Videogiochi anti-obesità nelle scuole USA

Prende piede un'iniziativa che potrebbe ridurre il rischio di obesità tra i giovani. In molti istituti scolastici si farà lezione di ginnastica utilizzando un noto videogioco. Ma non facevano ingrassare?

Richmond – Alcune scuole americane hanno introdotto nelle loro classi di ginnastica un esercizio abbastanza inusuale che consiste nel far muovere i ragazzi attraverso l’uso di un videogame abbastanza diffuso nelle sale giochi. Si tratta di Dance Dance Revolution , una serie videoludica molto nota tra i player più giovani.

La sfida dei professori di educazione fisica statunitensi è quella di portare in palestra tutti quei ragazzi che per qualche ragione non hanno le necessarie doti tecniche per cimentarsi in sport di squadra come basket e baseball. E che per mancanza di attività tendono a mettere su qualche, o tanti, chili di troppo .

La scelta dai docenti trova sostegno in uno studio recentemente pubblicato in cui si afferma che l’utilizzo di DDR per circa un’ora al giorno consente realmente di perdere peso , anche se si gioca al livello minimo.

I ragazzi gradiscono: sembrano molto più disponibili ad intraprendere un tipo di allenamento basato su un videogioco piuttosto che correre sulla pista di atletica. Sulla base di ciò, lo stato del West Virginia, il primo degli oltre dieci in cui è stata sperimentata questa nuova attività ginnica, intende dotare, nel giro di pochi mesi, tutte le proprie scuole di apparecchi DDR .

Perde consistenza dunque quel velo negativo che da tempo immemore dipinge i videogamer come soggetti ad alto rischio di obesità . Anzi, tutto il contrario. Ben, un ragazzo californiano sovrappeso, ha perso circa 7 chili seguendo un programma sportivo che prevedeva intense sedute alla DDR in una palestra, la Overtime Fitness , dedicata solo ai ragazzi.

Che i videogame facciano dimagrire non è poi una novità eclatante: qualche tempo fa ad esempio fece rumore la singolare dieta a base di Nintendo Wii sviluppata da un blogger statunitense.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Finalmente premi veri
    La lista è impressionante, magari qui da noi ci fosse la capacità di fare una cosa del genere!
  • Anonimo scrive:
    grande bowie
    il mito vivente, mille volte bravo !!!!!!!! e ora youtube sta facendo scoprire a milioni di giovani il talento di questo genio!
  • Anonimo scrive:
    BOLLITO
    ma chi ascolta ancora dvid bowie? Nostalgici popo anni 80?? : : :
    • Santos-Dumont scrive:
      Re: BOLLITO
      - Scritto da:
      ma chi ascolta ancora dvid bowie? Nostalgici popo
      anni 80?? : :
      :Mi sa che dicevano lo stesso negli '80 e invece il Duca Bianco è ancora qui vivo e vegeto... Ecco, leggi qui: http://it.wikipedia.org/wiki/David_Bowie-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 maggio 2007 10.20-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: BOLLITO
      - Scritto da:
      ma chi ascolta ancora dvid bowie? Nostalgici popo
      anni 80?? : :
      :Maialaus che non sei altro, ripetilo ancora e ti ammazzo. E poi il suo periodo migliore erano i '70!!! :@ :@ :@
      • sandcreek scrive:
        Re: BOLLITO
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ma chi ascolta ancora dvid bowie? Nostalgici
        popo

        anni 80?? : :

        :

        Maialaus che non sei altro, ripetilo ancora e ti
        ammazzo. E poi il suo periodo migliore erano i
        '70!!! :@ :@
        :@Due anni fa ha sfornato il disco più fico della sua carriera. Ma perchè de andrè era bollito quando è morto? Gli artisti veri li riconosci, questa non è gente che va con le mode, questa è gente che esplora e continua ad esplorare
        • Anonimo scrive:
          Re: BOLLITO
          - Scritto da: sandcreek

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ma chi ascolta ancora dvid bowie? Nostalgici

          popo


          anni 80?? : :


          :



          Maialaus che non sei altro, ripetilo ancora e ti

          ammazzo. E poi il suo periodo migliore erano i

          '70!!! :@ :@

          :@

          Due anni fa ha sfornato il disco più fico della
          sua carriera. Ma perchè de andrè era bollito
          quando è morto? Gli artisti veri li riconosci,
          questa non è gente che va con le mode, questa è
          gente che esplora e continua ad
          esplorareQuesta frase riferita ad artisti morti è inquietante! Per colpa tua stanotte avrò gli incubi! (ghost)(ghost)(ghost) :| :| :| :p :D
    • BillyDuffy scrive:
      Re: BOLLITO
      Ricordo che due anni fa mi trovavo a Rimini per assistere ad un noto festival musicale.Era arrivato il turno di Billy Idol.Un ragazzino espresse il seguente commento:"Ma questo potrebbe essere mio nonno!!".....Qualche minuto dopo tutto il pubblico veniva travolto dalla miglior performance della giornata.Se sono vecchi e sono ancora qui, significa che la classe non è acqua.
    • Anonimo scrive:
      Re: BOLLITO
      - Scritto da:
      ma chi ascolta ancora dvid bowie? Nostalgici popo
      anni 80?? : :
      :Se mi dici che non ascolteresti gran parte delle sue ultime canzoni, ti posso dare ragione, io non lo farei neanche con le ultime fatiche dei Rolling Stones.Però le loro vecchie canzoni dei loro tempi d'oro erano belle allora e restano belle anche adesso.E ora mi ascolto qualcosa di Rino Gaetano, tu tienti pure Michael Bublé. :p
    • fabianope scrive:
      Re: BOLLITO
      - Scritto da:
      ma chi ascolta ancora dvid bowie? Nostalgici popo
      anni 80?? : :
      :su, bambino,vieni che ti accompagno a suffragette city...WHAM BAM, Thankyou mam'an!! :) :) :)
    • Anonimo scrive:
      Tu capisci di musica...
      ...come io capisco il cinese!Ma fammi il piacere!
  • Anonimo scrive:
    la fine del copyright
    ma possibile che solo bowie l'abbia capito e le major no????
    • hulio scrive:
      Re: la fine del copyright
      - Scritto da:
      ma possibile che solo bowie l'abbia capito e le
      major
      no????Loro lo sanno BENISSIMO fidati, ma più tardi crolla più soldi fanno. No?
      • Kirisuto scrive:
        Re: la fine del copyright
        - Scritto da: hulio

        - Scritto da:

        ma possibile che solo bowie l'abbia capito e le

        major

        no????

        Loro lo sanno BENISSIMO fidati, ma più tardi
        crolla più soldi fanno.
        No?Lo penso anch'io, sanno benissimo di aver tirato troppo la corda. In fondo già 3 secoli fa la goccia che fece traboccare il vaso e perdere all'Inghilterra la sua colonia più importante fu una tassa sul tè. Come una tassa sul macinato fece cadere la destra storica italiana.Il guaio è che prima della catastrofe le major ci stanno danneggiando sempre di più.
  • Anonimo scrive:
    Hanno dimenticato Twitter :(
    eppure è stupendo!!!!! Se tengono fuori le appliazioni web 2 . 0 a che serve?
Chiudi i commenti