WebTheatre/ Vera azione

di G. Niola - Arti marziali, coreografie di lotta, sangue e sopravvivenza: Drained World è una webserie d'azione pura. Che per la messa in scena richiede competenze da professionisti

Roma – Al cinema e da poco anche nella televisione c’è azione e azione. C’è l’azione quella generica e tale solo di nome, quella dei thriller o dei film con star dalla scarsa attitudine al movimento, e c’è l’azione quella vera, quella con le coreografie elaborate, con le sequenze semi-realistiche e un senso profondo del movimento interno ad ogni inquadratura. In rete questa differenza non esisteva fino a ieri, c’erano solo webserie blandamente d’azione, fatte male da persone che non hanno confidenza con un genere (l’azione vera per l’appunto) che richiede soprattutto capacità artigianali, pratica e molta tecnica. Drained World è quindi il primo caso di grande epopea d’azione vista in rete.

Drained World

La webserie di cui al momento esiste unicamente un pilota scritto, diretto, montato, interpretato e coreografato da Fabien Garcia (praticamente un veicolo per lo stesso Garcia, artista marziale) è realizzata con i mezzi e le conoscenze del cinema d’azione più importante del momento, quello di Gareth Evans, dunque si inserisce in un genere e uno stile più grandi di essa, al pari di altre produzioni per il cinema.
Alla produzione infatti c’è Laurent Buson , attore e stunt in Merantau (tra gli altri) il primo di una serie di film fondamentali di Gareth Evans che hanno rivisto la maniera in cui si filma l’azione, i più noti dei quali sono The Raid: Redemption e The Raid 2: Berandal .

Dopo una prima metà della puntata che imposta le basi del racconto (anche con un po’ troppa lungaggine, che denota qualche incertezza nell’arte del racconto), la seconda metà mette in scena tutto quello che Drained World ha da dare. Siamo in un mondo postapocalittico (come l’ultima scena avrà la premura di sottolineare), un set da uomo mangia uomo, in cui il protagonista deve sopravvivere, tutto assolutamente funzionale all’esplosione di violenza che seguirà.
La videocamera va in mezzo all’azione, partecipa alla coreografia e con precisione millimetrica si trova sempre nel punto migliore per riprendere ciò che accade, sebbene ci siano pochi stacchi di montaggio. Ancora di più gli attori e gli stunt sono inquadrati quasi sempre per intero per sottolinearne i gesti reali.

Tutto questo richiede tempo, prove e molta attenzione, il contrario di quello che spesso sono le veloci lavorazioni delle webserie, oltre che una professionalità altissima nel settore delle arti marziali. Non si tratta quindi di qualcosa di “facile”: lo stesso Drained World cerca di portare anche nel mondo delle produzioni per la rete una mentalità diversa. Per il cinema e la televisione, allo stesso modo, ci sono volute produzioni rivoluzionarie (quasi sempre asiatiche) perché il valore del movimento dei corpi ripreso dal vero fosse compreso. Certo, il problema delle produzioni per la rete è sempre quello, il budget. Tuttavia Drained World, se riuscisse ad essere finanziata come in effetti richiede dal proprio sito (tramite “donazioni” molto vecchio stampo negli anni di crowdfunding), potrebbe fare la differenza.

DRAINED WORLD – PILOT

Gabriele Niola
Il blog di G.N.

I precedenti scenari di G.N. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Trimp scrive:
    Iene
    Ho sentito parlare l'AD di Hacking Team e sono rimasto colpito dall'impressione estremamente negativa che mi ha fatto: dietro la facciata ho percepito una iena rabbiosa priva di qualunque scrupolo.
  • lammy scrive:
    ...
    - Scritto da: bracco82
    Come mai una società di consulenza di quel
    livello scambiava informazioni anche riservate in
    chiaro e per email.. La sicurezza prima di
    tutto..Che le procedure di sicurezza di HT fossero un po' leggere è evidente. ma non si può desumere che le informazioni visibili su Wikileaks in chiaro fossero "scambiate" in chiaro.
    Ho scritto due righe se vi interessa leggerle...
    http://ilcamminodelpanda.altervista.org/come-ti-buFaccio fatica a collegare il protocollo BGP che è un protocollo di routing, soggetto ad attacchi man-in-the-middle, di nessun valore commerciale per HT, con la tecnologia più normalmente utilizzata e sfruttata commercialmente di infiltrate-and-call-home. Se la "home" cambia provider, è irrilevante. mah...
  • Pianeta Video scrive:
    ciao a tutti
    ciao a tutti mi chiamo Pianeta Video.Se non l'avete capito sono un troll sfigatissimo che non fa né ridere né riflettere.Proprio sfigato, appunto.Ah... chi mi risponde è ancora più sfigato
  • bracco82 scrive:
    io mi chiederei...
    Come mai una società di consulenza di quel livello scambiava informazioni anche riservate in chiaro e per email.. La sicurezza prima di tutto..Ho scritto due righe se vi interessa leggerle... http://ilcamminodelpanda.altervista.org/come-ti-buco-la-rete-aka-hacked-team/
    • Lammy scrive:
      Re: io mi chiederei...
      Il commento e l'articolo blog dimostrano assoluta conoscenza del tema "Sicurezza Informatica".La precedente è una affermazione sarcastica.Solo una delle due frasi è vera.
      • bracco82 scrive:
        Re: io mi chiederei...
        Il commento sopra è pedante e non contribuisce in nessuna maniera costruttiva alla discussione e al tema citato sicurezza informatica.L'autore del commento è in grado di discernere il tema principale di un articolo mirato ad enfatizzare solo due aspetti legati alla vicenda Hacking Team e che NON riguardano la sicurezza informatica della società stessa bensì della rete internet, quindi della sicurezza di una rete utilizzata da miliardi di persone.Solo una delle precedenti affermazioni è vera.
  • redlord59@yahoo.it scrive:
    ORGOGLIO ???... pedate nel XXXX semmai!
    L'intrusione informatica e' un reato se non sbaglio.Questi qui con le spalle coperte dal governo si son riempiti le tasche di soldi scopiazzando qua e la' pezzi di software altrui e comprando exploit come dei semplici lameroni.E hanno puro l'ORGOGLIO ???...Devono solo vergognarsi!!!
  • redlord59@yahoo.it scrive:
    ORGOGLIO ???... pedate nel XXXX semmai!
    L'intrusione informatica e' un reato se non sbaglio.Questi qui con le spalle coperte dal governo si son riempiti le tasche di soldi scopiazzando qua e la' pezzi di software altrui e comprando exploit come dei semplici lameroni.E hanno puro l'ORGOGLIO ???...Devono solo vergognarsi!!!
    • ... scrive:
      Re: ORGOGLIO ???... pedate nel XXXX semmai!
      - Scritto da: redlord59@yahoo.it
      L'intrusione informatica e' un reato se non
      sbaglio.Non lo è se hai il permesso per farlo.La polizia, si suppone, il permesso ce l'aveva ogni volta che ha agito.Hacking Team invece non operava lo spionaggio. Trovami un documento che dimostri il contrario: sono stati tutti pubblicati.
  • Pianeta Video scrive:
    ...
    Bisogna arrestare chi ha rubato i dati di Hacking Team e riabilitare il prestigio nome di questo grande gruppo di sicurezza italiano! @^
  • Funz scrive:
    L'orgoglio è ferito...
    ...ma c'è qualcosa che adesso gli brucia di più :pPer non parlare dei loro clienti e delle vittime dei loro clienti...
  • catarto scrive:
    maddai
    a gente come l'hacking team auguro solo una vita di chemioterapia
  • EverythingYouKn scrive:
    W l'open_hardware e l'open_software!
    Secondo me solo utilizzando open_hardware e open_software esiste la possibilità -e non la certezza- di non prenderlo nel c*** per fatti negativi NON COMMESSI DA NOI!!!Invece per quanto riguarda le motivazioni di controllo del web per lottare contro il terrorismo, la criminalità, la mafia, la camorra ecc. ecc. -sempre secondo me- sappiamo tutti chi sono costoro e dove si trovano....
    • Nome e cognome scrive:
      Re: W l'open_hardware e l'open_software!
      - Scritto da: EverythingYouKn
      Invece per quanto riguarda le motivazioni di
      controllo del web per lottare contro il
      terrorismo, la criminalità, la mafia, la camorra
      ecc. ecc. -sempre secondo me- sappiamo tutti chi
      sono costoro e dove si
      trovano....Io non so dove si trovano i terroristi e i mafiosi. Se tu sai tutte queste cose fai una soffiata all'antiterrorismo/antimafia così li arrestano tutti...
  • TheLogicInv erter scrive:
    Shpalman
    Aiuuto arriva Shpalmanche schpalma la m**da in faccia,di m**da una focacciaa tutti schpalmerà!
  • Specunia scrive:
    Ma secondo voi quelli di hacking team...
    ...si lavavano le mani quando andavano al XXXXX? Secondo me no... :(
    • sgabibbo scrive:
      Re: Ma secondo voi quelli di hacking team...
      pere per mele[img]http://www.tuttasalute.net/wp-content/uploads/2011/09/mele-pere.jpg[/img]
    • ... scrive:
      Re: Ma secondo voi quelli di hacking team...
      - Scritto da: Specunia
      ...si lavavano le mani quando andavano al XXXXX?
      Secondo me no...
      :(io credo che la faccia non se la lavino nel lavandino ma piu' in basso, direttamente nel bidet.
  • Dumah Brazorf scrive:
    Incapaci e bugiardi
    Questi devono finire in mezzo alla strada, altro che reputazione ferita.
  • bubba scrive:
    ma i lemmings?
    molti commentatori sembrano un incrocio tra i lemmings e i KKK.... inutile fare un discorso articolato.... :) :Pgiusto un appunto sui 'ricercatori confermano la backdoor'... in realta' confermano che non c'e' una backdoor nel senso canonico di teleguidare o spiare i target al posto dell'acquirente... ma ci sono misure di auto/difesa... sul lato delle licenze & del misuse e sul lato del covert tracks dopo esser stati detectati (magari non sara' fatto tutto benissimo ma a quello serve)
  • .... scrive:
    la faccia come il XXXX
    mamma mia questi sono peggio di quando segnali un errore di mariuccia ed allora scendeva in campo annnziata con una arrampicata in solitaria sugli specchi per difenderlo buttandola in caglara piuttosto che llettere un errore del suo pupillo.... la faccia come il XXXX, proprio.
    • M.R. scrive:
      Re: la faccia come il XXXX
      Concordo.Quanti patetici tentativi di pulirsi la faccia da tutta la m...a che gli è piovuta in faccia. Ma non dal nulla: non sanno che se lanci qualcosa in aria poi ricade giù?Loro vittime? Visto quello che fanno (ma soprattutto come lo fanno in spregio alla legge cui poi si appellano) CE NE FOSSERO DI PIU' DI VITTIME COME LORO....
    • AnonC scrive:
      Re: la faccia come il XXXX
      Siete tutti MUCCHE! Le mucche fanno MUUUUUUUUUUUUUUU!MUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!MUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!MUUUUUUUUUU Mucche MUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!MUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU fanno le MUCCHE!MUCCHE CHE NON SIETE ALTRO!
  • Ispettore Callaghan scrive:
    L'orgoglio ferito di Hacking Team
    Oh poverini Hacking Team, mi duole proprio il cuore per il loro ca**o di orgoglio. :@
  • Hackerman scrive:
    VERO HACKING
    Non c'è storia. Solo Hackerman puo' aiutare l'Aching Team ormai al tappeto. Lui è l'unico vero hacher rimastohttps://www.youtube.com/watch?v=KEkrWRHCDQUMa dove si trova adesso che ci serve?
  • Elrond scrive:
    Dovrebbero farmi pena?
    Ma proprio per nulla! Chi produce e vende software che permette e facilita il tecnocontrollo merita questo ed altro.
  • xcaso scrive:
    a questo punto.
    parliamo di film sui coccodrilli.
  • aphex_twin scrive:
    Re: Le risate
    - Scritto da: andrea
    Guarda che Silvio non è poi stato così male. :| :| :| :| :| :|
    Tutte le peggiori cose in Italia sono state fatte
    dalla sinistra. Ed in 20 anni Mr.B non ne ha aggiustata una , avendo pure una maggioranza "bulgara".
    Un esempio per tutti. Pensa
    all'adozione bislacca e svantaggiosa dell'Euro:
    un "merito" di Prodi, mica di
    Silvio.CVD le TV intortano troppe menti deboli.
    Silvio ha sempre pensato a divertirsi, Naaaaaa, quello é stato il contorno , la vera ragione era pararsi il qlo in qualsiasi maniera pur di non finire in galera.In qualsiasi altro stato "normale" sarebbe in galera da un bel pezzo.
    compreso
    il bung bunga è vero. Ma infondo è sempre stato
    italiano in Italia e mai asservito ad alcun
    potere occulto o straniero. Era asservito solo ai suoi interessi , degli italiani non gliene mai fregato una cippa.
    Solo per questo
    all'estero gode di una "cattiva" reputazione.Bunga bunga , corna in foto ufficiali, battute di pessimo gusto e fuori luogo , ritardi per parlare al cell su come si sarebbero dovute comportare le olgettine di fronte ai giudici, ecc ecc ecc ecc ecc
    Senza contare che anche gli altri politici fanno
    il bunga bunga Si ma non sono presidenti del consiglio che invitavano a casa il mignot..ne brasiliano.Secondo te come mai i servizi segreti erano in "difficoltá", sei cosí ingenuo da non aver mai pensato che una di queste potesse essere stata una spia ?
    o vanno con i trans o chissa che
    altro, e poi all'estero succede di molto peggio.
    Vedi gli scandali di cui nessuno parla qua sulla
    pedofilia in Inghilterra, c'è un articolo al
    giorno sulla BCC quello di oggi:
    http://www.bbc.com/news/uk-33631594Ma nessuno all'estero , nei paesi democratici, si sogna di dare la colpa a fantomatiche "toghe rosse", "giustizia ad orologeria", "sentenze politiche" , semplicemente , come é giusto che sia, diventano rossi dalla vergogna e spariscono dal mondo della politica.Il problema in Italia é che ormai non si vergogna piú nessuno.
    • ... scrive:
      Re: Le risate
      - Scritto da: aphex_twin
      - Scritto da: andrea

      Guarda che Silvio non è poi stato così male.

      :| :| :| :| :| :|Cristo. Ma veramente c'è ancora gente che in Italia crede che Silvio non sia stato tanto male! Ma spararsi no, non possono spararsi in testa questi XXXXXXXX?
  • Aniello Caputo scrive:
    salve a tutti
    Sono un troll sfigatissimo.Se qualcuno mi risponde è ancora più sfigato!
  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che me ne frega a me di hacking tim
  • ... scrive:
    scusate
    ...io pensavo che le vittime fossero:-gli antigovernativi arrestati/torturati/uccisi dai vari regimi grazie al loro software-Nirsoft dalle cui utility hanno fatto reverse engineering per il modulo recupera password-Collin Mulliner il cui codice è stato preso, ed usato nella suite a spregio della licenza.Ma sicuramente mi sbaglio, eh!
    • Izio01 scrive:
      Re: scusate
      - Scritto da: ...
      ...io pensavo che le vittime fossero:
      -gli antigovernativi arrestati/torturati/uccisi
      dai vari regimi grazie al loro
      software
      -Nirsoft dalle cui utility hanno fatto reverse
      engineering per il modulo recupera
      password
      -Collin Mulliner il cui codice è stato preso, ed
      usato nella suite a spregio della
      licenza.

      Ma sicuramente mi sbaglio, eh!E certo che ti sbagli! Loro sono i buoni, il loro software serve solo a spiare i pedoXXXXXsatanisti e solo per fini legittimissimi, loro sono degli agnellini fraintesi :@Mamma mia, HT sta battendo tutti i record di facciatostaggine!
  • collione scrive:
    e l'orgoglio ferito dei macachi?
    dove lo mettiamo http://www.tomshw.it/news/os-x-yosemite-gli-hacker-possono-prendere-il-pieno-controllo-del-mac-68730
  • chefacciamo scrive:
    Di sicuro orgoglio ferito
    Non metto in dubbio che abbiano l'orgoglio ferito, ma non ho capito cosa vogliono dal mondo, la compassione? Il perdono? Il continuare a fare affari?Il problema è tutto loro, vendevano software in grado di spiare (a loro forse non interessava come e per cosa venisse usato) e sono stati a loro volta spiati. Sono i più bravi del mondo? Forse si a livello tecnico, ma certamente no a livello organizzativo visto che si sono fatti soffiare 400gb di dati. Se i loro clineti non vorranno dargli più fiducia, ma soprattutto se non hanno più bug da sfruttare, questo è un problema loro, non è la prima volta che chi gioca con il fuoco rimane scottato, in teoria nelle loro fatture gli importi erano proporzionati ai rischi.
    • AnonC scrive:
      Re: Di sicuro orgoglio ferito
      Siete tutti MUCCHE! Le mucche fanno MUUUUUUUUUUUUUUU!MUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!MUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!MUUUUUUUUUU Mucche MUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!MUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU fanno le MUCCHE!MUCCHE CHE NON SIETE ALTRO!
  • Luca scrive:
    Le risate
    Hanno scelto un business borderline? Che se ne assumano le responsabilità!Da quando c'è stato il leak, solo di windows sono state risolte 3 falle, di cui una critica rilasciata appositamente. Per non parlare di flash e altri prodotti.La sicurezza degli utenti è aumentata e non di poco. Mi auguro che vi siano altri leak del genere.Per il resto: risate. L'hanno fatta fuori dal vaso e sono stati svergognati davanti al mondo intero. Almeno la bontà di tacere....
    • Ospite scrive:
      Re: Le risate
      - Scritto da: Luca
      Per il resto: risate. L'hanno fatta fuori dal
      vaso e sono stati svergognati davanti al mondo
      intero. Almeno la bontà di
      tacere....L'unica cosa che mi dispiace è che sono italiani e questo fatto ha dato un altro colpo alla già ridicola reputazione degli italiani nel mondo.
      • Hop scrive:
        Re: Le risate
        - Scritto da: Ospite
        - Scritto da: Luca


        Per il resto: risate. L'hanno fatta fuori dal

        vaso e sono stati svergognati davanti al mondo

        intero. Almeno la bontà di

        tacere....

        L'unica cosa che mi dispiace è che sono italiani
        e questo fatto ha dato un altro colpo alla già
        ridicola reputazione degli italiani nel
        mondo.Dopo mr bunga bunga, che reputazione vuoi che avessimo?
        • andrea scrive:
          Re: Le risate
          Guarda che Silvio non è poi stato così male.Tutte le peggiori cose in Italia sono state fatte dalla sinistra. Un esempio per tutti. Pensa all'adozione bislacca e svantaggiosa dell'Euro: un "merito" di Prodi, mica di Silvio.Silvio ha sempre pensato a divertirsi, compreso il bung bunga è vero. Ma infondo è sempre stato italiano in Italia e mai asservito ad alcun potere occulto o straniero. Solo per questo all'estero gode di una "cattiva" reputazione. Senza contare che anche gli altri politici fanno il bunga bunga o vanno con i trans o chissa che altro, e poi all'estero succede di molto peggio. Vedi gli scandali di cui nessuno parla qua sulla pedofilia in Inghilterra, c'è un articolo al giorno sulla BCC quello di oggi: http://www.bbc.com/news/uk-33631594
      • a b c scrive:
        Re: Le risate
        dove sono queste nazioni con la reputazione immacolata?
        • Hop scrive:
          Re: Le risate
          - Scritto da: a b c
          dove sono queste nazioni con la reputazione
          immacolata?Antartide?
          • ... scrive:
            Re: Le risate
            - Scritto da: Hop
            - Scritto da: a b c

            dove sono queste nazioni con la reputazione

            immacolata?
            Antartide?quello e' solo un continente, non una nazione: dove sarebbe altrimenti la capitale dell'antartide ? :-)
          • rockroll scrive:
            Re: Le risate
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Hop

            - Scritto da: a b c


            dove sono queste nazioni con la reputazione


            immacolata?

            Antartide?

            quello e' solo un continente, non una nazione:
            dove sarebbe altrimenti la capitale
            dell'antartide ?
            :-)Antartic City, non lo sapevi?
          • sgabbinetto scrive:
            Re: Le risate
            - Scritto da: rockroll
            Antartic City, non lo sapevi?01/10
        • Funz scrive:
          Re: Le risate
          - Scritto da: a b c
          dove sono queste nazioni con la reputazione
          immacolata?Qual è una nazione più universalmente spu**anata della nostra? Tra i cosiddetti Paesi avanzati, almeno... che ad essere i primi del terzo mondo non ci teniamo.
      • Livigno2000 scrive:
        Re: Le risate
        - Scritto da: Ospite
        - Scritto da: Luca


        Per il resto: risate. L'hanno fatta fuori dal

        vaso e sono stati svergognati davanti al mondo

        intero. Almeno la bontà di

        tacere....

        L'unica cosa che mi dispiace è che sono italiani
        e questo fatto ha dato un altro colpo alla già
        ridicola reputazione degli italiani nel
        mondo.Concordo.E la (bassa) reputazione non è tanto sul lato strettamente tecnico (probabilmente dal lato tecnico non sono peggiori della media delle aziende del settore, magari sono anche migliori) quanto su quello organizzativo.La sicurezza interna di un'azienda la si fa ancor più sul lato organizzativo e procedurale che non su quello strettamente tecnico (ma se lo dici ad un medio "responsabile" IT Security italiano ti guarda strano, lui pensa di essere a posto per aver messo firewall, antivirus e, ma deve essere davvero in gamba per la media italiana!, aver segmentato la rete).Hacking Team aveva sicurezza ZERO, perchè un leak parziale ci può sempre essere ma per uno totale vuol dire che non c'era neppure separazione role-based dei diritti di acXXXXX agli archivi.Le ridicole password che usavano evidentemente erano solo la punta dell'iceberg.Quindi è verissimo, abbiamo fatto anche qui la figura degli "italiani disorganizzati", come nella barzelletta dell'Inferno tedesco e dell'Inferno italiano.
        • panda rossa scrive:
          Re: Le risate
          - Scritto da: Livigno2000
          Quindi è verissimo, abbiamo fatto anche qui la
          figura degli "italiani disorganizzati", come
          nella barzelletta dell'Inferno tedesco e
          dell'Inferno
          italiano.Com'e' la barzelletta?
          • Livigno2000 scrive:
            Re: Le risate
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Livigno2000


            Quindi è verissimo, abbiamo fatto anche qui
            la

            figura degli "italiani disorganizzati", come

            nella barzelletta dell'Inferno tedesco e

            dell'Inferno

            italiano.

            Com'e' la barzelletta?La trovi in questa pagina:http://users.libero.it/p.lassandro/inbarze.htm
      • ship scrive:
        Re: Le risate
        - Scritto da: Ospite
        L'unica cosa che mi dispiace è che sono italiani
        e questo fatto ha dato un altro colpo alla già
        ridicola reputazione degli italiani nel
        mondo.sono d'accordo, molti commenti nei siti internazionali non sono certo benevoli verso l'Italia... (corruzione malaffare etc)Dopo un po' di rabbia mi viene da pensare però che abbiano ragione, siamo messi proprio male (mafia capitale, mose, expo...)Però almeno ne siamo coscienti e questo è il primo passo necessario per risolvere il problema.
Chiudi i commenti