VPN e Game Pass o PS Plus: serve davvero?

VPN e Game Pass o PS Plus: serve davvero?

VPN e Game Pass o PS Plus: ha davvero senso utilizzare questa protezione sulle console Microsoft e Sony? Una piccola riflessione a riguardo.
VPN e Game Pass o PS Plus: ha davvero senso utilizzare questa protezione sulle console Microsoft e Sony? Una piccola riflessione a riguardo.

Le VPN sono strumenti che, sebbene in principio fossero usati solo su PC o smartphone, oggi sono adottati anche da altre piattaforme.

Le console da gioco, in tal senso, sono un chiaro esempio. Utilizzare una VPN con Game Pass o PS Plus infatti, è una pratica sempre più diffusa tra i videogiocatori, ma può essere davvero così utile?

Gli account dei suddetti servizi, sono spesso soggetti ad attenzioni poco desiderate da parte di cybercriminali che, visto l’enorme numero di utenti, sono sempre alla ricerca di nuovi metodi per impadronirsene.

Anche se Microsoft e Sony consigliano, in caso di attività sospette, di reimpostare la password, ciò può non essere sufficiente. In questo caso entra in gioco una VPN, che può garantire maggiore protezione sulla console in uso.

VPN e Game Pass o PS Plus? Ecco la soluzione ideale

Per proteggere servizi come Game Pass e PS Plus è necessario trovare lo strumento più adatto: non tutte le VPN infatti, permettono di agire sulle console da gioco.

NordVPN, uno tra i provider più famosi, offre adeguata protezione anche in questo contesto. Non solo: adottando questa soluzione è possibile proteggere ben 6 dispositivi. Tra di essi, oltre alle console di Sony e Microsoft, figurano anche piattaforme come:

  • PC Windows
  • Mac
  • Firestick
  • Oculus Quest
  • Kindle Fire
  • Chromecast

A cui si aggiunge anche un’altra console di gioco, in questo caso portatile, come Nintendo Switch. Oltre alla flessibilità però, NordVPN è in grado di offrire anche tanti altri vantaggi.

L’infrastruttura, costituita da più di 5.200 server e supportata dal protocollo WireGuard, rende questa VPN ideale per reggere streaming in alta definizione. La politica no-log certificata e l’assistenza di alto livello poi, sono due caratteristiche da non sottovalutare.

Quanto costa NordVPN? Grazie all’attuale sconto natalizio è possibile ottenere il 68% di sconto sulla stessa VPN. Ciò si traduce in una spesa di appena 2,99 euro al mese, senza tenere conto che il provider offre anche 2 mesi GRATIS di servizio aggiuntivo sull’abbonamento biennale.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 dic 2022
Link copiato negli appunti