Wikileaks e i diari della guerra

Pubblicati online 90mila documenti sull'Afghanistan, a rivelare strategie e dati dal 2004 ad oggi. La fonte rimane anonima. Il sito delle spifferate al centro delle critiche da parte delle autorità

Roma – Sono già stati soprannominati i diari della guerra. Dati e informazioni più che scottanti, recentemente apparsi tra i fitti meandri online di Wikileaks . Una mole impressionante di circa 90mila documenti , a rivelare al mondo i principali dettagli delle varie operazioni strategiche condotte dai militari statunitensi nel corso della guerra in Afghanistan.

Dei veri e propri diari, ricolmi di informazioni ordinarie relative alla preparazione dei piani operativi e delle svariate riunioni di guerra in un periodo che va dal 2004 al 2010 . Ma anche una lunga cronistoria raccontata dal punto di vista dei soldati e degli ufficiali del Pentagono, altrettanto piena di dati riservati sulle strategie da applicare, sul contesto di una guerra estenuante.

Wikileaks non ha voluto rivelare le sue fonti, occultandole all’interno degli stessi documenti. C’è comunque chi ha azzardato un’ipotesi, parlando di una possibile fuga dal centro dati CIDNE dello U.S. Central Command . Mentre qualcun altro ha tirato in ballo il militare Bradley Manning, che già aveva consegnato nelle mani di Wikileaks il filmato Collateral Murder .

“I documenti – si legge in un editoriale del New York Times – sono stati resi disponibili da Wikileaks, un’organizzazione dedicata alla rivelazione di segreti di ogni genere, a condizione che i giornali non ne parlassero prima del 25 luglio, quando Wikileaks li avrebbe messi online. Wikileaks non ha rivelato come abbia ottenuto i materiali e non è stata coinvolta nel lavoro investigativo, giornalistico, di analisi e di scrittura”.

“Gli Stati Uniti condannano fermamente la rivelazione di informazioni riservate da parte di individui e organizzazioni che possono mettere in pericolo le vite degli americani e dei loro alleati, minacciando la sicurezza nazionale – ha spiegato il Consigliere per la Sicurezza Nazionale James Jones – Wikileaks non ha fatto nessun passo per contattarci rispetto a questi documenti: il governo degli Stati Uniti è venuto a sapere della loro pubblicazione dalla stampa”.

Si tratta evidentemente di una delle soffiate più imponenti dell’intera storia militare statunitense, paragonata da qualcuno a quella che rivelò pubblicamente le strategie di guerra in Vietnam. Il founder di Wikileaks Julian Assange ha criticato fermamente la reazione delle autorità a stelle e strisce, sottolineando come il suo sito abbia fatto di tutto per non mettere in pericolo i cittadini. I documenti sarebbero vecchi di almeno sette mesi: nessuna operazione militare in corso in terra afghana sarebbe così a rischio.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • xKuSWwuaU scrive:
    KvBXYvym
    http://www.bloomquistestateservices.com/healthinsurance.htm health insurance coverage 8-(
  • zHSyMaFRWZ scrive:
    LPChwubtsiWCeixUovH
    http://www.healthinsurancesearches.com/ health insurance quotes 35105 http://www.tophealthinsurers.com/ personal health insurance %-((( http://www.cheapinsurancemate.com/ cheapest insurance %[[ http://www.getautoinsurancerates.net/ auto insurance quotes opd
  • sgroggo scrive:
    e infatti..
    ci sono giornalisti che passano il tempo a...discutere con altri giornalisti mandandosi messaggi attraverso i propri giornali...che noia!
  • Ubunto scrive:
    Sentitamente ringrazia...
    Ormai sono dell'opinione che questi moti di sdegno finiscono col fare pubblicità a certi prodotti piuttosto che scoraggiarne l'acquisto.
  • fiertel91 scrive:
    ...............
    .......................-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 luglio 2010 10.27-----------------------------------------------------------
  • nome e cognome scrive:
    Giornalisti
    Possibile che sono così rinXXXXXXXXti? Capisco l'ignorare completamente il mondo dei videogiochi, ma questo è da ebeti.
    • Paolo Nocco scrive:
      Re: Giornalisti
      Più leggo notizie simili e più sono certo che, al giorno d'oggi, la gente intelligente e veramente attenta al proprio lavoro si conta sulle dita di una mano.
      • sgroggo scrive:
        Re: Giornalisti
        Quoto.Chissa quanti vanno a vedere le fonti o provano ad approfondire.Decisamente pochi, come la capacita' di noi lettori/persone intelligenti di capire quando una notizia val la pena di essere letta
        • Paolo Nocco scrive:
          Re: Giornalisti
          Mentre il lettore porta a sua discolpa la curiosità data da titoli molto spesso fuorvianti, l'autore non porta nulla a sua discolpa per non aver approfondito l'articolo o per non aver verificato le fonti.Per quanto stupidi possano essere i lettori, che fruiranno di un contenuto errato, più stupido è chi il contenuto errato lo diffonde.
      • Skywalker scrive:
        Re: Giornalisti
        - Scritto da: Paolo Nocco
        Più leggo notizie simili e più sono certo che, al
        giorno d'oggi, la gente intelligente e veramente
        attenta al proprio lavoro si conta sulle dita di
        una
        mano.Oggi sulla HOMEPAGE di Repubblica:http://tv.repubblica.it/sport/baseball-la-presa-miracolosa-della-ninja-girl/51010?video=&ref=HREV-5Ora, una veloce ricerca su SNOPES rivela che stiamo parlando di una PUBBLICITA' della Gatorade che gira in internet dal 2008, costruita digitalmente, in cui la ragazza salta si alto, ma grazie a buoni cavi che la tirano su....http://www.snopes.com/photos/advertisements/ballgirl.aspPoi i giornali tradizionali come il New York Times si chiede perché la gente è restia a pagare.... :-(
      • MeX scrive:
        Re: Giornalisti
        già, si contano sulle dita di una mano tutti gli altri stanno su PI :D
    • hp sucks scrive:
      Re: Giornalisti
      ma daaaai perchè secondo te chi ha commissionato e/o approvato l'articolo avrà mai giocato a qualunque versione di gta? ... si .. un videogioco per bambini in cui si spara!ha fatto bene la rock art a citarli!farà ancora meglio a dare in beneficenza l'eventuale risarcimento
    • angros scrive:
      Re: Giornalisti
      I giornali "classici" sono spacciati: da un lato questo... e dall'altro vediamo che le informazioni vere ormai sono ubblicate da wikilwaks, non dai giornali.
    • Joshthemajor scrive:
      Re: Giornalisti
      Alla sola vista della copertina ho detto "fake", e dei peggiori.Assurdo.
    • LordAzuzu scrive:
      Re: Giornalisti
      Forse volevi dire GIORNALAI (con tutto il rispetto per chi vende giornali)
    • ostrega scrive:
      Re: Giornalisti
      - Scritto da: nome e cognome
      Possibile che sono così rinXXXXXXXXti? Capisco
      l'ignorare completamente il mondo dei
      videogiochi, ma questo è da
      ebeti.i giornalisti sono persone avide e senza scrupoli, narcisisti la cui smania di esibizionismo annebbia le loro menti ed il loro pensiero logico.
      • Funz scrive:
        Re: Giornalisti
        - Scritto da: ostrega
        - Scritto da: nome e cognome

        Possibile che sono così rinXXXXXXXXti?Non avete idea di cosa siano i tabloid inglesi tipo questo o il Sun.Tanti anni fa ne avevo sfogliati alla ricerca di una notizia che fosse una: niente! Solo pettegolezzi e spazzatura.La roba più culturale era la tipa in topless in terza pagina :p. La nostra free press in confronto è il NYT.Non so se le cose siano cambiate dall'ultima volta, ma penso di no a giudicare dalle bufale sugli UFO che ogni tanto ad Attivissimo tocca smontare...
      • Funz scrive:
        Re: Giornalisti
        - Scritto da: ostregaIl tuo avatar mi fa venire il mal di testa, sul serio :|
        • p4bl0 scrive:
          Re: Giornalisti
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: ostrega

          Il tuo avatar mi fa venire il mal di testa, sul
          serio
          :|vero
        • ostrega scrive:
          Re: Giornalisti
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: ostrega

          Il tuo avatar mi fa venire il mal di testa, sul
          serio
          :|e` magico.
      • angros scrive:
        Re: Giornalisti
        Sono d'accordo con te.
    • lellykelly scrive:
      Re: Giornalisti
      chi sta davanti al computer e copia informazioni, oltre a non lavorare, non è un giornalista.i giornalisti sono quelli che escono di casa e si recano nei luoghi a recuperare notizie.
Chiudi i commenti