USA: Megaupload non deve risorgere

Il DoJ contesta la sospensione chiesta da Dotcom per le mancate attività di business negli States. Lo scongelamento dei fondi servirebbe per la rinascita digitale del cyberlocker

Roma – Dalla metà dello scorso gennaio, le vicende giudiziarie di Megaupload tengono col fiato sospeso milioni di utenti della condivisione online. Riuscirà il cyberlocker di Kim Dotcom a liberarsi dalla morsa del governo statunitense? Un’impresa quasi disperata: le autorità a stelle e strisce hanno da poco ottenuto il segnale di via libera per condannare il founder di origini tedesche. La mancata presenza di un indirizzo statunitense per l’azienda Megaupload Limited non costituirebbe un grave impedimento per un processo di natura penale .

I vertici del Department of Justice (DoJ) hanno ora reso pubbliche le obiezioni alla mozione presentata da Megaupload nello stato della Virginia. La sospensione del processo – la piattaforma di file hosting sostiene di non aver mai praticato business negli States garantirebbe a Dotcom e soci la possibilità di riabilitarsi con lo scongelamento dei fondi , ovvero far ripartire la macchina della condivisione illecita dei contenuti.

Infatti, lo stesso Dipartimento di Giustizia ha minacciato ulteriori azioni legali contro Megabox, la nuova piattaforma stra-annunciata da Dotcom per dichiarare guerra alla distribuzione musicale di iTunes. Ira Rothken, avvocato del founder , ha sottolineato come la posizione del DoJ sarebbe basata su vistose menzogne: la sospensione del caso servirebbe solo ed esclusivamente per organizzare la trincea legale ed evitare l’estradizione nel prossimo marzo.

È un momento forse cruciale per le sorti di Megaupload, dopo che lo stesso Dotcom ha sbandierato ai quattro angoli di Twitter la sua resurrezione digitale. Gli avvocati di Electronic Frontier Foundation (EFF) hanno chiesto al giudice Liam O ‘Grady di ordinare il rilascio di tutti i documenti relativi al raid effettuato a gennaio , dai mandati di perquisizione all’ordine di sequestro dei server gestiti da Carpathia Hosting .

È la vendetta del Quarto Emendamento invocata dal giovane Kyle Goodwin, il reporter sportivo che ha denunciato il suo paese per aver fatto sparire contenuti legali dagli armadietti del cyberlocker. La stessa piattaforma del file hosting ha ribadito il suo supporto alla causa del ragazzo, che ora potrebbe ottenere il rilascio di documenti fondamentali per il destino legale dello stesso impero della condivisione.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • anonimo scrive:
    Pubblicità malposizionata
    "un videogioco per curare l'aggressività infantile" e poi in mezzo alla pagina c'é la pubblicità di Call of Duty Black Ops II...vabbè.
  • iRoby scrive:
    Cibo e TV
    Ma se gli togliessimo lo zucchero che è tossico, e tutte le merendine dolciastre.E tenessimo spenta la televisione di sottofondo oltre che non fargliene vedere più di 2 ore al giorno, non sarebbe meglio?http://www.mentesana.it/la-salute-mentale-othermenu-12/152-gli-effetti-negativi-della-tv-sui-bambini.htmlhttp://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=print&sid=10988http://www.corriere.it/salute/nutrizione/12_febbraio_03/zucchero-dannoso-bazzi_20db7622-4db3-11e1-bd39-8bec83f04289.shtml
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Cibo e TV
      - Scritto da: iRoby
      Ma se gli togliessimo lo zucchero che è tossico,
      e tutte le merendine
      dolciastre.
      E tenessimo spenta la televisione di sottofondo
      oltre che non fargliene vedere più di 2 ore al
      giorno, non sarebbe
      meglio?scherzi? crollerebbe l'economia...aggiungo (sarò anche vecchio): le partite di calcio al campetto con gli amici fino a sera? le corse in bici? Vedo bambini sempre più isolati e con sempre meno spazi...
      • iRoby scrive:
        Re: Cibo e TV
        L'economia sta già crollando se non te ne fossi accorto, le oligarchie europee rivogliono il neo-feudalesimo in contrasto con il consumismo all'americana...Il problema più grave è la TV come strumento di indottrinamento sociale, culturale, politico... Ed i disagi che crea ai bambini...
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Cibo e TV
          - Scritto da: iRoby
          L'economia sta già crollando se non te ne fossi
          accorto, le oligarchie europee rivogliono il
          neo-feudalesimo in contrasto con il consumismo
          all'americana...capisco che sentissi l'impulso di dire la tua ma, se non si era capito, ero ironico...
          Il problema più grave è la TV come strumento di
          indottrinamento sociale, culturale, politico...
          Ed i disagi che crea ai
          bambini...Dici? secondo me il problema sta in genitori teste di ozzac che vogliono farsi izzac propri e, contemporaneamente, avere figli bravi e buoni che non rompano troppo le ellap .
          • iRoby scrive:
            Re: Cibo e TV
            Ne parlavo proprio poco fa.Ho dato ospitalità all'amica di un ragazzo mio sottoposto, uno dei ragazzini 21enni in apprendistato che ci sono in azienda.Mi ha usato il PC per Skype e Facebook e ha scordato l'account aperto...Beh non ti dico che roba, quale promiscuità sessuale sono arrivati gli adolescenti attuali.Sexy cam con visione tette per 20 euro di ricarica telefonica, 50 euro per la visione della topogigia.Una pletora di amici maschi con cambi di partner settimanali o anche più a settimana che la vanno a prendere, inzuppano il biscotto e via.Oppure ancora sniffo di coca e orge di gruppo. E atti sessuali fotocopia della XXXXXgrafia che imperversa su Internet ed ogni media.Mi chiedo a loro volta i futuri figli come li educherà gente che attualmente è così...
          • MegaJock scrive:
            Re: Cibo e TV
            - Scritto da: iRoby
            Mi chiedo a loro volta i futuri figli come li
            educherà gente che attualmente è
            così...Se va tutto bene prima di riprodursi si schianterà contro un palo a 200 all'ora insieme a una mezza dozzina di altri gagni sbronzi e si rimuoverà dall'esistenza.Gran parte della "gioventù" moderna sarebbe da sterminare con una lunga e sanguinosa guerra di trincea, insieme ai genitori che non hanno saputo tenerli a freno quando ancora potevano.
          • Ehm scrive:
            Re: Cibo e TV
            - Scritto da: iRoby
            Ne parlavo proprio poco fa.

            Ho dato ospitalità all'amica di un ragazzo mio
            sottoposto, uno dei ragazzini 21enni in
            apprendistato che ci sono in
            azienda.

            Mi ha usato il PC per Skype e Facebook e ha
            scordato l'account
            aperto...
            Beh non ti dico che roba, quale promiscuità
            sessuale sono arrivati gli adolescenti
            attuali.
            Sexy cam con visione tette per 20 euro di
            ricarica telefonica, 50 euro per la visione della
            topogigia.
            Una pletora di amici maschi con cambi di partner
            settimanali o anche più a settimana che la vanno
            a prendere, inzuppano il biscotto e
            via.

            Oppure ancora sniffo di coca e orge di gruppo. E
            atti sessuali fotocopia della XXXXXgrafia che
            imperversa su Internet ed ogni
            media.

            Mi chiedo a loro volta i futuri figli come li
            educherà gente che attualmente è
            così...E qualche volta finiscono così[yt]ej7afkypUsc[/yt]
          • Aleb scrive:
            Re: Cibo e TV
            Dunque iRoby è anche moralista. E quando uno è moralista, vuol dire che invidia la vita sessuale altrui.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Cibo e TV
      - Scritto da: iRoby
      Ma se gli togliessimo lo zucchero che è tossico,
      e tutte le merendine
      dolciastre.E che gli dai da mangiare, poi?
      E tenessimo spenta la televisione di sottofondo
      oltre che non fargliene vedere più di 2 ore al
      giorno, non sarebbe
      meglio?Per quanto ne so, i ragazzini passano ore al computer (o al telefonino), non davanti alla tv. Sei rimasto un po' indietro.
      • krane scrive:
        Re: Cibo e TV
        - Scritto da: uno qualsiasi
        - Scritto da: iRoby

        Ma se gli togliessimo lo zucchero che è tossico,

        e tutte le merendine dolciastre.
        E che gli dai da mangiare, poi?Quello che mangiavano i nostri nonni ovviamente...Basta abituarli da piccoli.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Cibo e TV

          Quello che mangiavano i nostri nonni ovviamente...
          Basta abituarli da piccoli.Ed a quel punto sì che ti trovi dei ragazzini furiosi e incapaci di gestire la rabbia.
          • NoHope scrive:
            Re: Cibo e TV
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Quello che mangiavano i nostri nonni
            ovviamente...

            Basta abituarli da piccoli.

            Ed a quel punto sì che ti trovi dei ragazzini
            furiosi e incapaci di gestire la
            rabbia.Dopodiché gli dai qualche pillola, sotto consiglio di qualche psichiatra. Negli USA ormai è la norma, presto anche qua, giusto per avere qualche rimbambito in più. A quel punto gli devi dare un po' di zucchero, così la pillola va giù, come insegna Mary Poppins e sei da capo :D
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Cibo e TV
            Quindi, meglio dargli qualche dolce subito, ed evitare problemi peggiori.
          • krane scrive:
            Re: Cibo e TV
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Quello che mangiavano i nostri nonni
            ovviamente...

            Basta abituarli da piccoli.
            Ed a quel punto sì che ti trovi dei ragazzini
            furiosi e incapaci di gestire la
            rabbia.I tuoi genitori son venuti cosi' male ? I miei no...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Cibo e TV
            E lo zucchero lo mangiavano o no?
          • Passante scrive:
            Re: Cibo e TV
            - Scritto da: uno qualsiasi
            E lo zucchero lo mangiavano o no?I miei si son fatti il dopoguerra: zucchero poco, pane e lingua o pane e aglio se andava bene.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Cibo e TV
            Quindi cosa proponi? Magari un'altra guerra per temprare le nuove generazioni?
          • Passante scrive:
            Re: Cibo e TV
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Quindi cosa proponi? Magari un'altra guerra per
            temprare le nuove generazioni?No, un po' di pane e aglio.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Cibo e TV
            Ancor PRIMA che ti sentano l'alito?
          • Un altro scrive:
            Re: Cibo e TV
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Ancor PRIMA che ti sentano l'alito?Se e' per quello iniziano a fumare a 16 anni.
          • prova123 scrive:
            Re: Cibo e TV
            Ai miei tempi iniziavano a 12/13 ... vedo che l'età si è alzata.
    • Aleb scrive:
      Re: Cibo e TV
      Riguardo allo zucchero: l'A-B-U-S-O di qualsiasi cosa è dannoso. Ma ovviamente tu sei schierato a priori, e "leggi" solo per corrobare le tue convinzioni insulse. E alle argomentazioni serie non rispondi mai.
Chiudi i commenti