Web tracker, cosa sono e come proteggere la privacy

Web tracker, cosa sono e come proteggere la privacy

I web tracker mettono a rischio la privacy degli utenti ogni volta che navigano su Internet. Cosa sono e in che modo proteggere i dati personali?
I web tracker mettono a rischio la privacy degli utenti ogni volta che navigano su Internet. Cosa sono e in che modo proteggere i dati personali?

Per web tracker si intende una tecnologia che viene utilizzata per il monitoraggio delle attività online. Da ciò si capisce che rappresenta una minaccia alla privacy, poiché consente il lento e costante accumulo di dati come cronologia di navigazione, di geolocalizzazione e degli acquisti.

Si celano ovunque su Internet: dalle pagine Web che condividono i dati con terze parti alle app mobile che raccolgono informazioni sensibili (posizione e registri chiamate), fino ad arrivare alle aziende, che usano Bluetooth e Wi-Fi per monitorare passivamente gli utenti.

Per proteggere la propria privacy, gli utenti dovrebbero modificare gli strumenti che utilizzano e le modalità di accesso alle informazioni su Internet.

Esistono tanti modi per limitare l’esposizione al tracciamento Web, tra cui la scelta del browser. Il problema è che, nonostante funzioni, non garantisce un anonimato totale. Soltanto una VPN come Surfshark può farlo.

Surfshark contro la minaccia web tracker

Surfshark

La prima cosa da fare per evitare che i web tracker monitorino l’attività online è cambiare l’indirizzo IP e criptare i propri dati online.

Il tracker blocker di Surfshark permette di fare un passo avanti ulteriore in quanto blocca i tracker durante la navigazione web. Agendo in questo modo, gli utenti possono navigare e fare acquisti senza i fastidiosissimi annunci pubblicitari mirati che li “pedinano” ovunque su Internet.

Nonostante la modalità in incognito sia in grado di eliminare i cookie del browser ogni volta che una sessione finisce, non aiuta gli utenti a proteggersi dai tracker.

In più ci sono ulteriori aspetti negativi. Per esempio, bisogna ogni volta effettuare l’accesso, non è possibile aprire nuovamente una scheda dopo averla chiusa e diventa sempre necessaria l’attivazione manuale delle estensioni.

L’unico modo è installare Surfshark. Prima, però, è necessario acquistare il servizio accedendo a questa pagina, approfittando anche dello sconto del 82% sul prezzo.

Una volta installata e avviata, il problema dei tracker web sarà definitivamente risolto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 25 ott 2022
Link copiato negli appunti