Vasco: Nonciclopedia, ridere di te?

Altro che bandiera bianca, il cantante continua ad attaccare e sembra tramontata l'ipotesi di una denuncia ritirata. L'alterco finirà in tribunale?

Roma – Nonostante il ritorno online di Nonciclopedia con l’assicurazione di aver trovato un accordo con Vasco Rossi, avendo ricevuto la promessa da parte della portavoce del cantante Tania Sachs del ritiro della denuncia, la situazione sembra tutt’altro che risolta : il Blasco e l’enciclopedia satirica continuano a lanciarsi invettive.

Un cambiamento sembra in realtà esserci stato: mentre all’inizio sembrava quasi un’azione più o meno opinabile condotta indipendentemente dal team di portavoce del cantante, ora sembra che Vasco Rossi abbia decisamente preso in mano la vicenda, rispondendo alle veementi accuse circolate nei suoi confronti sui social network e spulciandosi Nonciclopedia alla ricerca delle pagine più “offensive”.

Tutto è riniziato ieri con un intervento del cantante sulla sua pagina Facebook : “Scrivere in forma anonima sul muro di un cesso o su un sito internet può essere una attività divertente ma NON si tratta di libertà di espressione o di parola”.

Poi si è rivolto direttamente agli autori di Nonciclopedia: “Cari i miei brufolosi e ignoranti ragazzini – ha scritto citando il commento degli amministratori del sito alla vicenda in occasione della chiusura per protesta – fatevene una ragione. Non è della mia reputazione o della mia immagine che si tratta. Sapete quanto me ne frega? Se avete passato il limite della diffamazione ne dovrete rispondere ai miei avvocati e in sede legale. È inutile che vi arrampichiate sugli specchi. Dovete prendervi la responsabilità di quello che avete fatto”. Nel caso, cioè, “verranno accertati gli estremi della diffamazione, i danni che vi chiederò di pagare, saranno devoluti in beneficenza e non saranno pochi”.

Non sembra andargli proprio giù al Blasco: “Andatevela a vedere, prima di parlare, questa Nonciclopedia! E piantatela di fare commenti superficiali senza conoscere direttamente quello di cui parlate!”. E ancora: “Nonciclopedia è una idea stupida volgare vergognosa ignorante e ipocrita !”.

Nelle ultime ore, quindi, il cantante ha citato due articoli che ritiene sintomatici dei difetti dell’enciclopedia demenziale : cita le pagine dedicate a due argomenti ostici come Anna Frank e la morte di Piero Taricone .

Nonciclopedia ha risposto colpo su colpo: la pagina sull’attore ex grande fratello italiano già si apriva con un banner intitolato “rosicone!!!” in cui si legge: “Che c’è, non ti piace quello che è scritto qui?! Se ti senti ferito nell’orgoglio puoi benissimo andare a piagnucolare dalla mamma oppure gentilmente qui. Qui facciamo dell’ironia su tutto, e se non ti va bene sorridi: presto riceverai un calcio rotante sui denti.”

Sulla pagina dedicata ad Anna Frank trova invece ora spazio una risposta più strutturata alle nuove accuse del cantante : in particolare si sottolinea come si tratti di un lavoro volontario e modificabile da chiunque , e che nel caso in cui si ritengano determinate battute offensive è sempre possibile notificarle ai moderatori per permettergli di fare il loro lavoro di revisione.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Vincenzo Perrotta scrive:
    censimento
    Oggi mi sono recato all'ufficio postale di Castel Volturno prov.di Caserta.Per farmi consegnare la mia corrispondenza. Poichè sono tre mesi che non ricevo la posta. L'addeto ufficio postale mi ha detto:spiacente non abbiamo personale per rimpiazzare il vecchio postino andato in pensione;io gli risposto :il modulo de censimento? a questo vi deve arrivare solo ed esclusivamente per posta, questa e bella. On line non si riesce a compilarlo cosa posso fare? Ce qualcuno che puo aiutarm?
  • Vincenzo Perrotta scrive:
    protesta
    Salve.Abito nel Comune di Castel Volturno il postino e andato in pensione tre mesi addietro e non e stato ancora oggi rimpiazzato non mi arriva la posta. Mi sono recato all'ufficio postale di zona per chiedere informazioni in merito.Risposta: AL momento non abbiamo personale, questo succede da quando e stato privatizzato l'ente Poste Italiane.Vengo al dunque:Compilare il modulo "Censimento" on line non funziona il web e intasato la posta non mi arriva.Poi questi XXXXXXX parlano di multare chi non presenta il modulo in tempo reale,M andate a F.......Lo.
  • santi andrea scrive:
    censimento inutile
    http://www.dovatu.it/news/critiche-al-censimento-istat-cosi-non-ci-serve-2860/
    • logicamente non loggato scrive:
      Re: censimento inutile
      - Scritto da: santi andrea
      http://www.dovatu.it/news/critiche-al-censimento-iPremetto che non lavoro in ISTAT. Trovo interessante notare come, tra le critiche presenti sul sito che hai linkato, siano evidenziati aspetti esattamente opposti a quelli emersi in questo forum... qualche esempio:1) un limite è (sarebbe) che " <i
      la sua impostazione è finalizzata essenzialmente allaggiornamento dei registri anagrafici </i
      " mentre qua c'è gente che si domanda perché si chiedano ai cittadini dati già presenti in anagrafe, ovvero l'opposto...2) si lamentano del fatto che sia stata scelta la posta ("metodo complesso") per le consegne, ma il vecchio sistema che consisteva nel portare a mano da parte di rilevatori, oltre ad essere molto più costoso, era tutt'altro che esente da pecche: persone che non ricevano il censimento c'erano anche prima.3) la compilazione online può avvenire solo dopo la consegna del cartaceo: come fa la PA a sapere chi potrà e vorrà compilarlo su internet e chi no? 4) si dice che il censimento è "limitato" nelle domande che pone e che si potevano chiedere notizie personali molto più dettagliate. Vero, imho. Ma poi c'è chi si lamenta anche che le domande sono troppe...5) preoccupazioni per il segreto statistico. Al punto precedente si voleva però che le informazioni richieste fossero molte di più: incongruenza?Tutto è certamente migliorabile e non sta a me difendere l'operato di tecnici e politici ma ogni tanto ho l'impressione che certe critiche siano dettate da ignoranza quando non meramente strumentali...
  • daniela sfac scrive:
    testo
    e una cosa veloce
  • grazia bigatti scrive:
    censimento online
    nessun problema. compilato alle ore 15 . veloce e scorrevole anche se la mia famiglia è composta da 4 persone
  • grazia bigatti scrive:
    censimento online
    nessun problema. compilato alle ore 15 . veloce e scorrevole anche se la mia famiglia è composta da 4 persone
    • ff4 scrive:
      Re: censimento online
      è più semplice compilarlo on line.Col cartacelo l'errore è sempre in agguato.
      • tittipuccia scrive:
        Re: censimento online
        - Scritto da: ff4
        è più semplice compilarlo on line.
        Col cartacelo l'errore è sempre in agguato.bene, lo farò al più prisquo!
  • enzo furlano scrive:
    cenzimento
    mi e arrivato il censimento ma si ferma a 3 persone noi e da poco che siamo in 4 vorrei sapere se si fa on line c e anche il quarto foglio o devo andare in comune a farmi dare un altro foglio grazie
  • enzo furlano scrive:
    cenzimento
    mi e arrivato il censimento ma si ferma a 3 persone noi e da poco che siamo in 4 vorrei sapere se si fa on line c e anche il quarto foglio o devo andare in comune a farmi dare un altro foglio grazie
    • ing76 scrive:
      Re: cenzimento
      e perchè lo chiedi qui?
    • vaccaricarlo scrive:
      Re: cenzimento
      Puoi inserire senza problemi il quarto componente. Il numero dei componenti non è prefissato.ciaoc
    • tittipuccia scrive:
      Re: cenzimento
      - Scritto da: enzo furlano
      mi e arrivato il censimento ma si ferma a 3
      persone noi e da poco che siamo in 4 vorrei
      sapere se si fa on line c e anche il quarto
      foglio o devo andare in comune a farmi dare un
      altro foglio
      graziecome mai non hai fatto questa domanda al bar?tanto la risposta è fatta con la stessa opportunità.chiama il XXXXXXX numero verde
  • paoloholzl scrive:
    Censimento on line un bene!!!!
    Ovviamente dopo una montagna di gente inXXXXXXX per motivi vari penso si sia persa la capacità di valutare la cosa nel suo insieme.Il censimento on line E'UN BENE!1) Si é capito che la gente é disposta a fare le cose On-Line e si spera che altre cose seguano la stessa strada.2) Finalmente si é cominciato a creare i pesupposti per smetterla di far girare carta inutile (per favore non ne voglio più!).3) Quello che ho scritto l'ho scritto io (XXXXXXX comprese)e non posso dare la colpa ad una trascrizione che non conosce la mia pessima calligrafia.4) Quello che ho fatto é già lì, e non fra tre mesi5) Più roba é on line meno lo stato spenderà in futuro (basta un flag per dire, vuoi che ti mandiamo la carta la prossima volta?).ma le disfunzioni? ....1) Nessun sistema appena avviato parte senza disfunzioni, l'importante é imparare dagli errori.2) Si é capito che per buone idee ci vogliono buoni fornitori quindi mandate a casa chi ha sbagliato!!!!3) Ti é andata male? Peccato continua con il cartaceo, avresti dovuto farlo ugualmente ...4) Qualcuno oggi ha capito che il questionario non va fatto il primo giorno di attivazione del servizio!5) Qualcuno magari capirà che bastava all'ingresso dire 'dato che hai il cognome che comincia da XY il questionario puoi venire a compilarlo dal giorno X'.E i problemi di carico erano risolti.Coraggio ... la prossima volta andrà meglio ...
    • tittipuccia scrive:
      Re: Censimento on line un bene!!!!
      - Scritto da: paoloholzl
      Ovviamente dopo una montagna di gente inXXXXXXX
      per motivi vari penso si sia persa la capacità di
      valutare la cosa nel suo
      insieme.in effetti la gente si lamenta per cose specifiche, non per il censimento nel suo insieme.

      Il censimento on line E'UN BENE!

      1) Si é capito che la gente é disposta a fare le
      cose On-Line e si spera che altre cose seguano la
      stessa
      strada.cosa che dimostra che nessuno pensa sia un male.è un male che nel 2011 un sito governativo, con tutte le infrastrutture soggiacienti, non fosse adeguatamente pronto ad un impatto di una nazione entusiasta di PARTECIPARE volontariamente.
      2) Finalmente si é cominciato a creare i
      pesupposti per smetterla di far girare carta
      inutile (per favore non ne voglio
      più!).a me la carta utile come questa piace :)ma hai ragione ;)quella che non mi piace è la pubblicità, tra l'altro patinata, non riciclata, con vernici pessime... che se la metti nella stufa ti intossichi... quella roba li.Ma il corrispondente si chiama SPAM !! :)
      3) Quello che ho scritto l'ho scritto io (XXXXXXX
      comprese)e non posso dare la colpa ad una
      trascrizione che non conosce la mia pessima
      calligrafia.Amen!!! questo risponde ai furbacchioni che avrebbero preferito un pdf da stampare, compilare, scansionare e rispedire...
      4) Quello che ho fatto é già lì, e non fra tre
      mesiesatto, questo chiunque debba immettere dati a manina lo sa: se i dati li immette qualcun altro: sono solo da controllare, se serve, altrimenti sono già pronti!!!
      5) Più roba é on line meno lo stato spenderà in
      futuro (basta un flag per dire, vuoi che ti
      mandiamo la carta la prossima
      volta?).estremamente d'accordo.ma se non funziona... più possibilità di comunicare (mail) e maggior quantità di risposte.
      ma le disfunzioni? ....

      1) Nessun sistema appena avviato parte senza
      disfunzioni, l'importante é imparare dagli
      errori.quello adeguatamente pianificato sianche se hai ragione che questo servirà, ciononostante non sarebbe giusto non vedere che il problema esiste e che c'erano anni per pianificare ancor meglio.
      2) Si é capito che per buone idee ci vogliono
      buoni fornitori quindi mandate a casa chi ha
      sbagliato!!!!e qui si ride forte tutti insieme :)
      3) Ti é andata male? Peccato continua con il
      cartaceo, avresti dovuto farlo ugualmente
      ...infatti visto l'andazzo molti hanno deciso di dedicare il tempo che avevano previsto proprio in questo modo. E questo risponde anche a chi dice che non dovevano mandare quello di carta.
      4) Qualcuno oggi ha capito che il questionario
      non va fatto il primo giorno di attivazione del
      servizio!questa in realtà non è che sia logica vera. Questo è adattarsi ad un problema, non la mancanza del problema.Come dire che qualcuno ha capito come curarsi il mal di testa... ma che qualcun altro gli ha fatto venire!
      5) Qualcuno magari capirà che bastava
      all'ingresso dire 'dato che hai il cognome che
      comincia da XY il questionario puoi venire a
      compilarlo dal giorno
      X'.
      E i problemi di carico erano risolti.non erano risolti, anche questo è un workaround. stai dicendo: per risolvere i problemi di carico non carichiamo.E' vero che funziona, ma è come dire che un camion che dovrebbe portare 10 tonnellate è ben progettato se chi lo deve caricare ne carica 2.Non è proprio così, no? ;)
      Coraggio ... la prossima volta andrà meglio ...su questo concordo in piena fiducia anche io!
      • paoloholzl scrive:
        Re: Censimento on line un bene!!!!

        è un male che nel 2011 un sito governativo, con
        tutte le infrastrutture soggiacienti, non fosse
        adeguatamente pronto ad un impatto di una nazione
        entusiasta di PARTECIPARE
        volontariamente.Probabilmente non pensavano fosse tanto entusiasta.Oppure, molto più probabile, non erano consapevoli del carico che avrebbero generato. (ora spero l'abbiano capito)

        2) Si é capito che per buone idee ci vogliono

        buoni fornitori quindi mandate a casa chi ha

        sbagliato!!!!
        e qui si ride forte tutti insieme :)Concordo, era una esortazione ... (parlavo di un ipotetico paese 'normale')
        questo modo. E questo risponde anche a chi dice
        che non dovevano mandare quello di
        carta.Il backup quando non ci sarà quello di carta deve essere un centralino telefonico (sperando di non averne mai bisogno).

        4) Qualcuno oggi ha capito che il
        questionario

        non va fatto il primo giorno di attivazione
        del

        servizio!

        questa in realtà non è che sia logica vera.
        Questo è adattarsi ad un problema, non la
        mancanza del
        problema.Diciamo che é l'applicazione del 'principio di precauzione' che certamente non giustifica le disfunzioni.
        Come dire che qualcuno ha capito come curarsi il
        mal di testa... ma che qualcun altro gli ha fatto
        venire!In quel momento il tuo problema é fartelo passare.

        5) Qualcuno magari capirà che bastava

        all'ingresso dire 'dato che hai il cognome
        che

        comincia da XY il questionario puoi venire a

        compilarlo dal giorno

        X'.

        E i problemi di carico erano risolti.

        non erano risolti, anche questo è un workaround.
        stai dicendo: per risolvere i problemi di carico
        non
        carichiamo.
        E' vero che funziona, ma è come dire che un
        camion che dovrebbe portare 10 tonnellate è ben
        progettato se chi lo deve caricare ne carica
        2.Non sono daccordo, se il Lunedì devi portare 100 tonnellate e il resto della settimana una sola trovare un sistema per ripartire il carico é una prassi corretta che oltretutto ti evita i costi e la gestione di un camion da 100 tonnellate che di norma viaggia vuoto.Ciao
  • Al3xI98O scrive:
    Fatto ieri sera dopo cena...
    ...credo 15 min tutto compreso per 2 persone...Tutto liscio :)
  • lucia 1975 scrive:
    Ma non potevano collegarsi all'anagrafe?
    Fatto ed inviato il questionario ISTAT... sto ancora cercando le domande difficili per le quali nei telegiornali si strappano i capelli.nome e cognome?data di nascita?codice fiscale?dove vivi?lavori?dove lavori?quanto misura la tua casa in mq? (ecco forse questa era la più complicata)ma per avere queste risposte non basta incrociare i dati dell'anagrafe con quelli dell'inail? perchè pensate che chi lavora in nero dichiarerà di farlo? o che chi vive in una villa abusiva di 2000mq sul mare mentre per gli uffici comunali abita in un campo nomadi lo dichiarerà tranquillamente perchè il questionario è "anonimo"?
    • . . . scrive:
      Re: Ma non potevano collegarsi all'anagrafe?
      E' esattamente quello che mi sono chiesto pure io... Eh ma stai scherzano ? Troppo difficile. :-D
    • tittipuccia scrive:
      Re: Ma non potevano collegarsi all'anagrafe?
      - Scritto da: lucia 1975
      Fatto ed inviato il questionario ISTAT... sto
      ancora cercando le domande difficili per le quali
      nei telegiornali si strappano i
      capelli.
      nome e cognome?
      data di nascita?
      codice fiscale?
      dove vivi?
      lavori?
      dove lavori?
      quanto misura la tua casa in mq? (ecco forse
      questa era la più
      complicata)
      ma per avere queste risposte non basta incrociare
      i dati dell'anagrafe con quelli dell'inail?
      perchè pensate che chi lavora in nero dichiarerà
      di farlo? o che chi vive in una villa abusiva di
      2000mq sul mare mentre per gli uffici comunali
      abita in un campo nomadi lo dichiarerà
      tranquillamente perchè il questionario è
      "anonimo"?la mia domanda al telefono riguardava proprio una questione che volevo combaciasse con quanto risultante dall'anagrafe, guarda un po' :)io dico la mia situazione è tal dei tali, all'anagrafe ho dichiarato così, come devo indicare bla e bla nel questionario?non era chiaro e infatti ci sono significati diversi.in fondo il catasto e altri enti chiedono le cose secondo il proprio punto di vista, non quello dell'istat ... ma qui sono tutti professori che sanno una pagina più del libro, specie se si tratta del mestiere degli altri.
    • logicamente non loggato scrive:
      Re: Ma non potevano collegarsi all'anagrafe?
      - Scritto da: lucia 1975
      ma per avere queste risposte non basta incrociare
      i dati dell'anagrafe con quelli dell'inail?Uno degli scopi del censimento è quello di correggere gli errori presenti in anagrafe per allinearla alla situazione reale, mi risulta. Il collegamento con l'anagrafe c'è ma il censimento sarebbe inutile se vi si caricassero direttamente i dati già in possesso della PA...
      perchè pensate che chi lavora in nero dichiarerà
      di farlo? o che chi vive in una villa abusiva di
      2000mq sul mare mentre per gli uffici comunali
      abita in un campo nomadi lo dichiarerà
      tranquillamente perchè il questionario è
      "anonimo"?L'emersione degli illeciti non è tra gli obiettivi del censimento, in ogni caso. Resto comunque convinto che il sistema tradizionale con i rilevatori casa per casa fosse più efficace anche se ancor più oneroso.
  • paoloholzl scrive:
    Censimento on line un bene!!!!
    Ovviamente dopo una montagna di gente inXXXXXXX per motivi vari penso si sia persa la capacità di valutare la cosa nel suo insieme.Il censimento on line E'UN BENE!1) Si é capito che la gente é disposta a fare le cose On-Line e si spera che altre cose seguano la stessa strada.2) Finalmente si é cominciato a creare i pesupposti per smetterla di far girare carta inutile (per favore non ne voglio più!).3) Quello che ho scritto l'ho scritto io (XXXXXXX comprese)e non posso dare la colpa ad una trascrizione che non conosce la mia pessima calligrafia.4) Quello che ho fatto é già lì, e non fra tre mesi5) Più roba é on line meno lo stato spenderà in futuro (basta un flag per dire, vuoi che ti mandiamo la carta la prossima volta?).ma le disfunzioni? ....1) Nessun sistema appena avviato parte senza disfunzioni, l'importante é imparare dagli errori.2) Si é capito che per buone idee ci vogliono buoni fornitori quindi mandate a casa chi ha sbagliato!!!!3) Ti é andata male? Peccato continua con il cartaceo, avresti dovuto farlo ugualmente ...4) Qualcuno oggi ha capito che il questionario non va fatto il primo giorno di attivazione del servizio!5) Qualcuno magari capirà che bastava all'ingresso dire 'dato che hai il cognome che comincia da XY il questionario puoi venire a compilarlo dal giorno X'.E i problemi di carico erano risolti.Coraggio ... la prossima volta andrà meglio ...
  • carlo liggeri scrive:
    ricevuta censimento
    oggi (11 ottobre) il sito non è intasato ed in alcuni minuti si compila ed invia. Il solo problema è che non è in grado di dare la ricevuta.
    • Martina Giancarlo scrive:
      Re: ricevuta censimento
      Non stampa la ricevuta e nemmeno il questionario compilato. Per il resto ho impiegato 10 minuti per compilare il questionario e l'acXXXXX al sito non ha dato alcun problema. Ora dell'acXXXXX al sito 08 e 30.
      • mint 4ever scrive:
        Re: ricevuta censimento
        10 Ottobre, ore 22 nessun problema.Ricevuta e Riassunto stampate senza problemi.
        • ........... scrive:
          Re: ricevuta censimento
          ripetete dopo qualche ora (rientrando come per la compilazione)e vedrete che stampera', a volte basta cambiare browser, confirefox funziona con IE e Chrome no
      • tittipuccia scrive:
        Re: ricevuta censimento
        - Scritto da: Martina Giancarlo
        Non stampa la ricevuta e nemmeno il questionario
        compilato. Per il resto ho impiegato 10 minuti
        per compilare il questionario e l'acXXXXX al sito
        non ha dato alcun problema. Ora dell'acXXXXX al
        sito 08 e
        30.io lo farò nottetempo, dopo cena: invece di guardare sciocchezze in tv :)
    • vaccaricarlo scrive:
      Re: ricevuta censimento
      Per la ricevuta c'è un problema con Internet Explorer 8.0Con Firefox, Chrome e Opera funziona
  • r.mm scrive:
    censimento - nessun problema
    Io non ho trovato problemi sul sito. L'inserimento è stato velocissimo e semplicissimo ... Interessante la stampa PDF del questionario e la stampa PDF della ricevuta ... Complimenti al WEBMASTER ... da premettere che ho inserito due schede la mia e quella dei miei genitori ... meno di 10 min per fare tutto ... credo che le critiche siano infondate ...
    • Teo_ scrive:
      Re: censimento - nessun problema
      - Scritto da: r.mm
      Io non ho trovato problemi sul sito.
      L'inserimento è stato velocissimo e semplicissimo
      ... Interessante la stampa PDF del questionario e
      la stampa PDF della ricevuta ... Complimenti al
      WEBMASTERDal punto di vista della realizzazione dellapplicazione, anche a me è piaciuto: pulito e con snapshot al punto giusto. Magari si poteva osare oltre per chi e accede con browser moderni.La carenza da quello che ho letto, credo sia stata più a livello sistemistico.
      • r.mm scrive:
        Re: censimento - nessun problema
        E' normale, se vi è un acXXXXX immediato di milioni di utenti, che il sistema vada in stallo. Forse non si aspettavano un acXXXXX iniziale del genere, ma non c'è niente da criticare ... è normale ... infatti dopo i problemi iniziali (ripeto normali) ... il sistema è filato liscio ... e dico che è fatto bene perchè è molto semplice e immediato ... ancora complimenti ... io sono un programmatore/webmaster ... quindi ...
        • Teo_ scrive:
          Re: censimento - nessun problema
          - Scritto da: r.mm
          E' normale, se vi è un acXXXXX immediato di
          milioni di utenti, che il sistema vada in stallo.Siamo in unepoca di social network in cui basta un hashtag di Twitter azzeccato per catalizzare milioni di utenti su un sito. Ora le tecnologie per reggere grossi carichi ci sono, bastava tenere aperto il rubinetto i primi giorni per poi chiuderlo col calo delle richieste.
          • gerry scrive:
            Re: censimento - nessun problema
            - Scritto da: Teo_
            Siamo in unepoca di social network in cui basta
            un hashtag di Twitter azzeccato per catalizzare
            milioni di utenti su un sito. Ora le tecnologie
            per reggere grossi carichi ci sono, bastava
            tenere aperto il rubinetto i primi giorni per poi
            chiuderlo col calo delle
            richieste.Guarda, non è vero.Come ho detto a r.mm è come quando escono i biglietti dei concerti per i grossi nomi, schianto server assicurato.E poi, onestamente, mettere una tecnologia che regga un grossissimo carico magari si può anche, ma vale la pena spendere un sacco di soldi solo per ovviare a un disservizio che è durato una giornata su due mesi e passa di tempo utile? Alla fine sarebbe stato uno spreco.
          • Teo_ scrive:
            Re: censimento - nessun problema
            - Scritto da: gerry
            - Scritto da: Teo_


            Siamo in unepoca di social network in cui
            basta

            un hashtag di Twitter azzeccato per
            catalizzare

            milioni di utenti su un sito. Ora le
            tecnologie

            per reggere grossi carichi ci sono, bastava

            tenere aperto il rubinetto i primi giorni
            per
            poi

            chiuderlo col calo delle

            richieste.

            Guarda, non è vero.
            Come ho detto a r.mm è come quando escono i
            biglietti dei concerti per i grossi nomi,
            schianto server
            assicurato.

            E poi, onestamente, mettere una tecnologia che
            regga un grossissimo carico magari si può anche,
            ma vale la pena spendere un sacco di soldi solo
            per ovviare a un disservizio che è durato una
            giornata su due mesi e passa di tempo utile? Alla
            fine sarebbe stato uno
            spreco.I sistemi cloud che non sono un bene per ogni tipo di applicazione ci sono proprio per questo: hai bisogno di tante risorse? Apri il rubinetto e paghi di più; calano le esigenze? Chiudi e paghi meno.Ignorando i colossi del cloud (che immagino non soddisfino le esigenze italiane nel trattamento dei dati) ma con cui è facile farsi unidea dei costi http://calculator.s3.amazonaws.com/calc5.html , non è difficile allestire sistemi simili, soprattutto per chi già lo fa per altri clienti.
        • gerry scrive:
          Re: censimento - nessun problema
          - Scritto da: r.mm
          E' normale, se vi è un acXXXXX immediato di
          milioni di utenti, che il sistema vada in stallo.
          Forse non si aspettavano un acXXXXX iniziale del
          genere, ma non c'è niente da criticare ... è
          normale ... infatti dopo i problemi iniziali
          (ripeto normali) ... il sistema è filato liscio
          ... e dico che è fatto bene perchè è molto
          semplice e immediato ... ancora complimenti ...
          io sono un programmatore/webmaster ... quindi
          ...All'inzio ha failato abbastanza, però c'è da dire che non è mica solo un problema del pubblico (provate a prendere i biglietti per il concerto di qualche grosso nome tipo U2 o Springteen dai nostri promoter e vedrete una scena molto simile).Sulla realizzazione gli do un 7.5/8, ben fatto ma con qualche particolare in più sarebbe stato quasi perfetto.
        • cucciolo scrive:
          Re: censimento - nessun problema
          - Scritto da: r.mm
          E' normale, se vi è un acXXXXX immediato di
          milioni di utenti, che il sistema vada in stallo.normale se usi un sistema sottodimensionato.
          Forse non si aspettavano un acXXXXX iniziale del
          genere, ma non c'è niente da criticare ...non serve uno scienziato per fare una stima degli accessi. Fatta la stima si progetta il sistema in base al carico che dovrá sopportare, piú un margine di sicurezza.
          normale ... infatti dopo i problemi iniziali
          (ripeto normali) ...se per te é normale che un sistema che deve svolgere un compito cosi importante non funzioni...
          il sistema è filato liscio
          ... e dico che è fatto bene perchè è molto
          semplice e immediato ... ancora complimenti ...sulla semplicitá non abbiamo critiche, qui si parla di disponibilitá
          io sono un programmatore/webmaster ... quindianche mio cuggino é programmatore/webmaster, pensa che ha fatto il sistema delle Poste... meglio che cambi lavoro se ragioni cosi
        • luca scrive:
          Re: censimento - nessun problema
          - Scritto da: r.mm
          E' normale, se vi è un acXXXXX immediato di
          milioni di utenti, che il sistema vada in stallo.questo ragionamento poteva essere valido una decina di anni fa.mai sentito parlare di high concurrency infrastructure, cloud, SaaS, node.js ...?
          io sono un programmatore/webmaster ... quindiquindi aggiornati
    • OldDog scrive:
      Re: censimento - nessun problema
      - Scritto da: r.mm
      Io non ho trovato problemi sul sito.
      L'inserimento è stato velocissimo e semplicissimo
      ... Interessante la stampa PDF del questionario e
      la stampa PDF della ricevuta ... Per curiosità, che browser hai usato? Qualcuno ha notato problemi usando un browser diverso dal "solito" MS Internet Explorer?Io in recente passato ho dovuto rispolverarlo perché certe funzioni (parlo di altri siti) non erano correttamente funzionanti se usavo Mozilla Firefox oppure Chrome.Dei miei conoscenti lo hanno compilato ma non sono riusciti a ottenerela ricevuta PDF: colpa del browser?Nessuno ha notato se i peggior risultati sono associabili a un browser specifico, magari non considerato nei test?
      • r.mm scrive:
        Re: censimento - nessun problema
        Devi sapere che nonostante firefox e chrome saltano gli errori presenti nelle pagine web, a differenza di IE che si blocca, non sono al 100 x 100 % compatibili con la maggior parte dei siti web. Anche IE9 non è molto compatibile ma basta attivare l'opzione "Impostazioni Visualizzazione in Compatibilità" e non avrai problemi
  • ddr1 scrive:
    Lento?
    L'ho compilato ieri e tra cercare alcune informazioni che non mi ero già preparato e tutto ci ho messo mezz'ora e in famiglia siamo in 5!! A volte queste critiche mi sembrano pretestuose
  • stefano ghiggi scrive:
    censimento
    spesa inutile a carico dei contribuenti.Domande inutili.Es: come è composta l'abitazione? bagni ecc... nel catasto e nel rogito della casa sono specificati.perchè il catasto non li comunica?Forse perchè sono fermi al Regio Catasto.La casa è dotata di pannelli solari? Se lo è hanno chiesto la detrazione del 55% con le pratiche allegate.Il nucleo famigliare è composto da...risposta vedi anagrafe del comune di residenza.Quanti stranieri residenti riusciranno a compilarlo?Sicuramente pochi.E quelli irregolari o che sono in case fatiscenti pagando un affitto molto probabilmente senza contratto? Ora mi chiedo :in un mondo informatico dove tutti sanno tutto di tutti , se vogliono, perchè i vari uffici preposti non si scambiano i dati e fanno i controlli incrociati? Forse perchè pur essendo pagati non ne sono capaci....e io pago!!
  • vanja koncul scrive:
    ...solita italia...
    Come sempre. qualcuno si é preso chi sa quanti soldi dallo stato per una cosa che ovviamente non funziona e che é difficile credere che funzionerà in tempo utile cioè entro la fine del censimento... Sito intasato? ma cosa pensavano? che si vanno a collegare in 10 persone alla volta? Veramente triste...
    • vaccaricarlo scrive:
      Re: ...solita italia...
      Veramente il sito da ieri funziona alla grande e sta caricando qualcosa come 300-400 questionari al minuto.Trovatemi altra applicazione Web in Italia che supporta un carico del genere, please!
  • Aktarus scrive:
    Fatto in 10 secondi
    Presa la busta, aperta con cura e messa da parte, tirato fuori tutto il materiale. Strappato con cura e rimesso a posto nella busta principale. Inbucato nel bidone della crta da riciclare. Il tutto meno di 10 secondi netti.Dopo come ce lo stanno spingendo nel posteriore, figuratevi se perdo del tempo a dargli informazioni su come fottermi ulteriormente.Che vadano a cercarsele le informazioni se le vogliono, o al limite che sgancino un po' di soldini a tutti coloro a cui chiedono i dati.
    • vanja koncul scrive:
      Re: Fatto in 10 secondi
      - Scritto da: Aktarus
      Presa la busta, aperta con cura e messa da parte,
      tirato fuori tutto il materiale. Strappato con
      cura e rimesso a posto nella busta principale.
      Inbucato nel bidone della crta da riciclare. Il
      tutto meno di 10 secondi
      netti.
      Dopo come ce lo stanno spingendo nel posteriore,
      figuratevi se perdo del tempo a dargli
      informazioni su come fottermi
      ulteriormente.
      Che vadano a cercarsele le informazioni se le
      vogliono, o al limite che sgancino un po' di
      soldini a tutti coloro a cui chiedono i
      dati.
    • ........... scrive:
      Re: Fatto in 10 secondi
      Rischi anche 15000 euro di multa se non lo riconsegni
    • nome e cognome scrive:
      Re: Fatto in 10 secondi

      Che vadano a cercarsele le informazioni se le
      vogliono, o al limite che sgancino un po' di
      soldini a tutti coloro a cui chiedono i
      dati.ahahah eccolo il genio ... ti conviene abbassare le orecchie e farti dare un nuovo questionario o i soldini li sgancerai tu, 2000 euro di sanzione amministrativa per la precisione.
  • carlo tonello scrive:
    censimento
    non mi pare tanto difficile, sono domande che per un censimento vanno fatte e richiedere certi dati ai vari uffici costerebbe di più.. penso
  • Fabio scrive:
    Censimento
    Personalmente oggi ho provato a fare il censimento, più per vedere se funzionava che x altro, on line e devo dire che è andato tutto bene a dispetto di quanto ho sentito dire è stata anche una cosa abbastanza veloce che mi ha occupato poco tempo, non ci sono stati intoppi o rallentamenti di sorte, anche salvare sia il questionario che la ricevuta è stato facile, veloce e preciso! Ho idea che in Italia ci sia il malcostume di criticare tutto e tutti, se uno no va d'accordo con la tecnologia non gli resta altro che prendere la penna, come 10 anni fa e scrivere sul papiro che gli è arrivato, poi voglio vedere se impiega meno tempo che on line. Internet è il futuro, mettetevelo nella zucca senza interesse!!!
  • Vela Impavida scrive:
    Se ci lamentiamo anche quando vabene...
    Se ci lamentiamo anche quando vabene... è finita!ho compilato il modulo per mia figlia sulle 9 e mezza stamattina 10/10/2001 e tutto è andato beneHo compilato il mio sulle 10:30-11:00 e sono ststo sbattuto fuori dal sistema per due volte per colpa dell'ISTAT e una volta per colpa del mio operatore ma che dire... me l'aspettavo, considerato che siamo tutti un po' fessi (ci sono almeno 30 gg e ci dobbiamo tutti accalcare ai primi..) Dico quindi che non è niente male in quanto:l'acXXXXX successivo non perdi nulle e puoi continuare da dove eri rimasto (si potrebbe fare anche così per sport di farlo "a rate")Le parti che non c'entrano, date le tue rieposte precedenti, sono grigie così capisci che non te ne devi preoccupareTi viene chiesto esattamente quello che c'è nel modulo cartaceo, niente sorprese o cose che non avevi previsto.Cosa doveva fare di diverso l'ISTAT?saluti e non lamentatevi del brodo grasso. Certi giorni il sito della mia banca è più problematico
    • gretagarbo scrive:
      Re: Se ci lamentiamo anche quando vabene...
      sono d'accordo, l'avevo precompilato sulla carta, l'ho trascritto in pochi minuti, non ho dovuto fare code alla posta o in comune e ho pure la ricevuta. Non poteva andarmi meglio. In quanto alle domande, mi sembrano corrette per ciò a cui servono. Io sono assai contenta così, ben venga una pubblica amministrazione informatizzata. E poi, tutto è perfettibile, i'importante è avere iniziato.
    • tittipuccia scrive:
      Re: Se ci lamentiamo anche quando vabene...
      - Scritto da: Vela Impavida
      l'acXXXXX successivo non perdi nulle e puoi
      continuare da dove eri rimasto (si potrebbe fare
      anche così per sport di farlo "a
      rate")se questo fosse scritto chiaramente PRIMA di entrare, sarebbe meglio.ora lo so, grazie a TE e non a loro... comunque hai ragione, quando si è più positivi è meglio, concordo
      Le parti che non c'entrano, date le tue rieposte
      precedenti, sono grigie così capisci che non te
      ne devi
      preoccuparew l'online! :)
      Ti viene chiesto esattamente quello che c'è nel
      modulo cartaceo, niente sorprese o cose che non
      avevi
      previsto.
      Cosa doveva fare di diverso l'ISTAT?prevedere ridondanza e altri meccanismi classici di servizi online diretti ad assorbire milioni di accessi contemporanei.ma non è solo l'Istat: questo ci dice qualcosa dello stato delle infrastrutture del paese. Vedrei come segnale positivo anche un segnale negativo: va usato.
      saluti e non lamentatevi del brodo grasso. Certi
      giorni il sito della mia banca è più
      problematico... e scommetto che non ti fa ricominciare da dov'eri ;)Il mio quando mi hanno cambiato il conto mi ha cancellato senza pietà tutta la rubrica dei beneficiari dei bonifici... due balle così per recuperare tutti gli iban... :-)
  • cognome scrive:
    DOMANDE FUTILI E IDIOTE
    Un questionario che dimostra tutta l'inefficienza della pubblica amministrazione nell'utilizzo di strutture informatizzate, probabilmente mai implementate.Siamo ai tempi del commesso che viaggia sul somaro o poco ci manca.Per la serie:- Quanti metri quadri è la casa in cui vivi?Sarebbe bastato chiedere al catasto immobili.- Sei Sposato/Divorziato/Separato?Sarebbe bastato chiedere all'anagrafe.- Sei disoccupato?Sarebbe bastato chiedere al centro per l'impiego locale.E tutta una serie di altre domande che hanno già una risposta.Dovete solo vergognarvi della vostra inefficienza e stupidità.Avete gli strumenti per ricavare queste informazioni senza sperperare i soldi dei contribuenti.VERGOGNATEVI.
    • IVANO SANSONE scrive:
      Re: DOMANDE FUTILI E IDIOTE
      VOGLIONO SAPERE QUANDO E DOVE SONO NATI I GENITORI ANCHE SE SONO DEFUNTI, CE' QUALCUNO CHE NEANCHE LI A MAI CONOSCIUTIHO SONO STATI DATI IN AFFIDANENTO COSA DEVONO RISPONDERE QUESTA GENTE.
      • panda rossa scrive:
        Re: DOMANDE FUTILI E IDIOTE
        - Scritto da: IVANO SANSONE
        VOGLIONO SAPERE QUANDO E DOVE SONO NATI I
        GENITORI ANCHE SE SONO DEFUNTI, CE' QUALCUNO CHE
        NEANCHE LI A MAI CONOSCIUTIHO SONO STATI DATI IN
        AFFIDANENTO COSA DEVONO RISPONDERE QUESTA
        GENTE.Devi rispondere 1.Non sa ancora leggere e scrivere.
    • eleirbag scrive:
      Re: DOMANDE FUTILI E IDIOTE
      Basta rispondere in modo anologo.Ne più ne meno dei questionari allavisita di leva! ;)Concordo:- E' vergognoso buttare quasi 1 miliardo,ma probabilmente più considerando l'indottoe il costo din termini di tempo ddel singolocittadino.- E' vergonoso costringermi a rispondere adomande che potrebbero ledere i miei interessi(vedi quelle fiscali o di domicilio), interessiche sono tutelati dalla costituzione Italiana.- E' vergonoso che la maggiorparte dei dativengano presi sulla "bontà" di chi ripondeanzichè usare quelli reali che sono già adisposizione dell'amministrazione statale.Speriamo almeno sia un altro buco nella chigliadi questa barca di stato che affonda, purtroppotroppo lentamente.
      • cognome scrive:
        Re: DOMANDE FUTILI E IDIOTE
        - Scritto da: eleirbag
        Speriamo almeno sia un altro buco nella chiglia
        di questa barca di stato che affonda, purtroppo
        troppo lentamente.Lungi da me l'idea di fomentare/appoggiare una insurrezione popolare.Ma credo che ci siamo vicini.Il governo attuale, anzichè eliminare cretinate come quella in oggetto (ISTAT et similia, municipi, comuni con 10 abitanti eccetera) ha optato per l'aumento dell'IVA, cosa che aumenterà considerevolmente l'evasione fiscale e abbatterà i consumi.Tremonti è un incapace. Io da perfetto ignorante in materia econimica, MAI avrei aumentato l'IVA che già è alle stelle e motivo di evasione.Sei un XXXXXXXXX senza rimedio.Io, avrei eliminato ISTAT, Municipi, Comuni al di sotto di TOT abitanti.Bhe è piu facile aumentare l'IVA.Bella mossa, cretinetti!
        • eleirbag scrive:
          Re: DOMANDE FUTILI E IDIOTE
          Guarda quella dell'iva potrebbe andarbene se compensata da una mini tassazionediretta. Oppure si aumenta l'iva anche sinoal 30% ma in compenso si pagano meno tassedirette. Tanto alla fine aumentano tuttee due come da buona tradizione Itali(di)ota.Il problea comunque è che buttare via piùdi un miliardo di euro in periodi comequesto è veramente da XXXXXXXXX.Dunque rientriamo a pieno nelle tradizionidel paese. Non cambiamo propio mai! :(
    • mikronimo scrive:
      Re: DOMANDE FUTILI E IDIOTE
      Il mio commento venerdi 7 ottobre, al ricevimento del questionario:http://mikro6.blogspot.com/post "censimento", ovviamente
      • eleirbag scrive:
        Re: DOMANDE FUTILI E IDIOTE
        Per quanto valga, sono concorde con il tuopensiero e vicino nel difficile momento.Spero tu possa sistemarti il prima possibilecon un'occupazione stabile.
    • vaccaricarlo scrive:
      Re: DOMANDE FUTILI E IDIOTE
      Prima di parlare accertarsi ...1 - il Censimento viene utilizzato (in Italia come in tanti paesi del mondo) proprio per verificare i dati dell'Anagrafe2 - secondo alcune stime al Catasto i dati non corretti sono circa il 30% e in alcune zone d'Italia il Catasto è aggiornato a 20 anni fa3 - per i Centri per l'impiego: non esiste alcun obbligo di legge di iscrizione, tant'è che ai Centri per l'Impiego sono iscritti solo una minima parte dei disoccupati
    • tittipuccia scrive:
      Re: DOMANDE FUTILI E IDIOTE
      - Scritto da: cognome
      Per la serie:

      - Quanti metri quadri è la casa in cui vivi?
      Sarebbe bastato chiedere al catasto immobili.così i controlli incrociati li fai col pifferone

      - Sei Sposato/Divorziato/Separato?
      Sarebbe bastato chiedere all'anagrafe.questo questionario serve anche per aggiornare l'anagrafe, come tutti quelli precedenti fin dai tempi di Cristo.
      - Sei disoccupato?
      Sarebbe bastato chiedere al centro per l'impiego
      locale.sei il re della semplicità: il centro di tutto questo SEI TU, quindi poi avresti detto "sarebbe stato più semplice chiedere a me"
      E tutta una serie di altre domande che hanno già
      una
      risposta.il censimento funziona così e serve anche a controllare che quei dati siano ancora corretti
      Dovete solo vergognarvi della vostra inefficienza
      e
      stupidità.
      Avete gli strumenti per ricavare queste
      informazioni senza sperperare i soldi dei
      contribuenti.

      VERGOGNATEVI.io credo che messo a confronto con qualsiasi esperto di statistica e senza la possibilità di usare come argomento valido "menà" saresti tu a vergognarti e non poco.attendo tale incontro su youtube, tu e l'esperto, senza claque.
  • Antonella Scaramuzza scrive:
    Lunghezza censimento
    Credo che i problemi di acXXXXX riscontrati i giorni scorsi non fossero addebitabili alla lunghezza del censimento, che anzi a mio parere è molto sintetico. Trovo che la versione web sia anzi molto più chiara di quella cartacea, e personalmente non ho trovato alcuna difficiltà nè dal punto di vista tecnico, nè da quello della compilazione.
    • cuglia scrive:
      Re: Lunghezza censimento
      Sei uno dei pochi fortunati!A me e amici di famiglia va lentissimo o proprio non si connette!!!
    • tittipuccia scrive:
      Re: Lunghezza censimento
      - Scritto da: Antonella Scaramuzza
      Credo che i problemi di acXXXXX riscontrati i
      giorni scorsi non fossero addebitabili alla
      lunghezza del censimento, che anzi a mio parere è
      molto sintetico. Trovo che la versione web sia
      anzi molto più chiara di quella cartacea, e
      personalmente non ho trovato alcuna difficiltà nè
      dal punto di vista tecnico, nè da quello della
      compilazione.ma infatti, sono quattro analfabeti.la cosa della lunghezza poi è una totale sciocchezza.mentre la pagina è ferma, i server non sono di certo caricati di lavoro.Sono le quantità di persone contemporanee a causare il problema, che però poteva essere previsto.E sicuramente la prossima volta lo sarà.
  • Bruno RE scrive:
    salvataggio questionario
    dopo svariati tentativi ieri iuscito a compilare il questionario ed a inviarlo: se ne è andata 3/4 della giornata.L'altro quarto di giornata ed oggi l'ho impiegato senza sucXXXXX a cercare di salvare il questionario e la conferma di spedizione.Naturalmente con decine di chiamate al numero verde sempre occupato.Sbaglio qualcosa oppure non avete considerato che il sito sarebbe stato oberato di collegamenti. I soldi indicati di spesa 590 milioni di potevano anche tener conto di questa situazione.CordialitàBruno RE
    • vaccaricarlo scrive:
      Re: salvataggio questionario
      Per la ricevuta di spedizione, prova ad usare Firefox o Chrome.Per ora c'è un problema con Internet Explorer 8.0
  • gerry scrive:
    Pane al pane..
    Stasera funzionava. Diamo atto, era fatto abbastanza bene.Se vogliamo fargli le pulci... non tutte le input avevano la < LABEL
    , cavoli avete fatto 30 fate pure 31 no? :p
    • kalcetto scrive:
      Re: Pane al pane..
      A me continua a non funzionare è da oggi pomeriggio che provo è lentissimo e non si capisce nulla altro che!!!!
  • franco tosi scrive:
    censimento
    nessun problema
    • Metal_neo scrive:
      Re: censimento
      Tutto filato liscio e nessun problema particolare. Mi ha fatto uno scherzetto una volta caricando male una pagina, ma ho ricaricato ed è andata. Un quarto d'ora e avevo finito. Poi mi sembra ovvio che al "day 0" ci siano rallentamenti se tutti quanti si connettono insieme. Un po' come alle iene che invitavano ad andare sul sito, e al servizio dopo dicevano di calmarsi perché i server si stavano intasando.
      • ing76 scrive:
        Re: censimento

        Un po' come alle iene che invitavano ad
        andare sul sito, e al servizio dopo dicevano di
        calmarsi perché i server si stavano
        intasando.se questo invito a calmarsi fosse stato indicato nella pagina del login non sarebbe stato un male...mica guardavamo tutti le iene mentre tentavamo di compilare il censimento ;-)
    • tittipuccia scrive:
      Re: censimento
      - Scritto da: franco tosi
      nessun problemaio avevo una domanda da fare (e ho fatto bene, la mia interpretazione non sarebbe stata corretta) e dopo che il servizio annunciava "più di 35 secondi" ho effettivamente aspettato PIU' di 35 secondi: 25 minuti.Meno male che avevo appena ricaricato il cordless.
  • ANNUNZIATA GAETANO scrive:
    CENSIMENTO
    CENSIMENTO
  • ANNUNZIATA GAETANO scrive:
    CENSIMENTO
    CENSIMENTO
  • tommasino ciro scrive:
    censimento
    censimento online
  • suc scrive:
    avete visto su che server gira?
    Apache. (rotfl)Con quel giocattolino free era ovvio che non potesse funzionare
    • Fesion scrive:
      Re: avete visto su che server gira?
      Che versione?Poi basterebbe anche fare un cluster, un bilanciamento, prevedere che le visite all'inizio siano molte e fare uno stress test... vabbè fantascienza per l'informatica italiana.
    • Cryon scrive:
      Re: avete visto su che server gira?
      - Scritto da: suc
      Apache. (rotfl)
      Con quel giocattolino free era ovvio che non
      potesse
      funzionareapache è un ottimo ws se lo si sa "usare"
      • apacchia scrive:
        Re: avete visto su che server gira?
        apache non serve a nulla. Lento, insicuro, non scalabile.Io uso IIS Microsoft per le cose serie e non ho MAI avuto problemi!
        • apacchia scrive:
          Re: avete visto su che server gira?
          Ovviamente con Windows SERVER 2008...
          • Attila scrive:
            Re: avete visto su che server gira?
            - Scritto da: apacchia
            Ovviamente con Windows SERVER 2008...Hai provato Hurrà ?
          • panda rossa scrive:
            Re: avete visto su che server gira?
            - Scritto da: Attila
            - Scritto da: apacchia

            Ovviamente con Windows SERVER 2008...

            Hai provato Hurrà ?I russi della botnet l'hanno provato Hurra', quando hanno trovato un altro server win based con 2008 e IIS!
          • mmmm scrive:
            Re: avete visto su che server gira?
            ma non era uscito l'R2??
        • Le cose serie scrive:
          Re: avete visto su che server gira?
          - Scritto da: apacchia
          apache non serve a nulla.
          Lento, insicuro, non scalabile. :-o

          Io uso IIS Microsoft per le cose serie e non ho
          MAI avuto
          problemi!Le cose serie TU. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Mawili scrive:
          Re: avete visto su che server gira?
          Ovviamente ci hai ospitato il censimento sul tuo iis...
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: avete visto su che server gira?
      - Scritto da: suc
      Apache. (rotfl)
      Con quel giocattolino free era ovvio che non
      potesse funzionareNon parlare di cose che non conosci, altrimenti, come tutti i troll, fai solo delle figuracce.Se non c'è banda a sufficienza, puoi usare qualunque server e in caso di troppi accessi ti andrà sempre in tilt.Google usa Apache su Linux per gestire il gigantesco data-base di GoogleEarth. Pensa solo a quanta gente si sta connettendo a quei server in un determinato istante; eppure, i problemi di acXXXXX sono pressoché inesistenti.C'è anche da ricordare poi che queste trollate sono sempre più patetiche visto che il principale sponsor della Apache Foundation è ... Microsoft ...
      • vinnie scrive:
        Re: avete visto su che server gira?
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        Se non c'è banda a sufficienza, puoi usare
        qualunque server e in caso di troppi accessi ti
        andrà sempre in
        tilt.puoi avere tutta la banda che ti pare, ma se il server non è scalabile lo butti giù senza nemmeno saturare 1% della banda.
    • vaccaricarlo scrive:
      Re: avete visto su che server gira?
      Su quel giocattolino gira oltre il 60% del Web mondiale - v. http://news.netcraft.com/archives/category/web-server-survey/ tra l'altro ci gira giocattolini come Google ...Padre perdona loro ...
    • durkenheim scrive:
      Re: avete visto su che server gira?
      - Scritto da: suc
      Apache. (rotfl)
      Con quel giocattolino free era ovvio che non
      potesse
      funzionareparli della piattaforma per server web più diffusa al mondo?ah, quindi non sai di cosa parli.ok.
  • mikronimo scrive:
    Le mie considerazioni venerdi 7 ottobre
    http://mikro6.blogspot.com/post: "censimento".-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 ottobre 2011 00.45-----------------------------------------------------------
    • shevathas scrive:
      Re: Le mie considerazioni venerdi 7 ottobre
      - Scritto da: mikronimo
      http://mikro6.blogspot.com/
      post: "censimento".
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 11 ottobre 2011 00.45
      --------------------------------------------------caratteri verde-azzurro chiaro su sfondo blu, non è il massimo della leggibilità.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 ottobre 2011 10.34-----------------------------------------------------------
      • mikronimo scrive:
        Re: Le mie considerazioni venerdi 7 ottobre
        Vero, ma è un un insieme che mi piaceva, sul momento; scorrendo verso l'alto dello sfondo si può avere una buona lettura; poi avrai notato che il tutto è piuttosto recente, infatti ho fatto in un paio d'ore sabato notte (tutti e due i blog, se hai visto...); magari decido di cambiare; comunque il secondo blog è su sfondo nero, proprio perché contiene testi molto più lunghi.
  • lui scrive:
    Segmenti...
    Era troppo difficile scaglionare le persone seguendo, che so io, l'ordine alfabetico?Così nn serviva neanche una connessione troppo impegnativa...
  • montalbano emanuele scrive:
    censimento
    salve non posso compilare il censimento on line perchè dopo l'inserimento del codice fiscale e la pass mi dà sempre errore malgrado digito correttamente i dati grazie che faccio?cetty.atos@homail.it
    • ginfitz69 scrive:
      Re: censimento
      - Scritto da: montalbano emanuele
      salve non posso compilare il censimento on line
      perchè dopo l'inserimento del codice fiscale e la
      pass mi dà sempre errore malgrado digito
      correttamente i dati grazie che
      faccio?
      cetty.atos@homail.itfai quello che vuoi ma non chiederlo qui. non siamo mica l'ISTAT
    • Mastro Geppetto scrive:
      Re: censimento
      solo un consiglio, perchè all'inizio non ci avevo fatto caso, nella password ci sono dei caratteri maiuscoli... beh mettili in maiuscolo :DIo ho dovuto inserirla 3 volte prima di accorgermi che c'era un D maiuscola.
      • panda rossa scrive:
        Re: censimento
        - Scritto da: Mastro Geppetto
        solo un consiglio, perchè all'inizio non ci avevo
        fatto caso, nella password ci sono dei caratteri
        maiuscoli... beh mettili in maiuscolo
        :D

        Io ho dovuto inserirla 3 volte prima di
        accorgermi che c'era un D
        maiuscola.Vantiamocene!
    • tittipuccia scrive:
      Re: censimento
      - Scritto da: montalbano emanuele
      salve non posso compilare il censimento on line
      perchè dopo l'inserimento del codice fiscale e la
      pass mi dà sempre errore malgrado digito
      correttamente i dati grazie che
      faccio?chiami il numero verde e aspetti
  • carlo moglia scrive:
    documentazione censimento
    esistono due questionari che sono stati consegnati, 1 con colorazioni rossa e l'altro (meno pagine) di colore verde. non capisco perché. c'è qualcuno che ha una risposta?
    • diano scrive:
      Re: documentazione censimento
      vengono inviati a caso l'uno o l'altro
    • Fesion scrive:
      Re: documentazione censimento
      Ci sono 2 questionari, quello completo e quello ridotto. Ai comuni con meno di 20 mila abitanti tocca quello completo. Per gli altri comuni a "campion" qualcuno se lo piglia completo pure lui.
      • Attila scrive:
        Re: documentazione censimento
        Io me lo sono pigliato completo anni fa ...Quest'anno passo la mano.- Scritto da: Fesion
        Ci sono 2 questionari, quello completo e quello
        ridotto. Ai comuni con meno di 20 mila abitanti
        tocca quello completo. Per gli altri comuni a
        "campion" qualcuno se lo piglia completo pure
        lui.
  • Teo_ scrive:
    Sconfortante
    «LItalia che verrà, parte da qui».[img]http://censimentopopolazione.istat.it/_res/img/italia-che-verra.jpg[/img]
  • g.ambroeus scrive:
    ...fatto...!!!
    nonostante i soliti ...detrattori...?!?!?nella pausa pranzo ho completato il questionario on-line in un tempo che reputo ragionevole, senza alcuna interruzione o sospensione...!!!xké dobbiamo sempre lamentarci a oltranza...?!?!?!?IL G.
    • g.ambroeus scrive:
      Re: ...fatto...!!!
      - Scritto da: g.ambroeus
      nonostante i soliti ...detrattori...?!?!?
      nella pausa pranzo ho completato il questionario
      on-line in un tempo che reputo ragionevole, senza
      alcuna interruzione o
      sospensione...!!! e il passaggio alle varie fasi estremamente semplice. - DIMENTICAVO: trattasi di una consueta famiglia composta da 3 persone.

      xké dobbiamo sempre lamentarci a
      oltranza...?!?!?!?

      IL G.
      • ruppolo scrive:
        Re: ...fatto...!!!
        - Scritto da: g.ambroeus
        - Scritto da: g.ambroeus

        nonostante i soliti ...detrattori...?!?!?

        nella pausa pranzo ho completato il
        questionario

        on-line in un tempo che reputo ragionevole,
        senza

        alcuna interruzione o

        sospensione...!!!
        e il passaggio alle varie fasi estremamente
        semplice.

        - DIMENTICAVO: trattasi di una consueta famiglia
        composta da 3
        persone.



        xké dobbiamo sempre lamentarci a

        oltranza...?!?!?!?



        IL G.Beh a te è andata bene, a me Ieri no!
      • mindreboot scrive:
        Re: ...fatto...!!!
        Fatto oggi (lunedi) alle 19 senza problemi in 15 minuti scarsi. Quindi il problema è, come spesso accade, l'onda d'urto.
  • Giovanni Vecchio scrive:
    Ricevimento cartaceo.
    Mi dispiace per chi ha perso del tempo senza riuscire a compilare il questionario Elettronico. Io, non ho avuto neanche il piacere di riceverlo questo questionario. Nel mio condominio, lo hanno ricevuto il 70%. Ho contattato il Nr. verde.(Non hanno una risposta). L'unica cosa che hanno saputo dirmi e stato di attendere.Qualcuno sa dirmi se il censimento è valido anche per gli stranieri residenti in Italia?
    • amarezza scrive:
      Re: Ricevimento cartaceo.
      nemmeno io l'ho ricevuto, finirà che come al solito qualcuno dovrà sbattersi e farsi la coda per lavoro altrui svolto con italiana noncuranza. Maledetti
    • Attila scrive:
      Re: Ricevimento cartaceo.
      Non ti preoccupare, nel nostro condominio l'hanno buttato alla rinfusa nelle caselle della posta, metà erano per terra.Io non l'ho ricevuto, se è andato perso ... pazienza ... chi se ne frega, a me il censimento non serve.
    • vaccaricarlo scrive:
      Re: Ricevimento cartaceo.
      PEr il questionario devi aspettare il 22 ottobre, poi puoi chiederlo agli Uffici Comunali.Il Censimento va fatto da tutti i residenti, italiani e stranieri.
  • illegale scrive:
    ROTFL
    L'ennesimo servizio statale che appena va online va in tilt. (rotfl)
    • tittipuccia scrive:
      Re: ROTFL
      - Scritto da: illegale
      L'ennesimo servizio statale che appena va online
      va in tilt.
      (rotfl)ennesimo?citamene altri 10 , anzi, cita il fatto che siano andati in tilt, con i link
  • Tex Murphy scrive:
    La mia scheda al primo clandestino
    Per quanto mi riguarda la mia scheda andrà al primo clandestino che passa (e ne passano tanti dalle mie parti).A lui servirà sicuramente più che a me, almeno ci si pulirà il c....o.BUFFONI !!!
  • Giulia Fuschi scrive:
    Censimento
    Complimenti per servizio
    • Giulia Fuschi scrive:
      Re: Censimento
      - Scritto da: Giulia Fuschi
      Complimenti per serviziosi inquanto sono una del vecchio sistema visto l'ultimo che fu
  • Enjoy with Us scrive:
    c'ho provato anche Io!
    Ieri sul tardo pomeriggio, tornato da una gita in montagna con la famiglia, completamente all'oscuro di qualsiasi problema, mi sono collegato al sito Istat... faccio ma che strano il collegamento è lentissimo, non si aggiorna la pagina, forse ho messo una password sbagliata? Per farla breve tre tentativi sortiti alle 19.00 alle 21.15 e alle 22.10 (poi me ne sono andato a letto) non hanno dato alcun esito....Ed Io che pensavo di compilare la versione elettronica visto che ho una grafia da schifo e volevo aver modo di correggere eventuali errori... troppo facile!Boh lascerò passare qualche giorno poi ci riprovo e se ancora il sito si pianta compilerò la versione cartacea alla meno peggio... cavoli loro Io c'ho provato!Mi chiedo solo una cosa, ma consentire di scaricare un bel PDF da compilare off line e poi da inviare via mail era troppo complicato?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 ottobre 2011 15.41-----------------------------------------------------------
    • panda rossa scrive:
      Re: c'ho provato anche Io!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Mi chiedo solo una cosa, ma consentire di
      scaricare un bel PDF da compilare off line e poi
      da inviare via mail era troppo
      complicato?E poi chi ci mangia sopra?Comunque visto che Mantellini dice che nel 2015 ci sara' copertura al 100% con banda larga, faranno come hai suggerito tu la prossima volta.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: c'ho provato anche Io!
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Enjoy with Us


        Mi chiedo solo una cosa, ma consentire di

        scaricare un bel PDF da compilare off line e
        poi

        da inviare via mail era troppo

        complicato?

        E poi chi ci mangia sopra?
        Comunque visto che Mantellini dice che nel 2015
        ci sara' copertura al 100% con banda larga,
        faranno come hai suggerito tu la prossima
        volta.C'ho riprovato questa sera, tutto liscio come l'olio... certo potevano evitare di richiedere la data e il comune di nascita nei fogli personali visto che la chiedono all'inizio per ogni componente familiare e certo si potevano risparmiare domande sulllo stato civile per i bambini di 4 anni....
    • tittipuccia scrive:
      Re: c'ho provato anche Io!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Mi chiedo solo una cosa, ma consentire di
      scaricare un bel PDF da compilare off line e poi
      da inviare via mail era troppo
      complicato?Ok come risparmio carta, ma poi il personale per trascrivere tutto ?Invece l'immissione diretta, una volta terminata, ti fornisce il dato già nel database.eh...Se tu facessi raccolta dati, di qualsiasi tipo, non avresti mai proposto nemmeno per scherzo una soluzione del genere.Mi sembri come quelli che stampano i disegni e poi fanno la scansione, dimenticando di avere i FILES ...Non ti offendere, ragionaci sopra un attimo
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: c'ho provato anche Io!
        - Scritto da: tittipuccia
        - Scritto da: Enjoy with Us



        Mi chiedo solo una cosa, ma consentire di

        scaricare un bel PDF da compilare off line e
        poi

        da inviare via mail era troppo

        complicato?

        Ok come risparmio carta, ma poi il personale per
        trascrivere tutto
        ?Trascrivere cosa? Sai che esistono i PDF con i campi? Tu fai in modo che l'utente possa aslvare i singoli campi, non hai che da travasare in modo automatico tali campi all'apertura di ogni PDF inviato dall'utente!
        Invece l'immissione diretta, una volta terminata,
        ti fornisce il dato già nel
        database.

        eh...

        Se tu facessi raccolta dati, di qualsiasi tipo,
        non avresti mai proposto nemmeno per scherzo una
        soluzione del
        genere.

        Mi sembri come quelli che stampano i disegni e
        poi fanno la scansione, dimenticando di avere i
        FILES
        ...

        Non ti offendere, ragionaci sopra un attimoSe Tu che non c'hai ragionato! O forse non sai dell'esistenza dei PDF con campi compilabili da un'utente!
  • diano scrive:
    dimostrazione che bodyrental fa schifo
    Questa è l'ennesima dimostrazione che il bodyrental fa schifo... Persino uno studentello di informatica avrebbe fatto meglio!
    • Enterprise Profession al scrive:
      Re: dimostrazione che bodyrental fa schifo
      - Scritto da: diano
      Questa è l'ennesima dimostrazione che il
      bodyrental fa schifo... Persino uno studentello
      di informatica avrebbe fatto
      meglio!E perché quelli che lavorano nelle bodyrental non sono tutti ex studentelli di informatica?
      • suc scrive:
        Re: dimostrazione che bodyrental fa schifo
        magari... Le bodyrental assumono ragionieri ed economisti per fare riciclarli come esperti informatici
        • sbrotfl scrive:
          Re: dimostrazione che bodyrental fa schifo
          - Scritto da: suc
          per fare riciclarli [img]http://www.demotivationalposters.org/image/demotivational-poster/1005/head-desk-facepalm-demotivational-poster-1274356860.jpg[/img]
          • vaccaricarlo scrive:
            Re: dimostrazione che bodyrental fa schifo
            Comunque il software è stato sviluppato internamente all'Istat e i problemi sono derivati solo dall'hosting Telecom.Sapevatelo
          • panda rossa scrive:
            Re: dimostrazione che bodyrental fa schifo
            - Scritto da: XXXXXricarlo
            Comunque il software è stato sviluppato
            internamente all'Istat e i problemi sono derivati
            solo dall'hosting
            Telecom.
            SapevateloMa anche questa diagnosi e' superficialotta.Io ipotizzo per questo italianissimo scenario:Telecom che chiede: quanti accessi volete?Istat che risponde: che differenza fa?Telecom precisa: 100.000 accessi costano x, 200.000 accessi costano 2x...Al che l'irresponsabile di turno stabilisce che 500.000 accessi sono piu' che sufficienti, Telecom imposta la rete di conseguenza, e il sito e' scoppiato, come sappiamo.
    • tittipuccia scrive:
      Re: dimostrazione che bodyrental fa schifo
      - Scritto da: diano
      Questa è l'ennesima dimostrazione che il
      bodyrental fa schifo... Persino uno studentello
      di informatica avrebbe fatto
      meglio!dimostrazione?puoi darci le prove che sia stato usato quel metodo?oppure spari XXXXXXX a caso?
  • Katia Righi scrive:
    Disastro prevedibile
    Che il censimento così comunicato fosse una cavolata lo avevano ampliamente già previsto.Come si legge qui:http://www.spiritum.it/?p=1149Il non aver comunicato la data di fine censimento ha creato questo picco insensato che ha mandato offline il sito dell'Istat.Visto che paghiamo le tasse vorremmo servizi quantomeno al limite della decenza!
    • tittipuccia scrive:
      Re: Disastro prevedibile
      - Scritto da: Katia Righi
      Che il censimento così comunicato fosse una
      cavolata lo avevano ampliamente già
      previsto.

      Come si legge qui:
      http://www.spiritum.it/?p=1149

      Il non aver comunicato la data di fine censimento
      ha creato questo picco insensato che ha mandato
      offline il sito
      dell'Istat.

      Visto che paghiamo le tasse vorremmo servizi
      quantomeno al limite della
      decenza!ti stai riferendo sicuramente al fatto che non c'è connettività in una parte significativa del nostro paese, vero, con questa frase?oppure parli della Salerno Reggio Calabria?o di Barberino del mugello?ah!no, tu ti riferisci agli ultimi 5 minuti della storia...
  • ezio anglesioi scrive:
    censimento
    poteva aspettare prima di questo commento. Ne ho appena compilati due ,uno in forma ridotta, ed è stato velocissimo ed a prova di scemo. saluti.
  • cucciolo scrive:
    aumentare la potenza del sistema
    "Telecom, per conto di Istat, sta lavorando per aumentare la potenza del sistema installato"sicuramente la subappaltatrice della subappaltatrice avrá usato node.js per aumentare la concurrency
    • tagliare _le_spese scrive:
      Re: aumentare la potenza del sistema
      Investiamo in cose utili !!!! ...... e la banda larga fa pena ...... però guardiamo la televisione col telefono (alice TV).
      • Martin scrive:
        Re: aumentare la potenza del sistema
        - Scritto da: tagliare _le_spese
        Investiamo in cose utili !!!! ...... e la banda
        larga fa pena ...... però guardiamo la
        televisione col telefono (alice
        TV).Bravo.. hai capito finalmente perchè Telecom non investe sulla banda larga.Ringrazia quella parte di italioti, se l'europa ci a riso dietro quando hanno scoperto che abbiamo piu cellulari che telefoni.Ringrazia quella parte di italioti, che se sanno accendere un computer e già tanto (alcuni sono anche universitari).Ringrazia quella parte di italioti, se Telecom italia non investe in infrastrutture, tanto usano il cellulare pure nel XXXXX.
        • qwa aqw scrive:
          Re: aumentare la potenza del sistema
          Posso ringraziare la parte di italioti che non sanno accendere il computer, ma sanno scrivere correttamente il verbo avere?
          • panda rossa scrive:
            Re: aumentare la potenza del sistema
            - Scritto da: qwa aqw
            Posso ringraziare la parte di italioti che non
            sanno accendere il computer, ma sanno scrivere
            correttamente il verbo
            avere?...e il verbo essere!
      • tittipuccia scrive:
        Re: aumentare la potenza del sistema
        - Scritto da: tagliare _le_spese
        Investiamo in cose utili !!!! ...... e la banda
        larga fa pena ...... però guardiamo la
        televisione col telefono (alice
        TV).sarai TU che la guardi.Telecom non investe, ricicla sul doppino e lo farà all'infinito e ricordiamoci che abbiamo pagato noi!!!!!nei comuni che non hanno DSL continua a non esserci E BASTA!sux!
  • Andrea scrive:
    Censimento 2011: Autenticazione
    "chi non ha ricevuto il modulo cartaceo non è attualmente in possesso della password per accedervi", Com buona pace dei milioni di euro spesi in: CIE, CNS e CRS...
    • logicamente non loggato scrive:
      Re: Censimento 2011: Autenticazione
      Chi non ha ricevuto il questionario non è iscritto all'anagrafe.
      • Anteprima scrive:
        Re: Censimento 2011: Autenticazione
        E' questa che XXXXXXX è? Io non ho ricevuto nulla.....
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Censimento 2011: Autenticazione
          - Scritto da: Anteprima
          E' questa che XXXXXXX è? Io non ho ricevuto
          nulla.....Ti sei trasferito, per caso, dopo il 31/12/2010?
          • emme scrive:
            Re: Censimento 2011: Autenticazione
            Io sì, ho cambiato residenza nella prima settimana del 2011.Devo chiamare e avvisare che non ho ancora ricevuto nulla? Perché avevo letto che l'invio del questionario è ancora in corso, con termine al 22 ottobre, se non ricordo male.
          • Anteprima scrive:
            Re: Censimento 2011: Autenticazione
            Si. Ma ho fatto cambio di residenza e tutto, quindi dovrebbero sapere dove abito....
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Censimento 2011: Autenticazione
            - Scritto da: Anteprima
            Si. Ma ho fatto cambio di residenza e tutto,
            quindi dovrebbero sapere dove
            abito....Il comune lo sa, l'Istat no, perchè le liste anagrafiche attraverso le quali hanno spedito i questionari sono aggiornate alla fine dell'anno scorso, perchè altrimenti non avevano modo di organizzarsi con le spedizioni dei questionari...quindi io direi che puoi aspettare che te lo vengano a portare a casa il questionario! Se per caso dopo il 20 novembre non hai ricevuto la visita di qualche "simpatico" rilevatore, ti consiglio di telefonare in comune, saranno lieti di sapere che devono portarti il questionario!Spero di esserti stato utile! :)
          • Mawili scrive:
            Re: Censimento 2011: Autenticazione
            Figurati, neppure sanno in che giorno sei nato, tant'è che te lo chiedono ben due volte nel caso la data di nascita cambi mentre giri pagina.
          • tittipuccia scrive:
            Re: Censimento 2011: Autenticazione
            - Scritto da: Anteprima
            Si. Ma ho fatto cambio di residenza e tutto,
            quindi dovrebbero sapere dove
            abito....se non te l'hanno mandato di che ti preoccupi?farai il prossimo ;)
      • zitto scrive:
        Re: Censimento 2011: Autenticazione
        Io ad esempio, che ho fondato 2 mesi fa un nuovo nucleo famigliare, lasciando quello dei miei genitori.Quindi come me tante persone.
        • logicamente non loggato scrive:
          Re: Censimento 2011: Autenticazione
          Se sei iscritta all'anagrafe all'8 di ottobre ma non lo eri al primo di gennaio, riceverai il questionario successivamente.
      • Legione scrive:
        Re: Censimento 2011: Autenticazione
        - Scritto da: logicamente non loggato
        Chi non ha ricevuto il questionario non è
        iscritto all'anagrafe.Ottimo, allora rimborsami le tasse che ho pagato e continuo a pagare, dato ceh none sisto non pago. Per quanto riguarda i servizi ... non ne fruisco (statali) perché visti i tempi di attesa uso altri sistemi che non quallo pubblico.Quando finirete di sparare cavolate?
        • logicamente non loggato scrive:
          Re: Censimento 2011: Autenticazione
          - Scritto da: Legione
          - Scritto da: logicamente non loggato

          Chi non ha ricevuto il questionario non è

          iscritto all'anagrafe.
          Ottimo, allora rimborsami le tasse che ho pagato
          e continuo a pagare, dato ceh none sisto non
          pago. Per quanto riguarda i servizi ...Se non esisti, come faccio a rimborsarti? :-oPeraltro fammi capire come "non essere iscritti all'anagrafe" (ad una certa data) corrisponda a "non esistere".
          non ne
          fruisco (statali) perché visti i tempi di attesa
          uso altri sistemi che non quallo
          pubblico.Beato te che te lo puoi permettere. Magari almeno la scuola avresti potuto frequentarla, pubblica o privata.
          Quando finirete di sparare cavolate?Inizia tu, va. Ho dato una semplice informazione, parziale tra l'altro. Le cavolate le hai sparate tu.
      • michi scrive:
        Re: Censimento 2011: Autenticazione
        ricevuto nulla e sono residente dove sono da 15 anni.. ; non sono il solo, non li hanno ancora consegnati tutti.
        • logicamente non loggato scrive:
          Re: Censimento 2011: Autenticazione
          Immagino che siano i "soliti" disservizi di Poste Italiane... :$
          • emme scrive:
            Re: Censimento 2011: Autenticazione
            - Scritto da: logicamente non loggato
            Immagino che siano i "soliti" disservizi di Poste
            Italiane...
            :$Non è detto, pare che l'invio sia ancora in corso, con termine entro il 22 ottobre: http://censimentopopolazione.istat.it/tutto-sul-questionario/default.html... "Se non hai ancora ricevuto nella cassetta della posta il questionario indirizzato alla tua famiglia resta in attesa! La spedizione dei questionari, iniziata a settembre, durerà fino al 22 ottobre."...
          • vaccaricarlo scrive:
            Re: Censimento 2011: Autenticazione
            E se dopo il 22 non l'hai ricevuto puoi anche andarlo a ritirare a uno dei Centri Comunali
  • Davide scrive:
    Fatto senza problemi
    Fatto 5 minuti fa senza problemi, tante lamentale per nulla, basta avere pazienza
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: Fatto senza problemi
      - Scritto da: Davide
      Fatto 5 minuti fa senza problemi, tante lamentale
      per nulla, basta avere
      pazienzaIdem, basta avere il buon senso di aspettare e non avere fretta di compilarlo! E' un pò una seccatura, ma ricordo che per legge va fatto (altrimenti possono anche arrivare delle sanzioni), e c'è tempo fino al 20 novembre per inserirlo online (in realtà fino al 31/12, ma è meglio rispettare questa scadenza).
      • gerry scrive:
        Re: Fatto senza problemi
        - Scritto da: Mela avvelenata
        - Scritto da: Davide

        Fatto 5 minuti fa senza problemi, tante
        lamentale

        per nulla, basta avere

        pazienza

        Idem, basta avere il buon senso di aspettare e
        non avere fretta di compilarlo! E' un pò una
        seccatura, ma ricordo che per legge va fatto
        (altrimenti possono anche arrivare delle
        sanzioni), e c'è tempo fino al 20 novembre per
        inserirlo online (in realtà fino al 31/12, ma è
        meglio rispettare questa
        scadenza).Ieri sera però era una pena, cadevo aogni risposta inserita.
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Fatto senza problemi
          - Scritto da: gerry
          - Scritto da: Mela avvelenata

          - Scritto da: Davide


          Fatto 5 minuti fa senza problemi, tante

          lamentale


          per nulla, basta avere


          pazienza



          Idem, basta avere il buon senso di aspettare
          e

          non avere fretta di compilarlo! E' un pò una

          seccatura, ma ricordo che per legge va fatto

          (altrimenti possono anche arrivare delle

          sanzioni), e c'è tempo fino al 20 novembre
          per

          inserirlo online (in realtà fino al 31/12,
          ma
          è

          meglio rispettare questa

          scadenza).


          Ieri sera però era una pena, cadevo aogni
          risposta
          inserita.Lo so, avevo provato e mi era capitato anche a me (addirittura con Firefox non riuscivo a loggarmi!! Con IE invece sì...boh!), e dire che me l'aspettavo era poco! Evidentemente i signori dell'ISTAT non se lo aspettavano, oppure il bugdet a loro disposizione non era abbastanza elevato da permettere di meglio!
          • zattera alla deriva scrive:
            Re: Fatto senza problemi
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: gerry

            - Scritto da: Mela avvelenata


            - Scritto da: Davide



            Fatto 5 minuti fa senza problemi,
            tante


            lamentale



            per nulla, basta avere



            pazienza





            Idem, basta avere il buon senso di
            aspettare

            e


            non avere fretta di compilarlo! E' un

            una


            seccatura, ma ricordo che per legge va
            fatto


            (altrimenti possono anche arrivare delle


            sanzioni), e c'è tempo fino al 20
            novembre

            per


            inserirlo online (in realtà fino al
            31/12,

            ma

            è


            meglio rispettare questa


            scadenza).





            Ieri sera però era una pena, cadevo aogni

            risposta

            inserita.

            Lo so, avevo provato e mi era capitato anche a me
            (addirittura con Firefox non riuscivo a
            loggarmi!! Con IE invece sì...boh!), e dire che
            me l'aspettavo era poco! Evidentemente i signori
            dell'ISTAT non se lo aspettavano, oppure il
            bugdet a loro disposizione non era abbastanza
            elevato da permettere di
            meglio!Mi dispiace contraddirti ma io ho fatto tutto con Firefox bastava solo abilitare i populismo necessario per inserire gli studi...Addirittura ci si riesce a collegare con Firefox x Android. Vero.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Fatto senza problemi
            - Scritto da: zattera alla deriva
            Mi dispiace contraddirti ma io ho fatto tutto con
            Firefox bastava solo abilitare i populismo
            necessario per inserire gli
            studi...
            Addirittura ci si riesce a collegare con Firefox
            x Android.
            Vero.Non ne dubito, anche perchè sarebbe strano che con Firefox non si riuscisse...sarò sfigato io, che ce vo' fa?
          • gerry scrive:
            Re: Fatto senza problemi
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: zattera alla deriva

            Mi dispiace contraddirti ma io ho fatto
            tutto
            con

            Firefox bastava solo abilitare i populismo

            necessario per inserire gli

            studi...

            Addirittura ci si riesce a collegare con
            Firefox

            x Android.

            Vero.

            Non ne dubito, anche perchè sarebbe strano che
            con Firefox non si riuscisse...sarò sfigato io,
            che ce vo'
            fa?fatto stasera con FF, dai è fatto benino, a parte il blocco iniziale fila via liscio che è un piacere.
        • ndr scrive:
          Re: Fatto senza problemi

          Ieri sera però era una pena, cadevo aogni
          risposta
          inserita.E allora cosa si fa, si riprova in 5minuti tra un paio di giorni quando il traffico sarà regolarizzato o si passano le ore sui forum a lamentarsi dei minuti persi davanti al pc? (.....notare la contraddizione.....).Ovviamente non mi riferisco a te, ma a tutti quei frustrati che riversano le proprie pene esistenziali su ogni minima occasione buona per frignare.
      • Tarlo scrive:
        Re: Fatto senza problemi
        ma voi lo avete compilato tutto?Nel senso: le domande contenenti i dati sensibili le avete compilate?
        • zattera alla deriva scrive:
          Re: Fatto senza problemi
          - Scritto da: Tarl farlo.
          ma voi lo avete compilato tutto?
          Nel senso: le domande contenenti i dati sensibili
          le avete
          compilate?Io si, mi sembrava utile farlo.
  • tagliare _le_spese scrive:
    SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
    Ok che c'è una legge che impone all'istat di fare i censimenti.Ma nella fantastica manovra del formidabile Tremonti per recuperare euro di qua e di là non si poteva "congelare" quest'obbligo per un paio d'anni ??Era proprio indispensabile un censimento adesso, in piena crisi ??Quanti soldi è costato ?? ......Sicuramente non se ne sono neanche accorti, manco gli è venuto in mente.
    • panda rossa scrive:
      Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
      - Scritto da: tagliare _le_spese
      Ok che c'è una legge che impone all'istat di fare
      i
      censimenti.
      Ma nella fantastica manovra del formidabile
      Tremonti per recuperare euro di qua e di là non
      si poteva "congelare" quest'obbligo per un paio
      d'anni
      ??In quale facolta' hai detto che insengi statistica?
      Era proprio indispensabile un censimento adesso,
      in piena crisi
      ??Che magari sono proprio i risultati del censimento a suggerire una via per risolvere almeno in parte questa crisi.
      Quanti soldi è costato ?? ......Dai 10 ai 20 centesimi per la stampa dei moduli, uno per nucleo familiare.La convenzione con le poste per la consegna e il ritiro, sotto forma di compensazione fiscale, suppongo.Lo spoglio dei dati e la loro analisi e' da parte di personale dell'istat gia' pagato per questo lavoro.In altre parole costa molto meno di quello che vale.
      Sicuramente non se ne sono neanche accorti, manco
      gli è venuto in mente.Eh, gia'... le persone intelligenti mica stanno all'istituto di statistica. Sono tutte qua a scrivere sul forum di PI.
      • Anteprima scrive:
        Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
        Sei proprio fuori strada, è costato milioni di . Non so se proprio 800 milioni come dicono qui sotto, ma comunque è costato tanto!
        • panda rossa scrive:
          Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
          - Scritto da: Anteprima
          Sei proprio fuori strada, è costato milioni di .
          Non so se proprio 800 milioni come dicono qui
          sotto, ma comunque è costato
          tanto!Non confondiamo il costo effettivo dell'operazione con quello che e' stato pagato per realizzarla.Il costo e' quello che ho detto io.Quello che e' stato pagato puo' essere un numero diverso maggiore del costo.Il lettore e' libero di immaginare in quali tasche sia finita la differenza.
          • tagliare _le_spese scrive:
            Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
            - Scritto da: panda rossa

            Il lettore e' libero di immaginare in quali
            tasche sia finita la differenza.Il lettore può immaginare in che tasche sia finito ..... ma sà sicuramente che sono uscite dalle sue.Insieme all'aumento dell'IVA .... fatto per fronteggiare la crisi .....Anche il censimento è fatto per fronteggiare la crisi ????Non insegno e non conosco la statistica, forse è per quello che cammino con i piedi aderenti al suolo, e non mi aspetto certo che un censimento dia suggerimenti per fronteggiare la crisi.
      • mcmcmcmcmc scrive:
        Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
        ma sai di cosa stai parlando? Le domande del censimento le hai lette?
      • AMA scrive:
        Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
        ma invece di stampare e spedire in giro per l'Italia (più volte a quanto dite, tra andata e ritorno) 100gr di carta per famiglia, non potevano mandare solo la password a casa? così chi decideva di compilarlo online si autenticava per tempo sul sito in modo da evitare l'invio cartaceo, chi invece rimaneva dell'idea di compilarlo online (si spera solo chi non ha modo di fare altrimenti...) a quel punto poteva in automatico ricevere il cartaceo entro una precisa deadlinequesto sarebbe stato un ottimo incentivo alla compilazione online, e poi se la compilazione la fai iniziare di domenica come è sucXXXXX, la gente è a casa e può dedicare tempo alla compilazione, quindi devi avere dei server a prova di bomba con codice ottimizzato
      • ephestione scrive:
        Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
        Beh dai, converrai con me che abbiano fatto una boiata madornale a stampare quei fascicoloni tra domande vere e proprie e istruzioni alla compilazione, ed a spedirli, quando sullo stesso foglietto introduttivo (oltre a per niente velate minacce di sanzioni qualora non compili il tutto) c'era un caloroso invito a rispondere al questionario via internet... ma allora saranno mica scemi? Quanti di quei fogli di carta stampata sono finiti dritti nel cestino perché i diretti interessati han fatto tutto online?E poi, anche se è lo stato, non credo proprio che gli siano bastati 20c a plico.Comunque io dico per sentito dire, a me non è arrivato nulla, se almeno si degnassero di spedire con raccomandata e ricevuta di ritorno allora sì che si potrebbe dimostrare la spedizione e la consegna @^
      • xWolverinex scrive:
        Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI

        Che magari sono proprio i risultati del
        censimento a suggerire una via per risolvere
        almeno in parte questa
        crisi.E' bello quando a parlare di statistica siano persone che manifestamente non siano "dentro" al sistema (perchè chi ha seguito anche una sola volta nella vita una indagine statistica non uscirebbe con certe corbellerie). Per una indagine statistica qualsiasi, con molti meno dati del censimento (e con decisamente meno questionari), ci vogliono anni per arrivare a dei risultati. I controlli di completezza, ad esempio, portano via una marea di tempo. Portano via anche una marea di soldi perche' molto spesso per inserire i dati cartacei vengono assunti rilevatori che A MANO inseriscono i dati nel sistema informativo (altro che OCR!)E un censimento della popolazione divrebbe risolvere (ma almeno in parte eh !!) questa crisi di natura economico-finanziaria. Complimenti.Poche idee ma, in compenso, confuse.
        • panda rossa scrive:
          Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
          - Scritto da: xWolverinex

          Che magari sono proprio i risultati del

          censimento a suggerire una via per risolvere

          almeno in parte questa

          crisi.

          E' bello quando a parlare di statistica siano
          persone che manifestamente non siano "dentro" al
          sistema (perchè chi ha seguito anche una sola
          volta nella vita una indagine statistica non
          uscirebbe con certe corbellerie).Hai ragione. Il mio 27 che presi all'esame di Probabilita' e Statistica ha ormai quasi 20 anni, e sara' sicuramente scaduto.
          Per una indagine statistica qualsiasi, con molti
          meno dati del censimento (e con decisamente meno
          questionari), ci vogliono anni per arrivare a dei
          risultati. I controlli di completezza, ad
          esempio, portano via una marea di tempo.Per questo il censimento ha cadenza decennale.
          Portano via anche una marea di soldi perche'
          molto spesso per inserire i dati cartacei vengono
          assunti rilevatori che A MANO inseriscono i dati
          nel sistema informativo (altro che
          OCR!)Quest'anno usano l'OCR, oppure hanno fatto una pagina di istruzioni per farlo credere.Ad ogni modo il personale dell'istat e' gia' pagato: non e' che assumono gente apposta.
          E un censimento della popolazione divrebbe
          risolvere (ma almeno in parte eh !!) questa crisi
          di natura economico-finanziaria.
          Complimenti.Grazie.In effetti il sapere quanti siamo, dove abitiamo e se torniamo a casa tutte le sere non serve proprio a niente per attuare misure contro la crisi.
          Poche idee ma, in compenso, confuse.Erudiscici tu allora.
          • Mawili scrive:
            Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
            Guarda, non c'è nulla tra quello che mi hanno chiesto che lo stato già non dovrebbe sapere. Che spendano i soldi per collegare i loro database anziché farci perdere tempo con censimento e certificati. Hanno già tutte le informazioni, se le trovino da soli.
          • xWolverinex scrive:
            Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI

            Hai ragione.
            Il mio 27 che presi all'esame di Probabilita' e
            Statistica ha ormai quasi 20 anni, e sara'
            sicuramente
            scaduto.Il mio collaborare da una decade con il servizio statistica di una Regione, creare materialmente i quesiti dei questionari, ed elaborare i dati .. vale sicuramente di meno.
            Per questo il censimento ha cadenza decennale.Appunto. Io contestavo la tua posizione che il censimento "aiuterebbe a risolvere la crisi" ... e quindi mi dai ragione. Ti ringrazio.
            Quest'anno usano l'OCR, oppure hanno fatto una
            pagina di istruzioni per farlo
            credere.
            Ad ogni modo il personale dell'istat e' gia'
            pagato: non e' che assumono gente
            apposta.Ripeto.. sicuramente i miei 10 anni di esperienza diretta valgono molto meno di una pagina web.
            Grazie.
            In effetti il sapere quanti siamo, dove abitiamo
            e se torniamo a casa tutte le sere non serve
            proprio a niente per attuare misure contro la
            crisi.
            In effetti il sapere quanto siamo, dove abitiamo, se ritorniamo a casa tutte le sere NON serve proprio a niente in una crisi di tipo FINANZIARIO. In primis proprio per i tempi in cui i dati vengono analizzati (dato che anche tu hai implicitamente confermato)
            Erudiscici tu allora.No dai... basta il tuo 27 a statistica di 10 anni fa'. Tranquillo. Io di dati e di trattamento non ne so nulla.
      • mikronimo scrive:
        Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
        Questo il mio commento venerdi 7 ottobre, al ricevimento del questionario:http://mikro6.blogspot.com/ , post "censimento", ovviamente; normalmente, mia cara panda rossa (l'auto è di genere femminile, non per altro ;-)), i tuoi commenti mi piacciono, ma mi sfugge come sapere la misura della casa in cui abito, le persone che ci vivono, se lavoro o meno, se torno in quella casa quando torno dal lavoro e via così, con una serie di domande a mio parere abbastanza inutili (come da post nel mio blog), possa dare "utili" consigli per risolvere la crisi; mi daranno una casa più grande, un lavoro, ridurranno il costo della benzina, le tasse, obbligheranno i ricchi imprenditori (e i loro amici politici, che li favoriscono) ad assumere solo a tempo indeterminato (eliminando precarietà, povertà e consumi all'osso)? La crisi si risolve in altra maniera (post diretto alla Presidenza della Repubblica, sempre nel mio blog); i censimenti servivano a dare un quadro della popolazione, ma obiettivamente hanno perso la loro utilità e spendere soldi per farli (pochi o molti che siano), crisi a parte, non mi sembra più molto sensato.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 ottobre 2011 01.02-----------------------------------------------------------
        • panda rossa scrive:
          Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
          - Scritto da: mikronimo
          Questo il mio commento venerdi 7 ottobre, al
          ricevimento del
          questionario:
          http://mikro6.blogspot.com/ , post "censimento",
          ovviamente; normalmente, mia cara panda rossa
          (l'auto è di genere femminile, non per altro
          ;-)), i tuoi commenti mi piacciono, ma mi sfugge
          come sapere la misura della casa in cui abito, le
          persone che ci vivono,Densita' abitativa.
          se lavoro o meno, Si parlava giusto di crisi, no?
          se torno
          in quella casa quando torno dal lavoro Ha a che fare coi trasporti, e coi pernottamenti fuori casa.
          e via
          così, con una serie di domande a mio parere
          abbastanza inutili Inutili per me e te che abbiamo risposto in modo ovvio.A loro interessa sapere la percentuale degli altri, di quelli che dormono fuori, di quelli che lavorano in un comune diverso da quello di residenza...
          (come da post nel mio blog),
          possa dare "utili" consigli per risolvere la
          crisi; mi daranno una casa più grande, un lavoro,
          ridurranno il costo della benzina, le tasse,No, niente di tutto questo.Semplicemente potrebbe (e dico potrebbe) indirizzare qualche futura scelta infrastrutturale.Per esempio: se ci fosse un considerevole numero di persone che abita a Messina ma lavora a Reggio Calabria e vice versa, ecco che il ponte sullo stretto diverrebbe una priorita'.
          obbligheranno i ricchi imprenditori (e i loro
          amici politici, che li favoriscono) ad assumere
          solo a tempo indeterminato (eliminando
          precarietà, povertà e consumi all'osso)? Piu' facile ghigliottinare tutti e ricominciare daccapo.Ma prima di una rivoluzione cruenta, potremmo tentare qualche soluzione alternativa. Se poi proprio non si riesce, si andra' di ghigliottina.
          La crisi
          si risolve in altra maniera (post diretto alla
          Presidenza della Repubblica, sempre nel mio
          blog); i censimenti servivano a dare un quadro
          della popolazione, ma obiettivamente hanno perso
          la loro utilità e spendere soldi per farli (pochi
          o molti che siano), crisi a parte, non mi sembra
          più molto sensato.Mettiamola cosi': se ci chiedono cose che teoricamente dovrebbero sapere, vuol dire che ancora non le sanno, quindi non siamo ancora nel 1984 di Orwell.Se tra 10 anni il referendum non lo faranno piu', si potrebbe cominciare a pensar male (che spesso ci si azzecca).
      • adfsfdd scrive:
        Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
        - Scritto da: panda rossa
        Dai 10 ai 20 centesimi per la stampa dei moduli,
        uno per nucleo
        familiare.se fossero veri questi dati, nella migliore delle ipotesi sarebbe circa 230 milioni di euro.ma siamo in italia, quindi di certo una cifra del genere è troppo ottimista.
    • tagliare _le_spese scrive:
      Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
      circa ottocento milioni di euro ...... circa 15 euro a persona.
      • tagliare _le_spese scrive:
        Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
        - Scritto da: tagliare _le_spese
        circa ottocento milioni di euro ...... circa 15 euro a persona.http://www.dovatu.it/news/quanto-costa-il-censimento-2348/
      • Akiro scrive:
        Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
        ok, sarà costoso e se ne può parlare...ma credo che un censimento sia lecito e doveroso, non so quand'è stato fatto l'ultimo ma avere una fotografia dell'Italia reale è buona cosa. Visto che al governo non ne hanno idea.
        • panda rossa scrive:
          Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
          - Scritto da: Akiro
          ok, sarà costoso e se ne può parlare...
          ma credo che un censimento sia lecito e doveroso,
          non so quand'è stato fatto l'ultimo ma avere una
          fotografia dell'Italia reale è buona cosa. Visto
          che al governo non ne hanno
          idea.Ogni 10 anni ogni volta che l'anno finisce per 1.A partire dal 1861 (chi e' che ha detto 150 anni fa?)Mi pare che si salto' solo durante la guerra.
          • Akiro scrive:
            Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
            ok, grazie. Poi ho trovato ogni quanto.Sarebbe interessante sapere quanto è costato dal primo all'ultimo.
          • xWolverinex scrive:
            Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
            - Scritto da: Akiro
            ok, grazie. Poi ho trovato ogni quanto.
            Sarebbe interessante sapere quanto è costato dal
            primo
            all'ultimo." <i
            Bando ai malpensanti: con questi 774 milioni di euro (preventivo 2011 per lintero programma censuario) conteremo tutte le teste, senza perderne neanche una.A ben leggere, il caro-vita interessa anche il censimento: in Italia, in dieci anni il costo pro capite è passato da 10 a 13 euro. Se non di più, visto che, come sempre nel Bel Paese, il census budget della passata tornata censuaria (2001) è cresciuto in corso dopera (da 430 a 571 milioni di euro). </i
            "http://www.dovatu.it/news/quanto-costa-il-censimento-2348/Se i dati sono corretti .. e SPERANDO che l'incremento rimanga uguale alla scorsa decade (ma ne dubito) e quindi rimanga al 75% e spicci si arriverebbe a 1350 milioni di ... e questo credo sia comunque una stima ottimistica.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 ottobre 2011 11.24-----------------------------------------------------------
          • Akiro scrive:
            Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
            grazie, comunque per quest'anno si parlava di 800 milioni... boh
          • xWolverinex scrive:
            Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
            - Scritto da: Akiro
            grazie, comunque per quest'anno si parlava di 800
            milioni...
            bohSi.. ma come tutto in italia... quando mai il preventivo corrisponde con la spesa finale ?!? ;)
    • unoinformat o scrive:
      Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
      Attenzione, il censimento ce lo chiede anche la comunità europea. E, da conti fatti, la procedura di infrazione ci sarebbe costata quanto fare il censimentociao
    • Antonella Scaramuzza scrive:
      Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
      La crisi non può diventare una scusa per tutto. Se poi veramente sta funzionando la spedizione via web, questo abbatterà sicuramente la spesa.
      • cognome scrive:
        Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
        - Scritto da: Antonella Scaramuzza
        La crisi non può diventare una scusa per tutto.
        Se poi veramente sta funzionando la spedizione
        via web, questo abbatterà sicuramente la
        spesa.Io abbatterei l'ISTAT e tutti i dipendenti pelandroni che ci lavorano.Ancora non si è capito a cosa serve questo presunto "istituto".Andate a lavorare in cantiere invece di fare cretinate.
    • cognome scrive:
      Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
      - Scritto da: tagliare _le_spese
      Ok che c'è una legge che impone all'istat di fare
      i
      censimenti.Infatti si vede: sono tutte domande che hanno gia una risposta.Sono loro a non adoperare gli strumenti per comunicare con organi statatali cui fanno parte.Sono una manica di XXXXXXXXX succhiasoldi.E' ora di protestare affinchè questi ISTAT del cavolo chiuda i battenti o si adoperi a fare cose un po più serie.Non siamo piu nel 1900.
    • davide decataldo scrive:
      Re: SOLDI BUTTATI VIA IN PIENA CRISI
      Tanto Paghiamo noi.....
  • NAVA MICHELE scrive:
    RECLAMO
    non riesco ad entrare nonostante abbia inserito la password infinite volte, come devo regolarmi?
    • alex scrive:
      Re: RECLAMO
      Controllato maiuscole e minuscole?
    • mikronimo scrive:
      Re: RECLAMO
      La notizia di p.i. e pure i telegiornali, hanno detto che il sistema è INTASATO a causa delle eccessive richieste di acXXXXX; ma si può sapere quel fretta avete? E' obbligatorio rispondere, ma non IMMEDIATAMENTE... la data di scadenza non è riportata (ho dato solo una guardata sommaria, potrei essermela persa), ma il servizio informativo è attivo fino a febbraio, desumo che almeno fino a tutto gennaio ci sia tempo di inoltrare, in qualsiasi maniera, il questionario; oggi è il 10 di ottobre...
    • salvatore sautto scrive:
      Re: RECLAMO
      hai inserito bene la passw? maiuscole e minuscole io non ho avuto problemi, semplicissimo, saluti da napoli
    • cognome scrive:
      Re: RECLAMO
      - Scritto da: NAVA MICHELE
      non riesco ad entrare nonostante abbia inserito
      la password infinite volte, come devo
      regolarmi?Scrivi all'indirizzo email che trovi sul sito, dicendo quello che pensi.Io l'ho fatto e non sono andato per il sottile.Tu da brava pecora, puoi lamentarti qui, inascoltato.Oppure gli dici in faccia quello che pensi, anche se chi leggerà la tua email sarà il solito impiegato pelandrone.
  • panda rossa scrive:
    Qualcuno di voi si stupisce?
    Io manco ci ho provato ad usare il sito.Ho preso la mia brava penna nera o blu, ma non rossa, e in circa 10 minuti ho compilato il questionario.Tra un paio di settimane, quando si sara' smaltito il primo afflusso, andro' a consegnarlo in posta.Fine.
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: Qualcuno di voi si stupisce?
      - Scritto da: panda rossa
      Io manco ci ho provato ad usare il sito.
      Ho preso la mia brava penna nera o blu, ma non
      rossa, e in circa 10 minuti ho compilato il
      questionario.Bravo, così si fa! (dico sul serio!)
      Tra un paio di settimane, quando si sara'
      smaltito il primo afflusso, andro' a consegnarlo
      in
      posta.

      Fine.Secondo me si sta mooolto meno a compilarlo online, in posta si può trovar fila (perchè bisogna consegnarlo allo sportello), c'è il problema del parcheggio....eccetera eccetera!Ma più di tutto, secondo me, sarebbe una buona cosa fornire all'ISTAT i dati in formato elettronico soprattutto per una buona ragione pratica: i questionari che vengono riconsegnati in Comune o alle Poste vengono poi mandati a Roma all'ISTAT, e li scansionati tramite OCR ed inseriti quindi nel database. Si tratta, come si può immaginare, di una procedura prona ad errori, soprattutto se chi compila il questionario NON ha una calligrafia impeccabile. Tutto ciò ovviamente IMHO, ovviamente!
      • panda rossa scrive:
        Re: Qualcuno di voi si stupisce?
        - Scritto da: Mela avvelenata
        Ma più di tutto, secondo me, sarebbe una buona
        cosa fornire all'ISTAT i dati in formato
        elettronico soprattutto per una buona ragione
        pratica: i questionari che vengono riconsegnati
        in Comune o alle Poste vengono poi mandati a Roma
        all'ISTAT, e li scansionati tramite OCR ed
        inseriti quindi nel database. Si tratta, come si
        può immaginare, di una procedura prona ad errori,
        soprattutto se chi compila il questionario NON ha
        una calligrafia impeccabile. Tutto ciò ovviamente
        IMHO,
        ovviamente!Anche la percentuale di errori dell'OCR e' un buon dato statistico sulla precisione calligrafica degli italiani.Se, per esempio, il 10% dei moduli fosse illeggibile all'ocr, si potrebbero trarre ottime considerazioni.
    • bubba scrive:
      Re: Qualcuno di voi si stupisce?
      - Scritto da: panda rossa
      Io manco ci ho provato ad usare il sito.
      Ho preso la mia brava penna nera o blu, ma non
      rossa, e in circa 10 minuti ho compilato il
      questionario.

      Tra un paio di settimane, quando si sara'
      smaltito il primo afflusso, andro' a consegnarlo
      in
      posta.

      Fine.ahah bravo! oh pensa te... uso i computer dal 1983, ma ho fatto anch'io la stessa cosa. Sara' che non mi fido troppo dei vari Accenture e Engineering che infestano la P.A. romana (e non)?
    • 159753 scrive:
      Re: Qualcuno di voi si stupisce?
      penso che sia un'ottima soluzione
    • Giovanni Bartolotti scrive:
      Re: Qualcuno di voi si stupisce?
      - Scritto da: panda rossa
      Io manco ci ho provato ad usare il sito.
      Ho preso la mia brava penna nera o blu, ma non
      rossa, e in circa 10 minuti ho compilato il
      questionario.

      Tra un paio di settimane, quando si sara'
      smaltito il primo afflusso, andro' a consegnarlo
      in
      posta.

      Fine.Bah... per una volta, dopo aver tirato i soliti accidenti all'insegna della P.A., mi devo ricredere, almeno in piccola parte. E' vero: ieri ed anche questa mattina presto il sito era inaccessibile, ma durante la pausa pranzo in meno di 20 minuti ho compilato quasi tutto il questionario (famiglia di 4 persone). Questa sera, veloce controllo ed invio.PER UNA VOLTA, nonostante avessero completamente scagliato le stime (vergogna! proprio un'istituto di statistica!), almeno hanno provveduto a potenziare connettività e potenza di calcolo in sole 24 ore. Per la repubblica delle banane quasi un miracolo.
      • Giovanni Bartolotti scrive:
        Re: Qualcuno di voi si stupisce?
        - Scritto da: Giovanni Bartolotti
        - Scritto da: panda rossa

        Io manco ci ho provato ad usare il sito.

        Ho preso la mia brava penna nera o blu, ma
        non

        rossa, e in circa 10 minuti ho compilato il

        questionario.



        Tra un paio di settimane, quando si sara'

        smaltito il primo afflusso, andro' a
        consegnarlo

        in

        posta.



        Fine.
        Bah... per una volta, dopo aver tirato i soliti
        accidenti all'insegna della P.A., mi devo
        ricredere, almeno in piccola parte. E' vero: ieri
        ed anche questa mattina presto il sito era
        inaccessibile, ma durante la pausa pranzo in meno
        di 20 minuti ho compilato quasi tutto il
        questionario (famiglia di 4 persone). Questa
        sera, veloce controllo ed
        invio.
        PER UNA VOLTA, nonostante avessero completamente
        scagliato le stime (vergogna! proprio un'istituto
        di statistica!), almeno hanno provveduto a
        potenziare connettività e potenza di calcolo in
        sole 24 ore. Per la repubblica delle banane quasi
        un
        miracolo.Aaargh! vergogna a me..."nn'istituto"... c'è scappato l'articolo (avevo scritto un nome femminile poi corretto in "istituto") vabbé scusate
        • Martin scrive:
          Re: Qualcuno di voi si stupisce?
          - Scritto da: Giovanni Bartolotti
          Aaargh! vergogna a me..."nn'istituto"... c'è
          scappato l'articolo (avevo scritto un nome
          femminile poi corretto in "istituto") vabbé
          scusatePer stavolta sorvoliamo, la prossima lo scrivi 100 volte sulla lavagna :-D
    • Mawili scrive:
      Re: Qualcuno di voi si stupisce?
      Idem, ma già consegnato.
  • Login scrive:
    -_-
    Facepalm!
Chiudi i commenti