Wifi4EU: premiati 142 comuni italiani

Sono 142 i comuni italiani premiati dal bando Wifi4EU con un voucher da 15 mila euro per lo sviluppo di una rete Wifi gratuita per cittadini e turisti.
Sono 142 i comuni italiani premiati dal bando Wifi4EU con un voucher da 15 mila euro per lo sviluppo di una rete Wifi gratuita per cittadini e turisti.

Nella giornata di ieri le prime notifiche ai diretti interessati, nella giornata di oggi l’ufficialità: sono disponibili gli esiti della terza “call” per il bando Wifi4EU che mette a disposizione 15 mila euro per lo sviluppo di una rete Wifi per i cittadini.

La chiusura del bando è ufficializzata da un tweet di Mariya Gabriel, commissaria europea per l’Economia e la Società digitali:

Sono 7980 i comuni che son già riusciti a vincere il bando: in questa terza call sono state premiate 1780 realtà municipali a livello europeo, 142 delle quali italiane. Per tutti è stato decisivo il tempismo: 11 mila le richieste complessive, ma ben 2000 sono giunte in appena 2 secondi dall’apertura del bando: questo significa che tardare di mezzo secondo il “click” è stato fatale per gran parte dei richiedenti, i quali dovranno attendere ora la prossima call.

L’UE aveva messo sul piatto oltre 26 milioni di euro per questo bando: alla firma dei sindaci entro le prossime settimane, ogni comune si vedrà riconosciuto il proprio voucher da 15 mila euro e dovrà investirlo secondo le prerogative previste dal bando: il fine ultimo è quello di realizzare nuove strutture o sostituire strumenti antiquati, così da mettere in piedi una rete Wi-Fi a disposizione dei cittadini (il costo della connettività è in campo alla realtà municipale).

Wifi4EU: l'elenco dei premiati è ufficiale

Il bando prevede che i vincitori debbano ottemperare a precise specifiche di sviluppo della rete, così che il fine ultimo possa essere raggiunto: dotare il territorio europeo di una rete gratuita e accessibile, a disposizione di cittadini e di turisti, per una connettività che diventi capillare non soltanto nelle aree metropolitane ma anche nel tessuto di provincia e dei piccoli comuni.

Wifi4EU, i vincitori italiani della terza call

Ecco l’elenco dei vincitori italiani della terza call del bando WiFi4EU (pdf):

Castiglione di Garfagnana
Barzio
Alfano
Missanello
Qualiano
Treviso
Caronia
Acquasparta
Binetto
Agnana Calabra
Capriglia Irpina
Vignole Borbera
Monticiano
Villa San Giovanni in Tuscia
Gandino
San Giovanni al Natisone
Gibellina
Militello Rosmarino
Valdobbiadene
Cellino Attanasio
Vicoli
Vizzolo Predabissi
Bagnara Calabra
Crognaleto
Riesi
Letino
Carmagnola
Lemie
Macello
Elva
Casamicciola Terme
Collesalvetti
Monticello d’Alba
Pedesina
Ispani
Martignacco
Taggia
Lusigliè
Gromo
Eupilio
Valvasone Arzene
Falconara Albanese
Alserio
Berzano di San Pietro
Francavilla di Sicilia
Graffignano
Casale Corte Cerro
San Costantino Calabro
Casaletto Vaprio
Montiglio Monferrato
Casteggio
Furci
Terme Vigliatore
Castellina in Chianti
Orsomarso
Castelpoto
Nove
Belluno
Pietrelcina
Villimpenta
Cornaredo
Ossimo
Pettoranello del Molise
Casarile
Castiglione delle Stiviere
Verbania
Montecchio Maggiore
Vigasio
Colledimacine
Cocconato
Francavilla Fontana
Leverano
Cervere
Pieve Albignola
Gorno
Cervino
Limatola
Ferrera Erbognone
Gottasecca
San Paolo d’Argon
Torraca
Mozzagrogna
Fonte Nuova
San Pietro Infine
Briona
Sant’Ilario d’Enza
San Nicandro Garganico
Mombaroccio
Govone
San Fior
Candida
Rosasco
Roddino
Perletto
Casalpusterlengo
Castiglione Torinese
Castelnuovo Bozzente
Torre Bormida
Lozio
Masone
Opera
Stanghella
Gandellino
Vo’
Vallelonga
Felitto
Bossolasco
Vedano Olona
Entratico
Minerbe
Monterosso Calabro
Casalattico
Ragalna
Moiano
Lucito
Toro
San Giovanni Bianco
Pescia
Novi Velia
Borrello
Castri di Lecce
Civiasco
Cavallino-Treporti
Scanzano Jonico
Pietramelara
Bonavigo
Serravalle Langhe
Usseglio
Prunetto
Torrevecchia Teatina
Cortemilia
Gioia del Colle
San Damiano d’Asti
Sant’Agnello
Bisuschio
Taino
Ricadi
Levice
Lapio
Cossano Belbo
Rometta
Goito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 10 2019
Link copiato negli appunti