USA, GPL alla prova del tribunale

Due sviluppatori accusano un'azienda di violare i diritti di un loro software open source. E' la prima volta che la GPL entra in un'aula degli USA. E potrebbe uscirne rafforzata

New York (USA) – Con quella che negli Stati Uniti si prefigura come la prima causa legale incentrata sulla licenza GNU GPL, Software Freedom Law Center ( SFLC ) ha formalizzato una denuncia contro la società Monsoon Multimedia accusandola di violare i copyright di BusyBox , una nota suite di tool open source.

SFLC, un’organizzazione guidata dal celebre professore di legge Eben Moglen , spiega in questo comunicato che Monsoon ridistribuisce le utility di BusyBox all’interno della propria soluzione di video streaming Hava senza rilasciarne il codice sorgente . Ciò trasgredisce agli obblighi della GPL, secondo la quale ogni applicazione che utilizza codice protetto da tale licenza deve a sua volta essere pubblicato sotto GPL e accompagnato dal codice sorgente.

L’azione legale è stata intrapresa su interessamento di due degli attuali sviluppatori di BusyBox, Erik Anderson e Rob Landley, che affermano di aver inutilmente tentato di stabilire un dialogo con Monsoon negli scorsi mesi.

Nella querela, il cui testo è disponibile qui , SFLC chiede alla corte un’ingiunzione che vieti a Monsoon di continuare a vendere prodotti basati sul codice di BusyBox.

Sebbene in Europa la GPL sia già entrata in un’aula di tribunale almeno un paio di volte, l’ ultima delle quali è stata descritta da Free Software Foundation ( FSF ) come “un trionfo legale”, in USA è la prima volta che la licenza di FSF affronta tale prova: l’esito della causa potrebbe rivelarsi molto importante nel misurare la reale forza legale della GPL nell’ambito della giurisprudenza d’oltre oceano.

Alcuni esperti di legge sostengono che se fino ad oggi la GPL si è tenuta alla larga dai tribunali, il motivo va cercato nel fatto che la stragrande maggioranza degli sviluppatori di software free non ha denaro sufficiente per affrontare i tipici costi di una causa legale . Uno degli scopi di SFLC, organizzazione nata nel 2005 con il patrocinio di Linux Foundation (all’epoca nota come OSDL), è proprio quello di fornire agli sviluppatori individuali e ai progetti open source privi di sostentamento economico la possibilità di difendere legalmente i propri lavori pubblicati sotto GPL.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • user scrive:
    Re: la soluzione
    non capisci un cazzo
  • user scrive:
    Re: la soluzione
    non capisci un cazzo
    • jacobs scrive:
      Re: la soluzione
      Sarà come dici tu User ma intanto mi appoggio alla rete Kad e scarico, e visto che sei cosi in ganba perchè non scendi dal trono e ce lo spieghi a noi comuni mortali. 8)
    • jacobs scrive:
      Re: la soluzione
      Sarà come dici tu User ma intanto mi appoggio alla rete Kad e scarico, e visto che sei cosi in ganba perchè non scendi dal trono e ce lo spieghi a noi comuni mortali. 8)
  • roberto cafiero scrive:
    p2p
    ma perchè non ci lascino scaricare in santa pace e si occupano di seri e veri problemi.E poi in forma riflessa i antanti ci guadagnano anche loro o no?La notorietà si diffonde e se valgono veramente artisticamente ci sarà più gente ai loro concerti.Occupativi di serie veri problemi
  • roberto cafiero scrive:
    p2p
    ma perchè non ci lascino scaricare in santa pace e si occupano di seri e veri problemi.E poi in forma riflessa i antanti ci guadagnano anche loro o no?La notorietà si diffonde e se valgono veramente artisticamente ci sarà più gente ai loro concerti.Occupativi di serie veri problemi
  • roberto cafiero scrive:
    p2p
    ma perchè non ci lascino scaricare in santa pace e si occupano di seri e veri problemi.E poi in forma riflessa i antanti ci guadagnano anche loro o no?La notorietà si diffonde e se valgono veramente artisticamente ci sarà più gente ai loro concerti.Occupativi di serie veri problemi
  • Alonso Gonzales scrive:
    elenchi utili, per chi sa usare un NG
    per chi sa usare un NG, ecco una info di partenza:Message-ID:
  • Alonso Gonzales scrive:
    elenchi utili, per chi sa usare un NG
    per chi sa usare un NG, ecco una info di partenza:Message-ID:
  • Vinz scrive:
    Re: Soluzione
    Ciolix 3.7B? google non trova niente....
  • Vinz scrive:
    Re: Soluzione
    Ciolix 3.7B? google non trova niente....
  • jack scrive:
    Re: Quanti bei ricordi
    Overnet è stato sostituito dalla rete Kad che funziona allo stesso modo.
  • jack scrive:
    Re: Quanti bei ricordi
    Overnet è stato sostituito dalla rete Kad che funziona allo stesso modo.
  • Davide scrive:
    file sharing
    Do pienamente ragione a Fabrizio i CD dovrebbero costare meno, è un furto spendere 20 euro per un CD!! Negare il file sharing significa negare un servizio all'utenza di internet, infine non tutti quanti scaricano musica e film ma ci sono diverse persone che lo usano per scaricare driver, software, aggiornamenti fra i quali quelli che Microsoft non rende più disponibili chissà per quali motivi. Questo é un modo di agire troppo repressivo e irragionevole, non so vogliamo uccidere internet????
  • Davide scrive:
    file sharing
    Do pienamente ragione a Fabrizio i CD dovrebbero costare meno, è un furto spendere 20 euro per un CD!! Negare il file sharing significa negare un servizio all'utenza di internet, infine non tutti quanti scaricano musica e film ma ci sono diverse persone che lo usano per scaricare driver, software, aggiornamenti fra i quali quelli che Microsoft non rende più disponibili chissà per quali motivi. Questo é un modo di agire troppo repressivo e irragionevole, non so vogliamo uccidere internet????
  • /dev/loop0 scrive:
    Re: Perchè servono i server edonkey...
    Tanto per confermare o confutare quanto detto prima.Da circa 1 ora e 10 minuti stò scaricando (posso dirlo) la iso di Linux Ubuntu Feisty Fawn.Collegato alla sola rete kad ho raggiunto un picco di 110kB/s ed ero fermo a 32k costanti da un pezzo. Non male per poco + di 60 minuti di attesa e un centinaio di fonti disponibili in tutto.Ora xò mi son collegato alla rete e2dk sul server !! Saugstube !! (sarà buono o è un fake?) e manco ho fatto in tempo a guardare che son spuntati una marea di peer ed il download è schizzato a + di 160kB/s e non scendo sotto i 100.Significa qualcosa questo?O è un problema del client che uso (aMule 2.1.3 per Linux) che non gradisce troppo la (sola) rete Kad? Potrebbe essere.Io punto però sulla prima ipotesi. Almeno per ora. Il futuro ci riserverà sicuramente qualche sorpresa.
  • /dev/loop0 scrive:
    Re: Perchè servono i server edonkey...
    Tanto per confermare o confutare quanto detto prima.Da circa 1 ora e 10 minuti stò scaricando (posso dirlo) la iso di Linux Ubuntu Feisty Fawn.Collegato alla sola rete kad ho raggiunto un picco di 110kB/s ed ero fermo a 32k costanti da un pezzo. Non male per poco + di 60 minuti di attesa e un centinaio di fonti disponibili in tutto.Ora xò mi son collegato alla rete e2dk sul server !! Saugstube !! (sarà buono o è un fake?) e manco ho fatto in tempo a guardare che son spuntati una marea di peer ed il download è schizzato a + di 160kB/s e non scendo sotto i 100.Significa qualcosa questo?O è un problema del client che uso (aMule 2.1.3 per Linux) che non gradisce troppo la (sola) rete Kad? Potrebbe essere.Io punto però sulla prima ipotesi. Almeno per ora. Il futuro ci riserverà sicuramente qualche sorpresa.
  • gaglia scrive:
    Re: io senza server vado da dio
    Quoto.
  • gaglia scrive:
    Re: io senza server vado da dio
    Quoto.
  • gaglia scrive:
    Re: Kad risolve (aprite le porte del router)
    Assicurati di aver settato bene firewall/router etc.
  • gaglia scrive:
    Re: Kad risolve (aprite le porte del router)
    Assicurati di aver settato bene firewall/router etc.
  • p2psicuro scrive:
    per fastweb
    fa un bel serverino interno alla rete tua che si puo raggiungere pure da fuorise extacomunitari vengono a dire di chiudere tale server mandagli un po di onesti itagliani, e quelli li che danno fastidio a noi europei taceranno e torneranno da dove sono venuti
  • p2psicuro scrive:
    per fastweb
    fa un bel serverino interno alla rete tua che si puo raggiungere pure da fuorise extacomunitari vengono a dire di chiudere tale server mandagli un po di onesti itagliani, e quelli li che danno fastidio a noi europei taceranno e torneranno da dove sono venuti
  • anonimo scrive:
    Re: Kad Kad Kad
    - Scritto da: Manny_Calavera
    Farà la fine di WinMX....Non sai di cosa parli.
  • anonimo scrive:
    Re: Kad Kad Kad
    - Scritto da: Manny_Calavera
    Farà la fine di WinMX....Non sai di cosa parli.
  • Metalmeccan ico scrive:
    Re: Perchè servono i server edonkey...
    e chi se ne frega di chi ha fastweb? Prima di comprare una cosa devi sapere cosa compri... una connessione senza ip pubblico è come un cielo senza stelle...E oltretutto lo paghi mooolto di più di una connessione adsl normale!
    • /dev/lopp0 scrive:
      Re: Perchè servono i server edonkey...
      - Scritto da: Metalmeccan ico
      e chi se ne frega di chi ha fastweb? Prima di
      comprare una cosa devi sapere cosa compri... una
      connessione senza ip pubblico è come un cielo
      senza
      stelle...
      E oltretutto lo paghi mooolto di più di una
      connessione adsl
      normale!Uhuh :DGuarda, messa in questi termini sono d'accordo con te. Non me ne può importare di meno di f@stweb. Non sono un loro cliente e credo che mai lo sarò.Era per dire che attualmente la Kad da sola non basta. Mi sbaglierò sicuramente, ma questa è la mia impressione.
    • /dev/lopp0 scrive:
      Re: Perchè servono i server edonkey...
      - Scritto da: Metalmeccan ico
      e chi se ne frega di chi ha fastweb? Prima di
      comprare una cosa devi sapere cosa compri... una
      connessione senza ip pubblico è come un cielo
      senza
      stelle...
      E oltretutto lo paghi mooolto di più di una
      connessione adsl
      normale!Uhuh :DGuarda, messa in questi termini sono d'accordo con te. Non me ne può importare di meno di f@stweb. Non sono un loro cliente e credo che mai lo sarò.Era per dire che attualmente la Kad da sola non basta. Mi sbaglierò sicuramente, ma questa è la mia impressione.
    • anonimo scrive:
      Re: Perchè servono i server edonkey...
      - Scritto da: Metalmeccan ico
      e chi se ne frega di chi ha fastweb? Prima diBeh interessa anche te, perchè in una rete p2p più utenti ci sono e meglio funziona.
    • anonimo scrive:
      Re: Perchè servono i server edonkey...
      - Scritto da: Metalmeccan ico
      e chi se ne frega di chi ha fastweb? Prima diBeh interessa anche te, perchè in una rete p2p più utenti ci sono e meglio funziona.
  • fred scrive:
    Re: Perchè servono i server edonkey...
    se major e Ifpi hanno il potere di chiudere i server non c'e' nulla da fare; conviene migliorare Kad per permetterne l'uso con fastweb, il dcc passivo usato in irc con successo suggerisce quali sono le modifiche da apportare al Kad per bypassare i firewall nei trasferimenti ma non per le ricerche (occorre che un nodo esterno faccia da relay per le ricerche e questo impone di aggiungere pezzi di codice consistente, tuttavia non pregiudicherebbe la compatibilita').Purtroppo l'utenza fastweb e' la prima a fare le spese della situazione attuale.
  • fred scrive:
    Re: Perchè servono i server edonkey...
    se major e Ifpi hanno il potere di chiudere i server non c'e' nulla da fare; conviene migliorare Kad per permetterne l'uso con fastweb, il dcc passivo usato in irc con successo suggerisce quali sono le modifiche da apportare al Kad per bypassare i firewall nei trasferimenti ma non per le ricerche (occorre che un nodo esterno faccia da relay per le ricerche e questo impone di aggiungere pezzi di codice consistente, tuttavia non pregiudicherebbe la compatibilita').Purtroppo l'utenza fastweb e' la prima a fare le spese della situazione attuale.
  • Daniele C. scrive:
    il kad che lo attacchiamo al cazzo
    l'efficenza che si perde con i server eDonkey è troppa.Finchè non leggerò che è stato chiuso l'ultimo server...non ci crederò!!!Server RESISTETE!!!(cylon)
  • Daniele C. scrive:
    il kad che lo attacchiamo al cazzo
    l'efficenza che si perde con i server eDonkey è troppa.Finchè non leggerò che è stato chiuso l'ultimo server...non ci crederò!!!Server RESISTETE!!!(cylon)
  • Rododendro scrive:
    sul calo di utenti
    Trovo esagerato il trionfalismo di IFPI.Prima: 900K utenti su KAD e 2,5M su EdonkeyDopo: 2,5M utenti su KAD e 900K su EdonkeyNon c'e' che dire, veramente un notevole "successo".
  • Rododendro scrive:
    sul calo di utenti
    Trovo esagerato il trionfalismo di IFPI.Prima: 900K utenti su KAD e 2,5M su EdonkeyDopo: 2,5M utenti su KAD e 900K su EdonkeyNon c'e' che dire, veramente un notevole "successo".
    • Marco scrive:
      Re: sul calo di utenti
      In che senso problema con i link? Io sono connesso solo kad e se "trovo" sul web un link questo mi viene aggiunto e le fonti trovate. A che ti riferisci?
      • fred scrive:
        Re: sul calo di utenti
        leggevo sul forum che manca a kad il supporto del formato ed2k:// tuttavia ora che ci penso uso solo kad da un bel pezzo ma i link li uso lo stesso; magari ho letto un vecchio thread per cui ho letto una cazzata e l'ho riportata da perfetto imbecille pur sapendo che era errata.ignora quello che ho scritto.Ripensandoci e mi sembra di verifcarlo al volo il problema riguarda solo le ricerche, devi avviare il download prima di poter ottenere tutta una serie di informazioni dettagliate che con ed2k puoi ottenere direttamente dalla ricerca.Poco male comunque, e' prioritario risolvere i problemi di chi Kad non riesce ad usarlo e di chi sta dietro ai firewall di stato come gli utenti Fastweb, poi si andra' a sistemare i lresto.
      • fred scrive:
        Re: sul calo di utenti
        leggevo sul forum che manca a kad il supporto del formato ed2k:// tuttavia ora che ci penso uso solo kad da un bel pezzo ma i link li uso lo stesso; magari ho letto un vecchio thread per cui ho letto una cazzata e l'ho riportata da perfetto imbecille pur sapendo che era errata.ignora quello che ho scritto.Ripensandoci e mi sembra di verifcarlo al volo il problema riguarda solo le ricerche, devi avviare il download prima di poter ottenere tutta una serie di informazioni dettagliate che con ed2k puoi ottenere direttamente dalla ricerca.Poco male comunque, e' prioritario risolvere i problemi di chi Kad non riesce ad usarlo e di chi sta dietro ai firewall di stato come gli utenti Fastweb, poi si andra' a sistemare i lresto.
    • Marco scrive:
      Re: sul calo di utenti
      In che senso problema con i link? Io sono connesso solo kad e se "trovo" sul web un link questo mi viene aggiunto e le fonti trovate. A che ti riferisci?
  • fred scrive:
    Re: Kad risolve (aprite le porte del router)
    Credo che adesso che Kad diventera' il protocollo definito si scorpiranno i problemi e si risolveranno in fretta; intanto cominciano a girare informazioni e suggerimenti su come risolvere i problemi tipici (specie i problemi di comunicazione udp che sembrano la causa principale dei non funzionamenti), prova a girare fra questi thread e su qualche forum per cercare info dato che finalmente il problema si sta affrontando.
  • fred scrive:
    Re: Kad risolve (aprite le porte del router)
    Credo che adesso che Kad diventera' il protocollo definito si scorpiranno i problemi e si risolveranno in fretta; intanto cominciano a girare informazioni e suggerimenti su come risolvere i problemi tipici (specie i problemi di comunicazione udp che sembrano la causa principale dei non funzionamenti), prova a girare fra questi thread e su qualche forum per cercare info dato che finalmente il problema si sta affrontando.
  • Dondolone scrive:
    Tre Networks?
    Il network Edonkey sarebbe uno dei 3 principali network di P2P a leggere l'articolo. Ma oltre a Edonkey e Gnutella, quale sarebbe il 3o? Non credo proprio che Torrent sia un "network". O ne esiste un terzo che non conosco o che non considero "principale" (tipo DC) ?Grazie per l'info.
  • Dondolone scrive:
    Tre Networks?
    Il network Edonkey sarebbe uno dei 3 principali network di P2P a leggere l'articolo. Ma oltre a Edonkey e Gnutella, quale sarebbe il 3o? Non credo proprio che Torrent sia un "network". O ne esiste un terzo che non conosco o che non considero "principale" (tipo DC) ?Grazie per l'info.
  • PedroMaltese scrive:
    KAD è per esperti!
    Io di informatica ci mastico parecchio, ma non riesco a connettermi alla rete KAD.Ho le porte aperte TCP e UDP (sui server mi da l'id alto) mi collego ad un server e lancio un download giusto per caricarmi qualche nodo per la partenza di KAD. I nodi vengono caricati ma i pallini gialli a poco a poco diventano tutti rossi. NESSUN nodo mi risponde e a uno a uno il mulo li cancella tutti e sono da capo.Ho provato in tutti i modi, ho letto tutte le guide. Inutile KAD non si connette.L'unico dubbio è che sono (sfortunatamente) utente WIND, il quale adotta politiche sporche in fatto di limitazione del P2P. Forse una limitazione alla connessione a KAD che mi viene da WIND?? Mi sembra strano ma è rimasta l'unica spiegazione al fatto che KAD non si connette.
  • PedroMaltese scrive:
    KAD è per esperti!
    Io di informatica ci mastico parecchio, ma non riesco a connettermi alla rete KAD.Ho le porte aperte TCP e UDP (sui server mi da l'id alto) mi collego ad un server e lancio un download giusto per caricarmi qualche nodo per la partenza di KAD. I nodi vengono caricati ma i pallini gialli a poco a poco diventano tutti rossi. NESSUN nodo mi risponde e a uno a uno il mulo li cancella tutti e sono da capo.Ho provato in tutti i modi, ho letto tutte le guide. Inutile KAD non si connette.L'unico dubbio è che sono (sfortunatamente) utente WIND, il quale adotta politiche sporche in fatto di limitazione del P2P. Forse una limitazione alla connessione a KAD che mi viene da WIND?? Mi sembra strano ma è rimasta l'unica spiegazione al fatto che KAD non si connette.
    • carlo prova scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      E' da parecchio che uso Kad, forse un paio di anni e da allora ho smesso di usare i server. Problemi zero, sia a collegarmi che a trovare roba. Uso telecom
    • carlo prova scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      E' da parecchio che uso Kad, forse un paio di anni e da allora ho smesso di usare i server. Problemi zero, sia a collegarmi che a trovare roba. Uso telecom
    • fred scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      In un caso simile al tuo abbiamo risolto provando tre cose: ridurre l'mtu, usare la porta 80 sia in tcp che udp e aprire le porte manualmente su firewall e router; poi su di un linux abbiamo ripetuto le stesse operazioni con amule e anche quello si e' messo a funzionare, quest'ultimo era utente Alice.Non ti so dire quale dei 3 fattori sia stato quello determinante, non abbiamo fatto ulteriori prove perche' in entrambi i casi non ero fisicamente sul posto.Magari fai una prova.
      • PedroMaltese scrive:
        Re: KAD è per esperti!
        - Scritto da: fred
        In un caso simile al tuo abbiamo risolto provando
        tre cose: ridurre l'mtu, Ho letto che Tiscali aveva il problema dell'MTU più corto. Proverò anche se non so bene come fare da winXP, mentre con linux sarebbe un attimo. Vabbe google sta li apposta.
        usare la porta 80 sia in tcp che udp Io avevo addirittura provato la 443(https) ma niente. Proverò comunque la 80, ormai porta più o porta meno.
        e aprire le porte manualmente su firewall e routerLe porte sono spalancate sia sul firewall che sul router.Non potrebbe superare il test delle porte e darmi un ID alto se ci fosse qualche intoppo in firewall e/o router. Dico bene ?
        Magari fai una prova.Grazie fred sei un mito!!
      • PedroMaltese scrive:
        Re: KAD è per esperti!
        - Scritto da: fred
        In un caso simile al tuo abbiamo risolto provando
        tre cose: ridurre l'mtu, Ho letto che Tiscali aveva il problema dell'MTU più corto. Proverò anche se non so bene come fare da winXP, mentre con linux sarebbe un attimo. Vabbe google sta li apposta.
        usare la porta 80 sia in tcp che udp Io avevo addirittura provato la 443(https) ma niente. Proverò comunque la 80, ormai porta più o porta meno.
        e aprire le porte manualmente su firewall e routerLe porte sono spalancate sia sul firewall che sul router.Non potrebbe superare il test delle porte e darmi un ID alto se ci fosse qualche intoppo in firewall e/o router. Dico bene ?
        Magari fai una prova.Grazie fred sei un mito!!
    • fred scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      In un caso simile al tuo abbiamo risolto provando tre cose: ridurre l'mtu, usare la porta 80 sia in tcp che udp e aprire le porte manualmente su firewall e router; poi su di un linux abbiamo ripetuto le stesse operazioni con amule e anche quello si e' messo a funzionare, quest'ultimo era utente Alice.Non ti so dire quale dei 3 fattori sia stato quello determinante, non abbiamo fatto ulteriori prove perche' in entrambi i casi non ero fisicamente sul posto.Magari fai una prova.
    • Nanni scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      Come funziona KAD con Fastweb e tutte le sue limitazioni sulle porte dei router?
      • lol scrive:
        Re: KAD è per esperti!
        la cosa piu facile.. cambiare le porte no vero? mah che gente ignorante.. e si dichiara esperta...
        • PedroMaltese scrive:
          Re: KAD è per esperti!
          - Scritto da: lol
          la cosa piu facile.. cambiare le porte no vero?
          mah che gente ignorante.. e si dichiara
          esperta...Ma lol, che porte devo cambiare ?Quelle seriali, quelle parallele o quelle USL ?
        • PedroMaltese scrive:
          Re: KAD è per esperti!
          - Scritto da: lol
          la cosa piu facile.. cambiare le porte no vero?
          mah che gente ignorante.. e si dichiara
          esperta...Ma lol, che porte devo cambiare ?Quelle seriali, quelle parallele o quelle USL ?
      • lol scrive:
        Re: KAD è per esperti!
        la cosa piu facile.. cambiare le porte no vero? mah che gente ignorante.. e si dichiara esperta...
      • JJLetho scrive:
        Re: KAD è per esperti!
        fastweb ha il suo mulo personalizzato che si chiama adunanzaio scarico anche a 1.6 megabyte /s con una 20 mega FW
      • JJLetho scrive:
        Re: KAD è per esperti!
        fastweb ha il suo mulo personalizzato che si chiama adunanzaio scarico anche a 1.6 megabyte /s con una 20 mega FW
    • JoJo79 scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      Utente WIND da 2 anni con offerta TUTTOINCLUSO e ADSL 4Mb. KAD funziona da Dio. Porte aperte sul Router e via. I server non li uso più da tempo. Ciao.
      • PedroMaltese scrive:
        Re: KAD è per esperti!
        - Scritto da: JoJo79
        Utente WIND da 2 anni con offerta TUTTOINCLUSO e
        ADSL 4Mb. KAD funziona da Dio. Porte aperte sul
        Router e via. I server non li uso più da tempo.Anch'io tempo fa sentivo gente che imprecava per come andava il mulo con wind, mentre io andavo liscio come l'olio (sui server non su kad). Poi un brutto giorno è cambiato qualcosa e da allora il mulo è zoppo.Non so quale sia il criterio con cui wind sceglie chi filtrare. Mio cognato abita a 50 metri da casa mia e ha fatto TuttoIncluso Wind (su mio consiglio pensa te) e non ha problemi.Godi finchè puoi, e spera che wind non rivolga mai il suo sguardo malefico verso di te.
      • PedroMaltese scrive:
        Re: KAD è per esperti!
        - Scritto da: JoJo79
        Utente WIND da 2 anni con offerta TUTTOINCLUSO e
        ADSL 4Mb. KAD funziona da Dio. Porte aperte sul
        Router e via. I server non li uso più da tempo.Anch'io tempo fa sentivo gente che imprecava per come andava il mulo con wind, mentre io andavo liscio come l'olio (sui server non su kad). Poi un brutto giorno è cambiato qualcosa e da allora il mulo è zoppo.Non so quale sia il criterio con cui wind sceglie chi filtrare. Mio cognato abita a 50 metri da casa mia e ha fatto TuttoIncluso Wind (su mio consiglio pensa te) e non ha problemi.Godi finchè puoi, e spera che wind non rivolga mai il suo sguardo malefico verso di te.
    • JoJo79 scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      Utente WIND da 2 anni con offerta TUTTOINCLUSO e ADSL 4Mb. KAD funziona da Dio. Porte aperte sul Router e via. I server non li uso più da tempo. Ciao.
    • rumenta scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      - Scritto da: PedroMaltese
      Io di informatica ci mastico parecchio, ma non
      riesco a connettermi alla rete
      KAD.
      Ho le porte aperte TCP e UDP (sui server mi da
      l'id alto) mi collego ad un server e lancio un
      download giusto per caricarmi qualche nodo per la
      partenza di KAD. I nodi vengono caricati ma i
      pallini gialli a poco a poco diventano tutti
      rossi. NESSUN nodo mi risponde e a uno a uno il
      mulo li cancella tutti e sono da
      capo.

      Ho provato in tutti i modi, ho letto tutte le
      guide. Inutile KAD non si
      connette.
      L'unico dubbio è che sono (sfortunatamente)
      utente WIND, il quale adotta politiche sporche in
      fatto di limitazione del P2P. Forse una
      limitazione alla connessione a KAD che mi viene
      da WIND??

      Mi sembra strano ma è rimasta l'unica spiegazione
      al fatto che KAD non si
      connette.francamente non capisco..... settaggi standard, nessun smanettamento su porte o altro, eppure vado alla STRA grande.... :oe se per caso mi capita di resettare la riconnessione è praticamente immediata....
    • rumenta scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      - Scritto da: PedroMaltese
      Io di informatica ci mastico parecchio, ma non
      riesco a connettermi alla rete
      KAD.
      Ho le porte aperte TCP e UDP (sui server mi da
      l'id alto) mi collego ad un server e lancio un
      download giusto per caricarmi qualche nodo per la
      partenza di KAD. I nodi vengono caricati ma i
      pallini gialli a poco a poco diventano tutti
      rossi. NESSUN nodo mi risponde e a uno a uno il
      mulo li cancella tutti e sono da
      capo.

      Ho provato in tutti i modi, ho letto tutte le
      guide. Inutile KAD non si
      connette.
      L'unico dubbio è che sono (sfortunatamente)
      utente WIND, il quale adotta politiche sporche in
      fatto di limitazione del P2P. Forse una
      limitazione alla connessione a KAD che mi viene
      da WIND??

      Mi sembra strano ma è rimasta l'unica spiegazione
      al fatto che KAD non si
      connette.francamente non capisco..... settaggi standard, nessun smanettamento su porte o altro, eppure vado alla STRA grande.... :oe se per caso mi capita di resettare la riconnessione è praticamente immediata....
    • Giascar scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      Non credo, io ho WIND e la rete kad và benissimo.Piuttosto, sei sicuro di aver impostato correttamente anche il firewall?
      • AndreaMir scrive:
        Re: KAD è per esperti!
        Ti consiglio di controllare le impostazioni del NAT sul router ce l'hai attivo, e di impostare come porta sia in UDP che in TCP la 1755.
      • AndreaMir scrive:
        Re: KAD è per esperti!
        Ti consiglio di controllare le impostazioni del NAT sul router ce l'hai attivo, e di impostare come porta sia in UDP che in TCP la 1755.
    • Giascar scrive:
      Re: KAD è per esperti!
      Non credo, io ho WIND e la rete kad và benissimo.Piuttosto, sei sicuro di aver impostato correttamente anche il firewall?
  • ifconfig scrive:
    Il Solito Sensazionalismo
    Già...è l'unico commento possibile alle affermazioni della IFPI.Innanzitutto si riporta la notizia della chiusura dei server eDonkey - che erano già nel mirino dei "blacklister" perchè non facevano il loro lavoro da almeno un paio di mesi - senza specificare il PERCHE' siano stati chiusi.Secondo:si omette di dire (a mio avviso volutamente) che a pochi giorni dalla scomparsa di questi server, un paio di lugdunum olandesi hanno già preso il loro posto. Uno in particolare, !! Saugstube !!, stà connettendo circa 600 mila utenti e indicizzando un qualcosa come 60 milioni di files.Quindi prima di suonare la campana a morto della rete ed2k ce ne passa.TerzoMolti di coloro i quali mettono in rete server edonkey non lo fanno "a gratis". Basta leggersi i log dei server quando ci si connette. Spesso questi tizi offrono servizi alternativi o aggiuntivi a pagamento. Pubblicizzano quella che è una vera e propria attività imprenditoriale. Spesso si tratta di servizi che offrono il download di materiale coperto da copyright. A volte però fanno qualcosa di peggio. Ed 'è normale , come è accaduto per Razorback2, che qualcuno danneggiato chieda conto di come questi facciano i soldi o comunque di cosa ci sia dietro l'apparente predisposizione di uno strumento rivolto alla rete edonkey.Se uno mette on line un server edonkey e NON cerca di sfruttare questa attività per crearsi un proprio business, nessuno (o pochi) può dire qualcosa. Anche perchè un server del genere non fà altro che mettere in contatto i client che vi si connettono e indicizzare ciò che "condividono"; ma non ha nessuna responsabilità in relazione ai contenuti.Quarto.Un server del genere se lo può "buildare" chiunque. Si può scaricare il software per Linux e Windows. Ciò che serve è un pc con abbastanza RAM e una buona linea. C'è un tizio in rete da cui si scaricano le liste server.met che ha un server del genere in casa sua, installato su un vecchio PC....un Pentium III se non ricordo male.
  • ifconfig scrive:
    Il Solito Sensazionalismo
    Già...è l'unico commento possibile alle affermazioni della IFPI.Innanzitutto si riporta la notizia della chiusura dei server eDonkey - che erano già nel mirino dei "blacklister" perchè non facevano il loro lavoro da almeno un paio di mesi - senza specificare il PERCHE' siano stati chiusi.Secondo:si omette di dire (a mio avviso volutamente) che a pochi giorni dalla scomparsa di questi server, un paio di lugdunum olandesi hanno già preso il loro posto. Uno in particolare, !! Saugstube !!, stà connettendo circa 600 mila utenti e indicizzando un qualcosa come 60 milioni di files.Quindi prima di suonare la campana a morto della rete ed2k ce ne passa.TerzoMolti di coloro i quali mettono in rete server edonkey non lo fanno "a gratis". Basta leggersi i log dei server quando ci si connette. Spesso questi tizi offrono servizi alternativi o aggiuntivi a pagamento. Pubblicizzano quella che è una vera e propria attività imprenditoriale. Spesso si tratta di servizi che offrono il download di materiale coperto da copyright. A volte però fanno qualcosa di peggio. Ed 'è normale , come è accaduto per Razorback2, che qualcuno danneggiato chieda conto di come questi facciano i soldi o comunque di cosa ci sia dietro l'apparente predisposizione di uno strumento rivolto alla rete edonkey.Se uno mette on line un server edonkey e NON cerca di sfruttare questa attività per crearsi un proprio business, nessuno (o pochi) può dire qualcosa. Anche perchè un server del genere non fà altro che mettere in contatto i client che vi si connettono e indicizzare ciò che "condividono"; ma non ha nessuna responsabilità in relazione ai contenuti.Quarto.Un server del genere se lo può "buildare" chiunque. Si può scaricare il software per Linux e Windows. Ciò che serve è un pc con abbastanza RAM e una buona linea. C'è un tizio in rete da cui si scaricano le liste server.met che ha un server del genere in casa sua, installato su un vecchio PC....un Pentium III se non ricordo male.
  • Nilok scrive:
    Reprimere NON RISOLVE: MAI.
    Ave.Il P2P è uno strumento potentissimo per la diffusione culturale, ed i tentativi di reprimere il libero scambio tra gli individui NON RISOLVERA' la questione dei "Diritti d'Autore"!Che siamo i Providers stessi, così come fanno le Televisioni, a pagare i "Diritti d'Autore" per gli utenti che usufruiscono di materiale protetto da "Copyright"!http://it.youtube.com/watch?v=mhCeUmzTnEkA prestoNilokhttp://informati.blog.tiscali.it/http://it.youtube.com/Nilok1959
  • Nilok scrive:
    Reprimere NON RISOLVE: MAI.
    Ave.Il P2P è uno strumento potentissimo per la diffusione culturale, ed i tentativi di reprimere il libero scambio tra gli individui NON RISOLVERA' la questione dei "Diritti d'Autore"!Che siamo i Providers stessi, così come fanno le Televisioni, a pagare i "Diritti d'Autore" per gli utenti che usufruiscono di materiale protetto da "Copyright"!http://it.youtube.com/watch?v=mhCeUmzTnEkA prestoNilokhttp://informati.blog.tiscali.it/http://it.youtube.com/Nilok1959
    • dioniso scrive:
      Re: Reprimere NON RISOLVE: MAI.
      - Scritto da: Nilok
      Ave.

      Il P2P è uno strumento potentissimo per la
      diffusione culturale, ed i tentativi di reprimere
      il libero scambio tra gli individui NON
      RISOLVERA' la questione dei "Diritti
      d'Autore"!

      Che siamo i Providers stessi, così come fanno le
      Televisioni, a pagare i "Diritti d'Autore" per
      gli utenti che usufruiscono di materiale protetto
      da
      "Copyright"!

      http://it.youtube.com/watch?v=mhCeUmzTnEk

      A presto
      Nilok
      http://informati.blog.tiscali.it/
      http://it.youtube.com/Nilok1959una differenza non da poco tra le TV e gli ISP è che spesso sono le tv stesse a produrre i propri contenuti, non si basano al 100% su contenuti acwuistati da altri, questo rende il conto economico più facile da tenere in attivo.
    • dioniso scrive:
      Re: Reprimere NON RISOLVE: MAI.
      - Scritto da: Nilok
      Ave.

      Il P2P è uno strumento potentissimo per la
      diffusione culturale, ed i tentativi di reprimere
      il libero scambio tra gli individui NON
      RISOLVERA' la questione dei "Diritti
      d'Autore"!

      Che siamo i Providers stessi, così come fanno le
      Televisioni, a pagare i "Diritti d'Autore" per
      gli utenti che usufruiscono di materiale protetto
      da
      "Copyright"!

      http://it.youtube.com/watch?v=mhCeUmzTnEk

      A presto
      Nilok
      http://informati.blog.tiscali.it/
      http://it.youtube.com/Nilok1959una differenza non da poco tra le TV e gli ISP è che spesso sono le tv stesse a produrre i propri contenuti, non si basano al 100% su contenuti acwuistati da altri, questo rende il conto economico più facile da tenere in attivo.
  • san't antonio nemico du demonio scrive:
    Re: proposta rfc - collaborazione EM-BT
    perchè i torrent utilizzano già un loro tipo di tracker, e non avrebbe senso azzopparli costringendo gli utenti a usare due diversi p2p per ottenere uno stesso singolo risultato.
  • san't antonio nemico du demonio scrive:
    Re: proposta rfc - collaborazione EM-BT
    perchè i torrent utilizzano già un loro tipo di tracker, e non avrebbe senso azzopparli costringendo gli utenti a usare due diversi p2p per ottenere uno stesso singolo risultato.
    • jack daniels scrive:
      Re: proposta rfc - collaborazione EM-BT
      senza sensoesistono già siti pubblici (o privati a numero chiuso) che "collezionano" torrentbasta cercarli!
  • anonimo scrive:
    perchè i server non sono in Thailandia
    Invece che in Europa, gli aprano in Asia.Voglio vedere se riescono a chiuderli.
  • anonimo scrive:
    perchè i server non sono in Thailandia
    Invece che in Europa, gli aprano in Asia.Voglio vedere se riescono a chiuderli.
    • un tristo figuro scrive:
      Re: perchè i server non sono in Thailandia
      - Scritto da: anonimo
      Invece che in Europa, gli aprano in Asia.
      Voglio vedere se riescono a chiuderli.se filtrano come con i siti d'azzardo, filtrano pure la cina, tranquillo.tanto quanto filtra la cina.
    • un tristo figuro scrive:
      Re: perchè i server non sono in Thailandia
      - Scritto da: anonimo
      Invece che in Europa, gli aprano in Asia.
      Voglio vedere se riescono a chiuderli.se filtrano come con i siti d'azzardo, filtrano pure la cina, tranquillo.tanto quanto filtra la cina.
    • anonimo scrive:
      Re: perchè i server non sono in Thailandia
      in tailandia? ma se in tailandia non si puo' nenache accedere a youtube! I tizi tailandesi ne hanno bloccato l'accesso perche' "veicolatore di pornografia".... ma poi, com'e' che la tailandia e' conosciuta come un bordello a cielo aperto? bah, va asaperlo....
    • anonimo scrive:
      Re: perchè i server non sono in Thailandia
      in tailandia? ma se in tailandia non si puo' nenache accedere a youtube! I tizi tailandesi ne hanno bloccato l'accesso perche' "veicolatore di pornografia".... ma poi, com'e' che la tailandia e' conosciuta come un bordello a cielo aperto? bah, va asaperlo....
    • un tristo figuro scrive:
      Re: perchè i server non sono in Thailandia
      - Scritto da: anonimo
      Invece che in Europa, gli aprano in Asia.
      Voglio vedere se riescono a chiuderli.ecco a te il come, fatto ad esempio dall'Australia (e non dalla Corea del Nord, come sembrerebbe più adeguato...)http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2071519
    • un tristo figuro scrive:
      Re: perchè i server non sono in Thailandia
      - Scritto da: anonimo
      Invece che in Europa, gli aprano in Asia.
      Voglio vedere se riescono a chiuderli.ecco a te il come, fatto ad esempio dall'Australia (e non dalla Corea del Nord, come sembrerebbe più adeguato...)http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2071519
  • Sco scrive:
    Ma chi me lo fa fare di fare un server?
    Al di là delle discussioni sul giusto non giusto ecc.La curiosità è?Chi apre i server? Perchè Lo fa?Cosa ci guadagna?o perlomeno (visto che hardware, corrente e banda costano), come si rientra dalle spese?
  • Sco scrive:
    Ma chi me lo fa fare di fare un server?
    Al di là delle discussioni sul giusto non giusto ecc.La curiosità è?Chi apre i server? Perchè Lo fa?Cosa ci guadagna?o perlomeno (visto che hardware, corrente e banda costano), come si rientra dalle spese?
  • Un iniorante scrive:
    Ma i server della rete edonkey
    Ma i server della rete edonkey non contengono mica file illegali vero?Servono solo a veicolare uno scambio di metainformazioni sui file da scambiare, è così?Sono una sorta di router? Allora i router degli ISP che trasportano pacchetti di materiali pirata sono anch'essi illegali secondo la IFPI?
  • Un iniorante scrive:
    Ma i server della rete edonkey
    Ma i server della rete edonkey non contengono mica file illegali vero?Servono solo a veicolare uno scambio di metainformazioni sui file da scambiare, è così?Sono una sorta di router? Allora i router degli ISP che trasportano pacchetti di materiali pirata sono anch'essi illegali secondo la IFPI?
    • Luke scrive:
      Re: Ma i server della rete edonkey
      Hai usato una parola chiave "per loro". Infatti c'è una bella differenza tra quello che LORO RITENGONO illegale, reato o amorale e ciò che è effettivamente tale, e bisogna stare attenti a non confondere la legge con l'interpretazione che ne danno i loro disinteressatissimi rappresentanti, la morale con questioni che ne sono aliene. Cercano di intimorirci e di spaventarci, per cercare di prolungare ancora di qualche anno il loro agonizzante business.
    • Luke scrive:
      Re: Ma i server della rete edonkey
      Hai usato una parola chiave "per loro". Infatti c'è una bella differenza tra quello che LORO RITENGONO illegale, reato o amorale e ciò che è effettivamente tale, e bisogna stare attenti a non confondere la legge con l'interpretazione che ne danno i loro disinteressatissimi rappresentanti, la morale con questioni che ne sono aliene. Cercano di intimorirci e di spaventarci, per cercare di prolungare ancora di qualche anno il loro agonizzante business.
    • Manny_Calavera scrive:
      Re: Ma i server della rete edonkey
      - Scritto da: Un iniorante
      Ma i server della rete edonkey non contengono
      mica file illegali
      vero?
      Servono solo a veicolare uno scambio di
      metainformazioni sui file da scambiare, è
      così?
      Sono una sorta di router? Allora i router degli
      ISP che trasportano pacchetti di materiali pirata
      sono anch'essi illegali secondo la
      IFPI?Il server NON contiene alcun file, è solo il *mezzo* per la diffusione e condivisione di file (illegali compresi)
    • Manny_Calavera scrive:
      Re: Ma i server della rete edonkey
      - Scritto da: Un iniorante
      Ma i server della rete edonkey non contengono
      mica file illegali
      vero?
      Servono solo a veicolare uno scambio di
      metainformazioni sui file da scambiare, è
      così?
      Sono una sorta di router? Allora i router degli
      ISP che trasportano pacchetti di materiali pirata
      sono anch'essi illegali secondo la
      IFPI?Il server NON contiene alcun file, è solo il *mezzo* per la diffusione e condivisione di file (illegali compresi)
  • Arco Bau scrive:
    SCOMUNICA!!!!
    il papa lo dice chiaramente:http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/esteri/benedettoxvi-16/logica-profitto/logica-profitto.html
  • Arco Bau scrive:
    SCOMUNICA!!!!
    il papa lo dice chiaramente:http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/esteri/benedettoxvi-16/logica-profitto/logica-profitto.html
  • gaglia scrive:
    Re: Kad risolve (aprite le porte del router)
    Quoto, ho smesso di usare e2k da un pezzo.Kad rulez ;)
  • gaglia scrive:
    Re: Kad risolve (aprite le porte del router)
    Quoto, ho smesso di usare e2k da un pezzo.Kad rulez ;)
  • Ryo scrive:
    Guerra senza speranza
    Le major possono tranquillamente proseguire con la loro guerra contro i sistemi di file sharing: quando e se riusciranno mai a far chiudere tutti i sistemi basati su un server centrale (ma che bravi, che geni, roba da epoca di Napster) gli utenti che li utilizzano migreranno sui sistemi server-less che ormai rappresentano il grosso del traffico P2P. E quando anche si accanissero contro migliaia di utenti singoli non farebbero altro che incentivare lo sviluppo di sistemi di file sharing cifrati e anonimi come Mute. Ma tanto quando arriveremo a quello stadio le major come le conosciamo saranno già tutte fallite o riconvertite ad un sistema di business più attuale come quello di AllofMP3.
  • Ryo scrive:
    Guerra senza speranza
    Le major possono tranquillamente proseguire con la loro guerra contro i sistemi di file sharing: quando e se riusciranno mai a far chiudere tutti i sistemi basati su un server centrale (ma che bravi, che geni, roba da epoca di Napster) gli utenti che li utilizzano migreranno sui sistemi server-less che ormai rappresentano il grosso del traffico P2P. E quando anche si accanissero contro migliaia di utenti singoli non farebbero altro che incentivare lo sviluppo di sistemi di file sharing cifrati e anonimi come Mute. Ma tanto quando arriveremo a quello stadio le major come le conosciamo saranno già tutte fallite o riconvertite ad un sistema di business più attuale come quello di AllofMP3.
    • Anonymous scrive:
      Re: Guerra senza speranza
      - Scritto da: Ryo
      Le major possono tranquillamente proseguire con
      la loro guerra contro i sistemi di file sharing:
      quando e se riusciranno mai a far chiudere tutti
      i sistemi basati su un server centrale (ma che
      bravi, che geni, roba da epoca di Napster) gli
      utenti che li utilizzano migreranno sui sistemi
      server-less che ormai rappresentano il grosso del
      traffico P2P. E quando anche si accanissero
      contro migliaia di utenti singoli non farebbero
      altro che incentivare lo sviluppo di sistemi di
      file sharing cifrati e anonimi come Mute. Ma
      tanto quando arriveremo a quello stadio le major
      come le conosciamo saranno già tutte fallite o
      riconvertite ad un sistema di business più
      attuale come quello di
      AllofMP3.Basta creare una legge ad hoc per imporre agli ISP di filtrare il traffico legato al KAD. Con tecnologia Cisco ed il NAC di prossima generazione (figlio del TPM), questo è uno scherzo da ragazzi. Volete vincere sul serio? Cambiate la legge sul copyright e sul DRM.
      • Luke scrive:
        Re: Guerra senza speranza
        Spero che ti renda conto di quello che stai dicendo, filtrare porte e traffico non è cosa da poco che possano rendere legge così da un giorno all'altro. Quando agli ISP, per loro dal P2P provengono sia pro che contro, da un lato infatti richiede loro più banda, dall'altro è proprio il P2P ad incentivare l'attivazione di linee più veloci.E in ogni caso credo poco a questi sistemi di filtering.
        • Manny_Calavera scrive:
          Re: Guerra senza speranza
          - Scritto da: Luke
          Spero che ti renda conto di quello che stai
          dicendo, filtrare porte e traffico non è cosa da
          poco che possano rendere legge così da un giorno
          all'altro.


          Quando agli ISP, per loro dal P2P provengono sia
          pro che contro, da un lato infatti richiede loro
          più banda, dall'altro è proprio il P2P ad
          incentivare l'attivazione di linee più
          veloci.

          E in ogni caso credo poco a questi sistemi di
          filtering.Che tu ci creda o no, Wind è già una realtà in fatto di filtering.... Se lo decidono pure gli altri aivoglia a metter mani su Kad e similia
          • fred scrive:
            Re: Guerra senza speranza
            Ma e' diverso, non si tratta di bloccare il p2p intenzionalmente ma di proteggere le loro linee che sono molto limitate che e' ben diverso come problema.
          • fred scrive:
            Re: Guerra senza speranza
            Ma e' diverso, non si tratta di bloccare il p2p intenzionalmente ma di proteggere le loro linee che sono molto limitate che e' ben diverso come problema.
          • Luke scrive:
            Re: Guerra senza speranza
            Una realtà? Non mi risulta.
          • Luke scrive:
            Re: Guerra senza speranza
            Una realtà? Non mi risulta.
        • Manny_Calavera scrive:
          Re: Guerra senza speranza
          - Scritto da: Luke
          Spero che ti renda conto di quello che stai
          dicendo, filtrare porte e traffico non è cosa da
          poco che possano rendere legge così da un giorno
          all'altro.


          Quando agli ISP, per loro dal P2P provengono sia
          pro che contro, da un lato infatti richiede loro
          più banda, dall'altro è proprio il P2P ad
          incentivare l'attivazione di linee più
          veloci.

          E in ogni caso credo poco a questi sistemi di
          filtering.Che tu ci creda o no, Wind è già una realtà in fatto di filtering.... Se lo decidono pure gli altri aivoglia a metter mani su Kad e similia
        • cristina scrive:
          Re: Guerra senza speranza
          - Scritto da: Anonymous
          QoS
          quadracorez
          deep packet inspectionMA PARLA COME MAMGI!!
        • cristina scrive:
          Re: Guerra senza speranza
          - Scritto da: Anonymous
          QoS
          quadracorez
          deep packet inspectionMA PARLA COME MAMGI!!
      • Luke scrive:
        Re: Guerra senza speranza
        Spero che ti renda conto di quello che stai dicendo, filtrare porte e traffico non è cosa da poco che possano rendere legge così da un giorno all'altro. Quando agli ISP, per loro dal P2P provengono sia pro che contro, da un lato infatti richiede loro più banda, dall'altro è proprio il P2P ad incentivare l'attivazione di linee più veloci.E in ogni caso credo poco a questi sistemi di filtering.
      • billygatto scrive:
        Re: Guerra senza speranza
        E che problema c'è? Si fa un'azione di massa e NESSUNO userà più un ISP.. vedi che dopo ci ripensano. La gente, gli utenti, non hanno capito che la FORZA siamo NOI, non loro. Loro senza di noi non tirano avanti, volenti o no dipendono da noi. Basta solo organizzarci e fare azioni di massa e possiamo ottenere tutto.
        • greg scrive:
          Re: Guerra senza speranza
          che è poi quello che hanno fatto gli svedesi ai danni degli ISP che oscuravano pirate bay.non hanno fatto tanto hanno disdetto e boicottato i provider che bloccaavano i tracker della baia.tempo di realizzare le perdite in termini monetari e dietro front conseguente.
        • greg scrive:
          Re: Guerra senza speranza
          che è poi quello che hanno fatto gli svedesi ai danni degli ISP che oscuravano pirate bay.non hanno fatto tanto hanno disdetto e boicottato i provider che bloccaavano i tracker della baia.tempo di realizzare le perdite in termini monetari e dietro front conseguente.
        • Arkymede scrive:
          Re: Guerra senza speranza
          - Scritto da: billygatto
          E che problema c'è? Si fa un'azione di massa e
          NESSUNO userà più un ISP.. vedi che dopo ci
          ripensano. La gente, gli utenti, non hanno capito
          che la FORZA siamo NOI, non loro. Loro senza di
          noi non tirano avanti, volenti o no dipendono da
          noi. Basta solo organizzarci e fare azioni di
          massa e possiamo ottenere
          tutto.See... chi è che ci rinuncia? E' come l'automobile e la benzina: chi è che dice "ora non uso più la macchina". Oppure: non uso più la corrente elettrica.Infatti le major stanno evitando anche che ti possa costruire le candele. Secondo loro fanno poca luce (loro non guadagnano) e scottano tanto quando le tocchi (cioè quando ti beccano con le mani nella cera...).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2007 02.37-----------------------------------------------------------
        • Arkymede scrive:
          Re: Guerra senza speranza
          - Scritto da: billygatto
          E che problema c'è? Si fa un'azione di massa e
          NESSUNO userà più un ISP.. vedi che dopo ci
          ripensano. La gente, gli utenti, non hanno capito
          che la FORZA siamo NOI, non loro. Loro senza di
          noi non tirano avanti, volenti o no dipendono da
          noi. Basta solo organizzarci e fare azioni di
          massa e possiamo ottenere
          tutto.See... chi è che ci rinuncia? E' come l'automobile e la benzina: chi è che dice "ora non uso più la macchina". Oppure: non uso più la corrente elettrica.Infatti le major stanno evitando anche che ti possa costruire le candele. Secondo loro fanno poca luce (loro non guadagnano) e scottano tanto quando le tocchi (cioè quando ti beccano con le mani nella cera...).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2007 02.37-----------------------------------------------------------
      • billygatto scrive:
        Re: Guerra senza speranza
        E che problema c'è? Si fa un'azione di massa e NESSUNO userà più un ISP.. vedi che dopo ci ripensano. La gente, gli utenti, non hanno capito che la FORZA siamo NOI, non loro. Loro senza di noi non tirano avanti, volenti o no dipendono da noi. Basta solo organizzarci e fare azioni di massa e possiamo ottenere tutto.
    • Anonymous scrive:
      Re: Guerra senza speranza
      - Scritto da: Ryo
      Le major possono tranquillamente proseguire con
      la loro guerra contro i sistemi di file sharing:
      quando e se riusciranno mai a far chiudere tutti
      i sistemi basati su un server centrale (ma che
      bravi, che geni, roba da epoca di Napster) gli
      utenti che li utilizzano migreranno sui sistemi
      server-less che ormai rappresentano il grosso del
      traffico P2P. E quando anche si accanissero
      contro migliaia di utenti singoli non farebbero
      altro che incentivare lo sviluppo di sistemi di
      file sharing cifrati e anonimi come Mute. Ma
      tanto quando arriveremo a quello stadio le major
      come le conosciamo saranno già tutte fallite o
      riconvertite ad un sistema di business più
      attuale come quello di
      AllofMP3.Basta creare una legge ad hoc per imporre agli ISP di filtrare il traffico legato al KAD. Con tecnologia Cisco ed il NAC di prossima generazione (figlio del TPM), questo è uno scherzo da ragazzi. Volete vincere sul serio? Cambiate la legge sul copyright e sul DRM.
  • Marco Marcoaldi scrive:
    W la revolution !!!!!
    W la revolution !!!!!!!!
  • Marco Marcoaldi scrive:
    W la revolution !!!!!
    W la revolution !!!!!!!!
    • Shiba scrive:
      Re: W la revolution !!!!!
      You say you want a revo-olutio-ooon weeeeeell you knoooow, we all want to change the world...E ora speriamo che non mi denuncino per citazione non autorizzata dei Beatles :)
    • Shiba scrive:
      Re: W la revolution !!!!!
      You say you want a revo-olutio-ooon weeeeeell you knoooow, we all want to change the world...E ora speriamo che non mi denuncino per citazione non autorizzata dei Beatles :)
  • dolce e trebbiana scrive:
    Sarà anche
    Ma dopo aver visto tribolamenti col mulo sulla rete edonkey son saltato su altri edonkey e tutto ha ripresa a filare tranquillo e liscio.Le MAJOR si possono attaccare al tram e tirare, col mulo si fracasseranno le corna.Per non parlare della rete kad ovviamente che contro quella a meno di proibire internet non ci potranno nulla.Ride bene chi ride ultimo.
  • dolce e trebbiana scrive:
    Sarà anche
    Ma dopo aver visto tribolamenti col mulo sulla rete edonkey son saltato su altri edonkey e tutto ha ripresa a filare tranquillo e liscio.Le MAJOR si possono attaccare al tram e tirare, col mulo si fracasseranno le corna.Per non parlare della rete kad ovviamente che contro quella a meno di proibire internet non ci potranno nulla.Ride bene chi ride ultimo.
  • fabrizio scrive:
    problemi per i Server
    io dico solo questo,probabilmente se i ricarichi monetari delle varie case discografiche e artisti fossero più''umani'' ci sarebbero molti meno''pirati''....provare a far pagare un CD meno credo sia la soluzione migliore per accontentare tutti senza danneggiare nessuno.....
  • fabrizio scrive:
    problemi per i Server
    io dico solo questo,probabilmente se i ricarichi monetari delle varie case discografiche e artisti fossero più''umani'' ci sarebbero molti meno''pirati''....provare a far pagare un CD meno credo sia la soluzione migliore per accontentare tutti senza danneggiare nessuno.....
    • Anonymous scrive:
      Re: problemi per i Server
      - Scritto da: fabrizio
      io dico solo questo,probabilmente se i ricarichi
      monetari delle varie case discografiche e artisti
      fossero più''umani'' ci sarebbero molti
      meno''pirati''....provare a far pagare un CD meno
      credo sia la soluzione migliore per accontentare
      tutti senza danneggiare
      nessuno.....Questa frase e concetto continuano ad esser ribaditi, ma finora non han fatto strada. Non è nel loro interesse, pertanto, è inutile continuare a sperare e a riproporre sta cosa ogni volta che si parla di P2P. Non vogliono, punto.
    • Anonymous scrive:
      Re: problemi per i Server
      - Scritto da: fabrizio
      io dico solo questo,probabilmente se i ricarichi
      monetari delle varie case discografiche e artisti
      fossero più''umani'' ci sarebbero molti
      meno''pirati''....provare a far pagare un CD meno
      credo sia la soluzione migliore per accontentare
      tutti senza danneggiare
      nessuno.....Questa frase e concetto continuano ad esser ribaditi, ma finora non han fatto strada. Non è nel loro interesse, pertanto, è inutile continuare a sperare e a riproporre sta cosa ogni volta che si parla di P2P. Non vogliono, punto.
    • pippo franco scrive:
      Re: problemi per i Server

      io dico solo questo,probabilmente se i ricarichi
      monetari delle varie case discografiche e artisti
      fossero più''umani'' ci sarebbero molti
      meno''pirati''...Perchè quando ci si vuole mettere dalla parte della "ragione" sulla pirateria, si citano SEMPRE le ingorde major (si, SONO ingorde), i ricarichi dei CD musicali (si SONO troppo alti), o magari gli stipendi degli attori e le fuoriserie con cui tutti questi personaggi girano?Per caso si trovano *solo* CD, film, videogiochi di grosse case sul P2P ?Invece, si trova tutto, ANCHE piccoli prodotti creati da piccole software house, che magari faticano a pagare gli stipendi, perchè lavorano in settori di nicchia, o anche seriali e crack per shareware dal costo IRRISORIO, realizzati da singoli sviluppatori.Vediamo di non essere così ipocriti, please. Diciamo la verità: fa comodo avere la roba gratis, e non nascondiamoci dietro la facile scusa delle major esose, altrimenti dovrei trovare SOLO roba delle major sui P2P, è non è vero...
      • dummy user scrive:
        Re: problemi per i Server

        Invece, si trova tutto, ANCHE piccoli prodotti
        creati da piccole software house, che magari
        faticano a pagare gli stipendi, perchè lavorano
        in settori di nicchia, o anche seriali e crack
        per shareware dal costo IRRISORIO, realizzati da
        singoli
        sviluppatori.Potrei darti ragione per il software di piccoli sviluppatori ma per quanto riguarda seriali e crack, purtroppo, basta semplicemente usare un qualsiasi motore di ricerca :(Invece quello che mi preoccupa è la "solita" demonizzazione della rete e dei "percorsi alternativi".Altro luogo comunep2p = illegalitèinternet = pedofilia e pornoE poi, diciamocelo, chi è che scatena sempre iniziative contro il P2P? Neanche una nota associazione per proteggere i software ha prodotto chiusure relative al p2p quanto lo abbiano fatto le case discografiche di grande volume.Vabbè ...
      • passante scrive:
        Re: problemi per i Server
        Cos'altro si trova?Programmi shareware non ne utilizzo, preferisco il freeware.
      • passante scrive:
        Re: problemi per i Server
        Cos'altro si trova?Programmi shareware non ne utilizzo, preferisco il freeware.
    • pippo franco scrive:
      Re: problemi per i Server

      io dico solo questo,probabilmente se i ricarichi
      monetari delle varie case discografiche e artisti
      fossero più''umani'' ci sarebbero molti
      meno''pirati''...Perchè quando ci si vuole mettere dalla parte della "ragione" sulla pirateria, si citano SEMPRE le ingorde major (si, SONO ingorde), i ricarichi dei CD musicali (si SONO troppo alti), o magari gli stipendi degli attori e le fuoriserie con cui tutti questi personaggi girano?Per caso si trovano *solo* CD, film, videogiochi di grosse case sul P2P ?Invece, si trova tutto, ANCHE piccoli prodotti creati da piccole software house, che magari faticano a pagare gli stipendi, perchè lavorano in settori di nicchia, o anche seriali e crack per shareware dal costo IRRISORIO, realizzati da singoli sviluppatori.Vediamo di non essere così ipocriti, please. Diciamo la verità: fa comodo avere la roba gratis, e non nascondiamoci dietro la facile scusa delle major esose, altrimenti dovrei trovare SOLO roba delle major sui P2P, è non è vero...
      • dummy user scrive:
        Re: problemi per i Server

        Invece, si trova tutto, ANCHE piccoli prodotti
        creati da piccole software house, che magari
        faticano a pagare gli stipendi, perchè lavorano
        in settori di nicchia, o anche seriali e crack
        per shareware dal costo IRRISORIO, realizzati da
        singoli
        sviluppatori.Potrei darti ragione per il software di piccoli sviluppatori ma per quanto riguarda seriali e crack, purtroppo, basta semplicemente usare un qualsiasi motore di ricerca :(Invece quello che mi preoccupa è la "solita" demonizzazione della rete e dei "percorsi alternativi".Altro luogo comunep2p = illegalitèinternet = pedofilia e pornoE poi, diciamocelo, chi è che scatena sempre iniziative contro il P2P? Neanche una nota associazione per proteggere i software ha prodotto chiusure relative al p2p quanto lo abbiano fatto le case discografiche di grande volume.Vabbè ...
        • VisualC scrive:
          Re: problemi per i Server
          Perchè ai piccoli programmatori fa commodo che il proprio prodotto sia craccato (quindi diffuso)...Ve lo dice un "piccolo" programmatore è un modo per entrare sul mercato di prepotenza (molto meglio fare un programma a pagamento con crack che un programma gratis).In passato io stesso ho scritto crack per i miei programmi :DLa stessa Microsoft, hanno avuto successo grazie alla pirateria altrimenti oggi avevamo "ancora" *nix.
          • TurboPascal scrive:
            Re: problemi per i Server
            sottoscrivo appieno!- Scritto da: VisualC
            Perchè ai piccoli programmatori fa commodo che il
            proprio prodotto sia craccato (quindi
            diffuso)...
            Ve lo dice un "piccolo" programmatore è un modo
            per entrare sul mercato di prepotenza (molto
            meglio fare un programma a pagamento con crack
            che un programma
            gratis).

            In passato io stesso ho scritto crack per i miei
            programmi
            :D

            La stessa Microsoft, hanno avuto successo grazie
            alla pirateria altrimenti oggi avevamo "ancora"
            *nix.
          • TurboPascal scrive:
            Re: problemi per i Server
            sottoscrivo appieno!- Scritto da: VisualC
            Perchè ai piccoli programmatori fa commodo che il
            proprio prodotto sia craccato (quindi
            diffuso)...
            Ve lo dice un "piccolo" programmatore è un modo
            per entrare sul mercato di prepotenza (molto
            meglio fare un programma a pagamento con crack
            che un programma
            gratis).

            In passato io stesso ho scritto crack per i miei
            programmi
            :D

            La stessa Microsoft, hanno avuto successo grazie
            alla pirateria altrimenti oggi avevamo "ancora"
            *nix.
        • VisualC scrive:
          Re: problemi per i Server
          Perchè ai piccoli programmatori fa commodo che il proprio prodotto sia craccato (quindi diffuso)...Ve lo dice un "piccolo" programmatore è un modo per entrare sul mercato di prepotenza (molto meglio fare un programma a pagamento con crack che un programma gratis).In passato io stesso ho scritto crack per i miei programmi :DLa stessa Microsoft, hanno avuto successo grazie alla pirateria altrimenti oggi avevamo "ancora" *nix.
    • soulista scrive:
      Re: problemi per i Server
      - Scritto da: fabrizio
      io dico solo questo,probabilmente se i ricarichi
      monetari delle varie case discografiche e artisti
      fossero più''umani'' ci sarebbero molti
      meno''pirati''....provare a far pagare un CD meno
      credo sia la soluzione migliore per accontentare
      tutti senza danneggiare
      nessuno.....il danno lo hanno sì causato loro, ma non con i prezzi dei CD. Hanno ridotto musica e cinema ad un prodotto commerciale, convincendo i consumatori che era bene averne sempre di più e fare la fila alle 9 del mattino davanti al negozio di musica per comprare la ultima hit di un "artista" che magari la settimana dopo sarebbe pure sparito.Hanno creato un mostro: i "consumatori". Ovvio che quando lasci uno spiraglio alla gabbia in cui lo hai messo, questi cerca di liberarsi per cercare la via più pratica e veloce per arrivare a quello che desidera, o meglio, quello di cui ha "bisogno"... La pirateria esiste da quando esistono le audiocassette ma a nessuno dava fastidio perchè era "sotterranea", ora con il P2P gli utenti gliela fanno sotto il naso e alla luce del sole, e questo da fastidio. E' più una questione di immagine che altro, non ci credo quando dicono che hanno venduto meno (o di più) da quando c'é internet... se un tizio con una paga base non può permettersi di comprare un CD oggi, non poteva permetterselo nemmeno allora.Ormai la guerra é iniziata e chi si estranea dalla lotta é un gran fìo de na'...
  • Arco Bau scrive:
    qualunque centralizzato lo fa
    la faccenda (fondo articolo) del bersaglio vale per qualunque sistema non sia decentrato.tutti i centralizzati (rip: winmx, audiogalaxy, napster...) muoiono e con loro soffrono tutti quelli che vi si connettono a raggiera... ma con il decentramento (kademlia) questo problema non esiste.escludendo roba tipo piccole reti private crittate: nulla a che vedere con network giganti come quelli edonkey, ovviamente
  • Arco Bau scrive:
    qualunque centralizzato lo fa
    la faccenda (fondo articolo) del bersaglio vale per qualunque sistema non sia decentrato.tutti i centralizzati (rip: winmx, audiogalaxy, napster...) muoiono e con loro soffrono tutti quelli che vi si connettono a raggiera... ma con il decentramento (kademlia) questo problema non esiste.escludendo roba tipo piccole reti private crittate: nulla a che vedere con network giganti come quelli edonkey, ovviamente
    • Hermes73 scrive:
      Re: qualunque centralizzato lo fa
      non se ne rendono conto, ma ci stanno facendo un favore, quando saremo tutti su kad avranno definitivamente perso la loro battaglia. mi rimane solo un dubbio... come faremo il boot strap?
      • p2p fan scrive:
        Re: qualunque centralizzato lo fa
        Come lo fai adesso...se non ti vuoi connettere ai server...scarichi una liste di peer da un sito...oppure ti fai dare l'ip di un amico connesso alla rete che trovi su un IM qualsiasi.Fermo restando che molto spesso tra quelli che hai in memoria ce ne sono ancora di connessi.
      • p2p fan scrive:
        Re: qualunque centralizzato lo fa
        Come lo fai adesso...se non ti vuoi connettere ai server...scarichi una liste di peer da un sito...oppure ti fai dare l'ip di un amico connesso alla rete che trovi su un IM qualsiasi.Fermo restando che molto spesso tra quelli che hai in memoria ce ne sono ancora di connessi.
      • un tristo figuro scrive:
        Re: qualunque centralizzato lo fa
        - Scritto da: Hermes73
        non se ne rendono conto, ma ci stanno facendo un
        favore, quando saremo tutti su kad avranno
        definitivamente perso la loro battaglia. mi
        rimane solo un dubbio... come faremo il boot
        strap?toh, qualcuno che ci pensa eh? :)un dubbio DA NULLA...
        • anonimo non registrato scrive:
          Re: qualunque centralizzato lo fa
          Si può anche solo provare a sparare a caso un po' di indirizzi IP e tentare sempre a caso delle connessioni....Quanti saranno i pc connessi con kad attivo? 2 su 1000? Ok... quanti useranno la porta di default? 1 su 1000? Ok... componi una lista random di IP (secondo una certa logica) e tenta la connessione. E' fatta.Il tutto sperando che non ci sia mai un down totale della rete!Non è poi così difficile il bootstrap
        • anonimo non registrato scrive:
          Re: qualunque centralizzato lo fa
          Si può anche solo provare a sparare a caso un po' di indirizzi IP e tentare sempre a caso delle connessioni....Quanti saranno i pc connessi con kad attivo? 2 su 1000? Ok... quanti useranno la porta di default? 1 su 1000? Ok... componi una lista random di IP (secondo una certa logica) e tenta la connessione. E' fatta.Il tutto sperando che non ci sia mai un down totale della rete!Non è poi così difficile il bootstrap
        • gerry scrive:
          Re: qualunque centralizzato lo fa
          - Scritto da: un tristo figuro
          toh, qualcuno che ci pensa eh? :)

          un dubbio DA NULLA...Ci sono i forum, le ml, i siti più o meno imboscati...Non escluderei che facendo una specie di port scanning sulla sottorete di appartenenza ci si riesca benissimo...
          • Alonso Gonzales scrive:
            Re: qualunque centralizzato lo fa
            - Scritto da: gerry
            - Scritto da: un tristo figuro


            toh, qualcuno che ci pensa eh? :)



            un dubbio DA NULLA...

            Ci sono i forum, le ml, i siti più o meno
            imboscati...

            Non escluderei che facendo una specie di port
            scanning sulla sottorete di appartenenza ci si
            riesca
            benissimo...motivo per cui venire subito denunciati dalla polpost
          • iFeelitup scrive:
            Re: qualunque centralizzato lo fa
            ah sì, adesso dove siamo arrivati?? Non diciamo fesserie.il port scanning in sè non è illegale (ovviamente), a meno che venga utilizzato per cercare eventuali computers in cui poi fare breccia...
          • iFeelitup scrive:
            Re: qualunque centralizzato lo fa
            ah sì, adesso dove siamo arrivati?? Non diciamo fesserie.il port scanning in sè non è illegale (ovviamente), a meno che venga utilizzato per cercare eventuali computers in cui poi fare breccia...
        • gerry scrive:
          Re: qualunque centralizzato lo fa
          - Scritto da: un tristo figuro
          toh, qualcuno che ci pensa eh? :)

          un dubbio DA NULLA...Ci sono i forum, le ml, i siti più o meno imboscati...Non escluderei che facendo una specie di port scanning sulla sottorete di appartenenza ci si riesca benissimo...
      • un tristo figuro scrive:
        Re: qualunque centralizzato lo fa
        - Scritto da: Hermes73
        non se ne rendono conto, ma ci stanno facendo un
        favore, quando saremo tutti su kad avranno
        definitivamente perso la loro battaglia. mi
        rimane solo un dubbio... come faremo il boot
        strap?toh, qualcuno che ci pensa eh? :)un dubbio DA NULLA...
      • rumenta scrive:
        Re: qualunque centralizzato lo fa
        - Scritto da: Hermes73
        non se ne rendono conto, ma ci stanno facendo un
        favore, quando saremo tutti su kad avranno
        definitivamente perso la loro battaglia. mi
        rimane solo un dubbio... come faremo il boot
        strap?sono mesi che uso SOLO la rete kad e non ho MAI avuto problemi.veloce nella connessione, veloce nella ricerca, veloce nel download..... e tantissimi risultati per le mie ricerche.cosa aspettate a passare tutti a kad.... così si attaccano alla canna del gas (finalmente!!) :D
      • rumenta scrive:
        Re: qualunque centralizzato lo fa
        - Scritto da: Hermes73
        non se ne rendono conto, ma ci stanno facendo un
        favore, quando saremo tutti su kad avranno
        definitivamente perso la loro battaglia. mi
        rimane solo un dubbio... come faremo il boot
        strap?sono mesi che uso SOLO la rete kad e non ho MAI avuto problemi.veloce nella connessione, veloce nella ricerca, veloce nel download..... e tantissimi risultati per le mie ricerche.cosa aspettate a passare tutti a kad.... così si attaccano alla canna del gas (finalmente!!) :D
    • Hermes73 scrive:
      Re: qualunque centralizzato lo fa
      non se ne rendono conto, ma ci stanno facendo un favore, quando saremo tutti su kad avranno definitivamente perso la loro battaglia. mi rimane solo un dubbio... come faremo il boot strap?
Chiudi i commenti