Verizon cede Yahoo e AOL ad Apollo: acquisizione da 5 miliardi

Verizon ha venduto AOL e Yahoo per cinque miliardi

Oggi l'ufficializzazione dell'accordo: Verizon manterrà una quota della realtà nata dalla stretta di mano, battezzata semplicemente Yahoo.
Oggi l'ufficializzazione dell'accordo: Verizon manterrà una quota della realtà nata dalla stretta di mano, battezzata semplicemente Yahoo.

Annuncio ufficiale per il passaggio di consegne: Verizon ha firmato l'accordo che cederà il business di Yahoo e quello di AOL nelle mani di Apollo Global Management, a fronte di un pagamento quantificato in 5 miliardi di dollari. È all'incirca la metà di quanto versato tra il 2015 e il 2016 per far proprie le società, confluite entrambe un paio di anni più tardi in Oath (ribattezzata poi Verizon Media Group nel 2018).

Yahoo e AOL passano da Verizon ad Apollo

Il rilascio del comunicato coincide con l'ultimo giorno di attività per Yahoo Answer, piattaforma che a suo modo ha segnato l'evoluzione del mondo online come oggi lo conosciamo, un enorme database di domande e risposte generate dal popolo della grande Rete. Interessato dalla stretta di mano anche il business legato all'advertising su cui andrà a concentrarsi l'operato della neonata realtà.

Se l'attività di Verizon è ben nota a tutti, non lo è altrettanto quella della controparte nell'acquisizione. Sconosciuto ai più, Apollo Global Management è una società di private equity che tra le altre cose controlla il Venetian Resort di Las Vegas e la rete di negozi fisici Michaels negli Stati Uniti.

La realtà nata dalla cessione sarà nota come Yahoo e guidata dal CEO Guru Gowrappan (già a capo di Verizon Media Group). Verizon controllerà circa il 10% del pacchetto. Queste le parole dell'amministratore delegato.

Siamo entusiasti di unire le forze a quelle di Apollo. Gli ultimi due trimestri di crescita a doppia cifra hanno dimostrato la nostra abilità nel trasformare il nostro ecosistema legato ai media. Con l'esperienza di Apollo nel settore e grazie alle sue intuizioni strategiche, Yahoo sarà ben posizionata per capitalizzare le opportunità del mercato.

Fonte: Verizon
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti