USA, i passaporti trasmettono dati

Il Dipartimento di Stato lancia ufficialmente il progetto ePassports ma secondo gli esperti di sicurezza la tecnologia RFID potrebbe dimostrarsi pericolosa per i dati dei cittadini. La UE invece prende tempo


Washington (USA) – Il Dipartimento di Stato statunitense ha pubblicato le nuove normative riguardanti i futuri passaporti elettronici: dal prossimo ottobre 2006 i possessori delle versioni cartacee riceveranno in sostituzione ePassports con tecnologia RFID , in grado di trasmettere, in modalità wireless, le informazioni personali dei cittadini. In seguito saranno possibili ulteriori implementazioni come l’integrazione di informazioni biometriche (impronte digitali, scansione dell’iride ecc.).

La scelta della data è una presa di posizione dell’amministrazione Bush, che decide di accelerare nonostante i molti commenti negativi pervenuti da più parti sul progetto di passaporto elettronico e biometrico, alcuni dei quali giunti proprio dal Dipartimento di Stato, che dovrà occuparsi direttamente della gestione del progetto. Il timore più grande, evidenziato dagli esperti, riguarda le tecnologie di sicurezza – e protezione dei dati – che verranno adottate.

Numerosi ricercatori concordano sul fatto che un malintenzionato potrebbe essere in grado, facilmente, di captare i dati contenuti nei chip RFID dei passaporti . I primi dubbi erano stati espressi all’inizio dell’anno da RSA Security e dai tecnici della Johns Hopkins University , quando erano stati compiuti una serie di test sui nuovi sistemi di pagamento a radio frequenza. Era evidente che in qualsiasi ambito di utilizzo questa tecnologia non avrebbe potuto disporre di un sufficiente livello di sicurezza.

Il Dipartimento di Stato, rispondendo a queste critiche, ha pensato bene di inserire all’interno delle specifiche l’adozione di una custodia protettiva che dovrebbe essere in grado di evitare lo scanning a distanza. Il problema, secondo i tecnici, è che un reader potente è in grado di catturare le informazioni anche a circa cinque metri. Insomma, un professionista con un’attrezzatura valida potrebbe aggirare facilmente ogni tipo di custodia.

“La custodia degli ePassport una volta chiusa rende la lettura del chip molto difficile. Per questioni di sicurezza non possiamo divulgare le sue specifiche tecniche”, ha dichiarato un portavoce del Dipartimento di Stato. Intanto il National Institute of Standards and Technology sta valutando i livelli di protezione del chip, e non si è ancora espresso ufficialmente.

“Certamente l’adozione di questa particolare custodia è un inizio. Hanno deciso di proteggere i chip RFID concretamente, ma quando si apre la copertina che succede? E’ meglio di niente, ma perché assumere questo rischio?”, si è chiesto Bill Scannell, sostenitore della campagna per la privacy e fondatore di RFIDkills.com .

Anche il problema del tracciamento dei possessori di ePassport è al centro di discussioni. Alcune associazione sembrerebbero già sul piede di guerra. Il Dipartimento di Stato per rispondere a questo ulteriore “attacco” ha scritto sulle linee guida al nuovo documento: “(…) i passaporti dotati di chip RFID non permetteranno il tracciamento degli spostamenti delle persone. Verranno utilizzati solo ed esclusivamente dalle autorità per identificare i possessori con maggiore sicurezza, rispetto al passato (…)”.

L’obiettivo, secondo l’amministrazione Bush, sarebbe quello di disporre di una soluzione che possa diventare uno standard internazionale, che possa essere approvato dalla International Civil Aviation Organization . Una scelta decisamente azzardata secondo RSA Security e University of California, soprattutto dopo l’ennesima serie di test compiuti questa volta sul sistema di cifratura utilizzato, ovvero il “Basic Access Control”. Un metodo che obbliga i reader a superare una fase di autenticazione prima di poter ricevere i dati trasmessi dai chip. Una tecnica insufficiente, come documentato dai ricercatori Ari Juels, David Molnar e David Wagner: l’utilizzo di una sola chiave cifrata e per di più fissa sembrerebbe decisamente troppo vulnerabile . Tanto più che solo la trasmissione dei dati sarebbe cifrata: sul chip non sarebbe presente alcuna protezione.

Tutto questo ha portato la Electronic Frontier Foundation , ed altre associazioni, a mettere in discussione il diritto del Dipartimento di Stato a portare avanti una simile iniziativa: “La nostra opinione è che il Congresso abbia dato il permesso di rinnovare i passaporti, ma senza arrivare a tanto. Questa rivoluzione tecnica probabilmente avrebbe bisogno di un’ulteriore autorizzazione congressuale. Il Governo, in verità, quanto può spingersi avanti senza dover rispondere agli enti di controllo ? Per ora nessuno lo sa”. Intanto è dato per certo il primo test pilota che coinvolgerà gli impiegati del Governo: dovrebbe iniziare nei primi mesi del 2006.

In Europa sebbene la questione degli ePassport sia ancora dibattuta, i garanti della privacy hanno già dato il loro parere sul rapporto fra privacy e RFID. Ma proprio di recente dalla UE sono pervenuti segnali di attesa , indicando ancora una volta una maggiore propensione alla riflessione della UE rispetto agli USA su questo delicatissimo fronte.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • abbasso scrive:
    La democrazia...
    ...non è sinonimo di perfezione, ma di correzione degli errori. In USA, gran paese, c'è stato questo errore degli abusi dell'FBI: ora si è saputo e si sta correggendo.Le notizie provenienti da Cuba invece dicono che tutto va bene e che la popolazione ama e venera il Lìder maximo.
    • Marckuzio scrive:
      Re: La democrazia...
      la democrazia è l'ultima cosa che esiste in america...
      • abbasso scrive:
        Re: La democrazia...
        - Scritto da: Marckuzio
        la democrazia è l'ultima cosa che esiste in
        america...Se lo dici tu... e con argometazioni d'acciaio!
        • Marckuzio scrive:
          Re: La democrazia...
          prova a dire che sei un comunista..e vedi che cosa ti fannoguarda il numero di intercettazioni abusive che fanno....prova a capire nella guerra in iraq chi è il popolo invasore e il popolo invaso....prova a capire (se nn ci arrivi da solo guardati Farheneit 9-11) come è possibile che ci sia stato l'11 settembre e in che modo con tutti i voli annullati gli unici che non son stati cancellati avevano a bordo persone col cognome Bin Laden....Spiegami come mai l'america è la nazione dove avvengono piu soprusi nei confronti dei neri, specialmente da parte della polizia....Devo continuare?
          • abbasso scrive:
            Re: La democrazia...
            - Scritto da: Marckuzio
            prova a dire che sei un comunista..e vedi che
            cosa ti fannoIn Italia ci sono due partiti che il comunismo ce l'hanno nel nome: Rifondazione Comunista e i Comunisti Italiani. Tali partiti possono esprimere le loro opinioni, presentarsi alle elezioni ed avere dei rappresentanti nelle istituzioni.
            guarda il numero di intercettazioni abusive che
            fanno....Per quelle bisognerebbe mandare a casa i magistrati (perchè sono i magistrati che hanno il diritto di richiederle). Ma quando si è provato a fare una riforma che diminuisse il potere dei magistrati... barricate perchè era liberticida. (a proposito tu sei pro o contro la riforma della magistratura?)
            prova a capire nella guerra in iraq chi è il
            popolo invasore e il popolo invaso....

            prova a capire (se nn ci arrivi da solo guardati
            Farheneit 9-11) come è possibile che ci sia stato
            l'11 settembre e in che modo con tutti i voli
            annullati gli unici che non son stati cancellati
            avevano a bordo persone col cognome Bin Laden....Sei ridicolo. Notizie sparate a caso... sembri il classico frequentatore di indymedia, quello che cerca la pagliuzza e non vede la trave.
            Devo continuare?A dire ca77ate? No, ne hai già dette abbastanza.
          • Marckuzio scrive:
            Re: La democrazia...
            - Scritto da: abbasso

            - Scritto da: Marckuzio

            prova a dire che sei un comunista..e vedi che

            cosa ti fanno

            In Italia ci sono due partiti che il comunismo ce
            l'hanno nel nome: Rifondazione Comunista e i
            Comunisti Italiani. Tali partiti possono
            esprimere le loro opinioni, presentarsi alle
            elezioni ed avere dei rappresentanti nelle
            istituzioni.
            Parlavamo di america...dimentichi l'oggetto della discussione in fretta eh?

            guarda il numero di intercettazioni abusive che

            fanno....

            Per quelle bisognerebbe mandare a casa i
            magistrati (perchè sono i magistrati che hanno il
            diritto di richiederle). Ma quando si è provato a
            fare una riforma che diminuisse il potere dei
            magistrati... barricate perchè era liberticida.
            (a proposito tu sei pro o contro la riforma della
            magistratura?)Sei ridicolo....il magistrato non fa intercettazioni abusive...gli manca solo questo!!! le intercettazioni abusive sono tali appunto perchè non hanno il permesso da alcun organo giuridico! e cmq ripeto..sto parlando di america...quel popolo invasore ke si fa i cazzi degli altri esclusivamente x interesse economico...


            prova a capire nella guerra in iraq chi è il

            popolo invasore e il popolo invaso....



            prova a capire (se nn ci arrivi da solo guardati

            Farheneit 9-11) come è possibile che ci sia
            stato

            l'11 settembre e in che modo con tutti i voli

            annullati gli unici che non son stati cancellati

            avevano a bordo persone col cognome Bin
            Laden....

            Sei ridicolo. Notizie sparate a caso... sembri il
            classico frequentatore di indymedia, quello che
            cerca la pagliuzza e non vede la trave.
            Dove sta la trave? in Saddam Hussein che NON HA il nucleare o in Bush che mente alla nazione e HA il nucleare, con l'america che è stata l'UNICA nazione al mondo a usarlo?Li senti i tg vero? a breve tutta l'amministrazione bush sara in galera...han solo mentito al mondo!

            Devo continuare?

            A dire ca77ate? No, ne hai già dette abbastanza.libero di pensarlo...
          • abbasso scrive:
            Re: La democrazia...
            - Scritto da: Marckuzio

            - Scritto da: abbasso



            - Scritto da: Marckuzio


            prova a dire che sei un comunista..e vedi che


            cosa ti fanno



            In Italia ci sono due partiti che il comunismo
            ce

            l'hanno nel nome: Rifondazione Comunista e i

            Comunisti Italiani. Tali partiti possono

            esprimere le loro opinioni, presentarsi alle

            elezioni ed avere dei rappresentanti nelle

            istituzioni.



            Parlavamo di america...dimentichi l'oggetto della
            discussione in fretta eh?No, sei tu che dimentichi che in Italia la democrazia è minacciata dalla magistratura.


            guarda il numero di intercettazioni abusive
            che


            fanno....



            Per quelle bisognerebbe mandare a casa i

            magistrati (perchè sono i magistrati che hanno
            il

            diritto di richiederle). Ma quando si è provato
            a

            fare una riforma che diminuisse il potere dei

            magistrati... barricate perchè era liberticida.

            (a proposito tu sei pro o contro la riforma
            della

            magistratura?)

            Sei ridicolo....il magistrato non fa
            intercettazioni abusive...gli manca soloAh no, sono tutti dei santi i magistrati!Fanno quello che voglono perchè nessuno li controlla, sono i primi a infrangere la legge. Basta che ti rileggi l'archivio di PI per capirlo.
            questo!!! le intercettazioni abusive sono tali
            appunto perchè non hanno il permesso da alcun
            organo giuridico! e cmq ripeto..sto parlando di
            america...quel popolo invasore ke si fa i cazzi
            degli altri esclusivamente x interesse
            economico...E io sto parlando di quella gentaglia che pur di andar contro gli americani raccoglie (in Italia) fondi per i kamimkaze (mai sentito parlare dei "campi antimperialisti" e di quello che fanno).


            prova a capire nella guerra in iraq chi è il


            popolo invasore e il popolo invaso....





            prova a capire (se nn ci arrivi da solo
            guardati


            Farheneit 9-11) come è possibile che ci sia

            stato


            l'11 settembre e in che modo con tutti i voli


            annullati gli unici che non son stati
            cancellati


            avevano a bordo persone col cognome Bin

            Laden....



            Sei ridicolo. Notizie sparate a caso... sembri
            il

            classico frequentatore di indymedia, quello che

            cerca la pagliuzza e non vede la trave.



            Dove sta la trave? in Saddam Hussein che NON HA
            il nucleare o in Bush che mente alla nazione e HA
            il nucleare, con l'america che è stata l'UNICA
            nazione al mondo a usarlo?Forse perchè erano gli unici ad averla durante una guerra mondiale?
            Li senti i tg vero? a breve tutta
            l'amministrazione bush sara in galera...han soloDopo sono gli americani che si fanno i cazzi degli altri... per quale motivo a te dovrebbe interessare una questione di politica interna americana?
            mentito al mondo!La trave sta in Saddam Hussein che usa il gas nervino contro i curdi.


            Devo continuare?



            A dire ca77ate? No, ne hai già dette abbastanza.

            libero di pensarlo...E tu invece libero di spararle, fino a che nel mondo comanderanno quegli americani che tu tanto odi.
          • Marckuzio scrive:
            Re: La democrazia...
            http://www.beppegrillo.it/notizia del 10 Novembre 2005gli americani...un grande esempio...==================================Modificato dall'autore il 10/11/2005 20.47.11
          • abbasso scrive:
            Re: La democrazia...
            - Scritto da: Marckuzio
            notizia del 10 Novembre 2005

            gli americani...un grande esempio...Non mi interessa nemmeno leggerla, non cado nella trappola delle recriminazioni che contrappongono un modello non perfetto (quello perfetto esiste?) ma con buone basi ad altri marci alla radice (Cuba, Cina etc.).
          • Marckuzio scrive:
            Re: La democrazia...
            certo quando non conviene non ci si informa....alla fine dei conti mi pare che l'unica nazione ad avere armi chimiche e ad averle usate sia l'america...o hai prove che saddam aveva tali armi e le stava usando??? se le hai aiuta bush, lui non le ha e gia si prepara all'idea di essere sputtanato davanti al mondo...Fammi ricordare...han invaso l'iraq con una scusa ridicola, han coinvolto anche inghilterra e italia, hanno bombardato scuole e case civili, usato armi chimiche sulla popolazione, torturato i prigionieri....Poi aggiungiamo riguardo la politica interna le intercettazioni telefoniche abusive(ps un attimo OT: in italia i magistrati non hanno gli strumenti x fare intercettazioni, al massimo possono ordinarle ma dopo una sentenza che viene valutata da piu organi, poi è la polizia che intercetta, ma tu ovviamente questo non lo sai), Internet messa sotto controllo, sistema giudiziario dove pagando anche i boss mafiosi possono essere liberati all'istante, e dove chi è ricco può curarsi mentre chi è povero non viene curato..c'è altro??finora direi nè piu nè meno quanto avviene nella tua odiata cina!!ma almeno li si fanno i fatti propri e si gestiscono i loro problemi nelle loro nazioni...non le diffondono all'estero!cmq fai bene a non informarti, continua a credere nelle favolette sull'america che vengono raccontate....==================================Modificato dall'autore il 21/11/2005 0.03.26
          • Marckuzio scrive:
            Re: La democrazia...

            Non interviene in africa perchè quando è
            intervenuta si è beccata le critiche di quelli
            come te che pur di parlarne male si arrampicano
            sugli specchi.Ma in iraq non si fa problemi a prendersi le critiche...ti sei mai chiesto il perchè?

            Poi dimmi...quali sono le mie "una cosa vera 10

            travisate e venti false" ?? forse è falso che
            c'è

            il ciagate? o che a Falluja sia stato usato il

            C'è una lotta all'interno della CIA e allora?
            Cosa travisata.
            Ma li ascolti i telegiornali?? il ciagate non è una lotta all'interno della cia, mica si stanno scannando per prendere il potere...il ciagate è uno scandalo che riguarda cia e governo degli stati uniti perche si sono inventati prove false pur di attaccare in iraq!!! I
            Si è falso NON è STATO USATO SUI CIVILI.
            Cosa falsa.Se attacchi una citta della grandezza di...che ne so Roma....prendi solo i terroristi o anche i civili??Le armi al fosforo bianco sono armi chimiche, vanno usate (come detto in tutti i telegiornali e trasmissioni di informazioni, per smettila di leggere solo i topolino) solo per illuminare gli obiettivi, l'utilizzo fatto dagli americani va contro le convenzioni internazionali!!! ( e visto che almeno PI lo leggi, leggiti l'articolo fatto qualche giorno fa)
            Vedi, se hai di fronte un terrorista che manda
            camion bomba sui suoi stessi concittadini, cosa
            fai, gli chiedi "gentilmente mi dice dove sono i
            suoi complici?" E' ovvio che ci sono metodi di
            interrogatorio forti, ma tenere al guinzaglio un
            prigioniero o tenerlo sveglio è sicuramente
            meglio che finirlo con colpo alla tempia o
            impiccandolo dopo avergliene fatte di tutti i
            colori e poi andare dalla famiglia, rallegrandola
            con la visione di un VHS con l'esecuzione.
            Cosa travisata.Ma che c'entra??? La tortura è molto peggio della morte, viene fatta solo per divertimento, spesso i torturati preferiscono morire piuttosto che essere trattati come cavie!! E comunque, se si è in un regime democratico i diritti umani valgono sia per i delinquenti che per le persone oneste...per cui anche se i prigionieri son terroristi van riguardati....ammucchiarli tutti insieme nudi senza motivo per te è una cosa giusta? o dargli scariche elettriche nei testicoli ti pare giusto?? comportandoti cosi mostri la differenza fra un paese civile e uno incivile??
            Cosa ha a che fare la pena di morte con la
            democrazia.
            Cosa travisata.
            Legittimo uccidere un uomo invece di dargli la possibilita di redimersi....Leggiti Beccaria (visto che sono un sedicenne da centro sociale, ti do una anticipazione...." Lo stato nel momento in cui uccide l'assassino si mette allo stesso livello, moralmente non c'è alcuna differenza") sai è un mio compagnetto al centro sociale, uno di cui non fidarsi.....Ah prima che mi dici che Beccaria era un comunista, sappi che nel 700 il comunismo non esisteva

            tg,ci sono documentazioni e immagini, non sono

            invenzioni.

            Ci sono le immagini perchè essendo gli USA una
            democrazia esiste uan stampa libera... si può
            dire lo stesso di Cuba, Cina, Corea del Nord
            etc.?O le immagini sono spuntate perche qualche militare le ha date ai giornali di nascosto? Inoltre questa liberta di stampa cancella le crudeltà ?

            Tra parentesi io non ho MAI detto che la cina(o

            iraq, o russia, o italia) è il paradiso...ho
            solo

            detto che l'america non è per nulla un paese

            democratico, anzi fra quelli occidentali e

            industrializzati è quello in cui la democrazia

            vige nella forma piu bassa e ipocrita

            Se lo dici tu...Rileggiti tutti gli inverventi...io son partito dicendo che l'america è ben lontana dall'essere democratica....

            Da quando la democrazia si impone con le armi?

            questa guerra portera la democrazia tanto quanto

            le Crociate han diffuso il

            Cristianesimo...risultati?? solo tanto odio

            Le crociate????? Ma non hai proprio argomenti!
            Ragazzino con discorsi da centro sociale.Sei tu che a quanto pare non capisci l'importanza della storia, il ripetersi degli eventi e le ripercussioni che avra questa guerra che non è altro che una guerra di conquista, e finirà come nel Vietnam(anche li si son divertiti con le armi chimiche)
            Ti conviene essere un sedicenne... altrimenti hai
            grossi problemi.Ti conviene essere undicenne....se no sei proprio indottrinato e di brutto!!==================================Modificato dall'autore il 22/11/2005 20.20.39
          • abbasso scrive:
            Re: La democrazia...
            - Scritto da: Marckuzio

            Non interviene in africa perchè quando è

            intervenuta si è beccata le critiche di quelli

            come te che pur di parlarne male si arrampicano

            sugli specchi.

            Ma in iraq non si fa problemi a prendersi le
            critiche...ti sei mai chiesto il perchè?Adesso scrivi anche frasi senza senso...
            Ma li ascolti i telegiornali?? il ciagate non èProprio perchè li ascolto, ti dico che è una lotta di potere...
            Se attacchi una citta della grandezza di...che ne
            so Roma....prendi solo i terroristi o anche i
            civili??
            Le armi al fosforo bianco sono armi chimiche,Non sono armi chimiche.Si ritorna alla mia tesi: non ha senso discutere con chi vuole solo gettare fango, perchè dice 1 cosa vera, 10 travisate e 20 false... Il tuo scopo, è chiaro, è quello di mescolare le carte, fare un po' di confusione... e mettere sullo stesso piano cose diverse.Visto che sono buono ti ho risposto nel merito una volta, ora la spazzatura te la gestisci tu.
            vanno usate (come detto in tutti i telegiornali e
            trasmissioni di informazioni, per smettila di
            leggere solo i topolino) solo per illuminare gli"Per smettila di leggere solo i topolino"[snip di recriminazioni e bugie varie]


            Da quando la democrazia si impone con le armi?


            questa guerra portera la democrazia tanto
            quanto


            le Crociate han diffuso il


            Cristianesimo...risultati?? solo tanto odio



            Le crociate????? Ma non hai proprio argomenti!

            Ragazzino con discorsi da centro sociale.

            Sei tu che a quanto pare non capisci l'importanza
            della storia, il ripetersi degli eventi e leInvece che guardare a fenomeni nati in contesti sociali e storici completamente differenti e superati come le crociate (1100 - 1200), guarda a cose che hanno maggiore attinenza. Ti do un piccolo suggerimento: Fiumicino 1985. Evito di dilungarmi.
            ripercussioni che avra questa guerra che non è
            altro che una guerra di conquista, e finirà come
            nel Vietnam(anche li si son divertiti con le armi
            chimiche)



            Ti conviene essere un sedicenne... altrimenti
            hai

            grossi problemi.

            Ti conviene essere undicenne....se no sei proprio
            indottrinato e di brutto!!Io ho le mie opinioni, basate su analisi e dati completei; giuste o sbagliate sono le mie... Tu hai quelle che ti hanno propinato al centro sociale, assieme allo spinello...Ora a nanna che domani vai a scuola.==================================Modificato dall'autore il 22/11/2005 21.42.07
          • Marckuzio scrive:
            Re: La democrazia...
            - Scritto da: abbasso
            - Scritto da: Marckuzio


            Non interviene in africa perchè quando è


            intervenuta si è beccata le critiche di quelli


            come te che pur di parlarne male si
            arrampicano


            sugli specchi.



            Ma in iraq non si fa problemi a prendersi le

            critiche...ti sei mai chiesto il perchè?

            Adesso scrivi anche frasi senza senso...


            Ma li ascolti i telegiornali?? il ciagate non è

            Proprio perchè li ascolto, ti dico che è una
            lotta di potere...


            Se attacchi una citta della grandezza di...che
            ne

            so Roma....prendi solo i terroristi o anche i

            civili??

            Le armi al fosforo bianco sono armi chimiche,

            Non sono armi chimiche.

            Si ritorna alla mia tesi: non ha senso discutere
            con chi vuole solo gettare fango, perchè dice 1
            cosa vera, 10 travisate e 20 false... Il tuo
            scopo, è chiaro, è quello di mescolare le carte,
            fare un po' di confusione... e mettere sullo
            stesso piano cose diverse.
            Visto che sono buono ti ho risposto nel merito
            una volta, ora la spazzatura te la gestisci tu.


            vanno usate (come detto in tutti i telegiornali
            e

            trasmissioni di informazioni, per smettila di

            leggere solo i topolino) solo per illuminare gli

            "Per smettila di leggere solo i topolino"

            [snip di recriminazioni e bugie varie]





            Da quando la democrazia si impone con le
            armi?



            questa guerra portera la democrazia tanto

            quanto



            le Crociate han diffuso il



            Cristianesimo...risultati?? solo tanto odio





            Le crociate????? Ma non hai proprio argomenti!


            Ragazzino con discorsi da centro sociale.



            Sei tu che a quanto pare non capisci
            l'importanza

            della storia, il ripetersi degli eventi e le

            Invece che guardare a fenomeni nati in contesti
            sociali e storici completamente differenti e
            superati come le crociate (1100 - 1200), guarda a
            cose che hanno maggiore attinenza. Ti do un
            piccolo suggerimento: Fiumicino 1985. Evito di
            dilungarmi.


            ripercussioni che avra questa guerra che non è

            altro che una guerra di conquista, e finirà come

            nel Vietnam(anche li si son divertiti con le
            armi

            chimiche)






            Ti conviene essere un sedicenne... altrimenti

            hai


            grossi problemi.



            Ti conviene essere undicenne....se no sei
            proprio

            indottrinato e di brutto!!

            Io ho le mie opinioni, basate su analisi e dati
            completei; giuste o sbagliate sono le mie... Tu
            hai quelle che ti hanno propinato al centro
            sociale, assieme allo spinello...
            Ora a nanna che domani vai a scuola.


            ==================================
            Modificato dall'autore il 22/11/2005 21.42.07vado a scuola a farti una lezione di storia ed educazione civica....ti informi solo su quello che vuoi sentire...cmq fai come vuoi me ne lavo le mani tanto è tutto tempo sprecatoé sacrosanto quanto hanno fatto gli americani, hanno fatto una guerra per imporre la loro democrazia e proprio per questo motivo è giusto che diano scariche elettriche sui genitali dei prigionieri...Prima di lasciarti ti do delle dritte, puoi rispondere cio che vuoi tanto non replichero piuhttp://www.rainews24.rai.it/ran24/inchiesta/video/fallujah_ITA.wmvhttp://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?NewsID=58056stessa notizia riportata addirittura nel novembre dell'anno scorso su al jazeera (l'incivilta fa si che certe notizie vengano date subito e non nascoste...che schifo vero?)http://www.aljazeera.com/cgi-bin/news_service/middle_east_full_story.asp?service_id=5875http://www.rai.it/news/articolornews24/0,9219,4205534,00.htmlqua ti do una mano visto che sai leggere solo cio che ti interessaIn una conferenza stampa in cui è stata presentata la testimonianza di Mohamad Tarq Al-Deraji, direttore del centro per i diritti umani di Falluja, Ranucci ha ricordato che gli Stati Uniti definiscono il fosforo bianco come "arma chimica" in un rapporto del Pentagono del 1991, nel quale si parla delle armi usate da Saddam Hussein contro i curdi iracheni.Ranucci ha esibito il "rapporto del Pentagono trovato questa mattina su internet dal nostro collega di Rai News Vittorio Di Trapani. Quel documento - spiega - parla del fosforo bianco usato da Saddam contro i curdi e lo classifica come arma chimica".Al-Deraji chiede un'inchiesta internazionale"Se davvero gli americani non hanno commesso crimini, perchè non autorizzano un'inchiesta indipendente del congresso Usa? Perchè dicono no ad una commissione di inchiesta internazionale sull'uso del fosforo bianco a Fallujah?", si è chiesto Mohamed Tareq al-Deraji nel suo giro in Europa mirato alla ricerca di contatti e sostegno per portare il caso Fallujah davanti alla Corte Internazionale dell'Aia e alla commissione per i diritti umani dell'Onu a Ginevra. Infine per concludere, visto che non lo sai, l'uso del fosforo bianco è lecito solo quando viene utilizzato per illuminare o creare cortine fumogene. Ma non mi pare sia stato usato a questo fine. Tanto che il partito democratico ha chiesto il ritiro IMMEDIATO delle truppe dall'iraq subito dopo questo scandalo.... ma ovviamente per te è tutto lecito....Il tuo 16nne preferito ti saluta, ci rivediamo quando fai 14 anni==================================Modificato dall'autore il 23/11/2005 13.15.54
          • abbasso scrive:
            Re: La democrazia...
            - Scritto da: Marckuzio
            - Scritto da: abbasso

            - Scritto da: Marckuzio



            Non interviene in africa perchè quando è



            intervenuta si è beccata le critiche di
            quelli



            come te che pur di parlarne male si

            arrampicano



            sugli specchi.





            Ma in iraq non si fa problemi a prendersi le


            critiche...ti sei mai chiesto il perchè?



            Adesso scrivi anche frasi senza senso...




            Ma li ascolti i telegiornali?? il ciagate non
            è



            Proprio perchè li ascolto, ti dico che è una

            lotta di potere...




            Se attacchi una citta della grandezza di...che

            ne


            so Roma....prendi solo i terroristi o anche i


            civili??


            Le armi al fosforo bianco sono armi chimiche,



            Non sono armi chimiche.



            Si ritorna alla mia tesi: non ha senso discutere

            con chi vuole solo gettare fango, perchè dice 1

            cosa vera, 10 travisate e 20 false... Il tuo

            scopo, è chiaro, è quello di mescolare le carte,

            fare un po' di confusione... e mettere sullo

            stesso piano cose diverse.

            Visto che sono buono ti ho risposto nel merito

            una volta, ora la spazzatura te la gestisci tu.




            vanno usate (come detto in tutti i
            telegiornali

            e


            trasmissioni di informazioni, per smettila di


            leggere solo i topolino) solo per illuminare
            gli



            "Per smettila di leggere solo i topolino"



            [snip di recriminazioni e bugie varie]








            Da quando la democrazia si impone con le

            armi?




            questa guerra portera la democrazia tanto


            quanto




            le Crociate han diffuso il




            Cristianesimo...risultati?? solo tanto
            odio







            Le crociate????? Ma non hai proprio
            argomenti!



            Ragazzino con discorsi da centro sociale.





            Sei tu che a quanto pare non capisci

            l'importanza


            della storia, il ripetersi degli eventi e le



            Invece che guardare a fenomeni nati in contesti

            sociali e storici completamente differenti e

            superati come le crociate (1100 - 1200), guarda
            a

            cose che hanno maggiore attinenza. Ti do un

            piccolo suggerimento: Fiumicino 1985. Evito di

            dilungarmi.




            ripercussioni che avra questa guerra che non è


            altro che una guerra di conquista, e finirà
            come


            nel Vietnam(anche li si son divertiti con le

            armi


            chimiche)









            Ti conviene essere un sedicenne...
            altrimenti


            hai



            grossi problemi.





            Ti conviene essere undicenne....se no sei

            proprio


            indottrinato e di brutto!!



            Io ho le mie opinioni, basate su analisi e dati

            completei; giuste o sbagliate sono le mie... Tu

            hai quelle che ti hanno propinato al centro

            sociale, assieme allo spinello...

            Ora a nanna che domani vai a scuola.





            ==================================

            Modificato dall'autore il 22/11/2005 21.42.07







            vado a scuola a farti una lezione di storia ed
            educazione civica....ti informi solo su quello
            che vuoi sentire...cmq fai come vuoi me ne lavo
            le mani tanto è tutto tempo sprecato
            é sacrosanto quanto hanno fatto gli americani,
            hanno fatto una guerra per imporre la loro
            democrazia e proprio per questo motivo è giusto
            che diano scariche elettriche sui genitali dei
            prigionieri...


            Prima di lasciarti ti do delle dritte, puoi
            rispondere cio che vuoi tanto non replichero piu

            http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchiesta/video/

            http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?NewsID=580

            stessa notizia riportata addirittura nel novembre
            dell'anno scorso su al jazeera (l'incivilta fa si
            che certe notizie vengano date subito e non
            nascoste...che schifo vero?)

            http://www.aljazeera.com/cgi-bin/news_service/midd


            http://www.rai.it/news/articolornews24/0,9219,4205

            qua ti do una mano visto che sai leggere solo cio
            che ti interessa

            In una conferenza stampa in cui è stata
            presentata la testimonianza di Mohamad Tarq
            Al-Deraji, direttore del centro per i diritti
            umani di Falluja, Ranucci ha ricordato che gli
            Stati Uniti definiscono il fosforo bianco come
            "arma chimica" in un rapporto del Pentagono del
            1991, nel quale si parla delle armi usate da
            Saddam Hussein contro i curdi iracheni.

            Ranucci ha esibito il "rapporto del Pentagono
            trovato questa mattina su internet dal nostro
            collega di Rai News Vittorio Di Trapani. Quel
            documento - spiega - parla del fosforo bianco
            usato da Saddam contro i curdi e lo classifica
            come arma chimica".

            Al-Deraji chiede un'inchiesta internazionale
            "Se davvero gli americani non hanno commesso
            crimini, perchè non autorizzano un'inchiesta
            indipendente del congresso Usa? Perchè dicono no
            ad una commissione di inchiesta internazionale
            sull'uso del fosforo bianco a Fallujah?", si è
            chiesto Mohamed Tareq al-Deraji nel suo giro in
            Europa mirato alla ricerca di contatti e sostegno
            per portare il caso Fallujah davanti alla Corte
            Internazionale dell'Aia e alla commissione per i
            diritti umani dell'Onu a Ginevra.

            Infine per concludere, visto che non lo sai,
            l'uso del fosforo bianco è lecito solo quando
            viene utilizzato per illuminare o creare cortine
            fumogene. Ma non mi pare sia stato usato a questo
            fine. Tanto che il partito democratico ha chiesto
            il ritiro IMMEDIATO delle truppe dall'iraq subito
            dopo questo scandalo.... ma ovviamente per te è
            tutto lecito....

            Il tuo 16nne preferito ti saluta, ci rivediamo
            quando fai 14 anni

            ==================================
            Modificato dall'autore il 23/11/2005 13.15.54Cacchio, c'è una guerra e si uccidono le persone!Usano delle armi incendiarie, e una comunista un po' bacata (forse semplicemnete vittima della sindrome di Stoccolma) mette insieme mezza verità e cento menzogne con un unico scopo: dire che gli USA hanno usato armi chimiche (falso, perchè il fosforo bianco fa parte delle armi incendiarie e non di quelle chimiche).Critiche dal giornale fi tale giornalista agli USA per ogni minimo errore o presunto tale: non si contano.Critiche al regime di Saddam: non pervenute.Trolloni sedicenni che ripetono quello che viene da fonti di informazioni schierate: sto rispondendo ad uno, ma ce ne sono tantissimi.Persone che pensano con la loro testa: poche, senza falsa modestia io sono tra quelle.Ciao, torna quando sai soppesare i fatti e metterli assieme e mi raccomando, continua a spalleggiare i terroristi islamici!
  • Anonimo scrive:
    "Confessioni di un sicario economico"
    di John Perkins, per ora e solo in inglese.leggetelo, questa e roba da oratorio...ps..la CIA e l FBI non contano nullail vero potere ( e i budget megamiliardari ) lo ha la National Security AgencyNSA
  • AnyFile scrive:
    checche' si parli di democrazia
    Checche si parli di democrazia e' sempre chi detienee il potere che fa quello che vuole e i cittadini sono solo suddiite per di piu' sono i cittadini a pagare per gli intrighi dei potentiUna soluzione a questo pare proprio impossibile
    • Anonimo scrive:
      Re: checche' si parli di democrazia
      - Scritto da: AnyFile
      Checche si parli di democrazia e' sempre chi
      detienee il potere che fa quello che vuole e i
      cittadini sono solo suddiit

      e per di piu' sono i cittadini a pagare per gli
      intrighi dei potenti

      Una soluzione a questo pare proprio impossibilecmq d'ora in poi sappi che sei una lista nera
      • Anonimo scrive:
        Re: checche' si parli di democrazia

        cmq d'ora in poi sappi che sei una lista nerama se la lista e nera con cosa ci scrivono sopra quindi ?????
  • Anonimo scrive:
    Teoria e pratica...
    In teoria nessuno ha nulla da nascondere allo Stato anzi ha solo voglia di contribuire al benessere dello stesso in quanto questo non dovrebbe avere altro fine che il benessere dei propri cittadini.Solo chi vuole indeboblire lo Stato dovrebbe cercare di nacondere le proprie azioni e quindi lo Stato ha tutto il diritto di controllarlo e fermarlo.In pratica lo Stato, che rappresenta la totalita' dei cittadini di una Nazione, e' amministrato in primis dal governo che, a prescindere dal colore politico, sembra non dare esempio di rigore etico ed onesta' intellettuale almeno da quanto trapela dai tg e giornali.Tutto questo fiacca gli animi dei cittadini e li rende piu' inclini a pensare per il proprio interesse immediato piuttosto che per la comunita' Stato che quindi non desiderano, perche' non si fidano piu', che lo Stato controlli il loro operato.L'idea che il governo sta dando ai cittadini e' usare qualsiasi scusa e la propria posizione per aumentare la propria ricchezza e potere fregandosene di tutto e di tutti senza il minimo ripensamento, idea pericolosa per lo Stato e per il Governo stesso.Questo ci indebolisce come Stato e ci fara' a pezzi come Nazione.Che ne dite?
  • Gatto Selvaggio scrive:
    Fascismo tinte pastello (x Santo)

    Io stesso ho subito soprusi diretti [...]
    Ho protestato: NON LO AVESSI MAI FATTO! [...]
    Lo ho denunciato su Internet, a suo tempo,
    ma nessuno di coloro che potevano dare
    risonanza al fatto, hanno mosso ciglio
    Silenzio ed omerta' generalizzatiTipico.
    erano tutti terrorizzatiEcco la spiegazione. Quando qualcuno viene colpito siam tutti lì a tirare un sospiro di sollievo "Fiuuu, meno male che non è toccato a me" stile interrogazione di matematica.
    un nuovo server, peraltro GRATIS, in terre sicure.TELL ME MORE, TELL ME MORE! (citazione da Grease) Un server gratis potrebbe servire anche a me in futuro per operazioni open source.
    Ma ho anche avuto, per la prima volta, paura: [...]
    Ho capito che la situazione sarebbe diventata
    pericolosa, e infatti lo e' diventata, e peggiorera'
    Il fascismo e' tornato, e oggi e' globale.Ma si presenta in rassicuranti tinte pastello. Saremo noi a essere paranoici, ma nessuno di tutti quelli che conosco mostra di aver capito, o che gliene importi.
    E nessuno ci aiutera' per far valere i nostri diritti
    nel momento del bisogno.Quoto assolutamente.
  • hulio scrive:
    Finalmente Bush in declino
    Puo' non piacerci ma quando fu rieletto nel pieno della guerra in Iraq Bush era al massimo della sua popolarita'. Ora e' un ricordo: gli americani non perdonano facilmente le bugie che ha raccontato (e che trascineranno nel baratro anche la Rice e Powell - gia' prudentemente allontantosi), non gli perdonano la mancanza di una strategia vera per l'Iraq e non accettano l'isolamento in cui si sta cacciando. Il mondo liberal americano, magari ne avessimo uno cosi' qui da noi, rifiuta poi le politiche neocon di controllo, e questa storia dell'fbi conferma tutti i loro dubbi. Tifero' Clinton alle prossimeelezioni.
    • Anonimo scrive:
      5 --
    • Anonimo scrive:
      9 --
      Negli USA la democrazia consiste nello scegliere ogni 5 anni tra un pezzo di merda bianco, ricco e sedicente cristiano e uno stronzo bianco, ricco e sedicente cristiano. Ti sembra che ci sia qualche differenza tra la politica di un presidente e l'altro ?
    • an0nim0 scrive:
      [OT] non credo
      ahime' ti sbagli. Hai troppa fiducia nella gente. Bush fu rieletto quando era stato gia' sbugiardato da Michael Moore e sfiduciato dall'estabilishment del cinema. Il punto e' che si ragiona in termini "di sinistra": va al governo chi merita, la persona onesta, quello che ha dimostrato di essere il migliore, etc. etc.Invece i "conservatori" si limitano a guardare e a sentire le stesse cose: attacco al welfare state, non-laicismo dello stato, militarismo e guerra, semplicita' e banalita' dei concetti. Chi e' conservatore, chi la pensa cosi', difficilmente cambiera' sponda e passera' al ben piu' complesso mondo della sinistra, dove, anche certe differenze importanti tra i diversi soggetti, appaiono incomprensibili e immotivate.Un errore di Bush, agli occhi della sinistra, e' il fatto che lui abbia sottratto fondi per il rafforzamento degli argini dei bacini idrici, causa questa scelta delle inondazioni avvenute. Ma questa posizione era "auspicata" dagli stessi conservatori che il giorno prima avrebbero suggerito a Bush di fare esattamente quello che ha fatto. E non c'e' pentimento, tanto piu' che ad essere colpita e' stata l'america del jazz e dei poveri.Io penso che Bush sara' riconfermato anche alle prox elezioni, quasi certamente. Alla luce del sistema elettorale americano, quali sarebbero poi quegli stati che dovrebbero fargli mancare il loro appoggio e convertirsi ai repubblicani?
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] non credo
        Sono d'accordo. A volte se si leggono post del genere scritti da persone competenti e con una apprezzabile dialettica, si apprezza la lettura anche di piu' dell'articolo stesso.Non serve offendere o fare i troll provocatori, ma interventi del genere, pagati e precisi.Complimenti,Marco- Scritto da: an0nim0
        ahime' ti sbagli. Hai troppa fiducia nella gente.
        Bush fu rieletto quando era stato gia'
        sbugiardato da Michael Moore e sfiduciato
        dall'estabilishment del cinema. Il punto e' che
        si ragiona in termini "di sinistra": va al
        governo chi merita, la persona onesta, quello che
        ha dimostrato di essere il migliore, etc. etc.

        Invece i "conservatori" si limitano a guardare e
        a sentire le stesse cose: attacco al welfare
        state, non-laicismo dello stato, militarismo e
        guerra, semplicita' e banalita' dei concetti. Chi
        e' conservatore, chi la pensa cosi',
        difficilmente cambiera' sponda e passera' al ben
        piu' complesso mondo della sinistra, dove, anche
        certe differenze importanti tra i diversi
        soggetti, appaiono incomprensibili e immotivate.

        Un errore di Bush, agli occhi della sinistra, e'
        il fatto che lui abbia sottratto fondi per il
        rafforzamento degli argini dei bacini idrici,
        causa questa scelta delle inondazioni avvenute.
        Ma questa posizione era "auspicata" dagli stessi
        conservatori che il giorno prima avrebbero
        suggerito a Bush di fare esattamente quello che
        ha fatto. E non c'e' pentimento, tanto piu' che
        ad essere colpita e' stata l'america del jazz e
        dei poveri.

        Io penso che Bush sara' riconfermato anche alle
        prox elezioni, quasi certamente. Alla luce del
        sistema elettorale americano, quali sarebbero poi
        quegli stati che dovrebbero fargli mancare il
        loro appoggio e convertirsi ai repubblicani?
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] non credo
          - Scritto da: Anonimo
          Sono d'accordo.
          A volte se si leggono post del genere scritti da
          persone competenti e con una apprezzabile
          dialettica, si apprezza la lettura anche di piu'
          dell'articolo stesso.
          Non serve offendere o fare i troll provocatori,
          ma interventi del genere, pagati e precisi."pagati e precisi" ???? lapsus freudiano ? :-D

          Complimenti,

          Marco


          - Scritto da: an0nim0

          ahime' ti sbagli. Hai troppa fiducia nella
          gente.

          Bush fu rieletto quando era stato gia'

          sbugiardato da Michael Moore e sfiduciato

          dall'estabilishment del cinema. Il punto e' che

          si ragiona in termini "di sinistra": va al

          governo chi merita, la persona onesta, quello
          che

          ha dimostrato di essere il migliore, etc. etc.



          Invece i "conservatori" si limitano a guardare e

          a sentire le stesse cose: attacco al welfare

          state, non-laicismo dello stato, militarismo e

          guerra, semplicita' e banalita' dei concetti.
          Chi

          e' conservatore, chi la pensa cosi',

          difficilmente cambiera' sponda e passera' al ben

          piu' complesso mondo della sinistra, dove, anche

          certe differenze importanti tra i diversi

          soggetti, appaiono incomprensibili e immotivate.



          Un errore di Bush, agli occhi della sinistra, e'

          il fatto che lui abbia sottratto fondi per il

          rafforzamento degli argini dei bacini idrici,

          causa questa scelta delle inondazioni avvenute.

          Ma questa posizione era "auspicata" dagli stessi

          conservatori che il giorno prima avrebbero

          suggerito a Bush di fare esattamente quello che

          ha fatto. E non c'e' pentimento, tanto piu' che

          ad essere colpita e' stata l'america del jazz e

          dei poveri.



          Io penso che Bush sara' riconfermato anche alle

          prox elezioni, quasi certamente. Alla luce del

          sistema elettorale americano, quali sarebbero
          poi

          quegli stati che dovrebbero fargli mancare il

          loro appoggio e convertirsi ai repubblicani?
        • abbasso scrive:
          Re: [OT] non credo
          Un thread demenziale, con notizie e imprecisioni ovunque: chi l'ha scritto ha raccattato un po' casualmente notizie sparse, ma ha una conoscenza della realtà pari a zero. Cito solo la castroneria più grossa: "Io penso che Bush sara' riconfermato anche alle prox elezioni, quasi certamente." Caro mio, Bush ha già ottenuto il secondo mandato, per cui alle prossime elezioni non può presentarsi.- Scritto da: Anonimo
          Sono d'accordo.
          A volte se si leggono post del genere scritti da
          persone competenti e con una apprezzabile
          dialettica, si apprezza la lettura anche di piu'
          dell'articolo stesso.
          Non serve offendere o fare i troll provocatori,
          ma interventi del genere, pagati e precisi.

          Complimenti,

          Marco


          - Scritto da: an0nim0

          ahime' ti sbagli. Hai troppa fiducia nella
          gente.

          Bush fu rieletto quando era stato gia'

          sbugiardato da Michael Moore e sfiduciato

          dall'estabilishment del cinema. Il punto e' che

          si ragiona in termini "di sinistra": va al

          governo chi merita, la persona onesta, quello
          che

          ha dimostrato di essere il migliore, etc. etc.



          Invece i "conservatori" si limitano a guardare e

          a sentire le stesse cose: attacco al welfare

          state, non-laicismo dello stato, militarismo e

          guerra, semplicita' e banalita' dei concetti.
          Chi

          e' conservatore, chi la pensa cosi',

          difficilmente cambiera' sponda e passera' al ben

          piu' complesso mondo della sinistra, dove, anche

          certe differenze importanti tra i diversi

          soggetti, appaiono incomprensibili e immotivate.



          Un errore di Bush, agli occhi della sinistra, e'

          il fatto che lui abbia sottratto fondi per il

          rafforzamento degli argini dei bacini idrici,

          causa questa scelta delle inondazioni avvenute.

          Ma questa posizione era "auspicata" dagli stessi

          conservatori che il giorno prima avrebbero

          suggerito a Bush di fare esattamente quello che

          ha fatto. E non c'e' pentimento, tanto piu' che

          ad essere colpita e' stata l'america del jazz e

          dei poveri.



          Io penso che Bush sara' riconfermato anche alle

          prox elezioni, quasi certamente. Alla luce del

          sistema elettorale americano, quali sarebbero
          poi

          quegli stati che dovrebbero fargli mancare il

          loro appoggio e convertirsi ai repubblicani?
          • rumenta scrive:
            Re: [OT] non credo
            - Scritto da: abbasso
            Un thread demenziale, con notizie e imprecisioni
            ovunque: chi l'ha scritto ha raccattato un po'
            casualmente notizie sparse, ma ha una conoscenza
            della realtà pari a zero. Cito solo la
            castroneria più grossa: "Io penso che Bush sara'
            riconfermato anche alle prox elezioni, quasi
            certamente." Caro mio, Bush ha già ottenuto il
            secondo mandato, per cui alle prossime elezioni
            non può presentarsi.considerando che stanno abolendo, se già non lo hanno fatto, il XXII emendamento, forse lo "scrittore di castronerie" ha ragione.... e tu sai cos'è il XXII emendamento, vero sapientone?? :Dhttp://www.govtrack.us/congress/billtext.xpd?bill=hj109-24
          • abbasso scrive:
            Re: [OT] non credo
            - Scritto da: rumenta

            - Scritto da: abbasso

            Un thread demenziale, con notizie e imprecisioni

            ovunque: chi l'ha scritto ha raccattato un po'

            casualmente notizie sparse, ma ha una conoscenza

            della realtà pari a zero. Cito solo la

            castroneria più grossa: "Io penso che Bush sara'

            riconfermato anche alle prox elezioni, quasi

            certamente." Caro mio, Bush ha già ottenuto il

            secondo mandato, per cui alle prossime elezioni

            non può presentarsi.

            considerando che stanno abolendo, se già non lo
            hanno fatto, il XXII emendamento, forse lo
            "scrittore di castronerie" ha ragione.... e tu
            sai cos'è il XXII emendamento, vero sapientone??
            :DDOMANDA: è possibile per Bush ricandidarsi alle prossime elezioni presidenziali americane?Fa una ricerchina su google (sembra che sia l'unica cosa tu sia in grado di fare) e quando vedi che la risposta è NO mettiti i ceci sotto le ginocchia e vai dietro alla lavagna.E non farmi perdere ulteriore tempo arrampicandoti sugli specchi con i forse e i magari su possibili future modifiche della costituzione americana.
          • rumenta scrive:
            Re: [OT] non credo
            - Scritto da: abbasso

            - Scritto da: rumenta



            - Scritto da: abbasso


            Un thread demenziale, con notizie e
            imprecisioni


            ovunque: chi l'ha scritto ha raccattato un po'


            casualmente notizie sparse, ma ha una
            conoscenza


            della realtà pari a zero. Cito solo la


            castroneria più grossa: "Io penso che Bush
            sara'


            riconfermato anche alle prox elezioni, quasi


            certamente." Caro mio, Bush ha già ottenuto il


            secondo mandato, per cui alle prossime
            elezioni


            non può presentarsi.



            considerando che stanno abolendo, se già non lo

            hanno fatto, il XXII emendamento, forse lo

            "scrittore di castronerie" ha ragione.... e tu

            sai cos'è il XXII emendamento, vero sapientone??

            :D

            DOMANDA: è possibile per Bush ricandidarsi alle
            prossime elezioni presidenziali americane?

            Fa una ricerchina su google (sembra che sia
            l'unica cosa tu sia in grado di fare) e quando
            vedi che la risposta è NO mettiti i ceci sotto le
            ginocchia e vai dietro alla lavagna.guarda basta e avanza il latte che mi fai venire tu alle ginocchia :D
            E non farmi perdere ulteriore tempo
            arrampicandoti sugli specchi con i forse e i
            magari su possibili future modifiche della
            costituzione americana.l'arrampicata sugli specchi in questione è una proposta di legge fatta dal deputato Hoyer.la cosa risulta evidente per chiunque sappia leggere un pò di inglese.ora te la faccio io una domanda, sapientone:credi davvero che non ci sia tempo per una modifica del genere, tenendo conto di tutte le porcate approvate a tempo di record dall'amministrazione bush??e falla tu una ricerchina su google, magari ci trovi pure un metodo per far tornare i neuroni dalle ferie :D
          • abbasso scrive:
            Re: [OT] non credo


            DOMANDA: è possibile per Bush ricandidarsi alle

            prossime elezioni presidenziali americane?



            Fa una ricerchina su google (sembra che sia

            l'unica cosa tu sia in grado di fare) e quando

            vedi che la risposta è NO mettiti i ceci sotto
            le

            ginocchia e vai dietro alla lavagna.

            guarda basta e avanza il latte che mi fai venire
            tu alle ginocchia :D


            E non farmi perdere ulteriore tempo

            arrampicandoti sugli specchi con i forse e i

            magari su possibili future modifiche della

            costituzione americana.

            l'arrampicata sugli specchi in questione è una
            proposta di legge fatta dal deputato Hoyer.
            la cosa risulta evidente per chiunque sappia
            leggere un pò di inglese.Non cambiare discorso e rispondi: Bush si può o no ripresentare per il terzo mandato presidenziale?
          • rumenta scrive:
            Re: [OT] non credo
            - Scritto da: abbasso



            DOMANDA: è possibile per Bush ricandidarsi
            alle


            prossime elezioni presidenziali americane?





            Fa una ricerchina su google (sembra che sia


            l'unica cosa tu sia in grado di fare) e quando


            vedi che la risposta è NO mettiti i ceci sotto

            le


            ginocchia e vai dietro alla lavagna.



            guarda basta e avanza il latte che mi fai venire

            tu alle ginocchia :D




            E non farmi perdere ulteriore tempo


            arrampicandoti sugli specchi con i forse e i


            magari su possibili future modifiche della


            costituzione americana.



            l'arrampicata sugli specchi in questione è una

            proposta di legge fatta dal deputato Hoyer.

            la cosa risulta evidente per chiunque sappia

            leggere un pò di inglese.

            Non cambiare discorso e rispondi: Bush si può o
            no ripresentare per il terzo mandato
            presidenziale?non sto cambiando discorso, anche se a te non è evidente.quanto a bush sta solo organizzandosi per poterlo fare, e visto come vanno le cose è ampiamente probabile che ci riesca :D
          • abbasso scrive:
            Re: [OT] non credo
            Non hai ancora risposto alla domanda: Bush si può o no ripresentare per il terzo mandato presidenziale?
          • rumenta scrive:
            Re: [OT] non credo
            - Scritto da: abbasso

            Non hai ancora risposto alla domanda: Bush si può
            o no ripresentare per il terzo mandato
            presidenziale?non ancora.... ma abbi fede eh......
          • abbasso scrive:
            Re: [OT] non credo
            - Scritto da: rumenta

            - Scritto da: abbasso



            Non hai ancora risposto alla domanda: Bush si
            può

            o no ripresentare per il terzo mandato

            presidenziale?

            non ancora.... ma abbi fede eh......Finalmente hai risposto.Ora che ti sei dato torto da solo, hai imparato la lezione?
          • rumenta scrive:
            Re: [OT] non credo
            - Scritto da: abbasso

            - Scritto da: rumenta



            - Scritto da: abbasso





            Non hai ancora risposto alla domanda: Bush si

            può


            o no ripresentare per il terzo mandato


            presidenziale?



            non ancora.... ma abbi fede eh......

            Finalmente hai risposto.
            Ora che ti sei dato torto da solo, hai imparato
            la lezione?rileggiti il mio primo post, sapientone, e vedrai che non mi sono dato torto da solo.se comunque vuoi aver ragione, accomodati pure, non sia mai che io ti privi di questo piacere ;)
          • abbasso scrive:
            Re: [OT] non credo
            - Scritto da: rumenta
            rileggiti il mio primo post, sapientone, e vedrai
            che non mi sono dato torto da solo.Oh, si certo, ci sono i cattivoni che fanno i complotti...
            se comunque vuoi aver ragione, accomodati pure,
            non sia mai che io ti privi di questo piacere ;)No, no, non sei tu che vuoi aver ragione: la legge è quella. Punto. Ma tu ti ostini ad arrampiccarti sugli specchi delle possibili progettate complottate modifiche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente Bush in declino
      - Scritto da: Hulio
      Puo' non piacerci ma quando fu rieletto nel pieno
      della guerra in Iraq Bush era al massimo della
      sua popolarita'. Ora e' un ricordo: gli americani
      non perdonano facilmente le bugie che ha
      raccontato (e che trascineranno nel baratro anche
      la Rice e Powell - gia' prudentemente
      allontantosi), non gli perdonano la mancanza di
      una strategia vera per l'Iraq e non accettano
      l'isolamento in cui si sta cacciando. Il mondo
      liberal americano, magari ne avessimo uno cosi'
      qui da noi, rifiuta poi le politiche neocon di
      controllo, e questa storia dell'fbi conferma
      tutti i loro dubbi. Tifero' Clinton alle
      prossimeelezioni.come diceva Gaber "non c'è popolo + stupido degli americani"
      • Anonimo scrive:
        Re: Finalmente Bush in declino
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Hulio

        Puo' non piacerci ma quando fu rieletto nel
        pieno

        della guerra in Iraq Bush era al massimo della

        sua popolarita'. Ora e' un ricordo: gli
        americani

        non perdonano facilmente le bugie che ha

        raccontato (e che trascineranno nel baratro
        anche

        la Rice e Powell - gia' prudentemente

        allontantosi), non gli perdonano la mancanza di

        una strategia vera per l'Iraq e non accettano

        l'isolamento in cui si sta cacciando. Il mondo

        liberal americano, magari ne avessimo uno cosi'

        qui da noi, rifiuta poi le politiche neocon di

        controllo, e questa storia dell'fbi conferma

        tutti i loro dubbi. Tifero' Clinton alle

        prossimeelezioni.

        come diceva Gaber "non c'è popolo + stupido degli
        americani"beh neanche noi non è che siamo dei geni... :p
  • Anonimo scrive:
    Cambia l'aria...
    I neocon hanno tirato troppo la corda mi sa che ora ci si impiccano.E non ci sono come gli americani per "farla pagare" a chi ha sbagliato.Popolo di tonni ma almeno ognitanto scatta un pelo di intelligenza...speriamo bene
  • Anonimo scrive:
    si parla tanto di regole
    invece se la polizia passa col rosso nessuno dice niente anzi
    • Anonimo scrive:
      Re: si parla tanto di regole
      - Scritto da: Anonimo
      invece se la polizia passa col rosso nessuno dice
      niente anziper forza se parli ti fanno uno stato di fermo :D
  • Santo scrive:
    Old. Lo si sapeva da almeno 4 anni.

    Il fatto che queste notizie emergano ora
    potrebbe rivelarsi decisivo per la battaglia che
    in questi mesi si combatte al Congresso per
    porre importanti paletti al Patriot Act.Queste notizie non emergono ORA, si sono sempre sapute, in tempo reale. Ma li leggete i forum ? E le e-mail ?Sono pieni di denuncie di questo tipo.Io stesso ho subito soprusi diretti quando il mio fornitore di connettivita' (uno dei piu' grandi del mondo, ovviamente americano) ha BLOCCATO TUTTE le porte dalla 6666 alla 7000 nel data-center, cioe' tutte le porte usate dal P2P, senza ALCUN PREAVVISO. Ho protestato: NON LO AVESSI MAI FATTO ! per tutta risposta sono stato messo sotto indagine dal carrier, il contenuto mio server e' stato analizzato bit a bit, SENZA IL MIO CONSENSO. Alla fine, hanno solo potuto rilevare che stavo solo distribuendo Linux (via BitTorrent) contro il quale anche quei gran figli di cani non possono fare NULLA, se non subirlo.Beh, dopo 6 mesi, comunque, per varie ragioni, anche apparentemente valide, mi hanno chiuso l'account definitivamente. Fortunatamente la comunita' Linux mi aveva gia' prontamente trovato un nuovo server, peraltro GRATIS, in terre sicure. Ora possono solo attaccarsi al cacchio e succhiare a fondo.Comunque il sopruso c'e' stato, e anche grosso.Lo ho denunciato su Internet, a suo tempo, ma nessuno di coloro che potevano dare risonanza al fatto, hanno mosso ciglio, compreso Punto Informatico, al quale ho mandato io stesso comunicazione anche direttamente al direttore De Andreis.Silenzio ed omerta' generalizzati sono stati il mio incubo: erano tutti terrorizzati, nessuno e' intervenuto, non c'e' stato alcuno scandalo, peraltro internazionale. Beh, per fortuna, perche' cosi' ho capito quanto idioti possano essere gli americani e mi sono risparmiato ben 90 euro mensili di affitto del server dedicato. Ma ho anche avuto, per la prima volta, paura: ho capito chiaramente che ci stavamo dirigendo dritti verso il ponte di Cassandra Crossing, come questo ed altri articoli stanno denunciando. Ho capito che la situazione sarebbe diventata pericolosa, e infatti lo e' diventata, e peggiorera', chissa' fino a quali soprusi, per chissa' quanto tempo. Il fascismo e' tornato, e oggi e' globale.Bisogna prenderne atto. E nessuno ci aiutera' per far valere i nostri diritti nel momento del bisogno. Che arrivera', sicuro.Qui il post originale, del tempo che fu:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=926150&tid=926150&p=1&r=PIS.==================================Modificato dall'autore il 27/10/2005 1.47.15
    • Anonimo scrive:
      Re: Old. Lo si sapeva da almeno 4 anni.

      Ma li leggete i forum ? E le e-mail ?
      Sono pieni di denuncie di questo tipo.ahaha beh sei spiritosissimo.. forum? email? qui o capisci che quella roba la dice l'fbi o non capisci in che mondo viviamo. per il resto concordo
    • Anonimo scrive:
      Re: Old. Lo si sapeva da almeno 4 anni.
      http://punto-informatico.it/cerca.asp?s=censura&B=CERCA&r=PIdice 878 notiziee ho cercato solo "censura".Mi dispiace per quanto ti e' capitato e sappi che e' capitato a tanti altri (vedi qualcuna delle 878)
      • Anonimo scrive:
        Re: Old. Lo si sapeva da almeno 4 anni.
        - Scritto da: Anonimo
        http://punto-informatico.it/cerca.asp?s=censura&B=
        dice 878 notizie
        e ho cercato solo "censura".
        Mi dispiace per quanto ti e' capitato e sappi che
        e' capitato a tanti altri (vedi qualcuna delle
        878)Onore e merito per le 878 notizie.Ma copiare ed incollare le veline dell' ANSA o di Slashdot, seppur divulgativo, non aiuta.
  • Anonimo scrive:
    Cassandra Crossing
    direi di rileggere attentaqmente gli articoli di Calamai (Cassandra Crossing) che ci sono su PI... sono utili ed è il caso di FARE qualcosa.
  • Anonimo scrive:
    If you have nothing to hide...
    http://seventh-dayadventism.com/Privacy2.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: If you have nothing to hide...
      ma per piacere, queste sono tutte stupidate...ma fatevi un giro nei link proposti da questo sito, non sono altro che degli estremisti religiosi...povera italia, povera italia...
      • Anonimo scrive:
        9 --
      • Anonimo scrive:
        Re: If you have nothing to hide...
        - Scritto da: Anonimo
        ma per piacere, queste sono tutte stupidate...

        ma fatevi un giro nei link proposti da questo
        sito, non sono altro che degli estremisti
        religiosi...

        povera italia, povera italia...ecco un altro PRETORIANO del DRAGASACCOCCE, che è pronto anche a togliersi le mutande in nome della sicurezza
    • Anonimo scrive:
      Re: If you have nothing to hide...
      - Scritto da: Hyperlink
      http://seventh-dayadventism.com/Privacy2.htmche cosa volete che succeda... al massimo spieranno le mie telefonate con skype. e allora? tanto io non faccio nulla di male, quindi che problema dovrei avere?
      • Anonimo scrive:
        Re: If you have nothing to hide...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Hyperlink

        http://seventh-dayadventism.com/Privacy2.htm

        che cosa volete che succeda... al massimo
        spieranno le mie telefonate con skype. e allora?
        tanto io non faccio nulla di male, quindi che
        problema dovrei avere?certo, certo, anche gli ebrei non facevano nulla di male, pero' il fatto di essere schedati nei registri delle chiese cattoliche di tutta Europa gli è costato molto MOLTOOOO caro...riflettere, ragazzi, riflettere...
        • Anonimo scrive:
          Re: If you have nothing to hide...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Hyperlink


          http://seventh-dayadventism.com/Privacy2.htm



          che cosa volete che succeda... al massimo

          spieranno le mie telefonate con skype. e allora?

          tanto io non faccio nulla di male, quindi che

          problema dovrei avere?

          certo, certo,

          anche gli ebrei non facevano nulla di male, pero'
          il fatto di essere schedati nei registri delle
          chiese cattoliche di tutta Europa gli è costato
          molto MOLTOOOO caro...

          riflettere, ragazzi, riflettere...MA BASTA!!!!!!ne abbiamo già sentite troppe, sempre i soliti poveri ebrei...
    • Anonimo scrive:
      Re: If you have nothing to hide...
      - Scritto da: Hyperlink
      http://seventh-dayadventism.com/Privacy2.htm... che è un link ad una serie di pagine *delirant*i fatti da qualcuno legato ad una setta religiosa (Avventisti del settimo giorno), pieno di teorie di cospirazioni di vario tipo...A 'sto punto, meglio linkare www.eff.org... almeno loro hanno un sano livello di paranoia sì, ma non sono psicotici.
  • Anonimo scrive:
    In USA se ne sono almeno accorti
    che poi facciano qualcosa è tutto da vedere.In altri paesi (per non fare nomi) la situazione è ben più fumosa.Detto ciò le regole servono alla democrazia solo se tutti le rispettano, perchè è la democrazia stessa a vivere di regole chiare e uguali per tutti.Se qualcuno non le rispetta e non sta al gioco viola la democrazia stessa, ponendosi in una posizione di forza derivante dal non rispetto delle medesime.
  • Anonimo scrive:
    dove
    sono finiti tutti i signori: 'ma io non ho nulla da nascondere' ?
  • Anonimo scrive:
    vi immaginate ...
    ... se era "sbianchettato" come i documenti sul caso Calipari ... che risate .. vabbhe' sono immagini scannerizzate e assemblate in un pdf .. :-(
  • Anonimo scrive:
    Perchè da noi è diverso ?
    Quanti sono i giudici da noi che per far piacere all'amico carabiniere tengono d'occhio la moglie impegnando risorse statali abusivamente ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè da noi è diverso ?
      - Scritto da: Anonimo
      Quanti sono i giudici da noi che per far piacere
      all'amico carabiniere tengono d'occhio la moglie
      impegnando risorse statali abusivamente ?Eh? Io non ho mai visto un giudice tenere d'occhio la moglie di un carabiniere!
      • Anonimo scrive:
        Re: Perchè da noi è diverso ?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Quanti sono i giudici da noi che per far piacere

        all'amico carabiniere tengono d'occhio la moglie

        impegnando risorse statali abusivamente ?

        Eh? Io non ho mai visto un giudice tenere
        d'occhio la moglie di un carabiniere!No infatti...è una boiata colossale. Un carabinieri dovrebbe chiedere ad un pm di avallare la sorveglianza della moglie ? a che pro ? bah.....
Chiudi i commenti