WebTheatre/ Mondi in conflitto?

di Gabriele Niola - Jihadisti imbranati che si lasciano tentare dai costumi britannici. Un approccio micro per una webserie che si confronta con temi globali

Roma – Capita raramente che una serie per la rete tratti temi più grandi delle singole vite di anonimi individui, e ancor più raramente che si ponga come obiettivo di prendere in giro un tema da prima pagina dei principali quotidiani. Proprio per questo forse non è un caso che Living With The Infidels non sia una web serie americana.
Girata e ambientata nel Regno Unito, Living With The Infidels racconta di un gruppo di aspiranti jihadisti stanziati nello Yorkshire che di colpo scoprono come l’occidente demonizzato forse potrebbe essere migliore delle ricompense ultraterrene per le quali vivono. Ho dimenticato di dire che nel caso specifico l’occidente è rappresentato dalle ragazze vicine di casa.

un'immagine della serie Sebbene il tema della rappresentazione degli estremisti islamici in forma di parodia non sia una novità, specialmente nei paesi che hanno subito attentati da quelle forze, la rete aggiunge comunque una serie di caratteristiche a tale rappresentazione assolutamente uniche.
La televisione e il cinema a modo loro hanno avuto modo in questi anni di rielaborare il conflitto religioso/politico tra oriente ed occidente attraverso film, serie, programmi televisivi e notiziari e quindi attraverso paradigmi seri, documentati ma anche ironici e tesi alla sdrammatizzazione. In qualsiasi maniera venisse affrontata la questione, comunque a dominare era l’idea di raccontare un conflitto, un popolo, delle idee o anche semplicemente degli uomini. In rete invece le cose funzionano diversamente, e Living With The Infidels, sebbene mostri il grande luogo comune degli integralisti religiosi incapaci di resistere alle tentazioni dei liberi costumi occidentali (la stessa operazione di normalizzazione del nemico e di messa in ridicolo dei suoi ideali che negli anni della guerra fredda veniva fatta con i comunisti), lo fa con un tono e con una “vicinanza” sconosciuti agli altri mezzi.
A tale scopo è funzionale la macchina da presa a mano, la vicinanza ai volti, gli ambienti spesso scarni e la scelta di giocare continuamente con la messa a fuoco per indirizzare lo sguardo dello spettatore.

Si racconta così non solo di jihadisti imbranati ma di jihadisti geek che si trasferiscono in un appartamento nuovo, che fanno vita da quartiere, che conoscono delle ragazze e si intrufolano in una festa in appartamento.
Tutte le puntate sono ambientate in due, massimo tre ambienti e comunque idealmente sempre all’interno di uno stesso palazzo. Nonostante si parli di temi internazionali e di dinamiche d’attualità lo stesso l’approccio è micro , non si guarda al fenomeno nel suo complesso ma si pensa sempre a raccontare le storie dei medesimi idealtipi: uomini intorno ai 30 anni, single, alle prese con il bisogno di soddisfare la propria autostima e trovare il proprio posto nel mondo attraverso una storia d’amore e un lavoro.
Anche trascurando la parte più di commedia è innegabile che mai jihadisti sono sembrati più simili ai giovani occidentali per tipo di aspirazioni, paura, fobie, problemi e modi di risolverli. Eppure Living With The Infidels, senza mai essere buonista, riesce a declinare con successo quel tipo di contenuto in un mezzo (la rete) che fino ad ora aveva accolto discussioni, notizie e ironie sul tema ma mai attraverso una web serie, ovvero mai attraverso un racconto che, a differenza dei molti sketch che già esistono, ha la proprietà di dare profondità ai personaggi creando coinvolgimento e quindi costringendo i suoi autori a scegliere come porsi di fronte ai protagonisti.

La serie è in 5 episodi, ognuno della durata classica di 6 minuti circa, ideata per la rete e diretta da Aasaf Ainapore già regista di pubblicità (e il tocco professionale si nota) nato da famiglia musulmana ma non praticante. A suo dire ha scelto la rete per pubblicare i suoi contenuti perché, dice, “Non credo che la televisione sia a proprio agio con cose come questa”, e sebbene Living With The Infidels non sia legata a nessun modello di business o modalità di guadagno diretto, il posizionamento in rete ha comunque dei fini professionali. Ainapore infatti intende creare con prodotti come questo un proprio brand e da lì proporre anche prodotti a pagamento.

LIVING WITH THE INFIDELS EP. 1- AMPLE ABI

LIVING WITH THE INFIDELS EP. 2 – VORACIOUS VIRGINS

Gabriele Niola
Il blog di G.N.

I precedenti scenari di G.N. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • aid85 scrive:
    si parla di voip o di skype ???
    perchè skype (a differenza di altri servizi come voipbuster o picus o gli innumerevoli altri servizi voip) usa tecnologia p2p per le chiamatequindi skype funzionerebbe male in quanto il p2p è come diachiarato rallentatoda nessuna parte tutt'oggi (gennaio 2010) si legge sul sito vodafone di una limitazione del voipSe fosse così e non fosse scritto da nessuna parte vodafone violerebbe un contratto legale interrompibile senza preavviso eo pagamento in qualsiasi momento dall'utente....
  • tiziana scrive:
    link
    vi vorrei solo far notare che il link al sito della vodafone riporta una direttiva rivolta per ora solo ai contratit AZIENDALI e non privati. infatti, la lista dei piani tariffari all'interno del link è solo business.
  • aid85 scrive:
    è previsto dal contratto ?
    se no si può in teoria navigare gratis...IN TEORIA
  • pmuderoc scrive:
    ancora orrori
    VoIP vuole dire Voice Over IP, ovvero voce su protocollo IP ed è un insieme di protocolli per permettere la veicolazione di voce nella rete IP. Il Web, ovvero la rete (ragnatela) di server HTTP raggiungibili l'uno dall'altro attraverso i link che ogni pagina HTML può avere verso altre pagine HTML di altri server HTTP è un'altra cosa. Siate più precisi, grazie.
  • davide max scrive:
    anche wind lo fa
    dal sito wind:Per consentire lacXXXXX contemporaneo alla rete da parte dei clienti e limitare fenomeni di sovraccarico della stessa , Wind si riserva di applicare ove le condizioni lo rendano necessario meccanismi non discriminatori di ottimizzazione della banda disponibile, anche mediante limitazione temporanea e parziale delluso intensivo e continuativo del servizio Internet Mobile.(rotfl)
  • ruppolo scrive:
    Ci vuole un intervento UE
    Per evitare il blocco del VoIP ci vuole una legge europea e delle sanzioni esemplari verso questi ladri legalizzati che sono i provider della telefonia mobile.
  • Marcello Mazzilli scrive:
    Abbonati Vodaphone.. disdite!
    E' la risposta giusta da consumatori nel libero mercato in cui siamo
  • mike scrive:
    scaricare le distro Linux
    scusatemi un'attimo, ma se uno decidesse di scaricarsi tutte le distribuzioni Linux possibili ed immaginabili di dimensioni abbastanza grosse, tramite torrent o web o ftp o qualsiasi altro protocollo, SENZA commettere nessun reato, PERCHE' DEVE ESSERE SOGGETTO A QUESTE ROBE??? Ma stiamo scherzando? Io pago per fare quel cavolo che mi pare, mi vengono a contare i bit in tasca mia? Ma siamo matti?
    • Massi scrive:
      Re: scaricare le distro Linux

      PERCHE' DEVE ESSERE SOGGETTO A QUESTE ROBE??? Ma
      stiamo scherzando? Io pago per fare quel cavolo
      che mi pare, mi vengono a contare i bit in tasca
      mia? Ma siamo
      matti?Non sei obbligato.Se non ti stanno bene i lacci e laccetti che mette Vodafonesu rete fissa, rete mobile e su Tele2...... ti basta cambiare operatore.Ormai è semplicissimo.
    • Giovanni Mauri scrive:
      Re: scaricare le distro Linux
      Basterebbe anche solo scaricarsi l'ultima debian completa, Lenny.. 32 immagini cd da 700mb l'una..
  • Mario Busana scrive:
    Buono a sapersi, ma.... quale servizio ?
    Nell'articolo non è chiaro se si tratta solo del traffico mobile o anche quello da rete fissa.. non dimentichiamo la vodafone station !!
  • aid85 scrive:
    strano... in italia filtrare la banda...
    ironico:Strano che in Italia si applichino dei filtri alla banda.In genere paghiamo pochissimo per avere un upload straordinario e non si filtra mai nulla....http://my.opera.com/aid85/blog/2009/05/31/commentihttp://my.opera.com/aid85/blog/2009/05/31/commenti
  • Valtords Lino scrive:
    07,00-22,00 Veramente necessario?
    Come più volte constato le ore più critiche per la trasmissione globale di dati via internet sone le ore che vanno da 19,00-22,00.Perchè non limitare solo in questo orario?
    • charlie scrive:
      Re: 07,00-22,00 Veramente necessario?
      - Scritto da: Valtords Lino
      Come più volte constato le ore più critiche per
      la trasmissione globale di dati via internet sone
      le ore che vanno da
      19,00-22,00.

      Perchè non limitare solo in questo orario?Perchè il business inizia alla mattina, devono essersi accorti che le imprese, lente ad adeguarsi, hanno iniziato a usare voip
  • deathspell scrive:
    Imprenditoria all'italiana
    Ma perchè a noi toccano semnpre 'sti gestori? Gente che a fronte della domanda non ci pensa neppure ad investire, ma spreme come limoni i suoi clienti (obbligati)via via limitando il servizio (ma ovviamente non i propri profitti).Se la rete è sottodimensionata devono investire per migliorarla e non scaricare sul cliente finale le proprie inefficenze limitandogli il servizio.
  • firminlanuit scrive:
    Perchè non passare a TIM?
    E' da due anni che utilizzo MaxTimwebrecharge e a parte un disservizio di alcuni giorni, avvenuto un po ti tempo fa, non ho quasi mai avuto problemi.Ovviamente, nelle ore di punta ralllenta un pochino, ma diversamente funziona bene, senza sconnessioni o siti non raggiungibili. Ai netizen 'Vodafone'; se vi faranno 'lo sgambetto' avete una valida alternativa! saluti.
    • deathspell scrive:
      Re: Perchè non passare a TIM?
      mmmm fammi pensare .... perchè dopo 15 minuti che navigavo in hsdpa, mi ha relegato in edge e non sono mai riuscito a schiodarmi?
      • Alletto scrive:
        Re: Perchè non passare a TIM?
        - Scritto da: deathspell
        mmmm fammi pensare .... perchè dopo 15 minuti che
        navigavo in hsdpa, mi ha relegato in edge e non
        sono mai riuscito a
        schiodarmi?Con vodafone, nella stessa situazione saresti passato in gprs, molto peggio dell'edge!Vodafone ha una rete vecchia e non la sta aggiornando.Usa la valanga di denaro dei solitu furbi italiani esterofili per ripagarsi i debiti fatti all'estero, qua non investe se non il minimo necessario.
        E SI VEDE.
  • Marco scrive:
    Mal che si vuol....
    E fanno pure benissimo!Già tempo fa avevan fatto le prime prove di filtraggio.Vedendo che la clientela è come un gregge di pecoroni cerebrolesi, si son limitati a sfruttare la situazione.Sistema perfetto per vendere linee sempre piu prestanti ed evitare di spendere soldoni per adeguarsi a quel che vendono.Personalmente ero un cliente Vodafone, e quando ha iniziato a filtrare tempo fa mi son un po rotto le scatole e nonostante qualche disagio ho cambiato operatore.... ma giustamente è troppo faticoso preoccuparsi troppo.Mal che si vuol, non duol :D
  • Francesco scrive:
    chi abusa di più?
    Sono un utente adsl da più di 10 anni ormai..Appena ti approcci ad internet, sia con torrent al giorno d'oggi, sia in altre modalità tanti anni fa, tutti apprezzano subito di avere aggratis film, software, libri e molto altro.Internet di dà prima di tutto informazioni.credo che scaricare piaccia a tutti...Ma fino a quando uno passa tutto il giorno a lasciar scaricare il pc (che magari fa 7Gb di download al giorno) e compra prima hdd esterni, poi inizia a scriver dvd... Questo è anche un abuso!Una persona "normale" che studia o lavora, e che dedica al tempo libero qualche ora al giorno, avrebbe il tempo di vedersi qualche film a settimana, ascoltare ogni giorno un pò di musica.. etc..Ma avere tutti gli album, di tutti gli autori, filmologie intere, serie infinite di telefim e cartoni animati ... ha senso ??Se tutti usassero in minima parte il p2p, nessun operatore si preoccuperebbe di bloccarlo.
    • deathspell scrive:
      Re: chi abusa di più?
      vedi non è che bittorrent serva solo per guardarsi i film a scrocco. forse ti sfugge che buona parte degli aggioarnamenti software viene effettuato in torrent, così come la stragrande maggioranza dei giochi online richiede uno scambio costante e continuo di dati.certo invece di investire fa più comodo tagliare ... ma per vedere la posta elettronica o il sito di qualche giornale va benissimo anche una connessione dial up da 2k/s.ora a cosa mi serve pagare un'adsl che, per i servizi che mi interessano (e ripeto non per scaricare musica o film), funzionerà quasi come una vecchia 56k?
    • fiertel91 scrive:
      Re: chi abusa di più?
      - Scritto da: Francesco
      Se tutti usassero in minima parte il p2p, nessun
      operatore si preoccuperebbe di
      bloccarlo.E se invece nessuno XXXXXXsse fuori dalla tazza promettendo doni da re magi, forse gli abusi sarebbero soltanto usi.
  • Stendino scrive:
    Siamo alle solite...
    Vi siete fidati dell'offerta perché la pubblicizzava quel "genio" di Totti e sua moglie? Beh, arrangiatevi e pagate anche la penale.I contratti sono cose serie e non si mette la propria firma con leggerezza su un come lo si farebbe per un autografo.Ma tanto basta che intascano soldi, che importa loro se le promesse non possono mantenerle? I gonzi sempre ci sono stati e sempre ci saranno.Se non erro, Vodafone si appoggia anche a Tele2 per la fornitura dell'ADSL della famosa Vodafon Stescion (la pronuncio come la scriverebbe il genio che l'ha pubblicizzata assieme alla mogliettina), per cui non ci si deve meravigliare, visti i precedenti...
  • Mamama scrive:
    CIAO CIAO VODAFONE
    Tu mi chiudi i rubinetti e io ti XXXXX la sim.Tanto di guadagnato!!!!La Vodafone non poteva scegliere un momento migliore per queste furberie:Ho appena visto le nuove tariffe di Tim:TIM SENZA SCATTO15 cent/min senza scatto alla risposta10 cent gli smsTim1010 cent/min, scatto di 16 cent10 cent gli smsTim Romania9 cent/min, scatto di 16 cent15 cent gli smsDirei che al momento Vodafone non ha niente da offrire.
    • nome e cognome scrive:
      Re: CIAO CIAO VODAFONE
      - Scritto da: Mamama

      Ho appena visto le nuove tariffe di Tim:
      TIM SENZA SCATTO
      15 cent/min senza scatto alla risposta
      10 cent gli smseccolo di nuovo..... vedi di mettere il link quando fai queste affermazioni, non esiste nessuna tariffa "tim senza scatto", esiste "tim premia senza scatto", ma costa 22 cent/min, altro che 15.La miglior senza scatto in questo momento e' wind, 17 cent/min
      • fiertel91 scrive:
        Re: CIAO CIAO VODAFONE
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Mamama



        Ho appena visto le nuove tariffe di Tim:

        TIM SENZA SCATTO

        15 cent/min senza scatto alla risposta

        10 cent gli sms

        eccolo di nuovo..... vedi di mettere il link
        quando fai queste affermazioni, non esiste
        nessuna tariffa "tim senza scatto", esiste "tim
        premia senza scatto", ma costa 22 cent/min, altro
        che
        15.

        La miglior senza scatto in questo momento e'
        wind, 17
        cent/minChe grande gaffe! Dev'essere rimasto a prima della "semplificazione tariffaria".
        • Alletto scrive:
          Re: CIAO CIAO VODAFONE
          - Scritto da: fiertel91
          - Scritto da: nome e cognome

          - Scritto da: Mamama





          Ho appena visto le nuove tariffe di Tim:


          TIM SENZA SCATTO


          15 cent/min senza scatto alla risposta


          10 cent gli sms



          eccolo di nuovo..... vedi di mettere il link

          quando fai queste affermazioni, non esiste

          nessuna tariffa "tim senza scatto", esiste "tim

          premia senza scatto", ma costa 22 cent/min,
          altro

          che

          15.



          La miglior senza scatto in questo momento e'

          wind, 17

          cent/min

          Che grande gaffe! Dev'essere rimasto a prima
          della "semplificazione
          tariffaria".FURBO, GUARDA CHE BASTA CHE VAI SUTELEFONINO.NETVAI SUL FORUM E LEGGI.Oppure vai in un qualsiasi Centro Tim e chiedi le nuove sim da 10 euro (non quelle da 5).Non esiste un link ufficiale al sito Tim, perché non lo stanno pubblicizzando: chi è furbo fa portabilità e si becca la tariffa buona, gli altri pagano di più con Vodafone, Wind e gli altri.
          • fiertel91 scrive:
            Re: CIAO CIAO VODAFONE
            - Scritto da: Alletto
            Non esiste un link ufficiale al sito Tim, perché
            non lo stanno pubblicizzando: chi è furbo fa
            portabilità e si becca la tariffa buona, gli
            altri pagano di più con Vodafone, Wind e gli
            altri.Ma devo ricercarmele io le fonti delle tue affermazioni? Perché Telefonino.net non è un link diretto alla notizia ed effettuando una ricerca con Bing attraverso il sito ho trovato soltanto questo riferimento: http://www.mobileblog.it/post/9475/tim-10-e-tim-senza-scatto-nuove-probabili-tariffe-in-arrivo-in-casa-tim.Peccato che fossero soltanto rumors. Attendo dunque qualcosa di valido.
          • Marcello scrive:
            Re: CIAO CIAO VODAFONE
            - Scritto da: fiertel91
            - Scritto da: Alletto

            Non esiste un link ufficiale al sito Tim, perché

            non lo stanno pubblicizzando: chi è furbo fa

            portabilità e si becca la tariffa buona, gli

            altri pagano di più con Vodafone, Wind e gli

            altri.

            Ma devo ricercarmele io le fonti delle tue
            affermazioni?Hai una testa? Delle mani? Occhi?Scrivi www.bing.come cerca da te.
            Perché Telefonino.net non è un link
            diretto alla notiziaTelefonino.net -
            sezione Forum -
            Sezione Timlì trovi tutto
            Peccato che fossero soltanto rumors. Attendo
            dunque qualcosa di
            valido.Sveglia, non sono rumors.Le sim sono già in alcuni centri tim.Il materiale pubblicitario è già arrivato e se chiedi, ti diranno che stanno arrivando in questi giorni le sim.
          • fiertel91 scrive:
            Re: CIAO CIAO VODAFONE
            - Scritto da: Marcello
            - Scritto da: fiertel91

            - Scritto da: Alletto


            Non esiste un link ufficiale al sito Tim,
            perché


            non lo stanno pubblicizzando: chi è furbo fa


            portabilità e si becca la tariffa buona, gli


            altri pagano di più con Vodafone, Wind e gli


            altri.



            Ma devo ricercarmele io le fonti delle tue

            affermazioni?
            Hai una testa? Delle mani? Occhi?
            Scrivi www.bing.com
            e cerca da te.Alla faccia dell'onere della prova!

            Peccato che fossero soltanto rumors. Attendo

            dunque qualcosa di

            valido.
            Sveglia, non sono rumors.
            Le sim sono già in alcuni centri tim.
            Il materiale pubblicitario è già arrivato e se
            chiedi, ti diranno che stanno arrivando in questi
            giorni le
            sim.Ma non era già disponibile il tutto?
          • nome e cognome scrive:
            Re: CIAO CIAO VODAFONE
            - Scritto da: Alletto
            FURBO, GUARDA CHE BASTA CHE VAI SU

            TELEFONINO.NET

            VAI SUL FORUM E LEGGI.

            Oppure vai in un qualsiasi Centro Tim e chiedi le
            nuove sim da 10 euro (non quelle da
            5).

            Non esiste un link ufficiale al sito Tim, perché
            non lo stanno pubblicizzando: chi è furbo fa
            portabilità e si becca la tariffa buona, gli
            altri pagano di più con Vodafone, Wind e gli
            altri.bravo, sim in edizione limitata, tariffazione a scatti da 15 secondi, alcuni dicono 60", tariffa solo valida per un anno... e secondo te e' questo il modo di fare le cose???? magari ti sei messo ad aspettare fuori dal negozio prima che aprisse per avere la sim, ma fatemi il piacere.........le compagnie telefoniche sono dei ladroni, piuttosto bisognerebbe per legge intervenire a dargli una regolata
  • albi scrive:
    bravi bravi
    bella azienda , tanta pubblicità in tv con Totti e Vodafone Station da amare bla bla bla . Poi non hanno la rete per dare ai propri clienti quello che stanno pagando. Complimenti !!! LIfe in quand ?
  • Alessandtro scrive:
    Re: GIA LO FANNO DA TEMPO
    L'Id basso non centra nulla, chi un pochino conosce come funziona una rete sa il perchè di questo, è un problema di NAT in ingresso pressochè inevitabile dato il tipo di rete... E comunque con ID basso si scarica come con quello alto tranne da chi ha ID basso come te. Per quello che riguarda la limitazione del P2P sono d'accordo perchè sta massacrando una rete che non è nata per questo tipo di utilizzo e chi ne risente siamo tutti noi che la usiamo. Anche l'autostrada si paga ma non vuol dure che ci si può far ciò che si vuole dato che ci sono anche gli altri che ci devon passare.
    • fiertel91 scrive:
      Re: GIA LO FANNO DA TEMPO
      - Scritto da: Alessandtro
      Per
      quello che riguarda la limitazione del P2P sono
      d'accordo perchè sta massacrando una rete che non
      è nata per questo tipo di utilizzo e chi ne
      risente siamo tutti noi che la usiamo. Anche
      l'autostrada si paga ma non vuol dure che ci si
      può far ciò che si vuole dato che ci sono anche
      gli altri che ci devon
      passare.Quindi tu concordi che la Vodafone intervenga nell'uso personale della rete che il cliente ha onerosamente ottenuto perché non è in grado di soddisfare altrimenti gli accordi?L'esempio dell'autostrada non c'entra proprio nulla. E' come se mi facessero pagare il biglietto ma non mi facessero accedere per via del traffico.
  • Ricky scrive:
    Manovre infime...
    Secondo me sarebbe giusto e legale dare questa notifica PRIMA di aver gia' installato migliaia di punti rete...Adesso le nuove utenze sono in forse ma le vecchie sono FREGATE.
  • Io me scrive:
    Risposta Semplice: CAMBIO OPERATORE!
    Sono stato un cliente tele2 e per metà anno di coercizione contrattuale mi sono trovato da un giorno all'altro, ad avere a che fare con i filtri peer to peer. Dal momento in cui sono stati attivati internet è diventato inutilizzabile e non solo su servizi peer to peer ma anche voip e a volte streaming!Ho fatto un sacco di telefonate al call center (a pagamento).Poi finalmente e scaduto il contratto! Per evitare di perdere tempo (aspettare che ti disconnettano il TUO numero dalla loro rete ti costa 90 giorni lavorativi!) ho cambiato numero, rientrando in telecom. Dopo una settimana dalla disdetta avevo Internet a 7Mbit, niente filtri, e riacquistato il mio diritto di utente di fare quello che mi pare con la MIA connessione internet!Per fare una metafora è come se ti dicessero: Si la casa che vuole affittare è disponibile, ma è vietato mettere mobili in mogano o portarci degli amici.Questi signori si scordano spesso che il P2P non sempre è sinonimo di illegalità, e per quanto riguarda il VOIP sono in palese conflitto di interesse!Comunque l'arma c'è e si chiama DISCONNESSIONE DI MASSA e ABBANDONO DELLE LORO COSTOSISSIME RETI. Dopo aver perso qualche miliardino di euro si convinceranno che questa politica non paga! Parlatene nei forum che frequentate, su facebook, ai vostri amici e parenti!Addio VODAFONE!
  • Io me scrive:
    Risposta Semplice: CAMBIO OPERATORE!
    Sono stato un cliente tele2 e per metà anno di coercizione contrattuale mi sono trovato da un giorno all'altro, ad avere a che fare con i filtri peer to peer. Dal momento in cui sono stati attivati internet è diventato inutilizzabile e non solo su servizi peer to peer ma anche voip e a volte streaming!Ho fatto un sacco di telefonate al call center (a pagamento).Poi finalmente e scaduto il contratto! Per evitare di perdere tempo (aspettare che ti disconnettano il TUO numero dalla loro rete ti costa 90 giorni lavorativi!) ho cambiato numero, rientrando in telecom. Dopo una settimana dalla disdetta avevo Internet a 7Mbit, niente filtri, e riacquistato il mio diritto di utente di fare quello che mi pare con la MIA connessione internet!Per fare una metafora è come se ti dicessero: Si la casa che vuole affittare è disponibile, ma è vietato mettere mobili in mogano o portarci degli amici.Questi signori si scordano spesso che il P2P non sempre è sinonimo di illegalità, e per quanto riguarda il VOIP sono in palese conflitto di interesse!Comunque l'arma c'è e si chiama DISCONNESSIONE DI MASSA e ABBANDONO DELLE LORO COSTOSISSIME RETI. Dopo aver perso qualche miliardino di euro si convinceranno che questa politica non paga! Parlatene nei forum che frequentate, su facebook, ai vostri amici e parenti!Addio VODAFONE!
    • latin cico scrive:
      Re: Risposta Semplice: CAMBIO OPERATORE!

      Questi signori si scordano spesso che il P2P non
      sempre è sinonimo di illegalità.Sante parole, spesso distribuzioni linux e software vengono distribuiti via torrent per risparmiare banda.Come dissi, ti pago e quello che ci faccio sono caxxi miei, nei limiti della legalità.
  • manuel scrive:
    buffoni
    sono dei buffoni quelli della vodafano , cosa cavolo vanno a toccare il traffico VoIP...
  • AranBanjo scrive:
    Assurdità Vodafone
    Contratto aziendale con Vodafone.Chiamo per avere info su opzione per navigare con iPhone.Mi sparano il prezzo e chiedo se ovviamente era possibile utilizzare il dispositivo come modem (tethering). Risposta assurda: NO. Se si vuole usare il tethering bisogna attivare una opzione aggiuntiva che costa un occhio della testa.Ma dico.... Mi dai l'acXXXXX ad internet con un dispositivo mobile, cosa ti importa se uso QUEL dispositivo o se passo ATTRAVERSO esso? Tanto i tantissimi GB che mi date li consumo in un modo o nell'altro.Morale: avevo una SIM Tim ricaricabile, ho fatto attivare per il tempo che mi serviva Alice Mobile e l'ho usato come mi pareva. (A parte che anche le offerte TIM sono incasinate a livelli assurdi...)
    • Liutaio scrive:
      Re: Assurdità Vodafone
      Scusa, ma non puoi usarlo ugualmente come modem fregandotene?Assurdità a parte, non credo potrebbero mai dimostrare con certezza che tu l'abbia fatto.
    • Josafat scrive:
      Re: Assurdità Vodafone
      Se prendi le offerte mensili, quelli di Tim sono facili facili: 20 Euro, un mese con 1 Giga di traffico. Se finisci il giga prima del mese, lo rinnovi subito e ti danno 2 giga anziché 1. Io mi trovo bene.
  • Scotty scrive:
    CAMBIARE OPERATORE SUBITO:PERCHE'
    Perchè Vodafone non è il più economico e per far capire che con 'sti giochetti hanno rotto. Siamo alle solite. E' tutta una globale presa per i fondelli. BASTA!Personalmente non sono un fruitore del p2p, ma uso skype per lavoro, ed un altro operatore (mi bannano se lo dico?) quando in casi di emergenza devo avere una connessione umts. Sapere che qualcuno mi scassa la conversazione su skype mi farebbe girare le scatole. IL CONCETTO E' : SE MI DAI UN SERVIZIO ME LO DEVI FAR USARE. CHIARO?SE NO TE NE VAI A FARE IN .... Scusate i toni ma ci stanno proprio esasperando. Tutti.
  • Lemon scrive:
    Neppure io sono contento
    Rispetto ad altri operatori le tariffe sono più alte, e poi non ha senso far pagare 15 minuti anticipati a chiamata quando a me il telefono serve per controllare la posta: cioè, se faccio un controllo 4 volte a al giorno mi frego un'ora??? non ha sensoTra l'altro nelle offerte fanno differenze tra iphone, blackbarry ed altri telefoni... i primi due hanno dei piani tariffari più vantaggiosi. Adesso, io che ho un windows mobile (preso con i punti Vodafone!!) perchè non dovrei avere le stesse tariffe di iphone e blackberry per accedere a posta ed internet?Tornando alla notizia: se io stipulo un contratto me lo leggo prima, se questi cambiamenti li hanno introdotti dopo secondo me c'è il diritto di reXXXXX immediato, e gli chiederei pure i danni ad avere tempo e soldi perchè se io ho aderito ad una certa offerta è perchè mi andava bene la proposta, posso capire che aumenti di prezzo con il tempo (fino ad un certo punto), non che diminuisca la qualità del servizio.Se invece c'era scritto fin da principio allora o andava bene o non bisognava accettare.Ho sempre detto che siamo noi consumatori ad avere il coltello dalla parte del manico, XXXXX miseria NON compriamo niente, facciamoci rispettare come fanno nei paesi vicini ai nostri, in Francia ed altri stati non hanno queste tariffe da furto. Ed anche il governo dovrebbe spingere Telecom ed altri operatori a coprire il Paese con la banda larga, qua stiamo tornando al medioevo...
  • Luke scrive:
    Per Internet Vodafone fa schifo
    Ho dovuto abbandonare Vodafone proprio perchè le sue politiche sulla Rete facevano schifo. Da una parte tariffe a consumo che, rispetto alle tariffe a forfait dei concorrenti, sono una vera e propria fregatura (100 ore, 200 ore e compagnia). Dall'altra i vari tentativi di limitare l'uso della Rete a proprio favore, come per esempio la diversa prezzatura dei collegamenti in base alle "sponsorizzazioni". Vodafone non è proprio l'operatore da scegliere per chi vuole fare un uso serio della Rete via mobile.
    • Giatzo scrive:
      Re: Per Internet Vodafone fa schifo
      Basta dire solo che per 500 MB la Vodafone fa pagare 20 euro al mese SOLO in GPRS e la Wind per 480 MB fa pagare 8 euro al mese sia in UMTS che GPRS
      • Mamama scrive:
        Re: Per Internet Vodafone fa schifo
        - Scritto da: Giatzo
        Basta dire solo che per 500 MB la Vodafone fa
        pagare 20 euro al mese SOLO in GPRS e la Wind per
        480 MB fa pagare 8 euro al mese sia in UMTS che
        GPRSCon Tim, basta mettere le sim MTV e si pagano 5 euro per 1 GB...si usa l'apn wap, che in TIM funziona benissimo anche per navigare da pc (perché va anche senza impostare il proxy).
  • ggiannico scrive:
    Connessione costosa e che si blocca!
    Vodafone mi ha proprio seccato.. Mi collego con Nokia N958Gb sia da cellulare, sia da portatile e spesso la connessione si pianta pur avendo pieno campo. Non trasmette e non riceve piu nulla!! Ogni 5 minuti è cosi, devo scollegare la connessione e ricollegarla. Inoltre i prezzi sono davvero da capogiro.. E' la volta buona che passo definitivamente alla connessione wind.. almeno quando c'è scarsa connessione umts, va spedito in Edge!
    • Teo_ scrive:
      Re: Connessione costosa e che si blocca!
      - Scritto da: ggiannico
      Vodafone mi ha proprio seccato.. Mi collego con
      Nokia N958Gb sia da cellulare, sia da portatile e
      spesso la connessione si pianta pur avendo pieno
      campo. Non trasmette e non riceve piu nulla!!
      Ogni 5 minuti è cosi, devo scollegare la
      connessione e ricollegarla.Sarà uno script apposta per chi paga un tot a inizio sessione, non mi meraviglierebbe. :s
  • latin cico scrive:
    Pessimi
    Ho appena scoperto che vodafone farà pagare di più a chi usa il tethering con l'iphone (uso come modem), appena finisco il credito passo ad altro operatore.Grazie per essere sempre una azienda competitiva e con un occhio di riguardo al cliente, diciamo che è solo una ammissione sulla pessima qualità dei tuoi ponti radio in 3g che sono pietosi.Il traffico che faccio sulle tue reti poi sono ca**i miei visto che ti pago e fino a che non faccio nulla di illegale non ci sono problemi.Finiamola con questi cartelli visto che ora la gente può scegliere di darvi un calcio nel posteriore.
    • Teo_ scrive:
      Re: Pessimi
      - Scritto da: latin cico
      Ho appena scoperto che vodafone farà pagare di
      più a chi usa il tethering con l'iphone (uso come
      modem), appena finisco il credito passo ad altro
      operatore.Anche io attendo di finire il credito, perché anche se ora cè la portabilità del credito, chi gli dà credito?
      • latin cico scrive:
        Re: Pessimi
        Concordo Teo.Come ho detto, questi sono ancora convinti di essere i più potenti..vivo tra italia e uk, anche la vodafone riesce a essere poco competitiva.Poi non parliamo della fusione tra t-mobile e orange...quelli di vodafone dovrebbero ca..rsi sotto solo con questa notizia.In ogni caso, non so cosa scegliere ma penso di passare a Tim, non li amo molto ma dopo 10 anni di telefonino di cui 8 in voda mi sono proprio sentito raggirato.Piccola parentesi, anni fa passai a 3 perchè mia moglie stava spesso in uk per lavoro e 3 era più conveniente sulle internazionali (ora uso skype), fui chiamato da una operatrice che mi offrì 300 euro di telefonate verso voda (ha ha ha ha) se avessi annullato la portabilità...non penso meriti commenti sulla poca serietà e l'atteggiamento "mafioso"
    • arsenico scrive:
      Re: Pessimi
      - Scritto da: latin cico
      Ho appena scoperto che vodafone farà pagare di
      più a chi usa il tethering con l'iphone (uso come
      modem), appena finisco il credito passo ad altro
      operatore.
      Grazie per essere sempre una azienda competitiva
      e con un occhio di riguardo al cliente, diciamo
      che è solo una ammissione sulla pessima qualità
      dei tuoi ponti radio in 3g che sono
      pietosi.
      Il traffico che faccio sulle tue reti poi sono
      ca**i miei visto che ti pago e fino a che non
      faccio nulla di illegale non ci sono
      problemi.
      Finiamola con questi cartelli visto che ora la
      gente può scegliere di darvi un calcio nel
      posteriore.Confermo. A quanto pare se usi l'iPhone come modem ti appoggi ad un altro apn...e dunque la sorpresa. 150MB mi sono costati 120 euro!!!! Un MB vale più di un grammo d'oro
  • gommino scrive:
    siamo alle solite
    in mancanza della banda dichiarata si rifugiano dietro inutili sotterfugiche bello sarebbe se tutti aderissero a www. nnsquad.it
  • Pedrito el Drito scrive:
    Illegale
    E' illegale. Semplicemente una prepotenza.Annullare i contratti con Vodafone e cambiare operatore.
    • hiroy scrive:
      Re: Illegale
      ci vogliamo ricordare della rimodulazione fatta da Vodafone un po di tempo fà... questi qua hanno il vizio di cambiare i contratti quando vogliono, pessimi.
    • latin cico scrive:
      Re: Illegale
      Personalmente li boicotto, uso il cell solo se mi serve, uso skype dove 10 euro mi durano sei mesi,non messaggio a livello di teenager ma uso le email (che pago nel pacchetto internet mobile) e soprattutto non aderisco alle loro opzioni fregatura (ti regalo i messaggi ma mi paghi 10 euro..).
  • mack1 scrive:
    La banda è sempre un'illusione
    Senza parole:http://lab.vodafone.it/forum/viewtopic.php?f=13&t=1470&sid=1729e10af5bb24379123fa3e264f8d26E nessuno interviene....
    • nicknack scrive:
      Re: La banda è sempre un'illusione
      questo è tratto dalle condizioni del contratto vodafone: "...Vodafone potrà limitare la velocità di connessione per applicazioni che permettono lo scambio di file di grandi dimensioni e che quindi possono congestionare la rete (ad es. peer to peer e file sharing). Queste limitazioni, solo in orari di picco di traffico (tra le 7 e le 22) e solo per il tempo necessario, prevedono una velocità massima di 384Kbps sia in invio (upload) che in ricezione (download).Inoltre, qualora i clienti superino la soglia di 10 GB di traffico in un mese, Vodafone potrà applicare, per i 30 giorni successivi, le stesse limitazioni sulla velocità anche alle altre tipologie di applicazioni/traffico internet...."A volte basterebbe leggere per evitare i raggiri delle aziende del settore...
      • mack1 scrive:
        Re: La banda è sempre un'illusione
        Sono d'accordo, solo che i contratti l'utente medio non li legge ma si affida alla pubblicità (si parla di 7,1 Mb/s), che spesso nasconde queste "piccole" clausole ingannevoli.Filtri, limiti di banda, nat e dpi servono solo a far risparmiare sui costi della loro rete; offrire una 7,1 Mb/s significa, di fatto, attirare quella fetta di utenti che necessita prestazioni simili ad una adsl, quindi limitarne la capacità (30 KB/s e 10 Gb al mese max) è una fregatura, la "congestione della rete" è un'altra di quelle scuse buona solo a legittimare comportamenti fraudolenti a danno del cittadino il quale di certo non si spacca le meningi su un contratto a lui incomprensibile.Se la congestione della rete gli sta tanto a cuore, che ne aumentino la capacità investendo denari e conoscenze.... invece di porre limiti assurdi.Poi l'utenza non conosce la differenza fra gprs/edge/umts/hsdpa ergo pensa che i 7,1 Mb/s siano "fissi".Il contratto è "solo" un pezzo di carta su cui ognuno scrive ciò che più gli piace, che poi sia anche legale è tutto da vedere.
      • Manu S. scrive:
        Re: La banda è sempre un'illusione
        - Scritto da: nicknack
        questo è tratto dalle condizioni del contratto
        vodafone:

        "...
        Vodafone potrà limitare la velocità di
        connessione per applicazioni che permettono lo
        scambio di file di grandi dimensioni e che quindi
        possono congestionare la rete (ad es. peer to
        peer e file sharing). Queste limitazioni, solo in
        orari di picco di traffico (tra le 7 e le 22) e
        solo per il tempo necessario, prevedono una
        velocità massima di 384Kbps sia in invio (upload)
        che in ricezione
        (download).
        Inoltre, qualora i clienti superino la soglia di
        10 GB di traffico in un mese, Vodafone potrà
        applicare, per i 30 giorni successivi, le stesse
        limitazioni sulla velocità anche alle altre
        tipologie di applicazioni/traffico
        internet.
        ..."
        A volte basterebbe leggere per evitare i raggiri
        delle aziende del
        settore...Se ti vogliono XXXXXXX lo fanno lo stesso ;)avevo un abbonamento vodafuck internet 10h al giorno ed è sucXXXXX quello che citi te: primi mesi OK, dopo 3 mesi 30Kappizzato. il fatto sta che io il contratto l'ho letto, più e più volte e non c'è scritto da nessuna parte quello che citi(e ovviamente nessun "vi rimandiamo al contratto numero blabla") in quanto mi han fatto firmare la "versione del contratto" datata 2006 (contratto fatto luglio 2008).Difatti dopo 2 raccomandate di mora, 1 di diffida e 4 fax ho disdetto dopo 7 mesi senza la tanto temuta penale(illegittima) e senza il famoso trucchetto: "guarda che la penale è sulla internet key e non sul contratto dati".Però bisogna sbattersi per farsi valere, ho perso un bel po' di tempo per fare quelle raccomandate a/r, spedirle, andare nel centro vodafone a parlare pacatamente con un operatore strafottente ed incompetente, ma alla fine "ho vinto" la mia piccola battaglia, ottenendo pure 2 rimborsi.cmq noto finalmente hanno aggiornato i contratti :)ultima cosa: la vodafone è l'azienda che vede il cliente come mero portafogli da svuotare. ho provato wind, tim(non io ma un amico)e vodafone, e solo quest'ultimi quando si è presentato un problema mi han trattato come un pazzo visionario che "non sa spegnere correttamente il pc"!!! (una delle ipotesi che hanno avanzato quando contestavo delle connessioni non effettuate alle 3 di notte -.-)
  • Streamer scrive:
    Economico
    Il p2p, secondo me, è il primo motivo per cui uno si mette internet a casa.Poi ci saranno pure le chat e facebook, ma senza p2p internet vale la metà.
    • XYZ scrive:
      Re: Economico
      - Scritto da: Streamer
      Il p2p, secondo me, è il primo motivo per cui uno
      si mette internet a
      casa.
      Poi ci saranno pure le chat e facebook, ma senza
      p2p internet vale la
      metà.Per quanto mi riguarda il loro layer7 se lo possono anche infilare in quel posto..
    • Ale scrive:
      Re: Economico
      che visione ristretta e gretta della realta' e delle cose... mi fai pena..
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Economico
      Stiamo parlando di rete via 3G, che non è proprio il massimo della velocità... E comunque il primo motivo della rete non è questo. Io il mulo lo uso pochissimo, la maggior parte del tempo leggo quotidiani su internet, gioco online e mi tengo in contatto con gli amici.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Economico
        Ti faccio notare che Vodafone sta anche nel settore della connetività fissa. La vodafone station di dice nulla ?
        • Streamer scrive:
          Re: Economico
          ti racconto la mia?vodafone mi chiama e mi dice: caro nostro cliente, la vuoi vodafone station? ti mando il contratto così lo firmi se vuoi. Va bene, manda il contratto così guardo bene l'offerta.Dopo due giorni mi chiama SDA che voleva consegnarmi la station senza firmare, quindi mi informo e devo spedire pure raccomandata di disdetta.Entro nel sito della MIA BANCA e vedo che hanno messo vodafone tra gli autorizzati a prelevare per bollette e via dicendo.Chiamo la banca e m'inc. anche con loro che autorizzano vodafone senza una mia firma. Si scusano e bloccano tutto.Quindi per quello che mi riguarda non userò più vodafone. Nè mobile nè fissa. Sono già passato felicemente ad altri operatori per tutti i servizi.Poi ognuno è libero di fare i propri interessi e le proprie scelte.
          • Mario Busana scrive:
            Re: Economico
            - Scritto da: Streamer
            ti racconto la mia?
            vodafone mi chiama e mi dice: .............aro nostro
            Entro nel sito della MIA BANCA e vedo che hanno
            messo vodafone tra gli autorizzati a prelevare
            per bollette e via dicendo.........Prima di disdire vodafone, io cambierei banca, con tanto di denuncia e richiesta di risarcimento danni morali e perdite di tempo varie !!!Con i soldi non si gioca !!
          • Giovanni Mauri scrive:
            Re: Economico
            parla per te.. io faccio le pile di monetine.. ihihih!!
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: Economico
          La Vodafone Station si connette via etere UMTS, nessuna connessione via cavo è richiesta. È come avere una pennina per PC che possono usare tutti i telefoni e dispositivi wireless.
    • 64bit scrive:
      Re: Economico
      - Scritto da: Streamer
      Il p2p, secondo me, è il primo motivo per cui uno
      si mette internet a
      casa.
      Poi ci saranno pure le chat e facebook, ma senza
      p2p internet vale la
      metà. :|Povera Italia!
    • Guybrush scrive:
      Re: Economico
      - Scritto da: Streamer
      Il p2p, secondo me, è il primo motivo per cui uno
      si mette internet a
      casa.
      Poi ci saranno pure le chat e facebook, ma senza
      p2p internet vale la
      metà.Puoi dire che il P2P e' il primo motivo per cui hai messo in casa una connessione broadband, ma perfavore: parla per te.Accedere ai siti della P.A. sta diventando essenziale, pagare le tasse, bollettini postali, tenere i miei contatti personali, giocare in rete, accedere alle notizie... vedi tu.-- GT
      • Postiglione scrive:
        Re: Economico
        P.A = Publica Amministrazione
      • Streamer scrive:
        Re: Economico
        Perchè', ho detto che a casa ho una connessione broadband?Ho una 3g da 50 ore per 9 euro al mese che va bene giusto per quel poco tempo che passo a casa davanti al pc. A momenti non funzionano neanche per i video di youtube queste connessioni. Figuriamoci il p2p. Ma con i prezzi attuali mi basta e mi avanza.Per le tasse e i bollettini postali può andare bene una connessione a consumo da usare due o tre volte al mese.per le notizie andavano bene anche le isdn, non serve troppa banda.Poi ognuno ha la sua concezione di internet e banda larga. Io rispetto la tua per le tue esigenze, ma cerca di rispettare anche la mia.E ribadisco: i prezzi di oggi sono ancora troppo alti rispetto a quello che offrono.
        • gekido scrive:
          Re: Economico
          semplicemente vodafone avra' una marea di disdette a favore di chi la banda non la limita... appena vedranno le prime migliaia di disdette torneranno indietro!
        • pmuderoc scrive:
          Re: Economico
          concezione? ecco un altro macellaio che parla di tecnologia :-D
          • Streamer scrive:
            Re: Economico
            ecco un altro professore che non capisce nulla nè di tecnologie nè di italiano nè di macelleria.al posto di concezione cosa avrei dovuto scrivere?Prego corregga.definizione di concezione dal sito treccani. itFacoltà di concepire con lintelletto: ha la c. pronta; è tardo nella c. dei pensieri. b. Latto del concepire con la fantasia, ideazione: la c. di unopera poetica, di un piano, di un disegno; con sign. concr., ciò che è concepito, pensiero, concetto: esporre la c. del poema dantesco; non è facile intendere pienamente le sue c. sublimi. c. Modo di concepire, cioè dintendere, dinterpretare, o di essere concepito: ha una c. strana della vita; la c. moderna del diritto; una c. materialistica della storia.
Chiudi i commenti