Usa questo software per evitare di annotare tutte le password

Usa questo software per evitare di annotare tutte le password

Un software password manager è un ottimo strumento che evita di annotare tante password. Panda Dome Password è la soluzione di archiviazione ideale
Un software password manager è un ottimo strumento che evita di annotare tante password. Panda Dome Password è la soluzione di archiviazione ideale

Oltre a sottovalutare l’interesse degli hacker per i loro dati personali, gli utenti tendono ad annotare su carta tutte le password che usano per accedere a vari siti Web e ai propri profili social invece di usare un software in stile cassaforte come Panda Dome Password.

Inoltre, usare la stessa password del profilo Facebook per l’home banking potrebbe facilitare enormemente il compito ai criminali informatici.

Come dicevamo, si può tranquillamente evitare di annotare tante password su un foglio di carta o su un documento digitale, usando il password manager Panda Dome Password.

Panda Dome Password: un software dalle grandi potenzialità

Panda DOme Passwords software password manager

Panda Dome Password è un software che appartiene alla categoria dei password manager. È disponibile in forma autonoma cliccando qui oppure in bundle con gli altri pacchetti antivirus Panda.

Non soltanto è presente una versione desktop del password manager, ma è disponibile anche un’estensione per Chrome e Firefox e un’app mobile per iOS e Android. Ecco cosa offre:

  • l’archiviazione crittografata delle password;
  • il riempimento e il salvataggio automatico;
  • un generatore di password;
  • autenticazione a due fattori;
  • monitoraggio dello stato di sicurezza.

In primo luogo, Panda Dome Password utilizza una politica a conoscenza zero. Ciò significa che tutte le informazioni contenute in un account utente vengono crittografate e decifrate utilizzando una password principale che solo l’utente conosce.

Siccome Panda non conosce la password principale, non c’è modo di recuperarla se si dimentica la password principale. Quindi è importante conservare una copia di questa password in un luogo sicuro, nel caso in cui venga smarrita. È sempre meglio che conservarne tante.

Panda dispone anche dell’autenticazione a due fattori. In pratica, quando un utente effettua l’accesso all’account di Panda, deve immettere un codice una tantum generato in modo casuale e inviato al cellulare come seconda forma di autenticazione del titolare dell’account.

In questo modo si impedisce agli hacker di accedere al suo account se in qualche modo vengono a conoscenza della vostra password principale.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 ott 2022
Link copiato negli appunti