WiFox, il super-WiFi

Una ricerca statunitense sostiene di poter migliorare le performance degli access point ultra-congestionati in maniera estrema, rendendo più efficiente la gestione delle trasmissioni e riducendo le latenze

Roma – Ricercatori della North Carolina State University hanno sviluppato un nuovo sistema di gestione delle trasmissioni su reti WiFi, un protocollo chiamato WiFox che avrebbe la capacità di incrementare le performance degli access point più congestionati fino al 700 per cento rispetto al normale. E tanti più utenti connessi ci sono meglio è.

Il “segreto” di WiFox è l’ottimizzazione nella gestione delle richieste di trasferimento dati, dicono i ricercatori, con la prioritizzazione delle richieste più vecchie rispetto a quelle recenti. Rispondendo più velocemente alle richieste TCP/IP dei client meno recenti, WiFox incrementa notevolmente l’efficienza della gestione complessiva delle connessioni aumentando la velocità di ogni singola connessione e riducendo i tempi di attesa necessari a trasferire i dati.

Gli esperti della NCSU hanno messo a punto WiFox servendosi dell’access-point WiFi a loro disposizione, capace di gestire fino a un massimo di 45 client connessi in contemporanea: con 25 utenti presenti, dicono i ricercatori, le performance della rete WiFi sono risultate migliori di circa il 400 per cento, mentre il numero massimo di connessioni (45, appunto) ha restituito prestazioni più veloci del 700 per cento.

WiFox funziona, e soprattutto dovrebbe risultare facile da integrare all’interno dei router messi in commercio dai singoli produttori: basta un upgrade del firmware e qualsiasi access-point WiFi pubblico comincia a volare.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    Forse non è abbastanza chiaro ...
    con 2 XXXXXXX si possono fare saltare i ponti radio di tutti gli operatori telefonici e LTE non fa eccezione ... :-o
  • Giuseppe Rossi scrive:
    boicottare il servizio
    una buona ragione per boicottare servizio e operatori
  • Andreabont scrive:
    Acqua calda
    Gia' adesso basta un netbook da 200 euro per mettere fuori uso una rete WiFi.Se poi investi altri 100 euro in schede di rete piu' potenti e buone antenne la portata del jamming inizia ad essere considerevole.Tutto questo non ha mai destato preoccupazioni.
  • tucumcari scrive:
    the discovery
    of hot water!Non è solo questione di frequenze ma di estrema macchinosità e fragilità del protocollo.Purtroppo è un problema (quello di sicuro) che sarà sicuramente "long term" a meno di non puntare su una "evolution" che rimedi ai difetti piuttosto evidenti che già in corso di discussioni preliminari sul protocollo erano stati paventati e che poi si sono puntualmente evidenziati.
  • anonimo nostalgico scrive:
    lte ko facile
    Direi di più ...I sistemi di ricezione attuali sono, nella stragrande maggioranza dei casi, composti da antenna e amplificatore di "vecchia generazione".In pratica essi sono predisposti per ricevere la banda UHF fino al canale 69. (ricordo che dal canale 61 fino al canale 69 della UHF è adesso destinato alla LTE).Ciò comporta che:- i ricevitori televisivi sono di fatto particolarmente sensibili ai disturbi dovuti alla vicinanza dei segnali LTE- dal momento che ci sono migliaia di amplificatori di antenna RX "in aria" i segnali LTE sono soggetti ad andare fuori servizio (in micro-aree) per una semplice autooscillazione di un tv amplifier (caso per niente raro)Ci vorrà un bel pò per dotare i sistemi di ricezione di :- antenne e amplificatori ottimizzati fino al canale 60- filtri elimina LTE
    • simone scrive:
      Re: lte ko facile
      ... e non solo!tutti questi filtri e queste antenne ottimizzate, chi le paga?nel resto d'europa gli operatori di telefonia si sono accollati il costo di questi dispositivi (magari grazie a governi meno lobbisti del nostro) mentre in Italia non ne vogliono sapere.... e hanno rifiutato categoricamente di accollarsi qualunque spesa.Ricordo inoltre, che le nostre tariffe telefoniche sono le piu alte d'europa.. quindi oltre al danno pure la beffa.
      • tucumcari scrive:
        Re: lte ko facile
        - Scritto da: simone
        ... e non solo!
        tutti questi filtri e queste antenne ottimizzate,
        chi le
        paga?
        nel resto d'europa gli operatori di telefonia si
        sono accollati il costo di questi dispositivi
        (magari grazie a governi meno lobbisti del
        nostro) mentre in Italia non ne vogliono
        sapere.... e hanno rifiutato categoricamente di
        accollarsi qualunque
        spesa.

        Ricordo inoltre, che le nostre tariffe
        telefoniche sono le piu alte d'europa.. quindi
        oltre al danno pure la
        beffa.Mbhe?Niente di nuovo sotto il sole!noi abbiamo sempre avuto un governo di "liberisti della domenica" concorrenza?Ma quando?Privatizzazione ?Certo quella dei profitti!Le perdite restano pubbliche!E quando devono andare a casa a calci in XXXX perchè la gente non ne può più....http://www.youtube.com/watch?v=YWyto_BZcxM
        • bubba scrive:
          Re: lte ko facile
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: simone

          ... e non solo!

          tutti questi filtri e queste antenne
          ottimizzate,

          chi le

          paga?

          nel resto d'europa gli operatori di telefonia si

          sono accollati il costo di questi dispositiviquesto non so sino a che punto sia vero... ma il resto SI.Prima che intervenga qualche troll, dico che potete trovare studi seri su questi problemi, anche su www.crit.rai.it (centro studi rai), su IEEE.org etc.Roba 'divugativa' esce sul corriere delle comunicazioni da anni.Inoltre c'e' la faccenda "interferenze & nord africa"... in sintesi la speculazione delle telco e' andata troppo avanti. Meglio era se pensavano alla fibra e a 'saturare' l'hsdpa (w-cdma), invece di trastullarsi ogni 3 anni con nuovi megaprotocolli...

          (magari grazie a governi meno lobbisti del

          nostro) mentre in Italia non ne vogliono

          sapere.... e hanno rifiutato categoricamente di

          accollarsi qualunque

          spesa.



          Ricordo inoltre, che le nostre tariffe

          telefoniche sono le piu alte d'europa.. quindi

          oltre al danno pure la

          beffa.
          Mbhe?
          Niente di nuovo sotto il sole!
          noi abbiamo sempre avuto un governo di "liberisti
          della domenica"
          concorrenza?
          Ma quando?
          Privatizzazione ?
          Certo quella dei profitti!
          Le perdite restano pubbliche!
          E quando devono andare a casa a calci in XXXX
          perchè la gente non ne può
          più....
          http://www.youtube.com/watch?v=YWyto_BZcxM
    • Quelo scrive:
      Re: lte ko facile

      Ciò comporta che:
      - i ricevitori televisivi sono di fatto
      particolarmente sensibili ai disturbi dovuti alla
      vicinanza dei segnali
      LTEConsidera che in realtà è molto più preoccupante il contrario, e cioè che nel momento in cui faranno partire LTE, quando il tuo vicino telefonerà, in una zona magari distante dal ripetitore ( e quindi con maggior potenza di emissione) , tu non potrai più vedere la TV.E allora si che saranno guai.
      • ing.Paolo scrive:
        Re: lte ko facile
        solo volevo ricordare che in LTE non si telefona...LTE non supporta chiamate voce. Nel caso ci dovesse essere una chiamata voce il terminale si riconfigurebbe automaticamente su UMTS o GSM. LTE è solo dati.
        • Gabriele scrive:
          Re: lte ko facile
          - Scritto da: ing.Paolo
          solo volevo ricordare che in LTE non si
          telefona...LTE non supporta chiamate voce. Nel
          caso ci dovesse essere una chiamata voce il
          terminale si riconfigurebbe automaticamente su
          UMTS o GSM. LTE è solo
          dati.Ah quindi cadrebbero "solamente" le chiamate in VoIP via mobile... non mi pare una consolazione eh :)
          • Quelo scrive:
            Re: lte ko facile
            No, ha ragione, io ho detto che se il vicino telefona, disturba te che magari ti stai guardando un film o la partita a pagamento, e lui ha giustamente precisato che ciò accade solo se il tuo vicino si sta scaricando lo stesso film da Internet :D .- Scritto da: Gabriele
            - Scritto da: ing.Paolo

            solo volevo ricordare che in LTE non si

            telefona...LTE non supporta chiamate voce. Nel

            caso ci dovesse essere una chiamata voce il

            terminale si riconfigurebbe automaticamente su

            UMTS o GSM. LTE è solo

            dati.

            Ah quindi cadrebbero "solamente" le chiamate in
            VoIP via mobile... non mi pare una consolazione
            eh
            :)
      • Aleb scrive:
        Re: lte ko facile
        Vorrà dire che a nostra volta gli impediremo di telefonare, così qualcosa si metterà in moto.
Chiudi i commenti