenti

          questi 5000

          cervelloni!!!

          Meglio far progredire il sapere dell'umanità, che
          far vivere qualche giorno di più un po' di morti
          di
          fame.
          Di sapere non ce n'è abbastanza, sul pianeta, di
          poveracci fin
          troppi.Anche un certo Mengele la pensava come te.
          • il solito scrive:
            Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
            certa gente confonde sempre la c con la cioccolata...ma cosa diavolo centra Mengele... sei proprio senza argomenti...una mente piccola....tornate a mangiare particole e lasciate il resto del mondo a chi veramente prova dell' onesto rispetto per l' uomo e la sua natura: la conoscenza!come dice Dogbert:"Out Out!! you deamon of stupidity!!"
      • misto scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        - Scritto da: eraClito
        Io vedo solo un aggeggio da miliardi di euro che
        non funziona... per un pezzo di pane poi (che può
        essere mollica o briciol poi... who cares)...
        prima di queste XXXXXXXte pensassero a risolvere
        problemi (ex. fame nel mondo) Bravo. Risolvi il problema della fame del mondo, cosi' la gente tromba di piu' e crea altri due miliardi di piagnoni in piu' che hanno fame.
      • Seeeeee scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        - Scritto da: eraClito
        Io vedo solo un aggeggio da miliardi di euro che
        non funziona... per un pezzo di pane poi (che può
        essere mollica o briciol poi... who cares)...
        prima di queste XXXXXXXte pensassero a risolvere
        problemi (ex. fame nel mondo) più impellenti
        questi 5000
        cervelloni!!!Sei il solito "praticone" che non vede oltre la punta del suo naso, e non capisce che la ricerca scientifica può far vedere i suoi frutti anche nel giro di decenni, o secoli... siamo esseri umani, non scimmie senza peli
      • zi_o_zio scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...

        eraClitoe adesso? ;)ciao
      • Spock scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        Ecco, ci mancava la solita frase qualunquista.Allora, per risolvere la fame nel mondo: A che serve la musica? Inutile trastullo. A che serve lo sport? Inutile. Miliardi sprecati. A che serve la letteratura? Non comprate libri. A che serve la pittura? Buttiamo tutti i Van Gogh. eccetera...E se fare ricerca è inutile, allora cancelliamo tutte le conquiste del genere umano!Come cacchio fai a sapere quali ricadute avrà sul lungo termine la conoscenza? Anzi, la conoscenza ha sempre portato benessere. Piuttosto è l'ottusità (o l'infamia) della politica a determinare la miseria dei popoli. In molti paesi della povera Africa si ammazzano mentre le loro risorse finiscono nelle mani delle già ricche multinazionali.E' la manipolazione che pochi fanno nei confronti di molti a creare la miseria e la guerra e a concentrare MOLTI soldi nelle mani di POCHI. E' sempre stato così. E' ANCORA così.- Scritto da: eraClito
        Io vedo solo un aggeggio da miliardi di euro che
        non funziona... per un pezzo di pane poi (che può
        essere mollica o briciol poi... who cares)...
        prima di queste XXXXXXXte pensassero a risolvere
        problemi (ex. fame nel mondo) più impellenti
        questi 5000
        cervelloni!!!
      • I veri sprechi scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        http://www.gazzetta.it/Calcio/03-09-2009/eto-o-re-denari-campionato-501202803300.shtmlAtalanta 13 mln Bari 20 mln Bologna 20 mln Cagliari 19 mln Catania 17.5 mln Chievo 13 mln Fiorentina 40 mln Genoa 38 mln Inter 150 mln Juventus 115 mln Lazio 32.9 mln Livorno 14.3 mln Milan 125.5 mln Napoli 37 mln Palermo 30 mln Parma 26 mln Roma 69,7 mln Sampdoria 24 mln Siena 17.5 mln Udinese 18 mln Totale 840.4 mln di Costo LHC: 3.7 miliardi di , ovvero considerando che la sola costruzione è costata 3 miliardi di , che spalmati lungo i 7 anni di costruzione portano alla conclusione che il circo del calcio italiano da solo ha sostenuto negli stessi anni costi per i soli ingaggi dei giocatori pari a praticamente il doppio del costo dell'LHC...Ora, se proprio dobbiamo cercare dei soldi sprecati non guarderei di certo all'LHC...
        • Fulmy(nato) scrive:
          Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
          - Scritto da: I veri sprechi...

          Totale 840.4 mln di

          Costo LHC: 3.7 miliardi di , ovvero considerando
          che la sola costruzione è costata 3 miliardi di
          , che spalmati lungo i 7 anni di costruzione
          portano alla conclusione che il circo del calcio
          italiano da solo ha sostenuto negli stessi anni
          costi per i soli ingaggi dei giocatori pari a
          praticamente il doppio del costo
          dell'LHC...

          Ora, se proprio dobbiamo cercare dei soldi
          sprecati non guarderei di certo
          all'LHC...tralasci un particolare fondamentale,il calcio, a differenza del LHC, svolge una funzione importantissima, serve infatti a fornire nuovi spunti di discussione al lunedi mattina. Discussioni che in genere si protraggono fino alla fine della settimana, tenendo così impegnate le persone coinvolte.Se la gente al lunedi mattina iniziasse a discutere più del necessario dei risultati del LHC, o di qualsiasi altra ricerca scientifica, ci sarebbe il rischio che inizi a pensare con la propria testa. Panem et circense ;)
          • GG FF scrive:
            Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
            - Scritto da: Fulmy(nato)

            Panem et circense ;)Panem et circenses
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
            - Scritto da: GG FF
            - Scritto da: Fulmy(nato)




            Panem et circense ;)


            Panem et circenses s < eccola :D
        • Fausto Intilla scrive:
          Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
          Ne convengo pienamente....queste sì che sono delle risposte serie e sensate :-)
        • Fausto Intilla scrive:
          Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
          - Scritto da: I veri sprechi
          http://www.gazzetta.it/Calcio/03-09-2009/eto-o-re-

          Atalanta 13 mln
          Bari 20 mln
          Bologna 20 mln
          Cagliari 19 mln
          Catania 17.5 mln
          Chievo 13 mln
          Fiorentina 40 mln
          Genoa 38 mln
          Inter 150 mln
          Juventus 115 mln
          Lazio 32.9 mln
          Livorno 14.3 mln
          Milan 125.5 mln
          Napoli 37 mln
          Palermo 30 mln
          Parma 26 mln
          Roma 69,7 mln
          Sampdoria 24 mln
          Siena 17.5 mln
          Udinese 18 mln

          Totale 840.4 mln di

          Costo LHC: 3.7 miliardi di , ovvero considerando
          che la sola costruzione è costata 3 miliardi di
          , che spalmati lungo i 7 anni di costruzione
          portano alla conclusione che il circo del calcio
          italiano da solo ha sostenuto negli stessi anni
          costi per i soli ingaggi dei giocatori pari a
          praticamente il doppio del costo
          dell'LHC...

          Ora, se proprio dobbiamo cercare dei soldi
          sprecati non guarderei di certo
          all'LHC...Ne convengo pienamente....queste sì che sono delle risposte serie e sensate
      • claudio perrone scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        e già...tu puoi scrivere su punto-informatico perchè sulla bibbia c'era la descrizione completa dei protocolli TCP/IP...mica perchè al cern hanno inventato il www...
      • Gino Gini scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        - Scritto da: eraClito
        Io vedo solo un aggeggio da miliardi di euro che
        non funziona... per un pezzo di pane poi (che può
        essere mollica o briciol poi... who cares)...
        prima di queste XXXXXXXte pensassero a risolvere
        problemi (ex. fame nel mondo) più impellenti
        questi 5000
        cervelloni!!!e anche tu, vai a lavurà invece di perde tempo a legge ste XXXXXXXte su PI.
    • Giorgio Pontico scrive:
      Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
      Hai ragione, si tratta di un complesso esterno. Fixed ;)Ho grande rispetto per gli scienziati che si fanno il mazzo lassù, solo di fronte a un fatto del genere (LHC che si ferma per un pezzo di pane, mollica o briciola che sia, è quantomeno curioso) preferisco condire il pezzo con un filo di ironia.
    • Lazarus scrive:
      Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
      - Scritto da: Research First
      C'e' una bella
      differenza tra una briciola, mollica e pezzo di
      pane. Almeno sulle notizie tecniche come queste
      bisogna essere precisi se no chi si fida piu' di
      quello che si pubblica su
      PI?Novità da una rivista di settore: "L'analisi dei resti farinacei ha escluso la ciabatta e le rosette, restano come candidati sabotatori il pane pugliese e lo sfilatino francese. Tuttavia qualcuno sospetta che la carta musica sarda..." XD
    • Research Fisting scrive:
      Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
      Pezzo di pane o meno, sono ridicoli ugualmente.
      • Mau scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        Chissà quanti incidenti stupidi accadono nel mondo e tu non ne sai nulla, almeno questi anno avuto la trasparenza di diffondere l'informazione, qualcun'altro non l'avrebbe fatto. Piuttosto direi che se per una fetta di pane (o quello che è) interrompono degli esperimenti dal costo stratosferico, IO sono proprio contento, perchè significa che il livello di sicurezza all'LHC è altissimo e non succederà mai niente di potenzialmente pericoloso.Con questo ci tengo a precisare che non mi sfiora nemmeno l'idea che gli esperimenti in questione siano dannosi o pericolosi per l'uomo o la terra, solo un fan di voyager o un paranoico con seri problemi psichici e un'immensa ignoranza in materia potrebbe pensarlo.Giusto per ricordarvelo, al momento dell'attivazione il mondo doveva finire, eppure io sono ancora qui. Idem Nostradamus. Idem il 2000. Idem l'anno 1000 (doveva finire il mondo anche quel giorno).Inutile dire che aspetto il 2012 solo per farmi una risatona :)
      • Gino Gini scrive:
        Re: Ahi ahi questi giornalisti imprecisi...
        - Scritto da: Research Fisting
        Pezzo di pane o meno, sono ridicoli ugualmente.tu invece saresti un furbetto ?
Chiudi i commenti