A Venezia, solo con la prenotazione online

A Venezia, solo con la prenotazione online

Sarà la prima città al mondo a sperimentare un simile approccio alla gestione del turismo: prenotazione necessaria per il centro di Venezia.
Sarà la prima città al mondo a sperimentare un simile approccio alla gestione del turismo: prenotazione necessaria per il centro di Venezia.

Venezia è una citta straordinariamente unica, con le sue meraviglie e complicazioni, due facce della stessa medaglia. Lo sa bene chi la abita, ancora meglio chi si trova a doverla gestire. E straordinariamente unica sarà anche la procedura da seguire per visitarla: passando da una prenotazione online.

Turismo a Venezia: una piattaforma per la prenotazione

Le sue calli sono state letteralmente prese d’assalto nel lungo weekend di Pasqua e Pasquetta. La ripartenza del turismo tanto invocata dagli addetti ai lavori c’è stata, favorita dal significativo allentamento delle restrizioni anti-COVID e accompagnata dal riaccendersi della discussione sulla necessità di limitare gli accessi. Il primo fautore di questo cambiamento è il sindaco Luigi Brugnaro. Qui sotto il suo intervento su Twitter.

Per accedere al centro storico di Venezia sarà dunque necessario effettuare prima una prenotazione online. Si partirà in estate. Come? Attraverso una piattaforma informatica che dovrà essere sviluppata e collaudata in breve tempo. Registrerà i nominativi di coloro interessati a visitare Piazza San Marco o a navigare sulle acque di Canal Grande.

Stando alle prime informazioni, non sarà prevista alcuna sanzione per i trasgressori, almeno in un primo momento. L’intento è invece quello di incentivare l’utilizzo di questa modalità con sconti ad hoc (non è dato a sapere di che tipo, forse per i mezzi di trasporto). Meglio la carota del bastone, dunque.

Non finisce qui: dal 2023 si passerà all’obbligo di acquisto di un ticket dedicato. Non fatichiamo a immaginare qualcuno che storcerà il naso. Da verificare il successo dell’iniziativa. Molto dipenderà sia dalle tariffe sia dalle modalità di funzionamento della piattaforma citata poc’anzi.

Fonte: ANSA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 apr 2022
Link copiato negli appunti