VPN in crescita esponenziale in Italia, perché?

VPN in crescita esponenziale in Italia, perché?

Le VPN e il loro utilizzo è cresciuto in Italia di pari passo con gli attacchi informatici. Perché è importante affidarsi a Cyberghost?
Le VPN e il loro utilizzo è cresciuto in Italia di pari passo con gli attacchi informatici. Perché è importante affidarsi a Cyberghost?

La diffidenza degli italiani in merito all’uso di nuove tecnologie informatiche è ben conosciuta, ma negli ultimi anni le cose sono piuttosto cambiate. Uno dei servizi digitali che è maggiormente cresciuto è la VPN, con tanti utenti che si sono affidati a Cyberghost.

Per quale motivo? Negli ultimi anni, la criminalità informatica è diventata uno dei maggiori problemi in Italia.

Oltre ai consueti attacchi alle banche e ai siti web delle grandi aziende, si sono verificati anche attacchi rivolti al pubblico in generale, e il settore ha reagito sviluppando soluzioni per la protezione da questi attacchi dannosi.

Cos’è una VPN e perché affidarsi a Cyberghost

vpn

VPN sta per “Virtual Private Network” ed è una soluzione software e hardware per contrastare gli attacchi degli hacker.

Chi acquista Cyberghost cliccando quie poi la installa sul proprio PC o dispositivo mobile, è in grado di camuffare le proprie attività online.

Gli utenti otterranno così un programma in grado di crittografare i dati trasmessi in rete e di prevenire gli attacchi informatici e il furto di identità online.

I nostri dati possono essere facilmente intercettati, soprattutto se collegati in modalità wireless. Serve soltanto un apposito software per “ascoltare” tali dai mentre escono dal PC e arrivano nei server ISP.

Cyberghost utilizza uno speciale protocollo di trasmissione chiamato tunneling per crittografare i dati inviati con una chiave molto sicura che un hacker “normale” non può decifrare.

I dati in questione potrebbero essere le credenziali per accedere alla banca, alle email personali e alle cartelle cliniche.

In altre parole, la privacy potrebbe essere a rischio. Anche se qualcuno riuscisse a intercettare i dati crittografati, vedrebbe solo un mare di bit insignificanti.

Cyberghost consente anche di indurre l’ISP a pensare che la connessione avviene in un altro paese. Alcuni siti sono bloccati in nazioni come Cina e Russia.

Per qualche motivo, quando sono un utente si trova lì, non riesce ad accedere a Facebook. Cyberghost consente di farlo perché inganna il sistema facendogli credere che la connessione provenga da un paese dove non ci sono restrizioni.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 nov 2022
Link copiato negli appunti