Warner: Lessig viola il copyright

L'etichetta ha chiesto la rimozione di un video da YouTube. Una presentazione postata dal portabandiera della free culture

Nemmeno Lawrence Lessig è stato risparmiato dal furore di Warner: la crociata combattuta a colpi di takedown notice in cui Warner è impegnata per blindare le proprie opere ha investito anche il paladino della cultura libera.

Un video di YouTube, questo l’oggetto del contendere. Warner avrebbe individuato nella clip del materiale utilizzato senza ottenere alcun permesso e ne avrebbe chiesto la rimozione. Si trattava di una semplice presentazione postata a favore dei cittadini della rete, ha cinguettato il docente di Stanford, si sarebbe trattato di fair use , di uso legittimo di contenuti attinti ad opere protette, senza che vi fosse bisogno di interpellare il detentore dei diritti.

La campagna di rimozione promossa da Warner facendo leva sul DMCA non sembra fare distinzione alcuna fra i cittadini della rete: nel mirino ci sono ragazzine che interpretano brani composti nei primi decenni del secolo scorso, ci sono gli stessi artisti della scuderia dell’etichetta. Lessig, che da anni si mobilita in favore di un copyright più equo e flessibile, non fa certo eccezione.

Strenuo difensore del diritto al fair use e al remix, Lessig ha promesso battaglia .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pippo scrive:
    XXXXX
    Mi scappa la XXXXX.
  • Luigi Ferrara scrive:
    Sp2 vista
    alla faccia di tutti quello ke aspettano,io già ho il service pack 2 di vista in italiano RTM!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Graziano scrive:
    gNewSense: una distribuzione libera
    Ultimamente su Punto Informatico si e' parlato di tutti i sistemi operativi del mondo: windows seven, vista, mac os, mandriva, ubuntu, netbsd, openbsd, freebsd, tutti tranne gNewSense.gNewSense e' una distribuzione di GNU/Linux completamente libera sponsorizzata da FSF e basata su Ubuntu (per ora): www.gnewsense.orgPurtroppo le piu' famose distribuzioni includono software proprietario al loro interno: http://www.gnu.org/distros/common-distros.htmlgNewSense segue la politica di non includere niente di proprietario e di eliminarlo se per errore viene incluso e scoperto.Vi invito a provarla.Chi desidera maggiori informazioni puo' iscriversi alla mailing list di LibrePlanet Italia:http://libreplanet.org/index.php/LibrePlanetItalia-- Graziano Sorbaioli ~ sorbaioli.orgLibrePlanet Italiahttp://libreplanet.org/index.php/LibrePlanetItalia
  • Macchero scrive:
    REINVENTARE LA RUOTA. BASTA!
    Possibile che nel 2009 debba ancora leggere di un aggiornamento che va a migliorare lo spooling di stampa?Dovrebbero essere problemi risolti, strarisolti, straottimizzati tanto da portarli ad un livello dove sia impossibile ottimizzare di più o quasi.Invece siamo ancora qua a perdere tempo a perfezionare uno spooling di stampa.Questo non succederebbe se un sistema operativo fosse fatto EVOLVERE invece che essere riscritto ogni tot anni e diviso in versioni diverse a seconda delle periferiche con cui si interfaccia e dei compiti a cui sarà destinato.E questa critica va a Windows tanto che a Linux che a divisioni non ha proprio nulla da invidiare a Windows, ANZI.EVOLUZIONE significa costante miglioramento.Quando avremo un S.O. che non necessiti di essere buttato nel XXXXX e reinstallato alla versione X+1 ma solo di essere AGGIORNATO?
    • Mastro Ciliegia scrive:
      Re: REINVENTARE LA RUOTA. BASTA!
      Retrocompatibilità e supporto al nuovo hardware non sono facili da conciliare. La soluzione più ovvia sono le macchine virtuali (Parallels di OSX o VMware su Linux e via discorrendo con tutti gli altri...) ma in genere le prestazioni calano vistosamente.Vorrei anch'io che fosse come tu desideri e penso anch'io che il vero progresso sia un'altra cosa (vedi i miei post sopra in risposta a Vegeta), ma non è facile per nessuno conciliare nuove architetture hardware con software magari ancora eccezionali, ma sul mercato da molti anni...E qui gli esempi si sprecano.Ciao
  • Prof Fate scrive:
    DECOLLO!!!
    [yt]moylbBS8eBY[/yt] :p
    • devil64 scrive:
      Re: DECOLLO!!!
      Mortale!!!Non mi fermo dalle risate.Ma che film è?Saluti
      • FinalCut scrive:
        Re: DECOLLO!!!
        - Scritto da: devil64
        Mortale!!!
        Non mi fermo dalle risate.
        Ma che film è?
        Saluti"La grande corsa"http://www.film.tv.it/scheda.php/film/3230/la-grande-corsa/(linux)(apple)
  • MAH scrive:
    Linux sopra l'1% !!!
    NEWS!!!Oggi è una giornata STORICA.Per la prima volta,secondo NET APPLICATION,Linux supera quota 1% !!!http://marketshare.hitslink.com/os-market-share.aspx?qprid=9Congratulazioni a tutti i pinguini.
    • The Punisher scrive:
      Re: Linux sopra l'1% !!!
      Ah, ma questo e' anche piu' interessante!http://marketshare.hitslink.com/os-market-share.aspx?qprid=11Mi piacerebbe sapere cosa raggruppa "Other" anche se cos' a prima vista sembra che i dati relativi a Mac OS X 10.4 e 10.5 fossero accorpati sotto quella voce.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 maggio 2009 16.43-----------------------------------------------------------
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Linux sopra l'1% !!!
      "che steste" e non "che stesse".
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Linux sopra l'1% !!!
      Guarda, ci sarebbe da ironizzare sul fatto che abbiamo doppiato l'iPhone, ma da utente Linux mi auguro che non arrivi mai il giorno in cui anche il Pinguino sarà considerato un SO di massa; non oso proprio immaginare una marea di utonti Linux intenti ad eseguire antivirus per rimuovere infestazioni provocate da copie pirata di Photoshop for Linux, AutoCAD for Linux e così via.In ogni caso, direi che qualcuno dovrebbe preoccuparsi molto di più per Windows che globalmente è sceso all'87%; sono molto lontani i tempi in cui M$ spadroneggiava sul 99% dei PC.
      • FinalCut scrive:
        Re: Linux sopra l'1% !!!
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        Guarda, ci sarebbe da ironizzare sul fatto che
        abbiamo doppiato l'iPhone, NO, Non ci sarebbe.. se non vuoi fare la figura dello stupido domani.Hai visto i trend di crescita dei due OS?Se rimangono stabili tra un anno iPhone OS "passa" Linux il che non sarebbe nemmeno troppo strano perché in numeri assoluti ci sono molti più telefonini in giro che PC. Quindi prima o poi sarà inevitabile.La cosa più brutta è che Linux non si è avvantaggiato per nulla del flop di Vista al contrario di Mac OS X, questa è una pessima notizia. Significa che il mondo "open-source" non ha capito cosa vuole la gente.
        ma da utente Linux mi
        auguro che non arrivi mai il giorno in cui anche
        il Pinguino sarà considerato un SO di massa; non
        oso proprio immaginare una marea di utonti Linux
        intenti ad eseguire antivirus per rimuovere
        infestazioni provocate da copie pirata di
        Photoshop for Linux, AutoCAD for Linux e così
        via.Da quello ad una quota di mercato decente ce ne passa.
        In ogni caso, direi che qualcuno dovrebbe
        preoccuparsi molto di più per Windows che
        globalmente è sceso all'87%; sono molto lontani i
        tempi in cui M$ spadroneggiava sul 99% dei
        PC.Grazie a dio.(linux)(apple)
        • Alvaro Vitali scrive:
          Re: Linux sopra l'1% !!!
          - Scritto da: FinalCut

          Hai visto i trend di crescita dei due OS?

          Se rimangono stabili tra un anno iPhone OS
          "passa" Linux il che non sarebbe nemmeno troppo
          strano perché in numeri assoluti ci sono molti
          più telefonini in giro che PC. Quindi prima o poi
          sarà
          inevitabile.Si ma, che senso ha inserire l'iPhone nella classifica degi SO?Allora, prendiamo anche in esame tutti i decoder per la TV satellitare o digitale terrestre, i cellulari, i modem ADSL e una marea di altri dispositivi che usano Linux, e poi vediamo cosa succede.
          • FinalCut scrive:
            Re: Linux sopra l'1% !!!
            - Scritto da: Alvaro Vitali
            Si ma, che senso ha inserire l'iPhone nella
            classifica degi
            SO?Quasi nessuno, su questo sono d'accordo con te.L'unico senso è per chi deve progettare le tecnologie e gli importa sapere che una certa percentuale dei suoi visitatori non accederanno da un PC ma da un cellulare.Ma siamo ancora lontani dal poterne tirare fuori un dato utile.
            Allora, prendiamo anche in esame tutti i decoder
            per la TV satellitare o digitale terrestre, i
            cellulari, i modem ADSL e una marea di altri
            dispositivi che usano Linux, e poi vediamo cosa
            succede.diciamo che dovrebbero per par condicio inserire ogni aggeggio con cui può navigare su Internet ma credo che già lo facciano.(linux)(apple)
        • -ToM- scrive:
          Re: Linux sopra l'1% !!!
          - Scritto da: FinalCut
          Se rimangono stabili tra un anno iPhone OS
          "passa" Linux il che non sarebbe nemmeno troppo
          strano perché in numeri assoluti ci sono molti
          più telefonini in giro che PC. Quindi prima o poi
          sarà inevitabile.Ehi ragazzone karateka che monta i matrimoni e che per hobby fa il "parac**o" con le icone di linux come firma dei reply, ma lo sai cosa è "linux" e cosa si intende per "linux" ? no sai, per sapere...
          • FinalCut scrive:
            Re: Linux sopra l'1% !!!
            - Scritto da: -ToM-
            Ehi ragazzone karateka Il Karatè è una tecnica esclusivamente Giapponese. Bruce Lee era cinese e maestro nel Kung Fu .Confondere e dare ad un " cinese " del " giapponese " è come dare del laziale ad un romanista da sette generazioni...Non sfoderare la tua ignoranza con troppa facilità, altrimenti dopo un po, non fai più ridere....(linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2009 00.36-----------------------------------------------------------
          • -ToM- scrive:
            Re: Linux sopra l'1% !!!
            - Scritto da: FinalCut
            Il Karatè è una tecnica esclusivamente
            Giapponese.
            Bruce Lee era cinese e maestro nel Kung
            Fu .

            Confondere e dare ad un " cinese " del
            " giapponese " è come dare del
            laziale ad un romanista da sette
            generazioni...

            Non sfoderare la tua ignoranza con troppa
            facilità, altrimenti dopo un po, non fai più
            ridere....mamma mia che cantonata! oddio scusa! forse è meglio che mi vado a studiare un po di.... LINUX.LOLPS.: glissa glissa, gliss&cut
        • ifconfig scrive:
          Re: Linux sopra l'1% !!!
          Ne avessi detto una giusta amico, nel senso di condivisibile s'intende.Nemmeno nuove per altro.Ma mi chiedo sopratutto che c'entri questa discussione con Vista SP2.Bhò...Ma vista l'OT generale, chiudo:Felice di non aver mai regalato un soldo a MS o Apple.Windows e MacoS mi fanno una XXXXX :-)
          • pippo75 scrive:
            Re: Linux sopra l'1% !!!
            - Scritto da: ifconfig
            Ne avessi detto una giusta amico, nel senso di
            condivisibile
            s'intende.Peccato che dal punto di vista "mercatale" ha ragione.
            Ma mi chiedo sopratutto che c'entri questa
            discussione con Vista
            SP2.Niente, ma è un Thread che sta parlando di argomenti paralleli.
            Felice di non aver mai regalato un soldo a MS o
            Apple.Personalmente mi trovo bene con windows, quindi i soldi dati a Ms mi sembrano spesi bene ( nel mio caso ).( Sto usando uinsurf 2k ).
            Windows e MacoS mi fanno una XXXXX :-)Devo dire che una frase veramente esplicativa :)
          • ifconfig scrive:
            Re: Linux sopra l'1% !!!
            - Scritto da: pippo75
            Peccato che dal punto di vista "mercatale" ha
            ragione.Chisenefotte del mercato: quell'1% basta e avanza. Sono le conseguenze che si fanno discendere da quel dato ad essere aberranti.Io con Linux faccio tutto quello che mi serve e che fa un qualsiasi utente di PC desktop, e pure tutti quelli che costituiscono quell'1%. Ciò basta e avanza per dire che le distro orientate al desktop sono tutto fuorché inutili o inadeguate.Quell' 1% del "mercatale" basta per convincere nVidia - più importante di te e di me - a sviluppare e rilasciare le API VDPAU ed avviare una collaborazione con i mantainer di mplayer, ffmpeg e xine per "portare" le funzionalità del PureVideo HD anche su Linux, Solaris, e FreeBSD. E mica per giocare in cantina, eh: ma per vendere anche agli utenti di questi sistemi VGA dotate di GPU in grado decodificare i video in hardware.
            Niente, ma è un Thread che sta parlando di
            argomenti
            paralleli.
            Paralleli? A quando un post MacOs è meglio di windows? O che è roba per fighetti macachi?Parallelismi inutili dunque, perché si parla d'altro. A meno che non mi spieghi cosa c'entra il dato di diffusione di un OS con il rilascio di un service pack che ne riguarda un altro.O forse l'amico voleva dire che il 99% degli utenti pc usano il peggior sistema operativo disponibile per questa piattaforma? Ma che piano piano se ne stanno accorgendo?In principio fu il flame: e che sia con tutti voi.
            Personalmente mi trovo bene con windows, quindi i
            soldi dati a Ms mi sembrano spesi bene ( nel mio
            caso
            ).
            ( Sto usando uinsurf 2k ).E infatti de gustibus.


            Windows e MacoS mi fanno una XXXXX :-)

            Devo dire che una frase veramente esplicativa :)Esplicativa nel senso detto sopra, e per chi ha orecchie per intendere: non me ne faccio niente, non mi servono. Alla faccia delle presunte "alternative troppo forti".
          • -ToM- scrive:
            Re: Linux sopra l'1% !!!
            - Scritto da: ifconfig
            Quell' 1% del "mercatale" basta per convincere
            nVidia - più importante di te e di meMa non più importante del portafogli.Spesso ci si basa sul supporto hardware ed i portings degli applicativi commerciali per decretare l'incisione di linux... questo può essere valido per il software ma il fatto che certo HW sia supportato dipende solo ed esclusivamente dal fatto che dare supporto significa vendere, ad differenza del SW che può essere piratato.AMD e Nvidia impiegano poco tempo a rilasciare i drivers e così facendo vendono migliaia di pezzi anche se nel mondo linux è l'1%; purtroppo sono gli applicativi a fare la differenza, vedi Apple nei primi anni 90.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Linux sopra l'1% !!!
      Calcolando che quelli sono dati relativi al mercato nord americano, devo dire che è un buon trend di crescita, ma altre statistiche dimostrano che la diffusione è maggiore:http://www.w3counter.com/globalstats.php
      • FinalCut scrive:
        Re: Linux sopra l'1% !!!
        - Scritto da: gnulinux86
        Calcolando che quelli sono dati relativi al
        mercato nord americano, devo dire che è un buon
        trend di crescita, ma altre statistiche
        dimostrano che la diffusione è
        maggiore:

        http://www.w3counter.com/globalstats.phpmmmmmmmm.... quelle stats non riflettono lo stato reale dei fatti.da quali siti provengono? scuole? università? mondo open?Exploder lo danno al 50% di share ... magari fosse così.(linux)(apple)
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Linux sopra l'1% !!!
          Il trend di crescita di Linux nell'ultimo anno è più che buono, fermo restando che nessuna statistica on-line rappresenta dati reali.
      • MAH scrive:
        Re: Linux sopra l'1% !!!
        Piu' probabilmente sono dati prevalentemente europei,dato che StatsCounter, limitatamente all'Europa,concorda con un 1.01%http://gs.statcounter.com/#os-eu-daily-20090402-20090501-barIn effetti su scala mondiale, secondo StatsCounterla strada da fare è ancora molta, e Linux sta allo 0.66%http://gs.statcounter.com/#os-ww-daily-20090402-20090501-bar
    • dante scrive:
      Re: Linux sopra l'1% !!!
      complimenti a "net application" (??), e a quanti tentano di fare una statistica sensatacome se tentassero di fare una statistica per l'utilizzo di nero.. o mettono la schifezza nel programma/os/siti? oppure e' impossibiletu che ti diverti a leggere queste cose, mi spieghi come funziona la valutazione?grazie
  • Alvaro Vitali scrive:
    Aiuto! Tre giorni di trollata libera!
    Venerdì è il primo Maggio; poi Sabato e Domenica. Tre giorni completi di trollate in libertà sulle stesse notizie pubblicate il Giovedì; bisognerà vedere se avremo il fiato per resistere tutto questo tempo.Io al posto di PI mi sarei premunito e per questa "tre giorni" avrei preparato articoli del tipo:"Linux sotto scacco""Vulnerabilità critica in Windows7""Scoperti decine di migliaia di Mac zombificati""Dovella nominato CEO di Microsoft""Aranzulla incoronato Re degli hacker mondiali""Si possono creare file .AUX su Vista?""Ma è una volpe di fuoco o un panda rosso?""Ma è una volpe rossa o un panda di fuoco?"
    • Gianni scrive:
      Re: Aiuto! Tre giorni di trollata libera!
      ho voluto fare una prova. ho creato una cartella temp, quindi un file txt vuoto. l'ho rinominato prova.aux e funziona. sto usando win 7 x64 build 7077, questo significa che hanno tolto il vecchio layer di compatibilità? sarà felice il tizio che lavora con i file aux, ora nn gli resta che comprare una versione di win 7 appena esce...
      • Mr.God scrive:
        Re: Aiuto! Tre giorni di trollata libera!
        - Scritto da: Gianni
        ho voluto fare una prova. ho creato una cartella
        temp, quindi un file txt vuoto. l'ho rinominato
        prova.aux e funziona. sto usando win 7 x64 build
        7077, questo significa che hanno tolto il vecchio
        layer di compatibilità? sarà felice il tizio che
        lavora con i file aux, ora nn gli resta che
        comprare una versione di win 7 appena
        esce...Funziona anche su XP SP2
  • FinalCut scrive:
    Vista SP2 pronto al decollo!!!
    [img]http://2.bp.blogspot.com/_zEkCHZZeWNQ/SPzPDl6dpRI/AAAAAAAAB3I/JLPWLxDq3uM/s400/740px-Challenger_explosion.jpg[/img]Scommettiamo? 8) (linux)(apple)
    • Blackstorm scrive:
      Re: Vista SP2 pronto al decollo!!!
      - Scritto da: FinalCut

      [img]http://2.bp.blogspot.com/_zEkCHZZeWNQ/SPzPDl6

      Scommettiamo? 8)



      (linux)(apple) Che sei un fesso? Sicuro.
      • -ToM- scrive:
        Re: Vista SP2 pronto al decollo!!!
        - Scritto da: Blackstorm

        Che sei un fesso? Sicuro.
        Ma apple non rilascia gli updates a fine mese o sbaglio? chissà quanti centinaia di mega ha scaricato in questi giorni di "potenziamenti" LOL
  • Ciccio Bombo scrive:
    Uscirà dopo Windows 7
    Si dice che lo renderanno disponibile alcuni giorni o addirittura mesi dopo la diffusione di Windows 7 sul mercato, quindi...Abbastanza inutile questo SP2 per Vista, come Vista stesso, penso.
    • Scarface scrive:
      Re: Uscirà dopo Windows 7
      Dipende......offrono l'upgrade da Vista a Seven gratuitamente?Se la risposta è no, per chi ha già pagato una licenza per Vista, un ServicePack che sulla carta dovrebbe risolvere diversi problemi è tutto fuorché inutile.
    • Zeross scrive:
      Re: Uscirà dopo Windows 7
      Ah si, si dice? E chi l'ha detto? Mio cuggino o tuo cuggino?Italiani, un popolo di BOCCALONI! Già che ci sei passa a comprare il sale da Wanna Marchi... sant'iddio...Giusto per la cronaca, Microsoft ne ha già iniziato il rilascio su MSDN da oggi:Windows Vista Service Pack 2 and Windows Server 2008 Service Pack 2 for all editions (x86, x64, i64) - DVD (English, French, German, Japanese, Spanish)
      • Ciccio Bombo scrive:
        Re: Uscirà dopo Windows 7
        - Scritto da: Zeross
        Ah si, si dice? E chi l'ha detto? Mio cuggino o
        tuo
        cuggino?
        Italiani, un popolo di BOCCALONI! Già che ci sei
        passa a comprare il sale da Wanna Marchi...
        sant'iddio...

        L'avrebbero fatto per non togliere l'attenzione da Windows 7 di prossima uscita. Così come hanno fatto per l'SP3 di XP rinviato a dopo l'uscita di Vista.Se cambiano idea non lo posso sapere.;)
        • ppppppp scrive:
          Re: Uscirà dopo Windows 7
          Infatti hanno cambiato ancora idea :-)http://www.techup.it/news/windows_vista_sp2_entro_3_mesi_chissa-01806ppppppp
          • Zeross scrive:
            Re: Uscirà dopo Windows 7
            Ho già scaricato da MSDN e installato, bye bye!
    • GoodSpeed scrive:
      Re: Uscirà dopo Windows 7
      - Scritto da: Ciccio Bombo
      Si dice che lo renderanno disponibile alcuni
      giorni o addirittura mesi dopo la diffusione di
      Windows 7 sul mercato,
      quindi...
      Abbastanza inutile questo SP2 per Vista, come
      Vista stesso,
      penso.Purtroppo invece è uscito prima!!!!
    • lroby scrive:
      Re: Uscirà dopo Windows 7
      - Scritto da: Ciccio Bombo
      Abbastanza inutile questo SP2 per Vista, come
      Vista stesso,
      penso.penso che tu sia + inutilealmeno io con vista64 ci faccio girare un pc da dio con te non ci faccio nullaLROBY
  • Nome e cognome scrive:
    è uscita mandriva 2009.1 spring
    come da oggetto.si riempiono tutti la bocca con ubuntutuntu che fa tanto figo, poi ci sono i puristi affezionati alle ragnatele di debian, i masochisti fedeli a slackware, ma soprattutto ci sono i finti esperti che snobbano mandriva perché troppo simile a windows e troppo user friendly.la verità è che è un'ottima distribuzione sin dalle prime release mandrake: user friendly, con riconoscimento hardware impareggiabile, ricchezza di pacchetti sempre aggiornati sui repository, ...ok. adesso continuate pure a giocare col sudo di ubuntutuntu
  • Nome e cognome scrive:
    Vista è perfetto
    Con il nuovo servis paccoVista è ancora di gran lunga assai molto più perfetto e Puntoevirgola Disinformatico fa bene a darci conto del livello di perfezione raggiunto giorno dopo giorno dopo ora dopo ora dopo minuto dopo minuto.Grazie di esistere.
    • The Punisher scrive:
      Re: Vista è perfetto
      Correzione.Con il nuovo Service Pack, ossia il "Servizio Pacco" come da immagine seguente (rotfl)[img]http://www.lamanicatagliata.com/public/upload/PaccoInBuoneMani.jpg[/img]
  • Vegeta scrive:
    Il punto su vista
    Leggo molto spesso ch evista funziona male. Che è pessimo come il millenium edition. Non leggo mai il perchè.Molti parlando di esperienze dirette. Sui forum si legge di grossi problemi.Il grosso dei problemi di vista è stato- uso di versioni pirata scaricate dai torrent. Probabilmente queste versioni non erano nemmeno quella definita ma versioni craccate ad hoc di qualche release candidate (leggere l'articolo in merito anche al sp2)-uso di driver non certificati o hardware non compatibili-mancanca immediata di crac per funzionare i vari software che normalmente giravano su xp-troll:)
    • The Punisher scrive:
      Re: Il punto su vista
      - Scritto da: Vegeta
      Il grosso dei problemi di vista è stato

      - uso di versioni pirata scaricate dai torrent.
      Probabilmente queste versioni non erano nemmeno
      quella definita ma versioni craccate ad hoc di
      qualche release candidate (leggere l'articolo in
      merito anche al
      sp2)

      -uso di driver non certificati o hardware non
      compatibili

      -mancanca immediata di crac per funzionare i vari
      software che normalmente giravano su
      xpE te lo appoggio (senza spingere, sono un gentiluomo).A questo aggiungi pero' tutta una serie di scelte sinceramente incomprensibili che mal si adattano ad una infrastruttura di rete aziendale SERIA.Ad esempio: se hai un dominio Win2003 AD con client Windows XP (quindi in un buon 90% dei casi) con mandatory user profiles e decidi di implementare alcuni pc con Vista non puoi semplicemente applicare la tua infrastruttura cosi' com'e' (e come sarebbe logico che fosse), devi invece fare una giravolta, farla un'altra volta, guardare in su, guardare in giu' e dare un bacio a chi vuoi tu come descritto qui http://download.microsoft.com/download/3/b/a/3ba6d659-6e39-4cd7-b3a2-9c96482f5353/Managing%20Roaming%20User%20Data%20Deployment%20Guide.docE nonostante questo devi comunque fare un paio di tuffi carpiati con avvitamento per farli funzionare come vuoi tu, e si, ho provato ed alla fine ho deciso che il tempo perso nel configurarlo non valeva gli eventuali vantaggi (quali?!) rispetto ad XP Sp3.Risultato?!Vista non viene preso in seria considerazione in nessuna azienda con piu' di 50 client.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2009 13.59-----------------------------------------------------------
      • Vegeta scrive:
        Re: Il punto su vista
        Modificato dall' autore il 30 aprile 2009 13.59
        --------------------------------------------------non leggo tutta la procedura e quindi vado a fiducia. Ma questo non mi sembra un buon motivo per dire che vista non funziona.Un conto è dire che è complicato passare da un sistema xp a vista, soprattutto in aziende. Un conto dire che vista non funzionail 99% di quelli che dicono che vista non funziona rientrano nelle macro categorie da me indicate
        • The Punisher scrive:
          Re: Il punto su vista
          - Scritto da: Vegeta
          Un conto è dire che è complicato passare da un
          sistema xp a vista, soprattutto in aziende. Un
          conto dire che vista non
          funzionaBeh, mettila cosi': non funziona=non e' funzionale come XP (in certi contesti)
          il 99% di quelli che dicono che vista non
          funziona rientrano nelle macro categorie da me
          indicateSu un'utenza domestica ti do ragione.
          • Vegeta scrive:
            Re: Il punto su vista
            - Scritto da: The Punisher
            - Scritto da: Vegeta


            Un conto è dire che è complicato passare da un

            sistema xp a vista, soprattutto in aziende. Un

            conto dire che vista non

            funziona

            Beh, mettila cosi': non funziona=non e'
            funzionale come XP (in certi
            contesti)ma non è vero. solo che xp ormai lo conosciamo a memoria
          • The Punisher scrive:
            Re: Il punto su vista
            - Scritto da: Vegeta
            ma non è vero. solo che xp ormai lo conosciamo a
            memoriaVedi mia risposta a Saikee Kosi
        • Mastro Ciliegia scrive:
          Re: Il punto su vista
          Dico a te ciò che ho già detto a molti altri per esperienza personale: Desktop HP con CPU core2Duo, GPU shappire ATI x1650 512 mega di ram video, 2 giga di RAM a sistema. Vista Business (prima del SP1 ovviamente) con Norton antivirus e firewall in licenza demo:1)avvio penosamente lento (oltre 4 minuti aspettando che Norton scansioni ciò che viene caricato in RAM...non ti passa più).2)Tolto Norton, riavvio inspiegabilmente comunque lungo (anche tre minuti) con ventole al massimo e HD che macina di continuo3) AERO rallenta vistosamente le performance video di tutto l'ambaradan4) Con le periferiche esterne problemi imbarazzanti nel riconoscimento di volgarissime USBkey. Impensabile installare una banalissima scheda tv della Pinnacle (nuovissima) causa driver non adeguati.5) Supporto inesistenta alla mia soundblaster XFi per assenza di driver. 6) Assenza pressoche totale alla maggior parte dei programmi che utilizzavo con XP (soprattutto videogame 3d tipo Painkiller 1 o Call of Duty 1).Ho piallato e ho rimesso XP con antivirus, firewall e programmi antimalware vari: una scheggia!!!Vista era uscito da pochi mesi, è vero, ma non dire che la maggior parte di chi si è lamemtato non ha motivato. asta che giri un pochino per i forum e di post critici adeguatamente motivati ne troverai parecchi anche adesso...Ciao
          • Vegeta scrive:
            Re: Il punto su vista
            - Scritto da: Mastro Ciliegia
            1)avvio penosamente lento (oltre 4 minuti
            aspettando che Norton scansioni ciò che viene
            caricato in RAM...non ti passa
            più).anche il mio pc si avvia lentamente. ma io avvio 1,5 gb di programmi. appena comprato si avviava in massimo due minuti. parliamo di un sistema operativo non un software...
            3) AERO rallenta vistosamente le performance
            video di tutto
            l'ambaradansempre soggettiva comne cosa. per me areo lo rennde più bello. ovviamente per tutto c'è un prezzo. ma il bello è che puoi disabilitarlo eh....
            4) Con le periferiche esterne problemi
            imbarazzanti nel riconoscimento di volgarissime
            USBkey. Impensabile installare una banalissima
            scheda tv della Pinnacle (nuovissima) causa
            driver non
            adeguati.quindi è colpa di microsoft se non fanno le cose compatibili?
            5) Supporto inesistenta alla mia soundblaster XFi
            per assenza di driver.
            come sopra
            6) Assenza pressoche totale alla maggior parte
            dei programmi che utilizzavo con XP (soprattutto
            videogame 3d tipo Painkiller 1 o Call of Duty
            1).quindi vista si doveva preoccupare di far girare i giochi preistorici..... ottima argomentazione
            Vista era uscito da pochi mesi, è vero, ma non
            dire che la maggior parte di chi si è lamemtato
            non ha motivato. asta che giri un pochino per i
            forum e di post critici adeguatamente motivati ne
            troverai parecchi anche
            adesso...
            Ciaonemmeno il tuo mi sembra serio. unica eccezione potrei ammetterla per la lentezza in avvio. ma ti ripeto. il mio in meno di due minuti si avvia...il resto sono chiacchiere
          • Mastro Ciliegia scrive:
            Re: Il punto su vista
            PER TE sono chiacchere. E sono chiacchere che per la maggior parte di noi comuni mortali, fanno la differenza tra tenere un SO (magari resistendo fino a che escono driver aggiornati), o piallarlo perchè, alla fine, il gioco non vale la candela. Io ho resistito due mesi e mezzo, poi, considerando una produttività complessiva scesa al di sotto del suolo, ho piallato. Ripenso a ciò che riuscivo a fare con Win2K (Cubase, FL studio 3,Photoshop, Paintshop, Daz3D, Blender e tutto il resto...) con hardware che a Vista non basterebbe nemmeno a sciacquarsi i piedi, e mi chiedo quale sia alla fine il vero progresso e l'illusione del progresso. Con XP è andata meglio visto che sostanzialmente supportava quasi tutto ciò che andava su Win2K. Vista mi è stato sostanzialmente INUTILE e non mi ha offerto sufficenti motivi per tenere duro. Tutto il resto, PER ME, sono vere chiacchere. Tu terresti qualcosa che non ti serve o ti danneggia? Io no.Ciao
          • Mastro Ciliegia scrive:
            Re: Il punto su vista
            A proposito: un sistema operativo E' UN SOFTWARE!Ciao
          • gattazzo scrive:
            Re: Il punto su vista
            "il mio in meno di due minuti si avvia" Il mio in moo...lto meno..., se la donna merita.Scherzi a parte, a me due minuti paiono un'eternità assurda, XP o VIsta o Seven che sia, anche su HW datato, a meno che nei due minuti includiate lo start-up di chi sa quali e quanti applicativi più o meno superflui. E non acetto il discorso di chi dice di pulire i task di sistema (servizi) superflui: chi crea un OS deve oensaree a darmi il ritaglio più opportuno per le mie esigenze, e non pretendere chela il tayloring lo facia a mie spese magari a nasate e ricorrendo a notizie di corridoio tramandate di bocca in bocca e poi siaffioranti sui forum... Perchè questo è diventato il modo di ovviare agli inconvenienti dell'Ineffabile M$.
          • gattazzo scrive:
            Re: Il punto su vista
            quindi è colpa di microsoft se non fanno le cose compatibili? Non stiamo discutendo di chi è la colpa, ma di quanto fa pena il risultato pratico per il malcapitato che volente o nolente si trova questo macigno tra i piedi.
          • -ToM- scrive:
            Re: Il punto su vista
            - Scritto da: Mastro Ciliegia
            1)avvio penosamente lento (oltre 4 minuti
            aspettando che Norton scansioni ciò che viene
            caricato in RAM...non ti passa
            più).eh beh, Norton dovrebbe rilevare se stesso e disinstallarsi da solo ;)
            2)Tolto Norton, riavvio inspiegabilmente comunque
            lungo (anche tre minuti) con ventole al massimo e
            HD che macina di continuoNorton non si toglie, fa finta, incasinando tutto.Non trovo le parole per descriverlo.
            3) AERO rallenta vistosamente le performance
            video di tutto l'ambaradancon una x1650 ?a me va perfetto su una X600 con 64mega, mi sa che devi indagare un po sai...
            4) Con le periferiche esterne problemi
            imbarazzanti nel riconoscimento di volgarissime
            USBkey. Impensabile installare una banalissima
            scheda tv della Pinnacle (nuovissima) causa
            driver non adeguati.sulla pinnacle non so ma sulle usb (memorie) non ho mai avuto problemi, e ne ho diverse di differenti marche.
            5) Supporto inesistenta alla mia soundblaster XFi
            per assenza di driver.http://support.creative.com/KB/showarticle.aspx?sid=14186&h=13e clicki su Vista Driver Availability Chart for Creative Products
            6) Assenza pressoche totale alla maggior parte
            dei programmi che utilizzavo con XP (soprattutto
            videogame 3d tipo Painkiller 1 o Call of Duty
            1).su XP giocavo a:FearFear combatBattlefield 2Swat 4Neverwinter knights 2GTA SAHL Orange box...su Vista nessun problema.
            Ho piallato e ho rimesso XP con antivirus,
            firewall e programmi antimalware vari: una
            scheggia!!!
            Vista era uscito da pochi mesi, è vero, ma non
            dire che la maggior parte di chi si è lamemtato
            non ha motivato. asta che giri un pochino per i
            forum e di post critici adeguatamente motivati ne
            troverai parecchi anche adesso...Vista dopo poche settimane dalla sua uscita è stato aggiornato con un update corposo che risolve gran parte dei problemi con giochi ed applicativi, non era necessario aspettare il SP1.Prova ad installare subito il SP1, meglio se ti fai un dvd con la iso integrata ed EVITA NORTON :)
          • Mastro Ciliegia scrive:
            Re: Il punto su vista
            Ovviamente avevo capito che Norton era un grosso problema. Il fatto è che molti programmi che usavo da Win2K e che ho continuato a utilizzare in XP per fare grafica e musica (producevo audiovisivi promozionali per l'azienda in cui lavoravo)su Vista non andavano. Non c'era verso di lanciare il setup nella maggior parte dei casi. (CS1 lentissimo, FL3 non installabile, Blender scordatelo e via discorrendo...)Sono riuscito a fare riconoscere correttamente le chiavette USB,(non tutte)ma l'impressione di pesantezza complessiva, unita ai tempi biblici di trasferimento dei file video finali(AVI, MPEG, insomma roba di relativamente grosse dimensioni)a dispositivi esterni, mi fecero rimpiangere cocentemente il "vecchio" XP, anche se ritengo Win2K ancora il migliore SO di MS in assoluto. Mi ridussi a ripiegare su Corel Draw che ho sempre odiato, se non ricordo male, e Office 2003 per esportare in file AVI volgari presentazioni di PowerPoint(!!!).Ma ciò che maggiormente mi scazzò fu la situazione assurda di avere per le mani una macchina potente castrata da un OS allora deforme e assurdo (era appena uscito). Oggi le cose con l'SP1 sono cambiate, è vero, ma a conti fatti, non ne vale comunque la pena visto che XP sulla stessa macchina va a razzo. E la curiosità di riavvicinarmi a Vista con Win 7 in arrivo, è risibile.CiaoPS:I vecchi giochi sono sempre i migliori
          • pippo75 scrive:
            Re: Il punto su vista

            1)avvio penosamente lento (oltre 4 minuti
            aspettando che Norton scansioni ciò che viene
            caricato in RAM...non ti passa
            più).Per caso carcichi altri programmi all'avvio?
            2)Tolto Norton, riavvio inspiegabilmente comunque
            lungo (anche tre minuti) con ventole al massimo e
            HD che macina di continuoIl DMA degli HD è attivo? ( si sa mai ).
            5) Supporto inesistenta alla mia soundblaster XFi
            per assenza di driver.Hai guardato sul sito della creative, di che modello si tratta? ( ne ho visti vari ).
            6) Assenza pressoche totale alla maggior parte
            dei programmi che utilizzavo con XP (soprattutto
            videogame 3d tipo Painkiller 1 o Call of Duty
            1).In che senso assenza di quesi titoli?
            Ho piallato e ho rimesso XP con antivirus,
            firewall e programmi antimalware vari: una
            scheggia!!!che AV e FW hai messo?
          • Mastro Ciliegia scrive:
            Re: Il punto su vista
            Rispondo volentieri alle tue domande:Per caso carcichi altri programmi all'avvio?R: no. Era Vista verginello preinstallato da HP. Tolsi Norton non senza problemi. Il DMA degli HD è attivo? ( si sa mai ).R: Ovviamente si. Vista con HD SATA lo attiva di default.
            5) Supporto inesistenta alla mia soundblaster XFi
            per assenza di driver.Hai guardato sul sito della creative, di che modello si tratta? ( ne ho visti vari ).Era una delle prime macchine con CPU Intel Core2duo equipaggiate con Vista. Sul sito della Creative allora trovai un raffazzone di driver che non supportava nemmeno il 3D surround. La Xfi naturalmente l'avevo rimossa dal vecchio Desktop per metterla sul nuovo HP. Ricordo che la situazione continuò per parecchio tempo sollevando polemiche in rete a non finire.
            6) Assenza pressoche totale alla maggior parte
            dei programmi che utilizzavo con XP (soprattutto
            videogame 3d tipo Painkiller 1 o Call of Duty
            1).In che senso assenza di quesi titoli?Painkiller 1 non era installabile (e quindi nemmeno l'expansion pack 2) e comunque il sistema era così castrato da farmi dubitare fortemente delle performance grafiche del gioco. Call of Duty 1 idem. Non so se poi uscirono le patch per rimediare alla situazione.PaintSoph 7 niente setup, CS1 lentissimo, Blender niente, DAZ 3D niente, Pinnacle USB TV key (nuova) inutilizzabile per assenza di driver, Nero 6 niente (HP non forniva nulla per masterizzare), Clone CD niente. Poi mi sono scazzato e ho piallato tutto.
            Ho piallato e ho rimesso XP con antivirus,
            firewall e programmi antimalware vari: una
            scheggia!!!che AV e FW hai messo?Su XP tuttora utilizzo "Comodo Internet Security Suite" come antivirus e firewall (prima avevo Avast AV e Comodo Firewall), "Comodo BOClean 4.27" come antimalware, MalwareByte al posto di WinDefender per scansioni periodiche (ottimo e gratuito), SpywareBlaster come firewall attivo antimalware. Tutto gratuito ed efficace.Ciao
          • Bastard Inside scrive:
            Re: Il punto su vista
            Non mi lamento più per XP che si avvia in 30-40 secondi sul mio portatile entry level (tra l'altro Kubuntu 64bit ci mette anche qualche secondo in più, KDE è pesantuccio, ma mi ci trovo bene...) :-P
          • Mastro Ciliegia scrive:
            Re: Il punto su vista
            KDE 3.5 sul mio Packard, senza attivare compiz e altre amenità del genere, funziona bene. KDE 4 non lo conosco.KDE è comodo e non così distante dalla gui di Windows come molti dicono. Provengo da Ubuntu 6 e 7 (gnome), passaggio per Mandriva 9 e approdo a OpenSuse 11 appena uscito. L'ambaradan si avvia in un minuto circa. XP, sullo stesso computer, in dual boot, è operativo in un minuto e mezzo. Con 64 mega di ram video, un giga di ram di sistema, sul mio notebook Packard Bell EasyNote R, Vista non andrebbe nemmeno con il ServicePack 100. Oggi posso anche ammettere che le più grandi pecche di Vista sono state rappezzate ma sempre e solo su macchine molto potenti. Quello che non mi convince è che fino ad ora, a livello di produttività, quando chiedo in giro che cosa si può fare con Vista che non si può fare con XP, (e Win 2K volendo essere provocatori) le risposte, a parte benchmark tanto assurdi quanto inutili, (multitasking degni della pixar studios, e tempi di rendering misurati col bilancino tanto per dirne due...) ho avuto troppe poche risposte concrete. Per imparare a lavorare bene con programmi come CS1 o PaintShop 7 ci vuole tanto tanto tempo. Un professionista ci pensa sempre 1000 volte prima di cambiare software (e ci mancherebbe altro!!!) A chi piacerebbe doverli cassare solo perchè l'SO del computer che hai appena comperato non te li lascia utilizzare? MS forse ha voluto provare a forzare i tempi per far passare al 64 bit più gente possibile, ma ha sbagliato clamorosamente e con Win 7 non credo rifarà lo stesso errore. Ma chi si fiderà a questo punto???Ciao
      • Blackstorm scrive:
        Re: Il punto su vista
        - Scritto da: The Punisher
        Risultato?!
        Vista non viene preso in seria considerazione in
        nessuna azienda con piu' di 50
        client.Eh, infatti, anche la Johnson&Johnson lo dice.
    • bubu scrive:
      Re: Il punto su vista
      Beh, dipende. Io uso Vista Business, da quando è uscito... non c'è che dire, all'inizio mi si inchiodavano pure le finestre delle directory, con frequenza random, un vero macello!Poi però con la SP1 si è sistemato tutto, mai avuto più problemi di sorta.Saluti
    • Saikee Kosi scrive:
      Re: Il punto su vista
      Non sono d'accordo. Il problema di Vista non è che si usano versioni crackate o driver farlocchi che funzionano male. Il problema di Vista è che dovunque lo si guardi ti dà la sensazione di essere più "pesante", e non sempre in maniera giustificata: su macchine non recentissime, molte finestre che su XP si aprono in un lampo (come la gestione periferiche, o quelle di configurazione di rete) su Vista ci mettono un po' prima di aprirsi. L'UAC, poi, ci mette del suo, facendoti sembrare il tutto ancora più pesante. Il DWM (il gestore che si occupa di disegnare le finestre usando la GPU) inizia a mangiare tantissima memoria RAM quando le finestre aperte sono molte e la risoluzione dello schermo è elevata. L'hard disk che lavora quasi in continuazione, causa indicizzazione, SuperFetch, defrag automatici e quant'altro, dà un ulteriore senso di pesantezza (nonché una sensazione d'usura e consumo di corrente maggiore). E i servizi caricati all'avvio, forse potevano essere ridotti un po' in numero... Non credo che siano tutti indispensabili all'utente medio.Per il resto, Vista non è malvagio, anzi. E' un po' più stabile e sicuro rispetto ad XP, ma dà quella sensazione spiacevole che a livello di performance e uso delle risorse si poteva fare mooolto meglio (come in effetti è stato fatto nell'imminente Windows 7).
      • Vegeta scrive:
        Re: Il punto su vista
        - Scritto da: Saikee Kosi
        Non sono d'accordo.
        Il problema di Vista non è che si usano versioni
        crackate o driver farlocchi che funzionano male.dici? eppure io leggo che lo scanner comprato nel 1800 non funziona.... o che la tastiera del 1200 non ha i tasti abilitati.....com'è che il mio vista non mi da problemi?
        Il problema di Vista è che dovunque lo si guardi
        ti dà la sensazione di essere più "pesante", e
        non sempre in maniera giustificata: su macchine
        non recentissime, molte finestre che su XP si
        aprono in un lampo (come la gestione periferiche,
        o quelle di configurazione di rete) su Vista ci
        mettono un po' prima di aprirsi.debbo fare dei test poi ti dico L'UAC, poi, ci
        mette del suo, facendoti sembrare il tutto ancora
        più pesante.funzione utilissima per protezione. che si può disabilitare... quindi anche qui una cosa che c'è e non c'è Il DWM (il gestore che si occupa di
        disegnare le finestre usando la GPU) inizia a
        mangiare tantissima memoria RAM quando le
        finestre aperte sono molte e la risoluzione dello
        schermo è elevata. in questo momento 10 finestre aperte solo 25 megaL'hard disk che lavora quasi
        in continuazione, causa indicizzazione,
        SuperFetch, defrag automatici e quant'altro, dà
        un ulteriore senso di pesantezza (nonché una
        sensazione d'usura e consumo di corrente
        maggiore). tutte impostazioni che si possono modificareE i servizi caricati all'avvio, forse
        potevano essere ridotti un po' in numero... Non
        credo che siano tutti indispensabili all'utente
        medio.tempo fa lessi che un tecnico della microsft disse che se certi servizi erano avviati un motivo c'era. al momento l'unico servizio inutile è ready bost
        Per il resto, Vista non è malvagio, anzi. E' un
        po' più stabile e sicuro rispetto ad XP, ma dà
        quella sensazione spiacevole che a livello di
        performance e uso delle risorse si poteva fare
        mooolto meglio (come in effetti è stato fatto
        nell'imminente Windows
        7).windows 7 è un vista allegerito un sistema operativo non si fa in meno di due anni
        • gnoti scrive:
          Re: Il punto su vista
          Per far andare bene Vista ho dovuto lavorarci un pò. Dopo una serie di ottimizzazioni ( che vanno dalla disattivazione del UAC alla disabilitazione di servizi non indispensabili) devo dire che la situazione è notevolmente migliorata. Per i primi tempi però ho rimpianto molto Xp. In sintesi, credo che Vista sia innegabilmente più lento (avete notato quanto ci mette a spostare un file? ), e consumi molta più ram, pur non offrendo vantaggi tali da giustificare l'aumento di risorse richiesto.
        • gattazzo scrive:
          Re: Il punto su vista
          tempo fa lessi che un tecnico della microsoft disse che se certi servizi erano avviati un motivo c'era A parte i dubbi in merito (M$ è connivente con una certa fornitrice di HW e non solo, ed in più è letteralmente incapace di creare prodotti ottimizzati), ti pareva che suddetto tecnico potesse mai affermare il contrario? In ogni caso potrei tollerare l'esuberanza di straservizietti proliferanti all'impazzata, a patto che per ognuno mi si specifichi esaurientemente funzione ed interazioni...
      • gattazzo scrive:
        Re: Il punto su vista
        @Saikee Kosi Quoto: mi pare un punto di ista oggettivo cui tutti dovrebbero prestare orecchio.
    • pabloski scrive:
      Re: Il punto su vista
      a questo vanno aggiunti- all'uscita supportava meno del 50% dell'hardware e meno del 70% del software- consuma il doppio della ram di XP- alloca male la ram a causa di superfetch che nell'uso reale invece di aiutare peggiora le performance- ha strani blocchi di vari secondi durante l'utilizzo- non è possibile usare il dhcp per il wifi su alcune configurazioni di rete
      • advange scrive:
        Re: Il punto su vista

        - non è possibile usare il dhcp per il wifi su
        alcune configurazioni di reteSottoscrivo riportando la mia esperienza. Mi trovo in un'azienda con wifi protezione WPA2 aziendale e DHCP. Tutti i dipendenti usano Windows XP e per collegarsi alla wifi c'è un'apposita guida di 10 pagine (va bene, in verità molte sono figure) da seguire.Arriva un consulente con un portatile nuovo di pacca con Vista SP1, con una semplice richiesta: poter navigare. Grazie all'aiuto di vari esperti winari in sole 2 ore e 30 minuti sono riusciti a risolvere il problema; dall'esperienza hanno tirato fuori un manuale di sole 16 pagine per spiegare agli utenti come collegarsi alla wifi aziendale.Per pura curiosità abbiamo provato a far partire Ubuntu 8.10 live dal CD; devo dire che ero scettico dato che la scheda di rete era una delle famigerate Atheros. Pensavo di dover scrivere qualche comando in arabo e invece... parte Ubuntu, si attiva NM che dice: "Ho trovato la rete wifi XYZ con protezione WPA2: inserire nome utente e password". Cinque secondi netti ed eravamo on line, a prova di qualunque utonto.PS: ad onor del vero c'è da dire questo: una volta installata sul serio, Ubuntu non consentiva più di andare on line. Sono dovuto ricorrere ai driver liberi per far tornare a funzionare tutto. Ho rifatto le prove più volte: da live funziona tutto, una volta installato va in tilt (o non vede la scheda oppure muore con un "nothing to scan"). Questi sono i dettagli che mi fanno più arrabbiare con Ubuntu!
      • Saikee Kosi scrive:
        Re: Il punto su vista
        - Scritto da: pabloski
        a questo vanno aggiunti

        - all'uscita supportava meno del 50%
        dell'hardware e meno del 70% del
        softwareMa questo è normale, considerando che rispetto ad XP è molto cambiato il modello dei driver. Per quanto riguarda il software, si sa, all'inizio c'è sempre qualche problemuccio di compatibilità.
        - consuma il doppio della ram di XPForse non proprio il doppio, ma la sensazione per l'utente è proprio quella. Con 512MB Vista è praticamente inutilizzabile, a meno che non si è masochisti, mentre su XP ci si può anche lavorare (senza grosse pretese, ovviamente).
        - alloca male la ram a causa di superfetch che
        nell'uso reale invece di aiutare peggiora le
        performanceDalla mia esperienza, SuperFetch è buono, ma solo se hai almeno 2GB di ram ed un hard disk veloce. Con Vista 64bit, su una macchina che ha 4GB di ram, SuperFetch riesce a migliorare sensibilmente la sensazione di reattività nel caricamento delle applicazioni. In caso di hard disk lento e/o rumoroso, il girare quasi continuo dell'hard disk potrebbe portare ad un giramento di altre cose, ma questi sono problemi che riguardano solo chi ha dei computer ultra-silent (o notebook)... :D
        - ha strani blocchi di vari secondi durante
        l'utilizzoSe per blocchi intendi che, ad esempio, la finestra di un pannello di controllo ci mette un po' prima di mostrare il suo contenuto, allora è vero (basta andare in "Centro connessioni di rete e condivisione" per rendersene conto). Se invece intendevi altri tipi di blocchi, credo sia dovuto sempre al solito discorso: ram insufficiente. Con 3GB o più di ram non dovrebbero verificarsi problemi del genere.
        • The Punisher scrive:
          Re: Il punto su vista
          - Scritto da: Saikee KosiNon per essere polemico ma giusto per la precisione.
          Ma questo è normale, considerando che rispetto ad
          XP è molto cambiato il modello dei driver. Per
          quanto riguarda il software, si sa, all'inizio
          c'è sempre qualche problemuccio di
          compatibilità.In Apple hanno cambiato completamente architettura.I programmi per PowerPC girano su Intel? Si, senza problemi.Miracolo?!No, vengono buttati dentro un layer di retrocompatibilita' chiamato Rosetta (come la Stele di Rosetta).Ora, ci voleva tanto a fare la stessa cosa?!Fare un sistema ex-novo buttando a mare le legacy e fare girare le vecchie applicazioni dentro una sandbox o qualsivoglia compatibility layer.L'impressione, anche leggendo la storia di come Vista e' stato sviluppato ( http://en.wikipedia.org/wiki/Development_of_Windows_Vista ) e' che ad un certo punto in Microsoft ci fossero troppi polli nel pollaio e, come prevedibile, il risultato finale e' andato in XXXXX.
          Se per blocchi intendi che, ad esempio, la
          finestra di un pannello di controllo ci mette un
          po' prima di mostrare il suo contenuto, allora è
          vero (basta andare in "Centro connessioni di rete
          e condivisione" per rendersene conto). Se invece
          intendevi altri tipi di blocchi, credo sia dovuto
          sempre al solito discorso: ram insufficiente. Con
          3GB o più di ram non dovrebbero verificarsi
          problemi del
          genere.Si, senza menzionare che Windows XP con 3 Gb di Ram decolla.
          • Saikee Kosi scrive:
            Re: Il punto su vista
            - Scritto da: The Punisher
            - Scritto da: Saikee Kosi

            Non per essere polemico ma giusto per la
            precisione.


            Ma questo è normale, considerando che rispetto
            ad

            XP è molto cambiato il modello dei driver. Per

            quanto riguarda il software, si sa, all'inizio

            c'è sempre qualche problemuccio di

            compatibilità.

            In Apple hanno cambiato completamente
            architettura.
            I programmi per PowerPC girano su Intel? Si,
            senza
            problemi.

            Miracolo?!
            No, vengono buttati dentro un layer di
            retrocompatibilita' chiamato Rosetta (come la
            Stele di
            Rosetta).

            Ora, ci voleva tanto a fare la stessa cosa?!
            Fare un sistema ex-novo buttando a mare le legacy
            e fare girare le vecchie applicazioni dentro una
            sandbox o qualsivoglia compatibility
            layer.
            Ehm, aspetta un po', non so se hai mai usato Leopard, ma ti posso garantire che all'inizio c'erano parecchie applicazioni scritte per Tiger che davano problemi di compatibilità talvolta gravi (del tipo che andavano in eccezione non appena tentavi di lanciarle). E ti parlo di problemi di compatibilità fra Tiger e Leopard relativo ad applicazioni compilate per proXXXXXre Intel, senza neanche andare a scomodare quindi un layer di emulazione PowerPC...Come puoi capire, quindi, i problemi di compatibilità, quando esce un os con cambiamenti non banali al kernel, ci sono e ci saranno sempre. L'unico modo di risolverli in maniera rapida è creare un 'virtualizzatore' integrato nel sistema, cosa che Windows 7 sta facendo, grazie alla "modalità XP", che non sarà nient'altro che un XP virtuale che girerà in maniera trasparente dentro il desktop di Win7, un po' come fanno Parallels e Vmware Fusion su MacOSX (anche se pare che tale modalità XP sarà utilizzabile gratuitamente solo dai possessori di Win7 Professional ed Ultimate).
            [...]
            Si, senza menzionare che Windows XP con 3 Gb di
            Ram
            decolla.Vero, ma hai raggiunto i limiti di XP, che più di 3GB (e rotti) non vede. Per esperienza personale, Vista 64bit con 4GB ti garantisco che è un'esperienza decisamente piacevole. Me l'ha fatto rivalutare, pare anche più reattivo nell'uso quotidiano. Ma mi fa anche incaxxare, perché i produttori di notebook continuano a schiaffarci sopra la versione a 32bit (anche se ci mettono 4GB di ram). E tutto ciò perché quegli intelligentoni alla MS non hanno fatto come Apple, che ha creato un sistema operativo che si installa di default a 64bit se rileva proXXXXXre a 64bit.
          • The Punisher scrive:
            Re: Il punto su vista
            - Scritto da: Saikee Kosi
            Comunque al link seguente puoi
            trovare una lista di software che hanno avuto
            grane con
            Leopard:

            http://guides.macrumors.com/List:Applications_Not_Ho dato un'occhiata, a parte due o tre gli altri sono software minori: e' un po, come hai fatto notare tu, come lamentarsi che campo minato non funziona su XP 64 ;).Per inciso, segnalano anche Office 2004 con Spaces ma, stranamente, noi non abbiamo riscontrato nessun problema in merito (avremo XXXX noi ;) )
            Ma toglimi una curiosità: acquistare
            tutte quelle licenze di Office non è uno spreco?
            C'è OpenOffice 3.0 per Mac, ora anche in versione
            nativa, quindi con un'interfaccia gradevole e
            senza necessità di usare X11.
            ;)Calcola che lavoro qua da poco piu' di un anno, le licenze di Office 2004 erano gia' qui e 4 utenti di quelli "importanti" hanno voluto Office 2008 a tutti i costi.A questo aggiungi che, a meno di usare IMAP4, Mail su Tiger non si interfacciava con Exchange, cosa che invece fa molto bene Mail su Leopard, da qui la necessita' su Tiger di avere Entourage.Per lo stesso motivo su Leopard uso OpenOffice 3.0 + Mail.
            Ma perché ti arrabbi? La mia era una
            considerazione, mica un
            rimprovero...Anche la mia era una considerazione, mi spiace che tu l'abbia intesa come uno sbotto (dovro' usare di piu' gli emoticon ;))

            Ti credo, ma l'uso che fa un'azienda di XP 64,
            normalmente è molto diverso dall'uso che ne fa
            l'utente standard.Infatti io sto parlando in ambito aziendale.
            Non ho difficoltà a crederti, però sarebbe stato
            interessante vedere nel lungo periodo quale
            sistema sarebbe stato più reattivo.In realta' sulle installazioni standard qui in azienda mi affido ai tools di Russinovich (e soci) che trovi qui http://technet.microsoft.com/en-us/sysinternals/default.aspx.Nello specifico PageDefrag configurato per girare ad ogni boot della macchina fa veramente un ottimo lavoro e mantiene bene le performance di XP nel tempo (oddio, quando scrivo cosi' mi sembra quasi di essere Dovella! (rotfl))
            In effetti la boiata è che le versioni 32 e 64bit
            sono distribuite su supporti diversi. Ma il
            numero di licenza è lo stesso.
            ;)In Vista.Su XP il nostro numero del nostro Volume License non veniva riconosciuto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 maggio 2009 10.20-----------------------------------------------------------
          • Saikee Kosi scrive:
            Re: Il punto su vista
            - Scritto da: The Punisher
            Anche la mia era una considerazione, mi spiace
            che tu l'abbia intesa come uno sbotto (dovro'
            usare di piu' gli emoticon
            ;))
            Scusa, ma vedendo dei caratteri "?!" o "!?" alla fine della tua frase, io l'ho interpretato come un tono un po' alterato... ;)
            In realta' sulle installazioni standard qui in
            azienda mi affido ai tools di Russinovich (e
            soci) che trovi qui
            http://technet.microsoft.com/en-us/sysinternals/de
            Nello specifico PageDefrag configurato per girare
            ad ogni boot della macchina fa veramente un
            ottimo lavoro e mantiene bene le performance di
            XP nel tempo (oddio, quando scrivo cosi' mi
            sembra quasi di essere Dovella!
            (rotfl))
            Deframmentare il file di paging è certamente una cosa buona, ma non è sufficiente per mantenere il sistema pimpante nel tempo. Inoltre, il file di paging non si deframmenterà mai se lo imposti con una dimensione fissa (come faccio sempre io su tutte le mie macchine).La deframmentazione automatica di Vista (che entra in azione ogni 3 giorni lavorando in background, a bassa priorità) riguarda tutti i frammenti inferiori a 64MB e, inoltre, una volta a settimana avviene un defrag speciale che cerca di mettere in regioni contigue del disco solo i file che vengono caricati al boot, in modo da velocizzarne l'avvio. Di fatti, dopo qualche settimana che usi Vista, scopri che il boot è sempre più rapido, mentre con XP, a meno che non usi tool appositi di terze parti, avviene esattamente il contrario...Comunque, non per fare pubblicità, ma io che ho provato Windows 7 reputo che questa volta MS ci abbia azzeccato, creando un os che dà l'impressione di unire le prestazioni di un XP (fresco di format) con le funzionalità, stabilità e sicurezza di Vista. La nuova taskbar di Win7, poi, è molto comoda e prende in prestito qualcosa dalla dockbar di MacOSX. Così come è molto comoda la funzione AeroSnap che permette di gestire le finestre aperte minimizzandole, massimizzandole o affiancandole automaticamente semplicemente spostandole in appositi angoli dello schermo. Non siamo ai livelli di Spaces ed Exposé, ma comunque la direzione è quella giusta. E pensare che è dai tempi del Windows 98 che la taskbar era più o meno invariata nelle sue funzionalità. :DPeccato solo che il look generale sia rimasto lo stesso di Vista (che a me non è mai piaciuto), ma del resto a me non piace neanche il look di Leopard, preferendo largamente lo stile di Tiger (secondo me più vivace e simpatico). E' che a me i colori smorti e tendenti al nero o al grigio scuro non mi sono mai piaciuti, ma qui ovviamente è una questione di gusti. ;)Il 5 Maggio MS dovrebbe rendere scaricabile a tutti la Release Candidate di Windows 7... Se ti va, dacci un'occhiata. Sono convinto che ne rimarrai piacevolmente sorpreso.
          • The Punisher scrive:
            Re: Il punto su vista
            - Scritto da: Saikee Kosi
            Deframmentare il file di paging è certamente una
            cosa buona, ma non è sufficiente per mantenere il
            sistema pimpante nel tempo. Inoltre, il file di
            paging non si deframmenterà mai se lo imposti con
            una dimensione fissa (come faccio sempre io su
            tutte le mie
            macchine).Esattamente come faccio io, anche PageDefrag non si limita a deframmentare il file di paging ma (ben piu' utile) tiene compatto l'hive del registry.
            mentre con XP, a meno che non
            usi tool appositi di terze parti, avviene
            esattamente il
            contrario...Guarda che defrag *drive* -b esiste anche in Windows XP (nativo) e viene effettuato ogni 3 giorni (circa) ;-)Comunque basta mettere in at (non interactive) un batch che contenga: start /B /BELOWNORMAL defrag *drive* -f(cosa che ho messo nell'immagine dei Pc della mia rete).
            Comunque, non per fare pubblicità, ma io che ho
            provato Windows 7 reputo che questa volta MS ci
            abbia azzeccato, creando un os che dà
            l'impressione di unire le prestazioni di un XP
            (fresco di format) con le funzionalità, stabilità
            e sicurezza di Vista.Avevo scaricato la beta ma non ho avuto fisicamente il tempo di provarlo.
            Peccato solo che il look generale sia rimasto lo
            stesso di Vista (che a me non è mai piaciuto)Idem
            Il 5 Maggio MS dovrebbe rendere scaricabile a
            tutti la Release Candidate di Windows 7...Grazie alla MSDN Subscription (acquisto dovuto per gli sviluppatori web che abbiamo in casa) ho qualche giorno di vantaggio (oltre al supporto fisico) ;-)
          • Saikee Kosi scrive:
            Re: Il punto su vista
            - Scritto da: The Punisher
            - Scritto da: Saikee Kosi

            mentre con XP, a meno che non

            usi tool appositi di terze parti, avviene

            esattamente il

            contrario...

            Guarda che defrag *drive* -b esiste anche in
            Windows XP (nativo) e viene effettuato ogni 3
            giorni (circa)
            ;-)
            Davvero? Non lo sapevo, però evidentemente non è efficace quanto lo è in Vista, essendo che tutte le macchine su cui ci trovo installato XP da oltre 1 anno, senza farci dei defrag e ottimizzazioni manuali mediante tool di terzi, risultano dei mattoni all'avvio, durante l'uso e in fase di spegnimento. Ho in ufficio una macchina con Vista da oltre 1 anno e mezzo che è ancora efficace nel boot e nell'uso quotidiano, e tutto ciò senza dovermi sbattere ad installare tool, configurare defrag in scheduling, ecc.
            Comunque basta mettere in at (non interactive) un
            batch che contenga: start /B /BELOWNORMAL defrag
            *drive*
            -f

            (cosa che ho messo nell'immagine dei Pc della mia
            rete).
            Lo scheduling dei processi nel kernel di Vista è decisamente migliorato rispetto ad XP, dando sempre maggiore priorità all'interattività con l'utente (in modo che la macchina non appaia quasi mai bloccata in attesa di un I/O da disco o altra periferica). Di conseguenza, un defrag in XP, anche se impostato a bassa priorità, potrebbe dare un senso di pesantezza nell'uso che in Vista non si avverte affatto.E poi perdonami, ma per me non esiste che nel 2009 uno debba farsi tutti questi sbattimenti mentali per mantenere il proprio sistema "pimpante". Deve essere l'os ad auto-ottimizzarsi, e lo deve fare ragionevolmente bene, senza che l'utente debba conoscere dettagli su pagefile, deframmentazione, registro e quant'altro.XP, se lo fa, lo fa male, Vista invece ci riesce abbastanza bene senza ulteriore intervento dell'utente, a patto però che si abbiano almeno 2GB a disposizione, perché dalla mia esperienza ho notato che, con quantità inferiori di ram, le ottimizzazioni diventano quasi controproducenti (tant'è vero che in questi casi disattivo "Ottimizzazione Avvio", alias SuperFetch, e l'indicizzazione la imposto a "Risparmio energetico").
            Grazie alla MSDN Subscription (acquisto dovuto
            per gli sviluppatori web che abbiamo in casa) ho
            qualche giorno di vantaggio (oltre al supporto
            fisico)
            ;-)Bene, allora non hai neanche il fastidio di doverlo scaricare. :)
      • Vegeta scrive:
        Re: Il punto su vista
        - Scritto da: pabloski
        a questo vanno aggiunti

        - all'uscita supportava meno del 50%
        dell'hardware e meno del 70% del
        softwarel'hardware recente era supportato. era quello vecchio che è stato ignorato. il software...le case produttrici si attrezzarono subito con delle patch
        - consuma il doppio della ram di XPche consumava piu del dos.....progresso lo chiamo progresso...

        - alloca male la ram a causa di superfetch che
        nell'uso reale invece di aiutare peggiora le
        performanceanche a me il superfetch non entusiasma ma noto che i programmi che uso di solito sono molto piu veloci ad aprirsi

        - ha strani blocchi di vari secondi durante
        l'utilizzo
        blocchi???
        - non è possibile usare il dhcp per il wifi su
        alcune configurazioni di
        rete
        • advange scrive:
          Re: Il punto su vista


          - consuma il doppio della ram di XP
          che consumava piu del dos.....progresso lo chiamo
          progresso...Maledizione! L'anno scorso ho comprato un'auto 1900 diesel. Ho notato che consuma circa la metà di quelle di 20 anni fa, va veloce il doppio e offre dotazioni di sicurezza impareggiabili.Devono avermi certamente fregato: quest'auto è un vero e proprio regresso!Dannati venditori di auto!
      • Zeross scrive:
        Re: Il punto su vista
        - Scritto da: pabloski
        - consuma il doppio della ram di XPLa ram è come la vagina, a usarla grazie a dio ancora non si consuma... ;)
  • Aname scrive:
    3GB
    A quando i superamento del limite a 3GB dei sistemi per proXXXXXre x86?
    • Mauro scrive:
      Re: 3GB
      la risposta è semplice, mai.
    • Asasda scrive:
      Re: 3GB
      A mai, è un limite intrinseco dell'architettura 32bit, escludendo quella XXXXXta del PAE.Il limite in realtà non è proprio 3gb dipende dall'hardware che hai, per via del memory mapping per le periferiche di I/O.Cmq è frutto della divisione degli indirizzi logici tra processi e kernel, anche in linux la divisione prevede 3gb processi / 1gb kernel.
    • -ToM- scrive:
      Re: 3GB
      - Scritto da: Aname
      A quando i superamento del limite a 3GB dei
      sistemi per proXXXXXre x86?Ma soprattutto, a chi serve più di 3GB di ram se non ha l'esigenza di mettere un sistema a 64bit?
      • Dovella illuminaci datti foo scrive:
        Re: 3GB
        - Scritto da: -ToM-
        - Scritto da: Aname

        A quando i superamento del limite a 3GB dei

        sistemi per proXXXXXre x86?

        Ma soprattutto, a chi serve più di 3GB di ram se
        non ha l'esigenza di mettere un sistema a
        64bit?a chi compra un pc 4 gb di ram (sbandierato pesantemente sul volantino o simili) con vista 32 bit sopra (ne pago 4 perché ne devo usare 3?)
        • -ToM- scrive:
          Re: 3GB
          - Scritto da: Dovella illuminaci datti foo
          a chi compra un pc 4 gb di ram (sbandierato
          pesantemente sul volantino o simili) con vista 32
          bit sopra (ne pago 4 perché ne devo usare 3?)Intanto sono 3 e mezzo, e comunque questa è demagogia, se con questa faccenda della limitazione ti vendevano le macchine con configurazioni disomogenee da 3GB, la gente si la mentava dicendo "me ne sbatto se windows non li vede, che ne sanno che io non metto il 64bit? voglio 4GB tondi!!!"E' una limitazione, tutti lo sanno, allora fai una scelta, o non rompi le scatole o metti Vista 64, come me, e vivi felice perchè non ho MAI avuto un problema di compatibilità che sia stato uno.
          • Saikee Kosi scrive:
            Re: 3GB
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Dovella illuminaci datti foo

            a chi compra un pc 4 gb di ram (sbandierato

            pesantemente sul volantino o simili) con vista
            32

            bit sopra (ne pago 4 perché ne devo usare 3?)

            Intanto sono 3 e mezzo, No, generalmente dei 4GB totali ne vengono visti circa 3.2GB nella maggior parte dei casi. E' raro trovare una macchina che ne veda di più, perché oggi le schede video moderne hanno bisogno di tanto spazio di indirizzamento.
            e comunque questa è
            demagogia, se con questa faccenda della
            limitazione ti vendevano le macchine con
            configurazioni disomogenee da 3GB, la gente si la
            mentava dicendo "me ne sbatto se windows non li
            vede, che ne sanno che io non metto il 64bit?
            voglio 4GB
            tondi!!!"No, il tuo ragionamento non fila. Se mi dai 4GB invece di 3GB, si suppone che quel 1GB in più lo paghi, giusto? E allora, se me lo fai pagare, voglio anche poterlo sfruttare. Se non me lo fai sfruttare, allora che ce lo metti a fare? Risposta: perché così gettano "FUMO" in faccia agli ignoranti che esclameranno: "WOW! Questa macchina ha 4GB di ram!!", non sapendo che poi ne potranno utilizzare al più 3.2GB.Tu dirai: ma se installi un os a 64bit li vedrai tutti e 4GB... Certo, ma quanti sono gli utenti in grado di fare ciò? Installare un os a 64bit su un notebook per cui la casa non fornisce supporto al di fuori di os a 32bit, non sempre è una passeggiata di salute... Periferiche customizzate dal produttore che non vanno, tasti funzione speciali che non funzionano, idem per tool vari di gestione e aggiornamento del notebook creati dal produttore. L'utente esperto, normalmente, riesce a risolvere tutti questi problemi, ma non è sempre alla portata di tutti.
            E' una limitazione, tutti lo sanno, allora fai
            una scelta, o non rompi le scatole o metti Vista
            64, come me, e vivi felice perchè non ho MAI
            avuto un problema di compatibilità che sia stato
            uno.Bene, tu lo sai, io lo so, gli utenti lo sanno. Ora, per favore, che qualcuno informi anche i produttori di notebook: preinstallate sti cacchio di sistemi operativi a 64bit!!! :D
          • -ToM- scrive:
            Re: 3GB
            - Scritto da: Saikee Kosi
            No, generalmente dei 4GB totali ne vengono visti
            circa 3.2GB nella maggior parte dei casi. E' raro
            trovare una macchina che ne veda di più, perché
            oggi le schede video moderne hanno bisogno di
            tanto spazio di indirizzamento.mboh, io avevo letto 3 e mezzo ;)
            No, il tuo ragionamento non fila. Se mi dai 4GB
            invece di 3GB, si suppone che quel 1GB in più lo
            paghi, giusto? E allora, se me lo fai pagare,
            voglio anche poterlo sfruttare. Se non me lo fai
            sfruttare, allora che ce lo metti a fare?
            Risposta: perché così gettano "FUMO" in faccia
            agli ignoranti che esclameranno: "WOW! Questa
            macchina ha 4GB di ram!!", non sapendo che poi ne
            potranno utilizzare al più 3.2GB.
            Tu dirai: ma se installi un os a 64bit li vedrai
            tutti e 4GB... Certo, ma quanti sono gli utenti
            in grado di fare ciò? Installare un os a 64bit su
            un notebook per cui la casa non fornisce supporto
            al di fuori di os a 32bit, non sempre è una
            passeggiata di salute... Periferiche customizzate
            dal produttore che non vanno, tasti funzione
            speciali che non funzionano, idem per tool vari
            di gestione e aggiornamento del notebook creati
            dal produttore. L'utente esperto, normalmente,
            riesce a risolvere tutti questi problemi, ma non
            è sempre alla portata di tutti.Devi anche saper comperare.Se ti prendi un notebook con vista Business o ultimate, il PAE è abilitato di default e i 4GB dovrebbero essere tutti sfruttabili, o anche meglio, ti prendi una macchina con 2GB e fai l'upgrade SOLO se te ne servono di più ed in questo caso sei un professionista ed il problema dei 64bit è l'ultimo da valutare :)
            Bene, tu lo sai, io lo so, gli utenti lo sanno.
            Ora, per favore, che qualcuno informi anche i
            produttori di notebook: preinstallate sti cacchio
            di sistemi operativi a 64bit!!! :Dsu questo sono d'accordo al 101%Vista a 64bit va benissimo ed il supporto C'E'! a differenza del vecchio XP che non era pronto per le masse.
          • Saikee Kosi scrive:
            Re: 3GB
            - Scritto da: -ToM-
            Devi anche saper comperare.
            Se ti prendi un notebook con vista Business o
            ultimate, il PAE è abilitato di default e i 4GB
            dovrebbero essere tutti sfruttabili, Sei male informato: il PAE è già attivo su tutte le edizioni di Vista, perché solo grazie ad esso è possibile utilizzare il bit NX che consente di ottenere la Data Execution Prevention, ovvero, la capacità di distinguere fra aree di memoria destinate a dati ed aree di memoria destinate a codice, prevenendo così gli errori di buffer overflow che vengono tipicamente sfruttati da programmi malevoli. Tuttavia, è dai tempi dell'SP2 di XP che Microsoft ha disattivato la possibilità di usare il PAE per vedere 4GB o più su sistemi a 32bit, perché si è visto che c'erano troppi probemi di compatibilità con i driver a 32bit. Solo gli os destinati ad un uso prettamente "server" consentono questa cosa (ad esempio, Windows Server 2003 e Windows Server 2008).Di conseguenza, se su XP, Vista o Seven vuoi vedere tutti e 4GB (o di più, se li hai) devi usare obbligatoriamente una versione a 64bit dell'os.
            o anche
            meglio, ti prendi una macchina con 2GB e fai
            l'upgrade SOLO se te ne servono di più ed in
            questo caso sei un professionista ed il problema
            dei 64bit è l'ultimo da valutare
            :)Da quel che dici immagino che tu non sappia che NON ESISTE un upgrade "non distruttivo" di un sistema Windows da 32bit a 64bit... L'unica è reinstallare l'os da zero. Perché invece non installare un os a 64bit fin da subito ed essere già pronti, così, ad un futuro upgrade della ram? ;)
          • -ToM- scrive:
            Re: 3GB
            - Scritto da: Saikee Kosi
            Sei male informato: il PAE è già attivo su tutte
            le edizioni di Vista, perché solo grazie ad esso
            è possibile utilizzare il bit NX che consente di
            ottenere la Data Execution Prevention, ovvero, la
            capacità di distinguere fra aree di memoria
            destinate a dati ed aree di memoria destinate a
            codice, prevenendo così gli errori di buffer
            overflow che vengono tipicamente sfruttati da
            programmi malevoli. Tuttavia, è dai tempi
            dell'SP2 di XP che Microsoft ha disattivato la
            possibilità di usare il PAE per vedere 4GB o più
            su sistemi a 32bit, perché si è visto che c'erano
            troppi probemi di compatibilità con i driver a
            32bit. Solo gli os destinati ad un uso
            prettamente "server" consentono questa cosa (ad
            esempio, Windows Server 2003 e Windows Server
            2008).
            Di conseguenza, se su XP, Vista o Seven vuoi
            vedere tutti e 4GB (o di più, se li hai) devi
            usare obbligatoriamente una versione a 64bit
            dell'os.Tnx, ora lo so :D
            Da quel che dici immagino che tu non sappia che
            NON ESISTE un upgrade "non distruttivo" di un
            sistema Windows da 32bit a 64bit... L'unica è
            reinstallare l'os da zero. Perché invece non
            installare un os a 64bit fin da subito ed essere
            già pronti, così, ad un futuro upgrade della ram? ;)Beh, se hai NECESSITA' di farlo lo fai e non è una tragedia, meglio ancora se lo fa chi ti vende la workstation ;)Prima di tutto dovrebbero essere gli utenti a scindere le esigenze perchè se il mercato richiede macchine con 4GB e OS a 32bit è perchè il mercato stesso la voluto... Vista 64 è pronto da sempre per tutti e per tutti ma questa sterzata non arriva mai, in compenso sulla mia macchina ho migliorato la mia vita lavorativa grazie ai 64bit ;)
          • Stein Franken scrive:
            Re: 3GB
            Piccola aggiunta :D su Linux a 32 bit puoi vedere tipo 4gb e oltre con il PAE, ma perdi in prestazioni se lo attivi.Quindi, usare un OS a 64 bit è vitale se usi 4 o piu' gb di ram, non si scappa. :D
    • HuSkY scrive:
      Re: 3GB
      - Scritto da: Aname
      A quando i superamento del limite a 3GB dei
      sistemi per proXXXXXre
      x86?è dal 2003 + o -
      • unerrore scrive:
        Re: 3GB
        io con vista sp1 vedo tutti e 4 gb di ram. Non so se il sistema ne utilizzi effettivamente 4 o se ne lasci uno al kernel, fatto sta che vista mi riporta 4gb:D
        • HuSkY scrive:
          Re: 3GB
          o usi vista 64, oppure hai l'AWE abilitato
        • Briciola scrive:
          Re: 3GB
          - Scritto da: unerrore
          io con vista sp1 vedo tutti e 4 gb di ram. Non so
          se il sistema ne utilizzi effettivamente 4 o se
          ne lasci uno al kernel, fatto sta che vista mi
          riporta
          4gb
          :DTi riporta la ram installata, ma il sistema ne usa solo 3.Tra l'altro mi pare che questa modifica nella visualizzazione della ram l'abbiano aggiunta col sp1
          • Zeross scrive:
            Re: 3GB
            Ma per cortesia! Chi le mette in giro ste XXXXXXX ATOMICHE?Se hai 4 GB, Windows li usa tutti.Il punto è che in condizioni normali, in un sistema Windows a 32bit, i 4 Gb di spazio di indirizzamento virtuale vengono divisi esattamente al 50%: 2 Gb a disposizione per le applicazioni, e 2 Gb a disposizione del kernel di Windows.Tramite il parametro di avvio /3GB è possibile dire a Windows di riservarsi solo 1 GB per il kernel e lasciare i rimanenti 3 Gb per le applicazioni.http://msdn.microsoft.com/en-us/library/aa366912(VS.85).aspx
          • Enrico scrive:
            Re: 3GB
            - Scritto da: Zeross
            Ma per cortesia! Chi le mette in giro ste XXXXXXX
            ATOMICHE?
            Se hai 4 GB, Windows li usa tutti.No. Se hai 4 GB di RAM, lui usa 3 (oppure 2) GB di RAM e il RESTO per l'acXXXXX all'I/O (memory mapped). Il quarto giga di RAM, in un sistema 32 bit senza PAE o tecnologie simili, non viene utilizzato (e mi pare che PAE sotto Windows sia usato SOLO per il bit NX, e non anche per l'indirizzamento, ma per questo mi devo informare bene).Enrico
          • Zeross scrive:
            Re: 3GB
            E l'acXXXXX all'I/O chi lo fa, di grazia? Il kernel o viene Cristo nel PC a farlo? Mah.Solo sui sistemi server PAE è abilitato all'estensione degli indirizzi di memoria.Il fatto che sia abilitato sui sistemi client per sfruttare il DEP hardware è una cosa estranea al discorso memoria.Porzioni più o meno ampie dell'ultimo GB possono essere sfruttate benissimo, a patto di avere un hardware che lo consenta (se ci piazzi una scheda video da 1 Gb di ram onboard, ciao... saluta pure un pezzo del terzo GB in quel caso):http://blogs.technet.com/markrussinovich/archive/2008/07/21/3092070.aspx-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 maggio 2009 23.47-----------------------------------------------------------
    • for_x scrive:
      Re: 3GB
      mai... è un limite fisico dell'archetettura
    • ossignur scrive:
      Re: 3GB
      Mai sentito parlare di 64 bit, nevvero? Ho un Athlon 64 prima maniera e 6 giga li vede tutti con SO 64 bit. Ormai tutte le CPU degne di questo nome da un bel pezzo sono x64, la distinzione x86 mi suona di Athlon XP, P4 sfigati e in genere poche cpu considerate obsolete o moderne ma di potenza limitata che dei 64 bit non saprebbero che farsene.
  • SP2 scrive:
    Ecco qui il link per il download del SP2
    Ecco qui il link per il download del SP2:http://forums.mydigitallife.info/showpost.php?p=60340&postcount=1
  • Madonna Puttana scrive:
    XXXXX DIO !
    DIO XXXXX !
  • attonito scrive:
    Ogni giorno, una o + notizie su Win
    ma quanto vi pagano?
    • -ToM- scrive:
      Re: Ogni giorno, una o + notizie su Win
      - Scritto da: attonito
      ma quanto vi pagano?E' argomento comune, in tutto il web, soprattutto nei portali che parlano di informatica.Si parla di windows perchè la MS è a lavoro da mesi, perchè ogni poco comunica delle novità di Win 7 e perchè forse per la prima volta si è messa sotto con lo sviluppo... se ti spulci PI succede lo stesso per Apple ed ogni volta che si vocifera sui prodotti, Annunziata fa il suo articolone di paginate, senza contare il fatto che PI non è immune dalla febbre Keynote (vedi l'ultimo al WWDC).Credo che tutto questo sia normale e se cè qualcosa di cui stupirsi è che tempo fa su queste pagine si dava molto più spazio a linux ed ogni nuova uscita delle distro, era un evento.
    • ilmassi scrive:
      Re: Ogni giorno, una o + notizie su Win
      a me interessa visto che ho vista e come me la stragrande maggioranza di persone. Piuttosto si parla troppo di linux visto che è fermo all'1%. E sinceramente me ne frega poco pure dell'iphone visto che esce una notizia ogni giorno, mentre dell'n73 non si parla mai.
      • poipoi scrive:
        Re: Ogni giorno, una o + notizie su Win
        "a me interessa visto che ho vista e come me la stragrande maggioranza di persone"La stragrande maggioranza di persone che? Ha Vista? Ma di quale pianeta stai parlando?
      • panda rossa scrive:
        Re: Ogni giorno, una o + notizie su Win
        - Scritto da: ilmassi
        a me interessa visto che ho vista e come me la
        stragrande maggioranza di persone. Stragrande maggioranza di che cosa?
    • iRoby scrive:
      Re: Ogni giorno, una o + notizie su Win
      Chissà se passeranno mai questa:http://www.theinquirer.net/inquirer/news/975/1051975/xp-mode-windows-scamE chissà se tradurranno mai "scam" come è giusto che sia tradotta...
    • Asasda scrive:
      Re: Ogni giorno, una o + notizie su Win
      Tranquillo, il tutto è ben bilanciato dai commenti denigratori di gente che capisce poco o nulla che ci sono su questo sito ;).
  • Giambo scrive:
    Dovella !
    Se Vista era un So a 360 gradi, con l'SP2 che cos'e' ?Un SO a 720 gradi ? O lo era gia' diventato con l'SP1 ?Ti prego, illuminami :s ...
    • erbeppe scrive:
      Re: Dovella !
      - Scritto da: Giambo
      Se Vista era un So a 360 gradi, con l'SP2 che
      cos'e'
      ?
      Un SO a 720 gradi ? O lo era gia' diventato con
      l'SP1
      ?

      Ti prego, illuminami :s ...Dopo che fai un 360° con la macchina e non ti sei ancora fermato, aiaaaa, ne puoi fare altri di 360° ma capXXXXXndo!!!
    • The Punisher scrive:
      Re: Dovella !
      Hai capito male.Dovella voleva lasciare intendere che Vista e' un OS a 360/4 gradi.Con l'SP2 aggiunge altri 360 gradi, fa quindi una rivoluzione completa e torna a 360/4 (o pigreco-mezzi se preferisci) ;)
  • anonimo scrive:
    vista e' perfetto
    e' inutile aggiornare vista e' gia perfetto..
    • erbeppe scrive:
      Re: vista e' perfetto
      hahahahahahahahahahahha, bella, hahahahahahaha, dai raccontane un'altra bella come questa!!
    • umbcel scrive:
      Re: vista e' perfetto
      non proprop perfettissimo ma con il rilascio del'SP2 forse lo diventerà ancora di più.
      • -ToM- scrive:
        Re: vista e' perfetto
        - Scritto da: umbcel
        non proprop perfettissimo ma con il rilascio
        del'SP2 forse lo diventerà ancora di più.sei serio ?
  • picard12 scrive:
    è uscita mandriva 2009.1 spring
    visto che PI si ricorda solo di Win e di ubuntu dò io la notizia:E'stata rilasciata mandriva 2009.1.Ottima distro con un ottimo riconoscimento hw, tra le nuovità principali:Supporto sicuro ad ext4-kde4.2.2-kernel 2.6.29.1-speedboot-hw detection tool
    • linux scrive:
      Re: è uscita mandriva 2009.1 spring
      se alle persone interessano le novità sulle distro linux al di fuori di quello che scrive PI possono liberamente andare su www.distrowatch.comciao
    • Elf scrive:
      Re: è uscita mandriva 2009.1 spring
      - Scritto da: picard12
      visto che PI si ricorda solo di Win e di ubuntu
      dò io la
      notizia:
      E'stata rilasciata mandriva 2009.1.
      Ottima distro con un ottimo riconoscimento hw,
      tra le nuovità
      principali:
      Supporto sicuro ad ext4
      -kde4.2.2
      -kernel 2.6.29.1
      -speedboot
      -hw detection toolSapete per caso se la Mandriva dà gli stessi problemi della ubuntu 9.04 con le schede ATI un po' vecchiotte ed i driver Open Source (flickering principalmente)? Grazie :)
      • interceptor scrive:
        Re: è uscita mandriva 2009.1 spring
        - Scritto da: Elf
        Sapete per caso se la Mandriva dà gli stessi
        problemi della ubuntu 9.04 con le schede ATI un
        po' vecchiotte ed i driver Open Source
        (flickering principalmente)? Grazie
        :)Guarda io ho provato Ubuntu 9.04 in mod. Livesul mio portatile con una ATI Mobile 9200Ha attivato Compiz al voloL'Ubuntu 8.10 non vedeva la scheda ATI neanchese glielo dicevo io.E la ATI M. 9200 per me si può considerare vecchiottaSaluti
        • Elf scrive:
          Re: è uscita mandriva 2009.1 spring
          - Scritto da: interceptor
          - Scritto da: Elf


          Sapete per caso se la Mandriva dà gli stessi

          problemi della ubuntu 9.04 con le schede ATI un

          po' vecchiotte ed i driver Open Source

          (flickering principalmente)? Grazie

          :)
          Guarda io ho provato Ubuntu 9.04 in mod. Live
          sul mio portatile con una ATI Mobile 9200
          Ha attivato Compiz al volo
          L'Ubuntu 8.10 non vedeva la scheda ATI neanche
          se glielo dicevo io.

          E la ATI M. 9200 per me si può considerare
          vecchiotta

          SalutiIo ho una Mobility X1400 e con la 9.04 ed i driver Open Source ho un fastidioso flickering sul lato destro dello schermo sia con Gnome che con KDE e non posso usare i driver proprietari perché i 9.4 non supportano la mia scheda ed i 9.3 non sono compatibili con X.Org 1.6 :(
  • Nome e cognome scrive:
    SP2 ? Mah, a me sembra più un SP1.5....
    Come da oggetto, le novità introdotte dall'SP2 sono davvero risicate. Fra l'altro, dai benchmark che circolano in rete, pare che l'SP2 peggiori un po' le performance di lettura dell'hard disk... Mah... Menomale che fra pochi giorni esce la RC ufficiale di Win7, che è tutta un'altra cosa rispetto a Vista.
    • coschizza scrive:
      Re: SP2 ? Mah, a me sembra più un SP1.5....
      700 fixse ti sembrano poche..........
      • Saikee Kosi scrive:
        Re: SP2 ? Mah, a me sembra più un SP1.5....
        - Scritto da: coschizza
        700 fix

        se ti sembrano poche..........L'SP2 non porta niente di nuovo, a parte qualche cosina, tipo il supporto alla scritura su blu-ray (che comunque già era possibile con programmi di masterizzazione di terzi, anche free, come ImgBurn), il Bluetooth 2.1 e poco altro. Per il resto sono tutti fix che chi si mantiene aggiornate con Windows Update, già si ritrova installati nel proprio sistema. Aumenti di performance: ZERO.Pare siano finiti, oramai, i tempi in cui un Service Pack portava novità consistenti o aumenti di performance. E in effetti, visti i tempi stretti con cui MS ha intenzione di rilasciare nuovi sistemi operativi (ogni 3 anni), non avrebbe molto senso, da un punto di vista commerciale, introdurre novità di rilievo in un Service Pack... Le si inseriscono direttamente nello sviluppo dell'os successivo, così che si avranno più motivi per fare l'upgrade...
        • floriano scrive:
          Re: SP2 ? Mah, a me sembra più un SP1.5....
          - Scritto da: Saikee Kosi
          - Scritto da: coschizza

          700 fix



          se ti sembrano poche..........
          L'SP2 non porta niente di nuovo, a parte qualche
          cosina, tipo il supporto alla scritura su blu-ray
          (che comunque già era possibile con programmi di
          masterizzazione di terzi, anche free, come
          ImgBurn), il Bluetooth 2.1 e poco altro. Per il
          resto sono tutti fix che chi si mantiene
          aggiornate con Windows Update, già si ritrova
          installati nel proprio sistema. Aumenti di
          performance:
          ZERO.
          Pare siano finiti, oramai, i tempi in cui un
          Service Pack portava novità consistenti o aumenti
          di performance. E in effetti, visti i tempi
          stretti con cui MS ha intenzione di rilasciare
          nuovi sistemi operativi (ogni 3 anni), non
          avrebbe molto senso, da un punto di vista
          commerciale, introdurre novità di rilievo in un
          Service Pack... Le si inseriscono direttamente
          nello sviluppo dell'os successivo, così che si
          avranno più motivi per fare
          l'upgrade...a sto punto ci vorrebbe un "elogio della pirateria"..
        • coschizza scrive:
          Re: SP2 ? Mah, a me sembra più un SP1.5....
          ti consiglio di andare a vedere l'elenco delle fix incluse perche ti è sfuggito cvhe circa 600 non sono disponibili nel sistema di windows update.comunque una sp normalmente non dovrebbe cambiare il sistema operativo quindi se non ti sembra abbia aggiunto niente di rilevante è perche è cosi che deve essere, altrimenti non sarebbe un sp
  • ilmassi scrive:
    vista va già bene...
    a differenza dell'sp1 che ho atteso per passare a Vista, non sento questa necessità imminente dell'sp2 visto che il sistema è ormai maturo e stabile. Forse sarebbe dovuto essere così fin dal primo giorno, speriamo che imparino dagli errori con seven. Và comunque riconosciuto il merito a ms di aver lavorato sodo e corretto un sistema che sembrava nato male.
    • blablabla scrive:
      Re: vista va già bene...
      - Scritto da: ilmassi
      a differenza dell'sp1 che ho atteso per passare a
      Vista, non sento questa necessità imminente
      dell'sp2 visto che il sistema è ormai maturo e
      stabile. Forse sarebbe dovuto essere così fin dal
      primo giorno, speriamo che imparino dagli errori
      con seven. Và comunque riconosciuto il merito a
      ms di aver lavorato sodo e corretto un sistema
      che sembrava nato
      male.ti quoto al 50%; per il restante 50% vista fa schifo e lo odio con tutto il cuore; praticamente la storia della vita di Vista. Mi stento pienamenamente parte dello spaccato mondiale degli utenti di vista, su meta' delle macchine su cui l'ho installato/utilizzato va benissimo, sulla meta' restante va da schifo, con mille problemi e con comportamenti imprevedibili e deludenti.In ogni caso anche sui pc dove Vista funziona come si deve mi viene da chiedermi come andrebbe con XP, rafforzando la mia idea che tutto sommato Vista non serve. Sia bello, brutto, funzionante o no... non serve.Non voglo sentire le solite piattole che dicono "colpa dei driver, delle installazioni oem, dei pc vecchi, del tempo, ecc". Ho visto piu' pc di quanti avrei voluto e l'esperienza per queste idiozie non mi manca; la mia morale e' la stessa: a volte va bene, ma in ogni caso... non serve.
      • tsk tsk scrive:
        Re: vista va già bene...
        In generale non sono fan di window$, ma la mia esperienza è diversa, ho installato vista su hw del 2007 e la differenza in positivo rispetto a XP è sensibile. Quindi, dove non da problemi, direi che il cambio non è inutile. Su hw più vecchio non ha senso.
      • Blackstorm scrive:
        Re: vista va già bene...
        - Scritto da: blablabla
        In ogni caso anche sui pc dove Vista funziona
        come si deve mi viene da chiedermi come andrebbe
        con XP, rafforzando la mia idea che tutto sommato
        Vista non serve. Sia bello, brutto, funzionante o
        no... non
        serve.

        Non voglo sentire le solite piattole che dicono
        "colpa dei driver, delle installazioni oem, dei
        pc vecchi, del tempo, ecc". Ho visto piu' pc di
        quanti avrei voluto e l'esperienza per queste
        idiozie non mi manca; la mia morale e' la stessa:
        a volte va bene, ma in ogni caso... non
        serve.Non serve? Ci teniamo XP che è un os che ha qualcosa come 7 anni? Stai scherzando, spero. Che non serva è una tua opinione, alquanto opinabile, dal momento che alcune delle cose introdotte con vista sono decisamente ottime. Qui non si tratta di essere fan o meno, è che seguendo il tuo raigonamento, nemmeno Leopard serve. E nemmeno la Ubuntu Jaunty Jackalope. Anzi, seguendo il tuo raigonamento, dovremmo tornare tutti al dos. Chissà come andrebbe sui computer moderni il dos?
        • blablabla scrive:
          Re: vista va già bene...

          Non serve? Ci teniamo XP che è un os che ha
          qualcosa come 7 anni? Stai scherzando, spero. Che
          non serva è una tua opinione, alquanto opinabile,
          dal momento che alcune delle cose introdotte con
          vista sono decisamente ottime. Qui non si tratta
          di essere fan o meno, è che seguendo il tuo
          raigonamento, nemmeno Leopard serve. E nemmeno la
          Ubuntu Jaunty Jackalope. Anzi, seguendo il tuo
          raigonamento, dovremmo tornare tutti al dos.
          Chissà come andrebbe sui computer moderni il
          dos?Sono il primo a dire che sia solo la mia opinione; pero' sulla base di quanto dici tu te la argomento un po':Sull'eta' non mi pronuncio, per me anche se avesse 30 anni, visto che oggi tra sp e patch funziona come deve e fa quello che ci si aspetta andrebbe benissimo.Le alcune cose ottime introdotte, per me non valgono la pena; da cui la mia opinione "non serve". Certo ci sono dei miglioramenti in alcune parti e ho avuto modo di apprezzarli, ma non ritengo che ne valga la pena....che in alcuni casi puo' rivelarsi *realmente* una pena.Sul discorso dell "allora dovremmo usare tutti il dos", ritengo che sia tu che esageri. Io mi vedo piuttosto realista: Vista serve solo a chi va verso un hardware con piu' di 4 GB di ram per la versione a 64 bit che grazie al cielo e' nettamente migliore della versione a 64 bit di XP. Per il resto ribadisco che non c'e' una vera necessita'. Non mi pongo i dubbi su come andrebbe DOS, perche' ci sono limiti oggettivi per cui non andrebbe, e limiti oggettivi di software che potrei utilizzare, altrimenti ci penserei.Il discorso sui vari *buntu, leopard & co, le cose sono piuttosto diverse. Passare da una versine all'altra e' nettamente meno traumatico che passare da XP a Vista, con le dovute eccezioni. Come penso si sia capito non sono ne' un fan di Linux, ne' di Apple, ne' di Microsoft. Non ce l'ho a morte con Vista, XP non e' il mio credo e non sono nemmeno un affezionato dei "bei vecchi tempi". Ritornando in topic, al contrario di quello che dicevi tu nel primo post, io spero sinceramente che questo SP2 sia fortemente migliorativo, visto che di margini per migliorare ce ne sono eccome.
        • HuSkY scrive:
          Re: vista va già bene...

          Chissà come andrebbe sui computer moderni il
          dos?una scheggia.caricheresti il norton commander in 0.000005 secondi
        • caspita scrive:
          Re: vista va già bene...
          L'errore di fondo che qualcuno fa è Windows XP + 7 anni = vecchio. Non è vecchio, non è obsoleto, è maturo e aggiornato, funziona bene per l'uso che comunemente se ne fa ossia sui desktop. Sarebbe stato vecchio se fosse rimasto al SP1, invece non lo è, un XP con SP3 e aggiornamenti successivi è un sistema operativo moderno e adeguato al compito cui comunemente lo si destina. Vista ha diverse caratteristiche che lo renderebbero superiore a XP ma ne ha anche di odiose e incomprensibili scelte lo rendono ostico a tanti, a troppi. XP non è vecchio, è maturo e più che adeguato anche a distanza di 7 anni dalla sua introduzione.
      • emulman scrive:
        Re: vista va già bene...
        quoto al 100%...io faccio assistenze a domicilio e quasi tutti i miei clienti hanno windows xp, qasi nessuno Vista, son tutti felici e beati con il vecchio sistema operativo! Ho da poco pure io un notebook samsung r710-a04 con 4 giga di RAM e cpu Intelp8600 ma ci ho messo subito xp perchè vista va lento da morire..con xp è una scheggia, è velocissimo e usa pochissime risorse in confronto ai giga che si mangia Vista...l'unica alternativa possibile ormai è chiarissimo: un sistema linux con KDE 4.2.x che uso sul mio kubuntu 9.04 e che va che è una meraviglia...voglio per forza windows??? basta installare virtualbox e ci metto XP o Vista, tiè
        • ruppolo scrive:
          Re: vista va già bene...
          Tu fai assistenza a domicilio e i tuoi clienti sono beati? Allora, se sono beati, perché ti chiamano? :D
          • -ToM- scrive:
            Re: vista va già bene...
            - Scritto da: ruppolo
            Tu fai assistenza a domicilio e i tuoi clienti
            sono beati? Allora, se sono beati, perché ti
            chiamano? :DIl 95% dei problemi sono dei non problemi.Gli utenti sono appagati e realizzati nel pagare qualcuno che faccia le cose al posto loro perchè l'utente medio preferisce spendere 30 euro di assistenza per far andare il wireless invece di infilare il CD e fare avanti-avanti-fine.
          • pabloski scrive:
            Re: vista va già bene...
            mmm quindi dopotutto non è linux ad essere difficile :Dse su windows esistono questo genere di problemi, dov'è la semplicità?non voglio fare apologia, però realisticamente il problema di linux sta tutto nel mancato supporto OEM e nella mancanza diffusa di tecnici in grado di supporire alle utontaggini degli utilizzatori di pc
          • -ToM- scrive:
            Re: vista va già bene...
            - Scritto da: pabloski
            mmm quindi dopotutto non è linux ad essere
            difficile :D

            se su windows esistono questo genere di problemi,
            dov'è la semplicità?è relativa, l'utonto non la vede... poi cè da slegare la semplicità dell'OS con le complicazioni di tutto il software di terze parti.
            non voglio fare apologia, però realisticamente il
            problema di linux sta tutto nel mancato supporto
            OEM e nella mancanza diffusa di tecnici in grado
            di supporire alle utontaggini degli utilizzatori
            di pcGuarda, è quello che dico anche io... odio i problemi di linux e le ore passate sui forum e quel qualcosa che scoppia da solo ogni tanto, ma credo che se ci fosse un supporto migliore da parte degli OEM sarebbe tutta un'altra storia, e magari si sarebbe evitato anni di sofferenza con le schede video per dirne una... ed io non diventavo scemo con lo ZEN 20GB, per dirne un'altra ;)
        • chojin scrive:
          Re: vista va già bene...
          - Scritto da: emulman
          quoto al 100%...io faccio assistenze a domicilio
          e quasi tutti i miei clienti hanno windows xp,
          qasi nessuno Vista, son tutti felici e beati con
          il vecchio sistema operativo!

          Ho da poco pure io un notebook samsung r710-a04
          con 4 giga di RAM e cpu Intelp8600 ma ci ho messo
          subito xp perchè vista va lento da morire..con xp
          è una scheggia, è velocissimo e usa pochissime
          risorse in confronto ai giga che si mangia
          Vista...
          l'unica alternativa possibile ormai è
          chiarissimo: un sistema linux con KDE 4.2.x che
          uso sul mio kubuntu 9.04 e che va che è una
          meraviglia...voglio per forza windows??? basta
          installare virtualbox e ci metto XP o Vista,
          tièMagari non sai configurarti Vista nella maniera opportuna per renderlo veloce.... Perchè una volta disabilitati servizi inutili è molto più veloce di XP e consuma un 50% in più di RAM, non chissà quanto.
          • attonito scrive:
            Re: vista va già bene...

            Magari non sai configurarti Vista nella maniera
            opportuna per renderlo veloce.... Perchè una
            volta disabilitati servizi inutili è molto più
            veloce di XP e consuma un 50% in più di RAM, non
            chissà quanto.Se sono i linari a dire "configura il sistema/disabilita i servizi inutili" gli viene risposto "linux e' difficile", "torna in cantina a compilare il kernel", etc.Se invece e' Vista a dover essere configurato/disabilita i servizi inutili, allora nessuno dice niente? strano.
          • -ToM- scrive:
            Re: vista va già bene...
            - Scritto da: attonito
            Se sono i linari a dire "configura il
            sistema/disabilita i servizi inutili" gli viene
            risposto "linux e' difficile", "torna in cantina
            a compilare il kernel",
            etc.

            Se invece e' Vista a dover essere
            configurato/disabilita i servizi inutili, allora
            nessuno dice niente?
            strano.Sono due sistemi che devono funzionare su infinite configurazioni ed è giusto che ci siano servizi abilitati da disabilitare e viceversa.
          • tardi per logga scrive:
            Re: vista va già bene...
            non intendeva questo e lo sai bene :(
          • -ToM- scrive:
            Re: vista va già bene...
            - Scritto da: tardi per logga
            non intendeva questo e lo sai bene :(bah, mi sembrava la solita "cencio dice male di straccio" :)
          • germanux scrive:
            Re: vista va già bene...
            strano il mondo eh !
          • pabloski scrive:
            Re: vista va già bene...
            mah sarà, però il trend di crescita di Vista dice tuttoognuno di noi può portare le proprie esperienze, io ho molti amici, conoscenti e colleghi che maledicono Vista ogni minuto e non scherzo nè parlo per buttare fangoè quello che vedo intorno a me, forse è un campione limitato, ma è così....e pare che che questa tendenza sia estesa a livello mondiale, tranne pochi aficionados e gente che c'ha sempre l'ultimissimo core i7 sotto il cofano
          • pabloski scrive:
            Re: vista va già bene...
            se ti inXXXXX per quello, dovresti dare un'occhiata al consumo di memoria di IE 8 dopo 20 minuti di attività :D
          • -ToM- scrive:
            Re: vista va già bene...
            - Scritto da: pabloski
            se ti inXXXXX per quello, dovresti dare
            un'occhiata al consumo di memoria di IE 8 dopo 20
            minuti di attività :Dla prima volta che mi sono XXXXXXXXX è da quando un mega di ram bastava per tutto e nel giro di pochi anni, BOOM! siamo arrivati a cifre a due zeri ;)
          • HuSkY scrive:
            Re: vista va già bene...

            Magari non sai configurarti Vista nella maniera
            opportuna per renderlo veloce.... Perchè una
            volta disabilitati servizi inutili è molto più
            veloce di XP e consuma un 50% in più di RAM, non
            chissà
            quanto.ma allora perchè non sono disabilitati di default visto che sono inutili? certo che alla ms sono proprio dei rinXXXXXXXXti.
          • gattazzo scrive:
            Re: vista va già bene...
            Vista Vistaaaaaaaaa VVVVVVVVista " molto più veloce di XP " anche eliminando il superfluo.... Non ho parole, pensateci voi a rispondere...!
      • non so scrive:
        Re: vista va già bene...
        - Scritto da: blablabla
        Vista non serve. Sia bello, brutto, funzionante o
        no... non serve.Grave affermazione. L'UAC migliora la sicurezza di Windows e va usato, soprattutto là dove l'utente lavora abitualmente (sbagliando) come Administrator. Al momento alcune componenti di XP e Vista sono più o meno comparabili (come Search Engine e IE), ma in futuro il divario si farà sempre più marcato e l'utente che oggi sceglie ancora XP su un computer dove Vista gira bene, sbaglia.
        • advange scrive:
          Re: vista va già bene...

          l'utente che oggi sceglie ancora XP su
          un computer dove Vista gira bene, sbaglia.Hai ragione: gli utenti stanno giusto aspettando di avere un computer su cui Vista gira bene (rotfl)
      • Max3D scrive:
        Re: vista va già bene...
        come asserivo qualche mese fa..Vista si e' rivelato l'emulo di Windows Millenium ME per gli amici e per me è diventato un capitolo chiuso gia' da qualche mese (diciamo pure dalla prima uscita di Win7 Beta.1)Le ultime meta mi hanno lasciato un po' perplesso, ma se Win7 riesce a riprendere le prestazioni che aveva con la prima beta, per i prossimi 10 anni siamo a cavallo :)
    • -ToM- scrive:
      Re: vista va già bene...
      - Scritto da: ilmassi
      Và comunque riconosciuto il merito a
      ms di aver lavorato sodo e corretto un sistema
      che sembrava nato male.Vista E' nato male, come tutte le major release di NT perchè anche se è fastidioso, è quasi normale.Comunque non ti preoccupare, fra 5 anni, ovvero dopo 8 anni dalla sua uscita, Vista sarà magicamente il "miglior sistema operativo MS di sempre, stabilissimo e velocissimo", esattamente come si è parlato in passato di tutti gli NT e come stiamo facendo adesso con XP, mentre appena uscito e per due anni interi ha fatto letteralmente schifo, molto di più di Vista.Purtroppo MS lavora così, ma allo stato attuale delle cose, non cè di che lamentarsi, Vista va benone.
      • ilmassi scrive:
        Re: vista va già bene...
        credo che il problema sia anche dell'utente medio di windows, che installa una copia craccata su hardware datato o incompatibile e poi pretende che gli funzioni tutto periferiche incluse. Inoltre ad esempio con apple non si può accettare un driver non certificato e si paga salato per le poche periferiche approvate. Quando si accetta l'avviso dei sistemi windows su driver non certificati non ci si lamenti poi se come da avviso possono creare problemi e instabilità.Per chi dice che vista è inutile gli chiedo se per loro è inutile una visualizzazione ottimizzata dei caratteri e di qualsiasi finestra appare sul computer, un search che finalmente funziona rapido ed efficiente, una gestione delle reti finalmente utile, la gestione separata dei canali audio, crittografia con bitlocker, defender integrato, controllo moolto più completo su processi e applicazioni di rete...devo continuare? cosa vi aspettavate...? una bambola gonfiabile che esce dal lettore cd e vi soddisfa?
        • -ToM- scrive:
          Re: vista va già bene...
          - Scritto da: ilmassi
          credo che il problema sia anche dell'utente medio
          di windows, che installa una copia craccata su
          hardware datato o incompatibile e poi pretende
          che gli funzioni tutto periferiche incluse.D'accordo 101%
          Inoltre ad esempio con apple non si può accettare
          un driver non certificato e si paga salato per le
          poche periferiche approvate. Quando si accetta
          l'avviso dei sistemi windows su driver non
          certificati non ci si lamenti poi se come da
          avviso possono creare problemi e instabilità.D'accordo 99%a volte anche i WHQL fanno pena ;)
          Per chi dice che vista è inutile gli chiedo se
          per loro è inutile una visualizzazione
          ottimizzata dei caratteri e di qualsiasi finestra
          appare sul computer, un search che finalmente
          funziona rapido ed efficiente, una gestione delle
          reti finalmente utile, la gestione separata dei
          canali audio, crittografia con bitlocker,
          defender integrato, controllo moolto più completo
          su processi e applicazioni di rete...devo
          continuare? cosa vi aspettavate...? una bambola
          gonfiabile che esce dal lettore cd e vi soddisfa?eheheheheD'accordo 95%Magari una user experience, non dico al pari di OSX ma almeno non inutile come il "flip 3D", l'anteprima sui tab ecc... manca qualche vera comodità per velocizzare le operazioni da e verso il desktop e fra le finestre... io sono drogato di alt-tab/win-d ma mi farebbe piacere lo stesso.
          • bartt84 scrive:
            Re: vista va già bene...
            Io ho trovato vista installato sul mio portatile dell con proXXXXXre dual core t7300 e 2gb di ram che ho da circa 18 mesi.L'ho sempre usato tranquillamente, ed è crashato davvero poche volte, l'unico problema (credo che sia abbastanza grave però) è che 1 volta su 3 quando avvio il pc si blocca poco prima di caricare la sidebar. L'hard disk sembra lavorare ma sullo schermo nessuna novità, quindi sono costretto a spegnerlo brutalmente e a riavviarlo.Che sia perfetto non credo... ma non penso nemmeno che sia una schifezza come a volte si cerca di far credere.Quando riesco ad avviarlo funziona bene.. :D :D :D
          • -ToM- scrive:
            Re: vista va già bene...
            - Scritto da: bartt84
            Io ho trovato vista installato sul mio portatile
            dell con proXXXXXre dual core t7300 e 2gb di ram
            che ho da circa 18 mesi.
            L'ho sempre usato tranquillamente, ed è crashato
            davvero poche volte, l'unico problema (credo che
            sia abbastanza grave però) è che 1 volta su 3
            quando avvio il pc si blocca poco prima di
            caricare la sidebar. L'hard disk sembra lavorare
            ma sullo schermo nessuna novità, quindi sono
            costretto a spegnerlo brutalmente e a riavviarlo.guarda il log al riavvio successivo e vedi cosa cè che non va...
            Che sia perfetto non credo... ma non penso
            nemmeno che sia una schifezza come a volte si
            cerca di far credere.ci faccio grafica, DTP e 3D. E' stabilissimo e ci lavoro bene. Vista SP1 funziona bene, chécché se ne dica ;)
            Quando riesco ad avviarlo funziona bene.. :D :D
            :DLOL
          • bartt84 scrive:
            Re: vista va già bene...
            Scusa l'ignoranza... ma dove lo trovo il log? :)
          • -ToM- scrive:
            Re: vista va già bene...
            - Scritto da: bartt84
            Scusa l'ignoranza... ma dove lo trovo il log? :)start, click destro su Computer -
            gestionetrovi una serie di sezioni relative allo stato del sistema, dai un occhio generale.
          • attonito scrive:
            Re: vista va già bene...

            l'unico problema (credo che
            sia abbastanza grave però) è che 1 volta su 3
            quando avvio il pc si blocca poco prima di
            caricare la sidebar. L'hard disk sembra lavorare
            ma sullo schermo nessuna novità, quindi sono
            costretto a spegnerlo brutalmente e a
            riavviarlo.e stiXXXXX!
          • -ToM- scrive:
            Re: vista va già bene...
            - Scritto da: attonito
            e stiXXXXX!scusa ma tu che OS usi ?
          • nome e cognome scrive:
            Re: vista va già bene...
            - Scritto da: bartt84
            Io ho trovato vista installato sul mio portatile
            dell con proXXXXXre dual core t7300 e 2gb di ram
            che ho da circa 18
            mesi.
            L'ho sempre usato tranquillamente, ed è crashato
            davvero poche volte, l'unico problema (credo che
            sia abbastanza grave però) è che 1 volta su 3
            quando avvio il pc si blocca poco prima di
            caricare la sidebar. L'hard disk sembra lavorare
            ma sullo schermo nessuna novità, quindi sono
            costretto a spegnerlo brutalmente e a
            riavviarlo.Se continui cosi' peggiori il problema. Comunque secondo me la prima cosa da fare quando si compra un portatile è reinstallare tutto levando le XXXXXte che ti piazzano sopra i produttori.
            Quando riesco ad avviarlo funziona bene.. :D :D
            :DQuando ti fa quello scherzo lascialo finire, almeno una volta magari c'è qualche software che si sta creando un indice o chissà che altro, se lo spegni rischi di sXXXXXXXre qualcosa.
          • Prometeo scrive:
            Re: vista va già bene...
            - Scritto da: nome e cognome
            Comunque secondo me la prima cosa da fare quando
            si compra un portatile è reinstallare tutto
            levando le XXXXXte che ti piazzano sopra i
            produttori.QUOTO!!!Ti ritrovi praticamente un altro PC.
        • Saikee Kosi scrive:
          Re: vista va già bene...
          - Scritto da: ilmassi
          [...]
          Per chi dice che vista è inutile gli chiedo se
          per loro è inutile una visualizzazione
          ottimizzata dei caratteri Eeeh? Mai sentito parlare di ClearType in XP?
          [...]un search che finalmente
          funziona rapido ed efficiente, E' una funzione certamente utile, ma se vuoi il search alla Vista ci sono dozziliardi di programmi similari anche su XP, che funzionano altrettanto bene, se non meglio.
          una gestione delle
          reti finalmente utile, Lascia perdere la gestione delle reti, per favore, che è una delle tante cose di XP che rimpiango. Da utente che configura spesso i pc della propria lan casalinga, ti assicuro che la comodità e velocità con cui si riesce a cambiare un indirizzo IP, un DNS o quant'altro in Windows XP non ha rivali. Molti meno click rispetto a Vista. Il "Centro connessioni di rete e condivisione" di Vista, poi, l'ho sempre trovato altamente confusionario.
          la gestione separata dei
          canali audio, Caratteristica fondamentale questa per la scelta di un os. Ma dai.... Voglio vedere quante persone reputano così fondamentale la possibilità di variare il volume separatamente per applicazione. Su 100 persone forse 2 o 3. :D
          crittografia con bitlocker,
          defender integrato, controllo moolto più completo
          su processi e applicazioni di rete...devo
          continuare? cosa vi aspettavate...? una bambola
          gonfiabile che esce dal lettore cd e vi
          soddisfa?No, ci si aspettava un sistema operativo che migliorasse XP in ogni suo aspetto ma che, contemporaneamente, non richiedesse ingenti risorse hardware (cosa possibilissima, basta guardare gli ultimi os Apple che girano decentemente anche su Mac vecchiotti, nonché l'ultimo nato in casa Microsoft, Windows 7, che promette di girare bene anche su macchine su cui Vista è inusabile, compresi i netbook -- anche se il verdetto finale lo daremo quando uscirà ufficialmente). E poi vogliamo parlare della boiata di distribuire due versioni separate dell'os, una a 32bit e l'altra a 64bit? Questa cosa ha limitato tantissimo la diffusione della versione a 64bit di Vista (ottima, fra l'altro). Tutti i produttori di notebook, infatti, per ragioni di comodità e timori di problemi di compatibilità, hanno preferito puntare sulla 32bit, anche quando hanno distribuito macchine con 4GB di ram che, di fatto, Vista 32bit non potrà utilizzare appieno!P.S.: io non sono uno di quelli dallo slogan "XP forever". Uso Vista da 2 anni e trovo che sia più sicuro e leggermente più stabile di XP (a meno che non si usino driver farlocchi). Chi compra oggi una nuova macchina, dalle caratteristiche hw decenti, gli consiglio di installare Vista, ma ciò non vuol dire che reputi Vista il miglior sistema operativo di tutti i tempi. E' semplicemente quello attualmente più supportato dai produttori di nuovo hardware, quello su cui girano le DirectX10 (altra boiata di MS per convincere al passaggio XP-
          Vista) e quello che attualmente che offre maggiori meccanismi di sicurezza integrati (nell'ambito dei sistemi Windows, si intende).
      • Nome e cognome scrive:
        Re: vista va già bene...
        - Scritto da: -ToM-
        - Scritto da: ilmassi

        Và comunque riconosciuto il merito a

        ms di aver lavorato sodo e corretto un sistema

        che sembrava nato male.

        [...]
        Comunque non ti preoccupare, fra 5 anni, ovvero
        dopo 8 anni dalla sua uscita, Vista sarà
        magicamente il "miglior sistema operativo MS di
        sempre, stabilissimo e velocissimo", esattamente
        come si è parlato in passato di tutti gli NT e
        come stiamo facendo adesso con XP, mentre appena
        uscito e per due anni interi ha fatto
        letteralmente schifo, molto di più di
        Vista.Non credo proprio... A differenza di XP, Vista fra un paio d'annetti sarà finito nel DIMENTICATOIO, in quanto TUTTI (compresi gli affezionatissimi di XP) saranno passato a Windows 7, il quale, avendolo provato, posso affermare con cognizione di causa che è tutta un'altra storia, rispetto a Vista. In pratica Win7 è tutto quello che sarebbe dovuto essere Vista fin dall'inizio: velocità, efficienza, usabilità, tempi di boot e spegnimento migliorati, taskbar rinnovata, utilizzo della ram più accorto, migliore gestione del multi-proXXXXXre e del risparmio energetico, ecc.Sono pronto a scommeterci che Vista farà la fine del Windows ME, ovvero, un os di passaggio fra XP e Seven di cui nessuno vorrà più sentir parlare.
        Purtroppo MS lavora così, ma allo stato attuale
        delle cose, non cè di che lamentarsi, Vista va
        benone.Si, rispetto ai primi anni di XP, fortunatamente Microsoft ha imparato dai propri errori, e di bug di sicurezza mega-colossali, in Vista, non me ne ricordo o, quantomeno, non della gravità e in quantità imbarazzanti come nei primi anni di XP.
        • -ToM- scrive:
          Re: vista va già bene...
          - Scritto da: Nome e cognome
          Non credo proprio... A differenza di XP, Vista
          fra un paio d'annetti sarà finito nel
          DIMENTICATOIO, in quanto TUTTI (compresi gli
          affezionatissimi di XP) saranno passato a Windows
          7, il quale, avendolo provato, posso affermare
          con cognizione di causa che è tutta un'altra
          storia, rispetto a Vista. In pratica Win7 è tutto
          quello che sarebbe dovuto essere Vista fin
          dall'inizio: velocità, efficienza, usabilità,
          tempi di boot e spegnimento migliorati, taskbar
          rinnovata, utilizzo della ram più accorto,
          migliore gestione del multi-proXXXXXre e del
          risparmio energetico, ecc.
          Sono pronto a scommeterci che Vista farà la fine
          del Windows ME, ovvero, un os di passaggio fra XP
          e Seven di cui nessuno vorrà più sentir parlare.Si è vero, è uno scenario plausibile...Sempre se Seven manterrà le promesse, e me lo auguro non vedo l'ora di provare la Retail.
          Si, rispetto ai primi anni di XP, fortunatamente
          Microsoft ha imparato dai propri errori, e di bug
          di sicurezza mega-colossali, in Vista, non me ne
          ricordo o, quantomeno, non della gravità e in
          quantità imbarazzanti come nei primi anni di XP.si, concordo.
      • germanux scrive:
        Re: vista va già bene...
        finalmente qualcuno l'ha detto, Xp qundo è uscito nel 2001, faceva schifo piu di vista adesso.solo il mitico win2K era perfetto fin dalla nascita
  • ........... .......... ... scrive:
    per la prima volta in un unico installer
    Se non ricordo male, anche sp1 valeva sia per Vista che per server 2008... o domai riformatto 4 server????..e fu così ceh arrivarono i troll... ""bu bu bu.. metti linucs metti linucs...""su quelli seri c'è gentoo, tranquilli.;)
    • Zeross scrive:
      Re: per la prima volta in un unico installer
      No. Windows Server 2008 include già il Service Pack 1.
    • nome e cognome scrive:
      Re: per la prima volta in un unico installer

      su quelli seri c'è gentoo, tranquilli.
      ;)Ci crediamo... tranquillo.
    • The Punisher scrive:
      Re: per la prima volta in un unico installer
      Scusami, senza polemica...Installare WSUS ( http://technet.microsoft.com/en-us/wsus/default.aspx )e lasciare fare a lui (che funziona discretamente bene) pare brutto?! ;-)
      • ... .... scrive:
        Re: per la prima volta in un unico installer
        I pc non sono sotto dominio Microsoft, ma su SAMBA.WSUS mi aggiorna anche i pc che non sono sotto active directory?
        • The Punisher scrive:
          Re: per la prima volta in un unico installer
          Bella domanda!In linea di massima WSUS si appoggia abbastanza pesantemente sulle GPO per la configurazione del client quindi suppongo che senza un dominio AD, pur se non impossibile, ritengo sia alquanto ostico configurare i client (dove per client si intende "qualunque macchina Windows in qualunque versione") che ricevono gli update: a meno di non configurarti a manina le GPO su ogni singola macchina.Domanda: scusami ma cosa intendi con "I pc non sono sotto dominio Microsoft, ma su SAMBA"?Che hai una Open Directory o no?In caso affermativo potresti installarti una mini AD (per solo quei 4 server) da integrare con OD successivamente: non e' mica cosi' difficile e ti semplificherebbe un po' la vita.***addendum***Scusa, avevo letto male la tua risposta.Suppongo tu non voglia mettere i PC sotto AD, in quel caso (non ho mai provato quindi prendilo con beneficio d'inventario) vedi sopra: suppongo sia possibile a patto di modificarsi a manina le GPO su ogni singola macchina (e se gia' ne hai piu' di una decina...).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2009 13.43-----------------------------------------------------------
          • ... .... scrive:
            Re: per la prima volta in un unico installer
            AD solo per il aboratori o aule.Il resto non si tocca...Anzi di recente ho dovuto modificare una riga nel registro in maniera evitare i riavvii automatici post aggiornamento, nelle macchine da calcolo (anche mesi).Wsus x me rimane da mettere nelle realtà aziendali, dove il capo comanda, e i dipendenti si adattano agli aggiornamenti... e/o imposizioni varie.Grazie. Ciao! ;)
          • The Punisher scrive:
            Re: per la prima volta in un unico installer
            - Scritto da: ... ....
            Anzi di recente ho dovuto modificare una riga nel
            registro in maniera evitare i riavvii automatici
            post aggiornamento, nelle macchine da calcolo
            (anche
            mesi).Beh, lo puoi fare bene anche da GPO, senza scomodare il registro ;-)
            Wsus x me rimane da mettere nelle realtà
            aziendali, dove il capo comanda, e i dipendenti
            si adattano agli aggiornamenti... e/o imposizioni
            varie.In effetti...
            Grazie. Ciao! ;)Di niente!
          • ........... .......... ... scrive:
            Re: per la prima volta in un unico installer
            Come fai a far installare gli aggio senza che il pc riavvii in autom.?Per curiosità..Voglio che installi in automatico ma che non riavvi.
          • The Punisher scrive:
            Re: per la prima volta in un unico installer
            Beh, e' semplice.Apri la Local Computer Policy Snap-In seguendo le istruzioni che trovi quihttp://support.microsoft.com/kb/307882Dopodiche' le chiavi che interessano a te sono in:Computer Configuration =
            Administrative Templates =
            Windows Components =
            Windows UpdateNello specifico a te interessa "No auto-restart with logged on users for scheduled automatic updates installations".La apri, clicchi su "Enabled", fatto.Salvi la console, la apri su ogni singolo pc e ripeti l'operazione.P.S.Prenditi un po' di tempo per dare un'occhiata alle altre opzioni, ci sono cose molto divertenti ;-)
          • Xseven scrive:
            Re: per la prima volta in un unico installer
            Anche su PI ogni tanto si impara qualcosa di utile :)
          • The Punisher scrive:
            Re: per la prima volta in un unico installer
            E' proprio questa la cosa triste, che "ogni tanto"...Dovrebbe essere la regola l'esatto contrario ;)
        • devil64 scrive:
          Re: per la prima volta in un unico installer
          - Scritto da: ... ....
          I pc non sono sotto dominio Microsoft, ma su
          SAMBA.
          WSUS mi aggiorna anche i pc che non sono sotto
          active
          directory?Certo, ma gli devi passare in qualche modo la chiave di registro per farli puntare a WSUS, noi lo abbiamo fatto su 250 client utilizzando ZEN di Novell.Non criticatemi Novell inutilmente, è una m.... lo ma è imposta dall'alto.Saluti
  • millant at ore scrive:
    COME UN MISSILE!
    ROTFL (rotfl)[yt]13qeX98tAS8[/yt]
Chiudi i commenti